PORTFOLIO AIAC - Associazione Italiana di Architettura e Critica

Comments

Transcription

PORTFOLIO AIAC - Associazione Italiana di Architettura e Critica
PORTFOLIO AIAC_ Associazione Italiana di Architettura e Critica
NOVEMBRE 2011
Lecture: WILLIAM J. R. CURTIS “THE SHADOWS OF TIME” ECHOES OF LE CORBUSIER‟S „VOYAGE D‟ORIENT
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica_presS/Tfactory, le
riviste presS/Tletter and presS/Tmagazine presentano:
WILLIAM J. R. CURTIS
“THE SHADOWS OF TIME”
ECHOES OF LE CORBUSIER‟S „VOYAGE D‟ORIENT
Roma
9 Novembre
Per onorare il Centenario del Viaggio d'Oriente (1911-2011) William JR Curtis terrà una conferenza dal titolo „The
Shadows of Time. Echoes of Le Corbusier‟s ‟Voyage d‟Orient . La conferenza prenderà in esame 'la poesia delle rovine', la
ricerca di costanti nella tradizione, e il ruolo della metamorfosi dell'architetto nei processi di invenzione. A sua volta
evocherà il significato di ombra e luce nell'architettura di Le Corbusier, e il ruolo della memoria e oscuri recessi
dell'inconscio nella sua interpretazione mitica del mondo. In particolare, la lezione sarà dedicata alla 'presenza del
passato' nella mente di un grande architetto.
OTTOBRE 2011
Concorso internazionale di Architettura: “Outside the Box_Low and High Technologies for the Emergencies”
Bandito da Analist Group,
dall‟Associazione
Italiana
Critica_presS/Tfactory :
organizzato e curato
di
Architettura
e
OUTSIDE THE BOX_Low and High Technologies for
the Emergencies_2011
Il concorso, ricerca idee progettuali in grado di risolvere i diversi problemi che nascono in situazioni di emergenza. Negli
ultimi anni frequenti fenomeni naturali hanno sconvolto la vita di molte comunità sparse per il globo: Fukushima in
Giappone, Haiti, L‟Aquila e New Orleans.
Il Box è una piccola struttura temporanea che può svolgere diverse funzioni: uno spazio che sia al contempo work-station
e centro informazioni aperto al pubblico che permetta alla popolazione di rimanere sempre in contatto con il resto del
mondo.
Nella proposta progettuale saranno considerati preminenti gli aspetti tecnologici siano essi di natura low tech o high
tech. La sfida è di coniugare la sostenibilità e il design parametrico.
GIURIA:
Seconda fase:Mario Cucinella, Nancy Goldring, Hans Ibelings, Neil Leach, William Menking, Luis Moya Gonzalez, Luigi
Prestinenza Puglisi, Massimo Russo, Patrik Schumacher
Prima fase:Bernardina Borra, Luca Bullaro, Lucy Bullivant, Martyn Hook, Zaira Magliozzi, Graziella Trovato
Summer School Selinunte 2011
Una Summer School,
Tre Workshop,
Nove Tutor d'eccezione
Summer School Selinunte 2011
Selinunte
2-9 Ottobre
La Summer School sarà incentrata sul Parco Archeologico - il più grande d'Europa - e sul rapporto con la città di Marinella
di Selinunte attraverso tre workshop che si svolgeranno in contemporanea.
Quello di progettazione avrà per tutor: Benedetto Camerana, Renato Arrigo, Orazio La Monaca. , Moya Trovato
Arquitectos, Stefano Pujatti, Italo Rota, Giovanni Vaccarini.
Quello di fotografia Moreno Maggi.
Quello di progettazione parametrica Massimo Russo.
Partner Istituzionali:
- Regione Siciliana:
Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
Parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa Vincenzo Tusa e delle aree Archeologiche di Selinunte, Campobello di
Mazara e dei Comuni limitrofi
- Comune di Castelvetrano e Selinunte
Archi LIVE - Architettura dal Vivo
Format a cura dell‟Associazione Italiana di Architettura
e Critica e del Laboratorio presS/Tfactory,
in onda dal 3 ottobre
su Ceramicanda TG Architettura,Canale 813 di SKY e
visibile da novembre sui Canali Web dell‟AIAC
Programma sperimentale pensato per la Rete e per la TV, autoprodotto e realizzato con videofonini e videocamere dai
ragazzi dell‟Associazione presieduta da Luigi Prestinenza Puglisi. E‟ una Video-Rivista, un laboratorio di idee in cui si
confrontano, in modo semplice e diretto, opinioni critiche sull‟Architettura e sull‟Arte contemporanea attraverso filmati,
interviste e rubriche di pochi minuti con il contributo di Artisti, Critici, Scrittori e giovani Architetti italiani di talento.
Alcune rubriche di Archi LIVE:
- Prestinenza/TV, con i Video-Editoriali di Luigi Prestinenza Puglisi.
- AiacNews a cura di Anna Baldini, con le notizie sugli Eventi dell‟Associazione Italiana di Architettura e Critica.
- ArchInTown a cura di Zaira Magliozzi e Federica Russo, con servizi e interviste sulla Città, sull‟Architettura, sul Design.
- Arte/Factory a cura di Laura Corvino e Valentina Buzzone, con news e riflessioni sul mondo dell‟Arte contemporanea.
- Young Italian Architects a cura di Diego Barbarelli e Ilenia Pizzico, con commenti in Studio e Video originali di giovani
Architetti italiani tra cui Carlo Ratti e Walter Nicolino Associati, Antonino Cardillo, MARC, Nàbito, Demogo, Iotti+Pavarani.
- Archi/Bar a cura di Nicolò Lewanski e Antonio Visceglia, con servizi di Architettura, interviste in strada e al bar.
