stagione - Orchestra Sinfonica Nazionale

Comments

Transcription

stagione - Orchestra Sinfonica Nazionale
Torino . Auditorium Rai . Concerti 2013 •2014
ica
La grande mussegno
va sempre a
c
oncerti
2013 • 2
014
In copertina: Juraj Valčuha, Direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.
VII
Siamo ancora nel 2013, anno fatidico di Verdi e Wagner. Abbiamo
ricordato Richard Wagner in due concerti tra cui l’iniziale, e soprattutto
in due serate dirette da Kirill Petrenko che hanno entusiasmato il
nostro pubblico e l’orchestra stessa.
A Giuseppe Verdi abbiamo dedicato una serata particolare, basata
sul tema “Verdi e il potere”, con Remo Girone che recitava e Roberto
Abbado sul podio.
E verdiana sarà anche la prossima inaugurazione: una Messa da
Requiem affidata al nostro Direttore Principale.
Troveremo i grandi del sinfonismo, da Haydn e Mozart fino a Mahler e
Strauss, e poi brani del Novecento e qualche novità contemporanea.
Molti ovviamente i concerti affidati a Juraj Valčuha, sempre impegnato
insieme a noi per la massima qualità del complesso orchestrale.
c
oncerti
Accanto a lui Ivor Bolton (con la Messa in mi bemolle maggiore di
Schubert) e poi Saraste, Battistoni, Xian Zhang, Meir Wellber, Axelrod,
Slobodeniouk, Roberto Abbado, Susanna Mälkki (che insieme alla
notevolissima violinista Leila Josefowicz presenterà la “prima”
italiana di un concerto commissionato a Luca Francesconi dalla Rai
insieme con la BBC e la Radio Svedese).
E ancora il giovane direttore Gaetano Espinosa, con ben cinque solisti
dell’Orchestra della Rai.
Direttore e solista, con due concerti extra dopo la normale chiusura
della stagione, Alexander Lonquich in un tutto Mozart.
I violinisti: Sergej Krylov, Midori, Frank Peter Zimmermann, Leila
Josefowicz, Isabelle Faust.
I pianisti: Pletnev, Volodos, Maria João Pires, Abboud Ashkar, i
giovanissimi Trifonov e Lisitsa.
Il celebre liederista Ian Bostridge, con trascrizioni di Webern da Lieder
schubertiani. Cui si sommano ovviamente i cantanti per la Messa da
Requiem, per quella di Schubert, per la Seconda Sinfonia di Mahler.
Da non dimenticare la serata dedicata alla puntata “Sostiene Bollani
Live”, registrata in Auditorium “Toscanini” con l’Orchestra della Rai
diretta dal giovane Lanzillotta: protagonista Stefano Bollani, con un
programma sicuramente ricco di allettamenti e sorprese.
Non vogliamo ripeterci, ma in tutta l’attività di promozione musicale
(trasmissioni radiofoniche e televisive, streaming, Petruška e
quant’altro possibile) continuiamo ad impegnarci con fiducia.
Cesare Mazzonis
2013 • 2
Direttore artistico dell’OSN Rai
014
i
ndice
3 • 2014
concerti 201
Concerti
1
Rai NuovaMusica
16
Weekend Verdiano
18
Un’orchestra multimediale
21
Juraj Valčuha
22
OSN Rai
24
Organizzazione
30
Riconoscimenti
32
Informazioni
34
Auditorium Rai
40
p
rogramma
4
01
2
3
201
•
CONCERTI
1
1
°
e 20.30
TOBRE 2013 or
GIOVEDÌ 10 OT OBRE 2013 ore 20.30
TT
VENERDÌ 11 O
Juraj Valčuha direttore
Hui He soprano
Marianna Pizzolato mezzosoprano
Francesco Meli tenore
Aleksandr Tsymbalyuk basso
Coro Filarmonico Cèco di Brno
Petr Fiala maestro del coro
Giuseppe Verdi
Messa da Requiem
per soli, coro e orchestra
2
°
GIOVEDÌ 1
7
VENERDÌ 1 OTTOBRE 2013 ore 2
0
8 OTTOBR
E 2013 ore .30
20.30
Dima Slobodeniouk direttore
Sergej Krylov violino
Sebastian Fagerlund
Isola, per orchestra
Jean Sibelius
Concerto in re minore op. 47
per violino e orchestra
Sergej Prokof’ev
Sinfonia n. 7 in do diesis minore
op. 131
2
GIOVEDÌ 2
4 OTTOBR
E 2013 ore
3
°
20.30
Gaetano d’Espinosa direttore
Carlo Romano oboe
Roberto Ranfaldi violino
Johann Sebastian Bach
Concerto in re minore BWV 1060a
per oboe, violino, archi e basso
continuo
Anton Bruckner
Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore
Romantica (versione 1878/80)
VENERDÌ 25 ottobre
2013 ore 20.30
Gaetano d’Espinosa direttore
Francesco Pomarico oboe
Cesare Coggi clarinetto
Corrado Saglietti corno
Elvio Di Martino fagotto
Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia concertante in mi bemolle
maggiore KV 297b
per oboe, clarinetto, corno, fagotto e
orchestra
Anton Bruckner
Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore
Romantica (versione 1878/80)
3
4
°
13 ore 20.30
0 ottobre 20 ore 20.30
3
mercoledì
2013
giovedì 31 ottobre
ani Live
ll
Sostiene Bo
