7 - La Provincia

Comments

Transcription

7 - La Provincia
S.E.C. SPA - ANNO XIII - N. 2 - SUPPLEMENTO AL NUMERO 10 DELL’11 GENNAIO 2014 DE «LA PROVINCIA» - P.T. Italiane Sped. in A.P. D.L. 353/03 (L. 46/04) Art. 1 C. 1 - Cremona
GUIDA PROGRAMMI TV
da sabato 11 gennaio
a venerdì 17 gennaio 2014
Il pluricampione azzurro di San Bassano
Luca Milani e il karate
MAURIZIO AMIGONI
MODA & SALDI
FILATELIA
pag. 11
pag. 16
pag. 73
Dalla tv alla musica
Il percorso artistico
dell’attore cremonese
Consigli e regole
per acquisti mirati
e convenienti
Gli studi cremonesi
al liceo classico
di Filippo Turati
EDITORIALE
Quelle storie di passioni
Il karateka Luca Milani e l’attore-cantante Maurizio Amigoni
di Daniele Duchi
S
torie e volti di cremonesi
che si fanno largo nei rispettivi ambiti, ottenendo comunque successi importanti e davvero lusinghieri.
La copertina di questo numero è dedicata al karateka di San Bassano Luca Milani; pur ‘muovendomi’ per
professione in ambito sportivo, questa è una disciplina che francamente
conosco molto poco; così ho voluto
informarmi da chi, invece, se ne intende e così ho scoperto che il
24enne sanbassanese — in forza alla
Shotokan Ryu di Codogno, sotto la
guida del maestro Piero Lauciello —
è una vera star delle arti marziali, essendosi laureato quattro volte campione mondiale WTKA. Abbiamo così voluto, con la curiosità che caratterizza chi fa il nostro mestiere, approfondire la vicenda e scoperto i tanti
sacrifici — per la maggior parte di ca-
rattere logistico — che Luca ha sostenuto, e deve sostenere, per coltivare
la sua grande passione. Ed ecco che
quella del pluri-iridato Milani è diventata la storia di copertina, con intervista al diretto interessato.
E poi c’è un’altra storia, quella di un
uomo decisamente più maturo, con
alle spalle un percorso artistico comunque importante di attore, doppiatore e romanziere, che all’età di
54 anni ha deciso di rimettersi in gioco per seguire la sua grande passione, quella per la musica che lo accompagna per mano sin dalla gioventù. Parliamo di Maurizio Amigoni, cremonese trapiantato a Roma
per lavoro, che si è dato al canto partecipando a un contest di levatura nazionale proponendo un repertorio a
base di swing, jazz, soul. Un suo video spopola su Youtube e, a breve, il
progetto di un Ep con sei brani.
3
In questo
numero
In copertina
Luca Milani, quattro volte
campione del mondo di karate
www.piuonline.it
e-mail: [email protected]
Supplemento al quotidiano
Direttore responsabile:
Vittoriano Zanolli
A cura di:
Daniele Duchi
Hanno collaborato:
Nicola Arrigoni, Fabrizio Barbieri,
Giorgio Barbieri, Matteo Berselli,
Elisabetta Bertolini, Barbara Caffi,
Paolo Capelli, Roberto Codazzi,
Cinzia Franciò, Andrea Gandolfi, Ivan
Ghigi, Riccardo Maruti, Meo Mola,
Luca Muchetti, Luca Puerari,
Elisabetta Quinzani, Paolo Reale,
Federico Rosa, Massimo Schettino,
Fulvio Stumpo, Mariagrazia Teschi
Progetto grafico:
Servis via delle Industrie, 2 - Cremona
Fotocomposizione:
SEC via delle Industrie, 2 - Cremona
Servis via delle Industrie, 2 - Cremona
Pubblicità:
PubliA l.go P. Sarpi, 19 - Cremona
Stampa:
Sel via de’ Berenzani - Cremona
Chiuso in redazione il 8/1/14
Reg. Tribunale n. 382/2002 del 13/4/02
OROSCOPO di Redazione Più
6 Toro, è colpo di fulmine. Le ambiguità
dell’Acquario
PRIMO PIANO
7 Luca Milani ‘re’ del tatami. Una vita dedicata
al karate di Matteo Berselli
11 Tutto l’amore per la musica di Daniele Duchi
14 La musica che cresce sul Fico di Luca
