English

Comments

Transcription

English
TERAPIA ONCOLOGICA INTEGRATA
III Congresso Internazionale
ROME
november 16-17, 2012
III Congresso Internazionale
TERAPIA ONCOLOGICA INTEGRATA
III CONGRESSO INTERNAZIONALE DI
Ricerca
del Paziente.
ROMA 2-3 Dicembre
sponsor:
ONCOLOGIA INTEGRATA CAMERA DEI DEPUTATI
Il nostro impegno è la salvaguardia dell’individuo in quanto persona.
I NOSTRI OBIETTIVI:
* La Cura del Paziente.
CAMERA DEI DEPUTATI
Non dobbiamo
curare
la malattia,
la persona affetta dalla malattia.
ROMA 2
Il nostro impegno
è la salvaguardia
dell’individuo
in quantoma
persona.
Ricerca, Trattamenti ed Evidenza Clinica
Non dobbiamo
maimpegno
la persona affetta
dalla malattia.
Eccocurare
chela ilmalattia,
nostro
si sposta
sul paziente.
Paziente.
Ecco che il nostro impegno si sposta sul paziente.
I NOSTRI OBIETTIVI:
* La Cura del
arrivati al nostro 3° Congresso internazionale di OncologiaCAMERA
Integrat
ROMASiamo
2-3 Dicembre
interagire
al meglio
e comprendere
il suo disagio.
Siamo arrivati al nostro 3° Congresso internazionale di Oncologia Integrata.
DobbiamoDobbiamo
interagire al meglio
e comprendere
il suo disagio.
Il nostro impegno è la salvaguardia dell’individuo in quanto persona.
La
ricerca
di
base,
i
trattamenti
integrati,
la
farmacogenomica
e
le
novità
La ricerca di base, i trattamenti integrati, la farmacogenomica e le novità
* La Cura del Paziente.
Nonè dobbiamo
curare la malattia, ma la persona affetta dalla malattia.
farmaceutiche sono la nostra realtà ed il nostro scopo. Abbiamo voluto dare
delle Scoperte Scientifiche, Il nostro impegno
CAMERA
DEI DEPUTATIsono la nostra realtà ed il nostro scopo. Abbiamo voluto dare
* La Divulgazione
farmaceutiche
la salvaguardia dell’individuo in quanto persona.
Divulgazione
delle Scoperte Scientifiche,
* La
un ulteriore segno dell’indirizzo scientifico dedicando una sessione del
siano esse
di carattere farmacologico che metodologico,
IIIulteriore
CONGRESSO
INTERNAZIONALE
Ecco
che
il nostro
impegno
si sposta
sul paziente.
Non
dobbiamo
curare
la
malattia,
ma
la
persona
affetta
dalla
malattia.
un
segno dell’indirizzo
scientificoDI
dedicando una sessione del
Sabato 3 Dicembre alla Casistica Internazionale.
siano
esse per
di locarattere
che metodologico,
l’acquisizione
e sostegno
sviluppo di farmacologico
nuovi protocolli;
Siamo arrivati al nostro 3° Congre
s
p
o
n
s
o
r
:
ONCOLOGIA
INTEGRATA
Dobbiamo
interagire
al
meglio
e
comprendere
il
suo
disagio.
Ecco
che
il
nostro
impegno
si
sposta
sul
paziente.
la nascita l’acquisizione
o l’individuazione di e
Centri
atti
all’applicazione
degli
stessi.
Sabato
3
Dicembre
alla
Casistica
Internazionale.
sostegno per
lo sviluppo
dialnuovi
Siamo arrivati al nostro 3° Congresso internazionale di Oncologia Integrata.
Al Congresso hanno aderito numerosi Colleghi Internazionali provenienti da
Dobbiamo
interagire
meglioprotocolli;
e comprendere il suo disagio.
La ricerca di base, i trattamenti int
Stati Uniti, Argentina, Spagna, Israele, Olanda, Giappone e Cina,
la nascita
o l’individuazione
di Centri atti all’applicazione degli stessi.
La ricerca di base, i trattamenti integrati, la farmacogenomica e le novità
Thanks
to:
Prevenzione
e la
KEYNOTE SPEAKER PHILIP
SALEM
M.Protezione
D.
Ph. D.
* LaA.
farmaceutiche sono la nostra realt
La
Divulgazione
delle
Scoperte
Scientifiche,
Ricerca,
Trattamenti
ed
Evidenza
Clinica
contribuendo
allo
sviluppo
di
una
conoscenza
medica
integrata
e
*
Al
Congresso
hanno
aderito
numerosi
Colleghi
Internazionali provenienti da
farmaceutiche
sono
la
nostra
realtà
ed
il
nostro
scopo.
