FIGC Comitato Regionale Umbria

Comments

Transcription

FIGC Comitato Regionale Umbria
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
COMITATO REGIONALE UMBRIA
STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG)
CENTRALINO: 075 5069611
FAX: 075 5069631/34
mailbox: [email protected]
NUMERO COMUNICATO 157
DATA COMUNICATO 22/05/2015
STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Sommario
COMUNICAZIONI ......................................................................................................................................... 3844
Comunicazioni della L.N.D. .......................................................................................................................... 3844
Attività di Rappresentativa .......................................................................................................................... 3845
CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE .............................................................................................. 3848
Pag. 3843/ 157
COMUNICAZIONI
Comunicazioni della L.N.D.
Minuto di raccoglimento nazionale in memoria dei caduti della Grande Guerra
Si comunica che la F.I.G.C., a seguito della comunicazione del Presidente del
C.O.N.I. dott. Giovanni Malagò, ha disposto l’effettuazione di un minuto di silenzio in
occasione di tutte le gare in programma nella sola giornata di domenica 24 Maggio 2015,
in memoria dei caduti della Grande Guerra 1915-1918.
Pag. 3844/ 157
Attività di Rappresentativa
Convocazione Rappresentativa Categoria Regionale Juniores
Il Comitato Regionale Umbria, su indicazione del Tecnico preposto, Prof. Fabbrizio Paffarini,
convoca per lunedì 25 Maggio 2015, alle ore 16.30, presso lo Stadio Comunale “Bazzurri” loc. Casa
del Diavolo di Perugia, per disputare una gara del Torneo organizzato dalla Società Vis Casa del
Diavolo, in vista del 54° Torneo delle Regioni, i sotto elencati calciatori:
A.S.D.
ANGELANA 1930
Galassi Alessandro, Scopetti Nicola.
G.S.
ARRONE A.S.D.
Rizzi Giovanni.
A.S.D.
CANNARA
Camilletti Giacomo, Di Rosa Andrea, Drauli Stefano.
A.C.D.
CASTEL DEL PIANO
Merkous Ilyasse.
S.S.D.
CITTA’ DI CASTELLO
Ciccarelli Antonio.
A.S.D.
CLITUNNO
De Rosa Fabrizio.
A.S.D.
NOCERA UMBRA
Crocetti Luca Armando.
ORVIETANA S.R.L.
Pallottino Riccardo.
A.S.D.
PETRIGNANO
Ascani Michael.
A.S.D.
POL. PIETRALUNGHESE
Santini Luca.
A.S.D.
SAN MARCO JUVENTINA F.C.
Biavati Giacomo.
A.S.D.
SAN SISTO
Benda Nicola, Mannai Faissal.
S.S.D.
SUBASIO
Rossi Christopher.
A.S.D.
VENTINELLA
Minelli Giacomo.
G.S.D.
VIS CASA DEL DIAVOLO
Emidi Mattia.
VIRTUS SAN GIUSTINO S.S.D.
Sanchez Caguana Kevin Julio.
VIS FOSSATO
Dragoni Gioacchino, Gjeci Julian.
VIS TORGIANO 1928 A.S.D.
Sisti Daniele.
U.S.D.
Gli interessati dovranno presentarsi con puntualità all’orario indicato, muniti degli indumenti
personali di gioco (compresi parastinchi, tuta e giaccone), di un documento di identità personale
e della COPIA DEL CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITA’. Si precisa che in mancanza del certificato
Medico il calciatore interessato non potrà effettuare l’allenamento o l’eventuale gara
amichevole. IN CASO DI INFORTUNIO I CALCIATORI DOVRANNO PRESENTARSI UGUALMENTE
PER GLI OPPORTUNI ACCERTAMENTI DA PARTE DELLO STAFF MEDICO E SANITARIO INCARICATO,
PORTANDO CON SE IL CERTIFICATO MEDICO RELATIVO ALL’INFORTUNIO.
Pag. 3845/ 157
DIRIGENTE RESPONSABILE