- Convergenze a cura di Fabio Briguglio e Andrea Morales, con filmati sperimentali, animazioni virtuali e con commenti in
Studio sulla convergenza tra Arte e Architettura.
- Spazio/Foto a cura di Moreno Maggi, con la presentazione di fotografie e il commento di uno tra i più importanti fotografi
d‟Architettura in Italia.
- 1minuto/2libri a cura di Giulia Mura, con le news sul mondo dell‟Editoria d‟Architettura e con la presentazione di due libri
a puntata.
- Fuori/Tema, con il commento finale di Marco Maria Sambo.
Archi LIVE: Marco Maria Sambo (Direttore), Luca Marinelli (Vicedirettore, Direttore artistico di numerose rubriche e
Coordinatore delle fasi di Montaggio), Andrea Morales (Autore della Grafica e delle Sigle, Responsabile Montaggio del
Format), Giovanna Solito, Claudia Alessandro, Elisabetta Matzeu, Laura Corvino (Comunicazione, Sponsor).
SETTEMBRE 2011
Architetti Italiani in Spagna Oggi
All‟interno della “Settimana dell‟Architettura 2011″ della città di Madrid,
promossa dall‟Ayuntamiento de Madrid e dal COAM (Colegio Oficial de
Arquitectos)
Mostra:
“ARQUITECTOS ITALIANOS EN ESPAÑA HOY”
organizzata da Elena Farini con la Fundación Fernando de Castro,
AIAC (Associazione Italiana di Architettura e Critica) e Mancosu
Editore. Curatore: Graziella Trovato (E.T.S.A.M. Universidad
Politécnica de Madrid).
26 settembre
Verranno esposti i progetti di 19 studi di architetti italiani con sede in Spagna:Bonollo, de Seta, Ciszak Dalmas, EBV
(Barozzi & Veiga), EMBT (Tagliabue), Falcone, Fondarius, L.O.L.A., MAB Arquitectura, Mosciaro, Nábito Architect,s
PiSaA, ecosistema urbano, Gambini, Farini Arquitectos, myrA (arquitectos,) grabalosdimonte, Sapey, Solinas + Verd.
GIUGNO2011
Presentazione libro di Hans Ibelings
L’Associazione Italiana di
Critica
e
InArch
e
promuovono l‟evento:
Architettura e
presS/Tfactory
EUROPEAN ARCHITECTURE SINCE 1890
un libro di Hans Ibelings
Roma
23 giugno
TAVOLA ROTONDA + PRESENTAZIONE LIBRO + MOSTRA
L‟Istituto Cervantes di Roma, Mancosu
Architectural Book, l‟Associazione Italiana di
Architettura e Critica_presS/Tfactory, le riviste
presS/Tletter e presS/Tmagazine presentano:
ARCHITETTI ITALIANI IN SPAGNA OGGI
tavola rotonda + presentazione libro + mostra
Roma
21 giugno
Il libro e la mostra ARCHITETTI ITALIANI IN SPAGNA OGGI evidenziano il contributo degli architetti italiani alla
produzione architettonica spagnola contemporanea. Sono stati scelti 19 studi di architettura che hanno prodotto opere
significative nel panorama architettonico internazionale: Claudia Bonollo, Ciszak Dalmas, Daria De Seta, Estudio Barozzi
Veiga, ecosistema urbano, EMBT (Benedetta Tagliabue), Patrizia Falcone, Elena Farini, FondaRIUS, Emanuela Gambini,
gravalosdimonte arquitectos, L.O.L.A. (local office for large architecture), MAB Arquitectura, Enrica Mosciaro, myrA
(arquitectos), Nábito Architects, PiSaA, Teresa Sapey, Solinas + Vert. Sono architetti di generazioni diverse che vivono in
Spagna da un diverso numero di anni e che hanno per questo prodotto architetture di svariata scala, definizione e
tendenza.
Il libro, che è il secondo di una serie di iniziative editoriali nate dalla collaborazione tra l‟editore Carlo Mancosu e l‟AIAC,
finalizzate alla promozione dell‟architettura italiana realizzata anche all‟estero, è stato curato da Graziella Trovato che è
anche la curatrice della mostra.
MOSTRA + PRESENTAZIONE LIBRO
La Provincia di Lecce, Assessorato alla Cultura,
e la Punto a Sud Est Centro Studi, in
collaborazione con l‟Associazione Italiana di
Architettura e Critica presS/Tfactory e le riviste
presS/Tletter e presS/Tmagazine presentano:
MAS‟10_ Monitoraggio Architettura Salento
2010
70 opere di architettura realizzate negli ultimi
10 anni nel Salento
17 giugno-8 luglio
Roma
La ricerca, a cura del centro studi Punto a Sud Est, costituisce il primo contributo scientifico fornito dal Salento alla più
ampia politica nazionale finalizzata al monitoraggio delle trasformazioni delle città e del territorio italiano e alla ricerca della
qualità architettonica.In linea con tale nuovo orientamento culturale, “Monitoraggio Architettura Salento 2010”, si propone
di contribuire ad analizzare la realtà del territorio salentino, tramite l‟architettura contemporanea, per individuarne il valore
e la qualità così come sono riconosciuti e percepiti dalla comunità che li vive e nei quali essa si riconosce. Condotta da un
gruppo di ricerca salentino, Ester Annunziata, Alfredo Foresta e Tiziana Panareo, in collaborazione con l‟Associazione
Italiana di Architettura e Critica presS/Tfactory, le riviste presS/Tletter e presS/Tmagazine, l‟iniziativa ha rilevato ben 70
opere di architettura realizzate negli ultimi dieci anni nelle tre Province di Brindisi, Lecce e Taranto ad opera di 45 studi di
architettura.
Nella conferenza introduttiva alla mostra, il critico d‟architettura Prestinenza Puglisi comunicherà i risultati finali dei progetti
selezionati e presenterà il catalogo finale della ricerca, edito da Libria.
