"°"1

Comments

Transcription

"°"1
r
Lunedl 14 apdle 1951
,Anno VIII -
•
Numero 88
I
!
j
T E L E F O N I
Rioll ... ZlO=-E E CRONACA
GOVERNO 21
l)JRBZIONE
Ol)VltR.NO H
~~~M~~
~~071
*
QUOTIDIAHO HAZIOHALE DI tHl'ORMAZIOHE
S p
. .....,
P~bbllcltà: Llbrerlà clmpero• • OonlO Vittorio Bmaf'l<' •lbuclone: LIBRERIA ITALIA - Via . . 4
lunabelllla wa- colonD&: PUbbUclt.à So. 2.60 n "·"· n. 31i • Telefono D. 63 - Tariffe ~io~'I Oent 26 a parola mini,..~ 10 parol e - La Direzi one del
diaite-.
*
Annuale
So.
:: 9~":!"!!!'!1e
17
Trlmestrale bO.
utflc1 pubbllrt So. 10.
•-"'···•
..........e
Il
So.
14-•- -
r
-1
u ..... ..-·
:~~~ =~~~~~~~~~~~~re~~-----~'=D~~
="~"~'[email protected]~&~l-~_·_u_w~~-o_n_o~·------------~
P~R~U~Z~O~C~•~N~T~·~·-
--------------------------~--~--------------
L A l lE R TENZA FRANCO-TUNISINA
Il Govérno francese rimette al Parlamento
ogni ~ecisione sulle proposieMurp~y-Beeley
.
.
La drammatica seduta del Consiglio dei Ministri francese e l'inle~ento del Presidente
d ella Repubblica Coty p er scongiunue la crisi - L'Assemblea Nazionale convocala in
sessione straordin aria per martedi - I commenti di Washington
I
I
c1sione al Parlamento.
1 Washington rilevano: 1) che la
r
E' quindi ripresa la riunione Francia s~art.a, almeno p~r _il
plenar:a del Gabinetto. che ha momento, il ncorso al Cons1gho
preso come base di discussione, di Sicurezza, ricorso che secone come piattaforma per le de- do quanto si ritiene a Wacisioni da sottoporre al Parla- 1shington potrebbe avere consemento, i rjsultati della media- guenze ~ravi ed impreve~ibili;
zione conseguiti finora da 2) che s1 apre la porta al neMurphy e Beeley, fermo il di-I goziati tra Parigi e Tunisi su
ritto della Francia di ricorrere tuttì i punti sui quali sono già
all'ONU per gli aspetti della state fatte concessioni sia da
crisi franco-tunisina che essa una parte che dall'altra, nel
ritensa di interesse internazio- quadro della missione dei buoni
nale, distinti da quelli che in- \!ffici. ·
Nella seduta di venerdi 11 il Consiglio Consultivo d elle Nazioni Unite ha approvato il
vestono rapporti diretti tra PaRapporto
annuale. Nella foto da sinistra ver so d estra i Ministri De Bolte Castello (Corigi e Tunisi.
·~ .\,
lombia),
Baradi
(Filippin e ) , El Zayyat (Repubblica A raba Unila) e d il Seg retario Prin30 1
1
cipale si~no r TC!ìylor Shore.
<Foto Hussen)
tri laterali, è finita a sera, e sa dal governo sara approvata
si è svolta in un'atmosfera di martedì dal Parlamento, vorrà
grave tens~one e di latente cri- d!re ~he la. ripresa .dei contatti
GRAVll lNITlJAZIOl!llE ~EL LIB.c\~O
si ministeriale. La tendenza diretti tra i goverru francese e
della maJgioranza dei Ministri tunisino sulla base di un cmo- 1
ad aderire, sia pure fino a un dus vivendi» potrebbe essere Aden, 13.
certo punto, alle tesi america- prossima.
j L'artiglieria yemt:!'\ita ha
ne per un accomondamento A questi propositi si dice mart~llato sabato, nei pressi
co:i la Tunisia, aveva provoca- che la missione dei buoni uffic;_ del villaJgio di Harib le forze
to infatt1, e prima ancora che po~rebbe apparire come con- inglesi lungo la frontiera del
il Gabinetto si riunisse, una chiusa dato che i risultati posi- , Protettorato, a quanto si apdecisa reazjone del membri mo tivi ottenuti dai due diplomati prende da un portavoce miliDopo alcune sedute dedicate
de:-ati del Gabinetto stesso. Ta- anglo-sassoni saranno fatti tare.
all'argomento,
il Consiglio dei
l! Ministri, dietro t quali c'è il propri dal governo francese.
Unità della R.A.F. si sono
Mini.stri, nella seduta di sabapiu forte raggruppamento di I R~sta ora solo . ~a s~erare 1immediatamente portate in soc
centro destra del Parlamento che il governo turusmo s1 pre- corso delle forze britanniche
to 12 corrente, ha portato a
francese, hanno minacciato a- Ister~ a qu.e~ta ripresa.
Iriducendo al silenzio le battetermine, approvandolo, l 'esame
pertamente stamane di d~metE possibile che Murphy e rie yemenite.
del
progett o di legge relativG
te:-si Jri blocco, afferm. ando che B~eley debba~~ ancora interve-1 Da Londra viene annunciata
se la Franc.-ia avesse accettato nire p er facilitare la ripresa la. partenza per l'Africa OrienLe anni sarebbero giunte dalla Siria - Anche il
alle elezioni amministrative.
la .soluzione americana (niente dei contatti franco-tunisini.
tale di un batt.aglionc dell'EserMufti d ella Rep u bblica contrario a d una rielezione
ricorso alle Nazioni Unite e
.L~ d~cisioni del Consiglio dei cito di riserva entro i primi
,
- ---'O-- niente controllo internazionale Mm1stn francese sono state clella settimana.
d ell attuale Presidente d ella Re pubbli ca - Chamoun
~ila tro~tiera algero-tunisina> acc?lte a ~Vashington con ve!'J 1 .Non è stata ~recisata la dechiamerebbe la VI Flotta USA se u n movimento
m cambio dell'accordo con Pa- sollJevo. s_1 attendono. tuttavia, Ishnazione, ma SI crede essa sia
...ivoluzionario dovesse verificarsi - Titoli allarmirigi da parte di Bourguiba _ nella ~ap~tale . _amencana, le Nairobi.
s: sarebbe ripetuto il prece- ~eaz1om d1 Tum.s1 e quelle del- Secondo la stampa britannistici d ei g iornali siriani
13
de!'\te del ntiro da Suez.
11 Assemblea Naz10nale francese. ca è possibile che si tratti di
Tunisi,
·
~ella tarda mattinata, rima- Mentre . il Dipartimento di una misura precauzionale in Londra, 13.
erano stati segnalati assembra- 1I ~Quando la Libia, l'Algeria_
nend~ GaiJlard e i suoi soste- S~~to contm~a a mantenere il vista di un eventuale impiego,
Il Libano ch-iederebbe r ~. . menti sospetti.
il Marocco e la Tunisia !ormemton fermi nel sottolineare la p1u stretto riserbo su tutta la in caso di necessità nella zona to della Sesta Flotta ame;.ci-N~i pri~;- scontri verificatisi 1anno un'unica enCtà econo ·
opportunita di non perdere lo questione, gli osservatori di di Aden.
'
na qualora un movimento r,v.:- tra 1 band1t1 e le fo.ze d'I s1:::u ·
llll
appoggio degli Stati Uniti e di
luzionar.o dovesse ·scoppiare nel rezza, tre persone, tra cui un ca. si p~trà creare anche nel
rilanciare la missione de: buo....,. ~paese prima delle elezioni pre- gendarme. sono rimaste uccise. nord A!nca un'aNa produttiva
n: ;.i!Hc'. le dimssioni dei mo- .lIALGR.tnO L E l>lPF I OOLTA' FRAPP081E s!denziali pn~viste per il pr?s- n:ient~e _oltre un~ ~entina di l in grado di entrare p:-oficuaa e!at, apparvt:ro inev.tabtl1.
'
s.mo mese di settembre, scrive I nbelli s1 sono an esi alle tor- mente in rapporto con il mer:\Uora Gaillard, dopo essersi
stamane lo cObserveu in una ze dell'ordine che hanno re- cato co
e
.
consultato col PreSìdente Co
corrispondenza da Beyruth.
cuperato important: quantità
.
m~ ~u_ropeo», h:l di~'· pone\•a i m.oderat~ di front~
I n effetti a quanto si ap- d'armi esplosiv·I e munizioni.
ch1arato il M1rustro della Inal!a .(.sponsab1llta di provocaprende da Beirut, la situazione
Le autorità libanesi manten - dustria tunisino all'inviato delre le dimissioni dell'mtero go•
•
all'interno della Repubblica li- gono il riserbo. sia sui motivi rANSA. dopo la firma dell'acverno. Egli ;noltre, faceva inbanese. n o.n appare chiara mal<Continua in 3·· Pag.J
tendere ai moderati stc~si che
I1
grado il riserbo che le Autorità
cordo commerciale con l'Italia,
essi, senza l'appoggio della s
mantengono.
...,,.,,,,.,,,...,,...~=,....,,,,,,,.==--~===,,,,,....,,,F L. O. e dell'MRP, non sarebL'Amt-asrialore di Spagna a Rabat a colloquio con
Due avvenimenti importanti
bero stati in grado di formare
., __! • ·
Il
d"
sono stati, per altro. notatl 1·n
.uu t;.;?CJ p l:.nto l vista d i Madrid sulla q uestioun a l tro governo, senza contaQ.uesti giorn~. e cioè la notizia
re la gravi~à c_h~ av~c bbe assun
ne - Conversazioni militari tra Francia e S;pagna
riportata da certi giornali che
to una crisi mmistenale
que
I hanno qualificato c.ome u a
.momento. Interveniva quin Rabat. 13.
ai rinforrimcnti .via mare per .-rivolta armata> h•
fQ
à~ 11 Presidente coty, annun-1 Da Rabat s1 . apprende da le forze m ~ roc~lunc.
I che si sono svol
li 0
.
ciando che non avrebbe a~cet- parte governativa <.:!. (; un batD li Ma•1nd ~1l1111:r- roti1la rhe l<ne'iss ·· t 8 b t~ n:
Gtebell ::::tati nè le dimissioni de1 mode taghone dell'Armata. Reale Ma- un pr,1ta \'CJ.:c cll •l l\!.ni!>tero Sµa
· ... . r.
anac arma e e
rati, n/> qucll cleU'int~r G - rocchma _autoc_a~rato ha lascia- g.nolo d1,tgli Affari Esteri ha forze d1 sicurezza. e l'• Ifl arn Romu. J3.
anche la produzioni' Dllt'lenrl' r1
0
0 to Coulmine d1rigE:ndosi verso nposfl) r l'e uffrnm•zioni ror· <pranzo d·I Ra madan > o!fe1to , 1\ 11clir oggi m1gllaln di coml~ i si scopi non parifici.
v
. e .
erno. Meglio rimettere la dc-, Tarfaya, lungo delle piste il cw mula.te da BalafreJ circa la tac- rlaJJo Scek 1\1ohnmed Alnya, I sc>no sl'olll In tuttn 1t11lln ne-I qui1
~e;corso si snoda int!cr~mente cenda di Tarraya.
.
Mu!ti della Repubblica. al Qua-I dro df'lln cnmpoi:na t-h'llornh' cn
'' Mari Il Ministro dell"Intemo
iJI~ J~ter~~I de~a provmCla re- hll port~voce ~a sottohncto IP assistevano 300 Jeaders e i trntn om1ol iwlln suu Cnst' più vi - Tambroni hn sottolil1Nlto la nea
a Spa gna al Maroc- 1
notabil, musulmani di Beirut. \l\, l'arlnndo Il "lorln? F1mrnn1
1
Intanto l'Ambasciatore di SP.l le. ne in seguito sul ratto pi
Pare che da parecchi mesi hn sottollnrnio.
lrn
nitro. chi' tn ~i: io i co1nunistl. i quaJ lntt.'n111
01 1
.l
gna a Rabat. Alcovcr J sureda l'Esercito Reale Marocch~i~~ l'attenzione delle Autorità Jiba- 1µn0r 10111tir~inu
~
!'
In
oirasionC'
di dono crca!'l' nna situazione <il col
1
51
•.a• • e stato ncL_vut" QtLsta matti- utilizzasse per raggiungere Tar- ncsi fosse slata attira ta da un '.' ' , :' ne . e. clniu 1111 prc- lasso e dJ ronfuslone.
io Yia.,.uio
llC I' ACCl"l na dal Ministro Ba!a!rej con U fa ya la pista militare spagnola intenso tra ffico d'armi t ra la (l;,ot ;1ftllotlnto m1oi;:rmml11n. orl
"'
•
qu<1Jf' s1 e intra ttenuto sulle dir che passa a sud dcl
· ria d 1
. L.b
. l(an ro e i. Sl l·lllt\l co. Mli n cui ntI lendeer dl'I PSOI Saragat.
27.. parai- e:1 1 ano, che vem- tuaz1onl' »I sono hnpei:nnti I di- hn parlato all'Aquila C'd n Pescn l!col" a jnccmtrate dalle autorlta lelo.
w•
e
marocch1ne per entrare in pos-1 Jn u
vano introdotte, secondo certi rll!f'lltl dl'I part ito 1• ~li stl'ssl cnn rn s0stl'nc1~do che u problenio
•
Roma, 13.
<!ella z.o na. di_Tek.Ila.
chiar~toes111a ~;;~'!~~~:· ~aau~= ~·.~mah. per rafforzare I_a po- d <hllt il t"nrlmnrnto. << Stlat"o C<'n tra.le delle Prossimi' elezioni è
Una delega1ione della Re;.pub sesso
. Negli amb1ent1 vicinJ al Mi- rita maro<'f'hine l1..1nn mani- slz1one .del leader
soc1ahsta <'Nit l{I• rlrttorl
N(h hn drt1 0 quello di costJtulrt> un altl'matibifc!l Araba Unita. ~ui d ata dal
p1·r<-li1' sulla nppltrn1lont- 111 10
rn dl'mix;rnucn nlln DC. Per QU<'·
Min1siro degli Ei.teri e gi unta i:11sU:ro deg~ Affari Esteri da restato la loro totale ?gnorn.n - 1pro~ress1sta Kamal Joumblalte.
Da qualche giorno rapporti qutsH· llnr<' pro~·rnmmutlrhr i.011
l'<tti ha d"tto
e llf'Cl'ssnstasera all'aeroport.• di Ciampi- md1screzloni tra_pelate sembra. z~ suJln zona, polche mfntti echc le sp11:gaz1C•t11 d ate dall'Am· s1stono altre vie per raggiunge- pervenuti al Ministero dell"Jn- snnuuto ronsrnt1tl' rlSl'l"l'I' o rl- no rrc'.l1 ~ u~ 1 -.-·~ paJ·tlto SOCiano dal Cairo.
terno se nal v
.
pc·ni,ium'ntl. Chi sun1 r ll'tl'U per llst11 <' dl'mocnlliro. «Ln rtmunLa delega7ione è in viaggio basc1atort di SpagnP. non siano Ire lé'. cì tta.
~~gli h .u dichiarat.-O inoltre che nito ri dig Jo~ma~1l~ttcehes·l1 soste- Jn OC uvril un st..lo progrnmmo rn,.'c·nl' "''<'lalis ~
hn oonrluso
per ~ce ra dove part.<:cipera ai ~t,l~te gt~ud1catt tro1,po SCJddiAli Bourn.da. nominato com è
prepa- clu nttuorc.
Sawi;nt
si può fore I\ condilavori della con ferenza panafri- s acen I .
SI
esprime
tuttavia
la
spenoto
governntore
drlla
rov~n
ravano
a
.
s
catenare
una
rivolta
Oopo
11v1'r<'
111npln111mte
llluz1
01~r
rh.e
Il
PSI
Romo
luequivocana alla quale partecipano an m0ttìna, per strnto I punti dc·I pror.:-rnmmf\ cnb1 l111rnt!' e deflnitlvnmcnte 1
che le delegazioni <ii tutti gli ranza che ~e attuali dHficoltà I eia dì Tckna, e uno dei pprinci- ar~ata g1ovc.dl
verranno n solte. non app_ena le pali ist.igatorl dell'attacco con- cui notevoJj rinrorz1 cli gcn- lnt 1 rr~snn11 tn pnrtlcolor modo In sunt rnpporti di assoctazionP con
stati indipendenti africani.
Duran_te tale congresso ver- truppe marocchme raggiunge- I tro Itn1. e che l e a.tttoritù ma darmerìa erano stat·l inviali. rumlJ.(lin 1t111tn11n. 11 segre'torio Il POI.
. rocchlne hanno sce1to « la per- durante la notte precedente clPl ln DC. trn1tnnchi Il dlsurmo
Tutti gli omtori drl PSI ha.nranryo discussi i problemi ine- ra~no Tiar!nya. d
on s nascon ono tuttavia sona meno indicat a per racl!i nella regione mo t
d • hn osse1·vnto r lw ti P""'llo oltr~ no ratto rifl'rilnrnto '''le ,..,01..11,,_
:ent1 alla cooperazione in tutti
1 11110 sos1ir11s1011 dn"ll
in
proposito
I
rconttnu
t
·
·
n
agnosa
e
h
<u
... • ..u
p
certe
apprensioni
l campi tra l paesi atrcanl.
u. n 3• ag .) Oebc1 Kneisse, dove appunto
' '" rspc·11.non1 t e e sorte con il PSI dopo
il co
n11d(•nri. cliirde di sosprndc1c 1>igllo nn21ìonn1e comunJstn.
n ...
Pa."1gi, 13.
:1 governo
francese. o1... ...
ur.:? riunione ru e · . . ,.,.,, to c: J .
rata virtualmente l'ìnte1a i;.• ,._
r.aia, ba deciso di convocare
in sessione straordinaria l'Assemblea Nazionale. a partire da
martedì per sottoporle le dectS:oni prese d'.ll Governo in relaz~one alla cri"i franoo-tunisina.
Quella di ~abato è stata la
più lunga riunione consigliare
del governo Gaillard e una
delle più drammatiche del dopo guerra.
I
---oo---
di truppe inglesi
• or1en
• taIe
ne ll'Afnca
nio~~~:~~~~p!~a:~ cia ain~i~~ pr:~~~n~~e ~~ 1~u~~c~si~~~t~r:! lnYiO
I
Una
riHlta
armata
tentata
degli oppositori al Governo
I
i
e~
I
I
al ·'reJi~ente
LAVORI
del Consiglio
dei Ministri
rnom~un
I
Nord Afr1·ca eMEC
I
Le fiorze maroeehI•ne
sono
S~O
IO marcia
I
verso Tarçaya
~n
In t ensa domenica
'
scl\~·amuc~e
preeJet tora Je '
tutta 1'Jtalia
==============================::.-::
I
I
L a delegazione ~~-Ul
deJJa R U
~raett~if!,;~: ~ln~~~tT1 l~l;u~i~
;~~;:: ~~ne~~:~:!~~~~-~(~ n~~
I
1
I
n
lunedì 14 aprile 1958
-----------;__--:---------------~li
~ro~aca di ~,
N. -
Corriere della Somalia
88 Pa g. 2
ogadiscio e dell'interno
I
Chiusura di corsi VITA DEI PARTITI I~;~~~;~~cAn1sc·~
a Bonka
I
I
12.50 - Re.lo
,.~:.::'':. =:~:::":·~~"'"Il OUHO rnmiloto
gli esanu1 di abilitazione
llt ~i ~DIO IUrti (tff ~ :.&.:~~·.ii~1~ÈJ
al
14.15 - Fine della lra&n.1asfo11a
I
term~n~ dci . corsi per propa- (dal nostro corrisponùcnte)
Il Comit~to direttivo ~el prcgand1sti e aiuto propngand!sti
Hn avuto luogo a Buio Burti detto partito risulti\. cos1 com-
• • •
agrari a Bonkt~ orgnnìzzalil a l'e!Pz1one dcl comitato locale d~ I posto:
16.00 - Rec1t:u1onP dr-I «irnno
n giorno 7 aprile scorso, nel cosU_tuiti con ~assima cura, ar cnra ~el Fondo vnlorizzazio.nc quella seziont~ cieli~ Lega d<.1 Salah osmnn Presidente. Ah: 16 05 - HPllo
:plt toreS<'o capoluogo del Da- monia e perfezione statuaria.
Somalia Prog. 5 per l'Alto Giu- G10v~l So~nall. .
.
med Mohamed Sa~d v. Presi 16.15 - NozionJ dl tstltuiloni 1fet. hg av\lto luogo la Festa
Successivament
t t ba.
. I n .. ult_att degli <;<'rutini sono dente. Q5man Nag1 _Segreta~o
slnmichP.
d"
il
, .
,.
e sono s 8 .e
.
.
i
1r nli:
Polli1co. Ahm1:d Ah Gassrm ir, ?5 Gaba1
t que a scuola
elementare
esc
..
u1te
vane
scenette
comiErnno
mf?mbn
ctclla
Coml\Jrihrimed
Al>cli Amnio t .1•
S
t
.
A
.
.
t at·
'la.,
•
1111 11..~ e un ' "~"·•e
.
·
eh
t tt d
d
· ·
· ,
,
.
egre ario mmrn1s r 1vo. e
I 161.v.1 ._,
.
.
e On la presentazione d·l un sine, ra e , a 1eggen e 1oca1i 1m~!>s101;e csnmma"r1cc _11 <?m- hcnH:d
som'1h 1 Segrct<iri•1, gi Mohamr.d AbdallH cassiere, 16.50 - Hr li!>
gC>hre ed originale saggio d. ~ ru_rono r~c·t~te c:t-lverse poesie missar.o Distrettuale d1 Ba1cloa Mg~llc l\loham~d R .. ~ò Membro. Hassan Mohamed suriani Di- 11.00 - Giornate Radio <sorru.:~,
eh usura che e stato tenuto m ltn~ua italiana. araba e so- Ahmcd Mohamed G~orgio, Il Scu .\bUl'" Afrah ca~s ere. I rettnr" Gener"'l" <"''llflr
Said l'i.15 - Hrllo ldue•to>
nei campo laterale alla Scuola mala.
Sindaco Mohamed Jcro il Te ..... Mc. '.I.i' .
h, .1ed 11. :" an1 A·
- 1 a .11tan J· r·-:n· rUcrc, Said I 17.311 - Onbal
1
1
sul cw sfondo dominava J'eleTutto è stato oltimamente 1Agr. Abdi Mohamed, il Dirct- dull1c. 6)ma_r klu~e Nui, r: ~~ -' Ahmed natimi cconsìgliere Fi- 17.40 - Rello
gan te sagoma della nuova mo- organizzato dall"ìnscgnante ca- toro dei corsi Agr. Rigoni, li :fa~~I B~~~ ~[o~~~Jim ~rr:-:::. nanzlarie. Omar Husscn bin 1 17.4:> - 01omi1le Rndio <Dlale· a
schea.. orgoglio e vanto di quel- pog1uppo signor D'Addetta Mi- 1Cap 0 della sperimentazione a- 1 Uehelie Nurrc Ido Abtile. Ab Hussen
Ispettore Generale.
Alto GlubaJ
.
le ll'borìosc popolazioni.
chele in stretta collaborazione graria per J"agr;coltura A:;r. di Sabi'ie. Hagi Mohamed Aua Abdala Ali Arah IspPttore Am-, 18.0J • Fme drlla ·rnmi.Sl\lon~.
.\l' e ore
circa un repai·to con i bravi insegnanti somali Luzzi. l'osservatore dell'I.C.A. ' le, Abucar Ahme?. Omar. Moha- m.in.istrativo. I Membri: Au<?d I.
•••
17
S>'gno , Abdullahi Hohamud ru- Prof. Keìm nonrM il Capo med Uolli _Hans~10._
Abdalla Au_od, 1~0h3:Jlle<:! Sa1d I
.
.
di alunni Si e ~resentato s:ii suf, Icar Bana Aden e Moha- Cùlli. valore
Mohamed Srcri!
Nella prima m.m1?ne. dopo le Gebran. Ali Hagi. Ali IBla.
19 3? - Rrc,1tazion< dcl corano
~nmi::o per esogu-.re un coro ln nwd Mohamed Salali che ben e che ha assistito gli allievi du-' clcz1o~c. il Stiz:e ar;c~ Moham~d
-o--19-~:> - Het.o
l ..ngt'a somala e presentare un
.
.
.
· Somali teneva un discorso in
19.oO - Canmnr moderna St'.:n,)
sagJ!O ginnico eseguito con ' banno lavorato in que_lla zona rante l ~orsi.
.
. I cUi dopo aver ringraziato tutti
,1
20.00 - HPllO <du1Jtto1
buona armonia. d'ìnSieme.
I per_ouna sel~t praie mdi~gg1ore _elc- , GliI corsi soro du!at~1. ~ mesi. i soci per avergli ancora una
VVfSf
20.15 - Giormile Radio lf•aJfa:.01
.•
• •
vaz1 ne cu ur e
qucgh ae.samt son cons1s it1 m pro- volta
la tc.rza - confermato
20.311 - Musica Sinfonica
1
La . ~ota pm caratteristica !unni.
ve pratiche a..1 c'ampagna sullo la loro fiducia. malgrado non
21.00 - Gioma!P Radio IScm:;:o1
ed on.gi~ale, per una festa sco I Alla manifestazione hanno andamento ed impiego degli a- avesse partecipato e.lla ~OIDJ?a•
I 21.15 - ProC!r:imma Spec.ale i:.er
l astica. ~ stata data dal pre- !presenziato il Reggente l'Ispet- n.imali e attreui nelle coltiva- gna el~tt?ral~ trovando.si egh a
R:unadan
s entare in campo degli alunni tarato Istruzione Primaria d r zioni e lavorazione del terreno Mt ogadistcio rdi~ordava 1 avven_uSi r<>ndc noto che e olnto affl •- 22 oo · F'lne dt- la. ::-asmi!'6iru:.
•
. .
. .·
. ' a aper ura 1 tre nuove sez10.
.
.
m prove di 11levan:ien to grati- ni nella circoscrizione di Bulo so nlt ntbo municipale. e r~rrà
__
_
--<>-1che e scntte, per 1 propagan- Burti, «segno diceva del contì- esposto per la duraca di gio1_ru 30.1
a.:sti queste ultime, oltre a nuo potc.nziamento del nostro un avviso ad opponendum nguarprove orali sugli argomenti dei ' partito e se no an'·he che n~l dante una domanda del Slg. Ab- ' CINEMA...
popolo somalo vanno conti.- dulcadlr Mohamed Nur. _per la 1
p rogrammi svolti.
vIA TE-nda ,
Gli allievi si sono dimostra- nuamente aumentando gli i- concessione>, ri scopo cdihuo. di 1CINEMA BENADIR
.
. .
dealì di Patria e di unita di cw un appnzamento di terrC'no deNt•r:> , Vista Vi"10n" Trrhn!co:or
t1 ~nt~siasti e conten~ ~elle la L r " dei GiO\'ani Somali é mani:ile sito in Mo~disclo. Via cc.n. Anthor
s-e 1 Donalcl
nozioni appre.se ed ·Infatti ~1 ~o- portabandiera ,, « m:.. questo rpo- HA:vrA~ GEB-GEB.
Sir.den
no presentati alla. Comm1ss10- 1tenziamento del Partiio. proseGli ~11!' ressa ti possono prendE'- 1 CINEMA CE1'TRALE
uQuarto
ne esaminatrice ben preparati. ~va l\I<?h~med Scmali. deve r<' visione della planimi>•ria. chP I or. d » c0!1 Ginll ·r Ro~fl"S.
E pensare che sei mesi prima nfletters1 tn un sempre
ere- è dc>positata presso lUfflcio Tee- Ed\\ ri.-d G. Robm.-;o.: rL ;r-orr..a
, eran.o completamente digiuni sccnt~ ordine (d _in 1:1na ~ei:npre nico Municipale e presso il D• I le
•dei nuovi metodi da adottars•i ma~g1ore .volonta _d1 an1gl10ra- partimrn to Fondiario e del Dc- CI1'E~I I\ EL OAB _ Hl 3 Fuori
re m ogm campo m una sem- manio
I
•·
•
nell ~gncolt~ra.
.
pre più stretta unione con il go·
• • •
L,<>~ve• Supersrope _1
Visone
Oh esami hanno dato 11 se- verno il ouale non tra.lascia la
d
t
h
è t t
f'I
Umw·rsa!
I
·c~az:o
.a.I cm·
.
5
I
t
. lt t .
b
h·,
. .
.
t rrn e no o e .
!' a o a • s~e\'lllP Brand Al
H I B .
guen e nsu a o .
enc ,. mm1ma occasione per .0 ·ill'nlbo municipale e rimarrà
an a e. rJ;1 - candidati_ ~ropagandisti !re curare
interessi del popolo :sp;,, 0 • pc-r h dur-i ~ di gior•q 30.
e~ ~"r·~~t ~erui> _i;;,()l'umrnrario
i quentanti il corso 7 pro- somalo ·"
.
.
un :in-ISO ad oppcnendum riguar- CI:O-:F '-\ ~. \DRA:>IC.
«La Fru
I mossi 7;
ConC'ludendo il ~uo. discors~ danr" una domanda delln Sig.ro , sta r:i in Tc>rhr i colori
candidati propagand•isti pri ~i:;cri~r· ~ogiah . i~vit~v~ _tu~ti Rahn Aianle Gulcd per la conces- I CrNE~'A HA \iAR - •La Ba:a
vatisti 3 promossi l; vist~ dell! ro;~~eJi:~~~l ~~ sione. a scopo edilizio. dl un np-1 dell Inferno" Cinrmnscope war
_ Aiuto propagandisti fre- litiche anc~e in consideraziEne pezz~men to di ten·eno de~aniate
n.errolor co11: Alan Ladd. Ed5
Alunni nel caratteristico costume locale
Qllentanti il corso 12 pro- della loro grande importanza. ~lo m Mogadiscio. Villaggio An\\ard G. R<'bln on._ JO!lnne Dru
mossi 12.
Osman Dirie Hasci
zilotti..
ciz::e.iornali> Ora:-:o. 1810-:<:ltutt
t:iti ell
· .
.
.
.
.
,
.
il
h d tt'
• • •
Gli mtere.<satl possono prendi"- I 2L:>O
'1 v_es • d a car~ttenst1~ Buoso, il ~omnnssano dlstret- . E a~spicab e_ e e , e ~ cor•
re \'lsionc della planimetria. che CINE\IA MISSIONE
1 3 Ft:of~ta b1anc~ delle genti d el Da- 1tuale, ~ ~iret~ore Didattico del Sl abbiano a npetem di fr~è dcpo51tata pref.SO l'U!ficio Teeri L .:.:e11 Sui:e~ope 1 \·is-CJ:.e
fet, allacciata alla SJ?alla d~- ~enadi~", il Sindac~ del paese. quente per n. be17essere ed il
nico Municipale e presso il Dit::niversaJ Intemnzional C<lll;
s~rn. seco_ndo la foggi'.1- t radì- u Comitato ~c~last1co al . com- proJresso , dell ag:1~oltura _sec- 1
1part~mento Fondiario e del DeNr\·!Jlc Brru1d. Alan Hnle. Bruce
Z!_onale di quelle genti conta-, pleto e m oltissimo pubblico di c~gna ~ell Alto Giuoa e del col
manio.
Be!l!ll'~ Sel!'Ur Documentm.o
dine.
questa popolosa zona con tadt- 1t1vaton.
1
•
•
• • •
Orario: 18.45-::?0.15-21.50
E' stata un a presentazione na che 11a sottolineato con
Ali Hassan
.
Si rrnde noto che è stato affi>'- St:iPERClNL\J.-\ - ·Pcs·o di CC'::!
oncinale e nuova· gli alunn i j frequenti battimani ed ap,plau- j
o
. E stdacllta aperta u~a ~uova_ se- so nll'albo municipale. e rimarrà
llattimemo > co.1: John Lm:ci
. "
.
•
·
zione
a Leo-a dei Giovaru So esposto
1 d · t d'1 "" 0rn1 30
W1ll'ru11 B di·
·
·
in tale umiorme, avevano as- si di consenso, l'alternarSli delmali al 41 •
di Bulo Burti. j
per n ma a
"' . ,.·
·
en x clne~1ornrue
sunto un, aspetto superbo_e se- 1le varie prove presentate.
località El Dere.
.
.
.
vHo ed _m quad: atl n el p1t~or~ Al te rmine della simp atica
_Ha.nno c<;pres~o dci d!scor~i 1 bit Mohamed Snlah per l:i. conces 1
sco am biente circostante_ c1 r1- manifestazione si è proceduto
d~ ~;rcostanza .il .,~?mm_1ssar10 sione. n scopo rdilizio. di un np- i
_portavano. con la fantasia. au e l alla prem1azione degli alunni
pis.set~uale ed~! s_.,i etario del- pezzamento di tnreno dl'mnnialc
pi~ lon~an~ e patria! cali m a- p romossi dhe h anno Ilicevuto ,
~
:urtie~~~~~me~ 1A.~a~· ~:So~~~ Sito ~n Mogadiscio. Vill:igpo Arabo I' llji.festaz~on1 past_o rali. .
.
ricch i e numerosi premi quali , <dal nostro corrispondente)
li ». e i Sigg, I!af Uellclie e Mo- 1 Gh Interessati possono ~rendl'Con la . . . .
_
:C vlslon.c delln pla~1mc_t~1:1.
che j ne la 0 piu. ~n a so~cMsiar::·
Eseguito bene il saggi.o. gm- 1foot. ball, giuochi dama, giuo- I A Margher•:ta è stato indct. halim Omar.
1
ateo, altri alunni esegwvano 1chi per costruzioni, fisarmoni- to uno cScirn per la nomina a
Il comitato della nuova se- e. drposlt.~t~ presso Uf!lc~o Te~- ha accoit0P?,lazione di Galca:o
due p iramidi umane, gruppi ch e offerti dall'Ispettorato I- capo del Jrupp 0 etnico della zione e co:nposto come segue: :~;fufri~'ll<>d 1e ?rcsso il 01-, netdi s· .- acquazzone che >tstr~zione P rtmaI'ia ed altri nu- cabila Averghidir.
~ Osm~ Herzi Gu!e sei;retario. mnn101en o on nrio e del De-, ed abb l ~ Tl\'ershto \~olen!J
...,....,_"!!!!!~-..~,,,,.,,.,.....,=....,-""====
"""'"""""
s· d . ff t· d 1 e .
Da tutti i vill~ggi della cir ,.cek H. ~c1 Abcl1 ..Iumm Vice
.
ondante su Galcaio.
m ero i om o er 1 a
om1. .
.
.
segretano, Roble Addo Diso
.
• • •
. Per due ore l'acqua. remt·
tato locale.
coscnzione distrettuale, sii:i clal Cass1<'rc I :\Tcmbri: Iman Fari>h
S1 rPnde noto che è stato nf!;"_ n trice della sta<>i
·p
In tutte le J enti del Dafet g10rn.o precedente lo cSc1r> è Afrah., ì\lchPtnr.d Ali Dalli. El- so nll'nlbo munkipale. e rima,.,.., sferzato il e
o one_ di Gu, h~
è rimast a una viva eco della r.>-ffh.:1.ta gente del gruppo µer mi Scire Omar. Issnk J\·Iu.mi:l rsposto per la durata. di l?iorni 30. tre 1.
e~t~o ab1ta.to ~en
Festa scolastica ed un mani!e- !"elezione del nuovo capo in so- Gur~. 'kek 11.tohnmud Moha- un a\·vlso nd opponendum J"igunrtt'1
ragazz1m, ed l g?O\'.lstituzione di quello deceduto med. 1foh~mud . Il!lahò uasu- dante un:i domnnda del Slg. o- no
a frotte si riversavw
sto riconoscimento per quanto Capo Hersi Mohamed cAlolei» i;he. GhPd1 Elmi B<i'.lrto. Has- ~mn Hngi Iusuf per In ronccs- per le str~de per trarre dal!l
1la Scuola ha tatto ed ancora che è stato capo per circa
20 san Abdulla Uiisughc. B_a rrò s1one. n scopo edilizio. di un :ip- benefica pioggia tutto ù rist:'(d.al nostro corrisPondenteJ
!vorrà fare per i loro fJgli.
annl
S1ad Nur. Omnr Abeti Ghedt.
pezzomemo di terl'eno dc-mruifolc ro possibHe.
Presenti il Cap:tano Moha-I
TOR.
Ai. conùzi e alle riunioni, ha I
~~todt\ ~10~~i~~ii:i~:un~amen• • •
m ed Ali Mire e l'Ispettore Ca-1
partecipato una grandisSt!ma
Gli . ; . .
•
.
A Bulo Burt1 e dfatorni anpo Abdal.la Hagt Ahmed della
quantità di donne e ragazzi. I
m ciessntl
possono prendeche ha pi'ovuto "bbondant•re '.·
\ 1slone
dellu planimetria
eh('
..
•
stazione di Polizia di Baidoa e
LO t.Sclr> vcn!va aperto alle
i!. drpos1tnta presso l'Ufficio. TE'('- mtnte il l:\'lOrno 11 del corren'.:le . autorità _e personalità ~oore 10_ del_mat!rno dcl 29 ~al
(J
: mco_ '.\1unicipnle e Pl\'SSO il Di- mese. Il pluviometro ba reg1cali è st ata inaugurata a DmU
(J Comm1ssano DlStrettuale Bile
pnr11111rn10 Fondiario e di'l D'- I strato mm. so d" ac
aduta.
1
sor la sede della Stazione d~
Mussa, il quale. dopo aver sn I
r11·
man10.
' .
i qua e
Polizi8:.
•
. I(dal nostro corrispondente)
lutato i presenti, li esortava a
U
•••
~pnv_a la cenmoru~ con s1- , ll ;Porno 7 corrente in loca- votare }ibernmente.
. . .
SI r. nd(' noto chi> ~ ~tnto alfi:::- .,.,
D:i El_ Bar ci giunge cill
010
gmf1cat1ve ~a.role l Ispetto~c lità Ubarei che dist a Km.
Il comitato speciale era com nd n ~ata 10 corref!te, s1 e nu· so :ill nlbo n1111uripole. l' r ruarrl\
\·edl "' prec pitata p;i){'g'.l
7
1
Abdalla. Hag1 . il quale sottoli- da Bulo Burti veniva rinvenu- posto da elementi di massimo s a. Assemblea _det soci . de~Ja I un nvdso :JC\ OP!Xltll'ndun 1 rlt.>tinr I per 21 m,llimetn.
il
f
Ja
scrupolo e coscienza. quali i Si- 11aiezio1ned~el ~arttito Costituzio~ • dllll'" unn domnndn dt'l 81 ~- sre- I
n~ava
pro icuo . vor? _con;i- to il cadavere della quaran.
..
_e n 1penurn e Somnlo d1 nf :\lohnmed Omnr Al
p1uto dal Corpo di Po.·.z1a m tenne Fatn ai Hassan I brah'm ~non Hussen Mahamed Ali, Sc1a!1 pPr l'ch·zion" cl<'l comita- CAttnsl J<'r 1
Ulku detto
Somalia.
I nata e residen te in suddeit~ Ahmed Abdulle Aden; Basclr to ~1 quella Sezione. clic risulta Po edili~Jo ~.1concrsslon<'. a sco
L' Ispettore ha poi reso noto località.
Farah Mahamed; Mahamed Ili · cosi composto:
dJ tcrrrno ·de111 u~i 1 npprarunt'mo IL '(EM PO
·
S k O
onin Arabo
e sito In Mo
a continuo mlglioramento
del-·
,
su t Al"1; Elm1· Doa l e Nur.
1
cc:
smar:i Se k Omnr Se- "ndism>. Villngi..'io
' •
9
l'ordine p ubblico a Dinsor che
L Ispettore Mohamud Mol~aDopo gli srrutin1 risultava gretario. Hag1 \fohamC'd HasGh intrressnn posso
drl giorno I:! .-tpr.l•' i ;s.
finalmente ha una sua stazione I m ed Col'.land_a nte della Stazio- eletto il Signor Ahmcd lssa Ali. sano Vice Sqirrtario, I Membri· re \'lSIOfl(' do•lln pln . no t rrendr- Tem~mtura Dl:IS:;im.n
c. ~.l
a ntonoma e ne ha presentato ne Poliz.1a di Bur Haca~a veAb<:lullahi Mohamed Abò. Mo: f> di>po.~ltn.tn ni-rs,o ~~ne_ r n. che Temp1'rnturn. mmuno
c. 26.ò
ai convenuti il Comandante lo nuto a ~onoscenza del nnveniDulgiok
~i~ml~~~~~ ~l~~~~d~un«sl~no SAcbc- ~.~cro1i1M11111C'ipnlt'' <' P~~1._"~oilT~~= Vento Pl'l'v:llenll' Km. om a,s
Is tto
Mohamud Abd Ile.
mento SI portava SU) pos~o Be.• b
~ ~ .
• r • 11rnto Fond .
Un1Id .
.7,
pe re
.
. u
compagnato dal capo mferV., VIMENTQ
eh A ,, Mah~cl Ahmcd ~loha- 1 munlo.
ano<' dt'I De-,
itu rel:lt1\·n media
" ·•
Hanno po1 parla~o. 41 Ra~- miere Sig.. Abdurahman Moal'-...
mcd G1a!llal, Enè Sciongolò
Rad1~lz.1011e sohu·,, mnsstnin 1')
presentant_c del Distrettoa B~- lim per gli accertamenti di poaereo - portuale ~~d~,b~~~h~e~f~~~d. Moha- Si l\'11dt' noto rhr è st·1to affi· BP1o~gin
nmt O.O
? nor Mohamed Osman ~ rb . Hzia 0 medico-legali.
•••
·
~o n11·n1bo inun!clprue ~ ln st-let Uni
OJ)
il. Rappresentante del Smdaco
Svolte tutte le indagind rii•sposto P*'r la dnrntn di •·i~n1'1~3r0i'I
Urbi St'rbt'li
01.
S1g. Osman Ius uf, il V1~e Se- sultava che la mo rte della Fa.E' : lunto sabato dn Nairobi
tctu~. n \'\'lso n.c1 opponendm~ ri'.."l.iru·~ luqh Ferr.
1 1 uA11nbdcu1011111nnda dcl Slg." Mo- Giuba
gretarto locale del ~art1to L. mai Hassan Ibrahim è avvenu- un aereo •lngkse dal Quale non
h~;d
[11. 1.41
o. s. Sig. Ahme~ Ab Ahmed. ta a. causa dì un fulmine ca- sono sbarcati passeggeri. Lo
IJ
IJli
n P<>r la conce .
il ~ice 8egreta~10 locale del duto durante un tempor ale ve- stesso aereo h a prosegutt?· sen
ne. (l SC(lpo edilizio di un SSIOAVVISO
p artito IJ.D.M. 1 QUald hanno n·ti'cato ... dalle ore 17 alle ore za. imbarcare passeggeri per
O
znmento di tl'nen~ d np~cz"''
N
bi
IJ
~to In Mo"""i•~i 0
<'mnn mlt'
ringraziato il
· Go verno e h e h a 18 dcl giorno stesso ciò si è auo ·
/
' ' ' • • r
"""' "' · nei Prc~ · d'
I
provveduto . e . p rovvederà alle potuto d esumere dalle brucia'
. • • ~
In seguito alle eleZioni recen- n~o. FortE'
Cecch1
~1 i La Ditta Fra11cesoo Rossi ~
1
necessità di Dinsor. .
.
tu re rilevate sul cad avere e
E _µar~1to p er 11 Golfo Per-I temente.svoltesi risultava eletto re ;.: 51 :er~~ti J)OSSOno prrndP- Chisimaio ìn!orma che lt ìscn·
Alla nne della ~enmonia è causate eppunto dal fulmine.
slco, 11 piroscaf~ • Caltcx-Golh. ;na. .ca.ne~· di . Presidente d el t' depo.'\Jf et e a t>lnniruNrln. e.hl' zioni cli autocarl'i per il trs·
~tato offerto un nntresco.
enburg» senza imbarcare pas Aar~.to R~s?rgimento Oiov:mi nlro Mtn~ç~p~•:sso l'Ufficio Tee- spor to banane, sono defi~itJva·
Nuraddin Hagi Hussen
Issak Batar
scggerl.
Sra I NSat1vi della Somalia il partimrnto Fondi <' prrsso U DI- , mente chii.se, avendo già ull
ignor alah Osma:i.
nrnn io
nr10 e del Dr - numero d'isr ritti superiore .i·
la necessità.
l
I
A
I
I
I
A
I
a
. .
d
'
d
opponen um
I
I
I
I
I· ·
;u
·
t
I
Nuova sezione I
L 6 s a El Oere
I
1·
Scir ~BOii Averohi~r
di' MarnhB n'fa
km.
:ran~~'\~l~:I a~o::~:n:~~n~f;:~a:
L e 1••099e
•
La nuova stazione
di Polizia a Oinsor
Ucc1·sa rl3 un f11lm1·no
. .
El
. •••
., t
B110 I1 comrao
d
I
1
offa sezr·one H.O.M.
Scr·an.
I
I
ft..
I
I
l
[f o,ffl' PreSjrln,nfB
ecom1'fat Od IpRGAs
•••
•••
l
.liA XXXl1I EDIZIONE DELLA *'IERA DI
q1:1:ils~asi
LO SPORT -
-
1
la ~an~iera òellH ~omaliH Pnrnr~nte
li
I!~~~~{i~i~ CAMPl~NATO _ITALIANò DÌ cAlCìò
. ll 1ae~·1· ei11~1·1or1· ~~r~1~~!~~~J~h~~~ ~:1 J\ k1lru1tR·Geno~
g~~::I_!:~:~:op~=d~~~~~en~
tra luelle ~el
llll"L i lNO ' PriVe di
~li
fJ ndamento.
SERIE A
nOI una ,..,. do •n<ontn <on ll
Roma <h• fa d<gll inoont<i oon
1 -1
le Can arie, I!n1 e Sahara Spa- Florcntlnn-Vrronn
La Fiorentina ha invece per1_1
gnolo.
.J uventus·Bolognn
4 _1 so terreno. non essendo ri uscii Questi incontri avrebbero a- Lnnrrossl-Al<'AAMdrla
.., _0 ta a superare ù tenace Ve•ona.
vu t o qua l e argomen l o l a collache ha brillantemente e inaspd.
f
1
il
Miian Lnzlo
6-1
bo r~M
a ·
0
2
~EEEE~ESS~SSSSS~SSSSSS~~SSSSSEE~~ES~~~~~
r~~~~~oa
a
e
~t~enteinterr~~
"'
frontiere della Mauritania e del R<mia-Nu poll
nera. Malgrado ~~nga
la semi- serie
3- 2 battuta di arresto odierna. la
S aha.ra spagnolo.
Sumpdorla-Pndova
Milano, 13.
ricevendo il saluto dei rappre- fiele della Fiero è di 400 mila """'""""""....-"""'""""""·""====!! '!'! ! '! '! ! '!..---..., Spal-Torino
0-1 'Fiorentina n on può comunque.
n P~eS>lden~e della R~pubblì- scntanti ~ipl_omatici_ e. consolari metri quad1atl. Le ditte preUdinese-Inter
1- 1 cons·derars· d l t tt0 t ll t
ca Italiana G1onchl ha ,naugu- delle nazioni espositrici, con i senti sono oltre l:l mila, dj cui
pfuoos trol.dalla 1iotk
u
rato solennemente la XXXVI .iunli si è intrattenuto breve- 3500 stran•lerc, con cento setLA CLASSIFICA
Fiera Campionaria di Milano, duz!oni esposte.
tori merce ed un milione di
e
In coda. la situazione pennasul cui edificio centrale. de tto
Nel padiglione dell'\ soma!\!! campioni.
t onttnuazlone
dello
t• pag.J Juventus punti 45 : Napoll. Pa- che
n e fluida.
Il Genoa,
tuttaltro
della
ribellione, s~a
sull'identirassee:nato
ad arrendersi
è
delle nazioni. sventolano le il Presidente della Repuhblil·a
I paesi uf!lcio.lmente rap- ià delle p eTsone che vi hanno dovo 35: Fiorentino. 33; Roma 30: andato ·a -cogliere un punticino.
t>andiere
dei 32 paesi
Inter
28; eBologna.
h
t bb
· urr·ci·aimente
app eeseierr•tot t" Italianat s1 è molto interessato presentati sono 32: Argentina, preso parte.
I1anerossl
Torino 21·Alessandria.
, Mllo:n 2~.-. e e 1 po re e anche rivelarsi
n
1
r o an l a quau o esposto e si e· iotrat- Austn"a · Belg1·0• BoU··•a
" prez·oso• m
· que1 d i. ..,...,
..,_ gamo. a
·r
' " • CanaTuttavia alcund ,., . iomali at- Laz.i0 2' s
d1n
alla· grande marufestazione fie- tenuto a lungo con i rap1He- dà. Cecoslovacchia, Cina Na- t ribuiscono la responsabiHtà dì Atalanta
"; 24,·pal,
u ese, 22,·Verona.
Sampdoria.
Ge- spese dell'Atalanta eh e h a perristica.
sentanti del Territorio
zionalista. Repubblica Dominiso, dal canto suo. un'ottima oc21
n Capo dello Stato è stato Ecco i principali dati che cana Ettopia, Francia, Germa- quc:>ti incidenti ai sostenitori noa ·
casione per infilare la quarta
fatto oggetto di calorose dimo-1 carattcriuano la consistenza e nta Occidentale, Grecla, India, di KamalllJ oumblatte, nonchè
vittoria consecutiva e portarsi·
strazioni di s1mpaùa da parte I 1a importanza della XXXVI e- Jugosla\•:a, Lussemburgo, Ma- sempre da e stesse fonti, detti
decisamente in zon a di salvezza.
della folla.
dizione della Fiera Camp~ona- rocoo. Messico. Olanda. Polo- incidenti sarebbero interpretaMa non è stato questo il solo
o ssequiato dal Presidente ria di Milano. Dai quattro chi- nia, Portogallo, Romania, San ti
come ad
unaappoe:giare
manifestazione
risultato
che fondo
abbia ~lassitica.
imbrogliato
1_1 le
tendente
la cam Nova.ra-Messlna
acque del
n
1_1 Torino. con la cua vittoria a
del s enato cesare !\terzagora. lomet~; <H sYlluppo fr<'n tale Marino. Somalia, Spagna, Stati pagna contro la r~vistone della I Lecco-Parma
1_1 Ferrara ha d e..:.isamente messo
dal Ministro dell'Industria e delle mo,,,tre della pl".ma edi- uniti, Sud Africa, svizzera, Tu- Costituzione destinata a per- c11811~r1-Porto
4_0 nei guai la Spal che stasera e
commercio Gava. dal Presiden- zione. 1920, si raggiungono que- 1ù 9 :a, Turchia, Ungheria, URSS
t
. .
Bresc1a-Sanbcnede ttcsc
1
0_1 a quota 24 insieme all'Atalanta,
te della Fiera Duca Tommaso st"nnno circa 70 km- La super- ed uraguay.
me ~ere ~ nnnovo del mandato Catanla-Slmmenthal
Gallarati Scotti e dal Segrepresidenziale.
Taranto-Triestina
0_1 al VErona e all'Udine<;e che.
tarìo gen erale Franci. oltre
D'altra parte il pranzo of- Como-Venezia
0_2 priva_d~ll'~fortunato LinJokog.
che dai rappresentanti d1ploGLI SFILVPPI DEL DIALOGO ES'l'·OlrE§'.l'
ferto dal Mu1ti della Repubbli- Mnrzotto-Bart (rtnvlata per u non e nuscita a con~retare in
malici di tutti i paesi presenti
ca è ugualmente wterpretato maltempo>
u.n. risult_ato _positiv'.> la superio1 ha
alla Fiera, Gronchi ba dichiadalla stampa d'opposizione CO- Modena-Palermo (rinviata per il
terntonale
fr.tto
rato
massima mani ;
me una «maru1estazione nazio- maltempo>
.
nena
contro
festaZJone f1ertst:ca europea
nale» contro il
rinnovo del
~,
A 22 punti, contro i 21 del
dopo un discorso del Duca Gal]} \
LA CLASSIFICA
Genoa. é salita la Sampdoria
1m andato presidenziale di Calarati Scotti ed uno del MiniSOVIC
mmo Chamoun.
che oggi_ fin'.11.men~e ha _dato
stro Gava.
- - ----==-·--=-- - - - - Il Mufti ha pronunciato un Triestina punti 39: Bari 35: ve- una .sod_disfaz1one a.i propri so· i·
·
discorso nel quale eg11· si è di- j nezla 34: Como. Marzotto. Sim- stemton, batWI1.do. sia pure for
e.E' una mostra questa - ha
chiarato <contrardo a qualsiasi men thai 31; Modena 30; Prato 1 tunosam
e_nt e. n ient e~eno eh e
.