Francesco Lanzillotta direttore
Stefano Bollani pianoforte
John Adams
Short Ride in a Fast Machine
per orchestra
Paolo Soriani
George Gershwin
Rhapsody in Blue
per pianoforte e orchestra
Igor Stravinskij
Circus Polka per orchestra
in collaborazione con Rai3
5
°
giovedì 7
novembre
venerdì 8
novembre 2013 ore 20.30
2013 ore 20
.30
Omer Meir Wellber direttore
Johannes Moser violoncello
Felix Mendelssohn-Bartholdy
Le Ebridi, la grotta di Fingal
ouverture op. 26
Robert Schumann
Concerto in la minore op. 129
per violoncello e orchestra
Hector Berlioz
Symphonie Fantastique op. 14
4
giovedì 1
4
venerdì 1 novembre 2013 ore
5 novembre
20.30
2013 ore 20
.30
6
°
Nicolaj Znaider direttore
Saleem Abboud Ashkar pianoforte
Richard Wagner
Die Meistersinger von Nürnberg
Preludio Atto I
Ludwig van Beethoven
Concerto n. 4 in sol maggiore op. 58
per pianoforte e orchestra
Edward Elgar
Enigma Variations op. 36
per orchestra
2013 ore 20.30
novembre
1
2
giovedì
2013 ore 20.30
novembre
2
2
venerdì
7
°
Juraj Valčuha direttore
Pierpaolo Toso violoncello
Ula Ulijona viola
Richard Strauss
Don Quixote
variazioni fantastiche su un tema
di carattere cavalleresco op. 35
per violoncello e orchestra
(da Cervantes)
Richard Strauss
Also sprach Zarathustra
poema sinfonico op. 30 (da Nietsche)
5
8
°
2013 ore 20.30
novembre
8
2
giovedì
2013 ore 20.30
novembre
9
2
venerdì
Juraj Valčuha direttore
Midori violino
Richard Strauss
Don Juan
poema sinfonico op. 20
(da Nicolaus Lenau)
Johannes Brahms
Concerto in re maggiore op. 77
per violino e orchestra
giovedì 1
2
venerdì 1 dicembre 2013 ore
3 dicembre
20.30
2013 ore 20
.30
10
°
Ivor Bolton direttore
Coro Maghini
Claudio Chiavazza maestro del coro
Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia n. 35 in re maggiore KV 385
Haffner
Franz Schubert
Messa in mi bemolle maggiore D 950
per soli, coro e orchestra
Alexander von Zemlinsky
Die Seejungfrau (La sirenetta)
fantasia per orchestra (da Andersen)
9
°
giovedì 5
dicembre
venerdì 6
2
dicembre 013 ore 20.30
2013 ore 20
.30
Xian Zhang direttore
Daniil Trifonov pianoforte
Roberto Rossi tromba
Juraj Valčuha direttore
Pëtr Il’ič Čajkovskij
Suite n. 4 in sol maggiore op. 61
Mozartiana
Carl Maria von Weber
Aleksandr Glazunov
Pëtr Il’ič Čajkovskij
Maurice Ravel
Richard Strauss
Émil Waldteufel
Johann Strauss figlio
Dmitrij Šostakovič
Concerto n. 1 in do minore op. 35
per pianoforte, tromba e
orchestra d’archi
Sergej Prokof’ev
Romeo e Giulietta
Brani scelti dalle tre suite
dal balletto op. 64
6
2013 ore 20.30
nto
e
m
a
n
o
b
es
b
ls
a
va
s
i
or
tale Le
Concerto di Na
Concerto fu
venerdì 20 dicembre
•
Musiche di:
7
11
°
2014 ore 20.30
gennaio
6
1
giovedì
2014 ore 20.30
gennaio
7
1
venerdì
giovedì 3
0
venerdì 3 gennaio 2014 ore 2
0.30
1 gennaio
2014 ore 20
.30
Andrea Battistoni direttore
Emmanuel Pahud flauto
Juraj Valčuha direttore
Frank Peter Zimmermann violino
Nikolaj Rimskij-Korsakov
La grande Pasqua russa
ouverture su temi liturgici op. 36
Maurice Ravel
Tzigane, rapsodia da concerto
per violino e orchestra
Aram Khačaturjan
Concerto in re minore
per flauto e orchestra
Béla Bartók
Concerto [n. 1] per violino
e orchestra Sz 36
Modest Musorgskij
Una notte sul Monte Calvo
quadro sinfonico
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92
13
°
Antonín Dvořák
Vodnik (Lo spirito delle acque)
poema sinfonico op. 107 (da K.J. Erben)
12
°
giovedì 2
3
venerdì 2 gennaio 2014 ore 2
0.3
4 gennaio
2014 ore 20 0
.30
Jukka-Pekka Saraste direttore
Arcadi Volodos pianoforte
Pëtr Il’ič Čajkovskij
Concerto n. 1 in si bemolle minore op. 23
per pianoforte e orchestra
Sergej Prokof’ev
Sinfonia n. 3 in do minore op. 44
2014 ore 20.30
giovedì 6 febbraio 2014 ore 20.30
venerdì 7 febbraio
14
°
Juraj Valčuha direttore
Gabriel Fauré
Pelléas et Mélisande
Suite op. 80 dalle musiche di scena
per il dramma di Maurice Maeterlinck
Richard Strauss
Capriccio
una scena dall’opera in un atto
su libretto di Clemens Krauss
George Gershwin
An American in Paris
poema sinfonico
Maurice Ravel
Boléro
8
9
15
°
2014 ore 20.30
marzo
6
giovedì
2014 ore 20.30
venerdì 7 marzo
giovedì 2
0
venerdì 2 marzo 2014 ore 20.3
0
1 marzo
2014 ore 20
.30
Pietari Inkinen direttore
Ian Bostridge tenore
John Axelrod direttore
Yuri Bashmet viola
Pëtr Il’ič Čajkovskij
Serenata in do maggiore op. 48