Muchetti
16 Consigli per affari convenienti di Elisabetta
Bertolini
20 Dal Grande Fiume auguri dei vogatori di
Fulvio Stumpo
22 I vogatori Flora ok alla gara della Befana di
Fulvio Stumpo
ECONOMIA di Andrea Gandolfi
25 Alimentare, va all’estero il 20% dei prodotti
italiani
27 Credito ‘a secco’
ESTERI di Massimo Schettino
28 Vive con un proiettile in testa
31 Militari anti-sciopero
ARTE di Mariagrazia Teschi
32 Soresina celebra il suo ’900
33 Facce da ritratto
33 Omaggio a Dante Ruffini
33 ‘Disegni di sogni’. Bardelli, retrospettiva
LA NOSTRA STORIA di Fulvio Stumpo
34 Gli eserciti del libero comune
MUSICA di Roberto Codazzi
36 Pentagramma sottosopra
DISCHI di Daniele Duchi
38 I ragazzi di Toscanini e il pallone di Mazzola
A TAVOLA di Tullio Vincenzi
40 ‘L’Italia in tavola’, 2˚ volume
42 La ricetta crudista-vegana: carpaccio
saporito di barbabietole rosse
44 Il ristorante: La Bicocca
SALUTE di Luca Puerari
56 Influenza, il picco a fine mese
58 L’eredità delle feste
59 Smartphone e tablet una ‘culla’ di batteri
BELLEZZA di Cinzia Franciò
60 Una taglia in più senza bisturi
PIANTE E GIARDINI di Elisabetta Quinzani
62 Conservare la Stella di Natale
AMICI ANIMALI di Federico Rosa
64 L’albinismo nel regno animale
65 La razza canina: Eurasier
TURISMO di Cinzia Franciò
66 Sassonia, in fuga dal Carnevale
67 Boom presenze. Roma piace tantissimo
67 Sulla neve tra le Dolomiti
ITINERARI E LUOGHI di Paolo Reale
68 Ciaspolate con vista sul Brenta
LIBRI di Barbara Caffi
70 La bambola di Kokoschka
FILATELIA di Giorgio Barbieri
73 Turati, gli studi a Cremona
TECNOLOGIA di Ivan Ghigi
74 Tv e telefoni, tutto si curva
75 Playstation Now, arriva il nuovo streaming
Sony
76 Sarà un 2014 ricco di attese per le console
next-gen
CINEMA di Nicola Arrigoni
78 Maggiordomo alla Casa Bianca
DISCOTECHE di Riccardo Maruti
80 Se la musica va nel pallone
SPETTACOLI di Roberto Codazzi
82 Camminare a piccolo passo
83 Lux Animae accende la polifonia
AUTO E MOTORI di Paolo Capelli
92 Renault Scenic Xmod Cross
93 Jeep Wrangler Polar
DART di Fabrizio Barbieri
94 C’è attesa per i titoli italiani
BORSINO di Redazione Più
98 Ezio, solidarietà a cinque stelle. Roberto e il
caro-sosta
PAG. 47
INSERTO
TELEVISIONE
Tutti i programmi
dall’11 al 17
gennaio 2014
m
an
do Ro ta
Quando è l’ora del piumino, scegli lo specialista:
t.
by dot
ORARI:
Ar
• MATTINO: dalle 9 alle 12
da martedì a venerdì
• POMERIGGIO: dalle 16 alle 19
da lunedì a venerdì
• SABATO: dalle 9 alle 12
e dalle 14,30 alle 19,00
• DOMENICA:
dalle 14,30 alle 18,30
SPACCIO AZIENDALE
SALDI • CALDE E SOFFICI PROMOZIONI • SALDI
PIUMONI SFILABILI ANCHE ROTONDI
TRAPUNTE PREGIATE IN PIUMINO D’OCA
GUANCIALI, CUSCINI - BIANCHERIA DA LETTO
GRANDI OFFERTE SU RETI,
POLTRONE RELAX
MATERASSI ED ACCESSORI
(tutto anche su misura)
SERVIZIO RIFACIMENTO PIUMONI DEL CLIENTE
ABBIGLIAMENTO IN PIUMINO D’OCA:
VASTO ASSORTIMENTO PER UOMO - DONNA - BAMBINO
PIUMINI D’OCA D’ALTA MODA - PIUMINI TAGLIE GRANDI
C ICOGNOLO - Via Papa Giovanni XXIII, 2 - Tel. e fax 0372 835665 - www.rotapiume.it
PIUMONE “Re di Piumino”
L’unico piumificio in Provincia di Cremona e tra i pochi in Italia
4
OROSCOPO
Toro, è colpo di fulmine
Le ambiguità dell’Acquario
ARIETE
TORO
GEMELLI
CANCRO
Dal 21/3 al 20/4
Dal 21/4 al 20/5
Dal 21/5 al 20/6
Dal 21/6 al 22/7
Amore: potrebbero venire al
pettine certi nodi e dovrete mostrarvi più comprensivi e disponibili del solito verso il punto di
vista della persona amata.