PREMIO FONDAZIONE RENZO PIANO AD UN GIOVANE TALENTO
La Fondazione Renzo Piano e l‟ Associazione Italiana di
Architettura e Critica_ presS/Tfactory bandiscono la prima
edizione del Premio Fondazione Renzo Piano ad un
giovane talento.
PREMIO FONDAZIONE RENZO PIANO AD UN
GIOVANE TALENTO
Genova
10 giugno
“Per capire come è nata l‟idea di questo premio di architettura bisogna tornare a qualche mese fa, quando Luigi
Prestinenza Puglisi è venuto a trovarmi nel mio studio di Parigi. Ci siamo messi a chiacchierare; ho sempre apprezzato la
libertà di spirito di Luigi, e la sua allegra informalità. Una delle nostre passioni comuni sono i giovani, e fra tutti i giovani
quelli che forse ci stanno più a cuore sono quelli che oltre che giovani sono architetti. I giovani architetti. Se poi sono
giovani, architetti e italiani allora è il massimo. Per questo abbiamo pensato di istituire questo premio, destinato ad
architetti italiani under 40 che abbiano realizzato un progetto...” (Renzo Piano)
“Cercare le idee per il prossimo futuro: questo è l‟obiettivo!
VINCITORI:Iotti + Pavarani Architetti
Domus Technica - Centro Di Formazione Avanzata Immergas
MENZIONE EX AEQUO:ARCò_Scuola Abu Hindi
carlorattiassociati | carlo ratti & walter nicolino_Digital Water pavillion a Zaragoza
Il lavoro dei dodici finalisti è stato raccolto in volume pubblicato dalla UTET Scienze Tecniche nella serie italiArchitettura
curato da Diego Barbarelli.
MAGGIO 2011
MOSTRA DI SCULTURA
L’Associazione Italiana di Architettura e Critica e
dall‟Ordine degli Architetti di Roma promuovono
l‟evento organizzato da presS/Tfactory:
IntercisioniS/TNATALE PLATANIA scultore
dal 27 maggio al 10 giugno
Roma
TAVOLA ROTONDA + MOSTRA DI SCULTURA
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica e
dall‟Ordine degli Architetti di Roma promuovono l‟evento
organizzato da presS/Tfactory:
arte e architettura
tavola rotonda
morfemi dinamici
personale di scultura di Ruggero Lenci
martedì 10 maggio
Roma
saluti di Amedeo Schiattarella coordina: Luigi Prestinenza Puglisi partecipano: Alessandro Anselmi, Pietro Barucci, Bizhan
Bassari, Fabrizio Caròla, Valerio Casali, Paolo Colarossi, Ruggero Lenci, Franco Luccichenti, Alessandra Muntoni, Franco
Nucci, Enzo Pinci, Elio Piroddi, Giuseppe Pullara, Piero Sartogo e Nathalie Grenon, Franco Zagari.
CORSO DI SCRITTURA DELLA SCUOLA DI CRITICA AIAC
A cura di Luigi Prestinenza Puglisi
PresS/Tfactory_Associazione Italiana di Architettura e
Critica con il supporto dell‟istituto Luigi Sturzo:
IL CORSO DI SCRITTURA DELLA SCUOLA DI
CRITICA AIAC
19 MAGGIO – 1 LUGLIO
Roma
L‟obiettivo del corso non è insegnare a scrivere. E‟ piuttosto aiutare coloro che già si cimentano con la carta stampata o
il web a scrivere meglio. Imparando da coloro che la comunicazione la fanno
per mestiere.Questo corso, che è il primo di tre, fornirà delle informazioni di carattere generale: come si scrive un pezzo,
quanto deve essere lungo, come si attira l‟attenzione del lettore, che differenza c‟è tra un comunicato stampa e un
editoriale, come si lancia una notizia, come ci si interfaccia con una redazione, come si fa un‟intervista e quanto deve
essere lunga, come si scrive per la rete, come ci si rivolge a un pubblico di non addetti ai lavori, come ci si orienta nel
mondo della pubblicistica italiana.La Scuola di Critica proseguirà con un altro corso più tecnico, dedicato all‟analisi degli
edifici resa attraverso scritti di diverso taglio, dalla stroncatura al saggio critico. E un altro dedicato alla storia della critica e
all‟analisi delle sue tecniche e dei suoi linguaggi.
La direzione scientifica è di Luigi Prestinenza Puglisi, la coordinatrice del corso è Anna Baldini, le responsabili sono Zaira
Magliozzi, Giulia Mura e Federica Russo.
MOSTRA “YOUNG ITALIAN ARCHITECTS”+ BRAIN STORMING-CAGLIARI
Terza tappa della mostra
“Young Italian Architects”.
Venerdì 13 maggio
Cagliari
La mostra, già presentata a Roma e Bergamo, documenta la selezione dei migliori 20 progetti partecipanti al concorso e
sarà integrata, in questa tappa, da una selezione di progetti di giovani studi locali.
Successivamente all‟inaugurazione della mostra si terrà presso l'Aula Magna della Facoltà di Architettura di Cagliari un
Brain Storming, moderato da Luigi Prestinenza Puglisi, che coinvolgerà alcuni studi locali o operanti nella regione.
Gli studi di architettura si racconteranno attraverso l‟utilizzo di tre parole che sintetizzano la poetica progettuale e
concettuale del loro lavoro. L‟evento è organizzato dalla Facoltà di Architettura e Dipartimento di Architettura dell'
Università degli Studi di Cagliari e promossa dall'assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari in collaborazione con il
consorzio Camù (Centri d'Arte e Musei) e il patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari, dell'Ordine
degli Architetti della Provincia di Cagliari e dell'Inarch Sardegna.