per orchestra d’archi
Béla Bartók
Concerto op. postuma
per viola e orchestra
(completamento di Tibor Serly)
Franz Schubert - Anton Webern
Cinque Lieder per voce e orchestra
(orchestrazioni di Anton Webern)
Tränenregen (da Die Schöne Müllerin)
Der Wegweiser (da Winterreise)
Ihr Bild (da Schwanengesang)
Du bist die Ruh’
Romanze (da Rosamunde)
17
°
Dmitrij Šostakovič
Sinfonia n. 7 in do maggiore op. 60
Leningrado
Jean Sibelius
Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 43
16
°
giovedì 1
3
venerdì 1 marzo 2014 ore 20.3
4 marzo
2014 ore 20 0
.30
Juraj Valčuha direttore
Regula Mühlemann soprano
Michelle Breedt mezzosoprano
Gustav Mahler
Sinfonia n. 2 in do minore
Resurrezione
per soli, coro e orchestra
su testi da Des Knaben Wunderhorn
e da Der Messias
di Friedrich Klopstock
10
2014 ore 20.30
giovedì 27 marzo 2014 ore 20.30
venerdì 28 marzo
18
°
Juraj Valčuha direttore
Isabelle Faust violino
Ludwig van Beethoven
Coriolano
ouverture in do minore op. 62
Robert Schumann
Concerto in re minore op. postuma
per violino e orchestra
Witold Lutosławski
Concerto per orchestra
11
19
°
2014 ore 20.30
giovedì 10 aprile 2014 ore 20.30
venerdì 11 aprile
014 ore 20.3
fuori abb0
onament
o
Susanna Mälkki direttore
Leila Josefowicz violino
Franz Liszt
Fantasia su temi popolari ungheresi
per pianoforte e orchestra
Johannes Brahms
Variazioni in si bemolle maggiore
op. 56a su un tema di Haydn
Franz Liszt
Totentanz (Danse macabre)
parafrasi sul Dies irae per pianoforte
e orchestra
Luca Francesconi
Concerto per violino e orchestra
Johannes Brahms
Danze ungheresi nn. 1, 2, 7, 6, 5
°
mercoledì
16
giovedì 1 aprile 2014 ore 20.3
7 aprile 2
0
014 ore 20.3
0
(Prima esecuzione italiana.
Commissione congiunta Radio svedese
e OSN Rai)
Joseph Haydn
Sinfonia in mi bemolle maggiore
Hob I n. 103 Rullo di timpano
2014 ore 20.30
maggio
8
giovedì
2014 ore 20.30
maggio
9
venerdì
Roberto Abbado direttore
Maria João Pires pianoforte
Dima Slobodeniouk direttore
Yuja Wang pianoforte
Franz Schubert - Luciano Berio
Rendering
Igor Stravinskij
Concerto in re per orchestra d’archi
Ludwig van Beethoven
Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 19
per pianoforte e orchestra
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21
Felix Mendelssohn-Bartholdy
Sinfonia n. 5 in re minore op. 107
La Riforma
12
maggio 2
Concerto
John Axelrod direttore
Valentina Lisitsa pianoforte
Zoltán Kodály
Danze di Galánta
20
venerdì 2
21
°
Sergej Prokof’ev
Concerto n. 2 in sol minore op. 16
per pianoforte e orchestra
13
22
°
2014 ore 20.30
maggio
5
1
giovedì
2014 ore 20.30
venerdì 16 maggio
Juraj Valčuha direttore
Mikhail Pletnev pianoforte
Robert Schumann
Concerto in la minore op. 54
per pianoforte e orchestra
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore
op. 55 Eroica
giovedì 2
2 maggio
23
°
2014 ore 20
.30
Alexander Lonquich direttore e pianoforte
Wolfgang Amadeus Mozart
Concerto n. 17 in sol maggiore KV 453
per pianoforte e orchestra
Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia n. 36 in do maggiore KV 425
Linz
Wolfgang Amadeus Mozart
Concerto n. 22 in mi bemolle maggiore
KV 482 per pianoforte e orchestra
venerdì 23 maggio
2014 ore 20.30
Alexander Lonquich direttore e pianoforte
Wolfgang Amadeus Mozart
Concerto n. 14 in mi bemolle maggiore
KV 449 per pianoforte e orchestra
Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia n. 38 in re maggiore KV 504
Praga
Wolfgang Amadeus Mozart
Concerto n. 24 in do minore KV 491
per pianoforte e orchestra
14
15
ai NuovaMusica 2014
L
THE FUTURE
SOUND
OF CLASSICA
Tre concerti di musica contemporanea
venerdì 14, 21 e 28 febbraio 2014
Auditorium Rai “Arturo Toscanini”
Prime esecuzioni assolute
Prime esecuzioni in Italia
Commissioni dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
In collaborazione con
16
17
w
eekend ver diano
Auditorium “Arturo Toscanini”
10 ottobre 2013 ore 18
Conferenza di Alberto Mattioli sull’anno verdiano
Sala grande ad ingresso libero
dal 10 al 13 ottobre 2013
Esposizione di manoscritti verdiani
Foyer dell’Auditorium ad ingresso libero
domenica 13 ottobre 2013 ore 11
Reading di lettere verdiane
con Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni
e con la partecipazione di un gruppo da camera dell’OSN Rai
che eseguirà il quartetto in mi minore di Giuseppe Verdi.