Lavoro: non avrete la giusta cognizione della vostra situazione
economica, iniziate a rifletterci
e prendete provvedimenti.
Salute: modificate abitudini
che non rispondono alle attuali
esigenze.
6
6
7
6
8
7
5
7
7
Amore: se deciderete di far colpo su qualcuno, meglio evitare
di sfoggiare qualità che non sono vostre.
Lavoro: la concentrazione e il
sangue freddo saranno necessari in più occasioni a cui non
potete sottrarvi.
Salute: ritempratevi a contatto
con la natura, praticando blande attività sportive oppure grazie a cure termali.
7
7
VERGINE
BILANCIA
SCORPIONE
Dal 23/7 al 22/8
Dal 23/8 al 22/9
Dal 23/9 al 22/10
Dal 23/10 al 21/11
7
7
Amore: se vorrete, avrete più
di un’opportunità per mettere
un po' di pepe nella vostra vita
sentimentale. In arrivo nuovi incontri, grazie alla complicità di
una persona amica.
Lavoro: dovete chiudere molte cose lasciate in sospeso.
Quindi, senza perdere le staffe,
rimboccatevi le maniche.
Salute: fisicamente sarete al
top della forma.
8
7
10
Amore: se state attraversando
un periodo di indecisione e di
incomprensione con la persona amata, è il momento giusto
per affrontare l'argomento.
Lavoro: il vostro senso dell'umorismo potrà essere provvidenziale sdrammatizzando una
situazione che rischierà di diventare esplosiva.
Salute: non fatevi travolgere
dall´ansia.
6
7
7
7
9
CAPRICORNO
ACQUARIO
PESCI
Dal 22/11 al 21/12
Dal 22/12 al 20/1
Dal 21/1 al 19/2
Dal 20/2 al 20/3
9
7
Amore: qualche preoccupazione di troppo in questa settimana potrà avere un effetto deleterio sul vostro rapporto di coppia.
Lavoro: dovreste ponderare
bene situazioni e persone prima di affrettarvi in una decisione che potreste rinviare.
Salute: dovrete imparare a controllare emozioni e rabbia o sarà il vostro stomaco a risentirne.
5
6
5
Amore: iniziate a fare ordine
nella vostra vita sentimentale e
a mettere fine alle ambiguità in
cui vi siete cullati sino ad ora.
Lavoro: se le cose non andranno come vorrete, si renderà necessario fare il punto della situazione e riflettere sul da farsi.
Salute: cercherete di attenuare
l’ansia mangiando in eccesso.
Sarà solo una rischiosa compensazione.
5
6
5
8
Amore: potreste scoprire un segreto. Non allarmatevi. Spesso
ciò che è celato va a nostro vantaggio.
Lavoro: incontrerete un amico
di vecchia data con in serbo
un’ottima notizia, che vi metterà sicuramente di buonumore.
Nuove collaborazioni in vista,
soprattutto con l’estero.
Salute: rimettetevi in forma dopo gli stravizi festivi.
SAGITTARO
Amore: per i single l'amore sarà a portata di mano, presto si
farà sentire. Chi è in coppia dovrà ignorare una persona che
vorrà solo mettere scompiglio.
Lavoro: le idee fluiranno a getto continuo, le nuove collaborazioni daranno frutti e i consensi
non si conteranno.
Salute: avrete bisogno di riposo. Rilassatevi e concedetevi
una breve vacanza.