Abbiamo
voluto
dare
dei pazienti a rischio o già colpiti da neoplasia. * La Divulgazione delle Scoperte Scientifiche,
Director
Emeritus
Cancer
Research
Program
un ulteriore segno dell’indirizzo sc
una realtà di network internazionale di Oncologia Integrata.
siano
esse
di
carattere
farmacologico
che
metodologico,
Proteggere
significa
ridurre degli
effetti
un ulteriore segno dell’indirizzo scientifico
dedicando
una sessione
del Israele, Olanda,
siano
esse
di
carattere
farmacologico
che
metodologico,
Stati
Uniti,
Argentina,
Spagna,
Giappone
e Cina,
Prevenzione
e–laHOUSTON
Protezione– U.S.A.
* La
collaterali
delle
terapie
antiblastiche.
St.OBIETTIVI:
Luke’s
Episcopal
Hospital
I NOSTRI
Sabato 3 Dicembre alla Casistica
Sabato 3 Dicembre alla Casistica Internazionale.
l’acquisizionel’acquisizione
e sostegno per loesviluppo
di nuovi
sostegno
perprotocolli;
lo sviluppo di nuovi protocolli;
Questo III° Congresso riserverà anche una importante sessione dedicata
contribuendo
allo sviluppo di una conoscenza medica integrata e
ROMA 2-3 Dicembre
Proteggeredei
significa
anchearidurre
la o già colpiti da neoplasia.
pazienti
rischio
la nascita o l’individuazione
Centri atti all’applicazione
degliatti
stessi.
alla “Nutrizione in Oncologia” con la realizzazione di un Workshop,
la nascita odil’individuazione
di Centri
all’applicazione degli stessi.
probabilità
di ricadute della Ph.
patologia
una realtà
network internazionale
GUEST STARS La CuraBHARAT
B. AGGARWAL
D. ridurre degli effetti
Al Congresso hanno aderito numerosi
ColleghidiInternazionali
provenienti da di Oncologia Integrata.
Proteggere
significa
per pazienti ed operatori sanitari.
del Paziente.
Al Congresso
hanno aderito nume
neoplastica (metastatizzazione).
*
Research
Clinical
Evidence
Prevention
Treatments
Stati
Uniti,
Argentina,
Spagna,
Israele,
Olanda,
Giappone
e
Cina,
L’evento
si
svolgerà
in
una
sede
istituzionale
e
vedrà
la
partecipazione
di
La
Prevenzione
e
la
Protezione
Department
Experimental
Therapeutics
CAMERA DEI DEPUTATI - Integrative
collaterali
delle
terapie
*antiblastiche.
Prevenzione
significa
ridurre
il dell’individuo
rischio
di
Stati
Uniti,
Argentina,
Spagna, Isra
Il nostroChief
impegno
è
la
salvaguardia
in
quanto
persona.
contribuendo
allo
sviluppo
di
una
conoscenza
medica
integrata
e
professionisti
qualificati,
sia
medici
oncologi
che
nutrizionisti,
coadiuvati
La
Prevenzione
e
la
Protezione
pazienti
o già colpiti da
*a rischioHOUSTON
ammalarsiProteggere
di tumore, vivere
una vita più
Questo III° Congresso riserverà anche una importante sessione dedicata
M.D. Anderson
CenterUniversity
of Texas
– neoplasia.
U.S.A.
significa
anche dei
ridurre
la
dai più importanti esperti del settore agroalimentare, fra i quali spiccano
una realtà di network internazionale di Oncologia Integrata.
contribuendo allo sviluppo di una c
Non dobbiamo
curare
laCancer
malattia,
ma
persona
affetta
dalla
serena,
acquisire
conoscenze
chela
migliorano
Proteggere
significa
ridurre a
degli
effettio già colpiti da neoplasia.
deimalattia.
pazienti
rischio
alla
“Nutrizione
in
Oncologia”
con
la
realizzazione
di
un
Workshop,
chef ed antropologi.
probabilità
di ricadute
della
patologia
la nostra
salute.
collaterali
delle
terapie antiblastiche.
una realtà di network internazional
Ecco che
il nostro
impegno
si sposta
sul paziente.
MICHAEL
S.
TOMCZYK
Proteggere
significa ridurre degli effetti
per
pazienti
ed operatori
Questo
III° arrivati
Congresso
riserverà3°
anche
una importante
sessionesanitari.
dedicata
neoplastica
(metastatizzazione).
Proteggere
significa
anche
ridurre
la
Siamo
al nostro
Congresso
internazionale
di Oncologia Integrata.
Spero che dal Congresso possiate ricavare una conoscenza più approfondita
Dobbiamo
interagire
al Center
meglio efor
comprendere
il suo
disagio.
collaterali
delle
terapie
antiblastiche.