Sala grande
poltrona numerata in ogni settore:
10,00 euro (adulti)
5,00 euro (giovani)
18
19
o
rchestra
le
multimedia
L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai arriva davvero a tutti
attraverso la radio, la televisione e il web.
Tutti i concerti sono trasmessi in diretta su Radio3 per il programma
“Radio3 Suite”
Grazie ai concerti registrati e trasmessi dal programma “La Musica
di RaiTre”, l’OSN Rai è anche in TV
L’Orchestra è protagonista di “Petruška”, la trasmissione di Rai5
dedicata alla grande musica
WWW
Sul sito osn.rai.it tutti i concerti della stagione sono trasmessi
in live streaming
L’OSN Rai è anche presente sui social network più popolari con
informazioni sui concerti, foto e curiosità.
20
21
Juraj V
alČuha
22
Nato nel 1976 a Bratislava, ha studiato composizione, direzione e
cimbalom nella città natale e poi ancora direzione a San Pietroburgo,
con Ilya Musin, e a Parigi, con Janos Fürst. Dal 2003 al 2005 è
stato Direttore assistente presso l’Orchestra e l’Opéra National di
Montpellier, debuttando con l’Orchestre National de France.
Tra il 2006 e il 2010 ha debuttato al Teatro Comunale di Bologna
con La Bohème, iniziato la collaborazione con l’Orchestra Sinfonica
Nazionale della Rai a Torino, e diretto orchestre quali Münchner
Philharmoniker, Philharmonia di Londra, Filarmonica di Rotterdam
e di Oslo, Orchestra del Gewandhaus di Lipsia, Orchestra della
Radio Svedese e Staatskapelle di Dresda; ha inoltre debuttato in
America con la Pittsburgh Symphony, la Los Angeles Philharmonic e
la National Symphony di Washington. Con l’Orchestra del Teatro La
Fenice ha partecipato alla prima stagione di Abu Dhabi Classics ed è
salito sul podio della Staatsoper di Monaco per Nozze di Figaro, Elisir
d’amore e Butterfly, a Berlino e Stoccarda per Butterfly e Turandot.
Nella stagione 2010/2011 ha diretto la Nona Sinfonia di Beethoven
con i Münchner Philharmoniker nei concerti di Capodanno, una nuova
produzione della Bohème alla Fenice, la Los Angeles Philharmonic,
e debuttato con l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia,
l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, la Houston Symphony
e l’Orchestre de Paris; con l’OSN Rai e Yo-Yo Ma ha preso parte ad
Abu Dhabi Classics.
La stagione 2011/2012 lo ha visto debuttare con l’Orchestra del
Concertgebouw di Amsterdam, la WDR Sinfonie Orchester di
Colonia e i Berliner Philharmoniker alla Philharmonie di Berlino,
dove è tornato nel corso della tournée con l’OSN Rai, che ha
interessato anche il Musikverein di Vienna, la Konzerthaus di
Friburgo e il Teatro Nazionale di Bratislava. È salito inoltre sul podio
della Boston Symphony, Cincinnati Symphony e, nuovamente,
Pittsburgh Symphony, Orchestre de Paris, Staatskapelle di Dresda,
Philharmonia, Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia e Münchner
Philharmoniker. A maggio 2012 ha diretto la Nona Sinfonia di
Beethoven a Roma con l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia.
Nella stagione 2012/2013 ha debuttato con la New York Philharmonic,
la Filarmonica della Scala e la San Francisco Symphony. In seguito
ha ritrovato i Münchner Philharmoniker, la Philharmonia a Londra,
l´Orchestre de Paris, la Czech Philharmonic, l´Orchestra del Teatro
Comunale di Bologna, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e la
National Symphony a Washington.
È Direttore principale dell’OSN Rai dal novembre 2009.
23
o
rchestra
ella Rai
zionale d
sinfonica Na
L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (OSN Rai) è nata nel 1994.
I primi concerti furono diretti da Georges Prêtre e Giuseppe Sinopoli.
Da allora all’organico originario si sono aggiunti molti fra i migliori
strumentisti delle ultime generazioni.
Jeffrey Tate è stato Primo direttore ospite dal 1998 al 2002 e
Direttore onorario fino al luglio 2011. Dal 2001 al 2007 Rafael
Frühbeck de Burgos è stato Direttore principale. Nel triennio 20032006 Gianandrea Noseda è stato Primo direttore ospite. Dal 1996 al
2001 Eliahu Inbal è stato Direttore onorario dell’Orchestra.
Lo slovacco Juraj Valčuha è il Direttore principale dal novembre
2009.
Altre presenze significative sul podio dell’OSN Rai sono state quelle
di Carlo Maria Giulini, Wolfgang Sawallisch, Mstislav Rostropovič,
Myung-Whun Chung, Riccardo Chailly, Lorin Maazel, Zubin Mehta,
Yuri Ahronovitch, Marek Janowski, Semyon Bychkov, Dmitrij
Kitaenko, Aleksandr Lazarev, Valery Gergiev, Gerd Albrecht, Yutaka
Sado, Mikko Franck, James Conlon e Roberto Abbado.