Interveranno al dibattito: Antonello Sanna, Antonio Tramontin, Giorgio Pellegrini, Enrico Alfonso Corti (Facoltà di
Architettura di Cagliari), Gianni Massa (Ordine Ingegneri Cagliari), Tullio Angius (Ordine Architetti Cagliari) e Giuseppe
Vallifuoco (Inarch Sardegna).
comitato scientifico:
Enrico Alfonso Corti; AIAC
organizzazione:
Facoltà di Architettura e Dipartimento di Architettura - Università degli Studi di Cagliari, Enrico Alfonso Corti, Michele
Congiu
studi in mostra:
a2bc, alberto corrado, bicuadro architetti, brembilla+forcella architetti, dario perego, demogo studio di architettura,
disguincio&co, enrico botta, externalreference, fuga_officina dell'architettura, ghigos ideas, lfsn, macchioni candidi
architetti, madeoffice, matteo casari architetti, morana+rao architetti, novae architecture, romano panci, studio michele
congiu, ungroup.
studi partecipanti al brain storming:
Luca Peralta, ASPX.IT studio, Heliopolis21 a.a., C+C04, Michele Congiu, Solinas+Verd arquitectos, 2+1 officina di
architettura, Cast&llo Engineering, QArchitettura
(gli studi selezionati per il Brain Storming costituiscono anche la sezione di progettisti locali, che in questa tappa, si
affianca alla selezione nazionale di Young Italian Architects)
“ARCHITETTURE CONTEMPORANEE PER BOLOGNA”_DIBATTITO + MOSTRA
L‟Associazione
Italiana
di
Architettura
e
Critica_presS/Tfactory, con il patrocinio della Provincia di
Bologna, dell‟IIPLE, del SAIE e di The Plan, presenta:
“Architetture Contemporanee per Bologna”
mostra di architettura e dibattito
venerdì 6 maggio
Bologna
Il presidende dell‟IIPLE Antonio Massa, il direttore di The Plan Nicola Leonardi, nove studi di architettura -Gianluca Brini,
Leonardo Celestra, Mario Cucinella, Diverserighestudio, Enrico Iascone, Massimo Iosa Ghini, Andrea Trebbi, Giorgio
Volpe, Claudio Zanirato-, il fotografo di architettura Roberto Rodolfo Cami e il critico di architettura Luigi Prestinenza
Puglisi si incontrano venerdì sei maggio 2011, all‟Istituto Edile, per discutere sull‟architettura contemporanea a Bologna.
Il dibattito sulle opere dei nove architetti che sono esposte in mostra è il punto di partenza per allargare l‟indagine a tutta la
città di Bologna e per sondare il difficile rapporto tra moderno e storico. Gli studi selezionati, infatti, seguono un approccio
progettuale che indaga le possibilità e le declinazioni dell‟architettura moderna e propongono architetture contemporanee,
seppur con diversità di approcci, in una città che guarda con diffidenza il linguaggio architettonico contemporaneo.
Organizzazione evento: Claudia Alessandro, Riccardo Brini, Nicolò Lewansky, Carla Malavasi, Giovanna Solito.
APRILE 2011
Presentazione del libro di Giuseppe Frazzetto: Molte vite in multiversi. Nuovi media e arte quotidiana.
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica l‟INARCH e
la galleria il Gabbiano presentano:
Molte vite in multiversi. Nuovi media e arte
quotidiana.Nuovi media e arte quotidiana.
il libro di Giuseppe Frazzetto
Lunedì 18 aprile
Roma
Enrico Crispolti, Luigi Prestinenza Puglisi presentano il libro di Giuseppe Frazzetto: Molte vite in multiversi. Nuovi media e
arte quotidiana
“HOUSING SOCIALE” RESIDENZE UNIVERSITARIE A TOR VERGATA
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica e
l‟INARCH, con il patrocinio dell‟Ordine degli Architetti di
Roma, e sono organizzati da presS/Tfactor presenta:
WORKSHOP “Trenta idee per l'housing sociale” +
7 APRILE ROMA
MOSTRA “Housing sociale/1500 alloggi a Tor Vergata”
5/14 APRILE
ROMA
Di Housing Sociale si parla molto ma quasi sempre solo in termini di criticità sociali, di possibili strumenti finanziari e
amministrativi da mettere in campo e di enunciazioni politiche. Tuttavia pensare a questo tema solo come una risposta ad
un bisogno, ci fa perdere l‟occasione metterne in luce tutti i contenuti e l‟occasione che può rappresentare per
l‟innovazione e per lo sviluppo, e non solo la crescita, della città. (LPP)
Due eventi alla CASA DELL‟ARCHITETTURA di Roma, da permettono di avviare un costruttivo dibattito sull‟argomento:
“Housing sociale/1500 alloggi a Tor Vergata”
Sono presentate le residenze universitarie realizzate a Tor Vergata/Roma e progettate da Marco Tamino / Ingenium, che
rappresentano una delle più significative realizzazioni del genere nel nostro paese, per la dimensione (1500 alloggi inseriti
in un parco attrezzato di 8 ettari), per le caratteristiche del progetto e le soluzioni architettoniche e infine per il processo di
project financing a costo zero per le amministrazioni pubbliche.
“Trenta idee per l'housing sociale”
Workshop al quale sono stati invitati a partecipare architetti, ingegneri i rappresentanti delle Istituzioni, coordinati da Luigi
Prestinenza Puglisi. È una grande tavola quadrata in cui ogni relatore avrà a disposizione 5 minuti per presentare progetti,
idee, proposte e aspettative sull‟Housing Sociale.