Director
Mack
Technological
Innovation
alla “Nutrizione in Oncologia” con
la realizzazione
di un Workshop,
L’evento
si svolgerà
in una sede istituzionale e vedrà la partecipazione di
BAIF International Products New York
probabilità
di ricadute
della patologia
delle tematiche di integrazione in Oncologia oltre ad acquisire esperienza e
Prevenzione significa ridurre
il rischio
di
ricerca
base, isanitari.
trattamenti integrati, la farmacogenomica e le Questo
novità III° Congresso riserverà a
perLapazienti
eddi
operatori
Proteggere significa anche ridurre la
The Warthon
School
– Philadelphia
– neoplastica
U.S.A.
(metastatizzazione).
pratica clinica dai consigli dei Colleghi presenti.
professionisti qualificati, sia medici oncologi che nutrizionisti, coadiuvati
IL ammalarsi
III
CONGRESSO
INTERNAZIONALE
di
tumore,
vivere
una
vita
più
farmaceutiche
sono
la
nostra
realtà
ed
il
nostro
scopo.
Abbiamo
voluto
dare
L’evento
si
svolgerà
in
una
sede
istituzionale
e
vedrà
la
partecipazione
di
alla
“Nutrizione
in Oncologia” co
La
Divulgazione
delle
Scoperte
Scientifiche,
Prevenzione
significa
ridurre
il
rischio
di
*
probabilità diSricadute
daioncologi
più importanti
esperti
del settore agroalimentare, fra i quali spiccano
g r e più
t e r i adella
A . R .patologia
T.O.I.+39 333 2654900
professionisti
qualificati,
medici
che nutrizionisti,
coadiuvati
serena,
acquisireDIche
conoscenze
che migliorano
Vi aspetto numerosi
un ulteriore
segnosiadell’indirizzo
scientifico
dedicando
una sessioneper
delpazienti ed operatori sanitari
ammalarsi
dineoplastica
tumore, vivere(metastatizzazione).
unae vita
siano esse di carattere
farmacologico
metodologico,
"TERAPIA
ONCOLOGICA INTEGRATA
"
chefagroalimentare,
ed antropologi.
dai più importanti esperti del settore
fra i quali spiccano
2-3 Dicembre 2011
serena,
acquisire conoscenze che
la nostra
S e gmigliorano
reteria FOEDUS +39 345 6940048
Sabato 3 Dicembre alla Casistica
Internazionale.
L’evento si svolgerà in una sede is
l’acquisizione e sostegno
per Alosalute.
sviluppo
di nuovi
protocolli;
Dr. Massimo BONUCCI
SI TERRÀ
ROMA
IL 2 E 3 DICEMBRE
2011,
chef ed antropologi.
Prevenzione significa ridurre il rischio di
la nostra
salute.
Presidente A.R.T.O.I.
Sala
delle
Conferenze
professionisti qualificati, sia medic
la nascita o l’individuazione di Centri atti all’applicazione degli
stessi.
ammalarsi diwtumore,
una vita piùIV INTERNATIONAL CONFERENCE ON INTEGRATIVE ONCOLOGICAL
w w . a r t ovivere
i.it
Spero che dal Congresso possiate ricavare una conoscenza più approfondita
Presidente III°THERAPY
CONGRESSO INTERNAZIONALE DI ONCOLOGIA INTEGRATA
VENERDI 2/12/2011:
CAMERA DEI DEPUTATI
Spero
che dal Congresso
possiate
ricavare
una conoscenza
approfondita provenienti
Al Congresso
hanno
aderito
numerosi
ColleghipiùInternazionali
dai più da
importanti esperti del setto
serena,
acquisire
conoscenze
che
migliorano
tematiche
di integrazione
oltre ad acquisire esperienza e
Presso La Camera Dei Deputati
[email protected]
delle
tematiche
di
integrazioneSpagna,
indelle
Oncologia
oltre adOlanda,
acquisire
esperienzaineeOncologia
Palazzo
Marini
Stati
Uniti,
Argentina,
Israele,
Giappone
Cina,
chef ed antropologi.
* La Prevenzione e la Protezione
Seduta Plenaria
la
nostra
salute.
pratica
clinica
dai
consigli
dei
Colleghi
presenti.
pratica clinica dai consigli dei Colleghi presenti.
i n fINTERNAZIONALE
[email protected]
IL INTERNAZIONALE
III CONGRESSO
Via del Pozzetto, 158
IL III
CONGRESSO
contribuendo allo sviluppo di una conoscenza medica integrata e
Comitato Scientifico:
dei pazienti a rischio o già colpiti
da neoplasia.