L’Orchestra tiene a Torino regolari stagioni, affiancandovi spesso
cicli primaverili o speciali: fra questi, fortunatissimo quello
dedicato alle sinfonie di Beethoven dirette da Rafael Frühbeck de
Burgos nel giugno 2004; altrettanto successo ha ottenuto, nella
primavera 2009, il ciclo dedicato ai cinque concerti per pianoforte
e orchestra di Beethoven e all’integrale delle sinfonie di Schubert
nell’interpretazione di Alexander Lonquich, solista e direttore.
Dal febbraio 2004 si svolge a Torino il ciclo Rai NuovaMusica: una
rassegna dedicata alla produzione contemporanea che presenta in
concerti sinfonici e da camera prime esecuzioni assolute, molte delle
quali di opere composte su commissione, o per l’Italia.
L’OSN Rai suona anche molto spesso in concerti sinfonici e da
camera nelle principali città e nei festival più importanti d’Italia.
Frequenti le sue presenze a MITO SettembreMusica, alla Biennale di
Venezia e alle Settimane Musicali Internazionali di Stresa. Numerosi
e prestigiosi anche gli impegni all’estero: fra questi le tournée in
Giappone, Germania, Inghilterra, Irlanda, Francia, Spagna, Canarie,
Sud America, Svizzera, Austria, Grecia, e l’invito a suonare il 26
agosto 2006 nel concerto conclusivo del festival di Salisburgo. Il 3
24
e 4 marzo 2011 è stata invitata a suonare negli Emirati Arabi Uniti
nell’ambito di Abu Dhabi Classics e nel novembre 2011 ha effettuato
una tournée in Germania, Austria e Slovacchia, che ha segnato il
debutto al Musikverein di Vienna e il ritorno alla Philharmonie di
Berlino. Nel 2012 ha debuttato con due concerti al Festival RadiRO
di Bucarest.
L’Orchestra esprime e organizza anche numerose formazioni da
camera con organici variabili, che svolgono un’intensa attività
concertistica.
L’OSN Rai ha inoltre preso parte a eventi particolarmente significativi,
come la Conferenza Intergovernativa dell’Unione Europea svoltasi a
Torino, l’omaggio per il Giubileo Sacerdotale di Giovanni Paolo II
in piazza San Pietro a Roma, il Concerto di Solidarietà con la Città
di Torino per la ricostruzione della Cappella del Guarini, i concerti
per la Festa della Repubblica (in molte edizioni dal 1997 in poi) e
il Capodanno 2000 nella piazza del Quirinale, tutte manifestazioni
trasmesse in diretta televisiva. Altro tradizionale appuntamento
è il Concerto di Natale ad Assisi nella Basilica Superiore di San
Francesco.
Il 3 e 4 giugno 2012 l’Orchestra è stata protagonista del filmopera Cenerentola, trasmesso in diretta su Rai1 e in mondovisione
da Torino, con la direzione di Gianluigi Gelmetti e la regia di Carlo
Verdone. Il 4 e 5 settembre 2010 l’Orchestra ha preso invece parte
al film-opera Rigoletto, sempre trasmesso in diretta su Rai1 e in
mondovisione da Mantova, con la direzione di Zubin Mehta e la
regia di Marco Bellocchio. Allo stesso modo era stata protagonista
nel 2000 dell’evento televisivo Traviata à Paris, nuovamente diretta
da Zubin Mehta. Questa produzione della Rai ha conseguito nel
2001 l’Emmy Award per il miglior spettacolo musicale dell’anno e
il Prix Italia come miglior programma televisivo nella categoria dello
spettacolo.
Il 27 gennaio 2001 l’Orchestra ha aperto ufficialmente in diretta
televisiva su Rai3 le celebrazioni per il centenario della morte di
Giuseppe Verdi, eseguendo nella Cattedrale di Parma la Messa da
Requiem sotto la direzione di Valery Gergiev.
Tutti i concerti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai sono
trasmessi su Radio3. Molti sono registrati e mandati in onda su Rai3 e
Rai5. L’Orchestra svolge una ricca attività discografica, specialmente
in campo contemporaneo. Dai suoi concerti dal vivo sono spesso
ricavati cd e dvd.
25
o
rchestra
26
ella Rai
zionale d
sinfonica Na
27
o
rchestra
Violini primi
Alessandro Milani (di spalla), Roberto Ranfaldi (di spalla),
°Giuseppe Lercara,°Marco Lamberti, Antonio Bassi, Irene Cardo,
Claudio Cavalli, Patricia Greer, Valerio Iaccio, Elfrida Kani,
Kazimierz Kwiecien, Alfonso Mastrapasqua, Martina Mazzon,
Fulvia Petruzzelli, Francesco Punturo, Rossella Rossi, Matteo Ruffo,
Lynn Westerberg.
Violini secondi
*Paolo Giolo, *Roberto Righetti, Valentina Busso, Enrichetta Martellono,
Maria Dolores Cattaneo, Carmine Evangelista, Jeffrey Fabisiak,
Rodolfo Girelli, Alessandro Mancuso, Antonello Molteni, Enxhi Nini,
Vincenzo Prota, Francesco Sanna, Elisa Schack, Isabella Tarchetti.