Partecipano: 2A+P/A, Orazio Carpenzano, Angelo Costa, Luciano Cupelloni, Paolo Desideri (ABDR), Giulio Fioravanti,
Giancarlo Goretti, Ian+, Ruggero Lenci, Massimo Locci, Paolo Luccioni, Lucio Passarelli, Alfonso Mercurio (AMA),
Francesco Orofino (Bilò, Ciarpella, Orofino), Marco Petreschi, Fabrizio Rossi Prodi, Livio Sacchi, Marco Tamino,
Tommasino Valle, Nicola Zingaretti (Provincia di Roma), Marco Corsini (Comune di Roma), Paolo Buzzetti (Ance),
Massimo Pica Ciamarra (Inarch), Amedeo Schiattarella (Ordine degli architetti di Roma), Francesco Duilio Rossi (Ordine
Ingegneri Provincia di Roma)
MARZO 2011
MOSTRA “ARCHITETTURE CONTEMPORANEE IN SICILIA”
L‟evento è promosso dall‟Associazione Italiana di
Architettura e Critica e dall‟Ordine degli Architetti di
Roma, e è organizzato da presS/Tfactory:
“ARCHITETTURE CONTEMPORANEE IN SICILIA”
dal 22 al 31 marzo
Roma
Qual è lo stato di salute dell‟architettura contemporanea in Sicilia? Buono se paragonato a quello di altre realtà italiane. Da
qui l‟idea di organizzare una mostra dedicata a sette architetti operanti in aree territoriali diverse: Architrend, Arrigo,
Cusenza-Salvo, Iraci, La Monaca, Scau, UFO.
E sta affacciandosi una generazione più giovane di talenti che ci fanno ben sperare: Autonome Forme, Luca Bullaro,
Antonio Cardillo, Francesco Librizzi, Ernesto Mistretta, Francesco Moncada, Zero Architetti solo per citarne alcuni.
Promessa, questa, che dell‟architettura siciliana continueremo a sentire parlare per ancora molto tempo.
In occasione della mostra è stato edito un libro catalogo, edito da Mancosu Editore, dal titolo Architettura contemporanea
Sicilia curato da Anna Baldini e Luigi Prestinenza Puglisi.
ARCHITECTS MEET IN SELINUNTE_PROSPETTIVE PER IL PROSSIMO FUTURO
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC), con il
supporto operativo di PresS/Tfactory presenta:
ARCHITECTS MEET IN SELINUNTE_
PROSPETTIVE PER IL PROSSIMO FUTURO
convegno internazionale di architettura
Selinunte
10/14 marzo 2011
Il convegno è concepito come un crossing over di idee, culture, esperienze che i vari relatori provenienti da tutto il mondo,
portano con sé, alimentando dibattiti sullo stato dell‟architettura contemporanea, in una location che si è fatta e
farà promotrice della necessità di instaurare un dialogo tra antico e moderno.
Il tema, Prospettive per il prossimo futuro, si articola in tre sottotemi:
- nuova semplicità, ecologia e postdigitale
- (dis)identità
- coinvolgimento sociale e back to politics.
Tutto si svolge secondo un flusso ininterrotto di informazioni.
La corrente principale del flusso è la presentazione dei TALENTS, gruppi under 35 provenienti da tutto il mondo: Altroom
(Ukraine), BiCuadro (Italy), Blaf Architecten (Belgium), Boundary Unlimited (Taiwan-Netherlands), Antonino Cardillo (Italy),
Demo Architects (Netherlands-Italy), Design Ether (India), Frida Escobedo (Mexico), Gilad-Shiff Architecture (Israel), IaArchitectures (Francia), Jojko+Nawrocki Architects (Poland), Francesco Librizzi (Italy), Moya Trovato Arquitectos (Spain),
Annette Pui Man Chu (Hong Kong), Beatriz Ramo - STAR (Netherlands-Spain), Roman Rutowsky (Poland), Urbantainer
(South Korea), Tom van Malderen Architecture Project (Malta), Vicini TBR (Dominican Republic), Zero Architetti (Italy).
Altre correnti si inseriscono nel flusso:
Gli interventi dei CRITICS, cioè dei direttori delle riviste partner dell‟evento e critici di riconosciuto livello internazionale:
Hans Ibelings (A10_Netherlands), Aaron Levy (USA), Bill Menking (The Architects‟ Newspaper_USA), Valerio Paolo
Mosco (Italy), Luigi Prestinenza Puglisi (Compasses) e le conferenze degli SPECIAL GUEST, cioè quattro studi di
architettura operanti a livello internazionale e noti per la loro ricerca architettonica: Bellaviti Coursaris (France), Dekleva
Gregoric (Slovenia), Ecosistema Urbano (Spain), Onix (Netherlands-Sweden).
Sono previsti numerosi BLOCKBUSTER EVENTS:
- Lectio magistralis di ospiti illustri: Arup, Dante O. Benini (Italy), Mario Cucinella (Italy), Neil Leach (USA), Daniel
Libeskind (USA), James Wines (USA);
- Mostra del lavoro di sette studi siciliani: Architrend, Arrigo, Cusenza-Salvo, Iraci, La Monaca, Scau, UFO. In occasione
dell‟inaugurazione della mostra sarà presentata la raccolta dei progetti pubblicata da Mancosu Editore.
- Dibattito sull‟architettura contemporanea in Sicilia coordinato dal presidente dell‟InArch-Sicilia Franco Porto. Ne parlano
giornalisti delle più autorevoli riviste di settore: Chiara Baglione (Casabella), Cesare M. Casati (L‟Arca), Stefano
Casciani (Domus), Paolo G. L. Ferrara (Antithesi), Luca Gibello (Il giornale dell‟Architettura), Pino Guerrera (Uruk),
Luca Molinari (Curatore Padiglione Italia), Giuseppe Nannerini (Industria delle Costruzioni), Francesco Pagliari (The
Plan), Massimiliano Tonelli (Exibart).