7
9
Amore: cercate di prendere decisioni. La persona amata non
sarà più disposta ad aspettare e
potreste ritrovarvi con un pugno di mosche in mano.
Lavoro: dovrete organizzare i
vostri impegni in modo da sfruttare ogni momento e non spendere inutilmente energie.
Salute: rigeneratevi con una
bella sciata o una passeggiata
ossigenante.
LEONE
Amore: un pizzico di gelosia
renderà frizzanti anche i rapporti che si stanno raffreddando. In
arrivo una lettera, una mail o
sms inattesi.
Lavoro: senso dell'equilibrio e
capacità di organizzazione saranno necessari per arrivare dritti al traguardo prefissato.
Salute: adattatevi alle vostre
necessità psicofisiche e rispettate i vostri tempi naturali.
8
Amore: un colpo di fulmine potrebbe improvvisamente cambiarvi la vita e trascinarvi in un
vortice di emozioni che da tempo non provavate.
Lavoro: potreste avere qualche idea geniale che costringerà qualcuna delle persone che
vi sono vicine a prendervi in seria considerazione.
Salute: sottoponetevi a controlli medici di tipo preventivo.
6
Amore: non lasciate che i piccoli contrasti diventino voragini
tra voi e la persona amata. Cercate un dialogo aperto e costruttivo. Tensioni in vista.
Lavoro: affidatevi all’intuito e
armatevi di buonsenso, per gestire con successo una dinamica molto delicata all’interno del
vostro ambiente lavorativo.
Salute: tenete sotto controllo il
colesterolo.
5
7
6
PRIMO PIANO
Nel
fotomontaggio
tre mosse
spettacolari
di Luca Milani
Luca Milani ‘re’ del tatami
Una vita dedicata al karate
di Matteo Berselli
QUATTRO VOLTE
SUL TETTO DEL MONDO
Il 24enne di San Bassano
è pluricampione mondiale
Un talento scoperto
dal maestro Piero Lauciello
«La disciplina marziale
mi ha aiutato a crescere
anche fuori dalla palestra»
D
a San Bassano alla conquista del mondo. La storia di Luca Milani, pluricampione iridato di karate, parte da un piccolo paese di
campagna. Da un’azienda agricola
immersa nel verde e da una famiglia
dedita alla placida vita dei campi.
Niente di più lontano dalle arti marziali giapponesi, dalle palestre e dai
tatami. Universi opposti che l’atleta
della Shotokan Ryu di Codogno ha
saputo far coesistere semplicemente coltivando una passione. Assecondandola quando molti al posto suo,
per oggettive difficoltà logistiche,
avrebbero finito, pur a malincuore,
per soffocarla. Luca ha tenuto duro.
Da bambino il primo incontro col
karate ha acceso una scintilla, e lui,
non senza sacrifici, prima l’ha tenuta viva durante gli anni della scuola,
poi ha saputo farla conciliare col la-
voro nell’azienda di famiglia. Anche
adesso che ha 24 anni, il suo faro, la
sua luce-guida, è rimasta la stessa. E
tutto lascia pensare, a cominciare
dalle dichiarazioni rilasciate in questa intervista, che continuerà a illuminare non solo il presente ma anche il futuro. La chiacchierata col
giovane (ha solo 24 anni) talento
sambassanese parte proprio da quel
primo, indimenticabile, allenamento. «Mi sono avvicinato al karate nel
1996. Decisiva è stata l’amicizia del
maestro Piero Lauciello con i miei
genitori, sono stati loro a portarmi
da lui. La disciplina mi è piaciuta sin
da subito e non l’ho più lasciata. La
mia ‘prima’ palestra è stata quella di
Maleo, poi con gli anni ci siamo trasferiti a Codogno, dove ancora oggi
si svolge la nostra attività».
segue a pag. 8 h
7
PRIMO PIANO
Luca Milani
durante
un incontro
kumite
Sotto: nel kata
Gojushiho Sho
A destra:
il karateca
di San Bassano
con Stefano
Cavagnoli,
compagno
di palestra
e nazionale
ai mondiali
di Bratislava
Slovakia Open
g continua da pag. 7
Un conto è praticarla in modo amatoriale, un altro seguirla da atleta di caratura internazionale come sei tu:
quando hai iniziato a sentirti veramente coinvolto?