Viole
*Luca Ranieri, *Ula Ulijona,Geri Brown, Matilde Scarponi,
Antonina Antonova, Massimo De Franceschi, Rossana Dindo,
Federico Maria Fabbris, Alberto Giolo, Margherita Sarchini,
Luciano Scaglia.
Violoncelli
*Massimo Macri, *Pierpaolo Toso, Giuseppe Ghisalberti,
Ermanno Franco, Giacomo Berutti, Stefano Blanc, Pietro Di Somma,
Michelangiolo Mafucci, Carlo Pezzati, Stefano Pezzi, Fabio Storino.
Contrabbassi
*Cesare Maghenzani, *Augusto Salentini, Silvio Albesiano,
Gabriele Carpani, Giorgio Curtoni, Luigi Defonte, Antonello Labanca,
Marco Martelli, Maurizio Pasculli, Virgilio Sarro.
Flauti
*Alberto Barletta, *Monica Berni, *Marco Jorino, *Dante Milozzi,
*Giampaolo Pretto, Fiorella Andriani, Luigi Arciuli, Paolo Fratini.
Ottavino
Carlo Bosticco
Oboi
*Francesco Pomarico, *Carlo Romano, Sandro Mastrangeli.
Corni inglesi
Franco Tangari, Teresa Vicentini.
sinfonica
Nazional
e della R
Clarinetti
*Enrico Maria Baroni, *Cesare Coggi, Graziano Mancini.
ai
Clarinetto piccolo
Franco Da Ronco
Fagotti
*Andrea Corsi, *Elvio Di Martino, Cristian Crevena, Mauro Monguzzi.
Controfagotto
Bruno Giudice
Corni
*Stefano Aprile, *Ettore Bongiovanni, *Corrado Saglietti,
Valerio Maini, Marco Panella, Emilio Mencoboni, Bruno Tornato,
Marco Tosello.
Trombe
*Marco Braito, *Roberto Rossi, Ercole Ceretta, Daniele Greco D’Alceo,
Roberto Rivellini.
Tromboni
*Joseph Burnam, *Enzo Turriziani, Devid Ceste, Antonello Mazzucco.
Trombone basso
Gianfranco Marchesi
Tuba
Daryl Smith
Timpani
*Stefano Cantarelli, *Claudio Romano.
Percussioni
Maurizio Bianchini, Carmelo Gullotto, Alberto Occhiena.
Arpa
*Margherita Bassani
*prime parti
°concertini
28
29
Direzione Produzione TV
o
Direttore: Andrea Lorusso Caputi
Responsabile del Centro di Produzione TV di Torino: Pietro Grignani
Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
Sovrintendente
Michele dall’Ongaro
Direttore artistico
Cesare Mazzonis
Segretario generale
Tiziano Lanciarini
Assistenza artistica
Paolo Robotti
Produzione
Patrizia Battigaglia
rganizzazione
Segreteria artistica
Anna Costantino
Luca Ripanti
Pianificazione e coordinamento
Cristina Sartore
Marisa Canavera
Valentina Romani
Organizzatori - Ispettori
Piero Bussio
Marco d’Altan
Archivio musica
Stefano Pierini
Personale e Segreteria
Cinzia Testa
Antonietta Cautela
Barbara Taranto
Promozione e Marketing
Davide Bassino
Comunicazione, Redazione e Web
Paolo Cairoli
Vincenzo Laterza
Irene Sala
30
31
1997 - XVII ed. del «Premio Abbiati»
A Eliahu Inbal per la qualità delle esecuzioni e la continuità del lavoro
artistico con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.
1998 - XVIII ed. del «Premio Abbiati»
A Carlo Maria Giulini per i concerti brahmsiani diretti a Firenze e
l’emozionante esecuzione della Messa da Requiem di Verdi a Torino, con
l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.
1998 - «Viotti d’oro»
A Eliahu Inbal, Martha Argerich e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.
1999 - XIX ed. del «Premio Abbiati»
A Jeffrey Tate per le ammirevoli esecuzioni di Stravinskij e di Haydn e il
complesso dell’attività artistica svolta con l’Orchestra Sinfonica Nazionale
della Rai.
2001 - «Emmy Award»
«Miglior spettacolo musicale dell’anno» per La Traviata à Paris, il 3 e il
4 giugno 2000, in diretta su Rai1 e in mondovisione, con la direzione di
Zubin Mehta e la regia di Giuseppe Patroni Griffi.
2001 - «Prix Italia»
«Miglior programma televisivo nella categoria dello spettacolo» per
La Traviata à Paris, il 3 e il 4 giugno 2000, in diretta su Rai1 e in
mondovisione, con la direzione di Zubin Mehta e la regia di Giuseppe
Patroni Griffi.
iconoscimenti
32
2004 - XXIV ed. del «Premio Abbiati»
Premio per la “Miglior iniziativa musicale” al progetto Rai NuovaMusica
dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, per la coraggiosa ideazione
di un cartellone di musica contemporanea basato su prime assolute e
italiane, e la pregevole realizzazione musicale che ha integrato l’impegno
della programmazione concertistica ordinaria a documentare la creatività
di oggi, assolto con rilevanti commissioni tra cui Sembianti di Giacomo
Manzoni e Rest di Luca Francesconi.
2005 - Midem Classical Award
Riconoscimento assegnato dalla giuria del Midem all’Orchestra
Sinfonica Nazionale della Rai per l’incisione realizzata con Frank Peter
Zimmermann e la direzione di John Storgårds per Sony Classical del
Concerto per violino di Ferruccio Busoni.