PARTNER ISTITUZIONALI:
- Regione Siciliana:Assessorato dei Beni Culturali e dell‟Identità Siciliana,Dipartimento dei Beni Culturali e dell‟Identità
Siciliana,Parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa Vincenzo Tusa e delle aree archeologiche di
Selinunte, Campobello di Mazara e dei Comuni limitrofi
- Città di Castelvetrano e Selinunte
- Istituto Nazionale di Architettura_Sicilia.
MEDIA PARTNER, cinque tra le più note riviste internazionali di architettura:
- A10 (Holland): Direttore Hans Ibelings
- Architectural Design (United Kingdom): Direttore Helen Castle
- Compasses (Arab Emirates): Direttore Luigi Prestinenza Puglisi
- L‟Industria delle Costruzioni (Italy): Direttore Giuseppe Nannerini
- The Architect‟s Newspaper (USA): Direttore William Menking
PUBLISHING PARTNER:
- Edilstampa,
- Mancosu Editore
- UTET Scienze Tecniche.
FEBBRAIO 2011
Young Italian Architects + Brain Storming
L‟Ordine
degli
Architetti
di
l‟AIAC_PresS/Tfactory presentano:
Bergamo
e
Seconda tappa della mostra
Young Italian Architects.
Venerdì 18 febbraio
Bergamo
Presso la sede dell‟Ordine degli Architetti di Bergamo, la mostra, già presentata a Roma, documenta la selezione dei
migliori 20 progetti partecipanti al concorso.
Successivamente all‟inaugurazione della mostra si terrà un Brain Storming, moderato da Luigi Prestinenza Puglisi, che
coinvolgerà gli studi di Young Italian architects della zona ed alcuni dei finalisti della prima edizione del premio OAB.
Gli studi di architettura under 35 si racconteranno attraverso l‟utilizzo di tre parole che sintetizzano la poetica progettuale e
concettuale del loro lavoro. Gli studi di architetti già affermati, presentando il loro lavoro, interloquiranno con gli studi più
giovani e insieme cercheranno di individuare la direzione che l‟architettura potrebbe prendere nei prossimi anni.
DICEMBRE 2010
AIAC WISHES PARTY
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC), con il
supporto operativo di PresS/Tfactory presenta:
AIAC WISHES PARTY
Sabato 18 dicembre
Roma
Cena di Natale, scambi di auguri, giochi di società e le più terribili pratiche natalizie!
Luisa FONTANAtelier: un percorso nel percorso
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC), con il
patrocinio dell‟Ordine degli architetti di Roma presenta:
Luisa FONTANAtelier: Global Achitecture
3\17 dicembre
Roma
La mostra “Luisa FONTANAtelier” espone una selezione di 20 progetti dell‟ampia produzione di Luisa Fontana. Una
produzione a tutto campo nel settore pubblico e privato, che spazia dal disegno industriale e di interni al disegno dello
spazio urbano, all‟edilizia residenziale, scolastica, ospedaliera, direzionale, commerciale e di culto. Una progettualità vasta
che sottende un robusto filo rosso conduttore, dove si intrecciano i fili dell‟innovazione, della ricerca, della
multidisciplinarietà, della tecnologia, dell‟espressione artistica e della creatività.
NOVEMBRE 2010
BENEDETTO CAMERANA Progetti recenti (2000-2010)
BENEDETTO CAMERANA Progetti recenti (2000-2010)
lunedì 22 novembre
Roma
Mostra e Lecture
Intervengono: Massimo Locci, Luigi Prestinenza Puglisi, Livio Sacchi
"Punti di vista"
La mostra è promossa dall‟Associazione Italiana di
Architettura e Critica (AIAC), patrocinata dall‟Ordine degli
Architetti di Roma, e curata da presS/Tfactory.
"Punti di vista"
scatti di architettura di Moreno Maggi
vernice: 5 novembre
mostra: 5-17 novembre
Roma
La mostra “Punti di vista” racconta, con 40 fotografie, la singolare avventura che Moreno Maggi vive ogni volta che entra in
contatto con un‟architettura da fotografare. Maggi stabilisce con l‟oggetto un rapporto emozionale e coinvolgente. Con le
sue foto scopre l‟anima dell‟architettura, la sua natura, ricerca dettagli e particolari che la possano e sappiano svelare.
OTTOBRE 2010
PresS/Tfactory Events 4-14 ottobre a Roma
PresS/Tfactory presenta:
PresS/Tfactory Events 4-14 ottobre a Roma
4 ottobre
Lecture di Michele Saee
5 ottobre
mostra “Young Italian Architects”
7 ottobre
tavola rotonda “BRAIN STORMING 2 – Next Future”
8 ottobre
mostra “UFO_Urban Future Organization”
4 ottobre - Area Sporting Club
Lecture di Michele Saee
Michele Saee è un architetto iraniano con studi a Los Angeles, Parigi e Pechino.
5 ottobre – Casa dell‟Architettura: Spazio Monitor
mostra “Young Italian Architects”
Saranno esposti i progetti degli architetti che si sono classificati ai primi venti posti nel concorso “Young Italian Architects”,
bandito da presS/Tletter e da professioneArchitetto.
7 ottobre – Casa dell‟Architettura: Sala Grande
tavola rotonda “BRAIN STORMING 2 – Next Future”
20 studi giovani si raccontano attraverso l‟utilizzo di 3 parole per loro significative che sintetizzano la poetica progettuale e
concettuale del loro lavoro.