SELEZIONATORE
VICE SELEZIONATORE
PREPARATORE PORTIERI
FISIOTERAPISTA
SIG.
PROF.
SIG.
SIG.
SIG.
CARMINE PERGAMO
FABBRIZIO PAFFARINI
LUIGINO SIMONELLI
ADRIANO MIGLIOSI
CRISTIANO CONFORTO
Il regolamento della F.I.G.C. (art. 76 comma 2 delle N.O.I.F.) dispone che i calciatori sono obbligati
a rispondere alla presente convocazione. La mancata partecipazione, per eventuali gravi motivi,
dovrà essere ASSOLUTAMENTE COMUNICATA ENTRO LE ORE 12:00 di Lunedì 25 Maggio 2015 e
motivata al numero di cellulare 3383951940 documentandola successivamente anche a mezzo fax
al n. 075/5069631.
*********
Pag. 3846/ 157
CONVOCAZIONE RAPPRESENTATIVA REG.LE CATEG. GIOVANISSIMI (2000/2001)
In vista della partecipazione al “54° TORNEO DELLE REGIONI” in programma in Lombardia loc.
MILANO dal 30 Maggio al 06 Giugno 2015, il Comitato Regionale Umbria, su indicazione del
Tecnico preposto – Prof. Giacomo PARBUONI – convoca per giovedì 28 maggio 2015, alle ore
15:00, presso l'impianto sportivo Federale strada di PREPO, 1 (Pg), per disputare una seduta di
allenamento, i sotto elencati calciatori.
POL.D. CAMPITELLO
De Souza Stefano, Tiberti Lorenzo.
PGS
DON BOSCO ASD
Giordano Lucio.
FOLIGNO CALCIO S.R.L.
Cristofani Alex, Favorini Leonardo.
S.C.
MONTE MALBE CM ASD
Francia Simone, Milletti Andrea.
POL.
NUOVA FULGINIUM ASD
Antonelli Federico, Peppoloni Niccolò, Ryugo Roani Lorenzo,
Scarabottini Mattia.
ORVIETANA CALCIO S.R.L.
Bonaccorsi Leonardo, Dottarelli Alessandro, Gulino Lorenzo.
A.S.D. PONTEVALLECEPPI
Cerboni Alessandro, Potenza Nicodemo.
SSDSRL VIVIALTOTEVERESANSEPOLCRO Battistini Cristiano, Chioccioli Diego, Giorni Giacomo,
Moualli Jounes.
Gli interessati dovranno presentarsi muniti degli indumenti personali di gioco oltre le SCARPE DA
GINNASTICA e della COPIA DEL CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITA’.
Si precisa che in mancanza del certificato medico il calciatore interessato non potrà effettuare
l’allenamento o l’eventuale gara amichevole.
DIRIGENTE RESPONSABILE
SELEZIONATORE
MEDICO
MASSO FISIO TERAPISTA
MASSAGGIATORE
PREPARATORE PORTIERI
PREPARATORE ATLETICO
COLLABORATORE
SIG.
PROF.
DR.
SIG.
SIG.
SIG.
SIG.
SIG.
FAUSTO SCOCCIA
GIACOMO PARBUONI
ROBERTO NELLI
CARLO ALBERTO IGNOZZA
GIANCARLO CIACCINI
FAUSTO BALLARANI
EMANUELE ROSSI
MASSIMO FANALI
Il regolamento della F.I.G.C. (art. 76 comma 2 delle N.O.I.F.) dispone che i calciatori sono obbligati
a rispondere alla presente convocazione. La mancata partecipazione, per eventuali gravi motivi,
dovrà essere ASSOLUTAMENTE COMUNICATA ENTRO E NON OLTRE MERCOLEDI’ 27 MAGGIO
2015 e motivata al numero di cellulare 335/6313697 documentandola successivamente anche a
mezzo fax al n. 075/5069634.
*********
Pag. 3847/ 157
CORTE SPORTIVA DI APPELLO
TERRITORIALE
CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE
La Corte Sportiva di Appello Territoriale del Comitato Regionale Umbria, costituita
dall’Avv. Francesco Temperini Presidente, dal Comm. Vincenzo Internò, dall’Avv. Paolo
Cutini, dall’Avv. Maurizio Lorenzini, Componenti, nella sua riunione del 21 Maggio 2015
ha assunto le seguenti decisioni:
PLAY-OFF DI PRIMA CATEGORIA
NEL RECLAMO PROPOSTO DALLA A.S.D. REAL AVIGLIANO IN RIFERIMENTO ALLA GARA REAL
QUADRELLI – REAL AVIGLIANO, DISPUTATA A QUADRELLI IL 03.05.2015, AVVERSO LA DECISIONE
DEL GIUDICE SPORTIVO RIPORTATA NEL C.U. DEL C.R.U. N. 148 DEL 06.05.2015, PUBBLICATO IN
PARI DATA, IN RELAZIONE ALLA:

ALL’AMMENDA DI €. 700,00;
HA PRONUNCIATO, nella riunione del giorno 21.05.2015, la seguente decisione.
MOTIVI DELLA DECISIONE
Dall’esame degli atti emerge che nel corso della gara la tifoseria della A.S.D. Real Avigliano ha
fatto lancio di fumogeni e si è reso autore di intemperanze verbali e lancio di piccoli sassolini
all’interno del terreno di gioco.
Tale condotta va adeguatamente sanzionata tuttavia la Corte ritiene che, pur tenendo conto
della recidiva, l’ammenda possa essere ridotta nella misura più congrua di €. 500,00.
P.Q.M.
In accoglimento del reclamo riduce l’ammenda alla società A.S.D. Real Avigliano ad €.500,00.

Dispone restituirsi la tassa reclamo.
Pag. 3848/ 157
PLAY-OUT DI PRIMA CATEGORIA
NEL RECLAMO PROPOSTO DALLA A.C.D. VIOLE IN RIFERIMENTO ALLA GARA VIOLE – GRIFO
CANNARAD, DISPUTATA AD ASSISI IL 03.05.2015, AVVERSO LA DECISIONE DEL GIUDICE SPORTIVO
RIPORTATA NEL C.U. DEL C.R.U. N. 148 DEL 06.05.2015, PUBBLICATO IN PARI DATA, IN RELAZIONE
ALLA:






AMMENDA DI €. 1.500,00;
SANZIONE DI 1 GARA A PORTE CHIUSE;
INIBIZIONE AL DIRIGENTE LUCREZI MAURO FINO AL 31.12.2017;
INIBIZIONE AL DIRIGENTE LANFALONI GALLIANO FINO AL 15.10.2015;
SQUALIFICA AL CALCIATORE FALCINELLI FABRIZIO PER OTTO GARE;
SQUALIFICA AL CALCIATORE RICCIOLINI LORENZO PER TRE GARE.
HA PRONUNCIATO, nella riunione del giorno 21.05.2015, la seguente decisione.
MOTIVI DELLA DECISIONE
Dall’esame degli atti e all’esito dell’audizione del direttore di gara e della società reclamante la
Corte Territoriale osserva quanto segue.
Il dirigente Lucrezi Mauro, precipitatosi dagli spalti verso gli spogliatoi, ha colpito con due calci ai
polpacci e con un pugno alla schiena il direttore di gara procurandogli un momentaneo ed intenso
dolore, ancorchè senza particolari postumi; la gravità del comportamento del dirigente Lucrezi
giustifica la sanzione irrogata dal G.S. che merita integrale conferma.
Il dirigente Lanfaloni Galliano ha reiteratamente spintonato l’arbitro all’altezza del petto nel
tentativo di impedirgli di abbandonare il terreno di gioco contestualmente minacciandolo ed
offendendolo, anche in questo caso la sanzione inflitta dal G.S. appare congrua e meritevole di
conferma.
Quanto al calciatore Falcinelli Fabrizio appare eccessiva l’entità della squalifica inflitta dal G.S. in
relazione alla condotta tenuta dallo stesso; costui ha tolto di mano la bandierina all’assistente
gridando al suo indirizzo frasi il cui contenuto non è stato percepito dall’arbitro. In ragione di tale
comportamento appare equo contenere la squalifica in sei giornate effettive di gara.
Il calciatore Ricciolini Lorenzo, dopo essersi tolto la casacca ha protestato vibratamente ed
ingiuriato la terna arbitrale, pertanto la squalifica inflitta dal G.S., deve essere confermata.
Per quanto concerne l’ammenda e l’obbligo di disputare una gara a porte chiuse, i gravi
comportamenti addebitabili ai tesserati della società reclamante giustificano l’entità di tali
sanzioni che meritano di essere confermate.
Pag. 3849/ 157
P.Q.M.
In parziale accoglimento del reclamo riduce la squalifica al calciatore Falcinelli Fabrizio a sei
giornate effettive di gara. Conferma nel resto l’impugnata decisione del G.S.

Dispone restituirsi la tassa reclamo.
LA CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE
Avv. Francesco Temperini Presidente
Comm. Vincenzo Internò
Avv. Paolo Cutini
Avv. Maurizio Lorenzini
*********************
PUBBLICATO IN PERUGIA 22 MAGGIO 2015.
Il Segretario
Valerio Branda
Il Presidente
Luigi Repace
Pag. 3850/ 157