2006 - Echo Classic Award
Per l’incisione realizzata con Frank Peter Zimmermann e la direzione di
John Storgårds per Sony Classical del Concerto per violino di Ferruccio
Busoni.
2007 - XXVI ed. del «Premio Abbiati»
Novità assoluta: Ausklang per pianoforte e orchestra (Torino, Rai
NuovaMusica) e Concertini (Venezia, Biennale Musica) di Helmuth
Lachenmann, due momenti di grande rilievo della ricerca del compositore
tedesco.
2008 - Diapason d’or della rivista francese «Diapason»
Al triplo cd Orchestral Works prodotto da Kairos in collaborazione con
Rai Trade, interamente dedicato a Salvatore Sciarrino, con l’Orchestra
Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Tito Ceccherini; interpreti Daniele
Pollini, Moni Ovadia, Mario Caroli, Francesco Dillon e Marco Rogliano.
2009 - Premio Nazionale della rivista «Classic Voice»
Per la categoria contemporanea al triplo cd Orchestral Works prodotto
da Kairos interamente dedicato a Salvatore Sciarrino, con l’Orchestra
Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Tito Ceccherini; interpreti Daniele
Pollini, Moni Ovadia, Mario Caroli, Francesco Dillon e Marco Rogliano.
33
i
nformazioni
34
biglie
tteri
a e av
verte
nze
35
i
nformazioni
Abbonamenti
Turno Rosso
Turno Blu
23 concerti ore 20.30
23 concerti ore 20.30
Platea A
Platea B
Platea C
Balconata A
Balconata B
Galleria
Giovani (dal 1984)
451,00 euro
343,00 euro
261,00 euro
343,00 euro
285,00 euro
214,00 euro
92,00 euro - Platea A-B-C
Serie Arancio
10 concerti (concerti nn. 2, 5, 7, 9, 10, 12, 14, 18, 20, 22)
Serie Lilla
10 concerti (concerti nn. 1, 3, 6, 8, 11, 13, 15, 17, 19, 21)
Platea A
Platea B
Platea C
240,00 euro
192,00 euro
152,00 euro
Carnet (da un minimo di 6 concerti scelti fra i due turni e in tutti i settori)
Adulti:
24,00 euro a concerto
Giovani (dal 1984):
5,00 euro a concerto
Biglietti
Poltrona numerata platea:
Poltrona numerata balconata:
Poltrona numerata galleria:
Poltrona numerata giovani:
Ingresso (posto non assegnato):
Ingresso giovani (posto non assegnato):
Cambio turno:
30,00 euro
28,00 euro
26,00 euro
15,00 euro (in ogni settore)
20,00 euro (in ogni settore)
9,00 euro (in ogni settore)
8,00 euro
Gli abbonati possono acquistare i concerti non inclusi nel proprio
abbonamento a partire dal 23 settembre 2013 (dal lunedì al venerdì in
orario continuato 10.30 – 18.30).
I cambi turno sono effettuabili solo la sera del concerto prescelto fino
ad esaurimento dei posti disponibili.
Modalità di pagamento
Contanti, bancomat, carta di credito, carta di credito a distanza
(telefono, fax e internet), assegno circolare o di c/c bancario non
trasferibile intestato a Rai TV.
è possibile effettuare il rinnovo dell’abbonamento via fax tramite
apposito modulo scaricabile dal sito www.osn.rai.it.
Riferimenti della biglietteria
Auditorium Rai “A. Toscanini” - piazza Rossaro - 10124 - TORINO
Tel: 011/8104653 – 8104961
Fax: 011/8170861
e-mail: [email protected]
Date e orari di apertura della biglietteria
Dal lunedì al venerdì con orario continuato 10.30 – 18.30 e le sere dei
concerti dalle 19,30.
La biglietteria rimarrà chiusa nei giorni festivi infrasettimanali, nel mese
di agosto 2013 e dal 23 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014.
36
37
i
nformazioni
Vantaggi per gli abbonati
Tutti coloro che rinnovano o acquistano un abbonamento avranno
diritto ai seguenti vantaggi:
• l’ingresso gratuito ai 3 concerti della rassegna Rai NuovaMusica 2014
• un cd doppio in omaggio con una scelta di brani diretti da Semyon
Bychkov, William Eddins e il nostro direttore principale Juraj Valčuha
• la possibilità di riascoltare tutti i concerti della stagione 2013/14
in una zona dedicata del sito osn
• sconto del 10 % su cd e dvd c/o il negozio “Arpa Musica Classica”
di via Cernaia 1 a Torino
• riduzione del 10% sulle Cene e Apericene organizzate da GTT a
bordo dei tram Ristocolor e Gustotram, e sui battelli Valentina e
Valentino.
Calendario vendita abbonamenti
Dal 16 al 20 maggio 2013 al Salone del Libro
e dal 21 maggio al 21 giugno 2013 in Auditorium Rai
• rinnovo di tutti gli abbonamenti con conferma del posto
• richiesta di cambio posto/turno (esaudibile al temine dei rinnovi)
• nuovi abbonamenti nei posti non soggetti a rinnovo
dal 26 al 28 giugno 2013
• conferma delle richieste cambi posto/turno
dal 1° al 26 luglio e dal 2 al 4 settembre 2013
• nuovi abbonamenti nei posti liberatisi al termine dei rinnovi.