8 ottobre – Casa dell‟Architettura: Spazio Monitor
mostra “UFO_Urban Future Organization”
In mostra i progetti di UFO, un‟organizzazione transnazionale di architetti nata a Londra nel 1996 e che opera in tutto il
mondo: Dirk Anderson, Denis Balent, Eduardo de Oliveira Barata, Francesco Giordano, Zlatko Haban, Steve Hardy,
Theodoros Kanellopoulos, Kia Larsdotter, Claudio Lucchesi, Jonas Lundberg, Andrei Martin, Jung Mook Moon, Andrew
Wai-Tat Yau, Jackie Yang
SETTEMBRE 2010
PresS/Tfactory Events 4-14 ottobre a Roma
PresS/Tfactory_Associazione Italiana di Architettura e Critica
organizza:
La prima Summer school
“OUTDOOR DESIGN”
Selinunte
27 Settembre - 3 Ottobre
Tutor: Moreno Maggi (Fotografia), Renato Arrigo (Architettura),Pamela Ferri / Zamuva (Architettura), Orazio
La Monaca (Architettura), Gaetano Manganello (Architettura), Marco Scarpinato (Architettura)
Tema : outdoor design e rapporto tra spazio pubblico e privato. L‟obiettivo è elaborare progetti e modelli da
proporre all‟amministrazione comunale, che sostiene l‟evento e che è da tempo impegnata a promuovere
l‟architettura contemporanea nel proprio territorio.
Conferenze: Teresa Sapey (Madrid),Luigi Prestinenza Puglisi (Presidente AIAC),Franco Porto (Presidente
Inarch Sicilia) , IdLAB_Stefano Mirti (Torino),Studio Cottone Indelicato (Sciacca),Studio Iotti e
Pavarani (Reggio Emilia), Studio Stipa (Roma),Ufo-Urban Future Organization (Londra),Michele Saee (Los
Angeles)
AGOSTO 2010
ARCHITECTS MEET IN FUORI BIENNALE
La prima ricognizione dell‟architettura mondiale under 35
GIOVANI CRITICI
YOUNG ITALIAN ARCHITECTS
concorsi banditi da presS/Tfactory_Associazione Italiana di
Architettura e Critica e professione Architetto con il supporto e
il patrocinio dell‟InArch, dell‟Ordine degli Architetti Pianificatori
Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia e dell‟ IUAV
ALUMNI Associazione dei Laureati IUAV.
BACKSTAGE ARCHITECTURE
organizzato da presS/Tfactory_Associazione Italiana di
Architettura e Critica insieme a re.publique comunicazione
d‟architettura.
Venezia
27 agosto
Nei giorni in cui a Venezia si svolge la XII Biennale di Architettura, una manifestazione importante, ma con esiti ormai
prevedibili, presS/Tfactory_AIAC lancia una proposta alternativa che allarga lo sguardo al panorama della giovane
architettura nel mondo, alla ricerca delle nuove leve da cui potranno emergere i grandi architetti del futuro.
Aula magna dell‟Università IUAV di Venezia.
Presentazione lavori YOUNG ITALIAN ARCHITECTS riservato ad architetti under 35 e GIOVANI CRITICI.
Nel concorso YOUNG ITALIAN ARCHITECTS c‟è una sezione riservata ai laureati IUAV. Saranno assegnati anche il
premio Costa, il premio Ama e il premio Scau.
Palazzo Widmann, BACKSTAGE ARCHITECTURE.
Architetti under 35 provenienti da ogni parte del mondo e presenteranno il loro lavoro a giornalisti e critici internazionali.
Sono gli architetti pubblicati nel volume Wordwide Architecture, edito dalla Utet Scienze Tecniche, che sarà presentato nel
corso della serata. Sono stati interpellati oltre quaranta giovani critici o progettisti che conoscono bene le rispettive realtà
nazionali, per chiedere loro di selezionare per ciascun paese il team di progettazione reputato di maggiore interesse.
Presenti: Odile Decq (architetto), Joseph Grima (direttore Storefront), Juan Herreros (architetto), Hans Ibelings (direttore
A10), Luigi Prestinenza Puglisi (direttore Compasses), Amedeo Schiattarella (Presidente dell‟Ordine degli Architetti
Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia), Robert Thiemann (direttore Mark), Giancarlo Carnevale
(preside facoltà di architettura Iuav), Carlo Olivero ( Publisher Manager UTET Scienze Tecniche), Lydia Kessel (Editor
UTET Scienze Tecniche), Anna Baldini (PresS/Tmagazine), Cesare Maria Casati (L'Arca), Luca Gibello (Il Giornale
dell‟Architettura), Nicola Leonardi (The Plan), Carlo Mancosu (L'Architetto italiano), Giuseppe Nannerini (L'Industria delle
Costruzioni), Paola Pierotti (Edilizia e territorio), Franceso Orofino (Inarch), Helen Castle (direttore di AD), William Menking
(editor in chief del The Architects‟ Newspaper).
Main sponsor: Istituto Nazionale di Architettura (InArch), dell‟Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori
di Roma e Provincia, DisegnoCostruzioni
Media Partner: Edilizia e territorio, Il Giornale dell‟Architettura, L'Arca, L'Architetto Italiano, L'Industria delle Costruzioni e
The Plan.
APRILE 2010
Presentazione progetti Selinunte
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC),
con il supporto di PresS/Tfactory presenta:
CONCORSO-WORKSHOP “SELINUNTE”:
I PROGETTI FINALISTI
8 aprile
Roma
Un concorso di architettura a Selinunte articolato in due fasi intervallate da un workshop che ha coinvolto architetti ed
artisti associati in gruppo. Ne parlano gli studi finalisti: Iotti & Pavarani con Laura Fiaschi e Gabriele Pardi, Andrea Stipa e
Antonella Mari con Alfredo Pirri, Mario Cottone e Gregorio Indelicato con Croce Taravella, m&a e Id-Lab con Rirkrit
Tiravanija, UFO con Loris Cecchini. Modera Luigi Prestinenza Puglisi. Interverranno: Orazio La Monaca e Gianni
Pompeo sindaco di Selinunte/Castelvetrano
MOSTRA “Orazio La Monaca: opere e progetti”
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC),
con il supporto di PresS/Tfactory presenta:
MOSTRA “Orazio La Monaca: opere e progetti”
8 aprile
Roma
“…due sono i principi che caratterizzano l‟opera di questo architetto: la manipolazione della luce della costa siciliana e il
rigore logico, ereditato dalla cultura greca…” Orazio La Monaca
PRESENTAZIONE LIBRO “EFFETTO MADDALENA: una vicenda d‟architettura”
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC),
con il supporto di PresS/Tfactory presenta:
LIBRO “EFFETTO MADDALENA: una vicenda
d‟architettura”
8 aprile
Roma
Ne discutono Stefano Boeri e Luigi Prestinenza Puglisi, modera Paolo Conti.