11 e ons1g 10 Atlantico discuterà un pro-memoria Dul1
detto il Duca Gallarati Scotles inteso a respingere l'ultima nota sovietica ed a
'revisione della Costituz;one a 28: Palem10 . Bre~clli. 27: Cnta- t il P_adova.tla Sam.p doria ha. mes
ti - che vuole essere innan. .
.
.
.
oJa. Taranto Novara 25· san Be , so in mos ra qualche buon nuzi.tutto consuntiva degli straorpresentare delle controproposte - Londra non conftm personali e mtesa a neon- nrdPttese i,;.cco 24 . oa:gu i 23 ~ mero il che fa ritenere che per
dinari avverument:. che hanno
corderebb e con lopinione d el Segretario di Stato
f~rmare il mandato presiden-j Messina 22; Pa1ma 19. ar ' 1~ssa. non é stata detta tinco~a
segnato ranno geofisico e che
zlale».
Bari· Marzotto· Modena. Paler- 1· gua~da
UltL"'Dalapuola.
per quanto riL
e
t·1 h
salvezza
senza dubbio aprono u.n a era Washin,..con 13
è che sia al primo che al se- 1solidariamente
e P rsone presen
hnnno disputato una partita Tn•
-.. aim·('no se1. squa-.
approvato anno
que- • mo
in meno
' d"fi
" -ru~va
nuo\a, come al loro tempo la
Negli ambienti del D1part1- condo livello occorra procedere t 0
. .
·
dre sono in ballo per la candiiniziarono la scop erta dell' A- mento dt Stato si afferma elle ad un esame sostanziale dei
riunto di vi~ta.
datura agli ulti"ni. fatali d ue
merica e la invenzione della le Potenze oc::-identali respm- problemi, senza concedeTe a
governo ~ane~e comunposti.
.
stampa. La Fiera di Milano ' geranno come cinsoddisfacenti nessun paese il diritto di veto que, sarebbe del~ a':v1so ~~e _da:M_an.ca d1 p?Tlaz:e di Mil~1
n on ha un ruolo staticamente 1nella loro forma attuale> le che la Russia si vorrebbe rtser- te ~ sue fWlZlom ufficiali il ,
Lazi? t: Lan~rcssi·Aless_andria,
mercantile. ma affronta anche propaste dell'ultima nota so- vare sulla maten!a alla cui di- Mu~t~ non dovrebbe J?Ten~ere t ~lt-Slracusa
2-0 ma i nsult8:ti parlano già '.lbl problem! dello spirito e della vietica (dell'l l aprile) sulla scussione essa obietta.
poslZlon~ contro la nelez1?ne Biellese-Sanremese
3-1 bastanza chra; a!11:nte da soli.
·
·
t
· ·
·
·
·
- .
èel Presidente della repubblica 1 Catanzaro-Pro Patria
7-2 I
2_1 Vincendo a Tara.eta. la Tries~en_za, m _quan ~ ant~c1pa~10~ prepa~azi?ne diplomatica. ad
Questo schema di risPosta è
All'ul . a
.
·
Leimano-Pro
Vercelli
1_2 jstina ba n otevolmt>nte rafform di. eventi e di realizzazioru una numone al massimo livel- stato inviato oggi a Parigi do- h . tim ora . 81 apprende 1Mestrino-Re1Jgfana
1_0 zato la sua posizione in testa
che, m un domani non lonta- lo, ma non daranno aUa loro Po che il Segretario di Stato 1e e m un comurucato trasmes-, Reggina-Livorno
no, interesseranno pratìcamen- 1riSPos ta a carattere negativo Dulles l'ha discusso in una so alla stam~a J«:>unbl~t~e ha Ravenna-Carbosarda
4-l alla. classifiCll: anche perché il
t~ la produzione e il commer- 1 d{ un rifiuto pmo e semplice, conversazione t elefonica col ammesso che 1 suoi U?IIUru. tra- Siena-Cremonese
2-0 Ban. che oggi non :i.a giocato a
cio.
ed avanzeranno anzi contropro Presidente Eisenhower.
sportav~no delle arrrn cp~r pre Vigevano-Salemitana
2-o , Valda.gf?.O .a. causa oel. m~temE.-ocando Poi il cpresti:Iio poste in modo da tenere aperIntanto a Londra 5'i parla vemre il complotto che il gopo. diffi?J.mente ~msci.rà
a.
1
m?ndiale
_F iera di Milano, ta la po!ta al proseguimento· con insistenza di divergenze verno sta preparand?».
LA CLASSIFICA
al
la centrali_ta europea e me-1 del negoziato.
di vedute tra Gran Bretagna e . Il leader accusa il goyerno
pugliese dovrà fare
s td1terranea e ll largo cuore a Il tenore esatto della rispo- Stati Uniti circa gli ultimi sv'l.- 1di «voler proyocar~ la nvolta 1 Reggiana 37 : Pro Vercelli 34. tenzione alla minaccia costittùP~!to a t~tte le genti e alle sta occidentale sarà stabilito, luppi del dialogo tra est ed nel paese a1 fme ~1 tr_oyare un I Carbosarda 32; Ravenna. Vigeva~ t~ dal Veonezia che oggi vittop1u alte idealità, danno una nel corso di accellerate consul ovest.
p:retest_o e una gmstiflcaztione no 31: Legnano. Biellese Siena nosa a Como. non ha abba.ndopa&:.zione che nessuno le p uò J tazìoni in seno al Gonsigl1o AMentre il progetto Dulles alla. noo~ferma del mandato ' FedJt. Catanzaro 29; Reg!Ìtna. 27 ; nato le ~peranze di guadagnare
~ntender~ nella nuova Europa '. tlantico, che avranno inizio a vuole rifiutare l"lnvito russo a p residenztale». .
.
;r~ Pat~ln. Siracusa. Cremon ese alme~o il s~cç~do ~o:;to ed a1n
formazione», Gallarati Scot-1
Par>Jgi •domani e che dovrebbe- riunirsi il 17 apr'He
a Mosca e stra
Il governo
s1 moSaJeinitru1a
24; Mestrina
v_ere
~à d1della
incontra:+<
•
· '
visibilm libanese
t
t 26,
vomo
23 · Sanreme
19
· Li- si
con!l.a1possibili
a p1mu1tnna
sene
~• ha accennato alle n ov1tà ro vemre completate entro mer fare invece alla URSS delle
en e preoccupa .o
'
se ·
A p er la qualificazi .
1
della manifestazione tra cui 5 coledl in modo da far giunge- controproposte. gli inglesi so- della
e
esanuSalvo imprevisti
1
nuo.ve
specializza.te, e
il
a Mosca entro stengono, pur trovando
. van aspetti dei gravi
delle altre squadre hà
1
lo ar.npliamento de~ setton zoo- il 17 apnle, scadenza che la essi insoddisfacente nella sua I mciden:t . ?he_ pot~eb~ero ess~re
la tnlll.lma _spe ranza di entrere
te::!nico ed alberghiero.
~~s~ia aveva su~gertto per lo forma attuale l'ultima p ropo- si:iscettiib1li d1_ s~n~ npercu~s10n_el meccanismo per la promocU~ · bertà èe<_!li ~"a:l'rl è 1mz10 del negoZJato al livello sta sovietica, che sarebbe me- m sulle relazrnni libano-&ln~ne.
zione.
l'atmosfera necessaria alla vi- degli ambasciatori
glio accettare le conversa1J'oni 1 Intanto a Damasco le prime At:tlanta. Genoa
x
---<>---talita e prosperità di una granLe consultazioni interalleate ambasciatortali a Mosca u· 17 pagine di tutti i giornali porta FJlorenUnn-verona. X
no gr di t"t
l tt
b" uventus-BolO!?na.
1
1 li
d e fiera inte·r~ ior.":c - ha SI svolgeranno Sulla base di U- r. prile, con la riserva che il
. an .
O a e ere C~ l - Lan('ro-'<i-Alessa.ndr
1
dichiarato il Ministro dell'In- no schema preparato dal Se- proseguimento di esse e il pas- 1 tali . e di tenore allarm~st1co, MUan-Lazlo
·
1
dustria Gava - · Oggi siamo gretario di Stato Dulles e ri- saggio alla successiva riunione ~uali: cChannoun domanda ~o Romn-Nopoll
sulla buona strada: andiamo
la
deJli Sta I dei l\linistr•i degli Esteri saranfiotta
Srunpdor.-PadO\'a
2
rwuovendo impedimenti e bar t1 Un.te di frc,nte all'ultima no subordinati alla assicurazio- I cana>, cL ~enc~ occ~pa il Li- SpaJ -Torl.no
.
ne russa che il ne1oziato, ad bano>, cLa nb_elli?n~ si e~tende ~dJnrst'-Inter
X Roubaix. 13.
riere e promuovendo solidarie- nota russa.
tà economiche che interessano
Il promemona Dulles, met- un certo
momento, passerà a tutte le regioru libanesi>, e.Il · anotto-Bar!
N.V.
La 56 ma P!\J':ig:i lioubaix è
una vasta area dell'Europa, ed te innanzi tutto in rilievo il dall'esame procedurale all'esa- governo Samy Solh ha fatto ar i,!ranto-Tr!estlnn
2 stata resa viva da una lun!!"S
aspit:amo a rimuovere gli osta- #Carattere ostruzionistico d ella >iP sostanziale dei p roblemi
restare Kamal Jounblatte>, «Il M ~~o-Pro Ver.
1 fuga, iniziatasi al 37 km. e che
coli agli scambi anche ruori tattica russa che mira ovvia·
Generale Chohab effettua un F'e~lt Sia-Reggiana.
2 h_a visto come protagonisti <iidi tale area. Nella svolta che mente a giungere ad una riu- 1
colpo di stato paciMco e rove- 1
- racusn
2-0 ciassette corridori. tra i quali
J eanassai
Robert.
Rolland,Darrigade.
Barone e
.Si ann uncia, la fiera non deve nione. all_a v_ etta soltanto alle
scia Chamoun e il suo govergli
Anquetil.
Co
più accontentarsi di rappre- condizioni fissate da Mosca e
no>.
1.,
Van dez Brande.
sentare l'intn~sPe esclusivo o a sfruttare al tempo stesso il
Sulla situazione,
definita
;u gruppo dei fUggitivi era riu
di gran lunta prevalente di un momento per blo::care i piani
<Continuazione della 1• Pag.J una delle più aJ itate che si sia
Il Napoli ha raggiunto il Pa- sc1to a guadagnare un vant&gPopolo: es.5a deve tendere ad di riarmo tecnologko dell'al- t are una politica. amichevole no mai verificate n el Libano il dova al secondo i;>osto. Q. uesto il gio sul gruppo di ben quattro
una funzione sempre pi(l ch~a- leanza atlantica».
nei riguardi delln Spagna >l. ed g•lornale <El Hadara» scrive ch e f~tto saliente dell'undicesima minuti e trenta ma da q uel moramente soprannazionale, al
I~ secondo punto che riguar ha _aggiun~o che il tntlo origi- la rib~llione. si è . estesa a~che glornata..
d i ritorno del campio- mento il grosso iniziaYa una
0
servizio della comunità curo- da 11 genere di risposta da far n ar1amcnte doveva P.S~erc Um1- alla 01ttà d1 Beirut e s1 è n!l-t italiano di calcio ch e si av- ~enta ma prog1·essiv11 rimonta e
pea, rappresentante della eco- pervenire a Mosca é ar ticolato t~to a';I una: «presa d1 pos.; •sso verificato uno sciopero genera- via ormai al!a sua soluzione. La Jl plotone di testa \·enh·1i riagnomia dei sei stati 11enza
tu•..... attorno a tre concett"l .. l a not a simbolica»
for2c . ~arocpuo ormai
considerar
gruppo dia soli
chine e c11ed 1.~llemiirocchtm
ave- I le a Tripoli e in. tutte le altre J~v~ntus
s1. v1rtulmente
la equadra
cam-- guantato
km. dallo dal
;;trisciooe
aniYO.tre
tavia rinnegare la sua voca- russa é nettamente insoddisfa- vano 'invece Inviato rle~li etfet- città del nord libanese.
Pl?ne d'.II 11ia del I 957 / 58; con
La gari>. chr tlur:mte quasi
zio ne e tun;»one a ra~gio mon cente nella sua torma attuale tiv1 sporporzionati r.llc cs1gcn.
~<>1 . P~ rll te ~nc_ora da disputare. tutto lo svolgunento sembra\'a
d.iale».
e non stabil!sce quindi µna ze di '.' a.u.csta Z?nll. (\f'Sertica ».
1 d1tc1 punt1_d1 vflnt aJ,?gio di cui che d?vc-sse. c_sserc appann~·
Tracciando un rapido quad
base aocettabile per il negozia- I ~n ~uruh cond1zio.ni ha p~ose:
""o~nno t hwnco nrri )} costi- 11uo dei p ass1slJ. o"s: ..va cosi nt>l
del progresso tecni.co che la0 to preparatorio della riun~one gu1to 11 por~avoce Vle'1e f11c1le d1
tu1rlbbere una assoluta sicu- 1 le m11ni dri velocisti.
Fiera di Milano testimonia e alla vetta· l'occidente d
domandarsi se la mossa marne•
rezza per una SQ11:1dra molto
!l:ell" ,.., Ji<'.a r !'\'Ile il belga
.
.
eve pe- cruna non sottoinwndcsse il
mrno dotata della fomtid abil" Van Daele cc n u 'I !\ccorta madella atti vita economica che ro nat~erma~e la .vol«:>ntà di P!nno .d~ attera re c;ul luogo un
U
{J
.Juventus che anchi• oggi. con- novra sup_rava t ... tti gli altri di
essa annualmente stimola, Ga- pro~egwre g1:i stor21 di esplo- dispositivo m1litare di fronte
lro un Bologna npparso notP- 1 t:e lunghez:zt e resistendo al
va ha accennato con fiducia razione per giungere a tale riu- j a Tmdouf.
TI Cnlro. 13·
volmente migliornto rispetto d_1soerato 11 ttacco dello speciaSecondo quanto scrive il gior-1 S!'condo notizte di fon:r l'lor- alle u1t1me scialbe prestazioni. 1 lista ~ vçla te. lo sp~gnolo Poballe rprospettive del mercato nione e quindi esaminare una
che qui sembrano smenti.re le adeguata controproposta· il na.Je « Al Alam .,, QUl')~tdiano ciel nnllstk:l Re Sa ud della Arabtn h:.i <:tato .spi ttacolo di forza Jet s1 l'S'l!<'urava ùi ''i tt" •i,.
preoocupaziom d1 una prolun- criterto centrale di quest~ de- P~rtlto Ist1qlal sull.i questione. Sttt'dlta 51 lrovercbbc In qu ..slo di Stcurczz;i.
I Ecco l"orcù!le cli anìvo: primo
gata recessione».
ve rimanere la necessità di una gli spagnoli avrebb ~:-o evaquflto ~c.11wn10 ~ Bagd:id dove si san·bLiquidala ormai lo lotta per Van . Daelr m ore Il 04 41 alla
Terrn• a•
.
.
Smara uno dci centrt princ•pali
P<'Sto m ront::itto eon 1 fuo- lo sc11d1?tto l'ln.tt:'rec;sc d"l can·- med1a km. 33.300 : secondo Pob.
.
.n .a 1a cenmoma 1- preparaz1one dJ~lomat1ca ade- del loro posst.dlmen :.o dt ·Se- msrltl polltlrl slrlnnl pt'r ori.tn- pionuto rim:mc accentr;to s'u let: terzo Van so.oy. quarto van
naugu rale, il Capo dello Stato, guat~. estesa a~ esame dei pro-I guiet l!.l - Hamra -;itul'Lo al di nl1.1.nrP «un nuovo complollo ron quella per Il" piazze d'onore e Steenber~en, omnto \Forestier.
se~wto dalle Autorità e dal ble~ d_a msenre nell'agenda. sotto del 27" paraJlelo, e che que lro lo Repubblica Arnbn Unila..
per l ~ snlvenn Come si è detto
----<>Rappresentantl
dei 32 paesi
L Occidente _ prosegue il l sta local1tà sarebb~ :;t., ta ocruSccond~ e< El Hadaro.» chr cltn 11 « c111cclo ». nnpol('tano è rin~
presenti i.n Fllera ha compiuto promemoria - è pronto a da- P,ata. da 2.000 uomini cicli escr- 1 ronLI lrnl.rne le nutorltt\ d<'ll'Ir:ik scito a ra~!?tUngerr In « galliuna minuziosa visita di tutti re prrJ va della masSll
l
- etto fra ncese.
I nvrr-bb!'ro proceduto a del
t nell:'\ )) p11dnvann rd t! doveroso
i padlglioni.
billta er u
h rlma fessi . « Il nostro corrispondente ci cl orrestl frn i,:li el<'mrnll no?.lo- agit111nr:e rc. con pi:ino merito
n primo padiglione v1i;itato
i P I.I e1 e e .guarda la tnfonna. aggiunge il giornale n1:1list1 chP si oppongono oll'unlo- a_n chc se 11 Padova avrebbe me- Livorno 13
è. stato quello degli Stati Uni- corn ce procedurale di quest a C!1c i,>'l i spagnoli sar.;bbc1·'.> pron ne H:isrht'mita.
nlato alm no \In pareggio
loÌterla di
ti
S
d1scW1Sione sostanziale: esso la t1 ad .abbandonare -ùtre n?~iuni
. 1 1 . ~11 poll_ è apparso O"'g( al- j al La
.,.,.a.n prerru·o ipAicg0nandloA, lneganat0a
·
ucces11ivameote Granchi scia ai russi la scelta tra il ne- del Seguiet El Hnmrn, n tutto
..
..
.,.
"
ha sostato
REDATI'O A CURA
classito
'Stata vint
a da un bigliettÒ
Pa s· in ttutti
rit i 32 stands goziato ambasc1atoriale e 11 ne- profitto
Ne li. deibifrancesi».
vo. e a sua v1t- èvenduto
a Livorno
dei
0
~l am enti mrntari franDELL'UFFICIO STAMPA
torla. acoui11ta ouasi l'ASnctt ,li
Si Ì"'oor~ ancora· il no"" d ,
e 1 e er on ufficial- goziato a1 livello del. Mlnistri
1 soRnoab~ut •tquclste: ln~vrma.·
un•epopen
se si arr~ntarf'
peMa al t ~o~
tt ~~~faor~
,..
,. e..
mente partecipanti alla Fiera, de~li Esteri, ma il punto termo cz1~osnl
• • av a considerate ltamD. dtl Oovtrnt • llendlaolo I che
ha dovuto
~ella f~rtu~ata
==2
· un uomo di meno. l'urto della lire.
vrncen e 100 arulion1 cli
I
~er s!~O:d~
La s1·1uaz1·one nel LI'bano
SERIE B
I
~perta l~
Ie t . 1· St . u .
I OD rari g I atI niti
a e1 u}t•Ime propost e
nt~
i~\~i:.are
I
• t• h
IC e
I
I
I
0
•
•0
•
•
•
•
.
•
I
eh~
pa~ ta
•
SERIE
e
I
e~
dell~
I
I
I
~~tE_Pig~n:~~~l~! u~~~
mo~
I
~ezioni
~e
I
docu~ento
~ta
ITOTOCALCIO nessl!n~
I
.
~ett~nte
anche 1 na~do
. .
s~tuaz ?ne
A Van oae Ie
I p • •R b •
~ a ar1g1- ou a1x
I
posi~one
mtervent~ dell~
a~e~-
Soaona-Marocco
on~lamorosi
I
mmeJ'l t
.
I
I
MANIFESTAZIONI
naz1on'l 1·IStB no11'1rak
i
I
la totierta• d•I Aunano
mn.~slc
I
--===-----·-==--===
.....
~
1 01 11 1 ~ ~~\ltiperfPtlt.a
saht~e.
.. '""!!
Lunedì 14 aprile 1958
"~--------------------N_.__a_a.. :. PG9, 4
11 Corriere tiella Soma!.!_-
a)JJJ\ J~HJ aJl~l u~~I
-
'-~~li 4.~llA_ra\I }.b!VI jC ~~
Anno Vlll -
Martedl
Numero 89
1S aprile llH
•
TELEFONI
RlllAZIO!'<E E CRONACA
GOVERNO 21
l)JREZIONE
GOVERNO 82
.<\MMlNlSTRAZIONE
OOV8RNO 71
*
QUOTIDIANO RAZIONALE DI IHFORMAZIOHE
ABBONAME NTI
*
••\•lbut;lone: LIBRERIA ITALIA - Via s. P. j1'AM1el - Pubblicità: Libreria cunoero• - Corso Vlttòrto Eman ... o. 35 - Tolefouo n. 63 - 'J'nrllfc oer oro. d i altezza. lunghezza una. colonna: Pubblicità So. 2,60 Ne, <"Ulc.;'.11 So. ~ Cronaca So. 3 - Economici Cent. 25 a parola, mlnlm.- 10 garole - La Direzione d el
e Co• '1Pro della Somalia» si riserva Il diritto d i n on accettare 811 or"•·anoscrlttt n on al restttut.acono,
Annuale So. 80 - Semestrale So. 32 Trlmelltr ale 9CI. 17 - Annuale rl<l.01.t.0 &.ut!lol PUbb Uot So. 30 •
PR•llo CIENT. •
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~------~~~.;..;;.;=:;;-....;:;.:;;:..:.:....:::::;--:
I grana.i
..1'
.,_. ,
pro" e.mi delTeledramma
·Ministra I~. ~S.
.. .. d
lI (00I~rHDll llHlmana: I1mo lfHue
SI APRE
I
.
OGGI AD ACCRA
u 11' I [·~
in
alcu~e dichfa~a~i.oni
. al
Rea~en111 l'AmmlnlslradÙa
u ~ ~;.~·~i<m~:,~ ~~ :: ~:~,~~:;;~: ~~:~;;~~!::r.~?:.;s§
0
!JUVVe·o1· meO o de H r1· . U ·m
· od0grDU pubblica in «copyright» con «Le senta maggiore libertà dfgludi- - -- - -- - - - -- - -- - - -- - - - ' - - - - - - - Figaro» testo di una intervi- zio e di moVIinento: «abbiamo
di Diritto ed Economia, il MInjstro per gli Affari Soclalf.
La riunione degli "otto stati indipendenti africani permetterà all'Africa di parlare con st a di Serge' Groussard con il unicamente a.miei nei n.ostrl on. Scek Alà. Giumale, h a m~
•
5 •
• di u..1- . •
.
li d l C t"
t
•
Presidente Groncllì.
vecchi te'rritoii -e ta.te amkizia viato al Reggente l'A.mm.IDlla propna voce entunenti
so ~neta per -1 popo
e
on •n•n e non ancora in·
Ecco un riassunto della inter non può che aumentare nelle strazi.o ne il .s~uente telegramdipendenti espressi dal Primo Ministro di Ghana Hkrumah - L'ordine d el giorno d ella vista. ·
. . .
.
.
attuali ·circostanze>>.
ma:
•
•
dell
d
'-----"
•
&l
•
ti
d
t
Groussard
iruzia
la
mterv1sta
Barlando
della
competizione
«Ri'.. ~a..<a- ..
vi·vam.- •11
Lcr compoSlZlone
con ferenza e e.~1on1 · - ..-cum conunen
e a s ampa con una presentazione di Gron- internazionale in corso tanto
..,,. "' ,.....,.,..
,..,. _
chi come uomo e come politico, su). piano ideologico. che su • auf!U'Ti inviati occasio~e. po111
. . . .
.
.
.
. .
•· .
rievocando le sue difficili espe- quello della preparazione mili- cprzma pietra nuovo edificio 1Acc~a. 14.
ruta mternaz1ona11 alle quali composta del Ministro degli E- rienze giovanili, la sus ipa.rteci- tare1 il Presidente cosi si espri- cstituto Superiore son siéUro
:\ due giorr.i dall'inizio (H. i · n('li apparteniamo, quali il sten BalafreJ il quale e accom pazione come volontario alla p:i me: «è \,ncont~tabile,che. attua] I «Che futura classe dirigente sola conferenza l. anafricana il Commonwealth, · la comunità pagnato dal Ministro per i La- ma guerra mondial~. la sua. op- mente- _co~dUCll!<IPO , 'tutti una «mala rlcorderà con animo ZiePrimo Ministro di C'hana ;-\kn; afro-asiatica e. le Nazioni u- vori P\lbblici Douri. dal Se- posi~ione al regim.e fasçista. Il ~otta. d1 iper~u11:s1,one. Il grande i to questo. av·v enfmento e connite. Io sono certo che nbi non gretario Generale dell'Unione l'-r~SJdente I'. lo mtern~t.atore confihtto che d1vide ia umanità
.
.
mah, ha pronunciato l:.."la con.
.
.
vengo.no cosi a parlare rh Mus- non ,si svolge soltànto sui terre- cservera, perenne rtconoscpiza
fe renza
radiodiffusa lll cui mancheremo al nostro compi- Maro~hina del Lavo~o ~aJOUb solini, delle origini lòntanè del no della forza. Pure stando at- ca Eccellenza Vostra quale auto
dopo aver ricordato come l'o - to».
Ben Zeddìk, e da altn alti !Un- fasci_smo..della sua iniziale ~ tenti a non tr8.$Curare ogni di- «revole ideatore e realizzqtore
rigine d1 questa conferenza
Intanto è stato reso noto zionan. ·
·
parz1.ale r~spondenz11: a. aloum fesa militare. ci dobbiamo ricor c(>1Jera destinata soddisfare edebba essere ricercato nelle l'ordine del giorno della conPrima di prendere posto sul- i~eali nazionali.: «R1te!levo a.g- çiare cbe la ternoile · dticacia e i
z
com·ersazioni che ebbero luogo !erenza stabililo, come si sa, l'ae.reo BalafreJ, ha fatto la g.nu\ge. Groncbi cl)e ci trov.as- ~elle '8.mù nuove é tale da avere s genze C1l tur~ 11.o~olo somatra i leaders degli otto paesi nel corso di varie riunioni ttl- seguente dichiarazione: .i.a st;tn\) di fronte. ~ upa espèrlenz~ }>tovocato lo stabflirsi di un e- d o .per supr~ ! 1"!J progres~o
d1 una cert~ - 1mpo11tanza e dl . quili'brio che non è facile rom- cpace. e pro~p~nta in c~corduz
indipendenti durante le feste nute a Londra dagli Ambascia confer~nza d'ì Accra d~:1va, e~ Uilla cert~ d~rat~. ma saipevo pere. 'In c.o:'\.'>·~f, 111!nz.a. d:.mrnte «unione e in,dipendenza. · Graper l'indipendenza di Ghana, tori dei paesi iÌlteressati e fi- me V'Ol sape~e. d~ u.n idea e J pu;e eh~ la 11b~rt.A r~,Ppresenta gli ,anni P'fO~s~mi. diciamo quin- cto aUresi l)er lusinghiere el'anno scorso, e dopo aver pre- no ad ora mantentito riservato. spressa proprio d~ me nel cor-1 una suprem.a. ~spi~azione 'uma- dici a venti anni al m·assimo espressioni mi0
· a d
_
cisato come la lllnga preparaEsso prevede: unò scambio so di un colloqwo avuto con na e che, se s1 puo · soffocarla poichè nessun uonio politico ha
oL
· ad '
rzg~ r , 0 pr~
, p
zione della conferenza stessa di vedute sulla politica estera Nkrumah allorchè fui ad Ac- pe~ qua~che tempo, non la si
IC t•
·
) cg .a . gr ire ~em persona
· I puo ucc1dere · Non ces.> ù dunon inua in 3
ag. '-altisS1n1a considerazione>
si sia svolta per i normali ca- ,1in particolare per quanto con- era. Essa h a ]o scopo di rin- u di
t.
t it'1
·
n~li ~iploi;riattci _ ~egli Amba- cerne il continente africano: f?rzare. i lègam~ .esi~tenti tr~ { ~Ìei ~9J ;::iTf~i~~n a con
SClaton de1 paesi interessati a : l'avvenire dei paesi africani che 11 Stati afncam mdipendeoti. j Dopo un accenno alla resiIN ATTESA DELLA RIUNIONE 'i>El ·PARUMENJO- f~ANCESE
Londra cosi come per U tra-,non hanno ancora ottenuto la di farli reciprocament,è cono- stenza.. di cui Gronchi tu suo
il
-T_
I
.
·.
I
:~1t:ra~o ':~~eco~s~~~~· l:aco~= ziale
~~~:~~=nJi~~r:~~:~t~~nera~:
~~~~~a d~stecr~or:u~a~~rol~os~~~ . g~;~~:~g.r~~tt~~tà~tj~v~r;i~ll~
in Africa . le misure da ne di fonte alle nuove orga- ve del Capo dello Stato Ha!l ~ -
ferenza come il p1u grande av• enimento della storia atricad
na a mo1ti secoli a questa
parte•.
Egli ha poi agJiunto che
.questa importanza sta nel fat-
Tempo .d~artesa per-~a soluz1·one
••eIla vorlJ tenza Iranco • Iun1s1na
prendere per p' reservare l'in- nizzazioni europee che 'banno no. s~ttohne~don<? il . v!gori:
.
.
.
t
d _ delle idee e il. suo des1deno d1
1·
• ~} • ·
~
dipendenza e la sovamtà de- ~er _fine 0 . srrut.t amen '?. _e1 !lasciare u.u impror.ta nel d<- 1d
e
gli stati africani; la collabora- l ~frica. NOl VO~ltamo COSI e- stino del p?ese: «benooè finora i
zione economica tra gli stati v1tare che ~·.o.rr1ca cada s~t~o i~ Ita\:ia scrìve Grous~ard ,i P~e- 1
africani a mezzo di scambi di j lo. cappa d1 un neo-coloniali- :>1dent1 della_Repubblica sbbia- .
,
1in:o avuto sopra~tut.to una iun- ,-;::
. =====~~-~,~~g::~::;=:=;:===::::::===::::::=;;;;;:;;::;;;;:;
informazioni tecniche scienti- •1>nto>>.
fiche e culturali e di missio- j Si ap;-rmde da TUni:s. chi'? zione rappresentativa, ·eg~i in- I
d.
. .
.
.
.
..
ll
d 1
.
tendn avere una pa rte attiva.
Parigi 14
.
e egaz1one
Interrogato s"ulla posizione
• ·
icano ampi commenti alla dem sia governative che pnvate; uni,amente a a
il problema della pace mondia- j tunisina sono partiti anche i dell'Irtalia nei con!ronti delle
Di ritorno da un v1aggio è . cisione del governo trance~e
le; l'appoggio alla Carta delle rappresentanti del "Fronte di
ispezione sulla frcnt1e1a alg1. · in vista di un accordo francoNazioni Unite e alle risoluzioni ~ Liberazione Algerino Ben Yare-tunisina, Pielle Montel Pre- tunisino. I prinu applaudono
della conferenza di Bandung, hia e M. Yazin, quest'ultimo
sidente della Commissione del- , a questa decisione.
J
la dif€Sa nazio~ale ha dichiaPer il cNew York Herald Tl'ile attività straniere sovversive, delegato del F.L.N.A. alle Nail problema della cCintura ma- zioni Unite.
•
rato ad un giornale: •E' un bune» gli accordi in pro,ramrittima africana» ed inNne la
Prima di partire. a quanto si
dovere assoluto d_~ parte de~ ' ma, presenterebbero oltr; agli
creazione di un organismo per apprende da fonti bene inforI
g?verno .tra~cese'. c~e doman9~ j immediati vantaggi diretti per
man ente della Conferenza dei mate. Ahmed Olìli Segretario
a~ propri g1ovaru di versare ll raggio.mamento della situazioPaesi africani.
Generale dell'•Unione Generaloro. sangue, .di a~er~ lui stes- j ne. anche un efficace mezzo
La delegazione marocchina le del Lavoro di Tunisi• avrebso il coraggio d assicurare la per -preservare la sol.!èarietà
per la conferenza di Ghana è
<Continua in 3• Pag.> Città del Capo, 14 .
l_mpermeab.~tà della fron~iei:a 1 d:ella ~.ran Bretagna, degli Sta
uanco-tumsma. Ora. è chiaro, t 1 Urut1 e. della Francia, fatto
Nel corso
delle elezioni
se- com~ era d' a tt en d er~i che det su cui si appoggia una gran
parate
inella provincia
del Capo
per la designazione di quattro t~•. ìmperm~ab~lità n~m ~i iden-1 i::arte della forza del mondo
ra,ppresentant.i meticci all'As- ti.fica . ~o_n l nsultatJ del «bUO- libero».
semblea Nazionale sud atrica- n1. uff~c1.,, ~a bens~ t~1t.te le , . Il «New Yçrk 'fimes» s?tto1.
na, l'« United Party » (d'oppo- t1attat1ve s1 sono rndmzznte lillt;l, aa ;->ar~c su... il fatto
Il Dr. N kr umah
~a
.:;~~me) na 'rjnortato un pieno verso un rilassamento e Vt!flì@! çhg il glpci;:i p,e).lr. frontiera
successo conquista.rido tutti e .:
• ,-:
: 1 •
•
'
•
: ~
•
1.o che per la prima volta tutti
quattro i seggi.
·
· 1:-t~- COlkessioni;,·· Per par~e nua pctrebbe anche in iin od con1;.1 stati africani potranno gioI quattro candidati dell'« U.: ti ... ~.ncl~s~ l'ur..~i_ontel io non t i ~ssere portato d1n-..L.: i alle
care una parte del tutto indiIl Ministro d egli Esteri tunisino Moklcadem ha, dun~ted Party » eletti sono del a.cce ere1 a m1ruma conces- Nazion! Unite. crea:ido in. tal
pendente negli affari internarante la sua p ermanenza al Cairo, avuto un incon ·
b1anc11i . p~r!!hè i .meticci non s1orte».
.
mod? de~l~ difficolta pr1 gli
·
hanno il d1nt.to d1 v~tare per
La magglor parte dei gior- 1Stati Uruti e la Gran Br;)ta11
z1ona perchè «da tmpJ"I) temtro con il P.resid en te Nasser - Scoperto un altro
un loro proprio cand1dato.
nali newyorkesi e londines1· de- I gna, ma aggiunge lo ste"so, se
p o nella nosti:a storia l'Africa
parla con la voce degli altri».
complotto a Gaza contro la Repubblica Araba Unita
un accordo può essere raglit:n
Og~i. egli ha detto, la persoMENTRE SI ATTENDE L'ATTACCO SU P..O DANG
to tra francesi.~ tunisini sulla
nal!tà Africana ha la possibi- Cairo. 14.
Maghreb» al Cairo il quale offre
Questione ~el ritiro delle t.r uplita di far valere la sua paroSi apprtnde dal Cair1..
1-" il su.o appoggio . a Salah Ben
pe francen dalla Tunisia sulla negli affari mondiali.
il Presidente Nasser ha ricevu- 1Yousser ed ag~ avversari del
la riapertura dci consu!ati' fran
XY. rumah ha poi detto che h.•, p uma che ripart isse UCI governo Bourgu1ba, face.ndo os
._ ·~
.
cesi chiusi dopo il bombargli scambi di vedute nel cam- 'I Kha rtoum ed Accra, il Mmi- s~r.varc c~m ~ malgrado .1.sacri- '
_
damento d1 Sa!kl't. r s:tlll) sta1
Po politico, economico, sociale stro degli Esteri tunisino, Sa- 1r1.c1 com~iut1 ?alla . T~1ms1a per
tuto della base navale di Bie culturale che avranno luogo dak Mokkadem. il quale gli ha a1u.tare 1 naz1oualist1 algerini, r
po_r ft00 a CU lii 8UCeC881 serta, la questione della fronnel C{)rso della conferenza ser- uasmesso un amichevole mes-1 essi non avev~no aperto le portiera potrebbe anch'essa troviranno come base ad un~ fu - ,,aggio del Presidente Bourgui- te de.l l'cUf.flc10 del Maghreb•
La p iccola guerra indonesiana continua n ella zona
varsi completamente risolta».
tura
cooperazione del paesi b~. ~i reputa a.ltresl, negli am a! Ca1r? a1 rappresentanti del
f al
cl"
Per il •Dai!~· 1't>legraph.. di
partecipanti senza però dimen b1ent1 bene informati, che heo-Drst?ur n11rnttnendo m\·e
cen r e • 1 S 11 matra dove appartene nti al.l e forze
Londra. inve~c. se il go\'CJno
ticare il s~nso di fraternita Mokk~dem ~ia riuscito a d issi_j ce stretti rapp?rti con, Ben
gcwcrnahve s.ono stati costretti ad arrende rsi a
Ga illard sop ra\'vlvrà alla riu. s~rrt~to c~1:1 1 mc.~bn del
que lle i ibe lli
nione straordinaria deU'Assemche es.si debbono ai paesi afn-, pare i malintesi che avevano ;uoous
1
opposizione>.
blea francese egli non a\·rebbe
caru che non godono ancora raffreddato n elle ultime settidella libertà acquisita dalle ot- mane, i rapporti tra la Tunì . _dio Cauo ha anche . dato Padang, 14.
vin i
.
. .
. ad ogni modo ottenuto altro
to nazioni che si riuniranno sia e la Repubhlica Araba Uni- ~~~i;~ttie~~ t~o~crt~ d1 bu.n In prt vlsìo·ne dì un attacco da co~b~t~~~~ftnu~ : s!~~~t~~ ~ che una dilazione precaria che
martedì.
ta. I malintesi . .si aggiunge..
~ r
a. epub li~ parte. ctell_~ toru .governative h• Bjambi, 110 chilometri ad est d ' gli permetterà solo ùi conti1 nuare a cercare una ulteriore
. •Non solo, ha detto ancora avevano avuto origine nell'at- 1 c8 Araba Uni~a neU .enclavc di autorita libelli d1 Padang '-tnn- Bukittingi.
il Primo Ministro di Ghana ti vita ostile al Governo di Tu- Gaza, annunciando l arresto d1 j no Pfocedend? .ad evacuare la
Si apprende anche che 25 e- aoluzione al problema tu.nisinoi speriamo con Questi no~ n isi dell'ex Mmistr'l tunisi no ~rmeros~r P~rsone ~n . possei;so potrr~ 1 ~ ~ 1Vlle dalla ~ttà. !~menti delle forze del governo n o•.
ICon'tii111a in 3a Pag.J
stn lavori di contribuirf' alla Sala~ B~n Youssef, attualmen- la R~~ru esti sediuos1 contro evacuato Padan~e~j~~rso a~~~ I ~cntJale in~onesiano, tra cu!
conservazione della nostra li- te rifugiato al Cairo.
, :
.
le ultime 4a · ore e la m a t1..ir re onne,~ s.arebbero a11resi
1
bertà tanto a caro prezzo conn Governo tunisino. si assi- steL ~~st~~nteer~~e~i~a che tq~~ - pa{i\c su veicoli 'trainati d:gcu-j ~~afii~~? ~ ~~;~~I~r~~ ~0n~
quistata, ma anche di appor- cura, non ha Ilichiesto che con i servi; 'i
n ~o n a ~ va ·
. .
.
. . ha annunciato la radio di Bu~re un elemento di incora"- Salah Ben Youasef sia espulso, tan nico ed is~a~~~~J~a~JO~C0 br~ clc~\:~~~~~~o r?~~Je l~fo\maz1oni I kiJttiogi intercet.tata a Singnpogiamento ed una speranza a ma solamente che si astenga I •i van .
e
a un a
li bi a . anciato re. Il gruflpo tallonato dalle
,
11
coloro che non hanno ancora dal ce>nti~uarr le att!vità ostili ~e H~s~~i~a~~ ~~~,r~~~~!iv: ~: l t~o Jt_Pi~~:L~a ~hi~~~d~el !~.~~ !~~re r~~e;.1 a".endo esaurito le
questo grande bene».
che nuoc1ono al buoru rappor- Jlabes El MaJ 3 li
d 1 un1rs1 per respinrcre l'atluc. 1
iver1. e non potendo
~e1 prossimi dieei giorni il ti tra i due governi
.
• C'Omandante co ed ha assicurato h l
1 · I p_rocurarsene presso la popola- ,
~ond~ intero ~arderà verso Si apprende alt~l eh du- ~a e:~~-10de~l'Esercito ~lordano. r.1 be!ll cambatterannco ~i;o t)~~ r:,o~~ ~~~~ede%t trovato costrct Nairobi.. 1~.
d1 noi, ha concluso Nkrumah
·
•
e
a annunciato an- i lÙtimo uomo io questa « guus
·
La polizia del Kenya ha effet
1
. con la
.
da Sukarn1 e
neÌ
ap
la
•Nazionale
Mokka- 1chiesta e che j Primi risultati I . Sul plano. militare. si
alle forze go- 153 a.fricani sospetti di
buro al epro~re!~si~v~ contn- cem ~a protestato contro lo saranno resi n oti quanto pri- ~1.t1 ~a fonte ribelle. le truppe Ayer Ding~in a~;s~~~er~~~~
~:i tenere. al movimento ostile a.gli
·
e e comu- atteggiamento dell'Ufficio del ma.
, 1 Oiak.arta h anno lanciato tre guarnigione della lo. 0alltò. l
a j europei « l<1ama Kla M!Uingi »
att.accht convergenU sulla [HO· Idiata ed a corto d ' <'. . asse- che avrebb~ preso la successio,
' v1ven.
ne del movunento Mau Mau.
!
1
•
Successo elettorale
dell!Un1·1ed Party
nel su·d Afr1·ca
1
. I· Il t.es1.I
ehI.arl•t I. I. m a1
tl
I a Tu-n1· s1· a e la RAU
I
I
"
L e t o ••,.e ri· b 11•
e I
i
I
I
•
•
n:. .
I
10
I
0 00
I
~~~chal:
ort~~lam~
•t
I
1
I
I
nostr~ ~zione: ~:;:~ ~0~u~r~~~~q~io iiob~r~z~~= f~:at~~:b:~:~~~ril~ pr~sre:u~~~ i~1~ 1 f:~t~a i~~~~!~>
~oss1b1lrtà ~i ~e
Al~erlno
1
yasta operazione
•
di Pol"1z"1a nel Kenya
I
sui:\Tir~;i ~~ç.~~~~e~! ~~io alt~l ~~.~t~o~~a h~t~a~f;i;~onre
·~~
an:rnn-1 ~!~n~fi~~rt~ncn~l
'•
Martedi 15 aprile 1958
---------------------------~11
Corriere
della
N 89
p
lomall~a~----------------------·___a- ;g:......:.a
Cro·naca di Mogadiscio e dell'internò
COllRIEllE D.1.I
m~ortant~ riunion~
~el 1I~nii1lio mnrnttual~
(dal nC'~tro corrispondente 1
laborazione del Comitato s coIl comnu:.:,ano Distrcltualf lastico. Tra esse, la più impord 1 Brava, Ahmed Hagi Aden, tante è stata la refezione diha convocato il giorno 3l mar stribuita a tutti gli alunni, dal
zo 1958. nel suo Utcicio il con- 1'8 gennaio al 15 marzo. per
siglio Distrettuale e i rappre- complessivi 58 giorni e con un
senta nti dei grnppì etnici non- totale di 8649 razioni. La rec.hè dei partiti politici. per ri- lativa spesa sostenuta è stata
chiamare la loro attenzione di So. 605,40, raccolta interasull'imPortanza del provvedi- mente tra la popolazione ad
mento Legislativo riguardante opera del Comitato Scolastico,
la Cittadinanza originaria so- mentre il latte è stato offerto
mala.
gratuitamente dall'A.S.E.S.; 42
n Commissario, illustrando alunni. inoltre, sono stati as11 contenuto della Legge, ha sistìti con libri, quaderni e
richiamato l'attenzione dei pre cancelleria durante tutto l'ansenti sulla sua importanza.
no scolastico. Il vice direttore
---o>---Nella medesima riunione so ha riassunto gli steSSi dati in
n o state discusse anche le cir- t:ngua araba ed ha ringraziaCINEMA...
colari dei Milùsteri per gli Af- t to tutta la .aeneross oo~laz10-,
• • Y
CINEMA BENADIR - (( n Prez.
fari Socia.li ed Interni, in me- I ~le, 11 Co~1utato Scolai;tico. .gli
rito la campagna antimalarica j msegnant1 e tutte le Autontà
Il
zo del Dovere» con:
Rob~:Taylor. Eleanor Parker
che sarà fatta dai tecnici sa- per l'ap?orto . dato alla .ScuoIeri al Palazzo del Governo del1
nitari. i quali per le operazio- 1 ~· Parti~ol~TJ pa:ole di elo: la Somalia al Dicastero del MiCINEMA CENTRALE - « La R.eni della disinfestazione e di- 1 gio e dl rmgr~z1ament~ ell'.11 nlstero AA. ss., verso le ore> 9.30.
te »con: Rossana Podestà, C:oix
sinfe'Zione dei fabbricati delle ha avuto per 11 Comm1ssar10 un certo Ali Aden Hassan di anAlvarado cinegiornale
Gli autocarri dono lo scontro
baraccl:e e delle cap~e dei i Distrettuale, Sig. Ahmed Hagi ' rù 28 ha aggredito u funzionario
CINEMA EL GAB - «La t•::a
vari villa7 gi dell'interno chie- Aden, che durante tutto l'an- Adda Magne Abdalla ~ddetto al- Ha:;san Mohamed detto MallaL presto o tardi, il colpevole deH ~li Apaches.
o:n~
deranno la collaborazio~e tan no scolastico ha rivolto alla In seizret~ria del Mimstero. colI danni alle due macchine I ve pagare il fio delle sue colpe.
l'ultimi\ visione Un.ìversal In·
to da parte degli abitanti Scuola ogni sua
attenzione, pendolo impr?vvisnment,e d~u~a ammontano a circa 1.500 So.
rcmozJ011aJ con: Audie Murpl:!y.
sempre pronto a p o
e testa con un v1olento co po
. 'd t
h
bl
to l V
Anne Bancroft. Pat Crowle:r
quanto da parte delle Autori- .
.,. .
.
r mu~v~r. • dia. L'Adda Megne insanguinaL'lnCl en e
a
occa
a 1·111
·me rto I 1
·ume
CINEMA HADRAMUT
tà periferiche.
i~cora.,g1are e sostenere lDlZla to ed intontito dal colpo. dopo il strada per Galcaio per CIUi alUIJ
Frustata,, <In Technicolor)
n Commissario Distrettuale ~ive e a. render~ meno .gravoso primo attimo di logico stordimen- tri quattro camion carichi di
In località Gogane. a 20 km. Cr\'E:\fA Hl\MAR - « La Bania
ha fatto le raccomandazioni il . C?mpito d~gli alunn1 e de- to. tamponandosi con una mano gente e merce hanno dovuto
d -li On<sti » con: Totò. Pc;r
del casp percbè tutti prestino gli msegnanti.
.
la fron te' da cui sgorgava Il san- fermarsi non avendo potuto Nord-Est di Belet Uen, due ~ io
pino De Filippo. Giulia Rubi:i!
vani a nome Mohamed Raghe
il m assimo aiuto ai predetti
Dopo che un alunno di se- gue. coraggiosamente si alzava. ad proseguire.
&aDJÌtari i quali sV'Olgeranno cc:inda cla~se ha ~e.citato alcu- affron~are l'aggressore e nella
n Deputato Mohamed Aden Gure di anni H e Farah ~ur cinegiornale .
un'azione di interesse vitale !il. ~ersettl cor~ruci, . ha avuto I co~usione del momento per Inti= Hasci UJas, trovandosi sul po- Gure di ani 15, mentre sulle CDlEl\JA MISSIONE - TI Pre::·
1mz10 la mamfestaz1one vera nudirlo spa.rav~ un co1P? tdt ri sto ha offerto un sacco di riYe dell'Uebi Scebeli abbeve- zo drlla Paura» l'ultìma visu>per la popolazione·
·
li
· t•
\'Oltella In ana. Imm001a amen•
ne Universal Intemazional con.
Il Consiglio Distrettuale ha e propna, que a ar~is i~a, du- te la Polizia addetta al Palazzo zucchero del. tè e dell~ ban~ne ravano il loro bestiame, sono
Merle Oberon. Lex Barker Orapromesso il massimo appoggio r~nt~ la qu~e. ~utti gli a~u~- del Governo. attratta. dal fra- ai passeggen bloc'cati dall m- stati travolti dalle acque del rio: 18.45-20.15-21.50
fiume e miseramente annegasia direttamente, sia mediante ~ si s~no. esibiti ~on .canti m 1stuono. accorreva sul posto, cat- cidente.
SUPERCINEMA - (( n Bidoon
opera di propaganda tra la po lingua ~t~liana . e m .lingua a- I turando l'aggressore che tentava
vano.
con: Broderick Crawford. Gi •La
Polizia,
informata
del
polazìone.
r~ba, d~z1one d~ poesie, recita-I di nfuggire.
.
1
·
lietta Masina cinegiornale
uone d1 schel'Zl e bozzetti che
Comandane della Stazione
IJ
fatto, ha subito provveduto a
hanno tenuta viva l'attenzione Centrale. Ispettore Mohamed MoLa locale Polizia, dietro au- mandare sul luogo della scia- !'!!!!!'"""'-~~.....,.,..,- ........,...........,_.
•
dei pre~enti, i quali si . sono : hrunud. provvedeya pertanto con . torizzazione del Giudice R~g~o- gura una pattuglia di agenti ~/Il&.. A,.
a ..
1
prodi6ah ad inc.o raggiare i pie tempestività
ad mvla~e a: pronto nale . del Hiran, ha perquisito per gli accertamenti del caso,
~
I n
coli attori <:on caloroSi applau- sccc~r~ 11 ~unzionario aggredito. l'abitazione dell'U<>as Nur 0- e per il ritrovamento dei cada.
.
.
. a CUI 11 medico apprestava le prl.
. "'
.
.
S! ed ~mpi con~ensi. Numerosi me cure. giudicandolo guaribile. sman Elmi ed m. ~ssa .ha rm- veri. Fin'ora é stato ripescato
n 2 aprile corrente ha
sono i numen presentati e Isalvo complicazioni. 1n 15 giorni. venuto n. 4 fucili da . gue'.ra un cadavere.
r
to luogo presso la loca~e Sc~o- tutti. alunni e insegnanti,
fermo dell'AH Aden Ha.ssan è mod. 91, un Thomson tipo mBaffadan
Francesco
la ~emen.tare ~a s1mp~t1ca ~ vanno accomunati in un sin- 'stato tramutato In arresto. La glese, 117 cartucce per ThomE' giun ta domenica la M.IN
manirestazione m
occasione cero elogio: i primi per la di- Polizia sta eseguendo gli accer- son. n. 64 per modello 91 e n.
«Af1;ca» dalla quale non sono
d~lla chiusura dell'anno scola- sìnvoltura e la perfetta d.izio-1 tamentl del caso, ~ppare evidente 45 per 303. n tutto è stato sesbarcati pa-«seg~ri. Sullo S!eSEO
st1c?.
ne, che costituiscono un rndi- comunque. che 1aggressione sia questrato dalla Polizia. E' nenatante per Mombasa banno pie
so imbarco 11 passeggeri.
Sm dalle pnme ore dél po- ce tangibile dei risultati con-1 stata dovuta a futilisslmi motivi. cessario che si comprenda, una
C'on l'Adenan da Aden-Bar·
mer~gg~o il cortile della. Scuola seguiti in ogni campo durante
SIMBA
volta per sempre, che al mengt>isa è giunto. 1 passeggero. uno
...cominciava ad affollarsi dl a- l'anno scolastico, i secondi per
.;:::----o--do si possono fare raccolte e
.
ee ne è ilnbattato alla volta cli
1unn1. che aspettavano con
10 spirito di abnegazione e per V ..-.
collezioni di tutti i più dispa~
.
Mombnsn.
ai.a questo grande giorno, sia l'amore con cui li hr.nno prerati oggetti ma non , di arrru 1 Da ~o~so::, a~pre~d~ che i a
Sei pnsscgeri sono sbarcaU dalper conoscer~ l'esito fin~le del parati e condotti alla meta 1 ·
;,.
da g~erra che _restano sempre ~~u~dure e n:llao~: =:i-~~: 1·.aron«'::chio dell'Adenayr prt>loro anno di lavoro, . SJa p~r annuale.
l
esclusiva propmetà dello sta- scnt. l'Uadi Balade Ingrossato da.I ,.euientc da l\fombasa. Cinque ne
sono partiti alla ,·olla. cli Bargti·
dare fondo alle propne poss1Si è alzato a parlare, quin- (dal nostro corrispondente •
to.
le acque ha straripato.
bilità... artistiche.
dì, il Commissario DistrettuaLa stazione di Polizia di BaiDa Ga.rdo ci comunicano che sa-Aden.