III Congresso Internazionale
TERAPIA ONCOLOGICA INTEGRATA
La Cura
I NOSTRI
* OBIETTIVI:
CONFERENCE
WORLD HEALTH ORGANIZATION
COL L ABORATI NG CENTRE
FOR TRADI TI ONAL M EDI CI NE
dell’ Univer sità degli Studi di M ilano
IV INTERNATIONAL
TERAPIA
ONCOLOGICA
INTEGRATA
Ricerca - Trattamenti - Evidenze Cliniche
Ricerca
- Trattamenti
- Evidenze
Cliniche
CONFERENCE
WORLD HEALTH ORGANIZATION
COL L ABORATI NG CENTRE
FOR TRADI TI ONAL M EDI CI NE
dell’ Univer sità degli Studi di M ilano
Ricerca
Ricerca - Trattamenti - Evidenze
Cliniche- Trattamenti - Evidenze Cliniche
III Congresso Internazionale Integrative Oncological Therapy
TERAPIA ONCOLOGICA INTEGRATA
ROMA
DI
Ricerca - Trattamenti - Evidenze Cliniche
OH INTERNATIONAL
Fitoterapia Dietetica & Integratori
NOVEMBER 16-17, 2012
a .AT. R. O
. T..IO.Sala
.+
I.+
665 5
4 940900 0
S e g r e tSeergi rae t Ae r.i R
3 399delle
3333 33 22Statue
ROMA
ROMA
realtà
di network internazionale di Oncologia Integrata.
SABATO
3/12/2011
DI
Spero che dal Congresso possiate
Vi una
aspetto
numerosi
Proteggere significa ridurre degli
effetti
Massimo Fioranelli M.D. - Vezia Mei M.D. - Beniamino Palmieri M.D.
U f f i c i o S INTEGRATA
tampa:
Vi aspetto numerosi
Presso Hotel Boscolo Exedra Roma "TERAPIA ONCOLOGICA
"
Carlo
Pastore
M.D.
delle tematiche di integrazione in O
2-3
Dicembre
2011
N
E
W
M
A
N
S
e
g
r
e
t
e
r
i
a
F
O
E
D
U
S
+
3
9
3
4
5
6
9
4
0
0
4
8
collaterali delle terapie antiblastiche.
"TERAPIA
ONCOLOGICA
INTEGRATA
"
Palazzo
Rospigliosi
(Zona
Quirinale)
Via
XXIV
Maggio,
43
Rome
MATTINA:
Dr.Questo
MassimoIII°
BONUCCI
SI TERRÀ A ROMA DILr2. sEs3aDICEMBRE
L u c i l l a V2011,
azza +39 338 S
1 8e2g3r1e9 3t e r i a F O E D U S + 3 9 3 4 5 6 9 4 0 0 4 8
Congresso
riserverà
anche
una
importante
sessione
dedicata
pratica
clinica dai consigli dei Coll
SERGIO GRASSO
AGNESE
MOLINARI
M.D.
Proteggere significa anche ridurre
la
Casistiche
Internazionali
ILandIIIHealth
CONGRESSO
INTERNAZIONALE
Presidente A.R.T.O.I.
Dr. Massimo BONUCCI
SIChief
TERRÀ
A ROMA IL 2 E 3 DICEMBRE
2011,
Sala delle
Conferenze
Il Corso
è in fase di accreditamento ECM per medici e nutrizionisti,
alla “Nutrizione
in Oncologia”
conDIlaONCOLOGIA
realizzazione
di un Workshop,
of Department of TechnologyVENERDI
POMERIGGIO:
Food Anthropologistprobabilità
– Specialistdi
in ricadute
food and nutriw
w
w
.
a
r
t
o
i
.
i
t
della patologia
Presidente
III°
CONGRESSO
INTERNAZIONALE
INTEGRATA
2/12/2011:
Presidente A.R.T.O.I.
il3
Ministero
DEPUTATI
DI
S e g r e t e r i a A . R . T . OCAMERA
. I . +Sala
3presso
9DEI3delle
3 2Conferenze
6della
5 4Salute.
900
Institute of Health - Rome
per pazienti ed operatori sanitari.
tion - Rome
I WORKSHOPNational
INTERNAZIONALE
Vi aspetto numerosi
neoplastica (metastatizzazione).
w w w . ai nr [email protected]
i . ai tr t o i . i t
Presso La Camera Dei Deputati
----------------------------------------------------------------------------------Presidente III° CONGRESSO INTERNAZIONALE DI ONCOLOGIA INTEGRATA
Palazzo
Marini
HOW
TO
REACH
US:
VENERDI
2/12/2011:
CARLO
PASTORE
M.D.
RAYMOND HILU M.D. Prevenzione significa ridurre
CAMERA
DEI
DEPUTATI
"TERAPIA
ONCOLOGICA
"
LA LINGUA
UFFICIALE
DEL CONGRESSOINTEGRATA
SARÀ L'ITALIANO
L’evento si svolgerà in una sede istituzionale e vedrà la partecipazione di
“NUTRIZIONE
INdi
ONCOLOGIA"
Patrocini:
Il
Benessere
del
Paziente
è
Il
Nostro
Obiettivo
Seduta
Plenaria
il rischio
3 9A.R.T.O.I.