“This is not a pipe “
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC),
con il supporto di PresS/Tfactory presenta:
MOSTRA Alberto Timossi: This is not a pipe
CONCORSO “ProgettoSoggetto”
9-10-11 aprile
Roma
MOSTRA Alberto Timossi: This is not a pipe a cura di Giorgia Calò
Sculture di Alberto Timossi per raccontare il tema della metropoli nascosta, vista attraverso
aspetti e prospettive non convenzionali come cavità, tubi, impianti:“Ciò che la città nasconde ma di
cui ha forte bisogno”.
ProgettoSoggetto
Mediarch - in collaborazione con In/Arch ( Istituto
Nazionale di Architettura ), Ordine degli Architetti di
Roma e Provincia, Festa dell‟Architettura di Roma,
CinemAvvenire, PresS/TFactory_Associazione Italiana
Architettura e Critica,organizza:
CONCORSO “ProgettoSoggetto”
9-10-11 aprile
Roma
CONCORSO “ProgettoSoggetto” per cortometraggi dedicati all‟Architettura organizzato da MediArch. Le opere proposte
dovranno fornire una lettura di un contesto ambientale, di un‟architettura o gruppo di architetture, di uno o più oggetti di
design, di nuovi orientamenti della ricerca, attività creative e quant‟altro possa essere legato al mondo dell‟architettura
“BRAIN STORMING – PAROLE E PROGETTI D‟ARCHITETTURA UNDER 40” prima edizione
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC),
con il supporto di PresS/Tfactory presenta:
TAVOLA ROTONDA “BRAIN STORMING – PAROLE
E PROGETTI D‟ARCHITETTURA UNDER 40” prima
edizione
13 aprile
Roma
TAVOLA ROTONDA “BRAIN STORMING – PAROLE E PROGETTI D‟ARCHITETTURA UNDER 40” prima edizione
Venti studi giovani si raccontano attraverso l‟utilizzo di 3 parole per loro significative che sintetizzano la poetica progettuale
e concettuale del loro lavoro.
Partecipano: 2A+P/A, B4architects, C+C04, Demo architects, Iodicearchitetti, Giovanni Laganà, Marazzi Architetti, Marc,
Microscape, Monovolume, Nabito, nEmoGruppo, OSA, Progettospore, RoccaAtelier, rrs-studio, -scape, Tasca studio,
Tommaso Vecci, Zero architetti
MOSTRA “Alvaro Ciaramaglia: un architetto da scoprire”
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC),
con il supporto di PresS/Tfactory presenta:
MOSTRA “Alvaro Ciaramaglia: un architetto da
scoprire”
13 aprile
Roma
MOSTRA a cura di Paola Rossi .“Normalmente si celebrano l‟abilità e l‟arte di chi è già noto e riconosciuto, mentre in
questo caso, come Prestinenza Puglisi garbatamente sottolinea, l‟architetto è stato ingiustamente ignorato, forse proprio
perché architetto e costruttore insieme.
GENNAIO 2010
MAS‟10 _ Monitoraggio Architettura del Salento „10
La Provincia di Lecce, Assessorato alla Cultura e la Punto
a Sud Est, centro studi, in collaborazione con
presS/Tfactory_Associazione Italiana di Architettura e
Critica
attraverso
le
riviste
presS/Tletter
e
presS/Tmagazine,presentano:
MAS‟10 _ Monitoraggio Architettura del Salento „10
giovedì, 21 gennaio
Lecce
L‟iniziativa culturale MAS‟10 Monitoraggio Architettura del Salento „10 mirata alla valorizzazione della cultura del progetto
architettonico.MaS „10, proposto e portato avanti dal centro studi Punto a Sud Est, fatto proprio dall‟Assessorato alla
cultura della Provincia di Lecce, si inserisce all‟interno di un più ampio dibattito nazionale sulla qualità architettonica e del
paesaggio. In linea con tale nuovo orientamento culturale, “Monitoraggio Architettura del Salento „10”, si propone di
analizzare la realtà del territorio salentino, attraverso l‟architettura contemporanea, per individuarne il valore e la qualità
così come sono riconosciuti e percepiti dalla comunità che li vive e nei quali essa si riconosce.
DICEMBRE 2009
Volume:PresS/Tmag + mostre: presS/Tmag e ventisettetrentasette
L‟Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC),
con il supporto di PresS/Tfactory presenta:
Volume:PresS/Tmag
Mostre: presS/Tmag
ventisettetrentasette
Venerdì 11 dicembre
Roma
All‟IN/ARCH presentazione del volume presS/Tmag, la raccolta delle opere di architettura tratte dalla rivista elettronica
presS/Tmagazine . Il volume è edito da Mancosu Architectural Book nella collana Grandi Tascabili dell‟Architettura. Cinque
anni di architettura. Ne parleranno: Anna Baldini, Antonella Greco, Carlo Mancosu, Renato Nicolini, Francesco Orofino,
Luigi Prestinenza Puglisi, Amedeo Schiattarella.
Alla Casa dell‟Architettura inaugurazione delle mostre: - presS/Tmag: esposizione delle opere pubblicate sul volume,
curata da presS/Tfactory; - ventisettetrentasette: rassegna internazionale di giovani architetti romani, curata da Nicoletta
Mairo

Similar documents