Dalln l\l/n «Munir» provenlen·
Più tardi. alla spicciolata, so le, Sig. Ahmed Hatri Aden, il doa ha proceduto all'arresto di
nella ~ona di Gardo ha piovuto
te da Mombasa sono sbarcati due'
n o cominciati ad affluire i ca- quale si è compiaciuto viva- Keira II agi Ibrahim di anni ij8
domeruca .abbondantemente.
pi, i notabili, gli esPonenti re- 1 mente con gli alunni e gli in- na~a a 'f!.gieglò e. residente a
Sabat~ mvece ha pjornto nel passt>~ri.
La Polizia di Mogadiscio - centro d1 Oar<X'.
ligios.i, i rappresentanti dei I segnanti, mettendo in risalto, B8:J.doa d1 protess101_1e f8:t~u~p artiti politici, i componenti I con felici espressioni. l'alto chiera, a?cus
data. ddii. 0s~Clbdio Giardino _ ha proceduto allo
ANNUNCI fCONOMICI
1poso a1
.
.
co
eia an
U Co nu·ta to S co l as t·1co, i. d.ipen grado di. preparazione
raggmn
Daio
Issale di anni
anni 22 illl8.to
e arresto di. tale D a ru· r A.io le Gidenti del ~over~o ~ una gran~ to dalla Scuola di Brava e la r~idente a Mire (BaÌ.doa) di
IL "fEMPO
CID.1EN"TO ad alta resistenJS
de folla di geruton e parenti sua elevata efficienza, elemPn- professione agricoltore.
C:,.."~R NO D EL 1 A. S('I .. " ' 'A
Portland 680 - Telefonare al
degli alunni Il cortile era ri- ti questi che costituiscono una
La causa del decesso dello MINISTERO AFFAR • E CONOMIC I
del giorno 14 ;lp rile 1958.
287, Marini.
gurJitante di folla quando, al- 1sicura garanzia per la Soma- sfortunato giovane pare sia doDlpartlrocnto 1•
Trmperaturn massima
c . 33.3
le ore 16,30, giungeva il Com- ila di domani. n discorso del vuta ad una empirica op ramissario Distrettuale, che pro- commissario
Distrettuale é zi?ne chuurgica .eseguita. dnlla
j Tt'mperaturn minimi\.
c . 2tì 6 BUONA RICOMPENSA ricever.\
rhi avr;\ trov~1to portach1a'fi
cedeva subito alla inaugura- stato applaudito vigorosamm- Kiera a mezz" d1 un rudimenAVVlSO AL PUBBLICO lvrmo pre\'n.leme
Km. Orn 6.9
.
.
.
tale strumento di !•.gno non •he
Un11clità rrlat
d
pelle con quatt ro chiavi au·
zione . ~ella mostra dei lavori te.
all'uso di una polvere aicalina
n Servizio Filatelico Informa
.
' ava m~· in
':O '(
tomoblle smarrito mattillS.
esegwt1 dalle alunne della
Anche il maestro Scek Mo- denominata « magad »· In se- eh<~ 11 giorno 28 aprile 1968 sarà R~diazione solare mnssimn
12 4
11 corrente portandolo ar·
Scuola Femminile.
hamed Sufi ha pronunziato ap- guito a forte emorragia delt:r- messa 1n vendila una nuova se- Pio!{gia
mm. o.o
vocato Chapron.
Il Vice Direttore scolastico , propria te parole, ispirate alla IJ?-ffiatasi ~opo la ps~udo opc:-a- rie dJ francobolli a soggetto spor- Be/et Uen
rendeva p oi la
parola per t ede nella relizione islamira e zi.one l~ Sc1aban Da.io Issak ve- tlvo.
Uebl Scrbeli
P
. u
d ·
t
d ll'' mva ricove11ato. purtroppo C'.lll
vrrranno predlsposte. e come di l "
m. 0· 25 1ACQUISTO Kudi e Gazzelle e~
riassumere b revemente, dati a a .gran e unpor anza e 1- ritardo ali' osp~dal e rc<r'.onn- solito messe in vendita le busle 1 .ug Frn-.
Lince maschio ERRICO tealla mano, i risultati ottenuti struzione.
_ .
le do..Je dececteva nono~ta'1te ufflcbùl I • giorno per ' illatellci. 1 Giuba
m. l.40
lefono 702.
durante ranno scolastico nelle
Ha. ~vuto l~og~ ~u1:'1d1 la tutti gli sforzi del p ersou:ùe cou annullo speciale al prezzo di
so. 51» ctascuna. Le prenotnzioscuole del centro cittadino. I prermazione de1 rmglion alun- 1sanitario.
ri.sultati possono dirsi ben , ni di ogni cla.sse. I ricchi premi 1 Vivissima impressione ha su- ni per tal! bust.c sono accettnblsoddisfacenti se gli iscritti al- son stati gentilmente offerti scitato il rati.O negli . ambienti 11 tino al l!l aprile. unicamente
le :mole diurne risultano in dal Distretto e il Commissario rrughori della popolazione d •.we presso In Srgrcterla drlla Dlrc-nu~ero di 242 di cui 51 fem- 1Distrettuale si è compiactìuto unuormemente ;;1 . recnn:.ma zionc Poste, che currrà p0i an.
'f
· >
dl consegnarli personalmente che. tali tenomeru dl ignoranza che la consegni\ al singoli rlcbiemme, 194 C42 ~Il!mi.ne 1. pre. ·
.
.
e d1 òscu.rantiSmo prettamente denti non oltro Il 10 magg1o.
OGGI
senti agli scrutiru e agll esa- agli al~m. verso 1 . qu.ali . ha I medioevale si d ebbono ancora 1 In Mogadiscio non s.1 dnrà luoRaramente un film ha ra .
mi, e 146 (35 femm
. ine) i pro- av~to smcere espress1oru di e- 1verificare ai nostri giorni quao- go n11a vendila de.Ile buste predetdi comicità!
ggiunto un così alto grado
mossl. Meno soddisfacenti, ma log10.
.
.
do . anche ,i:ielle p1u. remote lo- te tramite gli sportelli dcl eern0
ur sempre eloquenti, sono 1
Tra la massima attenzione 1calita dell mtemo .il . C!overno 2.1 .PT
Un• film esilarante al massi· mo,
P. ult t· dei corsi serali per di tutti è stata data, po! let- •ha pro':'ved~to ad istituire nmPer chi risiede nel Territorio
originalissimo in o·
1
gn1
sua trovata!
ns ~
(l 9 donne) i- tura dei nomi degli alunni pro bul!'l-ton ed mterme11e t'!on me- ruor1 di Moirndlsclo la prenotaadulti. con 141
dU:maU e personale sanlt.ano 1ionc , rt 11 ritiro pC1trà effl'l tuarscritti, 84 (9 donne) presenti mossi.
competente. cd a tutti è omu\l si prr~;,0 ruf!iclo post.aie più vi1
agli esami e 56 (8 donne) proli sole si era già nascosto notoriamente risaputo che l\.1- t>lno.
mossi. n Vice Direttore, .poi, dietro le dune, ma tutti i pre- meno nel .capoluogo ?!. og~ Re: I Altro lllll\ullo speciale verrà uha comunicato ai presenti le senti non hanno voluto rìnun- gione ~tonç etf1Cl~.t1s&lmì snlo eolo 1n 111ogadlscto per tutte
. - ali iniziative e provvi- ziare alla gioia e all'intima sod ~pedale dtre~t1 da medici di in- le corrispondenze lmpoetate ene T
pnnClP s a favore della scuo distazione di visitare la mo- di.Sc~a ~ilita l?ror~ill.llale, tro u prtroo gtonio dJ vendita.
on: oro· • Peppino De nUPPO . Giulia RUBINI
denze p~e e ,
ilio delle Au- stra dei lavori femminili, do- ed a dispoSlZlone d1 chiunque.
purcbè e.rtrancate esclusiva.menNUOVO CINEGIORNALE
1 · - - - - - - - - - - - - - - - - -• •. : ._ _ _ _ _ _,..J
la,
grazie
~ll
ausall
fattiva
colve
erano
esposti
i
lavori
eseAli
Hassan
Roblc
te
con
I
francobolli
predetti».
torita loC'ali e
a
Assurda agnressmne
•
1·n
un ulfICIO al Governo
I
t
I
I
Un voro arsenale nuna casa
*
chlusura de'I 80'0 scolast1co I
avu-1
tA
I
i,_ 1rfl
-,,,,,.,,.,,.,,.,,.""'
u.tet\ - 11,0.ttuak
In
'Le Jtto99e
rn-1·
111del1'tt1'1'dell'1'onoranza
Arresto di' un lat1'tante
I
I
0
I
I
I
Cl~EMA
I
I
I
I
HA MAH
La ban da deg 1I• on est1
I
•
I
D :::oniere dc.l1a
Marledi 15 aprile 1958
Somali~
.
La conferenza panafricana ~f~~~~~~~
e
Incertezze
Probleml
'Afr1'ca Equ to . le francese
americane, mi sembrò che !os-
'~i:~~~=o~~aà:~z:~;::~ ~~~in~n;~~:aunila ~~~~~~:O~ :~~ ~~t~~~~~~.
1
1 ~~ ~t:~ili~~es~
0
be
a rl a
dell
unlt.er~a._ mentrell~Tufl:lsia._èdel- t~~\! ~t~c~r;, ~!~ò~;~
Il
problema
algerino
posto
importante
nelleavrà
cliscus- 1 op~ nione che Algeria Sla una dovrebbe pooinettere di realizsioni della conferenza u. nita-1 ~azio n e sorella che deve essere zare ovunque una democrazia
mente a i problemi degli scam- libera~a e ?on acc~tterà alcun p1~ concret~. pe~~tten~C? .uno
bi di aiuti economici e alla negoziato internazionale tran- 1 sviluppo de1 partiti polìbic1 e
lotta contro la descrimlnazio- ne che s i prefigga in termini 1dellu vita parlamentare in .luone razziale
precìsi di portare l'Algeria alla go e al . pos"9 delle orgaruzziva- indipendenza.
z1oru mll.it~n. »
.
.
11bb'fine .della . conferenza
t
è d.
Da Roma si ha che il "'0conclus1one della. inlerv11
vre e eg 1 aggiun o non
1
.
"
sta n l'residente afferma la
formare un blocco unico. ma verno italiano contin~a ad es- neéessità di una intesa tTa gli
di stabilire delle basi di coope- I s~re
regolar~ent~ informato stati della Europa occiaentale.
razione tra tuttì -i paesi dell'A- / CHca le. tr~ttatlv~ m corso per «.anche ~e talyolt-a 13: ip~en­
frica in tutti i campi elle pos- la m.ed1az10ne riguardante la si. bu1tà di . ce;t1 gruppi a.ingent 10
t anco tunisina
t1 t
s1 r ela una contrad
sonn interessare.
ques ?-e
. - · . . '. .
rance
iv
. ..
.
Da Monrovia
intanto
si ap- liani
Neili
ambienti
politici
aizione
le poSSlblli:f-à
e il so.
·
mentr
si prende
atto ~tadel gno
» 1lllfra
sembra
che m Europa
prende ere Il Presidente Tub- . •
e
,
noi si abbia veramente qua;Icosa
u_ian s~rà _il capo della de~ega ~glioramento nell a~damento da dire rispetto a certi aspetti
z10ne liberiana composta di 11 d1 tali tra~t.ative, cl &l augura dello amencanesimo. In tondo
membri.
che la. dec1S10!1e del Pa.rlamen- è là che si può discernere un
La
Delegazione,
etiopica, to !ran_cese . m matei;~ con- ~<:>tivo di ncercare una ~ia ipopresieduta come è n oto, dal senta di avviare la CT!Sl ve:so litic~, n~. certo contra~& agli
Principe Sahle Salasi'è, !i'glio la sua soluzione in contonnttà Stati ~rutì? non .concep1t~ per
1 la realizzazione d1 una sedicen
dell'Imperatore, sarà composta degli llintberess~ della ~ac~e~ .f:r- te terza forza. ma capace ctf
di 6 ele!11~nti .t~a i quali sono li~ co a orazione ne
i - pervenire a un equilibrio più
compresi il Mllllstro del Com- raneo.
sicuro. grazie allo apporto delmercio e dell'Industria Rato
la tradizione e della civilizzaAbele Redda n ondhè Lidy Enzione apropea e latina che la
dalkachev Makonnen Vice Mi Francia e l'Italia rappresentanistro degll Affari Esteri.
no.
L'Ambasciata del Sudan ad
p
Accra è stata informata che
la Delegazione sudanese è già
partita da Khartown, questa
I
Le difficoltà politiche sorEe n ei · ouesto evento elle potrà segna- che attività economiche. Con
dicembre ~orso n ell'AOF a se- re per l'Africa equatoriale l'ini- l'avvento della m onocultura poi,
guito dell'applicazione della leg zio di un duuogo con .Pang; siu- il paese è stato legato nel nord
ge- quadro hanno avuto una e- la base della piena mrupenden- CCaìd. Ubanghi Shari) alle sorti
co immediata nel con tiguo ter- za e p arità è opportuno esamina incerte e vairabiabili delle quorttorio dell'Africa equatoriale re le basi socia.11 ed economie.Ile tazioni del cotone !IUl mercato
trancese, che per le disagiate dell'attuale malessere politico mondiale e .nel sud <specie nel
condizioni economiche fU spes- africano.
Gabon) ~ilo sfruttamento inso clùamata la « Cenerentola » Sul piano sociale la situazio- tensivo della foresta., con un ria!ricana della Francia. Rompen ne dell'Africa equatoiiale e ca- schio di l.'apido esaurimento del
do gli indugi che i ben più ricohi ratterizzata da un'intensa atti- patrimonio forestale.
territori dell' AOF non avevano vita di alcuni gruppi tribali ì
storicamente qut1sto sistem'8.
esitato a superare. le .Assemblee quali. dopo un periodo di quasi di monocoltura ha alternato
locali elette il 31 marzo dello dissolvimento, stanno tentando perùodi di discreto benessel'f' a
scorso anno cono.bbero proprio di ristabilire t11a i loro vari mem periodi di carestia. contro que
allora giorni di crisi Nel Medio bri quel tessuto di solidarietà e sta politica f'conom ica tipicaCongo. nel GabOn. nell'Ubanghi di ~stenza .che !U distrutto mente coloniale gli esponenti
shari, nel Ciad, i gov~rni subi- d~'msta\l!arsl sUi l_oro territo- nazionalisti dell'AEF stanno lot
rono l'assalto concentrico delle rt df:l regime coloniale france - tando. incitando da. una parte
opposizioni. le coalizioni si fran ~e. Sotto •qu~to protµo . appare ia F1r ancia ad interrompere l'atwnarono e la tensione politica I u:nporta n~e l opera di rivaluta- zione nefasta di grossi speculacrebl'e a tal punto da sembrare zione che alcuni esponenti del- tori e dall'altra favorendo in un
pregiudicare in modo definitivo 1 1 ~ cultura negra stanne e~~- certo qual modo la ricostitUZÌOi rapporti t ra i vari gruppi e p1~ndo .1«:! campo d fµe d 1sc1~ ne dei clan che sembra costiqui.n di dell'unificazione su sca- pllne ~ton~h~, ~ella. tigura . dei tuire la ipiù valida resistenza
la COil~inentale dei partiti na- grandi capi l;Ddi.geru che s1 e- « dall'interno » a queste azioni.
zionalisti dell'Africa francese 1j ressero a. va.ne ripre~ contro la Nel Gabon questa tendenza si
per la quale si dovevano inizia- pen et~one colorual~ , della traduce nel movimento di riJlla-re nel gennaio le t rattative a Pa Francia e che QUfSta piego solo scita Fang, n el Ciad nel contra
n oi.
con c1'Uenti campa.gne di « paci- sto tra musulmani e pagani SaMedio COngo le difficoltà ticazìone ». Assumo~o così a.uo- ra. nel Medio COngo ed in parnascevano dagli stessi risultati va .l~ce le tre m.asSlme perso- te dell'Uba.n.ghi Sha.ri nel rag- U:
<Continuazione della t• Pag.)
elettorali c.11e avevano sancito naltta della res~tenza negra: gruppamento dei Bokongo dal- u_ ima comprende, il. Segreta- il potere. e n eppure il dovere. di
una quasi parità tra la lista El Hadj Omar. Samary e Ra- la torte impronta gerairchica.
no Generale dell Umone Ge- guairdare olt re. io non penso che
dell'Unione {ler la difesa degli bath. elle ~a storiogr~fi~ uff~- 1 Come si vede da questo som- ne_r~le del Lavoro di Tunisi Mr. si possa produrre una guena ge
interessi atncani (UDIAl del- c~ale colorual~ .volent1en ~vv1- mario esame il problema politi-. Tlilì, nonchè Taies Slim Am- nerale. Ritengo che la vera batl'abate cattolico Fulbert Yuolou. em e a bandi~i m g~nde stile. co dell'AEF non manca di com- ' basciatore di Tunisia a Lon- ·t aglia sarà ideologica e sgdale
sindaco di Bl.'az.zaville. e quella .E'. questa ri:valutazione dà al- plessi:tà e di incertezza nè sem- 1dra.
e ohe questa considerazione deb
n.
t a ~A - p art'to
l'elite
musulmana
a quel· es1ste~e
·
.
co.u.ega
~
pro- la
pagana.
a quellacome
del nord
an b ran'? oggi.
per• esso. pr~
La D~legaz1one
di Ghana sa- ba ·...,,.,;dare
~
'la azione di o~i stia·ii Rabat. 14.
gress.ista congolese (sezione lo- cora tribalizzata com:e a quella SJ?ettive d1 rap.ide soluzio.m. rà presieduta dal Primo Mini- tista. Perchè la -chiave della Vl
Il capo dell'ufficio stampa del
cale del RDAl di J . Opangault. del sud detriba.lizza.ta la nusu- LA(nca equatonale appare m: stro Nkrumah e sarà com o- toria si troverà nella risposta Gabinetto Reale ba annunciato
con 21 seggi ciascuna. Arbitri ra della sua olìd ·et'· . .
vero ·alle prese con problemi sta d'
tt
b .
P
d~1~dsueegus1~sntiteme1.d?!°caonndtara.stoquèalile che _se le avan.guarcUe autocarradell.a situazione i 4 rappresen - ·
s
an a . ~a ma- sociali. economici e politici ta. . i se e men;i n e cioè : il ...
...
tanti eletti sotto l'etichetta in- f1festa ~ nel campo. politi<:? ~on li da .condizionare ,ancora per Ministro delle Fmanze Gbede- più -atto a assicura re la libertà te gi~mte ormai a circa lO chllodipenden. te presi.edut.a tda Tchi
. ·t tao enacsocnitlàadn~vl epnardi"cti"t,?,
di;cuna- molto
man'.
di stato Koyo edelle
la giustizia
Tarfaya
confermeranno
""" nunife
Quello ileh'SUO effettivo
ò
b svil.upp
f . o. B
t il ·nis.tr.o
M
t
nazioni? degli individui e metn
che la da_
pista
che non
sconfina nel
cllelle, ~indaco d1.Pom e- Norre. t.Secutivo unico a Brazzaville .
e per sem ra m or~ ~ ~10, Il
irus ro della Giu« Groussard chiede poi al Pre Sahara spagnolo, risulta praticaL'occasione del d~accor_do ven- Pur non esistendo nell' AEF pro .siour? tè che alJ?~aiono sup~ati st1z1a Ako AdJei, il Ministro del sidente se non r itenga """"ibi- bile essa sarà utilizzata dal ren~ off~rta dalla ~scuss1on~ d.el blenù di inurbamento massiccio un sis em~ po .1t1co ba:salò sul- Governo Locale Ofori Atta, il
~
Il
dai
bil~<:10
e p~ovoco dissensi in dei negri eccettuato il caso di 12 b~c;anizzaZ:lone del pa~si:. Ministro dei Lavo"" Pubblì . E le ,giungere a una unione dina- st-0 de e truppe composte
1000
tutti part t al governo 0 me- Poto-Poto' a B
ùl il
sul ~y1de et impera tra tnbu K
. ••. .
c1 . mica delle !orze demooratiche uomini del comandante Oufkir.
1
no ed1 una 1radicale
trasfoima.
raz:zav e,
pro- e flnbu, ·nonché su1J 3 decisioni
· Bensah ed il M1mstro delle e cristiane del mor:cto come eDett.a colonna è tuttora ferma
zione nella fisionomia politica blema sociale appare notevole senza appello di Parigi. Perchè Informazioni e Radiodiffusione sistono incontestabìlm'ente oggi sul 27° parallelo a 140 chilometri
dell'Assemblea che si pronunciò ~;::;;e s~pra~t.utto del Sl.Ste- anche nell'AEF gli es.ponenti Ko!i Baako.
una comunità di azione musul- a sud est di Tarlaya.
tra l'altro per il ritìro fiducia al status ~Y~<;:i mG~o1to d~o nazionalisti i~~geo! rivendiDa Khartoum si a
d ma.D:a1 certo in_compl~a. e una
~ battaglione del comandante
Consiglio di governo.
tricani so
.e. ti in J~~ a- cano sempre pm una piena au- che il D0tt F 1
M p~ren e coalizione degli a.ùpt1 dcl mar- · Idriss Ben Omar. governatore di
G b
t
· e um ounne par xismo. « Direi solta:ito r!spon- Mek:nes si trova inveoe a Tantan
A.nch
li to ,
te
no nm.a s soo . . al- tonomia, quale primo passo per
.
0 ~ ni~~vagr a il i ~e1nno~ su~ dei. bosc~oli ~ procedere senza .intralci
1
d:a a:i ~sse:si
alla teci~erà . a~a conferenza degli dere Gronch i unione della for- a rno chilometri nord est di Tarno~movimento di rag~ppa- é venuto !e;~ ~~~tor~. pero costruzione sul p iano .e~nomi- stati
mdipendenti in ~frica ze de~ocratiche. Po.ic~è due faya. e. resterà ~ detta località
mento delle tribù di razza Fang. 1tribale ohe Wl temporo SlS~ co. c~me. su quello soc1aie; aella quale rappre~entante designa- conc~tt1 fondamentali si atfron pe~ aS&~urare ~ nf~mlmenu delle
la crisi è scoppiata a causa del ed organizzava quell
regg . loro md1pendenza.
to del <Partito delle Popola- tano. da un .la"?· . quello che urutà di Oufkir e 1 collegamenti
bilancio ed è stata aiutata dal- I
e 1oro uroR.R.
zioni del Camerun:>.
sottopone lo mdmduo allo sta- radio.
l'instabile maggioranza di cui
Da Londra si apprende che ~ <stato che. puo essere marQueste deei::.ioni. ha precisato
dispone il leader del Blocco deun portavoce del Mi . t
xtsta come <;11 estrema dest.r8:l il portavoce sono state prese dal
mocratico
gabonese
ms ero dallo
l~ ingranaggio
. concetto .Per il Principe Mouluy Hassan Capo di
Lèon (sezione
M'Ba neilori
dell~t Relaziom _con il Co~mon
quale ~tro,
m ogni
de~o Stato Maggiore al suo ritorno da
cale del RDA)
gu .rdi del suo principale oppo- 1
wea
h
h~ pre~1sato che il go- stato. al centro come alla pen- Tantan dove si era recato in com·
2
sitore. !I lzader ~ell'Unione deverno ~n~a~co non invierà feria, .si impone un. solo sco~o pagnia del Ministro della guerra
'mocrat1ca e sociale gaibonese
né . specialisti nè osservatori a e la ricerca progressiva del rm- ')uklyzidl.
(sezione locale della Convenzio- 1
seguire la conferenza di Accra irµorame nt? spi!ituale
_o maten P<.'l'tavoce ha precisato altre-r1:e Africana). Nel Ciad la tenù
.
.
.
e~so sarà comunque presumi- nale dello m~ividU0_>1 •
• •
si che la nuova pista è stata scos1;0ne ~a a.vu~ come SJ?unto la
di qu~ranta personalità boraton nucleati in Francia. b1Jmente informato suU'andaPe~. questo 11 Presidente. ntie- perta dalla ricognizione aerea ed
disc~_one Ctrca l'ades~one de~ po 1 ~he africane. soiio giunte ora, dopo l'adesione dei tre mento dei lavori della confe.. n~ p1u corretto parlare d1 . « u- ha comunicato che Ali Bouaida
ten:ltono e la d es1~nazione d~ a Tonno da Pang1. Fanno par- complessi itaMani hanno
t- renza dall'Alto C
.
. !11one deHe forze. democratiche» governatore di Tarfaya si trova
suoi rappresentanti presso il te del cCentre de documenta- tat0 .
.
•
. ac.ce
.
.
ommLSsano il che nulla toglie alla sua for- attualmente a Tantan.
nuovo ente francese per il Sa- tion et de dif!usion des indu- .
di. esammare la situazione bntanru~o. a Gh~na.
mazione cristiana, nè al suo
Da Tunisi si apprende che sub.ara. l'OCRS . <Organisa~ion stries minèrales et énérgétiques mdustnale nel nostro Paese.
E' opllllon~ diffusa c?e la p artito di origine. P~l~do bito dopo le feste del Ramadan
commune des règ1ons sahanen- outre-Mer» <CEDDIMON) e inll lor? breve viaggio è di d?nferenza d1 .Accra. servrrà da ! ~ella ~arentela tranco-1~aliana il Ptincipe Moulny Hassan
del
n~> ..che. co~prende oltre al com1nciano una visita alle
grande interesse, se si pensa p1attaf?rma di lancio per pro- il Presidente ne est.end~ 11 con- Ma rocco si recherà in Tunisia in
C1~ il N.1ge~. il Sud an fran~ giori i d t . ' t li
. . mag che la integrazione dell' Atr4ca clamaz1one e rivendicazione I cebto nel senso -che eStste una visita ufficiale
ed 1 temton del sud a1ge nno. . .
n _us ne 1 a ane. gli sta- nei M
t
che no
t
f
pairentela europea e soprattut·
Per la prima volt" li> m:>ggiQran biliment1 della Fiat, la Montee:ca 0. Comune Euro?e'! di av n po rann~ ar a meno to latina e aggiu nge: « poichè
----11- - za RDA - Unione democratica catini di Novara e Milano l'An- è ormai. decasa e prevede aiuti I ·
ere d~lle n_sonan:ze p~o- si tratta di una concezione che
del Oaid, capeggiat a da Gabriel saldo
c
· li
'.
allo . sviluppo delle economie •fon?e. per 1 ~ovimenti nazio- si inserisce nelle nostre tradi1
Lisette, è stata violentemente nova ~l a . o ~mg . ano di Ge- 1ocali (è stato già creato un nalisti dell'Africa intera.
zioni cristiane. ritengo che per
attaccata. dall'oppollizione . in: a R~n·.a i~1 a~~:a ~ ~f~~~<'luderà 1fondo p er i Paesi d'Oltremare
La stampa londinese dal tradurla n~i fatti sarebbe imgrossata~1 d".'- ~cune defeziom u i . 1 .
. •:ile co? e prossimamente dovrà essere canto suo annuncia che due ' portante ms~a1:1ra.re. da una
molto significative nel campo n r cevimento Offerto dal M1- ·
·
d ·
·
. .
parte tra i latmi dl Europa. dal
dei «governativi».
nistro degli l!.steri on. Pella e 1msen ta nel Trattato una clau- ei punti essenziali della con- l'altra fra i latini di EPropa e
Analogamente n ell'Ubanghi uno all'Ambasciata francese. La s?l~ r&zu~rdante gli investimen ferenza PaI_1afric~a saranno, i latini americani. un lega.me Mosca.. 14.
il tranquillo governo di Bar- delegazione, pr~ma di ripartire t1 m Africa di capitali privati 1~ prepar~z~one di un cCon-1 concreto. non certo rivolto conIl secondo sputnik si è disintet hèlèmy. capo del Movimento sarà ricevuta anche in vatica~ europei e l'installamento di siglio Afnoono> e quella di tro Il.li anglosassoni. ma tenden grato in direzione delle Piccole
p er_l'evoluzione sociale della no.
imprese europee). La visita ~ n un cFondo per la Libertà>.
te .a~ c~trario a st~J?ilire un. e- Antille e del Brasile. verso l'Ocen~ nca ~e~a. è st at_o scosso d_a , Il CEDDIMON .
. Italia rientra nel
ad
d"
~empre
secondo Londra ti- quilibr10 generale p1u armoruo- no Atlantico. a quunto annuncia
unprovvis1 attacchi dell'opposi- I
.
e sorto m
qu . ro 1 nalità del p rimo punt sareb- so ».
stasera la Tass.
zi_one. che h~ sfrutt~to apJ?ieno Francia lo sc~rso anno (e re- questa ~utur.a collaborazione.
bero quelle d'aumentar~ il nuGroussar~ doma nda se in un Lo spunik seeondo. lanciato il
dissPns1 sorti tra !!lt stessi so- centemente v1 hanno aderito
Autorità italiane e rappre- mero dei paes· . . d" d
. avvenire. ip1ù o ·meno lontano. 3 novembre 1957 ave":\. 0 bord
stenitori del g?vC'~no: Alla luce , an che la Fiat, la Montecatini e Isentanti dei maggiori enti I n- dell'Atri
d 'l. m i~en enti , si possa tendere vc~o u.na con- in una speciale ~nbln~· i1'
.1
d?- queste preci.-;az1om la situa: la Fisider> per inivlativa di or- dustriali avranno scambi di i - .
. e~, e . appogg1~re su~ federazione .fl'anco-1taliana. Il essere vivente eh~ nbb.' . p11mo
zion.e dell' AEF poteva ben dirsi i;anismi statali e di società p . dee con le personalità h
ma~o ~n ~rnaz1onale gli stati i :Presi.dente i:itien c.' c-he. u?a co- to gli spnzì e . 1.
iagg un•
agitata Pila vigilia della Ul'li fi - v t
.
. n 1
' e e so- africani di recente 2:iunti al- mumtà tra l due pae::.i •na rea- 1 ·
OSllllc · a cngiit>ttn
<:azione dei partiti nazion::ilisti I a ~ co~ 10 scopo di valonzza- 1no arrivate da ogni parte dcl- l'Indipendenza.
iizzabile, nel frattempo sareobe ruka. che cessò dl vh-ere l'otto no
del 14 ferbraìo. Div.sa politica- re e ~1sorse del. sot~osuolo e l'Africa. Della delegazione fanIl Fondo er 1. .
possibile comunica re. mediPnte vembrr.
.
11
mente e pres1.>nta.!'1do una sit1rn.- lC' . tonti . Pr?duttnc~ di ener,Jia no parte H Segretario di Stato
bb
.P
a ~ber~à do~ una. st,rett~ co~rdinazione delle
satellite. la cui disintl'grnzlo. . vre . e s~rvi~e . a . !manz1are 1 nazioni latine m seno allo Na- ne 1isale secondo il romunlcnto
zione sociale molto delicata nei territori francesi di OltTe- 1alla P .d
l'AEF sembrava dare ra~ione a mare. L'industrializzazione di
resi enza del. Consiglio m-0~iment1. di .md1~endenza in zioni Unite..
del;" _Tu~. a ~tr>mt>nt·: hl\ compiu
<:hi !!Q.Stenevs> con 'l ccn.•Prvato- quei Paesi è già tn atto
- frances~. Modibo ~cita ,<del Su Africa; . sc10pe~1, boicottaggi dei . « ~n occas,1onc. del mio viag- to _3,0 gm d1 m•oluz1one nttomo
re francP~e Duchet che l'Africa ve i p rlmi p ass"
a e x:iuo d an ). il Segretano d1 Stato prodotti strarueri ed altre !or- g10 m Amenca dice Gro nch i mi 11\lla te~rn. percorrendo oltre ceJ1nera si auvurava nncora per an dell
d . . 1. m 10 s orzo francese alla E<lucazlone Na- mc di resistenza passiva nelle rurono. poste obiezion i a ogni lo rullio1:11 di clùlomctrl. Diverse
ni di con1>P1vare la tutela fran- mo:o graon 1 11!1Prese è legat o a! :donale, Hamadoun o.icko <Su- colonie.
idea d i ra:;gru ppa!llenti di tipo su~ padrti sl .sonc> dl~perse sull:i
use ri ten t
.
e n cut 1e nuove e1assi da ) il S tt
pa r1am cntare ogg1 però la si ro ti\ nlle Pt<'C'ok Antille al Bm
0 osegretano di Sta1
1 s~i~uJar!~~~
per 'un len':.oa m8a
dirigenti d~ll'A!rica sapranno
n ·
Sarebbe ugualmente propo- • tuazio!le è ~lftere'nte. 'p erch; slle f' au·ocenno Atlantico.
verso la democrazia e la con- ertron ta re 1 problemi posti dal to a1 Lavoro. Mubert. Maga <Da- sto se~~re seco~do la. stessa nello in tervallo abbiamo visto
cordia. Scnonche proprio da lo sfruttam ento delle notevoli I homeyJ, il \lllce P residente della fonte d_i mfo~maZlone che i la- n ascere e r~f~ rzarsi non solo il l:"""..,.,'""'."-- - - -..,..,..,....-....,,,,,,,,-questi africani è vt:nuta la con- pos.o.ibilità n~turaù, ed alla lo- Assemblea . N~zlo~ale francese, j ' v~aton degli otto paesi mem- g~ppo sovi~ll<:o
.. ma anch~ n
~ATTO A CURA
ff'. nnll. che la parola di unità e ro collaborazione con chi ruspo- Mamani D1ori rN1ger), i p resi- bn d~lla conferenza offrano ~ P~ a~ as1 atic~>. e al~rt an:
DELL UFFICIO STAMPA
di Jl?lidarieta razzialc- tante vol- ne dei mezzi tecnici e fman - den ti delle
commissioni del una ~ior!lata di pa6a al fron- t~~:· un~rim~~:S unpcl!isce di •tamo. del Oonrne • Meadlaote
~ npe~te da L.S. Senghor e da ziari. E' cosi che .u Centro si è territori d•I Oltremare all'As- te ~1 L1~erazione Nazionale
so.
e poproposto .di
l'.opini'!- "!emblea Nazionale, Nini ne e dell Algeria.
~ sommità i1 realizzato a Pari- I ne pu~blica ar~1ca~a, d 1 _form- M'Bodge <Camerun), il PresiInoltre Oh.an~ dom~nde­
gi, i dissensi locali sono stati r~ agli studenti dei Paesi cne- den te del Oran Con5J 11
d 1 r~bbe alle nazioni partec1pan0
rnessi a tacere ed un certo a.e- n~ - che a m4glìaia si per fe- l'Af .
.
g
e - t1 dJ sospendere le importacordo è stato rag~iunto nelle zionano nelle scuole francesi B ne~ ~qu~toriale francese, rnnt dal Sud Africa.
quatt~o capitali. Oggi sembra 1- la opportunità di aggiornar ogan a, I vice Presiden te del
~ ............,_.."""'!_......,
adclmttura che le basi <li questa si sulla organizzazione dei com Gran ConsigJ<lo dell'Africa Occ1- }
giunta stamani a Mogadis cio. proseguirà
:eg~;. Sà/'faino est~~dendotl~t
I plessi i.n dustriali moderni e d•l de:ntale fran cese, O'Arboussler,
fuslsi i n ~n r~uo~~a~a1rt.il6ar si favorire incontri e viaggi di e M1111st ri della Mauri tania,
per OBBIA · BENDER BEILA • A.LULA • CANDALA
possa realizzare una slm.il'e e- studenti agli attuali dh:'l!genti Senegal, Ouln ea, CosL11 cl' Avo voluzfoi:e s~ piano loca.le con ~ell'Afrlca. Nel 1957 uomini po- rio, Dahomey, Niger, 1'ogo, ca- fConttnutz2f.one della t• Pag.)
BOSASO • ADEN MUKALLA, accettando merci.
la nascita d1 qu~t.tro « ?entr~i» l!tlc:i dl quel continente hanno merun, Ciad, Gabon, Con go,
Il giornale sottolinea che il
de~f~ratondde pllarEt1to nazio·nalist~ I compiuto visite ad 4mpianti 1- Madagascar Som alia Isole Co ruolo che potrebbero giocare
Rivolgersi subito Ditta F. BOERO • Telef. I 59
i ica
e 'A F. In alitesa di droelettrici, p etroliferi e a la- mo re e Oubangui Charl.
- i m ediatori dnternazionall è lì- '
mitato dal tatto ohe la Fran- 1_......,=._...__ __....._...====•;;=_..,.,.,..........c;;;;;-..-;;;;-... .
I
la'd•ich•iaraz•iune
del Presidenle 'bruneh.i
I
Nel
Continua la marcia
verso Tarfaya
delle forze marocchine
0
I
Mi.
I
I
I
IQ
uaran1a persona11•ta' alri•cane
v1s1·1ano e="11· sIab·i·
11men1·I JlnT
.. :
iit·
I
I
Si è disintegrato
lo Sp·utnik Il
I
I
I
I
I
:I\
I
°
I
I
I
=·
~~~~;fa n~fl.::c~~o ~~~~
I
inf~rmare
r-------------~"'!'!!""""...::;:::;=::=====
I
un
I
I
buoni uffici
ftllqton_
aJte Artemis
o=.._-==.J
N. 89 -
Martedl l S aprile 1958
Il Corriere tiella
Pcig, 4
Soma~lle~-----------------------
~-------------------------
\
.AJmO YW -
Numero Sa - "
MercoJedl 16 aprile 1151
------~
'
-
*
TELEFONI
REii>AZIO:-<E E CRONACA
ùIRISZIONE
.11.MMINISTRAZIONE
GOVERNO 21
GOVERNO H
OOVERNO 71
QUOTIDIANO NAZIONALE DI
Ol:r,,rlbuzlone: LIBRE.RIA ITALIA - Via S. P. d'Alllal - Pubblicità: Libreria ciznpero1 - Corso Vittorio Bman 1e1, n 35 - Telefono n. 63 - Tarlt!e per cm di altezza. IUDllhezz& una colonna: PubbUcltà Bo. 2.liO Ne.:ro~ • ..;I So 2 Cronaca So 3 - Economie\ Cent, 25 a parola, ~lWU'':. 10 parole La D~ C1el
e Col'l'tr.~ della Somalia 1 81 rtsérva u· diritto d1 DOZ1 accettare Sll QJ'4'•• 'IW~l'ttl non 11 teetltullcono.
:-~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~....,....~~~,...-~~~~~~:--
e' ..
·~"
~
*
ABBONAMENTI
r
~E ~~L·~~~~~I
nJ .' . ' . e' ' -•h
NIDT_;
uffici pubblJll Bo. H .
T~~~~
a~ù!• «
[
Annuale Bo.- IO Semestr6le Bo. 1 2 Trimestrale 9o. 17 _ Annuale tldotto si~ •
PRlllO C~. •
....
~....:.:..~;__~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~----=----
PIA l'AVVlNIAI Dli PAlSi I Dli PDPDll Dlll'·AIRICA
•
ioJ
llfFOR~AZIOME
--~~
I '- LA. VO.RI
ft'f1 d' }- e'" ' •'
}<,~.:
f IDllmfa:
= B1J l[Uir·~ ;~:.lDmft!MI . ~~ie.~~~f~!!nu!:..~ ~~:D~ ~;~.~~~~~0nd
(n~·~ f'h?·11·JB-~,. ,. ·1·j1r:1~o'·)f·: 1··n
' ,f1.. ì1
j1
· ut·_ 1 ·1~1-; cli _::·,!~~: ~~~~~':'~":i'° ;!f,~~:~:i·::::..:-r.~~
e •
""
llD
'
t
.
, n
"
I ., . ' "
,f
oI
1
1
· di-·
p .. Ja ·
Lomè, 15.
_
•
ta del p1q lDlportante partito - o_rf!ameo deUe Forze di P~
,
,.
:
.
I ' P"ei 'le ' eléZiÒni ·politiche to-- n~Q,ç.~ta , i1 , e Comitato . di
lizta; ·
•
- '"·
.
gol~si çhe avranno ·luogo il 21 uhità Togolese >
- schema di legge, 1'elatfvo GI
1
·
t · ---------.-.--------.~..--~-......-....:·-.T---.s:.=------ · · " "'. - . ptos~mo, , pi:eA.enté una_ com\',i.-.sono infin~ '1s · 1ndipen- · trattamenro eco~o d.a
1 lnori aperti con un dis?!SO . ~t ,fJin!,o ...I'!P.Jd~IJ:p. ,pi ~lyma ~~~
Due Capi
riùssione -di osservatori éielle, penaenti di diverse tendenze. ,
perwnttlt mi~are e marStato e quattro Ministri degli Esteri presenti nella capitale
~!tqq - I commenti de· Nll;i.9ni \µDi~ .~~·21 r c~di'~ti
L'esame dell~ , candidatura 1 1 _!a~~e ordinato.
gli osservatori e quelli delJa..~tmnpa ~ondiale
~ presen~flHmQ. P,er ocçupa.rF vuole qualche nlievo. Innan- 1 ,. IJ
_
~-i 46 s~t;gi disponibili alla Ca- ~~\1~!<>... Vf:._l}otato c!!e. i ~rtit.\ . "- • •·
1
mera dei Deputati del Togo na~!P/l~ÌJ l(d'q.ppo~o!le • ) l
H1• . 1
·1n1Mes
'
razione della conferenza è \ma Ifatto che su otto paesi rappre- sotto amininistrazioné fiducia- e Comitato d'Unità Togolese ))
11
lftril
.'lccra, 15.
·
lo « Jqvento » e i Cl,Uall, fin dal
•
• •
~ella sede del Parlamc:r:.to :.: giornata che essi non hanno sentati, due solamente posso- ria ftancese.
e aperta la prima conferenza smesso ai sognare fin dal 1945, . no essere.. considerati_ cpwe pro
Le rip!lr~!zio~j. ~oto ~vra~- 1~5. harufo. ~?icot\jLto . tutte
dt<gli Stati indipendenti afri- e costituisce il primo tentati'{~ j priamente , africani, la Liberi~ no luogO'. a scruti~o unmo~- le cqnsu~a~1oll_l ..J><>P..Olan, nre' ·
, .r
•.
.
se_n.tano • que;sta volta c.!lqcliçla.cani. che vede
razgruppati, di realizzazione pratica della e Ghana, .mentre i paesi arabi nale,.
5
1
·
l_ • •
Ghana, Etiopia, Libia, LiberiQ, dottrina
che essi banno .prece- sono quattro: il Marocco, l a , i.a ,.ripa,rtiZione ·;dei can<Jida- t ~ , ~~ ,~ua;i i tu tte. l e cncossn~ Johannesburg.
Secondo le d.ichiaranoni
rttaT-.inisia. Repubblica Araba Uni- nizzato sotto il nome di cPa. Tunisia, ·1a Lib~a. e la Repub- ti, . si ,presen\a çosl: i pa~iiti ziom s~a al ! sµd , ~~e al . nor~. sciate al quotidiano "Rand oa11yte, Marocco e Sudan, e cioè nafricanesimo».
blica Araba Unita.
della co·alizione _governativa, Tuttavia tali partiti nazionali- Mtlih, da1 Piofessore un!versitat::tti gli Stati indipendenti del
Per l'uomo che aspira a diIl Sudan, .d i maggioranza rayo_r~vol~ allo •.~tatuto di au~ s~i hanno ~dot.ta~o. ~n ~tteg- rio ' Lewin ,di ritorno dagli Stati
l 'Africa ad eccezione dell'Unio- ,·enire 11 .-Nehru africano)) _ ar_ab.a ma se~tii;nei;italmei;ite a;, tonom~a .. int~r~~.... . presentan~ ~1amento piuttosto ,nserva\o e uliiti. gli am.encaJlli discutereb'ne Sudafricana.
notono ancora gli osservatori' fr1cano, e 1 Et10~1a . p9~anno 43 cand!~iti di ,cui 20 ,Per . il non hanno fatto ~essuna. cam bero. i problemi relativi ai loro
· La conferenza è stata aper- _
la nascita di questo pana-·i ave~e ~ ruolo d arbi~rato. . e Partito Tog~lese d~l 1 ~rogres pagna. pe~ annunciare ~ !oro interessi politici -ed economici deta da un discorso del Primo fricanesitno concepito nel corL ari:ivo n?~ previsto de~ so "f .nel ~ud ~el . terntono e 23 partec1paz1one . alle elezioni, ~ gli Stati Uniti in Africa. nel corM:rùstro cli Ghana.
so del congresso di Manche- 11'.em~n algerini. del Fronte d1 per- l'« U~ione def capi e delle pertant? no.n ~ da escluders~ so di una conferPnza che SI t.erIl Mirùstro degli E.steri del- ster nel 1955, è il risultato Liberazione N~10nale che non popolazioni del nord :o nella e~~ essi all ultimo i:nomento n ~m::!t~ ~::°=::1u~:e d~flPr:1~
la R.A.U. Fawzi ha proposto glorioso e logico di uno sforzo potendo partecipare alla con- parte settentrionale del _1:'ogo. tirino la loro candidatura.
dP.ntc Eismhower.
a!la conferenza l'adozione dei paz.iente di cui i principali ves ferenza ~ella veste . noi:i a.mDa parte sua, l'opposizione.
L~ nuova ?amera avrà 46
La conferenza sarà strettarnen·
-seguenti punti: riaf!enna.zione silifferi furono, dopo Manche- ' ~e.ssa ~ osservato_n , . s~ sono che chiede l'indipepdenza del seggi con~ro l 30 della ~rece- te a1nenca~a. e_v;._ assisteranno-.
de: principii delle Nazioni u- ster il •West Africa:n Natio- • mf1ltrat1 come consighen della Paese. .. presenta " 60 · cal"iW.tlati dente leg1slatul'a e 5 dei 'de- cittadil.li americani. e autorità
nit-e, diritto dei papoli colo- nal ' Secretariah di Londra il Delegazione tunisina, rischia di cui 43 r::miti sotto l'etichet
<Continua in 3• Pag.) 1competenti· 1D materi~
niali airautodecisione ed alla congresso panafricano di Ku- di fare pes.a re sulla _conferen!.
~ • ~, • ,
~
•
..
ù:clipendenza.
riaffermazione masi del 1953 il cNational za la quest1one algerina ~ de- - - - - de: principii di Bandung, ap- Congress or w'est Africa> ed tri_m ento dei probi~~ più proC'
p oggio alla causa dell'indipen- infine i festeggiamenti per la pname~te e trad121onalmente
"1
~, - -_
,
- ~·
l tct
denza dell'Algeria, distensione indipendenza di Ghana.
africani del leader gbanehense.
s ;•
'
~e
iU• 1
·
~
e disarmo nucleare.
I 11 dottor Nkrumah infine,
Un richiamo ai principi! delI numerosi osservatori pre- dicono sempre gli osservatori,
WT
~
ro~u ed a quelli di Bandung senti ad Accra si è:iomandano dovrà diffidare dei ~ordì timo.. , . ,
. __ "
{. ., ~
, ..
.
;
è \'enuto anche dall'Etiopia.
quali siano le spera~e di Nkru ri che possono esistere in Libe
Il Capo del Governo di Gha- mah di conservare per questl). ria e sopratutto nella Nigeria
.a e
na, ha denunciato il colonia- settimana l'iniziativ2 .de!Ja .sua e· nei territori africani fran9'9'
9'..-: -. ·
·
lismo ed il razzismo sottoli- politica panafricl).pa. - di fronte cesl non ancora rappresentanti
tJ;'-ls ._ .
• · ' .
m~ando l'esistenza delle nuo· a ce~ti paesi arabi i quali. _do- j davanti all'ambizione panafri- II Gab.i,Qdto è ca
_ duto per•66 voti. ""'Neiilero disf;prsi.. Jijnecru~ e Gaillcùd hanno reso noto
ve. dinamiche forze del nazio- po .ll raggruppamento c~eato cana del Primo Ministro.
nalismo africano.
dal Presidente _Nasser a~a con-I crò· nonostante Nkrumah con ed • ilQleb:ato, da; piattafoima su ·cu~, m " base ai•·buohl• uffi~i;i avrellbe potuto riprende~
fer~nza del ~a1ro nel d1ce~br~ ogni probabilità. resterà la per il colloquio con Ja Tunisia - L'Asse~lea .ha giudicato che l'a~cettazione delle propode1 1957, banno fatto tutti gll ! sonalità' principale di questa
s~or~i per tare. p~op!ia' l'ir,ii-1 conferenza che si~bolicamen~ sie a v anzate da Murphy e Beeley sarebbe stata il preludio della cessione dell' Algericr
ziativa e la direzione dell e- te attraverso le f1nestre ed i
'•
mancipazione panafricana.
b~lconi
del
Parlam~nto
di
G~aPari~,ls."'
•·
'- • G&illard ba respinto. p 11ì co- nel 'suo intervento. aveva reso
1
Nel iioco sottile delle in- na, siederà ln vista dell'1mll Consiglio del Ministn na me «assurde» le tesi secondo le. nota la piattafomia su1I:a quale
nuen:ze che si dice non potrà I mensa statua del _giovane c~ea- autorizzato il .Presiaente Gall- quali il.suo governo.ai è indotto grazie ai buoni· uffici svqiti fi.:
fare a meno di essere presente tore dello stato d1 Ghana, 1m- j lard .a porr.e ~ventua~ente 1a a. ~egoziate .una so!uzione ua- no.ra <la Murphy e Beeley. p oPer la circostanza ron. Ab- ad Accra tre elementi princi- ' mortalato nel bronzo a 4') questione_ d1 fiducia all_Assem- c~fi_ca deDa·vertetnza.fran.::o-tu- , t~e~bero esse-re _i~ati i ne~o- ,
.aullah· Is a h · · t 0 1 p .
.
•
.
I
.
blea Nazionale; che s1 e nuru- msma subendo press1om da p" r 21at1 franco tumsini Ecco i oun
·~ . s
a_invia a_ n - 1P_a~ potr~nno sfavonre ~ . P~- r 1>nn1.
.
. •
ta èome e noto in sessione stra- te degli Stati Uniti iL P r~'.:i en ti in quéstione: status dì BiseT.mo Ministro di Ghana il se- s1zione di Nkrumah e c1oe: il
<Continua tn 3 Pag.) ordinaria; per asco1tare te di- te Eisenhower - egli h'l spit?ga~ ta. da definirsi con un accordo
guente telegramma:
chìarazioni c;lel governo sugu to-inviò la scorsa settimana a parte. sitùazfone c!~i residenti
«A nome d ei popoli somaultithi sviluppi del!a crisi• fran- una lettera a lui come al Pre::i ·. francesi in Tunisill. controllo .
cdi, esprimo i miei migliori
LA CONFERENZ 6. AL MASSIMO LIVELLO
co-tunisina.
dente Bou,rguiba, invitando am- n~utrale_ sugli aercporti tu;ùsi«auguri a Lei ed agli altri
Il Ministro degli Esteri , Pi- b.edu~ a risolvere la contr..w.-r- I ru ove s1 tfflV!no unità francesi,
((Leaders
ConJeren.za
1·
neau
la parola
diret·i1Sgombero
. t.orzetranne
francesi
«degli Statidella
Africani,
che isedutaprenqenc!I')
ha dichiarato
che 10
la sia
tale a~tx:ayei:so
rnlZlativa negozi~ti
di Eisenhower
Idall'intera delle
Tunisia.
Bi. ·
Francia non puo ammettere so non ha, secondo Guillard. alr un !'Prta_
i
suoi
lavori
oggi
in
l
·
·
·
cara•tere
insolito,
data
la
po~.
Si
va
delineando
lo
sch.1
'
.o.r~
«nlZla
«Accra»
uz1om rmposte d~ll'esterno per
~
... ..'
l
r
cli
cli
eonfBfuna. 'UOH'
ttt•
s·1
a1111nca11 IO " IGI
l' ·RIUNION OELL 'ASSEMBLEA NAZIONALf fRAllCESE
G'" o e •• u o G a.e' 1-1a r tl
non ha
04-4-e·ft-ft4-.-.,
la fld ll.,;:;IO
81 telearamnia
'el Primo Minislro
•Ha Somalia
II
L·occ1·dente accetta co,loqu1·
d'Iploma11·c·,~ propo-st1•t1 da Mosca ~tft~ ~~~~i~e~1f:C:ii':io s~~: ~io~e~ !~t:nd~tr:a~~~~etrsa~~~~
~~~l1d'i
p~r n~i
h~
0
«Non. è necessario ricor«darLe che i popoli africani
atutti, attendono con gran«de ansia l'esito della Con«ferenza auspicata da Lei e
•
d a 1 suo G overno. al bne
"t<potere
di
adottare una comu«ne politica afr1·cana atta a
3
<Continua i n 3 Pag.)
goziati per i buoni Uffici nella P.iù facile
-- eg!i
ai:crisi t ranco-tun!sins. La Fran- g!ui:to - di, o.rdir.are at qumd1ca è favorevole ad un contrnl· ClffiJ:l~ u~mim eh~ abbia.mo in
r1·nfnrzo li UUH'In1·u1·one •
lo tranco-tunismo della frontie- Tums1.a d1 forzare il blocco. Non
La r1·um·one d egli· Ambasciatori non dovrà limitarsi
ra t ..a T
d ,i ·
lo abbiamo fatto p erché rite·n1·a
• adunis1a
e •• j?ena
e con 1~o .~he un conf,litto
.
r1·ca
solp a fissare la dcrla e la località della ~onferen1a
t.raria
un controllo
interna·
por_tereb.beIJU
• Il
d ll' lt
z1onale. il g~v emo Clt Parig1. m - dt ~1tlesso alla mte.maz1ona.11~alla sommità - La d eterminante 1~ u enza e
aoltre. prererisce nP.goziati àl- zaz1one della questione a..l!!:en«tulelare per il meglio gli
lia sulla decisione di acce ttare la proposta russa
retti franco -tunisini ad iu n di- na».