3 4 -5FOEDUS
6158
9- 4AIMAC
0 0- Università
4 8 di MILANO - Università G.MARCONI ianrf ot o
@i .f oi tn d a z i o n e f o e d u sS
. oer gg r e t e r i a F O E D U SVia+del
Director
of Department
of Medical
Oncology and
CON TRADUZIONE SIMULTANEA IN INGLESE
Pozzetto,
Director Hypertermic Oncology Center and IntegraPresso
La Camera
Dei Deputati
i n f o2011,
@
Comitato
Scientifico:
professionisti
qualificati, sia medici oncologi che nutrizionisti, coadiuvati
Dr. Massimo BONUCCI
By train:
Termini
Station - Metro A - Repubblica
- Bus lines 64 e 70Palazzo
SI TERRÀ A ROMA IL 2 E 3 DICEMBRE
ammalarsi di tumore, vivere una vita
più
Università degli Marini
Studii di MODENA E REGGIO EMILIA - ASSIE
Hyperthermia
- “Villa Salaria” Clinic - Rome
Massimo
Bonucci
M.D.esperti
- Giuseppe
Di Fedeagroalimentare,
M.D.
tive Medicine
dai
più
importanti
del settore
fra i quali spiccano
Seduta
Plenaria
SABATO
3/12/2011
Presidente A.R.T.O.I.
Sala
delle
Conferenze
serena,
acquisire
conoscenze
che
migliorano
GIANLUCA
PAZZAGLIA
M.D.
Massimo
Fioranelli
M.D.
Vezia
Mei
M.D.
Beniamino
Palmieri
M.D.
i
n
f
o
@
f
o
n
d
a
z
i
o
n
e
f
o
e
d
u
s
.
o
r
g
Viaordel
By plane: Fiumicino
Station
-rMetro
A - Repubblica
TaxiPozzetto, 158
U f f i c i o Express
S t a m p a :- Terminiw
Hilu Medical Center – Marbella- Spain
Comitato
Scientifico:
w
w
.
a
t
o
i
.
i
t
Presso
Hotel
Boscolo
Exedra
Roma
chef
ed
antropologi.
Presidente III° CONGRESSO INTER
Carlo
Pastore
M.D.
Director of Breast Center and Preventive Medicine VENERDI 2/12/2011:
nostra salute.
NEWMAN
CAMERA DEI DEPUTATI
ALBERTO LAFFRANCHIlaM.D.
MATTINA:
Massimo Bonucci M.D. - Giuseppe Di Fede M.D.
By
car:
Parking
Ludovisi
(Via
Ludovisi,
60)
Metro
A
Repubblica
Perugia
D
r
.
s
s
a
L
u
c
i
l
l
a
V
a
z
z
a
+
3
9
3
3
8
1
8
2
3
1
9
3
SABATO
3/12/2011
Presso La Camera Dei Deputati
Specialist in Radiology – Chief of the Me.Te.C.O.
[email protected]
Casistiche Internazionali
Massimo
Fioranelliuna
M.D. - Vezia Mei
M.D. - Beniamino Palmieri M.D
Palazzo Marini Il Corso
Speroèche
daldiCongresso
possiate
Ufficio Stampa:
MAURIZIO
PIANEZZA
M.D.
in fase
accreditamento
ECMricavare
per medici econoscenza
nutrizionisti, più approfondita
Group - IRCCS Foundation - National Cancer InstiPresso
Hotel
Boscolo
Exedra
Roma
POMERIGGIO:
Seduta
Plenaria
Carlo Pastore
M.D.oltre ad acquisire esperienza e
Specialist
in
Broncopneumology
Surgery
“San
Martino”
delle
tematiche
di
integrazione
in
Oncologia
N
E
W
M
A
N
i
n
f
o
@
f
o
n
d
a
z
i
o
n
e
f
o
e
d
u
s
.
o
r
g
Via
del
Pozzetto,
158
presso
il
Ministero
della
Salute.
tute - Milan
Comitato Scientifico:
I WORKSHOP INTERNAZIONALE
Hospital - Genova MATTINA:
pratica clinica dai consigli dei Colleghi presenti.
Dr.ssa Lucilla Vazza +39 338 1823193
----------------------------------------------------------------------------------WALTER LEGNANI M.D.
IL III CONGRESSO INTERNAZIONALE
Massimo Bonucci M.D. - Gius
Casistiche
Internazionali
LOTHAR PRIX
DR.