«Da piccolo mi divertivo e basta, non
me ne rendevo conto: la consapevolezza di essere veramente appassionato al karate l’ho scoperta grazie al maestro Lauciello che mi ha dato la possibilità di partecipare al Campionato
del Mondo di Tokyo nel 2001, quando avevo solamente dodici anni».
Attualmente cos’è per te il karate?
«Tutto. E’ parte integrante della mia
vita quotidiana. Ogni giorno, finito il
lavoro, stacco da San Bassano e vado
in palestra a Codogno ad allenarmi».
Come sono state le tue prime esperienze agonistiche?
«Il debutto lo ricordo bene, ero agitatissimo, non ero abituato a vedere così tanta gente in un palazzetto che
guardava e commentava la mia prova. Fortunatamente, grazie alla preparazione del mio maestro, sono subito riuscito a portare a casa la mia
prima coppa, e da allora le gare sono
sempre andate bene. Con alti e bassi,
ma sempre sul podio».
La tua più grande soddisfazione?
«I risultati più importanti sono le vittorie nei Campionati del Mondo
2010, 2011, 2012 e 2013, durante i
quali ho sconfitto avversari di notevole livello tecnico. Ma al di là dei successi, ciò che mi appaga di più è vedere sul volto del mio maestro la felicità
per il buon lavoro svolto».
8
E la delusione più cocente?
«Come a tutti gli atleti, anche a me sono capitate esperienze negative, però la passione che ho per quest’arte
marziale supera di gran lunga la voglia di smettere per una gara non finita nel modo in cui ti aspettavi. Alla fine le delusioni mi sono servite per
migliorarmi tecnicamente».
Quanto ti alleni?
«Due-tre ore tutti i giorni, anche nei
periodi festivi. Del resto, la preparazione è tutto. Il maestro Lauciello dice sempre che i risultati arrivano solo
ed esclusivamente attraverso lo sforzo fisico e mentale. Questa frase è
stampata nella mia testa e la sto facendo diventare una ragione di vita».
segue a pag. 10 h
PRIMO PIANO
Luca Milani
con mamma
Loredana e
papà Vincenzo
Luca (secondo
da sinistra)
con il Dt WTKA
Lauciello
e i compagni
della squadra
nazionale
IL CURRICULUM AGONISTICO DI LUCA MILANI
1˚ Class. Kata Sq. Cint Nere
Campionato Italiano Fesik 2002 Montecatini Terme (Pt)
3˚ Class. Kata Ind.
Campionato Italiano Fesik 2002 Montecatini Terme (Pt)
1˚ Class. Kata Ind.
Grand Prix d’Italia Fesik 2002 Capriate (Bg)
3˚ Class. Kata Ind.
Campionato Italiano Fesik 2003 Montecatini Terme (Pt)
3˚ Class. Kumite
Campionato Italiano Fesik 2003 Montecatini Terme (Pt)
1˚ Class. Kata Ind.
Grand Prix d’Italia Fesik 2003 Capriate (Bg)
2˚ Class. Kata Ind.
Grand Prix d’Italia Fesik 2004 Capriate (Bg)
3˚ Class. Kata Ind.
Grand Prix d’Italia Fesik 2005 Caronno Pertusella (Va)
3˚ Class. Kata Ind.
Campionato Italiano Fesik 2005 Roma
1˚ Class. Kumite Ind.
Festa di Natale Fesik 2006 Desio (MB)
3˚ Class. Kata Sq.
Grand Prix d’Italia Fesik 2006 Desio (MB)
2˚ Class. Kumite Ind.
Campionato Italiano Fesik 2006 Arezzo
1˚ Class. Kata Ind.
Trofeo Città di Codogno 2006 Codogno (Lo)
1˚ Class. Kata e Kumite Ind.
Trofeo Endas Fekda 2007 Mantova
1˚ Class. Kata e Kumite Ind.
Coppa Italia Fekda 2007 Carpi (Mo)
1˚ Class. Kata e Kumite Ippon e Sanbon
Campionato Italiano Fekda 2007 Verona
1˚ Class. Kata e Kumite Sq.
Campionato Mondiale Fekda-Ikf 2008 Rimini
3˚ Class. Kumite Ind.