Londra, 15.
«interessi dell'Africa d egli
battito all'ONU nei quale ulu- . A t.ale pl'oposito. qaillard ha
un distaccamento di avan«Africani».
a lla quale gli Stati Uniti sembravano contrari
mo non escludereOu·~ ruso del ribadito che. la .Francia. pur n_on guardia del primo batt li
Solamente due capi di stato
diritto di veiv 1nent1 e, 1n essen- escludendo 11 ·rtcorso alle Nazio- I del R
.
.
ag one
notano gli osservatori _ j Parigi, 15.
rns t enut~ dalla I ~~h i.llerr!l dal· 1za di un CO!'ftroHo accetta~t~e ~i U!°1ite per rAlgetia ?Ve non ·
. eggimento dt YOl'k e Lan 1
hanno assistito, a capo delle stati uniti Gran Bretagna l. la. Fran?1a e. ~ali hal1a. g1acci:e per la frontiera algero-turusi 7 1 v1 fo~sero nitri mezz:. ~t oppone casbue (riserva str'ate~icai ha
rispettive delegazion i all'aper-' Francia comunicheranno do- gli Statt U~ltt sem.bravan.o lni- 1 n:l la Francia opererebbe con 1 alla mtern:tzionallzznz1one del- lasciato Questa matltna raerotura della conferenza definita mani ~l governo _so_vietico ~i es: z111_l men~e .nlutt~nt1. ma s1 sono 1propri mezzi.
. la quest~on~.
P?rto_ milita~e di Lyneaham per
Il Capo ae1 Governo Gaillard 1 . ~1rca 11 nco1so che la Frll.!l.Ci!l l Afnca Orientale !britannica.
dal CaPO del governo d.1 Gha- sere disposti ad iniziare giovech poi lasc1at1 conv1nr~re.
.
.
A _qua.1to ed.a~ di apprende- che ha preso la }Jarola dopo · s1 ripromette d : tare alla rrn1110- a bordo di un aereo della RAF.
117 aprile a Mosca come propon~ q~a1e. ~ 11 piu 1m~ortante st-0 dall' URSS i colloqui diplo- re s1 deve alla t:'IS1stenza del lo· Pineau ha an!'lunc;ato che l!l 1·1e oe1 M11.ist1i d! ~li Esteri dela';venimento della stona afri- malici rn preparazione di un a ro. rapp~esPntl\nte. alle quali Fran cia chiedera ai Mlnistn lt>. NATO, ua11lara Ila af1t-m1aIl resto del battaglione secana 'conferenza al vertice. I.e t~e po- gli ~lle.at1 n?n han.no fa tto o- d_egli bsteri della NA10, che si iv Cht l AlgHi'\. 1ert1torio co- g_uirà entro breve tempo per
1
I due capi di stato sono il t.enze occidentali plJngono però blez1on1._ se s1 è deciso di appio · nuniranno a Copf:nhagen . ti JJerLO aal pa~LJ atlantico, e og- rtnfo~are la guarnigione briPresidente Tubman della Li- ' come condizioni eh" gli amba- va re la 1.n~rcd.uzone della. clus'l quattro maggio. dt appoggiar~ i; e~~o 01 u.1a « ag~pe~s.one per- tamùca nell'Africa Orientale
·l>eria
il Dott. Nkru ah P .. 11ciaton non debbono limitarsi le amplt ftcattve nC'lle r1spost~ l~ politica crancese net nor<1-ar- 1 •11a ..e.. tc». u aiui.ru noli ha pie- territori inglesi prossimi ad A:
'
e
· •
m
n a parlare della data e della sede <:he saranno consegnate dom 11 0t 11ca. l:>e la NATO ncn ci appog- c1:.ato cne g1..nere aa appoi;gio d
della riunione alla sommita.
a~ ~averno, moscovita. Que'>ta gern egh ha aggiunto v1 sara cni1..oe1a a11 alleanza , ..,1ui.1ca. en.
mo Ministro di Ghan.a.
Le res.tanll delegaz1on1 110La stesura delle note alleate r~c:h1csta d1. dare \Jn ront~n.u~·> una cns1 mternazionale di una 1111u :.1 1 i.1e11e cn .. I l\ qu ..stioue
Questa operazione dovrà all'Io capeggiate dai Ministri <le- verra completata entro oggi,
P.1u .sostanzioso al contratti 1!11- g1 a vita senza prec~ctent1 .
~ .. a1:111 1>u1 1:011 t1 ullo !\•la I !\>li - tresl permettere di provare la
gb Esteri. oppure da alti run- 1 Negli ambienti aUantìci si ri- zialt non impegna le :>vt nn1e
C11 ca la ..:ris• fran co-tunisma <1. 1a a.gc-10- 1ums1.111.
n:vbili t.) delle unitù della rizionan.
tiene che il governo sovietico si occidentaLi a part,r~ lp·1,·e ad Cai.lard ha sollecitato l'appou- 1 ' .....11 .. u..(;.111111.11.1 una anten- sei va strategica.
La delei azione di Ghana si picgh~ra a .questa condizione.~· ~na Joi°rcr~nza ali~ son1mM1 g10 dell A~sem~lea Naziona~e s.i.caz1011... .n uu pios:..un o iudistingue dalle altre per il rat- 1sottolinea 111tatt1 che la Russia t a~.c~ a rd1pedndr rc d ~ i ris11l· JH.r una politica concilianto .uau. 1..e.. aztvuc llar.ccs..: rn ruRic;:t lato dall'Af rica Oriento eh
,
s1 assumc.rebbe una grave
re- a 1 e .a ase 1P1o.n11t 1ca pre· mentre ha preannunciato uno i;dt<t, 1~ 1,,apo li ..·1 uove 1110 na tale il Capo d1 Stato Maggio. e è la sol ~ coi;iposl:>- e- 11ponsab.J1ta qualora rifiutasse paralona.
:.v11uppo Clelia al.lor.e mrLtare ... 11 ... 1~i.o <:11t1 rn pOHL,ca deJt\ rè Imperlale aveva sottoU11eaSCh\S1vam~nte dt m.rnistn, 11 u:ia di~cussionc preliminare
Anche, a quanto si apprl'ndr. 1ra111.:cse in Algeria.
1· 1a..c.t1 sia u1 «aOouuuono)).
to la necessiti\ cli rinforzare
che tr.a l al_tro serve ad lndi-I piu ampia_. proprio come. que.c;ta da Was h i n ~lon . cli Stati tJni'1 Il Cupo del uoverno ha lascia
;:,1.1L~vlt .. c... 11uo t' c~1g.,nza è11o la guarnigione britannica i ·
care 1 eccezionale interesse di responsab1htà sarebbe ricaduta sono pronti a rpartrc rparc F1.d to intendere ch e s1 dtmettera .:1e 1uv :.1.i.11.0 u 11.1 11.. t .c1a aell'u.- noltre numerosi parlame~tari
Ghana a quei:;ta manifestaiio· sullo o~c1dente se es.so avesse una nu_n1onc ~lplom~1tica . p~c · l'Assemblea non si pronuuc.:erll. 1-1;a11,,... a-.Hn.u;n Vo.: •q;ullQ 1 ,.,p-.t;
;ne.
catego:1c!imente respinto la no- :iar~tona per rtJ.Jn,lon1 a ptu fl \ - a f<1vore della sua politica la L<tLI oag;J n1tcatt con maggivie brìtannìcì avevano esprosso la
Infatti per Nkrumah ed il la sov1et1c_a.
, .
to liveli ~ . ha dich1&1 uto oggi Il man.uua ~n1ara. « Con la 'rum- 1 .. ,., 11 ~'"""'>. tlt;I• n a •Ut~avia m...; loro inquietudine sull'evoluzione
i.uo amico e consigliere politi
La dec1s1one. del c?ns1gho per- Segrot.ano di Stato, nella sua sia - egll ha detto __ oci:orre sv tn guai aia , A ~s.:inolta a..i clèlla situazione nelle Somalie
sctlg1lor._ fra t1 aLtan: 0 conmat- I 11 1 a 1111 1..,•nzwni csir.. imstc.
e nel Kenya clove viene seman!m te ctalJ alleauza atlant!- consueta conferenza stnmpa.
eo George Padmore l'lnaugu ca segna un successo delle tesi1contfllt1a fn 3 • Pag.J wre.
l Il Ministro degli !!:steri Pinc.au gnalatn u11a recrudescenza del...
l'attìvitfl mau- mau.
I
I
I
fi
Il
dolla
i·nole•o i·n Af
Or1·entale
'Mercoledì 16 aprile l9SS
N. 90 -
O Confere della lomalla
Pag.
t
Cronaca di Mogadiscio e dell'interno
Municipio di Chisimaio;Bene fiehe, abbonda nIi pi 000 e1;;·: /!,;!~:A::·: .
I ~ d ~ ~ ~ J:"1
~ e 1
1'li..
Oio~naJe rad.1~
0
INAUGURATO L'OlTAVO COPSO AGGIOF~AMENTO M~ESTRI
Ampia e~ esauriente prolusione
"
Bando cli concorso per l'as·
l~.50 - Hello
sunzione cli n. 3 autisti da
I
"1111
l"J.00 (SOIJI)
'
b'
•
l
•
•
'd
•
..11....11..
~·~
IL.-&.
IL.-&.
~
13
a d1 irs1 a serv1zlo 1 rico
,., ·15 - M11i<lcaaJa rlchles,a
e nettezza urbana di Chi·
1....30 • Giorn e ~ad10 ltalta.no1
s imaio.
(dal nostro corrispondcn'' J
sman Hairl Iusur pr_r la. roncPs- 13 41J Mui.lca a richlrstn
Lunedl a Galca1o e in tutta slone. a 1.Copo edlll1.10. di un np- 14.15 - Fine della trasmlssion&
E" indetto un concorso
la sua circoscrizione ha pio P<"ZZamento di terreno demaniale
~uUsti muniti d patente d_i ~~: •ru ta abbo. ndante.men. te, si cal 8l ltod ~nVIMa 08gndFlscranloc. t!'~~:~nl(mnen• • •
NeUa mattiriata del gior•iv stati di riconoscimento dalle lità.
d
t
h
d
a
aduti
11\.!1'> - R• rf!a?Jone del corano
14 corrente. pre!l.•o la .•eri.e del.
. .
a .con urre nu omezz1 a mo co1a e e in me ia s1 n 0 e
Gli Interessati possono prende- 16
l Il 0
Autorità P~ovmc1a~i ~ei loro , tore _d1ese.l.
.
.
28 mm. di acqua.
. . re visione dello. planlmctrln. che
·"lf> • Jr
l o Ispettorato della Istru;:tone confronti. Sinm_o s1cun che lo
Gli asp1rant1. dovianno preForti acquazzoni, in par.1- è d1>posltato. presso l'Ufficio T!'c- 16.15 - Nozioni dl istituzioni lsl;....
Prima -fa, è stato inaugurato intero corpo insegnante !re- senttareb rllegtoladie ct macndat 1.n colare. si sono registrati neUe nico Municipale e presso Il DImlclw.
l"Vlll Corso di aggiomament à
t ·
car a o a a a 0.80
en es1- 1
.
. .
D
16.2:> - HPllo
to per maestri elemc ntar; del- quen er.. con en usu\smo e vo- mi, corredata. dalla patente ri- loc~hlà Godod. Gob!sc10,
a- 1 parumento Fondiario e d!'I Dc- 16 3 _ G:ib:ll
lontà. 11 Corso suàctetto per lasciata dal Governo della so- gan, Gaulello e Be1ra. Tutta rnanio.
•
16 : 5~ : ~~11 ~
la Somalia.
t:nr~e nuove ed utili cogni- 1malia ed ogni altro documento la rotabile Bauden El Berdale- 1
• • •
17 00
·
• OlnmaJe Radio
1VeU'ampìo salone a piantcr- z1om per una più profonda pre che ritenga utile ai fini del semade è s tata investita dal·
SI rt>nde noto che è stato a!tls<somalo)
rc110 d.eIl"".. Sc110 l a d'1 Corso Ita- parai.ione interiore. c.;i augu- concorso. il 28 aprile.
l'acqua.
do a ll'albo municipale. e r1·marr à 17.15 - HPJIO Cduetto)
,. s1· sono t rovati riuniti oltre r~amo di l'itrovarcl tutti alla
d
i
17.30 - Oabal
wa
I ~oncorrenti verrann_o sotto
La popolazione, che ha ac- un tivvlso ad opponen um r guar: 17.45 • Giornale Radio
400 insegnanti. molli.ssimi dei fme del Corso con la speran- posti ad un esame teorico pra- colto queste prime piogge con dante una domando. del Sldg. dScet
Al to Olubal
(Dlaletta
-•: a<>pena r• nt ati
.,,
·
· mag- ticot da
.
. .
t t1! Moruuned Omar Ahme
et o
qll uu
,,
•C r
a moza d.1 po 1er pu b bl1care
U
d una C"'""m1"ss1'one
t"""A
. . t no"";'-'.u _ immenso giubilo ha e1eva o <Attas) per la concessione a se<>- 18.00 - Fine della trasrniMJone..
g'o.
. na
a ques a mnurus raz10 p~egh1ere
.
d 1" . r1n~raz1amen
.
.
t ~ al po edUJzio. di un appezzamento
.
gadr"sci·o dopo aver rec~•temen
......
1 '. !'lumero p~ss1'bile d'l nomine aMunicipale.
•• •
te chiuso l"an110 scolastico nel- nativi promossi.
Il termine per la presenta- Signore per 11 rinnovato m1_ra- I cU terreno demanlale sito In Mo19.30 - Recltnzlone del corano
ie · pi1ì lontane e disagiate sedi
SIMBA
zione delle domand r scade il colo della pioggia che benefica, I gadlscio. Villaggio Arabo.
de1 Territorio.
giOrn"l 20 ap rile 1908.
vivifica la natura facendo rt-1 Oli Interessati possono prende- 19.35 - Hello
Ha aperto la riunione il Ca- r vincitori del concorso con- coprire di verde i pascoli. - re visione della planimetria. che 19.50 - Ourou
po Dipartimento signor Ali H ui; ,
seguiranno la nomina in .prova
In località Bacad la caduta I è depositata presso l"U!flclo Tec- 20.00 - RPllo <duetto>
- Giornale RacUo CltallanoJ
sen Gzirrà il quale si è rivolto
della durata di mesi sei. e dO- di un fulmine provocava la nico Municipale e presso Il Dl- 20.15
aU'intero Corpo insegnante per
vranno assumere servizio nel morte di 27 capre e 4 bovini di partlmento Fondiario e del De- 20.30 - Ritmi ballabili e canz.or....
21.00 - Gloniale Radio <Sotna10 1
-porgere il saluto cordiale di
tenn.ine di 5 gi~rnl dalla nomi- proprietà del pastore Farah man!o.
• • •
21.15 - Programma Speciale per
benvi?nuto del M inistro degli
Ignot.J. dopo aver fatto saltare na sotto pena di decadenza.
M0 h
d Ali
Ramadan
· ,.
an':e
· .
•
l' i
1,
Ai nominativi verrà assegna.
1 Si rende noto che è stato aCflsA/I an Socia.i on. Scek .A i G 11- 1a se1rntura., penetravano
nel t
di S 6 1 ali .
Il Distretto d 1 Galca10 nella so all"albo municipale e rimarrà 22 00 - Fine della traSO'l.1!'61one
1nale ed il Suo personale.
magazzino di O~MELLA ELM~. I p~ruf.~fe~~aperio~o
::::va. en incertezza delle notizie rtcevu- 1t>sposto per Ja durata. di giorni 30.
Proseguendo il suo · discorso, vrdova Ghinls, Slto nel Villaggio
to
. d 1,
- . te temendo che anche le per- un avviso ad opponendum rtguar·
tlme
· nto h a invi· · Buio Mamo di M arg heri•t a. espor~ straziane
In qucs Municipale
peno o siAtrun.uu'
.
f •' C apo D zpar
riserva sone
fossero state colpite
dal' dante una domanda del Slg. Mot ato t1ttti i presenti . a 1·oler tando oitgt>tti van del valore d1 il diritto di licenziamento in fulmine, provvedeva ad invia- hamed Abdulla . ~er la concesslo- [ CINEMA.•.
f requentar e con entusiasmo lo So. 400 circa.
oualsiasi momento qualo,ra il re sui luogo un infermiere non ne. a scopo ecUhzio. di un appczattuale Corso di aggiornamenLa Polizia del lu°.go, infonnat~ servi~io ?restat? non . fosse di chè agenti di polizia. Fortuna- zamento di terreno . demaniale CINEMA BENADIR - «Corr:to affinchè tutti possano sem- d_el ~a.tto. d~po ~a~ide
mdagm~ grad1meint? _dell Autontà addet: tamente n essun danno ripor- sito m Mogadiscio. nei pressi di
spondente X» con: Clark Gabl~
pre più approfondire. (come av rrnscn_a ad 1dentif1care gl! autori ta 9:1 .servizio st~ss.o ? p_er altn tavan le persone.
I faro F_o rte Cecchl.
Hrdy Lamarr
viene in tutti i paesi- del mon- del crmùne nelle persone di Mo- ~~t1v1 non preV1st1 msmdacao
Corrado GI~ interessati po~no prende- CD'EMA CENTRALP.
•Post"°
do) le loro cognizioni in tutto 1hamed Abdi Fara.h. di anni 2 0 a bili.
.
.
.
• • •
I èredvtsio~e della pl~e~rla. che di CombattimPntO» con: !~", . . .
. .
.
Oegale Ismall Cair di anni 26. 1 Dopo 11 penodo d! prova vereposlt8;ta presso I Ufficio Tee- ·'""
le ~iscipline 1J'.~fes_s101!-ali e
11 Mohamed Abdi, la sera del ra stabilito un trattamento sta.
nico. Mun1clpale e presso Il DILund, Willlam Beodlx clnegiorporsi nelle condizioni dt voter giorno In e 1 è t t
t ·
bile
che
sarà
discusso
in
sede
(dal nostra corrnpondente)
partimento
Fondiario
e
del
Denale
sempre meglio assolvere la lo- fur•~ t s tat 0 _comp1u 0 t11 del Consiglio Municipal e e reso
A
causa
dell"abbondante manto.
CINEMA EL OAB - «The Klllers
0
·
·
d"
d
to
·
d
·n
""
vemva
ra 0 veniva
m arres
· cadu t a a G ardo e ne1
I
G an~su-rs l"ultim:i
ro miss'?11e 1 e uc? n e_ 1. - mentre la l'('futtiva
lnte- noto agli int eres sat"1.
pioggia_
vis!or.e
segnanti 1>0rtand~ m ogm 'Vtl· ramente recuperata
territono circostante la quan- Ufficio del Giudice Reqionale
Oniversal Intemazional co?::
laggio. oltre la dtffUSi~ne della
D negale. invece. ·si è reso lrreChisimaio. U 11 aprile 1958 tità di acqua riversatasi in un
del Benadir
A.-a Gardner. Burt Lancaster
cultura, anche 11na valida opera peribile ed è attivamente ricerUadi, ha trasformato lo stesso
CINEMA HADRAM UT «Sold i assistenti $Ocìali.
cato
IL SINDACO
in un impetuoso torrente la cui AVVISO DI VENDITA I:\JMOtan e Al:ima1> film Indiano
Ahmed Hagi Mohamud
I
.
Dopo aver riassunto un qmacqua turbinante tutto ha traBILIARE
c1:, E~1A HA,\ IIAR - " La ::;1gnopio giro d'orizzonte l'opera
volto.
BANCO DI NAPOLI contro EREra Omir1diu Technicolor con:
meritoria svolta dalla Scuola
CORBIERE DA ,:BfJ~O BIJRTI
Purtroppo nel suo corso la DI SCERIF ABO IMANCHIO
Alee Ouinness, Cec11 Parker
elementare governativa in So massa d'acqua ha completa- I~ sottoscritto Cancelliere DiHerbert Lom cinegioniale
I
dal Capo Dipartimento Istruzione Pubblica
0 1
I
°
Furto a Margher1·ta
I
dl
I
---o----
[I.DIO!
BDD~latl.
n~l.1' u~~J·
~[~~~11·
Te~-
malia edutile,
av er silenzioso
riconosciuto
lo
mente sradicato
gli iagal
tre rigente A V V I s A
Clfll"EMA·
- (,La
apporto
e cofamiglie
di pastori
cui dicomra degli MISSIONE
Apncbes» Cinewascope
stante dei maestri, il Capo Diponenti a. fatica sono riusciti che il giorno 29 aprile 1958, ore
In technicolor J"ultima nsloiu
9. presso il Palazzo di Giustizia.
partimento dava precise istrua. trarsi _in_ salvo, !"eno una il Giudice dell'Esecuzione proce
Universal Intemaz.ional ero:
zioni per la conctuzione del
don~a che, m st.ato mteressan- dera alla vendita del I • LOTTO
Audi? Murphy. Anne Bancrof'
corso insistendo su alcuni ptmt e, e stata trascmata dalle ac- dei beni pignorati in danno
Orario: I8.45-20.2G-22
ti fondamentali da Lui sugge- <dal nostro corrispondente)
seguito ad una lite scoppiata. que ed è miseramente anne-1
. .
degli
S~PERCI NEMA - «La Baia delriti e ritenuti più idonei per
Alcuni giorni fa a Gialalasiil tra i d~e. .
. .
gata.
Eredi di SCERIF ABO lMAN- 1 I In!i::mo» Cinemascope con: A11 .fe_nt<? e st~to . dichiarato
raggiungere risultati più posi- diciassettenne Mohamed 1'braAnche 115 capre sono state C~I~..
.
. I hm Ladd. Edward G. Robi.nSC>:i
tivi e duraturi neU'interesse him Macaran ed il sedicenne : g~ar1~1le _in 15 giorru salvo com travolte dal torrente mug-, G11 im..-nobil1 posti in vendita
cinegiornale
Ibrah.im Sal ad UalJ"sama si tuJf- i· pllcaziom.
.
sono 1 seguenti:
generale dell'insegnamento.
•••
.
ghiante.
1) STABILE PIAZZA MAZZINI
.
t e affid a to favano neUe acque dell'Uebi
Os man I usuf I n. 16 / E I 2
Ha successivamen
so 301.852
I
I
. Scebeli per fare un bagno. ma
la Direzione cte l Corso al Dt- inesperti del nuoto venivano ;
MORTE DI UN
rettore Torelli al quale ha im- travolti dalla corrente ed anneC onsigliere Distrettuale
jla rtito chiare e precise racco· gavano.
·
•·
niandazioni circa
"'
con d uzi~~
Poic.bè i due ragazzi non rien
E' deceduto a Bugda Acable il
ne del Corso che desi dera P?U. t::av~no nelle r~spettive &:bita- Consigliere distrettuale Abdulrazional.e onde ottenere mag- zioru l e popolazioni del villag- la Hussen Nur.
mori risultati finali puntando gio ed ilalo iniziavano le ricerLa morte del Consigliere dip~ò sul concetto della qualità 'che lungo il. fiume ma purtrop- strettuale. avve!1uta doi;>o un
•
. "nd
.
t
po senza risultato. Il Coman- 11ungo penodo d1 malattia. ha
-t:nè àovra i
ubbtamen e P~~- ctante dell:l Stazione di Polizia vivamente colpito la popolaziovalere t1.L (lutllo della qv.cmtìta., di Bltlo Burti venuto a cono- ne che •altamente stimava il de. Oltre al forte gruppo degli sc.enza del fatto inviava pattu- '1 tunto.
insegnanti erano presenti alla glie nel tentativo eh rintraccia«Il corriere della Somalia>>
riuntone a Reggente gli f spet re i cadevari ed infatti alla .ti- rivolge al Co~siglio D!strettuale
torati della Istruzione Prima- ne uno ne fu ritrovato strazia- di Bulo Burtl le sue vive condoria
Secondaria dottor B uoso, to dai morsi d1 un coccodrill_o. glianze.
t
D. tt . Did tt · . tf L'altro cadevare non e stato rw
Osman Di rie Hasci
ffi .
e u.
i
.
tre
0:1
a. tci
-
talari e Direttori Esperti.
Condividiamo quanto ha det
t o il Capo Dipartimento Istruzione Pubblica, la cui dinamica
figura è a tutti ben nota e
gli au6Uriamo di cuore che le
Sue direttive trovino pronta
attuazione in ogni settore dell'ambiente scolastico. Abbiamo
potuto personalmente notare
come l'intero uditorio seguisse
con interesse quanto andava
esponendo il Capo Dipartimento e possiamo trarre sicura
premessa che i maestri faranno tesoro delle raccomandazioni loro rivolte affinchè la Scuo
la avanzi sempre più speditamente verso il suo traguardo.
Per quanto riguarda l'opera
silenziosa e fattiva degll insegnanti, svolta in o~ni ang?lo
remoto della Somalia, poss1amo affermare che ci son gi unti in redazione numerosi atte-
.. Ò
Pier Sandra Bas1r1e
La. !amlglla del Dott. Ba.sllicò è
stata allietata Ieri dalla nasclta
di una bella bambina.
Al dott. Ba.s1rlcò e la mamma
felice ed alla ptcoola Pier-Sandra, 1 cordiali auguri de « D Corriere della Somalia 11
00
I
A vv,si
1
acl oppooeoclum
Sl rende noto che è stato ams1 so all'albo municipale. e _rimarrà
esposto per la durnta di giorni 30.
' un avviso ad opponendum riguarI dante una domanda del Sig. AbI dulcadlr
Mohamed Nu.r per In
concessione, a. scopo edilizio. di
un appezzame_nto di terreno d~manl:i.J.e sito m Mogadlsc10, Via
HAMAR GEB-GEB.
Gli Interessati JJOSSOno prendere \"lslone della µJanimetria. che
è depositata presso l'Ufficio Teec;oveR NO DEL I A St'U A' 1A nico MW1icipale e presso Il DiMINlllTIRO AFFARI ECONOM ICI po.rtlmento Fond!nrlo e del DeDipartimento 1•
manto.
j2> 1 7 »
I
13 )
•
•
VTA CANDEO n. 1IL
» 49.200
·rEMPO
»
n · 1C6
»
n. 105
15)
»
4)
J
venuto.
Un altro mortale incidente di
carattere collettivo sì è verificato a Hila A!fad a 40 km. circa da Buio Burti, ove per cause non ancora precisate tre ra· 1 AVVISO AL PUBBLICO
• • •
gazze, e p recisamente tali: MuSI rende noto che è stato afflsmi.aa Roble Hared di anni 15.
f
so all"olbo municip:ile. C' rimam\
Meaina Baraccò Alas di anni
« Il Servizio Fllatel!co 1n orma esposto per la durato di giorni 30.
1958
28
11
16 e Rugh1a Uss~n Oiama di che
giorno
aprile
sarà w1 nvviso ad opponendum riguara 11ni 13 sono stiate Lravolte dal- messa in vendita una nuova se- dnntC' unn. domandi\ d<'lla Sig.ra
l'acqua del fiume e miseramen- rie cU francobolll a soggetto spor- R.nhn Aiaule Oulrd µer Ja conces1sione. n scopo edilizio. di un npte annegate. Dai prlmi accerta- tlvo.
Verranno predisposte, e come di pe?.zomt>nto di t!'1:reno demaninle
me,:nì praticati dalla Polizia
non risultano responsabilità da 11olito messe In vendita, le buste sito In MogacUsclo. V1llaggio Anparte di terzi. I cadaveri della ufficiali I• giorno per filatelici zilotti.
Mum.l.na Roble e Medina Barac· con annullo specie.le al prezzo di
Gli interessali pos:.ono prendccò sono s tati ripEscati. mentre so: 5/)) ciascuna. Le prenotazio- re visione della planimetria. C'he
1ner rinttabl ò dcposltota presso l'Ufficio TeeContinuano le r icer. che "'
nl per tnll bu.s te sono acoe
- nico Mun lclpnlr r presso il Di~ra.cciarc quello della Rughia Il fluo al 19 aprile. unicamente pnrtlmento Fondiario e dcl DeUssen Giama. •••
preMO la Srgretet1a della Dire- mnnlo.
zlone Poste, che curerà poi an·
• •
Sl rt>nde noto C'hl' (> stnto affische la consegna aJ singoli richieFUTILE
denti IIOll oltre Il 10 maggio.
so nll'olbo mun.Jrlpnle. e rimnrrt\
MOTIVO E PUGNALATA
In Mogadiscio non 111 dt:u-à luo- <'SPOSIO per la durntn. di gloml 30,
un nwlso ad opponendum rìguar~" •
~ . 19 __,_
.. .. .,, 1
La Po~1z1a d1 Buio Burt1 ha go alla vendita delle buate predet- dnntr una domnndn del Slg. Tctrat~ in arresto il ventenne te trami te gli :1portell1 del servi- blt Mohr med Snlnh per In conct>s
alone. a scopo !'dillzlo, di un apAbd1 Raghe Alane perché col- zio PT
pezzmnento di trrrcno demanJrue
pevole di aver pugnalato 11 vcnPer chi r161ede nel Territorio sito In Mogadiscio, VIU11ggio Arnbo
tiquatrenne Elmi Arìt Mallndi
nel corso di una lite scoppiata fuori di l\logadll!Clo la. prenota011 lntrressatl J)O.C\Sono prendezione ed ll ritiro potrà ef!ettuar- re visione dclln plruù111et1in. che
per futili motivi.
depositata presso l'Ufficio Tecn ferito ricoverato all'infer- &i prest0 l'ut!lclo postale più vi- ~nlC'o
l\lunlclpalr r pr<-sso Il Dlmeria di Bulo Burti, veniv.a di.- cino.
part lm,.nto Fondlurlo e dcl Dechiarato guaribile in 12 g1orru:
Allro
annullò
speciale
verrà
umanio.
Nella sua quotìdiana opera di
• •
retiressione della violenza la Po sato IOlo In MoQ'Adlaclo per tutte
liz1a di Bulo Burti ha tratto in le oorrlBJ)Onden.r.e 1tnl)08tate enSI rende noto che è stnto ntrlsarresto certo Idle Scirar Auale tro Il prtJno gior:ao di vendita. 110 all'f\lbo munJolpa.le, e rlmnrr!\
colpevole di aver colpito con
esposto Pt' I' la durnt.ii dl giorni 30,
una martellata al capo il fra- purcli~ a.!trancate eeclualvamen.- un avviso ad opponendum riguardante unn domanda del Slg. otello maggiore Godi Scirar in te con I !rancobolU predetti ».
0
Gl
7)
n. 110
»
n l22
»
·
8) n.
7
~
»
»
~~
?5
del giorno 15 Aprile 1958.
- ·200
1.
Temperatura
ma.ss.iina
C. 33.6
4 750
::
20.500 ven_to.
»
3
»
»
>~
I Temperatura
I
minima
pren1Je~te
e
·
266
·
~m. Ora 6!
Umidità relau\·a medm
68"
,_
... 140
'
Radiazione solare massima ll'i
23 100
Pioggi:i
mm. Trace'
·
I
» 40.41 o 1 B el et Ue11
9)
»
VIA RUDERE
i
Uebi sccbeli
O.'.?)
»
6.980 • lugh.
m.
10)
»
VIA Lazzaretto
Fcrr.
» 61.250
Giuba
m. !AO
.
Totale So. 604 _382
Le m?dahtà tiella vendita sono
e :sa !U%
P.U~bli.cate nelrAlbo di quest'UfANNUNCI fCONOMICf
flc10 ..m quello del Distretto e
nel g1?rnale « TI Corriere della
Somalla'> nel giorno 9 aprile u.s. CEl\fE~TO ad alta resistema
l\Iogadiscio. lì 15 aprile 1958
Portland 680 - Telefonare al
IL CANCELLIERE DIRIGEN""E
287, Marin1.
CGabr1·A1e d 1· V1'to)• . ,
"'
---<>--BUONA RICO:ì'\IPENSA riceverl
CASA DEGU ITALIANI
chi a\•rà trovato parta rhiB\1
Comunicato
pelle con quattro chiavi auLa sera del 26 aprile, in una
tomob:le smarrito mn ttiJli
festosa ed ele~ante cornice 1 11 conente portandolo e\"·
ver'.a celebrata la " Festa cteÌ
vocato Chapron.
Socio ».
Si prega ~i prender visione
delle. d1spos1zion.i emanate dal ACQUISTO Kudi e Gazzelle el
Conutat-o ~r&a nizzatore. presso j Lince maschio ERRICO te·
la Segreteria.
lefono 702.
n. 104
I
I
HAHAH
OQQJ
Il film dell'incred. ib'1le a vven t ura, capo1avoro di d e·
linquenzal
La signora
' '...1'
om1c:f.g1
in TECHNICOLOR
Il film che ha ispirato la rapina di Via Osoppo o
Milano.
Con: Alee GUINNESS - Cecil PARKER • H. LOM
NUOVO CINEGIORNALE
I
Merc:olec:ll 16 aprile 1958
O ::oralere dc.~Ja &omall.1
r PAESI OLTREMARE
NEL MERCATO COMUNE
Associando
alla
Crm11 n.tl'I per metter in cattiva luce i ra ..:he metteremo n dispo1>i-
.
. t
gli Stati ed 1 erri 1on non "'il
tonomi di altri contincnt:. .>e
ne favorisce lo svilupPo e:..:onornico. politico. socia.le in un
clima di reciproco rispetto e
convenienza.
·
Uno dei· l at 1· p1'ù a tf ascmantl. e degno di attenzione del
.
d 11 e
trattato istitu t 1vo e . a om:i nità Europea è la sua estensione a Stati e territori non
autonomi extra continentali,
che vengono considerati par•- integrante del nostro ed al
~ risorgimento economico
c
vengono disposte copiose provvi.denze.
Infatti la parte quarta del
trattato, negli articoli che van
no dal 131 al 136 e nelle convenzioni allegate, contempla la
associazione alla comunità di
ter re che abbiano particolari
l egami con taluni dei paesi
contraenti.
Entrano pertanto di pieno
diritto nel MEC i seguenti pae
si e territori: la Somalia, l'Africa Francese (equatoriale. oc
cidentale, costa dei s omali,
.Madagascar. Toio. Camerun,
Isole di s. Pierre Cocomores e
.Michelon>, il Congo Belga ed il
Ruanda-Urundi, la Nuova Guinea Olandese, la Nuova Cale-
paesi capitalisti.
I zione delle imprese che anE' evidente che l'Europa con dranno ad operare al cU là del
l'agganciare a1 suo .destino i mare, ben sapendo che è insuterritori e paesi d"oltremare, si perabile quanto a volontà. capropone di incrementare pres- pacità, sobrietà, resistenza. aso gli stessi i · suoi acquisti di ' dattabilità.
·
v~veri,_ lana.. cotone_. semi oleoNaturalmente,
ss no prn
s1· mine r_ali• urani. o, 1egnam_e ' sa d1' mandare 1· nostri
ne . u lavora.-e~cetera liberandosi· dalla sclua tori ad affrontare fatiche e
v1tù. della zona del_ doll~ro .e disagi inumanJ mettendo a redell ar~a ~e~la st~rlina: _11
pentaglio la lor salute e le loro
sparmio di mgent1
tità d 1
·
.
Quan
vite: e neppure vogliamo div~luta . pregiata le permetterà minuirli nella considerazione
di torru
a·
d tt·
· t t
' re· i pre e I paesi . u - cl::. altri lavoratori europei o
to l occorrente al l~ro _svilup- autoctoni degradandoli in lanpo1· . (denar~•. m~cchinan, tee~ vori umilianti che. tra l'altro,
c1> e. qwndi d1 creare nuovi con miglior rendimento e mimercati che al tempo st_ess~ nore spesa potranno fare le
f>?Ssa~o fungere _da centn di macchine: cercheremo invece
rilormment~ e di sbo_:co.
di S'""'cializzarli onde farne dei
Nel
t
te t
,,_
c~n men · a· ne ano, al tecnici richiesti, apprezzati,
q~aledegli
n~i altn
con;ie particolarmente
italiani siamo ben pagati.
più
interessati, potrem·0 contare su
Poichè si dice che gli italiadi una superfice globale di 12 ni hanno l'Africa nel sang\Je e
milioni di chilometri quadrati, già dai primi anni di questo
dotata di grandi risorse, fino- dopoguerra, malgrado le tristi
ra solo in minima parte sfrut- vicende di un recente passato.
tati e spesso neppur bene in- molti connazionali si sono di
dividuate: potremo contare an- nuovo avventurati sulle rotte africane costruendo strade
cora . su ~a popolazione com.
.
.
'
ples~1va d1 51 milioni di abi- ferroVle, centrali elettr~che e
tanti che sta a noi di portare f~cendo sorgere splendide, adal modesto stadio in cUi vi- z1ende agricole là dove cera
vono ad un più elevato ruolo
n-. 1
La conferenza di Accra
I
0
8
110
I
I
I
g,~~~~~~::.::::~~: ~t~~;i~~~d:=un.";:É Miracoli
vita<o a '"' P"'" d'1l'O'lanfa- """" admnti -
li\ boscaglìa, la steppa. racquj trino, cosi é da prevedersi che
rassociazione dei territori d'oltremare alla Comunjtà europea prospetterà vaste e soddisfacenti possibilità a professio<Contfn~ dello 1• pag.J que per il futuro dall'atteggiaVivissimn é l'attenzione mon- mento che sarà adottato a rinisti e lavoratori, in1egneri e
guardo dei paesi orcidentali.
medici. maestri ed infermieri, diale per la riunio~r d~gli stati
La Radio di Mosca ha diffuso
·t·
·
indipendenti
africa!l'·
« ~e
geometri e pen 1 agran. ope- Monde » in un editonl\le dedi- sulla conferenza un comment?
rai e rurali.
cato allo avvenimento scr:ve: nel corso di un'emi3-;ione in linChiudendo queste note vo« La riunione di Accra si in- gua araba.
« L'Africa. ha dichiarato il
gliamo da ultimo accennare al serisce nel ci.clo de~le conrerenfondamento più saldo sul qua- , ze a.tr9-asiat1chi: d1 . ~an~un~ e commentatore. si trova all 'ale poggia la proiezione trnn- · del Cairo e al cw spinto mizial- vanguard1a della grande lotta
.
. I mente sembrava estremamente che conducono i popoli per la
smed1te_rr.
anea della Comumtà: •1osti"le >>.
loro indipendenza
er noi siamo
il
t
· h
d' A
a 0 s~iri 0 umano . e 1~rgamen~
« In generale. prosegue il persuasiàc e 1a ocloon dei_renezsatremac
te. soc1_ale. con cu1 gli europei , .,.
mornale. s6mbra
cha
la
conteera
avr
un
ru
"
..
·m ortanz" n"l r f'forzamento
s1 accmgono a cooperare con renza sia. destinata ad adotta- 1
. " . ...
"'. •.
.
i popoli di colore in questa . re delle risoluzioni attinenti de ·unità èe1 popoli africani e
nuova fase di rapporti.
alla questione « coloniale »_. !".On ~~ug a. lroero>' . lotto. per un avvenire
·
l d
J di la poss1b1lità •..,,,
'
Bandito
ogni
residuo di .men 1
e qu n solenne
,
· ·
Lo stesso commentatore
ha
.
.
, si.
di. esc
un uappello
all'md1f
d'A
ta!Jtà coloniale ed esercitata pendenza di tutti i· paesi· africa- aggiunto
che cont1nu
la c~n er~nza
.e
0 ~one
·
d1
una imparziale giustizia, con ni·.
era e una «
"""'
· d
retta
delle
conferenze
di
Ban.
. "tt"
ass?1uta p~ntà _di _dm 1 e 0 ~ « Le Mon1e » fonda la sua dung del Cairo ».
veri tra b1anch1 di tutte e sei i opinione sull'impressione che
Sempre 'l?er la stessa cir~ole nazioni e nativi: moderato 1 « l'imponente delegazio. ne della stanza 1·1 a.,·i ornale marocchino
bbl'
b U t
l'afflusso di questi ultimi nelle . Repu 1ca ArR a ni a non « Al Alam » organo dell'Istiqlal
città per non privare l'agricol- : mancherà intatti ct; imprìJ?lere dedica anch'06SO un lungo editura delle braccia occorrenti e un. certo tono. e gli organizza: toriale alle relazioni tra l'Eurot
t
b
I' tori della conferenLa, anche 1 pa e -l'Africa.
non urbare . coi:i _roppo ru- meglio disposti nei riguardi del « Otto nazioni, scrive il giorsclie a!teraz1om il normale Il'occidente. si vedranno senza nale si sono definitivamente
processo di adegu(amento di 1dubbio costretti a p: endere in sottratte alla morsa del colocostumi tribali alla vita del no i consid~razìone I~ simpatie pr<_>- nialismo, allo sfruttamento ecostro tempo: provveduto a dif- ' nassenlane çhe s1 i;nantiltesttatnol m nomico e alla discriminazione
fondere l'istruzione per forma- genera e nei paes1 S<• 0 u e a». razziale... ma le .potenze colore i QUadri della scarsa e defi- 1 Notandc;> d'altra P'.lrte.. che niali vorrebbero nuovamente
cente classe niedi·a locale ·, per l_a dP,Al
nm.a vol_ta gli
f stati so-.
d 1 estendere i loro tentacoli. L'idea
tracciate strade. erette cimi- vram
rira si 8 . o~ano
d~ll'aurafrica è cominciata a
.
.
.
ti
t" assumere un ruolo :ndipenden- diffondersi proprio Ira quelle
mere, _siste~at~ ~or · ~per 1 te negli affari internazionali, il potenze che ambirebbero aSfrut
ospedali, dati giusti salari, con giornale si domanda in quale tare le ricchezze del continente
cesse l_e ~nderoga~ili provviden d!rezione Ja conferenza intenda per ·loro esclusivo interesse ».
ze sociali; la solidanetà ope- g10care questo suo ruolo.
« Auguriamoci che nel corso
rante tra fEuropa e l'oltrema- . L'a~pogg~o del~'Unione Sovie- di questa conferenza, prosegue
re si affermerà ben presto co- tic'.1>. infat~.. è già un fatto ac- '« Al Alam », una politica di some quercia robusta in un cli- qwsit~ uflicialmente, per. quel lidarietà debba realizzarsi tra i
.
.
. · t
che n~uarda le aspirazioni pro- paesi indipendenti mettendoli
ma .ct1 reciproco nspet o e con- cla.mate d~i paesi dell'.Africa. . in grado di tendere una mano
vemenza.
•.
U~ ul~noi:e ~voluzione dei a tutti quegli ailtrì ancora ,PieSotir Introna
paesi aiincaru di·pendCTà 'ffun- gati sotto il giogo del colorualismo e nello stesso t~ per-
dfaohiudo lo
~~;~\'~;h~J~~:1~~~ ~ d ~l~fc{r:o:~_:;a: d~e~s~s;o~:Slrfea:c:uili:r anche
dell' a"ricoltura ffiM;~~~=~~~
La C:onferenia
;
nelle terre p'iù deserte
ti parte della zona valutaria
al vertice
.....
( Continuazione della 1• Pag.)
del franco francese.
te ranno le esportaz10ru • • ., .
Foster Dulles ba detto che
Dobbiamo rilevare che le l'Europa abolendo i ncstri c . Dov'erano cactus zanzare ora vegetano rigogliosamente fiori, frutta e cereali - Grazie non è stata fissata ancora defitrattative inerenti a questi ul- 1zi e le importazioni dall'è:..:- ai coltivatori la Vallata del Rio Grande (Texas ) ha ritrovato la prosperità economica
nitivamente la data per la rìuti.mi due paesi non sono tut- ropa abolendo i dazi locali: e.
nione degli ambasciatori a Motoia perfezionate anche per- 1cosa ancora più saliente si
sca. ne si è risolto il problema
chè grava sull'accettazione tu- concederanno cospicui fina~zia Lungo il corso inferiore d-:>t siano assai più vaste, la piccola sare degli a.nni. n danaro ed il dei limiti di tale riunione: se,
ni.sina e marocchina, la pregiu ~enti attingendo ad uno spe- Rio Grande, nel 1'esax meriJ!ù- zona nel Tesax sudorientale sta lavoro impiegati sono stati lar- cioè. essa debba limitarsi a quediriale da essi avanzata della ciale fondo dì 581 milioni di nale. ai confini tra il Messico e 1 r.ivaleggiando per importanza gamente ripagati dalla terra stioni procedurali oppure inve.
d .. d 1l ·
.
gli Stati Uniti. si e..c;tende uns . con l'industria agrwnarìa di assetaJta ma fertile con una pro stire p roblemi di fondo.
preliminare concessione e11 10 0 an, già stanziati per il striscia di terreno relativamen-1 Quelle 'l'egioni. Il cpompelJmo duzione che superà quasi quel- , Dulles ha po, insistito sull'esidipendenza alla Algeria : e non primo Quinquennio 0958-62) te esigua che pochi annt or so- « Tesax Pink », ad esempio. vie- j la dei terreni più fertili firiora genza di una adeguata preparavediamo in questo momento
Il fondo è formato dai se- no era un'arida distesa copertcl 1 ne preferito da migliaia di fa- conosciuti.
zione, prima diplomatica, e poi
come tale avvenimento pos~a guenti versamenti:
F rancia da cactus e in·f estata dalle zan- : mrglie ame1icane .e la produzio- j n contributo dato dal fiume !da parte dei Mi.nistrì d egli Eattuars1,
dato l'arroventato C200 milioni di dollari>: Ger- zare. Il suo unico contributo ne di arance mandarini ed <altra e.ll'ag•ricoltura -e alle necessità steri, per una conferenza al ver
quadro dei rapporti tra Parigi mania <200); Belgio ( 70). 0 _ all'~gricoltura della regione si tz:utta a1:lmenta sensi.tbilmente ali:~nen_tart di milioni di indivi- tice. E~li ha ~che sostenuto
ed Algeri e l'insistenza franc e- landa (?O); Italia ( 40); 'Lus- limitava ad uno scarso pascolo d1 anno m anno.
dm è m fondo esiguo rispetto I che gli aimbasc1ato!i. dovranno
.d
. d" t ·
b
pe·r pochi capi di bestiame; la
alle sue risorse potenzi<ali r decidere immediata.mente qua.se a consi erare 1 ipar imen- sem urgo (1); quanto alla ri- zona era quasi completamente Clima ideale
grandi lavwi della diea Falcon I li argomenti dovranno trattare.
t.: algerini, come facenti par- partizione di spesa, si prevede disabitata.
che viene costruita piil a nord I Circa la politica sovietica per
te del. territorio francese.
d; as~e1nare: 5?1 milioni alla Oggi_la «Vallata >l -; com:e
Ciò è dovuto Ìll1 gran 'PM'te al in .C?llaborazio~e tra ~li stati 1:1na con~erei:iza. al vertice. ed
Lasciando ~omunque, da pai;- Fran.c1a, 35 ali Olanda, 30 al essa viene . comunemen.e def1- clima veramente ideale. Nor- Urut! e il MesSlco pemietteran- m materia d1 d1sanno _nucleare,
te per un istante 1 aggroV1- Belgio, 5 all'Italia (per la so- ruta - puo _essere parag~nata malmente non gela mai dura.n- no di sfruttare maggiormente il Foster . Dulles ha ribadito le suP.
gliato ginepraio algerino e malia).
ad ui:i giardino lussureggiante te la notte ed il calore estivo potenti: corso d'acqua. Il gran- note nserve.
·
quindi l'adesione clella Tun sia
A prima vista balza il ili" che ~ 1 esten~e per una lunghez- ben di rado raggiunge punte de baCUlo che verrà formato a
,.
monte della di 0 ·a perm tt ·
.
.
r e- za d 1 128 ch1lometrì. ed una lar- l t
e à~l M~rocco, appare ~é1Ja vo che l'.': Francia riceverà dal ghezza di 64, nel quale sorgono roppo elevate. S_olo _nell mve~- nei .due paesj l'Ìrri azi e
maSSJ.m_a importanza . per l Eu- Fondi? PIU del doppio del suo 32 fiorenti centri con una popo- no del 1951 ~.ma :;tagione parti. vaste zone d" t
g f"one
. 0
1
•
ropa 11 poter . avv1:ire . una contributo; ciò non deve in- llazione totale di 378.000 abitan- ~~ f~egrtt ~~c~T::n~ P~;;s~ colte ed il s~rg:~~e~~in1gi ~ ~str:tta_ collabora~1one ;on _1 po- durr~ in facili critiche 0 mot- ti. :Lungo rautos~rada N. 83. ar- di piante ji a~rumi; nuovi al~~ ne fertilissime al pari della
po_li -~ colore sia afnc~m ;he tegg1, per il tatto che essa ha tena quanto maJ affollata che ri venn~o però immediata- «Vallata » miracolosa.
as1at1c1 o centro amer1cam.
apportato alla Comunità dal attrta".er~a la. zonat ~a ebst ~d o- ' mente piantati e quelli soprav- I
(Continuazione della 1• Pag >
Tale
.
ves
. l picco1l'uno
I cen n ur am so. t1· d"ed
. collaborazione si dif!e- 60 al 70 p~r ce~ to della mteno separati
dall'altro da Vlssu
1 ero 1o anno seguenmen.to parlamr:itan' pro e conrenz1a nettamente ~allo sfrut- ra superficie dei territori d'ol- orti verdissimi e da agrumeti te un raccolto veramente ~ortro il governo.
tamento al _quale sino a qual- t:emare e Quindi ben si giusti- carichi di frutti. Per offrire u- prendente. Le nu~ve ya~1et~
Dopo il discors~ di Gailla.rd.
che decennio fa erano sotto- fica una maggiore assegnazio- n'idea della crescente prospe- pian~~ted s~guendo 1 consigli de1
il leader cm:nurust,a Jacques
1
posti i territori coloniali, trat- ne di mezzi, tenuto conto del Tità economica della regione ~e~ru,;: • e ila « A. ~ M . ~0D:ege»
D_uc!o~. ha accusato ~ govem.o
ta~i come serbatoi di materie motivo che nelle zone francesi baste~a.nno i s~guenti d~t~: . i , a:ric:i~a~ello ~fa~~~ s~~t~~~ (Continuazione della 1• Pag. )
n~utare una solUZJon.e paciprune a buon mercato mentre c'è ogni ben di Dio non e- depositi b~ncan sono saliti m I mostrate assai più resistenti ai putati uscenti non si ripresen- ~a t et 1pr~!>le_mf!- R:Ig~m~Jla
le popalazfoni lanauivano nel- scluso il petrolio che 'sgoraa in unl 3d4ecei:ilz:uo. (d
1~4d0-11195~ ) da 18 freddi invernali. La produzione tano. Tenendo conto di questi far~seola ecosi~1UZ1ss_1oonne1 di" un go· arano og
mi iioni
an e supe- d1· .a.gr urru.· a ~ua~t·o _s1· prevede du e fa ttori.· ~l· rileva
·
l ~~ _m er·i~ a eausa. dell e atti' - abb on d anza dalle
sabbie"' del
i 150 1
che la verno d1· cUi tacciano parte an-v1ta esercitate, agricoltura, pa- Sahara; v'è all uminio carbone
g
·
sal11a a 25 mil1om d1 casse nel futura assemblea avrà 2l nuo- che i comunist.i. Lo stesso "'reto . . t I d . b h .
. C
·
'
'
1960
·
·
,,.
s. nzi)a, atg !O e1t ods? '· m1- erl ro, energia idroelettrica: e. Il grande fiume
.g.11andi gelate del 1951 eb- vt deputnti.
~dentePi~ellaMcommtil·ss_iodin~ di dimer~ no onamen e 1 scarso de rest? anche i territori dibero anche degli effetti posHi·
Su 9 membl'i del governo u- ,esa.
e!'re. on e nn pend~
red~to J . .