LA
LINGUA
UFFICIALE
DEL
CONGRESSO
SARÀ
L'ITALIANO
“NUTRIZIONE
IN
ONCOLOGIA"
SABATO 3/12/2011
Patrocini:
Il
Benessere
del
Paziente
è
Il
Nostro
Obiettivo
INFO:
Specialist in Medical Oncology - Milan
Massimo
- Vez
Il
Corso
è
in
fase
di
accreditamento
ECM per Fioranelli
medici e M.D.
nutrizionis
CON
TRADUZIONE
SIMULTANEA
IN
INGLESE
DI
Biofocus Laboratory
- Reckinghanusen GERMANY S e g r e t e r i a A . R . T . O . I . + 3 9 3 3 3 2 6 5 4 9 0 0
Ufficio Stampa:
A.R.T.O.I.
- FOEDUS
- AIMAC - Università di MILANO - Università G.MARCONI POMERIGGIO:
Vi aspetto
numerosi
Presso Hotel Boscolo Exedra Roma
LUCA MARCHIONI
Carlo Pastore M.D.
ARTOI NScientific
GIANPIETRO RAVAGNAN DR.
Università degli Studii di MODENA Epresso
REGGIO EMILIA
- ASSIE della Salute.
il Ministero
E W M A NBureau
Massimo Bonucci M.D. - Giuseppe Di Fede M.D.
2-3 Dicembre 2011
ROMA
2-3 Dicembre 2011
ROMA
2-3 Dicembre 2011
"TERAPIA ONCOLOGICA
INTEGRATA
"
I WORKSHOP
INTERNAZIONALE
“NUTRIZIONE IN ONCOLOGIA"
Biomusic Operator- Musician Therapist
Microbiology, University of Venice
S e gMATTINA:
r e t e r i a F O E D U S Federica
+ 3 9 3 Mosti
4 5 6+39
9 4 0333
0 4 82654900
D r . s s [email protected]
u c i l l a V a z-zwww.artoi.it
a +39 338 1823193
ELIO MARTIN M.D.
SI TERRÀ A ROMA IL 2ENRICO
E 3 DICEMBRE
RESTINI M.D.2011,
Casistiche Internazionali
LA
LINGUA
UFFICIALE
DEL
CONGRESSO
SARÀ L'ITALIANO
Specialist in Medical Oncology - Castelfranco Veneto
Managing bureau Sala
Newman
U.O. Chief of Robotic Surgery -”La Madonnina”
delle Conferenze
CON TRADUZIONE SIMULTANEA IN INGLESE
NORA MEGGYESHAZI M. D.
w POMERIGGIO:
ww.artoi.it
Clinic - Bari
VENERDI
2/12/2011:
Stefania
Iacorossi
+39
06
5833
0888
[email protected]
CAMERA DEI DEPUTATI
Researcher at Semmelweis Egyetem - Hungary
ELIO ROSSI M.D.
Presso La Camera
Deputati
[email protected]
VEZIA MEI M.D.
Press
office
Newman
ChiefDei
of the
Homeopathy Division – Local Health
Palazzo DEL
Marini
LA LINGUA UFFICIALE
CONGRESSO SARÀ L'ITALIANO
Health Director of “Nuova Villa Claudia” - RomeSeduta Plenaria
Unit 2 – Lucca
Lucilla
Vazza
+39
338
1823193
[email protected]
i
n
f
o
@
f
o
n
d
a
z
i
o
n
e
f
o
e
d
u
s
.
o
r
g
Via
del
Pozzetto,
158 IN INGLESE
CON
TRADUZIONE
SIMULTANEA
STEFANIA MESCHINI M.D.
PAOLA STIUSO M.D.
Health and Technologies Department - National
Dep. Of Biochemistry and Biophysics “F. CedranSABATO 3/12/2011
Institute of Health - Rome
golo” Hospital - Napoli
ECM: 11 Credits for doctors and biologists
Ufficio Stampa:
I WORKSHOP INTERNAZIONALE
“NUTRIZIONE IN ONCOLOGIA"
Presso Hotel Boscolo Exedra Roma
MATTINA:
Casistiche Internazionali
POMERIGGIO:
Dr. Massimo BONUCCI----------------------------------------------------------------------------------
Il Benessere del Paziente è Il Nostro Obiettivo
Presidente A.R.T.O.I.
NEWMAN
Dr.ssa Lucilla Vazza +39 338 1823193
Patrocini:
Il Corso è in fase di accredita
A.R.T.O.I.
- FOEDUS - AIMAC
- Università di
MILANO
G.MARCONI
Presidente III° CONGRESSO
INTERNAZIONALE
DI ONCOLOGIA
INTEGRATA
presso-ilUniversità
Ministero
della Salut
Università degli Studii di MODENA E REGGIO EMILIA - ASSIE
Il Benessere del Paziente èMeeting
Il Nostrolocation
Obiettivo
-------------------------------------
Patrocini:
A.R.T.O.I. - FOEDUS - AIMAC - Unive
Comitato
Scientifico:
Sala
delle Statue - Palazzo Rospigliosi
Università degli Studii di MODENA E R
Massimo Bonucci M.D. - Giuseppe Di Fede M.D.