Calendario vendita carnet
Dal 5 settembre 2013 e durante la stagione sinfonica fino al 28 marzo
2014.
Calendario vendita biglietti
Dal 23 settembre 2013 acquisto in prevendita esclusivamente di poltrone
numerate.
La vendita dell’ingresso (posto non numerato) si effettua solo la sera dei
concerti a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Concerti fuori abbonamento
Il Concerto di Natale del 20 dicembre 2013 e il concerto del 2 maggio
2013 sono in vendita esclusivamente agli abbonati dal 16 maggio al 20
settembre 2013.
Dal 23 settembre 2013 è aperta la vendita per i non abbonati.
Poltrona numerata in ogni settore
15,00 euro
Vendita on-line
Sul sito www.osn.rai.it si possono effettuare le seguenti operazioni:
• dal 21 maggio al 21 giugno 2013: rinnovo senza modifiche di tutte le
forme di abbonamento e acquisto di un nuovo abbonamento nei posti
non soggetti a rinnovo
• dal 1° al 26 luglio e dal 2 al 4 settembre 2013: acquisto di un nuovo
abbonamento nei posti liberatisi al termine dei rinnovi
• dal 23 settembre 2013: acquisto di poltrona numerata.
Diritto di prevendita:
2,50 euro per commissioni di servizio (non rimborsabili in caso di
annullamento del concerto).
38
Avvertenze
on è consentito l’accesso in sala a concerto iniziato. Gli spettatori in
N
ritardo potranno entrare in sala durante l’intervallo, qualora previsto
nel programma della serata.
• Lo spettatore deve sempre essere munito del biglietto o della tessera
di abbonamento, da esibire al personale di sala addetto al controllo,
a semplice richiesta.
• Gli abbonamenti Giovani sono riservati ai nati a partire dal 1984.
La tessera è strettamente personale e potrà essere richiesto un
documento per l’accesso in sala.
• Lo spettatore è tenuto a occupare la poltrona indicata sulla tessera di
abbonamento o sul biglietto.
• Per il rispetto dovuto ai musicisti e anche in considerazione del fatto
che i concerti sono trasmessi in diretta su Radio3, lo spettatore è
invitato a un corretto comportamento in sala e a non disturbare
durante l’esecuzione.
• È vietato fotografare o effettuare registrazioni in sala durante l’esecuzione.
• Gli spettatori sono tenuti a disattivare i telefoni cellulari e gli orologi
a suoneria.
• Per qualsiasi problema o esigenza lo spettatore è pregato di rivolgersi
al personale di sala.
• La Direzione dell’Orchestra darà informazioni circa i concerti e le
eventuali variazioni, rispetto a quanto pubblicato nel programma
generale, sul sito www.osn.rai.it, sulle pagine spettacoli dei quotidiani
cittadini e/o attraverso comunicati radiofonici e televisivi.
•
39
L’attuale Auditorium Rai sorge nel luogo in cui fu costruito nel 1856 il
Regio Ippodromo Vittorio Emanuele II, un circo equestre di proprietà della
Corona. Dal 1872 cominciò a essere riservato quasi esclusivamente
all’attività concertistica. In quel periodo Torino poteva vantare
un’orchestra stabile, l’Orchestra dei Concerti, che tra i suoi musicisti
contava un giovane violoncellista di nome Arturo Toscanini.
Il Teatro Vittorio Emanuele subì numerose ristrutturazioni tra il 1901 e il
1926. Nel dopoguerra venne acquistato dalla Rai per ospitarvi le Stagioni
dell’Orchestra Sinfonica e del Coro di Torino. Per la risistemazione
dell’edificio furono contattati all’inizio degli anni Cinquanta gli architetti
Aldo Morbelli e Carlo Mollino.
L’inaugurazione della sala avvenne il 16 dicembre 1952, con un
concerto diretto da Mario Rossi. Tre giorni dopo seguì l’esecuzione della
Nona Sinfonia di Beethoven sotto la direzione di Wilhelm Furtwängler.
Dal 1994 l’Auditorium ospita l’Orchestra Sinfonica Nazionale della
Rai. Dopo alcuni interventi di restauro, volti a migliorare le strutture,
l’acustica e la visibilità della sala, il 19 gennaio 2006 l’Auditorium è
tornato a ospitare le Stagioni dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della
Rai. Il concerto inaugurale è stato diretto da Rafael Frühbeck de Burgos,
che ha eseguito la Sinfonia n. 2 Resurrezione di Gustav Mahler con
il Coro Ruggero Maghini, Sara Mingardo ed Elizabeth Norberg-Schulz.
Il 4 ottobre 2007 l’Auditorium è stato intitolato ad Arturo Toscanini nel
cinquantesimo anniversario della scomparsa.
40
a
uditorium
niI
ni
sca
o
a. t
41
settore D
settore M
settore L
settore E
settore N
settore C
settore I
settore F
settore G
settore B
settore F
settore H
Galleria
settore E
settore
G
settore D
settore C
settore B
settore
A
settore A
settore D
settore D
settore C
settore E
Palco
settore F
settore B
Balconata
settore
G
Platea A 352 posti
settori B, C, F, G
settori L, M fino alla fila 17
Platea B 241 posti
settori A, D, E, H
Platea C 212 posti
settori I, N
settori L, M dalla fila 18 alla 23
Balconata A 188 posti
settori C, D, E
settore
A
Galleria 329 posti
Balconata B 178 posti
settori A, B, F, G
43

Similar documents