.
. pendenti dall'Olanda e dal
La « Vallat.a » non raippresen- vi · in quanto indussero i colti- sc~nte solamente 3 erano mem te) ha ac~usato a sua volta il
L evoluzione che sospinge 11 Belgio hanno avuto una buo- ta che una p1ccola parte del lun vatori della 1< Vallata » a varia- bn dcli' Assemblea.
tO"olese governo di tab_b andondare ~ro·
I l R"10 o.rand e. ma r~ 1e 1oro co1tivaz.i.oni. Terreni men t re 2 membri si presenta..
• Gli
gress1vamen
Africa.
globo n On CO n Sente d1. n·n vlare na assegnazione, in vista del- go bacmo
e~
ha 1 tto e 11 nor
t
1 11
alle calende greche il progres- l'elevatissimo
potenziale
di è .cosi ~ota ~ b1.1:on.a p~rte de- fino ad allo_ra actibiti a pascolo no candidati per la prima vol- den unciaa Jac;~~s ~ eu ~ 11s era
so industriale di quelle regioni gomma, stagno riso uranio ~li Stati Umt1 e 1i:i~ubb1 amen te fu rono st;mma_ti ~ orti. Tale I ta.
der dei repubblican~-~o~i:U ea
che
·n ciso noi ci era
Q
' .
'
111 tutte le zone nvierasche del varc-1tà d1 coltivazione potrà in 1
•
•
' per i
' .
- ecc. uanto a noi non hanno grande fiume. da non suscitare futuro nttcmuare l con
- ' In molte rircoscrizioni la
In gener~ raccr tt az1one delle
vamo . preoccup.at1 di promuo- fondamento le critiche di colo- d_ubbi topografici sulla sua ub!-1 ze di eventuali gela1e e l~eg~!~- Ilotta .elettorale si svolgerà in proposte ~1 l\lurphy e ~eeley è
~er~ 1 ~ Etiopia erigendo ro c~e tr?v~no eccessivo l'one-I z1one. La « ya11ata 11 produce_. in tagion~ di .variet à di agru~i re e!~elt1 tra i rnnctidati dei par- st1;1ta g1ud1_c:;a_ta da Ntesti. ed nllmp1antt che da un lato iit1- re fmanZJano assuntoci e mi- una zona d1 appena 820 chilo- s1stcnt1 contribuira a minimiz- t1t1 govcrnaliv1 e quelli dell'o tr1 orat~n md1pendentl come
lizzino e trasformino le mau:- nimo il contributo per la So •metri quadrati. circa il 10 per :lare le perdite.
·
posizione in oltre tra
P l~ prel~d10 al.l'al.lbri.1donc:i delr!e prime locali dall'altro sfrut malia; a parte il ratto che si cento di tutto il co~nc coltiy~lamenti ·31 blocco ..0 e appt~~-1 Atlger:a e crune t,Je stimatizti.n o 1e nsorse
·
"d 1 tt · he e pu ò sempre cercar d1. ottenere éto d"nel692Tesax.
<la
Proli cua co Jlaborazione
·
• partiti nu
.... z!" rnali I\t· o za :\ll'ultim
a.
I r 0 e e. ne
33
. cui superficie
.
ecl a1. vari
. 5 ch1lomctn quadraona ~ 1.
•
a or a s1. apprend e
1
1
0 1nfine poten
P.etrolifere,. e sia
. n
.
un ~umen ~ del~a cifra, sta la tiJ e dal 2 al 3 per cento dcl
A Lomt• ll cnp0 del partito che in. se~Ui to alla votazione
ziate dall 1i:idispensab1le _infra- COM1~eraz1one che la nostra C<?~ne prodotto negli Stati U- ra;~~a c~1~ ~;~:i~s~5q~~s~ ~i~ del Movimento Popol11re To:;o- sulla fiducia p~s~o ?al Presist~ttura di strade, porti, !er- posmone geografica oi per- rut1.
trasformato la vaJlata da un·a- lese. il Doti. Pedro Olympio Ide~te del Consiglio. il governo
rov1e, aerodromi. case, scuole, metterà di ricavare vanta •gi
Alla produzione del cotone si ••d" ~1stesa •n restaia dalle zan- si presenta nella stessa .
. Ga1Uard e caduto.
ospedali eccetera.
molto grandi e certamente ;u- aggiurygono quella dei cavoli zare_ in U!ia delle zc ne più pro- scrizione dov
.
leucoEsso _ha ottenuto 255 voti raCon sano realismo e lungi- periori a quelli che dovrebbe che e~ 15 per ceni.I) del prodot- dutt1.ve d1 tutti gli Stati Uniti? altr~ ca d 1'd cl 0 s1 presen a. un vorevoli e 321 contrari.
mirante visione 1 sei paesi dél- toccarsi ·
1 ·
ro to nazionale quella delle caro- Il miracolo può 1 sscre attribu·
n a
nazJonaJista
la
m re azione alla no- te invernali ( 12 per cento> e to ad un'opera di stretta •·olla- per il Comitato dì Unità ToComunità si rifiutano di per s~ra modesta caratura di ca- quell a dì una vasta gamma di borazione tra l'uomc ed 1.1 tiu- i;:olcse.
sistere su vie assolutamente pitale.
verdure che· danno un rrddito
u
superate e che oltretutto attiMa v'è di più: nello spir1'to ann_ uo di 50 CO milioni cli dol- mc.. n g1uppo di appaSSionati . ~I principale leader d'oppoQ
t
agr1colton che cercava nuove s1z1one Sylvnnus Olympio. il
1
b
rere bero su di noi i rancori societario che anima i sei con- ari. ues e verdure. e in parti- possibilita di investimento e di
a se .t OlaKarta, 15.
1 ~ .
degli autoctoni facendo invo- traenti l nostri industria11· e cola.re le cipn.Jle. prodotte nei rC's1dcnz_a in un
. clima •-1pe11a- ctqttiat•enn c1011nedl~!ng1i1bailep. ront1ngc1~a·tao L l
lontariament il ·o
d .
commerciant·
t
fertili terroni C'lelln. <e VAilata » t scop l h l t
"""
"
r orac A:overl'ntive indonesJne
g1 co e1 sot. po r~nno parte- ven~ono spccllte nei più im or- C<oVaUat' c e I
erreno della ron tro di lui nel 1055, non fi - ne r011t~·o1J<1no oi·n tuttn In provietici che sbandierano li mi- clpare a par!tà di condizioni tanti mercati dl tutta la nfzio- ricco: i;;_:>an~~~apot~i:iziall'~ente r. ura nelle liste elettorali.
\11~da d• R11tn:ltrn ori<'ntnle ed Il
ragiio dell'indipendenza al po - con 1 colleghi stranieri a ga- ne.
Un a tonte d
p ~ 10
,acQua.
cttstretto d1 Taprurnll s ulla costa
poli gialli, neri o coior rame, re, forniture_, lavori, n ell'im- La produzione p!'inclJ)ale re- t
. e1. l?rczioso o, emen01ientnle dell 'Isoln
sen'z a preoceuparsi d 1' d are ad menso compito che li attende· ·sta co munque queI111 degli a- Rio
o e>ra
assru vicina·
corso inldel
o 11 .Buk"
..
Grande.
Fu datoIlsubito
REDATTO A OURA
~
·1ttmgl VH'tH'
nnnw1olnto
essa delle solide basi economi- no1, noi vantiamo una formi: &ry.tml e ~er Qlla!" to le zone de- zio a grandi lavori di irtigazio-1
Da.L'UFFICIO STAMPA
<'h<' I nddct~o mill t an~ lnctoneslache e colgon tutte le occasioni dabile ricchezza di manodope- stinate. a le co1t1 vnzioni agru- ne e la rete è stata semiprc amno n Wnstungton è st.ato nomtmarlc in Florlclu 1n California ptiata e mìgliorata con il pas- • •am•. dtl Oovtrn1 • M1ndl1olo Mit o Co1111mdn.nt"" in cnpe> d rlle
1
=r==
-= r:
forze ribelli di Sumntrn.
I
I
i
erdì
Lacaduta deI 08b.inetto
Galllard
I
L
. .
,
.
.
e e1ez1on1 ne1 Tooo .
'Jt
°
15
·
Le
I
1
I
i
I
I
I
laSI·1U8ZIOOB
• asumatra
I
..
(\..r...:~)
~~
t:1--- ~L......
~ J ·.)~}\
·~I
<fÀll
;;_,).il~ ~UI 0;.:JI ; ; bi
•
JJ
., , .
.
}-:" - 'y .;'\"•
.
J-i
~ J.k
"'°~ ~Ul 0;.:JI ;;bi
~t; C:,:~I ~-->l:'I ~~
~- -' ':"-' _,l..QJI i.>.}u_ ..r- <.>\
~~ 0-"
I_,.)~
.
i.>~4 J LJ-1 (.)-" L>~.... 15 \
_;(\ u~JVI
~~J;:J\ ~~~,;~
G ioved.l 17 aprile 1591
•
TELEF O NI
RUAZIOXE E CRONACA
OOVERNO ! 1
l))RBZION!:
OÒVERNO H
GOVERNO 71
·'MMINISTRAZIONS:
*
Q.UOTIDIAHO llAZIOHA(.E DI l~,.0Jll!l1'Z•OHZ
Ols\ 'lb;•zlono: LIBRERIA ITALIA -
Via s . P'. d'AMtal -
.
--~~~~~~~~~~~~~~~~...:-..!..:...:.;:;:.~-l-~--.:...._;.~--=--~-
*
.
P~da® b~mbardata dal mare ••P• );A t JAD11TA •• 6Al~iAa•
SI S VO L GON O A PORTE CHIUSE
·11
Pubblicità: Libreria clmpero• • Oorso Vittorio Bma-
n 1elt! 11. ~6 • Telefono n . 6S - TarUfe per cm. di alte-. lunabezza una colonna : Pubblicità So. 2.60 Ne.."'01...:it So a - cronaca so. s - Ec-Onomlcl Oent. 26 a parola, m4111"'· 10 parole - La Dlrnlone del
.• Cp~~ dèlla So~a~la > al rlso~a li dlrl~to d1 n on _accettare a li 01"'' ·anoscrlttl n.on •1 ,,_et ltulacono.
, AHON&. . .T t
Sem18t.rale So. H TrtmNtrale . .. 11 - Annuale rtdotto p.o
utflct p ubbu.I So. IO.
PRIZ.ZO CIHT._ •
Annuale ao_ M -
f
f . w~g::;,i:·notlzl• Sospesa la missione
810rl ue. 8l.OD lf80.ll 1801 JKBOB ~~i~f~~~~§~~
~ei
. d Il
d• Gi&karla,
anglo-•,neri.cana
buoni uffici
Itartiglierìa ribelle ha risposto
I due diplomatici anglo·sasson,i Ji tengono. tuttavia.
al tiro.
a clisposiZione della Francia e della TunislÙ _ lnl•
La-operazionedella
prelud,e
ad nuu_n
acceleramento
azione
Ziéite le- consulfmìoni all'Eliseo - Bidault. Pinay.
litare
tilrrestre
contro
i
ribelli.
azione che registra due imporPleven ~ Pftimlin Ira i p iù quo~ candidati allcr
Accra, 16.
rà senza dubbio determinante n pr~mier israeliano dichiare- t~ti s~cc~si. la caduta della
presidenza d el Consiglio, tuttavia Ja cdsi si pr.esenlcr
.
. .
per l'ori·entamento ne1· rossi'- rebbe ugu'allÌlentè che · l'Un1o- cttt~ dl Lil1randj ao e la o_ccu'1
. - di "''ffi . il
1---t
• p • ,•
li t ' •
La conferenza degli stati rn- . . .
P
. ne sovietica non vuole delibe- I pazio11e del nodo stradale di guunga e
m · C1 e so \UIOne nnu commen e s en
dipendenti d'Africa ha pr"H'· m~ gto_rru de~la confer~nza di ratamente una guerra anondia-1 r,!-lgn 'J:'.Ua: c~e t~gliano i riforgli1to i suoi lavori :i porte cr11u· 1cll.l egll e pu_i . ancora il gran- lè eà aggiungerebbe che gli $_t?- numeot,i a~ ri_belli.
. .
Parigi, 16.
~:udienza con il Capo dellò
se per stabilire i punti di p1o- de leader pollt1co.
. . ti .JJniti dovrebbero fare conoD~ 1 okio. _intanto: il Ministro
Il Presidente del Consiglio Stato è durata un'ora e mezceriura ancora non defi1.:ti. do .1 C~enta~do ques~ matti· scere con maggior chiarezza ~a de~li Este~i ~donesiano Sub~n- Gaillard. al termine 'della <'e - ia, alla u sci fa Gailfard ha fateli che abborderà il primo na 1 rapporti. ;perv~~Uti .a d A(!: loro determinazione di <11.fen- dno ha dtch19:r~to c~e la. fme
to una dfchiarazione in cui.
P<>
•
•
era. secondo 1 quah il Primo M1 dere l'integrità territoriale di deJla glferra civtle P. 1mm.mente duta dell'Assemblea Nazion:~.k..
pnnt? d~'ordìne d~l giorno ' nistro d~ G.h-ana .:>f.frirebb~ la tutti i aesi dt!l Medio .orient'e. ~- che a qu_esta seguirà la so~u- dopo un breve Consiglio di Ga- dopo aver annunciato che n
relativo a1 problemi con cer· sua medìa.zione ti<a Israele e
. '.I>,
. _ ..... _
.
. :t1011'e politica del 'Problema mPfesìdéntè Coty, aveva accettanenti i ra.pporti dei pa.esi non gli Stll,ii Arabi. il 9utitidiano .Sir apE,r~r~~{1linr:m~~ 1~~~ don~siano, con l'a ~sunzioQe dì bJnetto si è recato dal Presi- to' le silé dimissioni, ha aggiun
indipendenti con i paesi indi-1 isra.eliano «Hal zo.p_h em> ·s otto- ~~Mol.'Eij eh . r~ ·t a e
t · responsabtlltà ufficiali da parte dente delra Rèpubblica Coty to: c:Nelle attuali circostame è
ndenti
linea• il presf gio a€ll Plilno Mi atti. A a 1ascia o d qllues a del dottor Ratta. il leader mdo- per presentargli le dimissioni nell'interéss'e superiore del P aepe• . ·
nistro Nk'rum'éh e sottolinea m
•n a ccr11: '!- ~usa e, a so- 1qesiano apJ?i>ggiato da.i ribelli. del suo governo.
Ier;i s~ra un gra~de pranzo che egli non p\lò essere accU- piavvenuta crisi dì governo.
~
~se che Iii crisi cbe si è aperta
ha nuruto alla reSidenza del sato di sottomissione allo imLe crisi francese e marocclù- ·
_.
· •
O
...,.T ,
venga rapidamente risolta. Io
Primo Ministro Nltrumah (l'an perìalismo occidentale od agli na hanno creato q~esta matti· L a. N OT4 .O OID.IJC! T .f L E A 1JfO SOA. sdno persuaso che ognuno. in
tico castello fortificato danen interessi pa'rticolarì di qualsia- na un <:erto turbamento tra le
q\leste circostanze. farà quandi Christieborg) i principali si altro pat;se.- Il giomale
I
e
8i11ft
·
to è in suo pQte.r,e perçl}è cosi
membri delle delegazioni.
ne che ~~n y1 è i:Uclln dubbio j chirta .ch_e h1a.n o parteclJPato a
avvenga. Oggi nQi; . dob):>if"'O
.
. .
che !sraele sia pronto ad· a.p.pog rarl ghì ndo~ti ai lavori della
. ~ ell~ g_rande sa~a dei nce- giare un'inlz1atlva di Nknunah conferenza essendosi dovuti in~ d
.
' · · ... - · .. I - , pènsare a. tutti ooloro . che,..,-.si
vuneoti ~h questa impon ente e per' uscire dall'impasse.
trattenere ·p resso i rispettivi seperve~1re
illl
trovano oltreml\J;e, -che. softrostrana dimora. si pot~v~no. ve~ I Alcuni giornali pubblicano gretariati e ~ra ~ loro per reI
.
Ult
no e che combattono e. che spedere a S"era tarda gli invitati d'altra parte estratti di un'in-1 same della situazione.
• •
~
u• · .zano nella Francia. e che bans9rridenti, levare le loro coppe tervista che Ben ~urioh conce- . .l\lla confe~enza p~nafricana
n°~ ra,gi.,one di sperare». . . .
cli champagne a1 successo del-1 derà alla «Columbia Broadca· e giiµito da Mosca un telegram~ , - ''\"
~ •
Intànto il Ptesiàen.te della.
la conferenza.
s~ing System1> il 21 a:\)rile pros- ' Jl!.a del Presia.ertte del Presi·
Repubblfca Francese· ricevendo
Nel corso della giornata j-1.suno e nella quale SI mostrerà d1um del Sovtet Supremo Mà:
Le còrtversf!~ioni potranno iniziare. se ) a nota sara
u Presidente dell'Assemblea.
naugurale della conferenza, la ' sosterutore della «Adesi9ne cli resciallo
Voros·ciloff. in cw.
acc:etlcd a dàl C remlin o-; ana· datci 11-ssata dài ntssi
Nazionale, lià i.nizfato· stamane
votilavori.
più cordiali
., sarii raggiurit-:1 una viut!afonna
.. sù cui' di·
manioranza deglj ossenatori, Israele
!ed ad. .una feder,one
li t t • o sorio
per il espressi
successoi dei
Egli Si ,.
Se
le oonsultazioni che dovranno
sorpresa dal to_no ge_n eralm
_ en- 1craonb;».
erazione
con
g
a
i
A·
·
rondurb alla
del.:.
•
dichiara con vinto che il succest::·ute re sarà ccm.iolafa, poi, la éonferenza' d ei mirii·
. deshnazione'
te molto polem1c~ dei capi de1- 11 Ben Gurion dichiarerebbe che so giàl ottenuto da ~erti paesi
l'uomo destinato a- risolvere
le dele.gaz.iom. s1 domanda se Nasser non è da temersi, a con nella lotta per l'indipendenza
stri d eg?i este ri e quindi quella al vertice
qu~ua· c}Je la· stampa francese
Accra non sarà il tema cli una dizione che le grandi potenze servirà d'esempio a tutti i paesi
è concprde nel definire «la, più
nuova c.Bandung africana».
non gli diano alcun appoggio. ~ell Africa.
.
Parigi, 16.
derosa del successo dell'incon- pericoiòsa crisi ministeriale c:ti~
La condanna senza esclusioIl testo della nota consegna- tro.
la Francia. abbfa con osciuto nei
ne del colonialismo in Africa, .• 1 "'EGVI""""
E
. ta oggi dai rappresentdutl aeL~ Eisenhow~r ha poi sottolinea- dopoguerra>•
·
d
to
·
f
tt' l
til
1
..
..,.
A-" ilf.f, JHHIS~~ONI DI 11 DINISTRl l' tre potenze occidentali al mini- to, che. a differenza della conha ncor a , m a 1, o s e
Talùni osservatori politici ve
•
•
·
Stabilita la n e ce ssità di una politica africana per evitare il neo-colonialismo e con omico
- La .questione algerina in primo piano - Mediazione cli Nkrumah trci Israele è glt
Stati Arabi? - L'influenza delle crisi marocchina e francese sui lavorj della confere nza
I
I
I
I
riti~- de~e~.azioni tu~s.inà
I
1
I
~'aroc-_
la conlerenza de1·n asci•at"'ori
a1·. .., ardn
D"ra
n
o
do
Il
d•
·
d
I
ii
.
1il1iC F SI or 1111 . e IOFlll
!
0
I
:~;~~~:c~eoi:id~~~~~ni e~gr~i Il Re ~el Marocco . ~a ~1'sc1·01to ~~L;e~:po~ ~t-~e·nzo~e~orucice51t~d~eni~t ali~es~1·i=~d~i.~ l;~;m~:~~-~n~?.~lf\_;~& ~~~.•~'."'d..,,:.i'':i'::':~!~ di~
I
i·J 6overn o.-s1· Bek ka1
~~:dì e~~a::tv::gon~ucf:et~i
Is~~o
I
çgs!~~~t~g «~re
Il fondo quasi sempre neuprima
pofitica
alcono disposte ad iniziare tali d_ovreb~e invece . pervenire a la
qualepersonalità
il Presidente
Coty potralista dei discorsi ha susci,
conversazioui nel giorno pro- , :isultat~ concreti_. dal momen- trebbe fare appello, ma fra i
tato inoltre un sentimento ge- •
• posto dall'URSS.
;;o che i problerm SUl tappeto
. d . .ù
b ili
.nerale in favore di un. non alCirca la proposta sovietica
ben individuati e ben pre- 1
lineamento degli stati africani
che gli amba.sciatori discutano cisl.
•
soJtanto luogo data e compOSIQUtilli [email protected]
J>»:
.con l'est o con l'ovest. di un
iSrresto cli tutti gli esperimenti
zione dell'eventuale conferenza
---o-l.F'1neaµ, :[email protected] ~ _rf}~· ·
nucleari, di una politica tenal vertice. gli occidentali _ribat- 1
La crisi aperta quesì" notte
La crisi sarebbe stata determinata dal fatto che il
tono . ehe b Iso gn erebb. e . invece I
dente a favorire la riunione di
si prospetta in ogni caso lununa conferenza al vertice, e la
l»residente del Consiglio sosterebbe un movimento
ohe lD quell!l sed~ si d.isc~tes- r
"a e particolarme t dì!
' fì·•·"
·
·
·
· ·
•
.
sero non soltanto 1 problemi del
n e
'-'Ue.
rnolt1p~caz1_one dei ~ontatti mfuori legge - Una mozione d elle correnti politiche
!!'organizzazione ma anche la
•
•
•
L analisi del voto dì sfiducia
su tutti 1 problec:ontrmie all'Istiqlal presentata al Sovran o
I posizione delle pa!ti ìnt.eressate
voti
.255) al quale
rn1.
.
.
J :.:lli P!Pblenu da d1scu_
tere, al fi- 1
U s1 sono associati 1 moderali, ne
. Sul p1ano economico, ugual. . .
.
.
ne w trovare un:\ piattaforma
fornisce la prova benchè anmente tutti gli intervenuti han- Rabat, 16·
. . Iz!re gh obie.ttm nazionali ed I ru a~co!do d~ sott.vporre poi ai La.gos, 16.
cora una volta il governo !ranno messo
sulla neces
Mohamed
d1sc1ol- a-sumere
chiaramente
I n processo contrri 271 persone ccse sia
. s tato roves._c.iato
.
. l'accento
. .
. - . to IllaRe
nott~
scorsa vi! ha
gabinetto
prie responsabilità
» le pro- , 1'4.Jrustn degli Esteri'.
da
rlta d1 dcflm re. una . pollt1ca presiedut?- da Si Rckkai.
Sempre negli ambienti di Ra11 documt:nto sottolinea poi la ! ll:frestate n~l.cor~o d ci moti che una coalizione eteroclitica nel:s~rettamente . a!nca'.1a m grado I Secondo voci ben informate si bat circola la voce che i nove : ~~c~;:1.a d1 un ~<largo accordo Sl sono venf1c~t1 !ecent~mente la quale figurano comunisti e
d1 sottrar.re . il contment~ a un ' apprende dalle presidenza del ministri membri dell'Istiqlal ro\a d1J1t:i d;l giorno»: come ad Ama~a.n <Niger.i!\ Oc~1dentapoujad.isti, mendesisti ed ex
11
neo ~olomallsmo _eco'.1omico. . I c?nsiglio che s1. ~c~ai_ aveva ~~ssionari, s: erano riuniti ~eivenire ac r~~~~t~es~~~~eti~ ~~riffc~~sid~:a::i~rie ~:1 ~~~dea [ ollisti. radicali della tendenosserva~!' rilevano m n~e~so le s_ue d1mu;s1om . al ~e ien sera dopo: l'annl;lncio della ;:;010 in base a tale provato de- dell'opposizione alla Camera de~ za Morice e moderati.
s~condo luogo l 1mportanza ca- pr~a che 11 Sovrano sc1ogbes 1~ess~ al Sovrano d1 una mo- sia e n o. ed alle relative prospet- la Nigeria Occidentale. si è aTutto inoltre lascia ritenere
pitale accordata al problema al 1se il gove.:io . S~m.br9: anche z10ne t1rmata da due membri uve cne esse scn1uaerebb~ è perto oggi
che i socialist·1 · ti t
·
gerino.
Iche queste d1m1ss1oru siano ael governo non appartenenti I poSSJ.blle _ sostengono gli Òc·
.
_ .
.
n \.'; eranno di
Se i violenti attacchi dei state presentate appena pochi all'Istiqlal ed approvata dal -..Cltntall nella nota _ convoOttantasett~ d~gli 1cc~s~ti partecipare al proSSJ.mo gover rappresentaoti libici tunisini e 11s_tanh do~o q.u::lle dei nove mi- Prtsidtnte del Consiglio.
care ·una riunione al vertice sono imp~tat1 . 01 assasSlm?· no. Guy MClllet che aveva do.
'
.
. mstn del! Ist1qlal.
La mozione pre-entata dai c.tuesta dovrà occuparsi ae1 'Pro~ mentre gli ~ltr1 dov~anno ri- \ uto battersi a fondo per ottemarocc m erano scontati cli s
d R b t
.
.
"
S{>Ondere de1 .reati d1 sacchegn~ re ch e 1a s.F.~.O. accettasse
contro higli interventi, sebbene 1 emp~e. ~ a a a proposito 1a1-P!t.Sentant1 delle tendenze tn~llli P•U urgtnt1 e a tal ~me è glo, furto e incendio dolos0
p iù moderati dei
ta
s
de~a ~ns1 ~1 apprende che tut- ptMtJche contrarie al pntta.J Utllt un esame i;.splorativo di I t '
. . . ·
d1 c.ollatorare pnma con BourP0 r voce u- t i 1 rrumstn del governo d isciol- dell'Istiqlal d
d
t;:,:;1
mo i erano scopp1at1 in se- ges Ma
· dì
danesi ed etiopic,i hanno costi- , to sono stati convocati al pa• o~ar. avano _la 1
guito alla morte avvenuta in
_unoury, qwn
con Fetuito una sorpresa.
lazzo reale iper un1 riunione , pr~~gazio,ne di .U?a legge cne 0 La no.a conclude afferman- un incidente •automobi!i!'tico. llx Ga~ar~. non correrà c}\e
1
Il carattere strettamente a -' che sarà tenuta sotto la presi - ~:ru~itisce esercizio delle llber ~re cg~~ 1 giil po8:1'.b:z.asci_a ton aelle del capo dell'opposiz.i,one allll molto dHf1cilmente il rìscbio di
!ricano della conferenza e l'in- •denza del Re rtel Marocco.
~-t'cne e ·put1.:..ci1e. a recai s'~ ,, mat.r.t'i <;, 1 ~··• ·" pionti Ca.mera della Nigeria Occiden· un terzo esperimento, a priori
. .
.
. 11 testtimoècrat
o s a o reso pubblico
uV
"
JVl•H.:lttro tale vo .
h 1 CO d
t d"ll
fl uenza moderatrice che vi e- I C1r_ca 1 motivi che hanno ae- oai firm atari Sul pian
. 11 uegu ~::.i.t:ri :.uvietico ptr uu- 1
e c1 erano corse r. e · a . n anna o ..,..a base del par sercitano Ghana e la Liberia tennm~to _la crisi del quotidia- .IJùll"h:a u.tera ues,1 Ul~urua~o~
z1a1 c lt cu1i- t:rsa:c..01'u dl cui I sua morte foss~ st~ta pro_v~?a: tito.
distinguono tuttavia nettamen- ' ~~b~y~;sraqllalt·~ Al ~ladl!'>). c_hc mandano che: ~ la realizzazione • un.:>..> na p11:so la imzrat1va. ' ~~v~~s~~aP~~fn~~azione de1 :.:.101
Il successore dì Gaillard dot e la conferenza dalle prece- I . d .
el,,. rta . . inuss10- t.t l Magnreb sia studiata ua un
Intanto l!..senh'JWer neJ.la sua
Il ooverno s1· e.ra y1'sto ob"l. vrà dunque accontentarsi send t' · · . .
m e1 nove m n>s n , s1 appren- comitat
·
ccnren11za :..ampa
d h'
.,
u l1
e~~/ r1umoru dt Bandung e del de. ~he_le .ra~oni a<!-datte dai te tutteo l~~;~~:ne;agg1W.P~anrato cn e la cns1 g~~er~i.tf:~ gato ad _imporre il copriruoi:o
<Continua i_n J • Pag.>
o.
I M101stn. dlmts~1ona!'1 sono le
.
.
z. P~ ic e». ua.1c1:sc non compromette la I nella regione.
Infatti negli ambienti vicini · segue~t1: « il Presi.dente Bekkai, fe~r!1a~utf ri ~ella mozione ar-1 prEparazione della conrerenza
Secondo gli ultimi dati il nualle delezazioni liberiane e gha-1 non nspetta l'.ndipendenza al - ta di s 01 no1 red «1a loro volon- al ..1ass.mo livello non avendo mero deì morti in seguito ai
nehensi, si esprime l'idea che la quale s~ era votato)).
a vaguar are l'mdlpen- •BJt preparazione raggiunto disordini di Amadan è salito a
du rante le discussioni potran-' «li Pres1<1ente B-::k!<ai sostle- d.~~a nazionale ottenendo il una fase avanzata
20.
no veri ficarsi numerose resi-I ne u~ movimento. che egli ste~ ~~~~~~~~el'~~fl'ed i:;raniere. dì
Egh ha respin~ le critiche 1 Si ~pprend_e anche che du~ es tenze di fronte ad una politi - ~ d't f_rontc al c_orysLgUo dti in tutte le sue
~- Maghreb ant1amencane emerse ieri al- 1spert1 mgles1 nelle comumcaea troppo direttamente is ira-1 n1s r1. a~ rv 11 definito co~ ter.
.
ro~ iere. nat~- l'Assemblea NazionRle francese zioni stradali son o giuntl a I,ata alle direttive del Cai P
mine d1 « m~pportuno». S1 trat rati T s~oriche, e d.1 ass1~terc il n el corso del dibattito sui buo- gos di. Londra.
Londra, 16.
Otà ieri nel pomerigrgo1_.o i·n ta del f«Moy1men to Popolare » f.~rporoa loratttaellcohd ellAlgena dnel- I nt ur11ci anglo-americani e le Essi sono incaricati dal Q ) messo uon legge nell'ottobre
e esso con uce ha d r it
verno Federale Niger·1a110 <.11
Tl l~onsiglfo dell'Unione Nauna sedutll a porte chiuse non 1scorso dal governo
per la libertà e l'indipendenza»
lJ e m e « una strattagemma t d ·
·
bi ·
.
i 101 nh· dr gli !=\•udenti ha deciso
si è potuto add '
·
p
.
· po hco». Ha ribadito la sua s u tare 1 pro emi del tra!l:co
L 1 d1
.1
stradale e della cir\!o1u •ono u om ru
inliistcre per nsmu. ivemre ad un «Il Presidente Bekkai ha ri- . er quanto nguarda la que- stima per Caillard
:ccordo unanime s~llo status cevu_to de~lr: •p11rsonalità di ta1e ~.tione di T.ecn a le ~onti utticla- · dato l'id'entitA di ve~~t~i; c1~r~ nella capftale ctrlla l"ederazione .:lont> ctn pùrtt- d"n·u1uone Uhialla conferenza dei delegati I m?v1men.t1 . che erano state dc- ~ maroc;hml e co~trn~ano a pre ta dai suoi cont11tt1 ~crs~na~·1 Il Ministro Federnlc del Tra- vrrsltni·ln mondlnle di un fondo
d_el Fronte di Liberazione Na-1 s~1t1:1l t1: da1 loro lncarie\li uffi- ~sai e e e I ha t.aJ?hOne d elle con lu1.
sporti ctrlln Nlgcrln ò glunLo t\ desllnnto a prrmettere a.I rnagzional Al e ·
ll" . . c1ali >i
orze Arm ate Reali è tuttora
. ·
r d
<;lor possibile di sludenti sud nr,e .g nno, ~ su 1scriz10, ·
. in marcia verso 1'arta a
E1se11hower. facendo eco al- ..on r1\ P<' r prendcn· contatto con 1 1 di
ne ali ordme del giorno del proC~n~ludendo che non e p1u Le sle s t t'
y
le dichiarazioni fa tte ieri dall'ex vnrlr i,oclctl\ di ntwlgnzlone brl- ~ cnn11
orlglne non europea d1
blema israeliano.
I poss1b1le collaborare co!'l Si Bck mato i~o~tr0 n 1 h~nno confe.r: segretarlo dj stato Dean Ache- 11111nlchP. In \'istn della crea1.1o- S:-~~ ~:~».' corsi delle unlver. L'atteggiamento di Nkrumah ~~~niu~~~iJa'°Jesi~lntT t~' un ~o: secondo le queali ele ~~t~~:ztom so n. h~ c~nvenuto che la sua ne di unn compngnln marittima
c. a e era . e1 gnole. ,prima di rit •tarsi a sp~- partec1paz1one ad una contercn nl1<crlnm1.
L'Unione dovrebbe
rtltresi peril solo, seC'ondo quanto si ritic-1 . . .
1
ne generalmente. che abbia ~~~~!r~u~~~~~ei;sft:ll;Jstiqla~ bcro deportai~ la quasi 'to~~~tè ~~ael ~ì~~~fe può 1comportare
Un portnvocr hn prccJsato che ~~~~:l~~e ~ ~~~~ \~~~~~~ ::!.Ji:~
pronunciato un grande discor-1 J e llO governo di cui tu~[.ea. •d~Ua popolazione marocchina zione ot bb1 quan o l~ s ua a- qu rstn
sarà, nl- nrl cnso in cui In
10 futura compngnln
11
so strettamente panafricano sa membri siano éapacl di reallz~ I r~a'f:~ -ran µdiccdolla localì~à ~i- zata d~ll:epr:ss~~~c;c e;~~~t;~~ l'h~i1 ., ~:stn . ~ 11 unn pnrtLCI· rflZ?Jnle venls~ lmpos~=g~::i~:
e nor . e la provincia. dall'opinione pubblica
po onc nl\111,11ula del governo ~e nelle uni\lersità del Sud Atrt~
eSI- !rdcrnle n igeriano.
J00 ».
In N1uer18
• •
..
processo
I
". ..
oer I moti di Amartan (~21 GO~tr?
I
te~naz10nali
I
I
0
i
I
I
I · .
I
I
I
I
f
I
1
Per oli studenti non.europei
del Su~ Alrica
I
·
I
1
1
1
d.
...
l
er mano dt un abbietto
dcretren,i:ale, ha colpito cos i tra-
IERI SERA AL MDNIGIPIO DI MOGADISCIO
Commemorata la memoria
di Mohamed Kamal Eddin Salah
Le piiì alte auto1·ità e personalità della Somalia pre.~enti alla ce1 imonia co'l'nmemorativa
11
12.30 - Hello
gicame7].te.
12.411 - Ourciu
cSignor Presidente del Con_- 12.50 - Hello
siglio consultivo, Signor Mt- 1:3.00 - Giornale ra-01 0 1
ntstro
RapPresentant~ dell°: 13 15 - Ritmi ballabili e :111..1
Repubblica Araba Unificata, V~ 13.30 - Giornale RadJo ita.i ' '·4
sarò grato se vorret e r encJervz 13,40 - RFiltml dballllablll e cah~o;
interpreti
presso
l'org_aniz- 14 15 ne e a tr8.8lll.i&aio11e
ztone delle N azioni Unite e
• • •
presso il suo Governo ~ella. v i - 16.00 - RMecl.taz.loue ~~I corano
e senttta partecipazi one 11;.05 us1ca a r1C1uesta
va
.
id i ·a 16 35 - I grandi uomlnf delf ,
dell'Amministrazione F uc a~; 116:50 - Musica a richlesta 1;,"11
•
Italiana del.la Somalia ~ ~ 17.00 - Giornale Raalo 1
commemorazicme del comman 17.15 - Musica a richiesta~,
to Ministro M ohamed Kamal 17.25 - Rassegna della stampa
Eàdin Salah».
ste~
t.
Abd lla 17.35 - Musica a richiesta
u
17.45 - Giornale Radio <Dia!
Quindi l'on. Aden
I
Rtcorrendo 1en, il Ìutiu,···<' quale deve esprimere il suo do- Membri del Governo Somalo, te per primo si rivolge alla Osman. Presidente dell' ~ssem Alto Giuba)
•:"
anniversario d~tlu tragica mo1- lore per lui.
il Presidente .del Consiglio Con- eletla compagna della sua vita l'!el'. Legislativa pronunciava le 18.00 - Fine della tr~
te del Ministro egiziano MoQuesta umanità che è tor- sultivo delle Nazioni Unite, i at suoi figli che un destino
seguenti parole:
• • •
hamed Kama1 Eddin Salah, ad mentata dalla cupidigia e dai suoi funzionari ed i suoi 11n19.30 - Recitazione del corano
i}ùziativa del Rappresentante
si scaglia verso le più
il _Sindaco
:rrogacli- 1
19.35 - Hello
della Repubblica Araba Unita desideri
tem'bili inimicize e v i pene- scio che si è compraciuto of(j
U
U (j U
19.~0 - Canzone moderna &o'.!laia
p resso il Consiglio Consultivo tra in esse profondamente fin- frirci tale luogo, tl Consiglio
•
•
20.00 - Hello <duetto)
20 15
delle. Nazioni Unite, ha avuto chè la sua coscienza che è in comunale, i Capi di tutti i par- I
I
Radio litaJie;
20··30 -- Giornale
luogo presso il Municipio <li Letargo e non muore
si ri- titi politici (I.ella Somalia e aei
lJ li
Ritmi ballabll! e Cli,~
21.00
Glomale
Radio
(~ ••.
Mogadiscio una cerimonia com- sveglia per indicare la via del- loro membri, le Comunità stra- S. ori
le Nazioni unite per il terrlto_- 21.15 _ Programma Speci~
memorativa della memoria del la salvezza. I Profeti invitano niere in Somalia ed i grandi « 1 ri~rrenza dell'anniversa- rio della Somalia sotto. Amm!R&madan
r.
l'uomo altamente stimato da al bene ed i Poeti sognano un commercianti. Vedo i Rappre- ri; del barbaro ass~ìnio di nistrazionet Itallla~a lo T'!ngr~~o
_ Fine della trasou!l>io:i•
22
00
tutto il p opolo somalo al quale m o11do di fratellan~a e di- egua s_entanti consolati in Somali.a . K nal Eddin Salah ragione t~nanzitut o i mio at':fefla
egli aveva dedicato il meglio di glianza., mentre gli uomini poli e vedo che lq loro presenza ri- 1 a7
•
'.
ntstro M .H. El Zay11a
. . .d
.
. . .
.
del nostro incontro di stasera, pubblica Araba unita per averse stesso.
t ici
sie ono alla fine di ogni bad1sce il s1gntf1cato a ~ut ho rinnuva in tutti quelli che co- mi invitato stasera a parteciE' stato per tutti un triste crisi mondiale per stabilire i accennato. Vedo che essi ono- , me me hanno co,.osciuto li 1 • pare a questa cerimonla.
I CINEMA...
momento ed é stata per tutti pian~ 7he posson~ :ondurre l'u- rano. un rappresentan~e della ! Kamal Eddin Salah, lu invinci ·
La commemorazione
dell.a
una triste giornata, giacthè in mamta a~ /~licita e al b~nes- coscienza. umana e ricordano , bile commozione provata il 16 morte di un uom~ è un .avveni- CINEMA BENADIR _ «Fe.••:e
tutti è ancora viva la memoria sere, - in~icati. dalla coscienza un martire della lotta umana ' aprile 1957, quando fu cono- ~ento s~l enrn:. E un ricordar:
Bionda11 Technicolor VLS~ '··
<fell'uomo giusto e leale che che si risveglia.
per il be nessere di tutti e pre- J . t l'ac d t di qu l gior- tl modo in cut ha vl ssu~o e co slon con : John G,._,.,,,, o
.
, .
.
. '
. scm o
ca u o
e
me è morto. Col-ui la cui mem.o--.,-.., ..:a
una mano assassina, oramai ·t«tAlla fd1n:el
del U ultiTl!o con- go IilddioS perch_è
f i ~ riclom~enlisi no infauslo.
ria ora noi onoriamo, era con
Dors
oolpita dalla
Giustizia degli fl i o m:on. 1a e . a c~sc_ienz~ u-. per . uo ~acn c10 ne mig ocKamal Eddin salah era non noi almeno cosi ci sembra solO CINEMA CENTRAL~ - tD a.
uomini; barbaramente abbatté. ma~a si. risvegliò e tstit~à ~
re ~et ?nodi e!argendo alla So- solo un sincero e fattivo · amico ieri. ma egli è partito e non ri~oi:e» con: Brode~ck Cralrfori
Mohamed Kama.I Eddi.n Sa- ganizzazaone delle Nazioni U- malta t frutti della Sua lotta dei somali e del loro P~ese, tornerà mai.
Giulietta Maslna Cllleglomal•
lah è vivo ancor oggi nella nite e i mandati fiduciari. Es- e rendendola una terra libera ' ma era anche e sopratutto un
E' stato m io privilegio .di es- CINEMA EL GAB - •Co~ t
technicolor Universal Intt~memoria cli tutto il popolo so- sa volle affidare allo Stato ita- e indipendente in cui tutti pos-1 fervente musulmano ed un uo- sere molto yicino al ~1nlstro
~o~al l'ultima visione con: v.:.
malo e lo sarà sempre, come lian0 ed ad altri tre Stati il sano godere della grazia della mo che aveva caro più di ogni Kamal ~dd;n ~alah. Egli ':a~campiofie della rettitudine e ~ompit-0 di . c~urre q~esto u yuaglianza, della pa~e e del.- altra cosa il senso della retti.- g~=~1vo I ~~Wgp:i~e ~~~g~~
gm1a Mayo. George Nader
den·~morè verso il ,1.1rossimo, paese alla liberta ed all mdi- !a fratellanza.
Lascio ora il tudine e dell'amore verso zl L'april e 1957
C INEMA HADRAMUT - ~J..
Lo incont;al l a prima volta a
tan e Alam film Indlano
come fermo sostenitore della pendenza, perchè i suoi abi- campo agli oratori di questa prossimo.
volpntà delle Nazioni Unite e
cQ1testt particolari pienamen- New York. Unitamente al Mi- CINE."1A RAMAR - «La s~
noi, come tutti del resto, chite testimoniano quindi che non nlstr~ Edmu.n.do de Hol te Castel
ra Omi~idll> Technicolor all:
niamo reverenti la fronte alla
potesse avere nemici.
lo n~i parteciDam'.1?~ al~ XVITI 1 Alee Ownness, cec.U Parka.
Su:a memoria che non può e
cNoi Somali .,.,e il cui bene sessione riel .co?18 igl!o di Tu te:
HerbPrt Lom cinegiornale
' " r
la dell e Na21ont Unite tenutosi
.
non potrà essere dimenticata.
aveva sposato la causa della nel 1956. Il Ministro Salah eb- CINE~A l\IlSSI~NE - e Pr.ma
Alla cerimonia commemoraSomalia come se fosse un So- be una parte molto attiva nene
dcli Uragano» Cmemascope War
tiva hanno presenziato: il Premalo, non possiamo che ono- deliberazioni del Consigl io in
ner Color con: Van Heflin. !i·
rarne degnamente la memoria va~ticolare su.Il e qu~sti'!ni re~o ~ay, Mona Freeman Ora:»
sidente dell'Assemblea Legislae pregare Iddio perchè lo ab- Lat!~e a qy.esto Tem~ono. ~o l~
ImZ!o 18.45
tiva, il Primo Ministro, tutti i
bia nella sua misericordia>.
~n esprnnere i suoi pun!i d~ SUPERCINEMA - cSquadra Cli
Ministri, il Vice Presidente del
Successivamente a nome del vista riou.ardo. la S<m.UZll a dt
m~ale Caso 24• con: l!aU
l'Assemblea Legislativa Ha6i
.
.
. .
fronte al Consiglio di tutel a;
W111dsor. John Archer cJnepr
OmaT · Scego ed il SottosegreGoverno,_11 Prun? Mm1stro on. epli era stato ardente nelle sue
mtloe
tamo alla Presidenza del ConAbdullah1 Issa diceva:
affermazioni di come i somal i
siglio, i Rappresentanti delle
«Eccellenze, Signori,
fossero d'accordo su certi pu.nFilippine e della Repubblica Acanche io a nome del Go- ti fondamentali qual i l a liberverno della Somalia, voglio, f n incondizionata. . l'indipenraba· Unita presso il Consiglio
nel primo Anniversario della den~a ~el _loro popoto e le wro
Consultivo delle Nàzioni Unite,
scomparsa del Ministro Moha- aspirazioni nfl ~n ooverrw ~1
il Presidente della COrte di
1
med Kamal Eddin Salah, ri- ~~r;:;_a democratica e repu bb.1Giustizia, il Capo dì Gabinetto
cordare la sua nobile figura.
Io ho conosci uto J suoi sistedell'Amministratore della SocProvo oggi, come allora, quel matici vi<u;gi attrav erso ìJ ·Termalia anche in rappresentanza
Dalla M N «ArtemiSJ, da l\le '
senso di sconforto che in tutti ritorio ed i suoi approcci con la basa. sono sbarcati martedl d:I
del Reggente l'Amministraziodestò quel barbaro fatto di g~nte.nell e municipalità, vill ag- passeggeri.
ne, il Vice Capo <li Gabinetto,
sangue.
g1._ sc1a'"!be e boscaglie dov e ei .Rappresentanti consolari, nu«Messaggero della volontà gli st!'dtava a dista?tZa ravviciE' partito per il Golfo Pel'S:O.
merosi parlamentari, il Capo
. .
.
nata 1 loro problemi
Piroscafo «Renne». sul qualt rm
dell'Ufficio Alfari Iteliani, il
~te~~ Na_zzo~i. Untt~,t f~ Eg~i ai I Spessissimo egli diutò i so- il
hanno preso imbarco ~li
' t pr1nctm cos .. 112ionali ai mali nelle loro difficoltà e li
Pretetto della Regione del Bes1ioi alti ideali, tenacemente le- consigliò ad esse re pazienti ed
uadir, il Vice Comandante le
Con l'Adenayr. d::i Aden-831"
gato.
a essere _uniti In modo da poter geisa.
FO?Je di Polizia, il comandansono giunti 4 passeggt.11
«Egli ci ha lasciato grandi spal1egg1~re le responsabilità
te dell'Aeronautica, quello d elCon
lo stesso aereo. per N:llll>"
insegnamenti: quello della r et- ~hf. la libertà inev itabilmente bi. ne sono partiti 3.
la G. F. e quello del Porto, il
tifodine morale nella vita e e iene.
Commissario Distrettuale ed il
nella cosa pUbblica. quello del!-a sua vasta esperienza neSindaco di Mogadiscio con il
la comprensione fra tutti i po- gli affa_ri est eri era d i notevo:e
Consiglio Municipale, un tolto
ANNUNCI ECONOMICI
poli liberi, ttnica fonte di be- ~1;'P~g~i alfunc_,01·onnsi_gl io Cod~ul.t igruppo di funzionari del Go·
t
.. 1 sono t atunesser e e d i. el eva.z-ione.
a;e e consigliare l'Auto ·t · A
verno e dell'Amministrazione,
«Nel nostro lav.o~o quo1:fdia- l mtni~tratrice e attravers~
e7! TALISMAI\O della Felicità · D
ll
Rappresentante dell'ICA,
no, q11esta eredita lasciataci sa di promuovere il benessere
Cinelibro - Dizionario Teclll"
nonchè i rappre.s entanti dei
•
.
.
I generosamente dal
Ministro del ~op~ lo e del Governo del
co Inglese Italiano . Techci
partiti. politici e gli esponenti tanti potessero partecipare
" commemorazione, al Presidente Mohamed K amal Edd. s 1 h I Te rr-zt-Orio . Fu infatti pr
.
religiosL
consorzio umano e alla sua l J L dell'Assemblea Legislativa, al ci è stata di continu~n . a.ta sotto 11 periodo de!Ja sua P~q~
ca.I Dictionary Englisb 111·
lian - Enciclopedia Astro!IJ:
Ha per primo preso .la parola ta per tl progres:.~ e la pace, Pr)mo Ministro, al Sindaco, al m ento az prose ttire nel~net a= denza che fu adottato il ra~pgica
..Morteo> - Dizionan
il Rappresentante della R.A.U. Zfberi e su un piano ~i parità I Presidente del Consiglio Con- stra ascesa all! lz'bertt1 a no ~f't~ de~ ~onsi9lio Consultivo
su.ltivo, dO'J)O il breve discorso '
• Eccellenze Signori •
coprii~~gho . d1 Tutel a. che
tascabili e cl\!ig.non» 11aliS·
presso il Consiglio Consultivo con gli altri p011oli nel J:, :i"
delle N. U., Ministro El Zayyat
«L 'Egitto ha lottato a fiun~ d~l Capo della Missione Azha~11na/zia~o il ~ostro ri- 1956 al sl:;:i~~g 1~J/01naprile
no- Inglese e Italiano-~·
il quale ha detto:
di quesU Stati e nel 1954 fu rita».
vercute pensiero all'UomÒ che s~o. rapporto dove era~o d .C/tlecese - Poliglotta Jnglest'
affidato U compito a Kamal
Subito dopo il Capo della oggi commemorianto>.
s~ 1 P~og!essi politici. ec01:g~s
Spagnolo-Tedesco-France-e ·
Eddin Salah il quale lo as- Missione scolastica egiziana, '
A sua volta il Presidente del ; 1.t s~ciaJ! ed educativi del Te:~
Manuale del RaJ ionerie:
11 <;on.ç191io Consultivo
sunse con decisione conscio del Scek Ibrahim Dere, richiaman- Comitato scolastico Culturale eZS-:;;1
:Xuovì arrivj alle ca.rtollb:t"
za sua missione. Intraprese la dosi ad alcune c'itazioni cora- d elle Scuole a tipo nazionale ti all~e~a ti suoi appr_ezzamen- ,
ne PORRO.
0
tb
8 u.a lotta J)er tre lunghi anni nfche sottolineava brevemente Mohamed Scek Giamal, Sinda~ ce per l a /;iza A1?t111tn istraiììfinchè mercoledt 16. april~ 1957 la figura dello scomparso'. quin co di. MogadisClio. p ronunciava
O'pe~azzone vol ente- AL. C~PPU~CETTO ~ERO 1~~
Iddio volle che egli morisse e di si alzava a parlare 11 Dr. brevi parole intese a ricordare
(Cont 1111ta in 3 ~ Pa > l gioved1 Pizza alla naJ>C
bafAnasse col suo sangue la Chiti in ra~prese~t~nza . del l~ memoria dell'uomo così tra- ;-:::::::::-··---g.·..:.-~
t:a n:::a~.- - - - - - - - - .
c/n questa notte benedetta, terra di questo paese. Iddio v ol Reggente
1 Anururustrazione. gicamente ed immaturamente
notte del destino, nel rt::or.do le ciò non pere/tè la sua lotta Egli diceva:
scomparso e dalla Somalia
d~ quel trl3te giorno, ci :iu- avesse fine ma per rendere e-'
tanto_ a~a~.
nta.TTIQ per. celebrare i1 primo I terna la medesima. Iddio volQ~m? 1 • ·11 Presidente del
anniversario della '"!°rte df le innalzarlo allo stesso livelConsiglio Consultivo, Ministro
Moh.a111ed K~mal ~àdtn Salah. lO di coloro che presso di Lui
Mauro Bar~di prendeva la paSent-0 nel nngraziarVi per la godono della vita eterna.
p
rola Per dire:
cru-1
pi~gati,
to parole rtel Presi·rtento rtell' Assem biea
. Mm1s
' • trO
Leo1slat1va o nue11B de1 primo
I
f:
I
Re=
~i
----oo---
I
I
I
Or-1
I
I
•••
...
I
I
I
Il discorso del Ministro
El Zayyat
°.
s UPER(;JN GllA I
parIa·I1 e8"0 ulrt· Bab'metfo
vostra partecipazwne e nel ri.
cevere le Vostre condoglian ze.
Per . tut~o. ciò non penso che
d' usurpare un diritto che non sia mto dtntto ricevere. da solo
«In questo primo anniversaet mio. Tale !1-iT!tto non spetta 1
rio della scomparsa del Mini-
~~ ~~~~o~~f:,~e J:i~· pLaU:ie~~~e~
La commemoraz1·one
.
soma-
al
,
..
In prima visione :
un emozionante film poliziescol
Nel mondo della violenza e del crimine!