Campionato Mondiale Fekda-Ikf 2008 Rimini
1˚ Class. Kata e Kumite
Campionato Italiano Fekda 2008 Verona
1˚ Class. Kata e Kumite
Trofeo Città di Codogno 2008 Codogno (Lo)
1˚ Class. Kata e Kumite Sq.
Maratona Marziale Intern. WTKA 2008 Marina di Carrara (Ms)
2˚ Class. Kata e Kumite Ind. Maratona Marziale Intern. WTKA 2008 Marina di Carrara (Ms)
2˚ Class. Kata Ind.
Coppa Italia Fekda 2009 Carpi (Mo)
2˚ Class. Kata e Kumite
Campionato Italiano Fekda 2009 Verona
2˚ Class. Kata Ind.
Coppa Italia Fekda 2010 Carpi (Mo)
1˚ Class. Kata Ind.
Coppa Italia Fekda 2010 Carpi (Mo)
1˚ Class. Kumite Ind.
Campionato Mondiale Fekda-Nambudo 2010 Rimini
1˚ Class. Kumite Sq.
Campionato Mondiale Fekda-Nambudo 2010 Rimini
1˚ Class. Kata Dual.
Campionato Mondiale Fekda-Nambudo 2010 Rimini
1˚ Class. Kata Sq.
Campionato Mondiale Fekda-Nambudo 2010 Rimini
1˚ Class. Kata Sq. Mista
Campionato Mondiale Fekda-Nambudo 2010 Rimini
2˚ Class. Kata Ind.
Campionato Mondiale Fekda-Nambudo 2010 Rimini
3˚ Kumite Ind.
Maratona Marziale Intern. WTKA 2010 Marina di Carrara (Ms)
1˚ Class. Kumite Ind.
Campionato Italiano WTKA 2011 Roma
1˚ Class. Kata Ind.
Slovakia Open 2011 Bratislava
3˚ Class. Kumite Ind.
Slovakia Open 2011 Bratislava
1˚ Class. Kumite Ind.
Maratona Marziale Intern. WTKA 2011 Marina di Carrara (Ms)
1˚ Class. Kata sq.
Maratona Marziale Intern. WTKA 2011 Marina di Carrara (Ms)
1˚ Class. Kumite Ind.
Campionato Italiano WTKA 2012 Rimini
1˚ Class. Kata Sq.
Campionato Italiano WTKA 2012 Rimini
3˚ Class. Kata Ind.
Campionato Italiano WTKA 2012 Rimini
1˚ Class. Kata Ind.
Slovakia Open 2012 Bratislava
3˚ Class. Kumite Ind.
Slovakia Open 2012 Bratislava
2˚ Class. Kata e Kumite
“Kupa Pavaresia” 2012 Albania (Tirana)
1˚ Class. Kata Ind.
Slovakia Open 2013 Bratislava
1˚ Class. Kata Ind.
Campionato Italiano WTKA 2013 Rimini
1˚ Class. Kata Sq.
Campionato Italiano WTKA 2013 Rimini
1˚ Class. Kumite Ippon
Campionato Italiano WTKA 2013 Rimini
1˚ Class. Kumite Sanbon
Campionato Italiano WTKA 2013 Rimini
1˚ Class. Kumite Sanbon Grand Champion
Campionato Italiano WTKA 2013 Rimini
1˚ Class. Kumite Sq. Sanbon
Campionato Italiano WTKA 2013 (Rimini)
9
PRIMO PIANO
Luca Milani
nell’azienda
di famiglia
Sotto: il karateca
con il nonno
paterno
Giuseppe
e impegnato
nella tecnica
di calcio volante
g continua da pag. 8
Che ruolo ha giocato il karate nella
tua maturazione?
«Mi ha cambiato totalmente, facendomi crescere sia dal punto di vista fisico che a livello caratteriale. Mi ha
anche aiutato a prendere decisioni
importanti».
Pensi di aver tratto benefici anche
fuori dalla palestra, nella vita quotidiana?
«Certamente. Mi ha portato ad avere
rispetto per gli altri e mi ha insegnato
a riconoscere le persone vere da quel10
le false. Mi ha aiutato, ad esempio, ad
andare in giro a testa alta, a non aver
paura di chiedere o domandare qualcosa, a non aver paura delle persone
che mi circondano perché anche loro sono umane come lo sono io».