Via XXIV
Massimo Fioranelli
M.D.Maggio,
- Vezia Mei43
M.D.-- Rome
Beniamino Palmieri M.D.
Carlo Pastore M.D.
Il Corso è in fase di accreditamento ECM per medici e nutrizionisti,
presso il Ministero della Salute.
ROME
Integrative Oncological Therapy
IV INTERNATIONAL CONFERENCE
Research - Clinical Evidence - Prevention - Integrative Treatments
ARTOI is a no-profit organization composed of doctors, businessmen and professionals who believe in
cooperation and mutual help in order to improve therapeutic results and patients’ quality of life.
ARTOI presents the IV International Conference on Integrative Oncological Therapy. The main topics are: research on
nanoparticles, new natural substances and the prevention of oncological and degenerative diseases, with an emphasis on nutrition as a main element of our life. International relators will contribute to spread our new idea of global
network about integrative oncology. Guidelines of therapeutic treatments and nutrition will be displayed during the
conference according to ARTOI’s mission. In consideration of the success of the past edition, we are glad to present
the 2nd workshop in Oncology Nutrition and Wellness.
ARTOI President
Massimo Bonucci
SCIENTIFIC COMMITTEE
M. BONUCCI, N. DARDES, G. DI FEDE, M. FIORANELLI
V. MEI, S. MESCHINI, A. MOLINARI, G. RAVAGNAN
FRIDAY, NOVEMBER 16
8.30 a.m. Registration and Accreditation
9.30 a.m. WELCOME FROM THE AUTHORITIES
- Prof. A. Briganti, Rector of “Guglielmo
Marconi” University - Rome
- On. M. Baccini, President of the FOEDUS
Foundation - Rome
- F. De Lorenzo, President of AIMac –Rome
- M. Bonucci, President ARTOI - Roma
10.00 a.m. LECTIO MAGISTRALIS
The principles of curative chemotherapy
Philip A. Salem
10:30 a.m. LECTIO MAGISTRALIS
Bharat B. Aggarwal
Anti-Inflammatory Life Style for Prevention
and Treatment of Cancer: Facts and Fiction
11.00 a.m. Coffee Break
SPEAKERS AND MODERATORS
MARINA AIMATI M.D.
Specialist in Nutritional Sciences – Nettuno
CARLO BELLOROFONTE M.D.
Specialist of Urology and Andrology – Consulting
IMBIO - Milano
ERAN BEN-ARYE M.D.
Director of Unit Complementary and Traditional
Medicine Service- Haifa- ISRAEL
EMILIO BERGAMINI M.D.
Research Center for Aging Biology and Pathology,
University of Pisa
MASSIMO BONUCCI M.D.
U.O. Chief of Clinical Pathology and Surgical Pathology - “SAN FELICIANO” Clinic - Rome
President of A.R.T.O.I.
STEFANIA BORGHI M.D.
Cognitive behavioral psychotherapist –Medical Doctor of Ministry of Health - Rome
NICOLA DARDES M.D.
Scientific Director of C.R.E.S. (European Centre for
Respiratory Diseases) - Rome
FRANCESCO DE LORENZO M.D.
President of AIMac - Rome
ANDREA DEL BUONO M.D.
President of “Academy of Micronutrition Linus Pauling” - Caserta
GIUSEPPE DI FEDE M.D.
Researcher in Preventive Medicine – Specialist in
Clinical Nutrition and Dietetics
Health Director IMBIO - Milan
MONICA DI LUPO M.D.
Specialist in Sport Medicine – Pisa
ARMANDO D’ORTA DR.
Specialist in nutrition - Caserta
MAURIZIO EPISODIO M.D.
U.O. Director of Acupuncture - Salerno
CLAUDIO FARINELLI M.D.
Pediatric Specialist – Nettuno
VINCENZO FERRERA M.D.
Specialist of Surgery - “SAN FELICIANO” Clinic - Roma
MASSIMO FIORANELLI M.D.
Scientific Director Studies of Life Sciences “G. Marconi “ University – Rome
CARLA FIORENTINI M.D.
Chief of “Natural substances and Traditional Medicine” Division -National Institute of Health-Rome
DANA FLAVIN M.D.
Founding Director of Collaborative Medicine & Research Washington D.C - U.S.A.
ANDREA GERACI M.D.