•
del Presrdente
nè aUa famtgl:a, n è alla sua oggi alla Sua commemorazio- .stro Mohamed Kamal Eddfn
patria 11otchè tl martire allor'
'd t
de•1' ne e vedo nella loro presen:ea salah, l Amministrazione Jtathè morì era PreS'I en e
'
I
.
1
Condglto Con.BUlttvo in
qualcosa che ribadisce tale . !!;4na della Somalia a mio 1nezlia, era n simbolo della lotta concetto. Vi sono oggt tra noi zo rende reverente omagofo aldella COlclema u mana per
fl
Presidente
dell'Assemblea la sua memoria.
trionfo del bene e della giusti- L egislativa Somala, che fu f«Nell'esprimere questi senti.'?uale rappresentante delle
la e dell a lfberl4 umana Egli stituita al tempo dello scomFilippine ed attw•te Presiden~a pertanto dell'umanità la parso, Il Primo Ministro e f menti ìl pensiero doverosamen - te del Consiglio Consultivo del-
I
gi
I
Squadra Criminale: Caso 24
dBI e-ons10. 1·IO eonsult'IVO
11
WJ,J:S
Con: Marie WINDS
•
OR • John ARCHER - p. KNO
CINEGIORNALE
------~=-----
.. 91 -
n ConJere della Somali
-:.:.'"..:...- - - - - - - - - - - - - - ' " - - - - - - - C-io_v_e_cll
__1_1_ a_p_ri_le__
1s_t_8
Pag. 3
--~---------------------..,......------~
t A so111ALIA NELLA s'l'ADPA It10Nn1A,.,E
L
-
l
t
I ~!C:~:::~fn!5~.~:;r,::~: Cronaca di Mogadiscio
t
s
ala eI Su I man aI In OrnaIla
lt I' 'I
sto momento 0
I
1 .,.
·
t t d·1·
a o e
'ult·
La Som ali a è l
lDlO enLc s10ne e co.s an e
i igenz
P dell'Africa rispetto al quale, f:- ra alla periferia, distante più
no a1 1960, sarà presente una di seimila chilometri dal cenresponsabilità politica Italia · j tro Politico amministrativo. Si
na. Al fine del mandato la è da troppi ritenuto che l'opeSomalia aOQuisterà la sua pie- razione fosse di veccbio stamna indipendenza politica, en- po colonialista, senza saper co'ONU, sarà arb"t
· ·r· t
trerà n ell
i r a 1gli ere t u tt o il Slgru
ica o nuodei propri orientamenti inter- vo che metterà n1.aha m ~ ··''
ni e delle scelte che potrà fare pasizione di avanguard1s n u
sUl piano internazionale, come territorio africano in relazione
ogni altro organismo dotato di allo sviluppo politico ed ecoautonomia e di sovranità.
nomico della Somalia.
A distanza di ormai quasi
Era chiaro sin dall'inizio che
otto anni dall'assunzione del l'operazione sarebbe stata pc.!
·
t e gravosa,
mandato 1e cn"tich e sono an - 1'ltau a rel at ivamen
cora numerose sia in meritp ma questo _ avvenuta ormai
all'assunziòne del mandato la decisione - non era e non
stesso, sia in relazione all'eser è argomento sufficiente ed incizio concreto di un incarico . telligente per non considerare
di fiducia che si afferma 1le cos'? ron quel senrn d' re- non doveva essere accet- sponsabilila che scaturisce ..ial
tato. perché non ha offer t o 1la volontaria assunzione del
all'Italia alcuna concreta pos- mandato. Sul piano della posibilità di continuare a rima- litica la cosa pegJiore è quella
nere in Africa con prestigio e di lasciare le operazioni inut.ilità. Si aggiungano a que- compiute quando rentusiasmo
ste o.sservazioni di fondo le del primo momento viene me·
·on.i
negative
·
di!fi
1DlPrt:ss1
.
_. perchè
. . no o quando l a pnma
tugac1, ?i t~l~ g1~malisti, I coltà si affaccia. Politica reche negli ultimi tempi hanno spansabile è solo quella che sa
insistito sulla opportU?ita. di continuare con metodo costanlevare le tende anche pnma te un'operazione intrapresa
d ello scadere del termine de- sino al suo compimento, che
cennale, dovendosi considerare non è lontano.
nel complesso l'operazione coTre soli anni ci separano
me non riuscita e troppo gra- dal giorno in cui affideremo
vosa per un Paese che ha an- ai somali le supreme responsacora troppi problemi interni da bilità politiche, ma quel giorrisolvere.
no deve presentarsi come un
Credo che non sia il caso al giorno di suprema chiarezza,
riguardo di reagire in termini nel quale l'Italia dovrà essere
ditirambici, né di lascia~si .vin- in grado di dimostrare a tutti
cere da un accorato pessumsmo di aver saputo con onore teper afferm are che tutto è an- 1ner fede all'impegno assunto
dato male 0 che il passiw su- dieei. anni prima . .Il Governo
Pera l'attivo. La grande opera- italiano deve rendersi conto di
zione va esaminata in termini ciò e operare con sollecituoggettivi, che sono termini di dine.
?e.$J>Onsabilit.à politica e moLa cosa che più colpisce ograle. Oggi è facile dire e.be l'I- .,.; in Somalia _ molto di più
.,.
talla non doveva accettare il delle opere materiali che l'Ammandato. Ma è anche vero che ministrazione italiana ha comoggi siamo nel 1957, in condi- piuto in gran numero - è la
zioni Politiche internazionali evoluzione e il progresso intelHen diverse dalle condizioni lettuale dei giovani che hanjjel 1948, quando l'Italia era an no frequentato i vari tipi di
cora sotto i colpi, non solo psi- scuole creati nel territorio o
oJo-.ici. dell'annientamento e corsi, anche superiori, in ItaF della rovina: allora si cercava lia. Io credo che questo sia
una .comprensione da parte il risultato più lusinghiero e
delle potenze e si chiedeva di pasitivo nel nostro ritorno in
essere ammessi all'ONU, men- Somalia. E' vero che anche altre oggi, con il riacquistato pre tri Paesi europei hanno comstigio, l'Italia è in condizioni piuto in Africa opere mirabili
·
1
di pater val utare meglio e nel campa scolastico, ma è anCOllVenienze di un'operazione : che vero che hanno avuto ed
internazionale.
hanno lungo tempo dietro e
Sforza e De Gasperi, allora, avanti a sé. L'Italia, invece,
avevano visto giusto e valutato
- favorevolmente la offerta tat-
I
I
I
I
I
I
[email protected]
1
la commemorazione di Mohamed Kamal Eddin
~~i:~:s~ ~;aVi pir~b~'!f.i s~b~
I .e r H flOnHIJIH•à p o llflt! h e e lllOt'OU d e l l'O celdc rlfe eet'#O I' A Irica
~
ha osservato
I
piano deUa collaborazione eu-
~:i~~~n~t~~:~:~~
~~a~~f!ec~ ~~::sZ~i1~'FsJ;;~~i~fi~l;e;!f:o~ifiE:oi:iie:i/~~;~:
apparsa tanto essenziale per la Consiglio consultivo conside- teresse del S07Jtalt clal compian,.
>
ropea, sia su quello della colla.-
IEuropa
e per l'Occidente».
Le prime reazioni manifesta
te nei paesi occddentali davanti
alla crisi francese sono quelle
part'1colnrme·nte in' queSto set- dell"in'qu·ietudt"ne, 1·n particolare
"
tore ha saputo bruciare le tap modo in Inghilterra e negli
pe suscitando inevitabilmente stati Uniti sebbene non sia anle critiche di vecchi colonia- cora stafa emessa alcunll dilisti che vedono nella prepata- c!iiarazfone ufficiale.
zione ed evoluzione spirituale
A Washington la notizia deldei popalì africani la fine di la sconfitia di Gaillard ha seogni· colonialismo ed imperla- minato 1a cos t ernaz1one.
·
lismo. Bisogna r~c:9rd8:re che
I funzionari americani non
in ~oma":a, sot~ il regun~ co- hanno mancato infatti di maniloma~e, ai somali anche più e- festare la loro profonda trivoluti la scuola elementare . al 1stezza in ragione non solo del
di là della terza clas~e er~ m- 1fallimento dei buoni uffici ma
terdetta, men~re oggi ogru ti- anche degli attacchi, che sono
Po. e gr~do di scuola è aperto stati fatti all'Assemblea Naa1 capaca.
zionale contro gli Stati Uniti.
E i . somali , ne sa~o bene
Sì sottolinea che questi ulapprofittare. E dal pnmo a~a- timi non •a vevano accettato con
no del. nostro n~1"no che
1pa:rtil:olare piacere la missiocominciato a fun~1?nare. la scuo Ine dei buoni uffici. Si temono
la politic?-'amm1~s~r~t1va. per le "ripercussioni che la crisi può
la
.. fo. rmazione dei din_gent1 po- avere sulla si'tuazi·one fin,a nziad tre
lit1c~ del ~aese, ed ~ a ,
ria ed economica. sia della
anm ormai c.he fu~ona. l I - Francia sia internazionale.
stituto supenor~ . di sc1~nze
Ci si domanda altresl, se la
giuridiche e sociali, dal..b1en: crisi apertasi nei mezzo di una
~o dt:l quale sono usc1t1 dei ' ondata di critiche verso gli
g.10.v am .che staru;i~ per laurear- stati· Uniti non avrà delle serie
si m scienze palitiehe a Roma · ripercussioni sulle relazioni
Se c'era q~alcuno . che po- franco-americane,
ristabilite
teva mettere m dubbio le. ('a- sulle loro basi tradizionali dopacità m~ntali dei giova~1 d~l po essere state messe alla' prola So~alia e. la lor~ ~tt1tud1~ va <ai tempi di Suez, ed inoltre
ne agli studi superion, questi .
.
.
d 11
è stato nettamente smentito si te~e eh: la sit~azione ~ a
dai risultati che abbiamo con- Francia ~ll ONU divenga piutseguito attraverso un'opera di tosto delicata ~ un .governo
re arazione di ormai qualche f~ancese non sara nominato al
~enlinaio di elementi che han- più presto.
no di già ptaticamente in maAnche a Lo~dra la cadu~a
no l'amministrazione del loro del governo .aaillard ha sUSCl~
Paese con piena soddisfazione tato un sen:t1m~nto ~enerale d~
di tutti. Direi che al riguardo profonda .mqulet~d:lne._ Ne~~
bisogna calmare la «sete di sa- a!11bie~ti d~plom~t~ci .bntanruci
pere>l, perchè· il Paese non
può s1 esprime infatti ild timore
·
ll
· che
offrire a tutti coloro ohe mten- essa. P?SS_a aver~ e. e :1perdono studiare <e sono legione) cussion~ mternaz1onah muttooccupazione adeguata.
sto sene.
. '
Bisogna evitare per il doSi ta osservare che respmmani delle crisi pericolose. Ma gendo ie con.cllusioni dei cbuoquesto è un segno di una ra- ni uffici> l'Assemblea Naziod. 1 l f a
b
bb"
·
· ··
·
p1da e positiva evoluzione 11D:a e r ncese sem ra 6 ia pra
un Paese bloccato mentalmen- ticamente
vo~uto
esc~udere
te ancora sino a pochi anni or i que~a che fuori la FranCla era
son da una politica coloniali: c~nS1derata . c?me la sola S?lustica, mentre oggi è aperto sw 211one possib1le alla tensione
valori di una cultura che sola franco-tunisina.
può rendere libero l'uomo. Que
La crisi è giudicata grave si.a
sta apertura ment ale è stata dal punto di .vista degli inte.
.
.
-•
di
otte~uta, ~d è. la p nma ga- ressi fran~es1 _ che d..... pu!lto
ranz1a ed il pnmo fondamento vista dell alleanza. atlantica
della libertà ed indipendenza
di un papolo. E questo è - a que111·
mio avviso - il· maggior me- ...
I
rito che l'Italia si è acquistato
.
.
in Atr1ca.
i:-a caduta del Gabmetto
~a1llard non ha dato luo~o ~r
GIUSEPPE BETTIOL 11 momento ad alcuna dichiaCDa «LA VOCE DELL'APRICA») razione ufficiale a Tunisi e bisognerà probabilmente attendere fino a domani il discorso
1
I
1
1
I
I
I
I
tun1·s1·n1·
~l.fil)·~~l·OO·l· [email protected] ~OV~f OO.. ~H.Jlli-f~ se~timana1e
d K
1 Eddi
salah
rava come t contatti con t so- to MiniSfro Mohamed Kamal El
mali fossero divenuti sempre dtn Salah - rappresentante
dl più In più ef/ettivt ed eBPrl- dell'Egitto in seno alle Nazl ont
mendo t propri apprezzamenti Unite !n .somalta -non ~ò e
per il progresso rar:qiunto net non po~ra essere dimenticatlaa
vari campi trattava altresi i da tutti co~o che amaf!-0
probl emi che erano ancora da nostra Patria. - Il Suo ricordo
risolvere.
rimarrà sempre vivo nella ~Q1tando il 16 aprile 1957 il moria e nel cu<Jre di tutti n01.
Ministro Salah presiedette ad
La Sua figura - tn • questo
un incontro del Consiglio Con- periodo in cui noi Somali con la
sultivo non poteva certo passa- mente e con le braccia lavoriare per la mente det membri mo diuturnamente per raggiun
companenti che quell.a era l'ul- gere nel 1960 la ta;ito. auspicatima volta in cui essi si radu- ta autonomia ed indtpenden.za
navano sotto la sua presidenza. - è sempre viva e palpitante
Lo zelo da lui dimostrato nel più che mai.
terminare i lavori àel Consiglio
Non possiamo non congranell'evento della sua partenza tularci con la decisione del Coper New YMk ed il suo en~u- mitato per ·le onoranze alla
sias~o e comJ?ete?tza con cui si memoria dell'illustre scomparespnm,eva net riguardi dellla so per aver destinato i fondi
Somalia non avrebbero certo a
•
.
lii
sciato supporre la tragedia che raccolti fmo ad. ora, e que
ormai inesorabile incombeva.
che lo saranno m futuro alla
All'una del pomeriggio dello costruzione di un'opera che
stesso giorno l'!ncontro fu ag- p0rterà fodubitabilf benefici al
giM.nat? e noi membri del Con popalo somalo, certi come siasiglto ci saluta!'l~ reciproc~- mo che Mohamed Kamal Edmente nel lasciarci con un arri.
bb
vederci. Da quel n>omento il din questo propno avre e gra
Ministro Salah lasciò la camera dito.
SIMBA
del consigli.o per rer.arsi . nel
suo uffido al Consr:ìato eg1ziano di Mogadiscio. e come ~ta~~
per entran1i all'una ·e qumdtC't r- "v~q NO DELI ~
~ 'A
circa, fu improvviSa111.ente ag- MINISTERO AFFARI EIONOMICI
gredito e nel tempo m-:orrcnte
al battito di una palpebra egli
Dipartimento 1•
morì della mMte dei martiri.
Non è nostra intenzione dt
AVVISO AL PUBBLICO
ripetere e ricordare tutte le nu
merose espressipni di simpatia
« n servizio Filatelico ln!orma
e condoglianze da parte dt uo- che u giomo. 28 aprile 1958 sarà
mini di tutte ~ categorie soçia-, messa in vendita una nuova aeli. e .delle V!Z":e Mqan~zaz1<n!-i j rie di trancobolll a soggetto 11X>rche il Consiglio Consulttv_o. ri- tivo.
I
sn•,. •
~~~~~e :1~ ~"!!t~e:0~;fd:!~~ I ~erranno p~edt.sposte. e
·aa
come di
come
ma)gior parte dei mes- 1solito mes;e in vendita, le buste
1
saggi si esprimeva nei rlguarcJ..i ufficiali
giorno per filateli~
del Ministro S';Zlah come di: ~~~ ~~~~~al:.e ~~~o­
«un gr~1J:Cle. amic~ . e 1?rotettore ni per tali buste sono accettabidei
dmtti. dellindipenaenza 11 fl.no al 19 aprile. unicamente
della Somali a». h
d· .
L I presso la sègreterla della DI.reFu Plutarco e e
tsse. « a
misura della vi ta di un uomo è Zione Po.ste, che curerà poi anil modo con cui l'ha spesa. non che la consegna ai alngoll ricbleil tempo della sua durata. » Se- denti non oltre il 10 maggio.
condo questo punto di t•ista il
In Mogad~scio non si darà luoMinistro Salah aveva solo 47 go alla vendita delle buste predeta!tni quando . mori ma aveva t~ tPTramite gli sportelli del een1vissuta una vita ben spesa.
zio
Così fu anche José Rizzal fl
Per chi risiede nel T errltorto
ma.ssimo eroe e patriota ftìippi- fuori di Mogadiscio la prenota no che così si espresse: «Non zione ed il ritiro potrà ettettuarpensate che sia inutile una ttila si presso l'u!flcJo postale pii\ vise non è consacrata ad una cino.
grande idea?». Nel caso del
Altro annullo speciale verrà uMinistro ~alah .egli non so~ eb sato so~o in Mogadiscio per tutte
be u~ vita u~ile - da ltui vod- le cornsponden.ze impostate ~­
tata m tutto tl suo talen o e tro il priino giorno d1 vendita.
energie al servizio dei suoi si- purché affrancate esclualvamenmili_ ma egli dedicò i suoi_ulo-- -ttmi tre anni di vita nella rea.l izzazione di una !Jrande ldea Ufficio del Giudice Regionale
la libertà del popolo .somalo.
_del Benadir
La morte !1-el Min!str o S'!la.h
fu una perdita per il Consiglio
Consultìvo. Noi in lui abbiamo AVVISO DI VENDITA IMMOperduto ~no stimato co~ga.
- BILIARE
.
un infaticabile collaboratore ed BANCO DI NAPOLI cont.ro .EREun reale ami co. Ci consoliamo DI SCERrF ABO IM'ANCH10
pensando che egli fu un pubbli- n sottoscritto Cancelliere r Dico be!U1fatto-re.
.
.
rigente -
I
1:l~ur ,,i~~i;~n;ii;,;~~~ f!vS::~. ;g;r;~
0
ta all'Itaba
di ritorna-re
in Adel P residente
A v 29
v raprile
s A 1958, ore
trica
come patenza
mandataria
g'llltba i;>e.r conoscere
la pos1zio- r i posare i n pace.
che il giorno
al fine di preparare in dieci
ne tunisina.
Terminati i discorsi ufficia- 9. presso il Palazzo di Giustizia.
anni all'auto-governo un suo
. In realtà. si pensa c~1e il Pre- li, il Presidente del Comitato ~e~1u~~tv~~~·i~!e~~r~!1tJ~~
vecchio - territorio
coloniale.
E
s1dente uscirà dalla nservatez- per la raccolta dei· fondi de- dei beni pignorati in danno
!
_
.
eiò al d1 uon di ogm retorica fConti nuaztone d-ella 1• Pag.) al termine di un colloquio avu- za adottata nei giorni scorsi stinati ad onorare la memoria
dègli
africanistica e senza sottinteso za dubbio di un semplice ap- to insieme con il
· collega b n·- per n on me tt ere nell"im b araz... di Mohamed Kamal Eddin fa- Eredi di SCERIF ABO IMA.Nalcuno. L'operazione valeva in poggio socialista.
tannico Beeley con Pineau.
zo la_ missione dei buoni uffici. ceva la seguente relazione: •
CHIO.
sè, e valeva per i riflessi indi-0 m· temun· ate s1·
ll rammarico del Foreign Of- P e r il momento sembra eh e ·l Ecce zzenze. onorevoz·1. s·ignon.· Gli immobili ~osti in vendita
ConsultaZ1
A
retti nel mondo intemazionadi ·g t 1· t · · · al d0
N 11
·
1·t d p ·· sono i seiruen · ·
apprende che tutti gli interlo- !ice per la. crisi che colpisce i
n en
~rusu:u m .gra
una
e a mia ~a 1 a i
resi- 1) STABILE PIAZZA MAZZINI
d.
buoni
uffici
è stato espresso certa inqwetudme difronte al- dente del Comitato per la racle.
.
t t·
Ma oggi che pensiamo della cuton sono s a i concor l ~e1
le conSeJUenze che la caduta colta di fondi destinati ad ono
n. l6 / E 1 2
So 301.852
Somalia? Oggi, a distanza di sottolineare l'estrema gravità ?ggi da un partavoce u!flcial: del Gabinetto francese rischia rare la memoria del Ministro 2)
»
VIA CANDEO n.
quasi otto anni dall'inizio del- della situazione. La designazio- ~l qu.ale. ha. a.igm!lto dhe gl1 j cli avere sulle relazìoni franco- Mol.iamed Ka~tal Eddin ~al.ah. ) 107
» 49.200
l'esercizio del mandato, possia- ne di una prima personalità mcancat1 bntanmci e statuni- tuni"slne no
b .
desictero anzitutto esprimere 3
»
»» 25.200
t
M h
B 1
t
•
n sem rmo appa- u
i
t ·t .
.
n. 106
mo noi esprimere un giudizio non sembra possa aver lu~o en11e _urp iy. e ee ~Y res a: rentemente offesi daJ. fatto che t~i gl v~ e sent z od "11~Agraz1~~etn- 4)
»
·
d ll'
prima di due o tre giorni e no a dispos zione dei goverru il f ili
. .
eggen e e
mminis ra
»
!avOrevo1e s ull,.ms1eme
e ope
.
•
di Parigi e di Tunisi
a mento della rruss1one an- zione Italiana Ministro Piero
n. l 05
» 41.750
razione? A questa domanda ri- f?rse neancht; prima della set· ·
glo-americana sia stata una Fran ca, al PreS"idente dell' As- 5)
»
»
tengo di poter rispondere af- t1mana prossima.
mossa della Francia.
semblea Legislativa On.le Aden
n. 110
» 20.500
fermativamente, cosl come in
n vice presidente del grup..
L'organo ufficiale del Neo- Abdulla Osman. al Primo lflfnt- 16)
»
»
senso positivo la nostra opera Po della SFIO, all'uscita dallo
...
stro del Goven~o della Somalia
n. 122
'>
34.140
è stata apprezzata dal oonsi- 1Eliseo, ba dichiarato che i soDestour in un suo commento On.le {lbdullah:1 I ssa Moham11:d 7)
»
»
gr d.
·
·
li i
Naturalmente
la
crisi
fra.nsorive:
•···
provocando
la
cadunonche a tutti coloro che m
n.
77
»
23.100
io 1 tu~e1~· . Ma torse qui Ieia s~ non ap~o~gera.nno una cese, dato il delicato momento ta del governo Oaillard, la virtù della stima che nt1 trina- 8>
>l
»
v~e un g1udtz10 espr~ss? da t poht1ca .suscett1b1le dl portare
maggiora nza parlamentare hn no per il <'Ompian to Ministro 1 n. 104
» 40.410
cb1 ben conosce le difficoltà Ial rovesciamento delle alleanze ha suscitato una vasta eco in- confermato il suo orientamen- · hanno spontaneamente e a !> l
»
VIA RUDERE
superate, non tanto in loco: o all'avventura». Anche il lea- ternazionale.
to reazionario>.
titol o personale risposto all ap»
6.980
quanto al centro, e cioè a Ro- der degli indipendenti Pineau
A Roma la notizia sopravDal canto suo il giornale In- pcllo dcl Comitato.
10)
l>
VIA Lazzaretto
ma, ove non tutti gli ambienti ha dichiarato che la cosa più venuta proprio quando sem- dipendente «As Sabalu p enLa sottoscrizi on e - che a tut
» 61 .250
Politici e non tutti gli ambien- importante è di evitare il ro- brava possibile sperare che la sando che i tunisini dovrebbe- t"oggt ha fruttato la somma di Le mod n1 a dT~talc 50:t604.ss 2
ti r~sponsabili ha~no sempre vesciame_n to delle alleanze. In- vPrtenza franco-tunisina si stes ro "ioire della nduta d 1
ISo._ 9.000 circa ·- non è ancora pubblic:te nell~Alabovedn.1 di a t~oUnfo
se;nuto con simpatia e soste- tanto, s1 temono cqnseguenze se :.> vviando a soluzione, è sta"
Cu
e ~o- clu usa. ma find'ora. anclic a ficio. in quello del Dìs~:tto ~
nuto ade.,.uatamente
l'intelli- pericolose della crisi dall'Afri- ta accolta ,.on preoc·~ .. "1onP bombardamento
verno che è responsabile
del ch
nome del Comitato. posso di- n 1 ·
al
Il corr1ere
· d ella
..
di saldet. seriiarore che tutto il ricavato e giorn e «
gente lavoro dei funizonari i- ca del Nord; ci si chiede cosa negli amb1e:n ti pvlil1ci il_. ,, ve: «Considerando la cosa con della sottoscrizione sarà de vo- Somalia» nel giorno O aprile u.s.
taUani in terra africana, ora- Pot rebbe acciadere qualora si anche per le particolari circo· m aggior
·
.
Mogadiscio, ll 15 aprile 1958
c1roospezione,
si con- luto alla costruzione i·n Mogad••
mai banco di prova di un im- dove.\sero ripetere nell'attuale stanze e tendenze in cui è avscio dl un ambulatorio che ve r - IL CANCELLIERE DIRIGENTE
.
.
.
stata
che
la
caduta
del
gover·
i
t
·t
r
t
pegno e d1 una serietà della confusione, incidenti del gene- venuto il rovesciamento del gora n 1 o a o « Ambulatorio Mo(Gabriele di Vito)
·
l
n o Gailla rd. do.po il successo reN ·
azione tutta int1era.
re dc bombardamento d1 Sa- binctto Oaillard.
la.tlvo del buoni uffici, patrebE quando il centro non ri- kiet.
A questo proposito il porta- be ridurre questo successo al
sponde pienamente e sollecitaIntanto in seguito ~11 voto ne 1voce di Palazzo Chigi ha af- nulla e rimettere di nuovo allo 1
mente - malgrado l'impegno gativo espresso dall'Assemblea fermato s tamane che nei sue!- studio i problemi riguardnntl
positivo e costruttivo del Sot- Nazionale la missione anglo-a- 1 detti ambienti ci si augura che noi e la Francia>.
tosegretario on. Folchi, che da m crlcan~ dl •buoni ufflci' n el la crisi possa essere rapìdamcnanni ormai segue per delega contrasto franco -tunisino (è ie risolta nei senso degli effctnuovi arrivi biancheria intima p er signora a pieni
REDATTO A OURA
l'evoluzione somala - è ingiu- eospes a», lo ha dichiarato ai tlvi inieressi della Francia e
DKLL'UFFICIO STAMPA
e ccezionali li li
sto voler Imputare taluni man- giornalisti il Sottosegretario di dell'Occidente, interessi che si
VISITATECI lii
cati successi a Chi con pas- Stato ~mericano Robert Murphy 1servono solo escludendo atteg- IMm•. del Oov1rn1 • M1adl1ol1
I .
..
I commenti' occ'1dentalt' e
I
I
1'
ali' ALT AMODA
N. 91 -
Anno Vili -
Numero 91
p
"'- --------------;-~~-------~-.........qI
Il Corriere 4ella Soma~
_Jlnno VIII -
Ve n e rcll 18 aprile ltSf
Numero 92
•
TELEFONI
CRONACA
GOVERNO 21
i;JR&ZIONE
GOVERNO 82
RP!•ZIO~E E
.UIMINISTRAZIONE
GOVERNO 71
*
QUOTIDIANO NAZIOllALE DI INFORMAZIOllE
A880NAM_E_NTt
!'l·~ •·lbu1:lone: LIBRERIA ITALIA - Via s. P. d'Aaetll PubbÌlcltà: Libreria dmperoio • Corso Vlttorto Eman _ n. 35 - Telefono n. 63 - Tariffe per cm. di alt.eua: lunahel:Za una colonna : Pubblicità So. 2,60 N'e,'?Qlo~I So 2 Oronaea So s - Boonomlct Oent, 26 a pài'ola, mln.lmt> 10 parole La biteztou& del
e Co• rlf>t'o de ila. Somalia io si rtsèna u diritto d1 non aocettare 811 o...•- ·
•àJlotorlttt non Il reetltulloollo.
:.-~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~-
I Jdi{ r•lfbH
1.;.,o. CONF~RE~ZA DI AG~R;6.
81
0lii
al
mo
·
ndo
ha detto Nkrum~h
•
.
.•
*
~1c1 pubbUat So.
ao.
•
PRllUO CfNT "
. ,,111111111P11111a11111co1i;11Nnp;:D11~::~
··Non toccate I'Atri Ca .. _:~lelleSudelel{o'l
•fri·ca Ss
• •
Annuale So, 'te - • Sellula~rale So. 32 Trimestrale llo, 17 ...!. Annuale ridotto .,...
rilèv~ ". . . -.":'.~
1a oecessitfi di uo r~~Jca 1e mut~_-Mqto
de!J~ pq}~~ica . af~icaò~ ecl alg~tiaa
..7 ..7
Il
v,sla .cam~q. sostenutcr d~le destre. per un_ri·
_
..
•
•
.
.ro:~~l~U parziali delle
tomo di De Gaulle lcurhi clovesie prolu.....si
~a qufsti~~e algeniia antP.•GJ!'~nt4\ !Y~~ta al~~ 1:9nleFe~~ - .. I ~pr.es,ntQti del elezioni generali. che &i sono svole
t9n~ riconerà al ConsigH9, cij. .Sic\lre~a ha detto
r .L.N.A . ammessi, 9razje
un compromesso marocco-eti.opico-sp danese. come 'Clftendi- j 1n Sud Africa. lasciano intravvecB~urgµiba. __n qu~e ..a.anch,. as~J'..i.to~~he ~U ~• • . I
•
ull
•
•
• Jlf
•
A "
•
· "
di ' · ••
dere un leggero vantaggio dei na.d •:....
I
•
Jtili fonti di in ormazione s a situazione in 17J!en~ . ncora 1n corso ..1a
~cusS1pne zlooaUstl.
o u ..ero non ascera la Tuh.isia sola di fronte alla
del primo punto d ell'ordine del giorno: «Raepopi tra i territori indipendenti e n9n indi·
E' ancora tuttavia troppo -preFl'CIDcJ;.,,
pendenti»
sito per azzardare del pronostici
. •
sui risultati della consultaz.lone ParJgi. 17.
:
i è, ]>er ·di più 'praticamente im.~
elettorale.
n Presidente de1la. RepU!:>blt I pdSsibile qualsivoglia !!Olt.JZione_
A~cra. l'i.
zioni s~ ;;on.o in ~egl!-ito ,succ;e- zionale,, · egli l}a çi~tto, approva
Alle due e mezzo <ora locale> ca F1rall~Sè 00~ ~" ripreso 1~ I I più ·competenti. osserv1ltori
S:ùla conferenza panafm ~ Il· puti alla ttibUn!l-: .ll Prinpipe '. i principi dell~ risoluzjoniJ vo- non si conoscevano ancora. cbe i .con~tazion! con ' 1 leaders . de1 pqlitici della· capitale -i1'~e
Sahle . Sellasiè figliD cadelto I.ate alle . Nazioµi Unite • sulla risultati di 45 clrcoscrtzioni man- gruppi ··p~lameniian nce-vendo sono . ) concordi <nèli'espnmere
na si apprende da Accra <'hl>
.
cando ancora le informazioni sui nel).o . ord1?e Edgard Faure. tale' parere chi? è anehe pfepònraoertura di martedi è avve . dell'<mperato,re d'Etiopia, Wab- Algeria che implicano, secondo restanti. 111 seggi.
An_d re ' Monce, ~o~~r ·Duveau. derante nei circoli diplomatici·.
nuta ~n un forte spiega men: b_i El B~ry 1141nist~o. degli Affa ~ui,, la n~cessità. . di ~~goziati . La maggior parte dei risultati, 'rnboulet, Henn ·"'Bourgèa11d e 1 .1 d bblalneD
.. ·
to pubblicitaro da parte del n Esteri della Libia, Ahmed e 1 uso de1 · «buoni ufficn» ma- cbe
provengono dnlle
grandi Miche! Debe esponenti dei grup
. te 0'!f-re eh~ ~
• I!..~.
)lalafrej
Ministro ~egli Affari rocco-tunisini. . .
c.ittà, sono favorevoli all'« uni- pi ·di centro, . destrae yaullisti.. 1di
c~isi
·~nis~enale
e è 1:una
c~1
go\·erno di Ghanùa .
•
• .
,uommi
.:Ul quanto
(( v'ecchi»
L'ordine del giorno della Esteri del Mar~co, S~ok ,Mo~ . Dopo aver dichiarato che ~a ted Pal'ty 11 <Partito Unificato>
Intanto 1. inizio -d1 una vasta s0no .più 0 meno SC!edìtari e i
conferena è pressapoco nelle kader;i Segretano . ~egli Affari ns~ta. fr~ncese a queste n- d'opposizione ehe ha guada!?nato campa.gna·m tavor-e del ritorno giovani il ministro G'aillard era.
sue <>randi linee quello emesso Esteri de\la TuniSJ,a, Ahmed soluzioni rimane da guerra e 36 seggi di coi 24 b!~ pratica- al potere ~el Generale de Gaul- crune è nofo. ·µDa. to.ffuazio'ne
a Lo;dra..
Mahgou):> Ministro degli Affa- s.olo la guerra», il Rappresen- ~ente senza. o~pos.itori .
. l'e <;òstìtwsce f0!5e l'.elem~nto di quarantenni non sembrano
.
'
ri Esteri del . Sudan. e Moha- tante ·ha detto che il fatto di . I Na.zlooal1~t1, l·a cui •forza ri~ ~ommante deµa s1tuaz1one fran aveµ..datç> biillanti ris4.ltat!.
rurali c~se 1 al term1i:~ della seconda Qualunque -sia ' la • · decisione
• Il discorso. d apertura _è sta- mud Fauzy, Ministr-0 degli Af- non utilizzare questi buoni uf- siede nelle ~U'coscrlzionl
00• pron~nci~t?
.d'.1 Kwame fari Esteri della Repubblica A-1 fici porta· ad una situazione 1 ~ui risultati sono ~pre cono- gi.ornata di CrI.SL
che il Presidente
ty 1>l'enderà
Uit
senza uscita da parti'! sua ha ~rntl con un certo ntardo non _ Sono -µa-turalmente le desti e • nei p.rossimi giorni stasera si
Nkrumah. cN01 siamo deter- ab
minati, h.a <;lichiarato il capo r ~ ~ a.
.
.
aggiunto il. Fronte
Lil~·erl\-1 s1 era ancora assicurato che 91· u~l puJadi~ti a cert~ -J??.Oderati..e 1' riteneva.· i.mprobabiJ~ u na. 'desi- .
della dele~zione ganahense, a
S1 e dovuto add1veru~e ad un I
,.
I seggi.
a.i rep1:1bb~cano-soc1al1 ~a am- gml'zit:lJ"le .nnma di lunedì ros'l'eder sparire le antiche torme accordo, p~r a$coltare m sedu- zlone Nazionale non _c!~s~erà la ·secòndo le ultime informazio- matrlc1 (}1 questo tnovimento •si'IOO in. quanto domeniJ ~i
di colonialismo, ma anche i ,ta plenaria i rappresentanti 1guerra sua ~olo PoSS1bilità per ni della. notte da Johannesburg. che. va detto subito. non sem- 1
, ·...1
.
.
.
_
sooi nuovi aspetti manifestati del Fronte ·di Liberazione Na- trattare~ •. pr~ma che un accor- e riferentisi alle -ore f6 locali. n bra· avere solide possibilità di fi'tio~rà ~in!iti ~rn? 'de}le e:
oggi dalla penetrazione econo- zionale algerino al fine di ot- do . sull <1nd1.oendenza dell' Al- Partito Nazionalis~a avrebbe •gua- successo.. .
l
- /rio 'gÌà ~um n . . e ~~~
mica, dall'assimilazione cultu- tenere informazioni della m_!ls· ger1a> non sia c~ncluso.
da-gnato 68 seggi me~tre · l'« Uhi- . Dlvers1. mnu~~~i uomin~ poli- i la lezione di e;~~~ta"Pc9;!iJ~embra
rale, dalla dominazione ideolo- sima attendibilità sulla situaPer <".uel che :1~uarda lo sta tPd Party » non è arrivato che a ~1Ci ltra .1 quali 1 ex R~1dente essere una sola. Che è'-t>iù che
rlca e dall'infiltrazione psico- zio ne d' }\lgeria.
tuto dei franceSI m Algeria, il 48.s
.
.
' indAlgtenda lsoust~rle e ·l'ex pre- ' mài urgente un radicare mn+ as· t tt di
Rappresentante algerino ha
econdo fonti bene mformate s1 en e e consiglio• Edgar Fau
_ ,.·;. d
. .
. .. 14•
1og1ca>.
i ra a
un compromesso
.
.
si prevede che I Nazi r ti
re hanno avanzato più m eno m.,....~ e11a pol;it1oa afnéana e
Egli ha condannato in segui- 1proposto dal Sudan e appoggia detto che 11 Fron~~ P_e nsa che. terranno ancora 36 s~;~ is con~:~ apertamente. la • cand?datura soprattu tt o., aJ~~riria. ~còrdare
to tutte le !onne di razzismo to dal Marocco e dall'Etiopia. una volta ChE'. l m?1pendenza 4 'solamente del Partito !'o
.- del Generale. subito appoggia- ' l ~12. V<?lta d1 p1u che al ce!ltrò
invocsndo la carta dell'O.N.U. . tra il punto di vista dell'Egit- .
<Continua in 3• Pag.), zione.
pposi ta ?a numerosi giornali i quali d1 ogni problema fr~cese ~1 tr.!?
ed l principi di Bandung.
to che voleva l'ammissione per- I
scrivono ch:e essa costituireb~ r:1:fJ0sZ:~r~::pre lAlgena e
54!
a'J
I
e. . o
di
0
I
·'
I
f
gm·t~o~~~:i.st;~~~ ~a sf~~;:; ~~~n~~ ~~aI~~p~~s~~!:~;~t~~j I le11·0· 01· an·11·r· 1·0~1e
1·0)
1
In:01~1l•I' •"er'r~ fa~):( ~o:~~l~fs_i~tetraparlamen- ~:irre~~~~es~ ~~cei~e~TI'e~f!
I
•
0
za fino a che il colonalismo e quello della Liberia e di Gha. . J>rmc1pa e m res~ato però Bourgu:iba ha dicbla.rato·
S
eS:sta sotto una !orma . qual- na che. a.vev~no espresso le lo~.
~~ edi 6~r:;:~~ea; r~io~em~mei~ 11a crisi del governn rian~
siaSi. Oggi nel continente atri· ro obbie_zioru. .
.
mane più che mai trincer:to 1 dovesse prolungarsi :r unisi. !~cano la forza del nazionalismo 1 • La pnma giornata d1 lavoro
La v1ttona laburista nelle elezioni cmunin"
nel suo tradizionale silenzio in!' rl.)bbe appello al Cons1~lio d1 Si.•
151rative
p uò essere solamente fren ata 1 e stata c:onsacrata ~ll'esame a
per la Contea di Lo d
h
.
attesa, DO!J. . di un invito più 0 , curezza per sottop~rgli la verda un ricorso alle armi come porte chiuse del primo punto
'
n ra, · a nposto il problema
meno espl1c1to, ma ·di un « Acco 1· t enza con la Franc1a.»
l'Alge~ia t estimonia, Non ci è è~ll'ordine del_ g(orno: relazio- Londra 17_
rnto aJ>p~ll? » della . nazione.
Il Presidell:re- Bo_urguiba ha
possibil e trattare tali conflitti I m con 1 territori non ancora
L
Il cambiamento più' imporSe la d._1ffic1le posmone in cUi · ~~ 1 ~i:n~to che. 1r!a:ll:'lllen:~ del~
colonia.li isolatamente. La so- j indipendenti.
delle ec ez1:ton1 pe~ tl e ~,;i.s1,::!.J .. tante, e da tempo previsto ri- la .Francia, è venuta a trovarsi lm!Zla v_a d~1 , uonr utfitt an.
.. .
a on ea a 1 Ilonùra. t:ompo - m•arderà il F ,
. •
puo sembrare a pr·
ist
g o-1L-ner1cam mostra al mondo
vramtà e l mdipendcnza della
La coferenza ha egualmente sto da 126 consiglieri. si sono ~ui· di· e _
ere.go ç>ffice alla terreno prop•- =o ll 1m1a v ~ un « ja ponderazione della· 'IlUnisia
~
d'
·
tt
·
'
r1
·so1·
·
·
·
r
zio
ne
sarà
C'h1amato
il .
Ui
a
a
orm.az10ne
Tu n1·s1·a . e d e.l Ma rocco sono e~iso
.1 perme. ere ~1 r_ap~re. •e 111 u.na sch1acc1ante vit- ministro degli inter . B t
~ un governo « forte » di ma _ e l'est remismo della · Francia»
m~sse m pen c?lo da questa · s~mtant1 ~1 certl terr~tor.1 ct.1 e- lana. labuns ta, che la stampa L'attuale . " . l1l . ?. ler. . g1or peso sono forse le ra io~ p ... r cUi .« .n mondo libero non
guer~a catastrofica che se non spnmere i loro pul')tJ d1 v1sta. considera stamane unani.ma- Selwyn Llo ~~11.!stro deg~ esteri che rendono improbabile
n- 1ascerà p 1u la 1'unisie. ·sola tli
i e!!IUilerà rapidamente potrà il capo della deleg azione ma- mente mlle s.u~ applicazioni conferenza ~l ~~~t~rrà s~no all~ to!n~ di de GaUUe. Tra le pri- Ih>Ut-e alla Francia». ·
6
trascin arsi in un a più grande : rocchi n a dopo aver preso di- ~ ;~~{i11~: politico nazionale. che si pronostica acLc~r r~ss~ nussune ~a cita~a la tradizionan Présidente tunisino doi>o
conflagrazione tragica per noi sposizioni per il suo ritorno a gi ài' làb~ri's~ss~g~an~s101. seg- vrebbe avvenire il prossim~ se~- te ayve~io~e
~1 al~~no uno aver sottolineato le relaiioni t~~
1
tutti11.
Rabat a seguito della crisi go- servator·
c n ro
ai con- te mbre.
s~a . uftncipal1 P~rt1t1 quello u vertenza !ranco:.tunis'ina · ed
Egli ha condannato gli espe- vernativa, è invece restato· ad
u 0 ~ .
. . .
eia a senza il cUi concorso ' il conflitto algerino ha · d etto
rimenti nucleari, proposta la Accra su invito del Gabinetto Lon~a J .ei le~d~ r labuns~i d1
_ ' <'.'1 1! 11 ~ •.1..1 p aese collitborerà. cq~
creazione di una specie di m ec- 1Reale
to ,,_
tm Ra1.s m ha_ du;hiar~- LA PlCCOL,A GVERRA 1•' D-""lE..,IA1u
la t·1 a •• cia « solo_ .,..... Wl piano
.
. .
.
·
Cue questi nsUltati CQS ~1Lu1l•
v 1.• .;,
e.i s.re.ta uguaglianza » ·
Intanto il
Rappresentante scono una sicura antic:1pazione
canismo suscettibile ò1 m anterc:e ·:na coer_e1:za tra gli ar- del Fronte di Libe:azion e Na- delle pr<'Ssime eleiioni parlagomenti collegati alla confe- 1zion ale AlJerino presso la ccn - j mentan. E.ss1 vanno giudicate
·
renza, ed mfine ha preposto 1 ferenza h a definito, n el corso alla luc~ d elle tr~ d1s fatt~ che i
.
che questa conferenza storica 1' di una confe renza stampa, 1 labunsti. hanno mflitto ai con la.'lc~ un messaggio: .. non toc- 1t emi essenziali della politica servaton nelle recen~i elezioni
cate l'Africa».
del F ronte.
.
~~r:/:~~~1ve alla Ci:.mcra dei
I capi delle diçe rse delega-I Il Fronte di Liberazione NaCon.
vittor.a H l'a1tito
Laburista s1 dice ancora ha da·
•
1
fD OPO LA OA D UT ,4 DI •S'l l~>' E K TCAI fatto
to un'ampi a dimos~rnzione del
L'operazi
• ·
·
che ' i! Paese i.ella sua
o~e anbb1a ed appoggiata d al lancio di
1.'arlgì. . 11
;naggtloracnza s1 è s~accato eia!
}'!al'acadutisti avrebbe fruttato la costituz"1one di
li Ln strate"'a di!enst·- .
e
c dl li O
unsen•atorc
l"d
,
SO•
,,.
rn
della
Il
Lasanaost su quesù risultaL'
• e teste d1 ponte La radio ribelle s
NATO r ill\llll!' b:'Sata sulla rapii
gli esperti polttici ritengon~
tuttavia, le affermazio • d
men isce,
! p1«.,,nglia nuckar~: cosi ha dec;nc. n('Jle clezwni ;E'~dsl i.. ive i
ru e 1 gov erno centrale
! ciso oggi. al tcmune del Invort
I
I
. .
j
J. .
.
.
I
6
Id ·
l
j
l
FoRzE oI 61 AKARrA
··
""A
i:
gues~a
LA STRAJE61A
b
s
sono s arcate a umatra d1.fens1"va della NATO
b.,
e
ImPO.laSpartec1•paz1•one
SI I e Un Oerno
rdell'lst1•q1a1
r
Senza
Lat.u r!sti potranno riportare Sin a or
durn ll_ t_re giorni. la conferenza
una maggh.11anza r:li lt>O seggi I
g P c. 17.
sue prececlP"lti atrermazio . l ' dcl nurnfl ri della d1Crsa dell'nl•
alla Camera dei Comuni. Se H ; ~e t ' uprP gove rn:i~:\-: . tl raa: 0 di Giak;i rta !I , ~ 1 . a , lennza ntlnntlca.
Rabat, 17.
t.o. sul 14 che formavano Il gover- t~o~?st1~ov~1 C'~nt~stab~l1: . .si <li - l nesiane SI s<11,l· t:-c·ro i.11i-)ad1,
to che i «COmm~~d~~>~~r::1~:
l'N' mruH"n<'l'I? allo «scudo!> :\tn PrPSldrnte dlmls.51{lJarlo SI no. quest'ultimo non aveva più pubblica cbe l~cnto Cl opiruonc nlt e: d1 Pad:-n, Pu: !,• prmcipn- marina avrebbero an nientato , lnntlco qucsln sua capncil.1 ùl
Bf>kY.aJ hn :'!vendicato nel corso nlcun nSSf'ndPnl" sul paese.
ua cio non slem e~so non lo é. jlc della cus ~a oc.:1den .:..c· JlJ. le di fese ribelli lun "o tutta
«dC!ei:rei\t~ slato deciso dì uodl un suo di5",orso pronunciato
Gli ambienti politici e.li Rabat. tutta via che il gtv~o concludere la prC'vinoin cen trale di Sun.a- costa e controllereb..bero t t 1 tnl'C' l esercito ntleato d<'l le am.u
i111a radio maroc.china. J'lnizlatlva non erNlono dunque che Il Re streLto a npresenta~~o ~~~a . co- tra. secondo quanto ha annun- mente la spiag 11 dove . 0 a - Più modei·rw.
del!o sclo1tllomento del governo. ~~oh~m"c.I V scegll<'t"à I suol nuo-1 no davanti agli elbt..t~ri t ~nÌ clato ra(llo Ornkarta. Padan, effettuato lo sb~ r
· e stato li comun.Jc1110 emmmto oggi nl
1\011 sono i mi11lstn c.lell'lstlq-. v1 Min!Strl tra la coallzlon<> osi!- Gabinetto in1;Jese due Lè
e !;arebbe stata con ulst
~
. co. .
tcm1lne de1 lnvorl della eon.fereu,
0
0
lal. egli ha riaf!emiato. che hanno' le all'Isllqlal la cui mozion<· ha ze s1 notano a que.s to p nde~ - paracadutisti 1 . Qtl ata dai ttc t P~ ess~ rs1 . solid~mtmte zn dei ministri della difesa svol dPriso le dimissioni c.lrl nove ml - r>rovocato la crisi polcht tale si- to: una pnma, t a vorevo l~oposi - 0 d'avi a i
a~crn . sul cam: a es a t! su d1vers1 punti della · tas~ sotto hl presldenzn del SE>grenis111. bens1 lo stesso. e.I l front<' ad ~unzion". rhlll'tterf'bbe imm~dlntn- ~lezioni antlclpat.e. ritiene alle
z o~e di Tab~g. e dai costa. I ~commandos> ha nno tnrio Oenernlc Spaak dice che
una votazione contra11u.
'.n~me I Ti;hqlaJ <Jnlh• drll'op1)()si- 11 governo non ha più l'Aut;~~ ~i!l~=ri ((Marlnes> sbarcat.l a avanzato ve rso _l'interno in di- « ullo scopo di l'epliriue 1~11 s!orNel 1>uo discorso ll Presldc·n tP 7 ionc.
tà necessaria per governare
·
rez1one della città d i P ndang !ti <'h<' fanua 1 copi SO\'ICtici per
dlmisslonar!o ha tau.o In seguito SI apprende anchl.' che. In re- m entre una_ seconda si Sforza di
Le truppe governa tive ag distante solamente due chilo- dornrc le loro note,·011 forze delle nmu phì moderne, I ministri
apprllo all'un ione nazlonule nttor la/jone n qunnto gffi noto. Il bo!-, evi ~ are elezioni politiche ch e gi unge Radio Giakarta •1 : metri.
no al trono.
I 1ctt1no ufficiale c.lrl regno drl ~f~ 1cturere bbe ro nell'attuale con rc bbero scontrate 'Ont' s . s~
Questa invasione combi t hnnno csam ln11to le misuri.' da
Per il momento gli ambll'ntl Marocco ha pubblicuto una lc-gw• rorl~ ~~~ u,nt schiacciante vit - bcUI i quali avre~ber ro 1 TI · mare-aria. è stata. affermano ~ ~l'Nldl're onde• ottener(' Il mii;cllor
Pc>llUcl si aslRnlt'ono di !rirc ual- ro.n cui vien<' Istituita unn
uns a.
sto u
.
o oppo- di 01 k t
..' .
ra I nd1111 nto I 1s:; u1'e d111l,• tisorlalef pron05LJco in m<'rlLO q alla nussl01w e.li epurnz1oiw per tutti · ~petta ora a M11c Millan de. na certa resistenza.
le o
a a~ a. la p1u . unportan- se dl'il'nllennzu e In p1u ~'l'ànde
composlzJon<· d,.l !111u10 mlniste- c·oloro che nel f)('rloc.lo 24 dlcem- Cl ere.
01 contempo la radio ribcloperazione lanciata cl alle Pff,,.,,, :-a d•ll<' ~ue fotzr ».
ro.
bl'e 1950 - 16 novcmb1·c 1955 hnn- ~~f?nt~o voci raccol.te negli le cli Buklttlnggi, captata a Sin t~utlpe go~erna.tt~c clOPv l'iniJI ui.i.t ; .. ,::to nnolc
. 1
Ea6i rll<'v&.oo comunque. ch<' an- no prc~ una p arte " c.letRm11na- lan :vn t parlamentari ~ac Mii i: a po re. a totale sm entit
· 1zio ~ella• lll'.le1J1oh e1. '
'
a.ucr m çhc «I oilnl.strl I p.iec sa
nunclando la decisione reale di ~ ~ all fn1•10 In i·sllio dell'alloro l'attc.-sore~~p~:i1s~.d1 rinviare comunicati governativi !rr~~~
Sempr~ ~econclo radio O ia- tr?1'11ll cl'nccortlo nJ1chC' s~ tal~~
':!1011llere Il minfsl.('ro. Il capo a1't1~~;,:1~~lru~::1n~c "c.1F~e1~n ~- sino. al dicembr~ pr~ssg~lnetto ma eh~ I ten tativi di .'ibarco ed
«m1gl u:ua . d'uomii:i ed un n~~u!" dcstlnnt<' n l'E'alizzare una
M>rv1z1 stampa. del Sovrano rara o che nello 81.t'seo pr lod Glt osservatol'I 'POllticl . sono Il lancio dl paracadutisti erfet g t ~umero d1 battelli, hanno
gràr)de coordinazion(' e ad alqcl Marocco ha SOLtollncato c·hl' ho11;10 "commesso nt~I di vJ~lrn~ d,'accordo nel rite~ere neces.s a- tuatl dalle forze governattv;
ec1pato al~e o.perazioni di s~1·7,1~t~~ ~~ cooprra.zlone trn 1 pae:n~I l'IsLiqlal,
dopo IP dlmisslo ?a con tro la popolaz.Jonc e I rm- fl~a c~e la { ompagine governa- son o stati respinti dalle forze s harco. e t.utt1 Ql1 appa recc hi ccrne i~i t°fto per qunllt-0 con. r 9 ministri di questo parli- 11 loti"·
ele:< s1 ~ po enz1at'a p ri ma d elle armate degli insorti.
I c. e. tras portavano i paracadu- n rl sett u ~ f l'<'he e Produzione
z1on1.
A parziale conferma delle I t~s t1 son rientrati alle loro ba- ciò chr o:nc; la difese che per
SI».
rnc una organtzza_
ilonr delle rol"'t.e ».
.
i8
f ..
I
com-,
lk:::ia
p:r
r
;!
N. 92
Nenerdi 18 aprile 1958
n
Corriere della
Somal~i~a'..__-------------=------~---~I
{jronaca di Mogadiscio e dell'interno
~·
"'""°"1-
~etteu
LA CHIU SURA DELL 'ANN O SCOLASTICO
... ,,. •••••'• Anc~e
,..,._..,
I' I a• hGalcaio,I IBar~era e~• Itala -;.,,.,,..,.,,~...~
.
RADIO MOCADISClL
det "'"p.p.i,.iet> ,ug ~ !.::~., ,,,.,.,,,
1
··m::: ~:~~~:J~'!.0:::. ~.~;f:ft1~
~!! ~ ~~!~~,~::·l~h&r;e~
a?
uI sco an anno a oro grande g1ornat1 rlcev~n:.~gi~ ~~g~~h=ÙCYTe,
de tti 13.40 - RJtmJ ballabili
14 15
can
" - Fine
.
Nel fascicolo n. 4 anno I,1 .del tog in somaJUl, n ote ìSlltuzioni
Di cembre 1957 della
rivista a 'tal fine preposte.
.
16.00 - Lettura ed lnterp
«Somalia d'Oqgl » l'autore delPer quanto atttene all'art1cot
ne del corano
r~
Alla fine ln. popolazione, vi- 1l'arttcolo « l'AttivftlÌ delle Scuo- 10 di cui più sopra. abbiamotf a 16· 15 - Hello
25
16
sibilmente soddisfatta, si allon le Elementari in Somalia»· h~ to menzione, dobbiamo pur l~~ 16 35 - OabaJ
tanava con benevoli commenti asserito - e con tono molto de po dire che quanto è st!ltto p
- Saluti degll anunaJau
·
. .
. liberato _ di aver r:iccolfo da bl' ato ed a noi attrl bm o. non
loro cart Parenti 1,,..,_~
e con nuovo se~so d1 t 1duc1a « eco ;> giuntagU dai nostri am~ ic onde assol.utamente a. v~ri- 16.50 - Hello
-"q
verso la scuola cti Stato.
I bientl studenteschi che noi ~i,~
'ò per la sempUcnsima 11.00 - Giornale Radio 1
E le. tre ban~ere: So~ala, I è fatto « voti alfìnchè i:~mmt- r~' ~~ testè tii.-:hl<f'f!Ùl·
17. 15 - Musica a richiesta~
Scolastica e Italiana con il lo- f ntstrazione Italiana resU m SoTa nostra attlvita in I talif! si 17.25 - Rassegna della sto-.
ro lieto garrire alla lieve brez- malia finn alla scadenzri. del lim i ta semmai t.1 l1a tratta=wme
stero
-..,. e.
za del mattino, sembravano Mandato».
di probl emi di nal1lra cultura- 17.35 - Gaba.1
approvare l'entusiasmo goduto J Per dovere di prticiçicme vor- le e non è comunque da ravvi- 17.45 - Giornale Radio (O!
nel bel recinto scolastico dai remmo - una volta per tutte_ sarsl nel nostro atteggiamento
Alto Giuba>
ali!Ae
galcaiesi.
'
- che questi capito.tori d i voci collettivo una. qua~s~1Jo{llia /or- 18.00 - Fine della tra!ll:IJselQia
CORSI ufficiose si rendes.~ero co!lto ma d i attivita politu:a
• • •
che non è nostro costume z~Grati per /'ospitalitri
l 9.3 o _ Recitazione del
pegnare ccm assp,rzi oni o mani.S
li . JLalia» 19 35 H 11
corar.
festazioni di natura politica od
«Studenti oma in
·
e 0
Studenti Univers1tarrn di R?
n mese di Ramad{?n é ormaì
aZJe sue ultime battute. e- tutti
Si a/f"!fl:na.M per gll ultimi pre~arativi Pe.r la grande festa del
1 « Id E!-Fitr: .
.
La Via Prmetpe di Piemonte
'1sult a i n queste sere alfolwtissima. di gente affaccendata che
provvede alle u l time compere.
ehi ai bambini, chi alla moglie
chi pensa alla mamma vecchia,
e chi . poveretto lu.i, a tuttè e
tre.
. .
Ma, a gmdzcare dalle donne
che affol la.n o i negozl dei venditori dì stoffe. vi en fatto di
pensare che le mogli pensino
molto ai mariti. e ciò sarebbe.
in sostenza gius to.
. E noi, net nostro vagabondaTe ci siamo fatti prendere dalla
curiosità di vedere che cosa le
~
AAA
<dal nostro corrisvondenteJ
Galcaio ha vissuto una giornata di letizia e serenità. Tutta la popolazione era interessata alla manifestazione da
tutti attesa ogni anno: la festa di chiusura dell'anno scolastico.
Fin dalle prime ore del mattino i genitori degli alunni
hanno cominciato ad affluire
nello spazio loro riservato nel
vasto recinto della scuola. Alle
ore 8 precise giungeva il Pretetto della Regione Sìg. Hagi A
Bascir Jsmail accompagnato
....
••
dal commissario Distrettuale (dal nostro corrispondente)
' avendo noi le vest i o I
~~ :~/~~p;:~fe~c:I'otid'pl~ra
d:~.~::
1
I
B•• rdei•-
l9.50 - Gurou
01·spos·1z·1un1· del Coverno
mogli
acquista.no
Anche a Bardera è stata cema abbiamo
avutoper
unai mariti,
brutta di Galcaio Corrado Silvio, dal
sorpresa. anzi, in un primo mo- Sindaco Amed Mohamed Jsmail lebrata. la festa di Chiusura
mento. siamo rimasti presso- nonché dalle altre autorità Mi- dell'anno scolastico.
chè alùòiti. infatti tutto pensa- litari del Capoluogo. n Sig.
verso le ore 17 pm. malgravano fuorchè che qll uomini ve- Mameli Ferdinando Direttore do la calda. giornata del mese
9J
sti.ssero di nyl on.
Didattico Regionale, riceveva di Ramadan, nel piazzale a Poi ci siamo accorti di aver le Autorità le quali prendevadiacente all'Ufficio Distrettuat rz
preso u n grosso granehio. l e no posto ne.I palco festosamen
Per l'ap·p rossimarsi della festa dell'Id El-Fi r i
mogli non pensano neanche
le, sono convenute circa 200
per niente ai mariti, ma pensa- te addobbato, a loro riservato. persone invitate, oltre a tutti
Governo ha diramato le seguenti disposizioni:
~ al i oro v estito di « nyl on».
Dopo di ciò, ha avuto inizio i genìtori degli alunni per as- durante la prima giornata tutti gli esercizi pub:
Già, perchè quest'anno è di mo- la cerimonia con lo schiera- sistere alla festa di chiusura
blici, ad e ccezione di quelli che ve ndono g eneri
da il nylon. Non possiamo, in- mento perfetto degli alunni dell'anno scolastico.
alimentari, delle farmacie e dei pubblici ritrovi
vero. dire che le nostre donne che portandosi verso i pennomanchi71:" _ di buon ~to ~ ni delle bandiere rendevano 0 _
Dopo la lettura di una sura
chiuderanno;
quanto tn effett) quest! ®tti maggio alle autorità con un del .Corano, a. cui ha fatto se- per tutte e tre le giornate festive gli edifici pubsono molto belli, leggen. sta.mt
tt .
guito il canto dell'inno nazioblici saranno imbandiera1i, me ntre l e moschee
1
..•~e per etto «A enti a dest.>.
al
l 60
. .
Pati a colori ""'.ivac1· ed a .....,
'
All'alz
b
·
tt'
n
e
soma
o,
ragazzi
s1
soiliumm
· ate. Ai colle ..niali• anli
gni appreu®tlissìmi. attirano I
a
andiera tu i auh . t·
il
.
.
saranno
"" ammalati"
J'attenzone anche del profano torità - alunni - genitori - n? se iel'a 1. per . sag~ 10 . gmed ai detenuti smà corrisposta doppia razione;
e quindi... figuriamoci quella nonché tutti gli astanti, assu- nico. Dopo il saggio gmruco ~
- al fine di solennizzare nel modo migliore la sacra
delle competenti. .
mevano la posizione dell'at- 1stata. la volt~ .del~ corsa, po~ ,
ricorrenza i Prefetti ed i Commis sari distrettuali
Ha!l'no un ~olo difetto, _costa.- tenti mentre l'inno •Somalia> d~l salto, poi 11 Su~da~o .Hag~
•
no piuttos~o caroccl e pa~ se .ne veniva cantato in coro.
S1do . H~s~~•. h~ d1stnbu1to 1 1
promuoveranno riunioni di esponenti religioSJ, e t trova11<> dt tre qoolità. e è, inI
edi ta
t
d
prerm ai rmgliori.
nici e politici. Le predette autorità potranno aufattl, queno francese. quello Inmm a men e
opo un
l
I .
. . h"
f
•
g l ese e quello italiano.
gruppo di 70 alunni nella. loro
La _cenmorua. è s~ata chiusa.
tonzzare o svo gimento di gioe 1 e antas1e non
Tutti e tre i tipi sono ottimi. tenuta azzurra, ha presentato dal Direttore Didattico ~hmed
proibite.
tutti e tre sono belli e tutti e Un- impeccabile saggio ginnico Osman Yusuf dOn un d.iscorso
L'apparizione della luna di ccSonfur», che sarà
tre costa~o u~mente cari, che ha . destato l'ammirazione in cui ha elencato tutto qu~o
ufficialmente annunciata dai Qadi nelle loro resi'?la questi reqmsit:t comuni non delle Autorità presenti e di che è stato svolto dal conu-1
denze, e dal Capo dei Qadi a Mogadiscio, sarà suba.stano alle don~. e non ba- tutti gli astanti.
tato scolastico ringraziando il
lutata con ""alve d1" luc1"len·a.
stano
per sono
z1 semplice
fatto cne
·
· Abd i. M.ire N_ur per .__ __._____________
"'
le donne
solo e mente
alSeguiva. a fine del saggio c omrrussa~o
·---------•
tro cne donne. scelgono un bel ginnico, una serie di gare a- la sua attiva collaborazione.
taglio di vestito, sono soddisfat tletiche {tiro alla fUne, voltegMohamed s. Ahmed
PER L'ABBO~DA~T.B PIOGGIA
te, giungono a e.a.sa felici quan- gi al cavalletto, salto a. pesoo,
do si. acccrg<YM ~ne la vicina ?i-a staffetta 4x400) nelle quali i
acqWStato anch essa un vestito nostri ragazzi hanno dimostra.
c he costa lo stes~o ma è • ftran- to notevoli qualità di cora.gmo (dal nostro corrispondente)
cese. Allora musi. arrabbta ure,
.
.
. .,.
mmestra cattiva perchè « an- ~ d1 ~tile! ed hann,o sus~t~to
Presenti le Autorità locali.,
cne io V'?glio 11 nylon francese». l ~mmua.z1one e .1 entusiasmo iJ. comitato scolastic:o, genitoInvano il povero marl_to cerca d1 tutta la popol~one ch:e .con ri, capi, Notabili, esponenti
A seguito delle notizie già· A Bwo Burti e dintorni ha
di convincerla _che ~ ui.ra è .tut- prolungati applaUSl e gndi di j' religiosi, politici ed economici, pubblicate :::.rea i~ fav~~evo~e piovuto . abbon~antemente.
to ny~ c1ita_
f~~ ovazione, hanno coronato il nonchè moltissima popollWo- andamento delle piogge 01 G~.
Da Dmsor ci perviene notiz\Sl
cos~ finis~~
;:evalere loro successo.
ne si è tenuta nel campo spor- Calca.io segUita ad. essere . bat- che per oltre tre ore copiose
=he sulle più el evate « consiOttima la preparazione. Me- tivo di Itala la festa di chiu- tuta da abbondanti rovesci d'ac acque sono cadute in quei diderazioni dt bilancio» ed il po- raviglioso il colpo d'oc'chio al- sura della s cuola di Itala.
qua.
stretto.
'Vero U<>m?· messa la ~ al "la. vista. di questi giovanissimi
Anche quest'anno la mani- . Nel !:entro ~rbano le strade
A Uanle Uen si è registrata
Portafo91w ..sborsr: l'equivalen- figli della Soma.ila in divisa festa.zione è riuscita. molto be- risultano quasi completamente una pfoggia che è durato per olte p er I acqui sto di «nylon fran- azzurra. come la loro bandiera ne, dOn sodd.isfaz:ione di tutti, allagate mentre la strada _che I tre tre ore. Il pluviometro ha
cese »
porta a Cah Dagar risulta in- segnato mm. 26. Mentre a. BaRamadan sta per finire che f anno del loro meglio per ma in particolar modo dei pie- transitabile p~rchù cop erta da lll:d l'ecqua caduta per tutta la
dlcei1a l'altro gtOrn.o un marito onorarla. con lo studio e con la coli
attori che si sentivano larghissime e ;>rotonde po7ze. giornata ha registrato mm. 14 .
ad un amico anch'esso manto. azione.
{persone molto ~portanti), e La transitabilità delle strade
ma «può essere che solo ìl nyAlla fine del saggio e delle come tali elargiva.no dal pal- r~sa incerta per l'acqua cr.e con
lon non finisca mal? ».
gare il Direttore Didattico Si- coscenico, il cui fondale era tmua a cadere a rovesci, coSIMBA
gnor Mameli ha. pronunciato stato egregiamente dipinto dal string~ .le au~rìtà regionali a
I
I
. .
.
Ad Itala
I
_
-
Giornale
Radio e
Ritmi
ballabili
Qlomale Radio
Programma SJ>edale
(I~'
ci::
Ramadan
l
Pine dEIJa
~
t~
CINEMA...
CINEMA BEN ADffi -
«IJ lo!Jr.
stro di Don Giovanni> Ttt!J;.
color con: Errol Plynn, Cina 14
lobriglda, Nadia Gray
CINEMA CENTRALE - •14 &.,
da degli Onestb con: T~
Peppino De Filippo - ~­
na.Je CINEMA EL GAB - •Prima ~
Uragano» Cinemascope Warn~
Color l'ultima visione con: v11
Heflln. Aldo Ray
CINEMA HADRAMUT - W1 Bt
gina di SabS»
CINEMA HAMAR - cD ~
è !ra Noi» con: Edmond OBrz:
J c:in Agar. Maria English . e!·
negiomale CINEMA MISSIONE - e Druma nel Porto» con: Brunella a,
vo. Alan Terry Orarto: llJO..
I
20.20 -22
SUPERCINEMA - «Squadra et
minale Caso 2411 cm: Watt
. Wlndsor. John Archer einrp:
nale
IL 'fEMPO
-
del giorno 17 Aprile 19S8,
I
I
Temperatura massima
C. 31,J
Temperatura minima
C. 21!
Vento p re\·alente Km. Ora Sol
Umidità relativa media
i1S
Radiazione solare massima W
Pioggia
mm U
p";
-n.
He!Jo {duetto>
-<><>--
Galcaio pressochè allagata
P<»:i.
-
22.00 -
.
I
j
20.00
1 20 15
·
20.30
:.ill.00
21.15
per J' Id EJ • F1•4-r
I
I
Belet Uen
Uebi Scebell
m.d
Lugh. Ferr.
m. I...
Giuba
0
----<00
--o----
GOVERNO DELLA SO.MAL 1A
lllNllTERO AFFARI E80NOMICI
Dipartimento 1•
AVVISO AL PUBBLICO
e n Sen1Zio Pllat.ellcO 1n1orma
che u g1omo 28 aprile 1958 sarà
mesaa tn vendita un.a nuova serie d1 trancobolll a soggetto sport1To.
vemmnopredlspoete,e comedl
eollto messe in vendita, le buste
u1flclall 10 glomo per Watellcl.
con annullo speciale al prezzo di
so. 5/» ciascuna. Le prenotazioni per tall buste sono acoettabi11 tino al 19 aprile. unicamente
presso la S~terla della Dlreilone P06te, cbe curerà po1 anche la consegna al singoli richieden tl noo oltre 1l 10 ·maggio.
In Mogadiscio non 61 darà luogo alla vendita delle buste predette tramite gli sportel11 del servizio PI'
Per chi risiede nel Tenitorio
tuorl di Mogadiscio la prenotazione ed 1l ri tiro potrà effettuars1 n reseo l'uUiclo po&tale più vt-
.....
clno.
Altro à.nllullo speciale verrà usato sol.O ln MogadiBcto per tuttf'
Je cornspondenze impostate enuo li primo giorno d1 Tendita.
purcbè aJfrancate eeciuslvamenM con 1 trancobolll predetti ».
Avviso
I
I
M'
I
(;J
Ringraziamento
JI
acl opponenclum
I
U.G.B.
STRADE
causa di abbondanti pi~
cadute nella giom~ta del 15. I•
17 le seguenti st-rade sono cbi~
al t.ral!ico: - pls~ Bulo BUJll·
El Bur e Buio Burti-Vill~
Si rende noto che è stato afiis- - tutte le piste da e per oin#
so all'albo municipale. e ritnalTà ~
~
espos to per la durata di giorni 30,
, . _ _ _ _ ! _ _ • . '""
un avvJso ad opponendum rlguar~
r~
dante una domanda del Sig. Ab~- --I~
un discorso nel quale riassu- Maestro Abucar SC'ek Moha- tene:s1 m contrnuo contatto tele
meva il'andamento dell'anno med, sorrisi ed inchini.
~r~ftco con ~ posti fissi di poscolastie-0, esortava maestri e
N.on
. è possibile fare la ero- lizia ~islo..!:~ l~~o 1~ . rotabili
PoPOlazione ad una dedizione naca partioolareggiia.ta. della Galcruo-Mogad1scio e Galcaio
completa a quella grande i- manifestazione, poiché tutte ~~=~~.~~eb:Cc;rt~re ta transtruzione che è la Scuola, ed le classi della Scuola di Ital_ a,
~
s ra e s e~:·
. Anche nella
c1rcoscT1Zlone
auspic.ava pe~ 1.e scuole. d ell a h anno present~to canzoncm~ distrettuale
le piogge
continua
Somalia U miglior avvenire. Il e bozzetti, tutti ben preparati no a cadere persistentem t
Prefetto ribadiva i concetti e- - ottimamente re~itat.i e tutti con enorme beneficio per 1:;~
spressi dal Direttore Didattico 1graditi dal pubblico.
polaz.lone e per i pascoli.
ed esortava tutti a.1 più alto
Diremo brevemente di alcuCi giunge notizìa telegrafica ~::::one oahruscnoe<lpo Ne~'.rlJ}oe.r lda_
senso del dovere nei riguardi ni numeri che hanno suscitato 1da Eil che il giorno llj. ha piovu<l.l ru
1
della. scruola qua.le istituzione , particolare entusiasmo e più to m tutt~ quella circoscrizio- tm appezzamento d1 terreno de:ie. Il pluviomentro ha registra- rn1m1:11e
sito iJl Mogadisclo. tria
base di OgDl. progresso sociale, ferv1·d1' applausi.
·
tecnico e politico di ogni stato.
Cominciamo dai due piccoli to 14. mm Abbondanti acque HAMAR GEB-GEB.
0
Il Sig. Hassan Mohamed det- presentatori che seppero cosi ~ ~ 0 imp~rvers!lte ~n.che a Can
GU lnteressau J>OSSono prendeto Sparige, traduceva in Soma- bene spiegare agli intervenuti r~r a ~ane1. paesi v1~101ort di Gu- re \'lslone della Plruùm"t rin. che
lo agli astanti _il discors? pr~- 1 la l'agione della festa, per pas- so. .
ngiane, Da amo e Dau- è. deJ>OS!tnta presso l'Uf!!cJo T nuncia~ dal ·Direttore ~1da~t1- , sa.l'e. Poi. alle scolare della
Dal <Mudu h a
.
ruco M . .
ec
~o Regionale, met~.en~o in ~me Scuola Femminile tanto spi- che a Obbia fd a 01:fs~en~a.mo
unJC'JpaJe e presso n Dim evi~enza le piu 1~ed~ate glia.te e disinvolte e armoniose , sono cadute abbon<IAnti pio~e~ i>artlmcnto Fondiario e dcl De1
necess1tà della scuo~a. pr~ma sia. nel bozzetto cLa Poltrona> l i--===-----·•..;;_;;;,g~·-m~ru
::
J:o~.- - - - - - - - - fra tutte la. costruzione . d1 4 che n el canto arabo ritmato.
nuove aule per evitare 1 pe.
.
o
~E
t· t
. pomeridiani ai
I due piccoli, •ll Lavoro>.
..tl
san 1 . urm
presentati dalle
varie classi
llf• ~
bambini.
della scuola maschile di Itala
------------·-=-~=-=-===:::::~~~~~
ebbero, pure. 11 meritato premio di consensi e cli applausi.
OGC I
Sorprendente l'ultimo numero, quando gli spettatori vide•
ro improvvisamente apparire
sul palcoscrenico i popolari personaggi di Pinocchio n ei loro
caratteristici costumi.
Un travolgente e d impetuoso
A nome mio e · quello del Partifilm interpretato da
E
si
conclude
con
le
parole
to Unione Giovani Benedir ring randi attori:
grazio tuttl coloro che cl ho.nno del piccolo presentatore cVi è
onorato con la loro presenza o. fe- piaciuta al nostra Festa? Si?!
Con: Maria ENGLISH • John AGAA _
steggiare Il 14• anniversario del- Arrivederci allora 41.l prossimo
E. O 'BRJEN
anno
scolastico
per
la
nostra
la fondazione del nostro Partito.
NUOVO
CINEGIORNALE
terza Festa della Scuola>.
Il Preslden t.c
Abdwcadir Mohamed Musse
!5cerif Musallam
I
LE
A
a.
Hi\Mi\U
11 colpevole e' fra noi
I
II
.
tJet•A
~...
'"11.~
-
rpy-
~
Con l'Adenavr ""r H argtiSl-A·
- """ ___n.
den sono pnrtltl
tre ~-: it'
. O uo passeggeri sono giUDU _
n con l'Alllall:i. da R.0018·~
toum Aden e cinque ne sono psi
IHi per Nairobi.
~
1
ANNUNCI ECON~
ROMANZI Gialli e ur~~o~
Collana pa,,·one - E<li!1fit·
Mani dì Fata - Coll&n 8. ali
be e romanzi int.ern~~st1·
- Medusa degli stranien!fri•
no giunti alle cartolib
PORRO.
OO
1
VENDO Campagnola nafta ~1L
103 Motori a naf!a n':na·
benzina - Gruppo aJteande
tore
compressore g~
- Molini - pialla ~ lt'
seghetto. CABERL1H • •
letono 223 .
RIO N
1
D Con.ier• d•Ua
·~-----------------:-..--------------
Ve nercll 18 aprile 1958
Somal~j:'.:°'------------------'----------• l•I \
<r ?
LKASSEGNA DELLA STAMPA ESTERA-,
Pl·a n., d·1 sv ·11 uppo
neI Kenya
o problema
La conferenza panairicana J
I
(Conffnuaztone della 1• Pag.) &clatore degli Stati Uniti
dell'Algeria
sia raggiunte., que- aon.
~~ri~~e~~:11~a::b::f
:r~a~~às:;;
· d' •tt· d i cittadini algerini
Tbo~
~·~~nsc~~i:1~o;~
~w
. I l r::.I_·· ..\)
;;; _,~
;..i.:...:11 ("""\li ~-'---' ~-­
J ,./..j_,ll 06° • \t,,O'\ ( "°
.;:,l;lj J
~ ; J-> ~I
J.'L-l.I J ~ \i~J ~I
.!l.);
o=:ko.
son non hn voluto dire se q e ~I ~I • _,laA.11 1.4-. ~I
stl gli nvesse dato una risposta
In merito o.Ile proposte occldentali per la riunione diplomatica r"-ÌJ\.. _,-11 0L:... o fa o Y-" _,J1
preltminare.
t1 dlplomallco hn conferito con ~I ~; ;;IS_, ~L>_,11 ~
Gromyko per circa tre quarti
~
J
.-.il;Lf.r-}d'ora.
s1 m i e
.
. .
'.
oppure che e~si b~nefi~mo d1
uno statuto d1 residenti !rancesl in Algeria simile a quello
negoziato con la Tunisia.
Le attività economiche d d desti raccolti con gli alleva- secondo prodotto in valore
Il delegato del Fronte di LiKeDYa potranno contare, a1 menti. Tali raccolti riguardano _ dell'Africa orientale britan- berazione ha poi deprecato che
Iini del loro ulteriore sviluppo, principalmente manioca, miglio nica in campo minerario.
i prestiti americani alla Fransu 15 milioni di sterline messi dura. legumi, sesamo, aracbiNel Kenya l'oro ru sconerto, cia incoraggino da guerra colo
~..f1 ~ (fJ ~\....\Il J,~JI
a disposizione dalla dndustrial di, oltre alle patate dolci, al 1per la prima volta, nel 1892. I n ialista francese> ed ha sotDevelopment Corporation o! mais e, attualmente, anche al flloni auriferi della zona com- tolineato come da recente e
~\ J)L.A:...IJ J.
0J->
Kenya» nel Quadro dei pro- frumento, la cui produzione ha presa tra l'Olgorien ed il lago felice evoluzione politica amegtammi dì investimento trac- raggiunto nel 1955 le 121 mila Vittoria vennero trovati nel '920 ricana sulle questioni nord atri
•lu_J~J ~1;,..,_.> ~~J
ciatì per il triennio 1958-60. Al tonnellate.
mentre quelli di Kagamega nel cane sia stata favorevolmente
I -I I
. _,
- 1 l I .. ,
tri -4,5 milioni di sterline saIl caffè è di gran lunga il 1931. Ciò dimostrò l'esistenza seguita dal Fronte di Libera.;-~
~
c..S""
ranno destinati ai servizi so- più redditizio prodotto agricolo di campi auriferi lungo tutta izone Nazionale, il quale inco- Salisbury, 17.
ciali: 1,5 milioni ai servizi di del Kenya. E' coltivato in pian la zona adiacente al Lago Vit- raggerebbe tutte le pressioni
Sir Edgard Whitehead. Pri- t Jlj.I J .:J~~ljl>~ .-.i\l\...z.'t.~
pubblica sicurezza e 2,3 milio- tagioni appartenenti ad euro- toria, compresa tra il confine arnericane suscettibili di far a- 111-0 Ministro.. 4ella Rhodesia del
ni ai servizi generali.
pei. La varietà coltivata è dell'Uganda e quello del Tan- dettare alla Francia •una poli- Sud e caridfdato del_ partite? r_,.;,_ r.»;,;-S ~ ..:.i~w1J
unificato. é stato battuto ien
n programma di investi- quella arabica, una qualità che ganika, per un.a superficie com tica più realistica>·
· ·
· li d.1 Bul 1
1
menti per il suddetto triennio ha un alto prezzo sul mercato plessiva valutata ad oltre 20.000
· Benché l'internazionalizza- alle e ezioni parzta
a• r'11.»-Ì ~I;~.
~
wayo dal candidato del par?to
è entrato proprio ora in fase mondiale.
Km. quadrati. Ma in questi ul- zione
del problema algerino sia dei « Diminions », Yack Paing.
di attuazione. Esso fa seguito
L'allevamento zootecnico è timi anni, rispetto all'anteguer- ora un fatto incontestabile, ha
n Signor Paing ha otten.uto ~\.... 01..:?-\Il cf ~I J
l'analcgo programma tracciato assai sviluppato (oltre 6 mi- ra, la produzione di oro nel affermato il Rappresentante 691 voti e Sir Edgard Whlteper il 1954-57, le cui disponi- lioni di bovini e 3 di ovini) mal Kenya ha subito un forte dè- del F.L.N.A., il Fronte preteri- heaa 604.
r"~
~\.._,-li (.»-}I
bilita, peraltro, furono preva- grado la diffusione della mosca etino a c'llusa degli alti costi di rebbe ricercare direttamente
Questo risultato n9n muterà
lentemente destinate al pro- tze-tze, che affligge soprattut- estrazione in confronto ai prez un accordo con la Francia, ac- le sorti del governo federale for if..J.~ \i~- ;,;~ ~J
mato dal Partito Federale Uniblema della sicurezza interna. to la parte occidentale dell'al- zi di mercato, ritenuti troppo
cordo che patrebbe essere pre- ficato sotto la presi(Jenza eµ
La clndustrial Development tipiano. Di modesta importan- bassi per permettere una proparato dai cbuoni uffici» ma- Walenski ma può darsi sia il .:.iU ;-__. ~ 1.;.,.J 0'- ~ _,
corporatfon of Kenya> opera za è, invece, l'allevamento de- ficua attività in questo cam- rocco-tunisini.
preavviso di. una lotta accaninel Paese dal 1954. Essa segue gli equini dei suini e del pol- po.
Parlando poi del compito che ta quando alla fine dell'anno, ~\_,li .;;s ./'"" ,;:;\)J ~_.,-J-1.
le direttive della «Colonial De- lame. Il discreto patrimonio
Il sale marino è prodotto in si è propasto il Fronte di Li- avranno luogo le elezioni genevelopment Corporation> che zootecnico del Kenya alimenta quantità abbastanza rilevanti berazione partecipando alla rali:
111 \;
.i..,,.. Lii _ù
· .•r•li
.
ha sede a Londra e che, tal- una importante industria lat- nell'area di Malindi, città in conferenza· di Accra, il RapSir Edg~rd .whitehead comun ~ )&- _.J
L'Al
que
ha
d1ch1arato
che
la
sua
volta. interviene con apparto tiera. della carne conservata cui t siste una discreta raffine~resentante ha dett.o: «
ge-. disfatta potrebbe avere per con "-i_;._ ;,;'S' \....w. J lSJ\...:.:....'\'I
diretto di oapitali acquistando e del cuoio.
ria.
na
è. parte dell' A!nca ed è al seguenza l'organizza~one im:azioni delle industrie nascenti.
La foresta copre una superLe industrie nel Kenya sono massimo
grado interessata a mediata delle elezioru generali
rU
~ ~I ~1_,
D\!i suddetti 15 milioni di ficie modesta (il 25 . per cento di portata assai limitata e so- questa riunione. Noi abbiamo della Rhodesia del Sud.
sterline destinati alle attività dell'area totale); si trovano co no per lo più concentrate nel- tra i Paesi partecipanti alla
<.)"J~ 'f\ - .\a.o'\ ~.r.l JJl
economiche, la massima parte munque diverse qualità di le- la zona dì Nairobi. Oltre a quel conferenaz dei buoni amici C'he
(8,4. milioni) verrà riservata al gname, tra cui cedro, olivo sel- le per la prima lavorazione dei sostengono già la nostra causa
~i ..ù ;_;I)_, • \a.ov
l'agricoltura, come attività prin vatico, legno di
canfora. Il prodotti agricoli e minerali loNazioni Unite. Noi vogliacipale del Paese. Due milioni monte Kenya è coperto da una cali, esiste una serie di piccole alle
mo qui rinforzare con dei conWl ~\
;-11
di sterline sono destinati alla immensa foresta di bambù, da industrie che producono beni tatti stretti la nostra posizioSI rende noto che è stato ams- es- costruzione di strade, un mi- cui potrebbe essere ricavata di consumo diversi (quali ce- ne diplomatica e nello stesso
all'albo municipale. e rimarrà
llone alla costruzione di aero- anche polpa per la fabbricazio- mento, mattoni, oggetti di ve- tempo ricercare un aiuto ma- 50
1_, ~\..:::-\Il_, f.S.>W\'IJ
espooto per Ja durata di giorni 30.
porti, un altro milione circa ne della carta.
tro, calzature) in quantità in- teriale e morale>.
un avviso ad opponendum riguaralla costruzione di impianti i- · Le risorse minerarie del Pae- sufficiente a soddisfare il fabInterrogato sul contrasto dante una domanda della Slg.ra lS;\...:.:....\11 ~l .J'fJ .)a.al
droelettrici ed il resto ad atti- se sono assai limitate sia co- bisogno del Paese.
franco-tunisino il Rappresen- Raha Alanle Ouled per la conces.
stone. a scopo edillz1o. d1 un apvità ed iniziative economiche me produzione sia come nuPer ora il problema di una
~e .ha detto: cN01. non com- pezzamento d.I terreno demaniale ~;b\Il .4.J.al ·J I o .J'-~- tf'
varie.
mero di prodotti (sale marino, industria pesante non è stato tan
prendiamo ~rch~ il govem.o sito in Mogadiscio. Vlll&ggio AnPer Quanto concerne i fondi oro. polvere di diatomee - nemmeno impostato : il .gover- francese voglia introdurre il 1zilottl.
• ~ <J l~ ~ JL..:.:J
destinati ai cosiddetti servizi sostanza silicea adoperata co- no britannico sta cercando da problema del controllo della ou lnteres.sati possono prendesociali • si rileva Che questi me materiale isolante, refrat- anni di liberare il paese, alme- frontiera algerina nell'insieme r~ visione della planimetria. ehe
COJDJ>rendon la costruzione di tarlo e simili). Soltanto la so- no in parte, dalla Quasi com- dei negoziati con la. Tunisia. è depOSltata presso l'Ufficio Tec- \~ f.S.>\J. . .J'-j_,li .))a:....\_,
scuole ( 2,2 milioni di sterline), da, estratta dai depasiti salini pleta dipendenza dallestero, per senza ammettere ~he questo nico MunJcipale e presso U DI.>,_.ull ~I.i Jr
di case operaie (900 mila ster- del la.i o Magadi, presenta un tutta la vasta gamma dei pro- problema. fa parte da se stesso partimento Fondiario e del De- J~\
line ·circa), ospedali (800 mi- discreto rilievo, essendo, dopo n,)t.ti manufatti. C. CAROSONE della questiO\le algerina».
manJo.
~t-: JI) c.>J\...:.:.... \'I ~l
la sterline> ed altri edifici di i diamanti del Tanganjika, il <Da «tA VOCE pELL' AFRICA>>)
• •
•La Tunisia non ci tornisce
interesse pubblico. Fra. i serviarmi, contrariamente a quanto SI rende noto che è stato affiszi generali rientrano lavori
so all'albo municipale, e rimarrà j~l e.I ~\...z::>-1 JIJ
spesso si pretenderebbe di af- esposto per la durata di giorni 30.
pubblidi per 750 mila sterline, •1IW.Al7Gl1RAT.A A BH11XELLES
fermare» ha precisato il Rap- un avviso ad opponendum rlguaredifici destinati a società pub~ -------.,.-------~
J . • ~\.. _,....Jl
presentante del Fronte di Li- dante una domanda del Sig. Ta- .j_"Y. ~
bliche per 450 mila sterline.
berazione Nazic>nale Algerino, bit Mohamed Salab per la conces
La somma di 23,3 milioni di
~.>~\ .(/'
e nel concludere il discorso ha i sione. a scopo edllizlo. di un ap- ~.) c,S~l
sterline complessivamente mes
es:inesso la speranza che la pezzamento di terreno demaruale
sa a disposizione dalla dnduconferenza prenda -durante le ' sito in Mogadl&clo, Villaggio Arabo C)l..- ·01_ ..U 1. JL.S ./.. j _,J I
sttial Development Co.» rappre
sue risoluzioni finali, una po- Gli interessati J)06SOno prendesènta, rispetto ai 50 milioni
sizione decisa sulla questione re visione della planimetria. che
•Y~
.
.
è depositata presso l'Ufficio Tecprèventivamente richiesti dal
algerma,
m
modo
d~ apporta- nico MunJetpale e presao u DiGoverno del Kenya, il minimo
re al F.L.N.A. un importante parti.mento Fondiario e del Deindispensabile di spesa per le
appoggio politico ed economico. manto. .
esigenze del Paese. Si tratta, co
Prima della chiusura dei la•••
munQue, di un preventivo do- Bruxellès, 17.
attoJ:1no ad un edificio centrale vori della giornata, e dopo la
SI rend& noto che è stato affistato di una certa elasticità, Re Baldovino del Belgio ha abbellito da una gran quantità audizione dèi delegati del Fron
all'albo munlcip&le. e rimarrà
nel senso che esso potrà subire piaugurato stamane la Esposi- di prati erdi, piante e fiori. te di Liberazione Nazionale Al- so
esposto per la durata d1 giorni 30.
delle contrazioni, in caso di zione Universale 1958, la più Completano l'ambientazione la gerino, ha preso la parola il un avviso ad opponendum riguarÙlSUfficienza di capitali, ma po- grande manifestazione del ge- pavimentazione delle stratte al- leader dell'cUnione delle Po- dante una domanda del $1g. 0\ Y.;f•
tra anche subire qualche e- nere di tutti i tempi.
la italiana e statue originali del polazioni del Camerun» Felix sman H agi Iusuf per la conces\ 'Ut•
spansione nel caso favorevole Essa si estende per 200 etta- 700. La sezione italiana com- Moulie, sui problemi attinenti sione. e. scopo edillzio. d1 un ap- ~..\>~\.._,.....~i
pezza.mento di terreno demaniale
di un afflusso di prestiti supe- ri ed include il magnifico ~ar- prende sei mostre dedicate ru al proprio paese.
riore al previsto. va rilevato, co di Laecken, dominata dal gi- folclore, all'artigianato, alla
\\'; O•
La conferenza proseguirà sito in MogadJ&clo. prolungamenfu proposito, che quest.ì pro- gantesco «Atomium» che npro- produzione industriale. a quel- domani l'esame del primo pun- to d1 Via B . Frn.nchetti.
Oli
interesse.ti
possono
prendegrammi tracc!lati dal Governo duce in allwninio. in scala co- la agricolo e al.imentare. e al- to dell'ordine del giorno conJL>\Il ; _r.; - \ 'fJ . ..
re visione della plo.nlmetrin, ohe
Jli Londra di utilizzare meglio lossale. la formula visiva della la arte moderna.
cernente i rapporti da adottar- é depositata presso l'Ufficio Tectalune risorse locali e di eleva- reazione dell'atomo. PartecipaNel suo discorso inaugurale, si tra i territori indipendenti nico Municipale e presso Il 01~_,:::.. ~\iÌ \ 'f; \O
re al tempo stesso il tenore di no alla « expo 58 » sette orga- Re Baldovino ha detto fra ~.'al­ e quelli tutt-0ra non indipen- pnrLlmcnto Fondiario e del Devita della popolazione, tendono . nizzazioni internazionali e 43 tro: «Due strade si aprono da- denti.
manio.
~4) J~\11 ; _r.; - ' l"Jf. •.
anche a stimolare l'afflusso di paesi. n costo ~omples~ivo degli vanti a noi: quella di una rivaCi si attende, almeno in cer••
(~Ua._ \'l
edifici e degu nnpiant1 è stato lità che conduce alla corsa a.gli te delegazioni che il problema SI rende noto che è stato al!iscapitali dall'estero.
.
nll'nlbo dmun.lciprue,d e rimarrà
L'economia del Kenya è im- valutato n 2,20 .milioni ~i st!!rli- armamenti. semp~e più perico- algerino
sarà ogge tt· o di· una so
un avviso
•
· l ·
t
h
n opponen um r1guruperniata sui prodotti della ter- ne.. I tpad!~honi sta:~mtense e losa e •Che minaccia di scatena- riso
~.,,:::..~\ii - \'f;t•
uz1one, sep~ra a, e e e una dante una domnnda dcl Slg. Scera e del sottosuolo, con una sovietico si fronte~giano nella re contro la umanità le scoper- seconda
r1soluzio.ne verterà sul- I rlf Mohnmed omn.r Ahmcd detto
modesta integrazione di indu- lor9 il!lponenza e m .alcune con te uscite dal genio dei suoi l'insieme dei territori sotto tu- J (Attnsl per la concessione. a sco\t; \ostrie secondarie sorte durante ceziom fonda~e~tali. Rettango scienziati. e quella che aovrà tela, tra i quali il Camerun po edlll1Jo. di un nppezzrunento
. lt ur a . es - lare
quello sov1etL
l a. guerra. P er l' agnco
,
b co e rotondo
't· j quali che siano le divergenze potrebbe ricevere una menzio-1 d1 terN>no dcninrunle sito in Mosendo il clima assai vario ven - l altrto. etntram i t~~ohconcepl i di concezioni sociali, politiche ne particolare.
gadlscio, Vlllogglo Arnbo.
'
in s rut ure me .......e P e con
. .
.
.
gono praticate conte!11P?ranea- grande impiego di vetrate. Nd 1 o. spirituali, impe~nars1 n ella
Al termine della riunione è 011 Int eressati t>OOSOno prende~ti~1
mente culture tropicali, sub- padiglione sovietico è esposto , via della comprensione. la sola stato reso noto un brevissimo re visione dello planimetria, che ·..r::-A--J
t~opicali e. sia ~u.re su scal.a il modello del secondo «Sput- I capace di condurre ad un -vera comunicato ufficiale in cui si i' d<'posltatn presso l'Ufficio Tee'
.
nico Munlt:'lpnle e presso u Diridotta. culture t1p1che del cli- nik ».
pace».
\'\J \ 0
afferma che dur~nte la nunio- partlmrnto Fondiario e del Dema temperato. Gli altipiani oc- n progetto architettonico più ! Il Re ha messo in rilievo il ne sono state discusse alcune mnnlo.
j\
i
f\J'"
)/\
~
\
'\Jl"O
~entali . costituiscono le aree attraenlt<! e più ardito è quello significato della esposizione co- proposte relative al problema
•••
di maggiore produzione, con del padiglione fran.cese. co- me documento della nuova era algeri no. e su di esso è stato SJ rende noto
rhc ~ stnto nms-1~1 ~;\tÌ
caffè, sisal, mais, e the nelle struito t utto in acciaio, vetro e inìziata con la scoperta e <!<fu le raggiunto un accordo sulla li- so all'albo mnnlclpl\I!", c rhnnrril
altitudini più elevate. Nelle zo- materie plastiche, sorretto da applicazioni della energia ato- riea. d'azione da seguire.
esposto per In durntn cli gio1nl 30.
ne meno elevate, che risento- una rete ai grossi cavi che co- mica e dello spirito di collabo1u1 n\l\'lso nd opponcndwn rtguar\'\JO•
--0)---no di condizioni climatiche tro- stituiscono la struttura della razione e di fraternità che sta.
dnmc una domnndn dr! Slg. MoJ\.>.\Il ; .,r.; - \V ) ..
pic:ali, vengono prodotti sisal, costruzione. Questa si compone nonostante tutto alla base del
hamed Abdulln pt:'r la concessione. n S<'Opo edilizio. d1 un nppczcanna da zucchero, piretro Cve- dell'in.crocio ~i piu volumi in di la aspirazioni di 'tutti 1 popoli.
1'.lllllento di terrt>no d<'mnn lnle
gelale da cui si estrae una so- spos1z1onc onzzontale e culmina Egli ha cosi concluso: « Tutti
(_,:._J.>)
\VJ \O
sito In Moi.mdlSC'lo. n l'I pt"<"s.."1 di
~tar:za b~~e p er la produz?l n ~ C?n una colossale fr.ecc!a di ac coloro che visiteranno la espoCaro
Fortc
Crrchi.
~\ ifl~I - \VJ\'O
ld msett1cidi». sesamo, noc1 di c1aio puntata verso 11 CJelo.
sizione di Bruxelles.
torni no
Oli lntt-reasntl possono prcndccocco e cotone.
La se-zione italiana, costruj- nei loro ipacsl convinti ch e un
1·c visioni' drlln plnnJinelrln, che
~Lii
Una buona parte della pro- ta su una estensione tra le più nuovo umanesimo si prepara nl
~ d cpo.,ltntn presso l'Utflcio Tecd11zione complessiva proviene grandi. cioè 15 ·mila metri qua- cli sopra delle vecchie civiltà
nico ll4unlclp11lc e prrsso 11 01 dalle piantagioni razionali, di- drati. di cui seimila di sup erti- senza nulla distruggere d'altro~
f.Sl:i - .\V J~~
partlment.o Fondinrlo e del Derette per lo più da bianchi. Ad cie coperta, 3500 di strade e dc dei valori accumulati da quemanio.
~) J~Y> ;_r.; - \VJO
• 688a si aggiunge la piccola col- 4000 di giardini. costituisce ste civiltà nel corso dei secoli.
Rm>ATrO A OUJlA
tivazione delle famjglie coloni - qualcosa di .nettamente diverso Siano essi convinti che questo Mosca, 17.
TI
M.1.riistro
degli
Esteri
sovlctlDm.L'Ull'FIOIO STAMP.A
che dei nativi, i quali. Quasi dal resto: una specie dì vlllag- umanesimo si realizzerà soltan(\:Wl ~~
co Gromyko hn convocato e rlovunque, inte;rrano i loro mo- gio m editerraneo raggruppato lo nella concordia ».
CPvuto oggi pomeriggio l'Amba- I.tam•. del Qoverne • ll1a d lNl1
di una industria pesa nte per ora non è stato impostato - Il governo b ritan•
nico sta cercando di liberare il paese da lla dipendenza dall'estero per ciò che rigua rda
i manufatti
J
-----00---
J \;
r
Il Partilo Federale
Unificato·battuto aBulawayo
r. ........-.;'.
J\
J
J
.r-P'
Avv1·s1·
ad oppnnendum \..\. . J
.r-.r---
r
JlA:.l
J
•
.
f>
r-:·'11
"L'exp~ 58'': rassegna
de Il'era de"ll' atomo
Y-.:- -
-
*-
I
I
•
rL.:.;.. -
I
r-fa1
I colloqui
per la conlerenza
al vertice -
_ \'\; ..
*-
**-
r\......:> -
\A;••'
,\renercll 18 aprile 1958
I
..
~·:4 J:
.
Anno VID -
Sabato
Numero 83
•
QUOTIDtAHO HAZIORA.L E DI IRFORMAZIORE
TELEFO N I
RlllilAZIO~E
E CRONACA
uJRSZIONS
-'MN!NISTR.A~IONB
19 CIP1fi• liii
GOVERNO 11
GOVXRNOH
OOVDNO 71
*
' ".s'"lbuzlone· LIBRERIA ITALIA -
Pubblicità: Libreria «Impero• • Oorao V~torl~ ~a­
Via S P . d'AUlel -
n ...., n. 35: Telefono n. 63 - Tarl.UeBcoper cm,·1d,Ln
•ltt.e2~·-1~?..zzaml~' ~1g~:io1:u~ll~tàDlrèz1oiie d;j
So 2 - Oronaca So s nom e """ • " - "
•
ti 15c
eN~rolo,"11
Co•TIP"" deÌla Somalia • si rlllè"a u diritto d1 non accettare sii o"'""
·ano~cr 1ttl non •I rea tu ono.
t
ABBONAMINTt
Annuale eo. 10 -
*
Trimestrale
eo.
Semestrale 8o. H ·-
17 - Annuale ridotto per
utnct p ubbu.t 8o. H .
PR!Z:ZO OEHT ..
f
LA RIUNIONE DEGLI STATI INDIPENDENTI
del Camerun edel Nord Afriea
...
~·
>
al centro dei lavori della conferenza di Accra
.Anche il partito togolese «luvento» hCI! chiesto di essere sentito - Serrata critica della
politica francese in Abica da parte d el camerunese Moumie - I commenti degli os·
~rv atori all'andomento dei lavori che si sono discostati da quelli che erano i propositi
iniziali - Un messaggio di Dulles alla conferenza
Accra. 18.
sui problemi politici dei paesi 1 golese cJuvento» sebbene alcuCoi lavori di ieri la cor:r.:-- 1non indipendenti, sono state ni delegati avessero espresso il
renza ha portato a termi.ne lo fatte delle allusioni più preci- parere di non ricevere questo
esame del primo punto dell'or- se alla fine della giornata, sul- rappresentante politico ma di
dine del giorno: <Rapporti tra la situazione deJ Kenia, situa- accettarne solamente le richlePaesi indipendenti e p&l'si non zione che è stata inoltre og1et- ste scritte.
indipendenti».
to di un telegramma indirizzaE' prevalsa però l'opinione
Il porta,•oce del segretaria.o to dal Comitato delle Organiz- di una maggioranza di delega<lella conferenza. nel corso di zazioni Africane di Londra, e ti i quali hanno dimostrato
una conferenza stampa, pur yi- che domanda alla cpnferenzalchiaramente come non si po- 11 Ministro per gli AA.GG . risponde al cordiale saluto rivoltogli dal numerosi ocnvenuti all'urooorto.
fiutando. come in precedenza, di protestare contro i recenti tesse conciliare
l'ammissione
<toto Hussen>
di rivelare qualsiasi dettaglio arresti di numerosi leaders pc- dell'U.P.C. e rifiutare quella di
·sui dibattiti. h:i indicato com un litici del Kenya.
«Juvento».
IN ATTE~A DELLA SOlUZIONE DEI PROBLEMI POLITICI
que, che la conferenza era giun
Da fonti diverse, generaiIn tal modo le voci del F.
ta ad un accordo sulle linee mente bene informate, si rac- , L. N. A., dell'UPC e di cJuvengenerali da adottarsi sulle ri- coglie l'impressione che la con· to», tutte e tre estremi opposisoluzioni attualmente redatte ferenza. a cui la maggioranza ' tori della, politica francese in
dal comitato politico.
delle delegazioni attribuiva im-1 Africa si sono guadagnate, al
Queste risoluzioni, probabil- portanza pri.n cipale alle diverse ' momento. una posizione éli primente separate, dovrebbero in- questioni del primo punto dello ' mo piano in seno alla confeteressare: la politica estera ge ordine del giorno, potrebbe ora . renza e nelle conversazioni di
nerale comune degli otto paesi essere in grado di esaminare 1«corridoio».
partecipanti; la questione alge- più rapidamente gli altri punti 1 Felix Moumie leader dell'U,
Il Consigli-O dei Ministri, nella seduta pomeridiana del gorrina; il problema razz.iale; la previsti. e veder terminati i suoi P. C., ha pertanto espresso di
Il trasferimento dei poteri impedito dal permanere
no 17 aprile 1958. ha delibera~
salvaguardia dell'indipendenza lavori prima del 23 aprile come fronte alla stampa intemaziodelle truppe spagnole - Posti sotto giurisdizione
sui seguenti argomenti:
e della sovranità dei paesi in- originariamente previsto.
; nale riunita a1 «Press Club> di
dipendenti d'Africa.
Sempre da fonte bene in- Accra 'il punto di vista del suo
militare i territori spagnoli di Ceuta, Melilla e delle
Xel cor.so delle discussioni forma t a s1· appren de ch e il De P a r t't
- marocch'ina
, - po
DimisSione
vol ontaria
ca1 o s w· problem·i del c am e-,
Canarie ·- Non ancora n•so1ta la cnsi
stipendiato
Salad del
uarsalegato tunisino potrebbe rilan- run e i fini del suo viaggio ad
ma Nuni del Distretto di Buciare una volta di più l'affare Accra.
Tarfaya l!s
J so ra'ndi at· t
·t .
r 1 lo Bv.rti.
al~erino prendendo pretesto 1 Dopo aver rievocato lo «scio
·
·
.
tufs ;
~ ~ . ern on c~os 1• 1
p~r
dagli ultimi sviluppi politici I gllmento arbitrario del!l.'UPC• I Il comandante Oufkir, A:u- 1 t ~ no n umtà ge~graflca e _ Emissione di due francoboZdella crisi franco-tunisina, ed ed il massacro di miJliaia dl tante del ~e del Marocco e co- ~~~ca Nch~ fa parte i~tegrante ì
li inteqrativi
deDa sene
in particolare dal discorso pro- 1camerunesi da parte della re-! mandante i reparti delle Forze 1
~
azionet spa;no .a» e che i «Fiori»:
nunciato ieri dal Presidente ' pressione francese>, egli ha at, Armate Reali marocchine. cn-. j «h~ ~ro frese; e s~ uaz:oi:e. no.~ i
.
.
.
Bourguiba.
Itennato che il suo partìto. che · trate quest'oggi a Tarfaya, ha ~ a oro econ a s oria mi - Dzstruzic~n.e francobolli serie
•
,
Il delegato tunisino tentereb si proclama forte di 100.000 a- stabilito i collegamenti con la . lltare rendono necessario che
celebr'!-tivz. « Embi ~ derz_a
·
·
·
.
·
.