Department of the drug -National Institute of Health
- Rome
PHYTOTHERAPY AND NUTRITION
IN ONCOLOGY
Moderators:
A. Geraci - C. Fiorentini
11.15 a.m. A. GERACI
Phytotherapy: pharmacosurveillance in the
oncological use
11.35 a.m. E. BEN-ARYE
Integrative supportive approach to patients
with breast cancer receiving adjuvant
chemotherapy
11.55 a.m. R. HILU
Cellular Medicine: what applications
12.10 a.m. E. ROSSI
Integrative approach with diet and medicine
in complementary cancer treatment
12.25 a.m. G. PAZZAGLIA
Validity of the use of natural hormones in
oncology
Discussion
13.00 a.m. Lunch
RESEARCH IN
INTEGRATIVE ONCOLOGY
NATURAL INTEGRATIVE
ONCOLOGY
Moderators:
M. Bonucci - G. Ravagnan
Moderators:
W. Legnani – M. Fioranelli
2.00 p.m. M. TOMCZYK
Innovation, Nanotechnology and Cancer
Care.
2.15 p.m. A. MOLINARI
Contribution of microscopy to the study of
nano medicine
2.30 p.m. D. FLAVIN
Mitochondrial Targets in Cancer Therapy
2.45 p.m. S. MESCHINI
Effects of voacamine and its monomers on
proliferative activity of tumor cells
3.00 p.m. L. PRIX
Detection characterization of chemoresistance genes of circulating tumor cells
4.25 p.m.
4.40 p.m.
4.55 p.m.
5.10 p.m.
5.30 p.m.
S. BORGHI
Mindfulness in Oncology
M. EPISODIO
Acupuncture in Integrative Oncology
A. LAFFRANCHI
Integrative prevention from radiation
L. MARCHIONI
Music Therapy, an integrative methodology for
integrative medicine
ROUND TABLE
GUIDELINES IN ONCOLOGY ACCORDING TO
A.R.T.O.I.
Bonucci, Fioranelli, Del Buono, Di Fede, Pastore,
Flavin, Ben-Arye, Episodio
6.00 p.m.
TALK SHOW
Protocols and integrated therapies: Bridging the gap
Conducted by Monica Setta (RAI journalist)
with the participation of science and
entertainment personalities
9.00 p.m.
GALA DINNER
INSTRUMENTAL INTEGRATIVE
TRATMENTS
3.20 p.m. N. MEGGYESHAZI
Oncothermia and beyond
3.35 p.m. E. RESTINI
Cyberknife in extra-cerebral Oncology
3.50 p.m. N. DARDES
Bronchial thermoplasty: when?
4.05 p.m. C. BELLOROFONTE
Diagnosis and non-invasive treatment of
neoplastic and benign prostate disease. Follow
up to 10 years.
11.30 a.m. LECTIO MAGISTRALIS
E. Bergamini
Caloric restriction, new strategies to
counteract the aging: the protocol DANI
Discussion
Discussion
Moderators:
V. Mei - V. Ferrera
11.15 a.m. Coffee Break
12-1.30 PREVENTION ACCORDING TO A.R.T.O.I.
a.m. - p.m.
- G. Di Fede – Pharmacogenomics and
Prevention. Microimmunotherapy in
oncology: a pilot study
- C. Farinelli - Prevention in Pedriatria
- M. Di Lupo – Micotherapy and Prevention
- E. Martin - Prevention, integrative treatment
and immunotherapy with Viscum album
fermentatum in Oncology
- M. Fioranelli – Prevention of the toxic effects
from anticancer drugs
- P. Stiuso – Molecular mechanisms of
tumor cell proliferation by oxidative stress:
example Resveratrol and Polydatin
1:30 p.m. Lunch
2.30 p.m. “GUIDELINES OF NUTRITION IN
ONCOLOGY” ACCORDING TO A.R.T.O.I.
Del Buono, Aimati, Bonucci, D’Orta, Di
Fede, Fioranelli
4.00 p.m. WORKSHOP
SATURDAY, NOVEMBER 17
“NUTRITION IN ONCOLOGY
AND FOR WELLBEING”
9-11,00 CLINICAL EVIDENCE
a.m.
-
ITALY CASE HISTORIES M. Bonucci,
C. Pastore, G. Di Fede, M. Di Lupo, E. Martin,
W. Legnani, M. Pianezza
ISRAEL CASE HISTORIES E. Ben-Arye
AMERICA CASE HISTORIES P.A. Salem, B. B.
Aggarwal
SPAIN CASE HISTORIES R. Hilu
GERMANY CASE HISTORIES D. Flavin, L. Prix
Participants: patients and doctors
Speakers:
Sergio GRASSO
Eran BEN-ARYE
At the stove
CHEF M. MORBIDELLI
S. GRASSO
E. BEN-ARYE
Discussion
“Food and Beverage”: all the products come from organic farms that trust and support Artoi’s nutritional project “foods for long-life”
CANTINE AMARANTO
- Piglio (Fr) -
GLI OLI
DELL’ALTO
LAZIO