Jc
· ·
b·
la loro attuale struttura orga- 1 Somalia » invenduti alla fibe. in part1~01are. d1. . fare f1g~- . der~nt1. av~va creata ~~arma- . omm1ss10ne marocc ma. venu nica ven a considerata sotto
ne 'della loro validità.
U
rare davanti a1 comitato poli- I ta insurrezionale al Camerun. , ta sul posto a preparare il trat gd_1 . t
Tt
tico la menzione di « una neMoumje criticando l'inerzia- sferimento dei poteri.
un pun
vis a rru 1 are».
,_ _
Con l 'Alitali di ieri· è
t·- ' cessa ria ev!lcuazione dell~ tr~p della ~is~ione di Visita ~ell',0.
Sebbene il problema tecnlco
0i:ca _ la crisì. gbvemativa •- . uecret~ fii nomi!14 della
ro alla v olta ~eU'Italia ifa;1;_ pc francesi da tutta l Afnca N. U. mviata n~l suo te'.nt?no, I della difficoltà delle vie di co- marocchma si apprend~ da Ra- j g~~~ston~ tecmc~
C<mstLl
nistro per gli AA. Gene ..ali,
del Nord».
ha reso noto d1 a~er nch1esto municazioni nella zona di Tee- bat eh~ c?n un comunicato riespoftazi:!:1':J~0=°'a:a ~~
Mohamed Abdi Nur, il q uale . Inta!1to la ~onferen~a h.a . de- a~a conferenza d1 Ac~ra un I na che si poneva cmciale alla 1 messo 1en alla stampa. i sette
cenza».
si recherà dapprima a Milano c1so d1 .autonzzare 1 a~dlZlone aiuto morale_ e ~atenale ed : Armata Reale Marocchina, sia • firmatari della "!1~zi one che ha I
ore rappr~senterti il Governo del Presidente del par ,1to to-1
<Contmuu. m III pag.J stato parzial~ente risolto, il provocat? la cn~1 governativa - Diritti su certificati ed atti
dena Somalia all'annuale con-- -problema politico che oppone mar?cchma, precisano che, con
v ari rilasciati dalla Ca.mera_
vegno italo-africano che /la LE E .. EZIONI ,.,E.. a;JV
Madrid a Rabat concernente i trariamente. a quanto è stato
di <::ommercio. Tnd U$tria ea
luogo ne! quadro delle manii /1..J
'-"
/1..J ~
D Al!RICA limiti assegnati alla iuarnlgio- detto e. sc:1tto, «essi non hanAgncoltura della Somalia..
festazicni della Ftera di Mine spagnola mantenuto a Tar- no costituito un fronte comu.
.
I
I LAVORI
Le truppe marocchinè
del Consiglio
son o diunte a Tari ava
l'IlaI,. 8
·11·1
P
., 8rl
M' .
t •
,
I . lnsil·snrtaco
tro Perdi· 011Mooadi
AA GG
·s .
ed 11
dei
Ministri
I
Cl0
°
On-'
D
lano.
opo 1!" permanenza a Milano il Ministro Mohamed Abdi
Nur st rechera a Roma ove
tratterra questìonf relative alla
SGHIAGGIANT[ VITTORIA
D[l PARTITO NAZIONAl[
Il Ministro è stato salutato
Somalia.
~a_i .ft~inistri per gli A.A.. Econ -0.ici, per gli AA. Sociali, e AA.
Pmanziari dai Vice Presidenti
dell'Asse~blea Legislativa ria.i
Sottosegrelctrt di Stato alla
Il partito di Stridjom h a ottenuto la ma93ioran7u
P
L;es'.de•1za del Cc•u.~iglio clei
a stoluta - La politica d ell'«apartheidn sarà conin.i.stri, da numerosi parlatinuata ha d etto il Primo Mhtistro d e\l'Un1·one del
mentari, dai Prefetti del Bena dir e del lltran, dal CommisSud Africa
aarto Df.~ trettuale di Moga.di&cio, dal CCY!l.3igllo Mu-nieipale J otaannesbur g. 18.
a'Orange: Partito Nazionalisti\
e da numerosi funzionari del
Ecco i risultati completi ed J 4 s~ggi. (lutti quelli in Plllio);
Governo della somaUa e da ufficiali delle elezioni svoltesi Provincia dcl Capo: Partito NaU/fidali del Corpo di Polizia nel Sua Alr:ca il gicrno 16 cor- 1ionalista 33 . seggi, « Unii ed
rente: i li « Partito Nazionalista» Party>, 19 seggi. Net sud ovest.
nonchè dagli esponenti dei del governo Stridjom h a con- africano il Partito N11zionallsta
varttti politici.
qu1stat-0 J03 seggi alla nuova ha conquistalo tutti i 10 seggi.
Il saluto del Reggente l' Am- Cam era. cioc qu:\si 11 .1opplo di
Il nuovo Parlamento si riunìmini3trazt-0ne è stato portato tutta l'opposizione ch e •ivra 53 tà a <.:1tti'l del Capo all'inlz1o
al Ministro dal suo U/ltctale di deputati d el!'« Uniteù Party », del mese di lu.gLio.,
.
Qrdtnanza Sottotenente Mursal 1 indipendenti affiliati al1'(<U- . Dopo la s~h1ac~1ante v1t~orla
Huyi f'Rfnald.o».
nitea Party » (i rappresentan · r,1p?rtata 11. ~r~mo Ministro
• • •
Con lo stes&o aere-0 è partito.
anch'e9li alla v olta dell'Italia
il Sindaco di Mogadiscio, Siynor M ohamed scek Giamal
Abdulla.
le ttesse aul-Orità e personalifo convenute a salutare il
Mfni&tro rier gli AA. Generali
hanno augurato ai Primo Clt ta.dino dt Mooadiscio buon viag yto.
ti dei mc.ticci di Città del Capo>
e 35 d eputati rappresentanti
dcgu atncani.
Il totale dei voti espressi il
6 apnle in favore del Partito
Nazionalista e d1 647 A68 contro
i 503.635 delJ'" Unatcd Party ».
La suddlVlslone dci seggi alla Camera. per provincia. è la
sr:guente: Transvaal: Partito
Nazionalista 41! S"~gi, « Uniteci
Party 11 20 seggi; Nata!: Partito
Nazionalista 2 seggi. « UnHed
Party » 14 seggi; stato Libero
I
se li obb.1 tt'1 1·
·
t or s. Caccetta
a del
membro
taya
rimane tuttora insoluto. ne».
• - della
Decreto
di nomina
Dot. Al momento, a Tarfaya la
6
, ~ v comuni preSegreteria della Comcompagnia d'avanguardia del s~ mono. un azion: comu~e. agmissione di Vìqll a·nza dell'Icomandante Oufkir è accan- j giunge il comunicato. ciò non
stitulo « Credito soma!:>».
tonata fuori dei limitì posti - _ ~-_
p
t
dagli
spagnoli.
.
1
loca~i~à:o d~r f~~~rt~vv~~e~re~~~~ I
spagnolo
·
'
essa dovrà
· 1
riso vere
~ellp:~b~ema del . rl!orni~ento
q a. che gli spa~noh dal
canto loro fanno venire rtalle
Canarie.
I
marocchini comune ritengono che il trasferimento dei
poteri della provincia ncm potrà aver luogo fino a che le
t:uppe spagnole resteranno bar
ncate nel loro presidio.
P er quel che riguarda la p 0 _
.
.
pc1az 1one. a smentita dt quanto precedentemente affermato,
pare che ne la popolazione di
Tamtan n è quella di Tarfaya
siano state deportate in massa daJli spagnoli. ma bensl si
trovino normalmente nel 1_
ttl .
. .
.
r
spc vi 1uogh1 d1 abitazione.
Da Madrid frattanto si npprende che II Generale Franco
ha notificato alla stampa che
•
.
•
con u~ reccnl~ decreto 1 ternlori d1 sovramta spagnola del
Marocco: Ceuta. Velez De Lagomera. Alhucemas. Melilla e
le isole Canarie sono slati mes
si sotto la sola giurisdizione
militare.
I
I
StnoJom ha mdmzzato un mes
saggio al PRese nel quale rileva
tra l'altro. che gli elettori han:
no chiaramente risposto all'oppos1z1one, sia a quella interna
cru~ 11 quella estern 2 •
Egli ha assicuratCl che non
t.ollereri'l alcun intervento negll
atrarl Interni dell' Unione ed hd
respinto ogni politica d'integraz1one.
.
. t< N?l. continuere~o a servire
11 nost10 pacs.e. egl~ ha
detto.
(Con tinua m Il / pag.J
I
11
decreto speci tic a
~
Domeruca
Oualora la luna di• Sc1aual
• . -apparisse
-- - .- --·- • 20 "-
il giornale
ri~:;~a;:!~:::: ~ -
I n caso conti u..-10 bi l>l
~
cclL CORRIEl'E nr:.l,.P.
lettori buone f~sto .,..e,.
1
r- •
·"'n•.p· 1 1
di meno ciascun
conserva la sua toia1e ino1pendenza. sia che si tratti di un
partito o di un singolo individuo».
PROTESTA INGLESE
CONTRO LO YEMEN
pubblicazioni martedì 22 •
licazione sara' normale.
>MALIA» augura ai suoi
I El-Fìtr.
Gl1 indennizzi
agli azionisti
del Canale
l I Ca.i ro. 18.
Un considerevole avv1cmamento dei punti di vista delle
p n1 ti in causa è il risultato
delle conversazioni tenutesi a
Rom" fra rnpprl'srnt nnti C"'iziani e gli azìomsli dell'ex
Comp1>gma del Canale. ha diNew York, 18.
Una protesta della Gran Br&- chin:r ~.; 11 :VJinist ro deJ Comt
mercio e dell'Econonua della
agna contro attacchi lanciati R ..\. U., Fl. Kai•:.uny.
dalle rorze yemenite contro il
. Egli ha. aggiunto che la proa
territorio di Aden l'll e il s1ma settimana l'Egitto compi13 aprile, è stata presentata rà J li opportuni passi per proalle Nazioni Unite dal rnpp rc- muovere una nuova riunione
delle parti a Roma e pervenisentantc permanente britannlre ad un accordo sulla questio"'
che i co.
ne degli indennizzi.
Scmato 19 aprile
1958
Il Corrler. della Somal~!~:
· _ __ __ __:.._ _ _ _ __ _ __ _ _~_ _ ___
N_._8_3_-__
P_Q:.:_
lr· 2
<Jronaca di Mogadiscio e dell'interno
' 1 Àv~is~
Visila a Dur Uacaba
i
H!'llO fdueLt.o)
ri tmi balla.bili e l'amoni
Oiomale Ra.dio llt.allai101
ntml ball?blll e cani.oiu
21.00 - Giornale Radio (IO!l.)
21.15 - Prouramma Speciale -i>-r
·"'"'°'' .
lnauuorolo Il [Oll~mo Oriaoolrofm
dell'on. Abdinur MohaD1ed1Uusse11 del Capo dei Oadi
per a eh'msura
COl_IRl.•mE
"'.
jJ Ramadan
22.00 -
J
(dal nostro cornspondent e)
Il Vice P residente dell'AsseroHa visitato Bur Hacaba il blea Legislat~va.ha pres? debit~
Vice Presidente d eU'Assemblea nota dellt; ri chieste n .voltegli
Legislativa On. Abdinur Mo- ed h ~ assicur ato i suoi m terlo- del
Ha11u1don
hamed H
·i
cuton che avrebbe svolto tutto
1
. te
usse!l
q~llle .Prove- il suo interessamento pi-osso le
Tutti colo.ro reside nti a
men da Ba.ldoa. 'li e mtrat- competen ti autorità affinché Mogadiscio. e d in _partico·
~nuto negli Uffici d.-l. Distret~o ' nei li mi ti delle possibilità di ùi~ lare i m u sulm ani fedeli [
n cev.cncto le P~J'SOnr bt:1 lùcall. I 1nncio, le richieste della popo- [ che vedano la luna d el
011 esponenti O<>l cors,"> del lazionc vengano. per lo meno
me se entrante di Sciaua l
rolloqw o ha n no prcg:. to l'On. itradualmentc. soddisfatte.
1377 _ dop o il tramonto
Abdinu~ l\Ioham ed Huss"n ài 1 Nel con gedarsi l'On . Abdinur d el sole _ corrisoondente
rt nders1 int erprete presso il Mchamcd Hussen h a raccomant~
G;:·verno perché n ei cen tri de.ila dato a lut ti la necessità del ri · al giorno 1.9 ~prile 1958:
c1rcoscriZione distrnttual~ di 1s petto della legge perché sol- s~no P!egati ~i p resentarsi
Bur Hacaba YMg!\nv scavati tanto cosi il popolo somalo po- <!i~an~i a noi, ne ll!I loca :
p ozzi. costruitì u11~. i stituite t rà progredire ed t'lten ere la lita di Forte Cecchi ove e
nuo\·e scuole e crE.cti nuovi S.!a completa inctipendenza.
installata Ra dio Mog a di·
posti di medicbiione.
Issak Battar
I scio. per d a re la loro te· I
stimoniUT1za .
f e con do la Sciaria, se
si ve de la lu na nella sera I
sopraindicata .
indu bbia·
Imente
la festa sarà d ome ·
' nica 20 aprile 1958. a ltri·
men ti nel giorno successi·
v o.
/
IL CAPO DEI Q ADI
Per l"approssimnrsi deUa festa dell'I d. El-Fitr il
Scek Hagi Abubakar 1
•
20 115 20 1r, 20.30 .
20 10 -
0
I
I
<Dal nostro Corrispondente)
stiva festicciola un
Il giorno 10 c.m. pres.~o lu rinfresco all'aperto.
Missione Ca ttolica di Baidon.
verso le ore 18.30 ha avulo Juogo la cerimonia dell'inaugurazione dcl CoJJegio Orfanotrofìo
con1plctamcnte
rìnnovato
e
am pilatv nei va ri Jorah : ctur
mitorio. refettorio. scuole.
.
.
La cenmonia é stata pres eduJ. ~ da S.J~ •Aons. Vcn.rn7lo
Fili ;pini \U;l•lo apo. itan.1 'I
te eia Mogadiscio per la ci ro·o-
I
Fine della traamlssione
- - - o- - -
signorile
CINEMA .•.
o G ta J
Gli invitati sono rimas ti mol rJ NE\fA BENADJR. - Inslde ta .
to contenti e soddisfatti deUa !ormation» con : Rex Lcase. Ma
lieta festicciola e si sono conrlon S hllllng !Wlmlra : RidoL.t1
'.{ra tulati coi piccoli Ospiti del , (ilO<'ator<' cli Golf
Grande Collegio e r.ol OirE:ttore C'I N .1- :\!A <'ENTRALE
<:,
•
t .1~rc Golf rcdo.
dra Crln Inali'. Caso 24» {O.·
Ali Hassan Roble
llf.r•1"ir Wlndson. J oh11 Ar. •r
Cl?ll'~JOm:JIC •
o
.
Cit•F\fA EL OA B _ , La F . •
I
la nar enza uBrl I1lfl1JOnsoIe
~'.l :~.%a;~ont=~~~t~l~~ch~~~v~~·~
1
•
Gen erale UrlBllo Yemen "''
I
.,i
1
n1Hrk. Donna R.<>ed
st anza.
C T'T EMA HADRAM UT
F ra i numerosi imit ati si
di Roma»
no tavan o il Prefetto dell'Alto
CH,EMA HA\1AR - '°On E ,
Giuba Signor Ali Scido. il Giu
Alla volta di Aden è partito
clr1 Na1>tr! Tempi» con: Alb n;
dice Regionale dclfAlto Giuba I con l'aereo di ieri il Console
!"rirdl Fr:>nca Vttlrrl, Giova: .a
Dott. Furino Antonio. il c om , Generale deJJo Yemen 11 quale R,,.lli -cinf'uiom1 le missario Distrettuale cll Bai- è stato osseq uiato dall'on. Hagi CINEMA MISSIONE - La Fr~­
do<1 SP nor Ah meri Mohamf· d Nasser Ali, dal personale <l<;l j s 'Il n» 1!1 t rchnicolo~ Unk"r 111
·
r.onsolat
e da esponen
ti della mnr
11 ti'mazional con R 1,.h •rd \': ~
. · " 1·1
G_1org10.
. eoman d a.n; t e 1a 0 1. 0
.
k o onnn Reed Orario 18. ··
v1s1onc d1 Polizia e il Coman - t mum tà yemenita.
2 115_22
dante ~a ~ompa gni a ~obile. la
«Il rolpe•:o!•
1 SUl'ER<'INEMA
comuni tà 1ttlhana quasi al com RADIO MO G AD l ~h •
è fn> Noi» con: Edmond O-B -pleto, il Sindaco di Baidoa Si- H R OGGI E...
en J 0lm A ~ar - cinr~'fornal _
gnor Mohamed lerò, i Capi e 12.3fl • A Plln
G overno ha dir amato l e seguenti disposizioni:
Ab~u!l:hi
Notabili, gli Esponenti dei vari I 12 40 - Ourou
E PER DOMANI
durante la p rima giornata tutti gli esercizi pub·
partiti. politici. I Direttori dei 12.fiO • HeUo
C I '\E \ 1A J3ENAOJR - «La B;.; ..
blièi. a d eccezione di quelli che vendono g en eri
vari Organi Regionali. La ce- 1:3.00 - Giornale raàJo !sn:n 1
dcll'Infrmo>1 Cinemasco"" w~I
.
·
lt
·
1315
Rl
tml
ball:Jbill
e
ca.!mril
,,..
"
aiimentari. d elle fa rmacie e dei pubblici ritrovi
nmonia
s1 e svo a m · un am- 1.8· - G.1orna Je R 'ld 1.0 1.,, 81 In~ n ..~
n<'rcolor
eco :. Alan Ladd. Ecb'
t
. d
30
chiu deranno;
ien e sereno e s~~pl1ce:
·
_
RJtLnl
bnllabUi
<'
canzoni
war
G.
Robmson.
J
oanne
o
13 40
. Dopo la b.ened1Z10ne impar- 14:15 _ Fine della trasmissione I CINEMA CENTRALE - TI Colp er tutte e tre le giorna te festive g li edifici p ub1
tita da S.E. il Vescovo n ei va!'.>"VOi e e fra Nol:t con · Edmo ..,j
~ •.. ........, V·t\.,S
b lici sa rann o imb andierati. ment re le moschee
. \ J 1 ~Ll1
..
.._,~;
ri ambienti, h a avuto luogo
*. • •
o ·srien. John A~r - cinegìors~no illu mina te . Ai collegiali. agli ammalati
.
.
lG.00 - RrC'l111z1onc del corano
nall' _
~ \'\ \.+r"\b.....L.. J .. _._::,. .G.. una PI~cola acc'\dem1a degli 16.05 - H Ilo
c n ;EMA HADRAM UT La F ed ai d eten uti sarà corrisposta doppia razione;
orfanelli preparati dalla Suora . tf..1 5 • Gnb'lì
!'''l ' 'l» 11n Technìcolori
·
ctl fine di solennizzare nel mod" migliore la sacra
J \,,_!· JJ\-.> · 0
As~ist~ nte Suo~ Flaminia, in l 16.25 - Rassl'ma dr lla stampa e- CINEMA RAMAR _ «Una Tit:.
ricorrenza i PreJe Hi ed i Commissari distrettuali
c.w glt orfanelli con semplicità
s•cri.
11, Cielon Cinemascope w amerm òm u overanno riunioni di esponènti religiosi. et·
~11.·'.\..._j \ ~ j , \ "'YV
e disinvoltura esprimevano tut -1 16 35 - G ab:'ll
color con· Alan Ladd. J une A lnicl e p olitici. Le p redette auto~ tà potrann o au·
..
,....
ta la loro gioia e riconoscenza 16.50 - Hello
l~~n. J n ntPs Whl tmore - n u0 •
' .S .L._!.\ ·.L:,.. ,
·...:. .... per chi fa loro del bene
17.00 - Giornale RadJo <somalol
vo cml'i::iomale - Orario: 18.l'ltorizzare lo svolgimento è.i giochi e fanta sie non
I
"
. ...,
, ~~
'Subito dopo Mons. Ve~covo l~.15 - Hell ~ •duel'ol ,,.
' 2•1·2U'
p roibite.
,1,· 11 · -~' ' I : ' i _._
,>-_(;· ! ha. fatto un breve e s1gm
. ·r·1ca- I t17.4J
i.30 - C'nlxl! ron m.1~1ca
,~ ~ ....
~ ~ "'--'-! _
- 1 . rrnnle R~d .o <Dl11lrun ' S OPERrJ:N~ '\tA - " S("'*' S"CO'·'L'appcuizione d ella luna d i «Sonfur». che sarà
t
d.
1
c.: "11 " 'i» Pr 111~ V!«on" cc.i
1vo 1scorso su lo scopo del I1
Al<o Giuba>
Gei.e
Nt>lson. FaithdOlllt'rgi..
u fficialmen te annunciat a dai Qadi n elle loro resi·
< \~ I),\ .._L...__~I
J --'ly collegio di Baidoa cioè: la rac- 1 1s.oo - Fine drlla t r:ism:o;~ione.
ci.ne~omalc _
d enze. e dal Capo d ei Qadi a Mogadiscio, sarà sa·
colta e l'educazione degli orfa- 1
• • •
lu tata con salve di fucile ria.
~ ~\ ~ j .~)'\ (.i..j ni abbandonati e dei t rovatelli, I 19.30 - RecitazJone del corano
- - -o
•
~1 i quali, domani se ben educati 19.35 - Hello
• ._ ..J ...:...! .~ .... _ _._il .._, • r. : e istruiti pot ranno essere di 19.50 - Canzone moderna ( SOm. >
. -' ·
'- , ',,.· ~ - j grande utililà per lo sviluppo 20.00 - H~Uo Cdue ttol
DIVORATE DAL FUOUO
Uen ci informam;
. I i_l1 ...; ,;)~ .S \.J ,,. -..l,
L.; I del loro Paese.
I ~g·~~ ~~~~aie t Radio lltnUano> cheDan eiBelet
giorni 15- 16 e 17 correo
te h a piovuto in maniera ab·
bondantissima nel centro abie : .:. i.:'. \
y-; ....>...., '
tato e n ella circoscrizione d ..
ce il fme deUa M1ss10ne Cattelevisione Itnliana.
) '.1 ~ ~ ,.;~ ....;, ..,._l;
tolica che è quello di fare del 2100 - Oiomale Radio <Somalo> strettuale. Non si lamenta al·
''"'
· - · I bene e solamente del bene at- j 21.15 - Pro.:rnmma $J)('ciAle per can danno.
<dal nostro corrispondente )
~; ,i~_: •b\ ' <S'-:-_:._: ; ~ trave rso le svariate op ere, scuo
R~m:idnn
1di Villabruzzi Sig.'"èarlo Umber
Nella mattinata 4i gioved.1
.
.
vill
t , to, non appena informato dell.a
le, coHegi ed ospedali, non so- j 22 00 - F ine cìeJJa ti·asinJ~sione.
nella circoscrizione del Oistret·
. Sc1dle. Bam, un
agge t~ sciagura che aveva colp iti>
· ·1
'I 11 l
t
· ·
•*•
s~to a. circa 8 km. de. :Mahad~~~ Sciàle Bari;i, si recava sul po- / : r ..r- ~>- ..... .._... "-> Y '
amen e ai smgoli somali ma a I
to di Belet Uen ha piovuto pe:T P.n. e stato comple_t,ame12~: a . _ sto per portare a quella disgra- • :1 : ' '. \. ~ . • , . • . I tut~a l'i?tera SO
i lmalia. d'
I i':i.~;~ H~~~~ANI
due ore consecutive, il pluvirmetro h a segnato mm. 32 è:
• c
- 1·-1, d .... 111 .. ,,.... , 0
"'"
· •
-"""l'llazion e aiati dl. e , .__ u .:.'-"' ·-' •..i.:,.._ .,_,
ermm ava
suo
rscorso
s~nnto aa "'" ""'k..... ~....- Zllllia !'"'r- ·
'-" "" ·
ringraziando tutti i collabor.a- 1 12 " 0
a.nume modem a ' som.> acq ua caduta.
tosi com plice il vento, da un tuo mergenza.
.
.
12.50 - Hello
- - - o-- co acceso non lòi sa 1bened da l Egli consegnava infatti al '":'">- ò..>.::>-l ;l "J:.l......i l JI j\.; ton. c~e hanno d1retta~e~te 113.00 - Giornale R:tdi.:> (som >
·chi alit) erbe ~cch c e rcon an - capo p aese Sig. Mohamed Ib. 1 •• • •
o mduettamente contnbmto 13.15 _ R.lmù ballabili e canzo~i IL ·r EMPO
• _
ti il centro abitato.
. Ir ahim 6 quintali di dura e due
-~ 1 ..:.ll; , ,i t5. _..JI -::.:' _,•.!\ alla ~ostr~zio~e dell'impon~nte 13.30 - Oi.orn?le Raclio <ìtal!M ol
del giorno 18 A prile 1958.
I 65 tucul e la mos~hea di taniche d'olio. promettendo in.
. .
•
collegio d1 Baidoa. In partico- 13.40 - Ritmi ballabJti e canzon i Temp('ratura i»assima
e 32 ,
Scidle Barri. .attacca~1 . dalle oltre il suo immed1a:o interes- l ..i.._,,. < ..:.l.I.) Lt;9 ~~.J ~\.. l:.l) ) lare ha elogiato e ringraziato IH .15 - Fin e della trasmission e Ten:p,.rntura mininia
c. 26.3
fiamme sono divampati m un samento percbè il paese pos.c;a
j il Rev. P. Goffredo per tutta
• • •
Vf'~i:o prenilente Km. o ra
s.r
immen so, indomab~e . rogo, in breve tempo riSorgere. Il ca- r .,(..k
01 .w ~ 1 I . i l'in tensa attività e lo spirito di 16.00 - Rass~gna di opinioni Um1~:t:ì reJ:tm..i. media
14":
m ent re scene di p anico ~1 ~ete:- po stipendiato !ingraziava il : , I - .., 1 ·
• 1.>
.t
j sacrificio che ha esternato pei- 16.30 - ~ecitazwne ?el corano Rad1n..:1ont> solare massima 14.~
minavano tra la popolazJotne ch e Comnussario Distrettuale per
)I_! 1;
I effettuare tale opera
16.35 - Giornale Radio
(som .) P10-;ina
mm. o.o
;ruggiva urlando d1sper a amen -, la p rontezza dell'interven to e .
.
·
16.50 - « LUGABAHSI » setti- B,,!et Urn
Disposizio11i del Gotierno
I
per l'Id . E l· F iti_•
*
I
I
·-:1...
·.L..?1
w
.
I
la M~~[~~a ~ ~~ C~l
•toll•on1• ~,· ~[l"le llorr1•
I
r•
L e 1•1099e
•
..,~Ì '-~
..;'
l br~~n~~~~~r:~ 1:e~~~;~ t~ ~~~1
-
. -r;·:fi.~:~~~tcRad~l~
...
I
A
I
I
beni
Ogni gesto di altruismo e<;l
ogni .atto di eroismo sono pero
risultati inutili di fronte alla
violenza del tuoco divampante
ed alla tulmineìtà del disastro.
Il Commissario Distrettu ale
AL
O
•
I
I
..
I
•
•
I
'L:·\'\
IIP.a~~~ce~v~~~~::o b~1rr~~d~~
i:Jl·
O
~~f!~d~~~oe aA~~ L!l~~biFc~~ebl'li
12.
G
I
Un eroe dei nostri fempi
Con: Franca VALEBI - Giovanna RALU • Mario
CAROTENUTO • Tina PICA
"
O.e.,,.et\ -
I
:
M
DO
AN I
La WARNER BROS presenta:
Una vicenda e mozionante e d avve nturosa!
Una tigre in cielo
SUPERCINEMA
DOMANI
Un film altamente d rammar
di
.
• •
•
i co,
te n sione e di spio·
: :: ,gio, che vi svela i segre ti delle Ce ntrali Atomi·
CINEMASCOPE-WARNERCQLOR
Con: Alan LADD • June ALLYSON • James WHIT·
MORE.
Sette secondi più tardi
NUOVO CINEGIORNALE EUROPEO
Con: G e ne NELSON • Faith DOMERGUE - Joseph
TOMELTY
______
..______________________,,__________
............__..............
IJ
CINEGIORNALE
I
j
C I N E M A 1-1· AM A R
scinante gaiezza. in un film che può definirsi la sa-
'
...
I -,,,,o,&AJ,me,f1,ftj.
gta d e l buonumore!
J,
(
.là,.) '1
m.
o.2s
zi si recava sul posto per espriringraziando, anche a nome
gusto VollinJ
Giu ba
m.
1 40
m~re !l su<;> f!.ncre3ciment<;> a~ ;;\_;:.j ._;._; ;
del Governo Somalo Mons. Fi- 1.
Comme<11:i r:idiofonJca a
•
gh abitanti d1 Sc1dlc Barri.
j llppmi, per le varie opere altacu ra .di Fl~l~I ~ura lt'
ANNUNCI ~CONOMICI
Salab Gassim Hussen
tjj \ .J4 _(, ~ Ì · • I \
men te educative ed umane
Musica a n ch1esta
s;
· --" · , . e--'
tt t · s
CoJJoqulo con idi a.scoll$- - - -. ~.
.,...
rea 1ment. e . a ua e in. oma 1.•a
tori.
\.E:-\DESI L:\ :\JB RE.IT.' 15., •
d 11 M
e tt0li
d 1
V
a ~
issione . a
,ca e
~ 4.
Musica n rlchl~ta
Friuidaire
Princt>ss sem111 G abinetto e Laboratorio
1
• •
1
~
p a ~ticolare _elogiava opera di l.
Sommario dl'lle princlpanuovo - Fornello a gas ,;;
Dentistico W. CEYNAR
I Ba1doa. Assicurava .s .E. d el suo
Il notizie di questn settieiettrico - Radio Ph:lios A V V 1S A
amich evole_ appoggio .a favore
ma11a.
Rivolgersi PORRO
·
.
.
t
A.
.,.,,.Jt
,.,.AA
della Missione d1 Ba1doa. per 6.
Somali Bararurtel
l ana- AFFITTASI
t · t
1
che col porno 21 e m . npren r----E-~
qualsiasi n ecessità Dichiarava
hai .
• .
appar amen o l'enderà l'attività osservando il
z==
inolt re di aver se~pre cercato 17.45 Giornale Radio cbial>et·
trale n n >l!!:ersi. aU-Au rora..•q
seguente orario:
t.i aiut are e in coraggiare lo
tC! Alto Gìubal
f CERCASI Ohvet t1 Lettera -MATTINO dalle ore 8 alle 12;
Con l'Alitalia da Nairobi sono sviluppo delle opere missiona 18.00 - Fin~ d!!ila lraami&ione 1 ~-rl~tte co.1d12•oni - R1vol·
POMERIGGIO dalle ore 16,30 giunti ieri otto passeggeri.
ri<' nel territorio di sua di pen~ ~ ~:~g RecitaZlone del corano , "ers1 PORRO..
alle 20,30 di tutti i giorni
ven ti tre ne sono partiti per I denza.
j 19 50 _ ~;;;,~
AC~UISTO Kud1 e Gazzelle ft
feriali.
Aden -Kartum-Rom a.
Ha chiuso la bella e sugge- 20:00 - 0ab:H
Lince maschio ERR ICO te-.
·
le!ono 702.
ALBERTO SORDI con tutto il s uo brio, la sua alfa·
i
I
I
~v~~e~itr:a1i~~!c~~~lc~=r~~;~ ' pe~~~~ene~~IJ!c~c&li v~ll1~truz
p ellettile alla fU ria distruttrice
d el fuoco.
.
La colonna di fumo e le fiam
me altissimE:. che si elevavano
· · tn· bag11·or1· nella notte
con suus
, ·
h anno richiamato l'attenzion~
dei villaggi viciniori, i qua~
n on h anno esitato a portarsi
sul luogo p er cere.are .di portar e aiuto ap.a .pop olazio?e .eh~
n ello sp azi.i.> d1 pochl ~ut1. s~
e vista dist ruggere tut ti i s uoi
I
ORARIO SPETTACOU: 18,10 "' 20 • 21,SO.
_,,._.
..
,,....-'-<-
.-.
·'
NUOVO CINEGIORNALE EUROPEO
New York Herald che un comi- N.A. non diventi alleato dell'U- kander. Per quanto concerne la
tato del Fronte di Làberazione nlone Sovietica e della Repub- questione della gente di colore,
Nazionale. e non un «governo blica Araba Unita ».
continueremo
' risolutamente
algerino in esilio» con quale la
E' stato suggerito continua il
Francia non potrebbe trattare il punto dì vista americano di- sulla via che abbiamo preso. va
- possa far~ valere durante la venuto ormai di domJniO ~ub - le a dire mantenimento e sviconJferenza .dei leaders ~~ par- bllco e · senza possibilit à di e- luppo dei costumi tradizionali
tcuntfm1azlone deU~ t • P_ag.) ta dedicata dalla conferenza di p resenta, in effetti. agli occhi 1 tlti tunisini e marocchun che quivoci
del nostro Paese. m una p arola
inoltre la proclamaztone di u- Accra al ]>roblema algerino, degli osservatori una scelta che si as pirà a Tangeri il 27 aprile».
·
na condanna senza equivoci Provando co!li diconl) gli osserva ha impresso una particolare Intanto tutti i corrlspondenl'« apartheid » tra bianchi e
ti d(?lla stampa americana a Pa EL
non bianchi.Noi faremo ciò per
della politica francese al Ca- 1tori. il <grande interessamento etichetta a questa conferenza.
Jllt'fUll.
Che e~sa ha per la .quest!one . e
Interrogato sulle ragioni di rlgl. una trentlna ci.rea, rrenchè Siamo convintì che questo
Egli si (! dichiarato inoltre che ~ 1 er~ ~ià matt.1fe~tal0 111 tale «scelta » il capo del segre- dono ~tto del t~tto che gl Staè il solo modo di sussistere co. ftn1ente contrario alla for quasi
tarlato
della segretario
conferenzapermaAdu. zia
t~ ti
l!ru~I
~avonrebbero
. negoelez1·on1·
·ca me bi?nchi, pur rendend o giu.
decllhw•
ra. tutti I discorsi di apertu- che
e anche
d1r~tt1
~ra la . Fra~c1a
e il
U Af'1·1
mula po~tica .attuale nel Ca-1 Implicitamente. quindi. agli ne.1 t~ al Ministero deglJ Eslerl I F.L.N.A. 1!1 vista d1 arrivare ad
stizia ai non bianchi ed evitan-erun
britannico che ha favo- 1 occhi delle delegazioni· ft,." a quel di· Ghana, ha dich.i'arato che la una. soluz.ione del problema al- (Continuazione della t• Pag.) do 1· con rutt·1 razzi·al·1 ne ll'Af n·
'"
nto la sua deportazione e lo 1 li degli osservatori. "l'A11teria
delegazione del F.L.N.A. e Fe- gen no.
scioglimento forzato del suo ha preso il posto del problema lix Moumie erano stati. a~colQueste fonti. si crede di sa- come abbiamo ratto nel corso ca del Sud ».
artito. favorevole come è no- 1
. «numero uno l>. •
tali e, in seguito all~ nch1es~a pere. non sarebb~ro altro .che degli ultimi dieci anni. Noi con- 1
P
ua riunificazione nell'in- 1 Il tutto che sta stato asco!· prcst:ntata il giorn'> della n- Robert MUI'J>hY. il quale .pruna I
.
...,,~~--------""""'=
to a
'
. tato il delegato del F.L.N.A. in- chie:;ta inau .. urale dal Fronte di lasciare Parigi !Ji sarebbe sen serveremo quale compito quel- ,
ltBDATTO A C 'l'ftA
dipendenza. di tutti e due 1 sieme .au~ intervento di i;:elix di Liberazion~ Nazionale Algeri- 1 tito in diritto di ·abbandonare il 1 lo di cooperare e di mantenere
DmLL' UFFICIO STAMPA
•
Cll.Illeruu.
Momme. il capo dell'«Untone I no e dall'Unione delle Popola- 1riserbo d1 cui aveva dato tanta relazioni sempre migliori tra !i
Dopo una giostra serrata d1 delle Popol~zioni dcl camerum, zioni del Camerun. che non ave convincente prova durante tut
. .
.
.
StamP. dtl oovern• • Meadl1Glo
domande e risposte con i gior- tl quale ha fatto numerose al· vano nrevuto un invito ufficia- ' to il corso della sua missione gruppi lingua IJ}ilesc e gli afrlnalisti nigeriani la conferenza lusioni alla « repressione fran- le ».
dei buoni ulficì.
6;untama
. pva. hean/asttoco~d~nnunato acgna ceseine1 C!lme~u!l »I' alla «m!'lAdu ha. v.oi, con:<:rmato cne
Le indiscrezioni !larebbero le "
01 1eva~ ~na 1mpllc~ta delle Nazio: nessun invito era stato inviato rc ~enti: la questione algerina
cleg~e quadro ». e a tutte le 111 Unite». fa n levare a molt! ai rapprt:sentanti dei partiti po non può essere risolta dalla
Preferffe
v.es~1gi~ d~ «colonialismo as- osserv~tori che la confer~nza s1 litici dei paesi non indipenden- Francia solamente. la situaziosiJnilau~rusta fr~cese». . .
ya avvin!ldo su un bmano che. ti pel' i quali e prevista una I ne algerina tende inesorabilMo.um1e ha chiuso notif'ic~- m un pnm.('I momento. non sem conferenza che si terra in set- mente a internazionalizzarsi.
do di. aver ape_rto un uffic;i~ , braya previsto da ~utte le dele- tembre anch'essa aà Accra.
s
e li stessi ambienti
principale al Cairo e due ulf1c1 gazioru. Il fatto che i rappre.
.
. ,.
em;pre n g .
Khartoum
e
Calcutta.
sentanti
del
F
.L.N.A.
e
dell'U..
S1
racco~lie
ai.tres~
l
.IJ!l~res1
~ene
rn~ormat1
della sta~pa
1
La giornata di gir.vedì è sta- P.C. siano stati ascoltati. rap- s10ne, negli af!1b1~nti v1cm1 . a mternaz1ona~e. co,rre y9ce. incerte delegaz10ru dell'Afnca oltre. che gli Stati Uniti avrcbNera. che gli interventi ufficio- bero consigliato a Habib Bour- 1
si di alcune delegazioni. so- guiba di dare prova di .pazienz!l
COHl'UIONA 1'E IN LONOllA
W~SUINCTON prattutto egiziani e tunisina, in fino a che non sia costituito 11
favore del F.L.N.A. e dell'U.P.- nuovo governo francese..
.I.
CON IL MIGf..1011 1'A8ACCO tflll.,NIA
c.. hanno posto la conferenza s.~bra al.tresì che gli Stati
davanti ad una specie di « fatto u~1t1 prefe~1rebbero che la que•
e
• 1compiuto» d'ispirazio.ne essen- st1o~e algen.na non ~os~e P.orta-1 '
zialmente araba.
ta d1 fronte al Cons1gho d1 SI- :===='"""""--""-""-""",,,,._"""'~=~!!!'">~=,_e!!!'e!!"""'e!!!'":"""==""""'!!ll""=~
. .
.
. curezza. nel timore di essere ,
La pobtica francese Ul Afn- obbligati a non poter sostenere
e~. si è troy~ta.durante tutta la tutte le tesi della loro alleata I
gt?rnata d1. 1er1 sul «bando d e- tradizionale. la Francia.
gli accusati » della conferenza. I Con una certa obbiettività ne
In effetti dopo alcune espo- gli ambienti politici francesi si 1
nuovi arrivi bianche ria intima per signora a p1ezzi
Il governo sovietico ricorrerà alle Nazioni Unite p er
'sizion i molto generiche sui pro- ammette che questa presa di
blemi dell'evoluzione dei paesi posizione degli Stati Uniti ha il
quest'azione «che ha messo in p ericolo ·la pace» e
eccezionali!!!!
non ancora indipendenti, il so- I vantaggiu di mettere di fronte
Washington sembra disposta atl accettare un pub·
lo caso particolare trattato dal al prçissÌln;9 ~v~rno tran,cese.
VISITATECI I I l
la conferenza ''crteva sull'Al- , una s1tuazt0ne chiara. essendo
blico dibattito Glì a e re i americani l evatisi in
geria ed il Camerur.
sotto
cuinistrazione
francese.
conamto- · !!!"'1---------------------------------------~
volo avevano a bordo armi nucleari - Netta smen ·
tale esclusione di qualsiasi al•tita del Dip artimento cli Stato alle a ccuse di Gromyko
lusione ai problemi coloniali
belgi, portoghesi ed inglesi.
1
Mosca. 18.
rei verso la Russia cosa accaTutti gli osservatori attendodrebbe se l'Unione Sovietica fa no ora con impazienza i termiL'Unione Sovietica protèS•;; cesse altrettanto?» - ba chie- ni della risolUZione finale su
rà presso il Consi!!'lio 01 i::: c~· sto Gromyko prospettando la queste qu es~ioni. per poter giurezza delle Nazioni Unito: i;< r eventualità che le forze aeree d1care in quali misura ·gli argomenti presentati dal F.L.N.A. e
cun'azione degli Stati Uniti
che ha messo in pericolo h delle due grandi potenze si dall'U.P.C. beneficiatari seconprovocando un coQ- cto il parere generale del pieno
p resente rà al Teatro ENAL alle ore 21.00 nella secon da se ra della festa cli Id El·
pace», ha annu·nciato il Mini- scontrino
flitto. cll governo sovietico è appoggio della R.A.U. della Ll.stro degli Esteri Gromyk.o, in
riluttante a credere che queste bia e della Tunisia. nonché tauna ·sua conferenza stampa, r:- azioni
americane, senza prece- vorevolmente accolti da parte
ferendosi al fatto che cil go·1er denti in tempi di pace siano del Marocco e del Sudan, abbia
no sov1~t1~0 ha appi:eso chE. intraprese con il consenso del no muuito sulle convmZioni del
bombardieri amenca?1· dotati Presidente Eisenhower» - ha le Altre delegazioru.
di bombe nuclean. hann~ : aggiunto Gromyko.
Il Segretario di Stato Foster ,
eompiu~o
recentemente v:>li
Dulles ha inviato un messaggio
1
verso Ja Ru~s1a nella zona arCirca. s~oi colloqw con gli augurale alla Conterenza degli
tica, poichè 1 radar america- 1ambasc1at~n delle tre potenze Stati 1nd1pend.enti Africani lil
ni avevano scambiato per mis- occ1den~ali Gromy~o. ha .detto corso ad Accra.
• 1,
r"At· . lcuni· O"'"'etti m - I che essi sono stati m tes1 cad .
( SEGUITEMI! HO GIURATO PER L'AMOR PATRIO)
··- · . ,.. lr !Cl a
"'"'
limi'
l d. ff. lt.
h
.
·· uni1
<1rsi sui loro .sche1- e
nare e 1 ico a c ~ s1
o- 01~
app
oppongono alla convocazione 1
Commedia teatrale su soggetti patriottici. - REGISTA: Hasci Ali Barre.
rn:t ».
t
t
.
t'ca
sarà
di
una
conferenza
al
vertice».
<La pro C:S a. sovie '
,, Egli ha algiunto, però che taCon la parte cipazione del (!Omplesso artistico cli Radio Mogadiscio.
presentata subito - . ha. a,,,~ Iu contatti non signW.cano che
gill?to Gromyk~ - poicbe t:~ j ruRSS abbia accettato intera. .
S eguirà il documentario sulla visita della Dele gazio_n e Somala ad Addis Abeba e
voli voghono dire scherza.r e . mente le Ultime proposte occi- Pang1, 18.
f\loco e ~no troppo pencolos1 dentali; egli scambi di vedute • In relazione alle notizie d.if- 1
n el Sudan, ed altri documentari.
perche s1 possano t~lerare ul- 1cominciati ieri - egli ba pre- fuse dalla stampa amerkana
teriormente. L'umanità è ~t.ata . cisato _ servono appunto ad circa un cambiamento di atteg- 1 PREZZI: So. 3.
sull'o·~o di~ un :1.~o~~ co~?1.t~o 1. avvicinare i rispettivi punti di g.1amen~o degli Stati. Umu nl!i
r::or:~:ilt.. :-he «dl-C:. i.:- ••1.J I vista ciò che richiederà un cer- r~guard.1 della question.e al.ge-1
DATA L'ECCEZIONALITA' DELLO SPETTACOLO NON SARANNO AMMESSI INGRESscoppiare in un momento per to tempo»
nna, s1 apprende che il M1n1SI DI FAVORE.
un atto irresponsabile o pro· .
.
stro deJlt Esteri Pineau ha
vocator:o dei cvmanw militari
Da Wasbingt~n si apprende convocato per chiedere spiegada~ni~n~n.
chele a~use ~Grom~~.w- z~ni in pro~~~ l'Amba~~ ~-----~-----~~---~--~------~~~~~~~~~~~~~~
. .
t lli
no state smentite categorica- tore de·"li' stati· uw·ti
I
Da success1v1
•
con
ro
· uoa lun~a dich1.araz1.o
· ·
·
"'
ha proseguito Gromyko è ment: in.
Da Washington
si · apprende i---:"'!'-"""!!-""---:i-~11111!~-~~~~lillmllllm~~----~~"!'"''!"""----"'!'ml----·"'·Ult
t
h 1
· , de·1 bom- ne pubb~cata oggi dal Diparli- che smentendo le notizie di!L..., a fJ c e e aziom
mento d1 Stato
·
bardie~ americani erano s~at~
La dichiarazì~ne afferma tra fuse ~alla. stampa, 11 So~tosedeterminate da perturbazioru •
. '.
gre:tario d1 Stato statunitense
elettroniche riflesse wgli scher 1 altro, che le .ac~use sovietiche Herter ha assicurato l'Ambami radar 0 da una precipita- s~;nbra.no co~titWie. cun. tenta- sciatore di Francia a Wasbing
z.ione di meteoriti. Il mondo è ti ~ . di suscit~re timori nella ton Alphand che la politica aPoSto in una situazione per cui opinione pubblica».
mt.ncana non è mutata nei riGli Stati Uni~i --: aggiunge gua1d1 del proble.na algerino
una gutr:a nucleare può s.coppiare a causa di un piccolo er- la nota del D1~artimen.to d1 ed è, come al solito, quella dj
rore, o di una e• ronca dedu- Stato - pro~eguuanno 1 pro- lasciare la Francia libera di
zione di un qua61asì tecnico od pri voli di a~~estramento i.n : decidere quale strada segwre
ufficiale americano di servizio una zona suf!1c.1en~emente ~1- ! per la soluzione del problema.
ANNUNZIA
ai . radar. Il govern.o ~o.vie~1co stante dal territorio. sov1~tico I Le no t izi e stampa che tan~biederà eh<: si cessi dt mv1are e sono sempre pronti ~ discu- to scalpore t1anno provocat o a
~ casi del genere. bombar-. tcrc un sistema destm~to a Parigi specie per il fatto eh ~
ch e a partire dal 1° maggio 1958 i servizi dell'ADEN AIRWAYS LTD. sarann o modieTi dotati d1 arlTl.l nucleari prevenire o~ni attacco d1 sor- sono state dittuse in piena c·iverso l'URSS.
presa.
si. sono state sta:npate nella
Le forze armai.e sovietiche
Fonti vicine alla delegaz.io- sua edizione eu<Jt>t-a. edìtt1. a
diJicati come segue :
hanno tutti i mezzi per pro- ne degli Stati Uniti all'ONU, Pa.rigi, del " New Yor~ ~cral.d
teagere la nazione e »er scate-, hanno dichiarato che il gover- Tribune.» il quale s~nve m pn.,
'
• e "l
·
·
b ma pagina, « A seguito della soVOLO N. 477 - ogni M A R T E D I ' ADEN • HARG EISA • MOGADISCIO •
wtre una po~ero.,a rappre_a., 1a no amenc~no non . s1. op~or~e ~ 1 spcnsione _ non sj •ratta di f& l
contro qualsiasi aggressore. Il be che il Consiglio d1 S1cu- limento _ della procedura ctei
governo sovietico invita tutti rezza discutesse le proteste di buoni uttici tra la Fran·~!a e la
MOMBASA.
gli altri paesi ad unirsi alla Mosca,.
.
. Tunisia. gli Stati Uniti sono
Tah !on.ti. ril~vano. ~ome l~ rav9r.cvoll ad ogni soluziono
sua protesta11.
. ·hiara' ·on di Grom"- passato. gll Stati Umt1 non s1 t>Betf1ca del contl:Lt) a l ~•' l'ino
L a d1c
VOLO N. 476 - ogni ME R COL ED I ' MOMBASA. MOGADISCIO . HARGEISA .
e
" siano
.
· t'1 ..,., irett·1
ko il
al h z1 arlato
per cirmai· oppos t·1 a e h e a.ccuse 11v1· compresi.· negozia
<!a• t qu et· a
ra ai .norna- sovietiche del genere veru.ssero tra la Francia ed un gru~po (J ·
li re quar 1 0
"'t·
discusse In sede di Nazioni u- mogcneo rappresentante 11 Frr. n
ADEN.
st1, ha orlime da recen 1 no- .'t
te di Liberazione Nazionale AltÌ:Zie di stampa americana c?e m e.
gerino».
nvelarono 11 ratto in. qu~~t10~
OlJ Stati Uniti - esse sot- «I mezzi per ragglungere siVO LO N. 4 69
ogni V E N E R D I ' ADEN • HARG EISA - MOGADISCIO •
:ie fatto che le fonn millt~n tolineano - hanno sempre ac- mili ut.Ui negoziati, prosegue il
americane non hanno smentito cettato la discussione, ritenen- giornale. sono stat1 considerati
NAIROBI
conrermando anzi. che aerei a- do che essa costituisca un mez negli . ambien ti responsabili. "otnericani in seguito all'appari-. zo opportuno per smentire pub me clifficili a definirsi su mozione d1 oggetti sospetti sug11 I blicamente le accuse sovieti- mento. ma come possi~ili nel
VOLO N. 468
ogni S A B A T O NAIROBI • MOGADISCIO • HARGEISA •
schermi radar avevano decol- rhe.
pro~simo futuro. e dett1 negolato verso determinati obiettivi.
E' stato comunicato che il zlati presentano Uni\ notevole
«Se ogni volta che gli scher- Consiglio di Sicurezza dell'ONU 1 ~portanza 11er g~ Stati Uniti
ADEN.
mi dei radar ~merica~ ri!le~- si riunirà lunedl prossimo alle ~uA~Jrl~~tl~~~ ~~;e;;s~~e ~i
tono oggetti 1.ndeten:ru~ati 11 j 20 gmt per discutere la pro- Nord Africa si mantenga dalla
conferenta di Accra
I
I
Le
nel Surf
I
I
l 'ir'-----------•1111••;111•••
1
I•
'TuRi
I
I
• d • ae[,.el• u s A
VOl I I
•
.so
a
u
s
s
I
a
I R
V eI
AJHRMUL A MOSCA, SMllUTITI A
I
all'~~Tl\MODA·
I
I . . .
I
.
I
.
I
I
USA Franc1·a B Al uer1a. '
I
I
I
f?
coman~
amemaM 1nv1a
a~ ~da ro~e~L
~rtedcll'occiden~~U ~~-1 -----------------------~----------------J
1
N. 83 -
Sabato 1$ aprile 1958
Il Corriere tiella
Pu9, 4
Somo~ll•~-----------------:~-------.:
..
aJ__,JJI J::>c..a.!1J aJl~ll ù~I
J~ >~\
Jc.
l}lJa:I ":laJ
..
~WI ~tS' ~ u-}.; .,\:.)Ì è_,J.1 \;Ì
uki
: •)~ ~ l....>...:.
..I
\....
d' 4)\...
.;l}>-)li
;
_r.; -
~· \j _,l
l.~.)
.;lj>- )11
;
\ 'Ufo
-
\'\.)O•
_r.; -
\V .;to
~'"·~
~L.-..:>-
. 1~'1\
- \A.; ••
;_r; -
Y\ .) .. ~ I
ifl_,..:-.1 - \"\.;Yo
~.;\3...1
o~
-
\"\J'fO
*-
\"\ J O•
••
w
Q(,.. ,J
..•.,,l..1:)I
I
'-'
~ V~ -.li'
,_S

Similar documents

`m1~uoito il ~ma,lito 10110 n~ema ,m .1e1H

`m1~uoito il ~ma,lito 10110 n~ema ,m .1e1H Così si crede di sapere negli amscheTTJa di legge, esprime to espresso dal Dep. ~tur- d1 aerei f11ancesi. ba , attacc11.to sino presso il villagiio di san Presidente .t.~ino B9.ur- blenti dlplo~ati...

More information