I tuoi progetti futuri? Cosa ti aspetti
dai prossimi anni?
«Per il momento, mi accontenterei di
mantenere tutto com’è. Cioè continuare a combattere e insegnare il karate ai più giovani. Sono soddisfatto
di quello che sino ad oggi si è creato e
non cambierei nulla nel mio futuro.
Da atleta mi aspetto di affrontare nuo-
vamente avversari grandiosi come
quelli che ho incontrato in questi anni sui tatami di tutto il mondo, ringraziando infinitamente il maestro Lauciello, il mio senpai, per avermi reso
all’altezza di tutti i karateki che ho
fronteggiato. Poi, finita la carriera
agonistica, concentrerò tutta la mia
passione sull’insegnamento».
A differenza del judo, il karate non è
sport olimpico: lo consideri un rammarico?
«No, perché in fondo trovo sia giusto
così. E’ una disciplina marziale, non
uno sport, e non va snaturata. E poi
sarebbe impossibile accorpare, uniformandole, tutte le federazioni esistenti. Sono troppe. A mio parere,
non verrà mai ammessa alle Olimpiadi. Non lo vivo come un problema
perché comunque ho avuto lo stesso
modo di combattere per la nazionale
italiana, e già questo per me rappresenta un onore».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
PRIMO PIANO
Tutto l’amore per la musica
La trasformazione da attore a ‘crooner’ di Maurizio Amigoni
Col brano ‘Can’t You See’
è stato semifinalista
al POV Music Contest
Ora il progetto di un EP
TRA COVER FAMOSE
E CANZONI INEDITE
A TUTTO SWING E JAZZ
di Daniele Duchi
A
ttore, doppiatore, romanziere e soprattutto
musicista. Trapiantato a
Roma ormai da vent’anni, il cremonese Maurizio ‘Mauy’
Amigoni torna alle origini, riappropriandosi della musica che fa parte
della colonna sonora della sua giovinezza e riproponendola nella sua
nuova veste di crooner.
Classe 1959, casa nel quartiere di
Sant’Ambrogio (dove vive ancora
la mamma), Amigoni è fresco semifinalista del Pov Music Contest (by
Canevel Music Lab), un festival itinerante nato un’idea di Umberto
Labozzetta e Carlo Caramel, nel
quale il cantante nostrano ha proposto un repertorio a base di swing
e jazz che mette sulla stessa linea
tradizione e innovazione. Sul palco canta l’intrigante brano Can’t
You see scritto da Eric Daniels (testo) e Gigi Zito (musica) appositamente per lui. La musica rappresenta per Maurizio un’esperienza
globale, che coinvolge i cinque sensi. Da adolescente ha fatto un viaggio negli Stati Uniti, grazie a uno
zio che andava spesso negli Usa
per lavoro; un viaggio tra New York
e Miami durante il quale ha avuto
la fortuna di assistere ai concerti di
Frank Sinatra e Dionne Warwick.
Da lì è rimasto letteralmente folgorato da quella classe immensa.
«Rientrato in Italia — racconta
Amigoni — ho iniziato a procurarmi 45 giri con quelli che ritenevo i
migliori artisti swing e jazz. Da qui
è nata la passione per lo stile
“crooner”, quello da cantante che
ha accompagnato la tradizione musicale americana da oltre 50 anni».
Ma il percorso artistico di ‘Mauy’ è
decisamente poliedrico.
«Con la musica ho iniziato a cercare una formazione che desse
un’impostazione vocale. Così ho
preso le prime lezioni di dizione e
recitazione passando da un ambiente familiare a dei laboratori seri, anche all’estero. Ho frequentato corsi con nomi importanti come
Greta Seacat, Xavier Duringer, Roland Brus e Paolo Magelli in diverse città quali Parigi, Berlino, Mosca, New York e Los Angeles».
segue a pag. 12 h
11
PRIMO PIANO
Una ‘vita
da dee jay’
Q
uando fin da ragazzini
si ha una particolare
passione per la musica,
che va ben oltre il
piacere d'ascoltarla, di
canticchiarla, di ballarla. Quando
fin da ragazzini si ama condividerla
e divulgarla, infondendo
entusiasmo, sorriso, malinconia,
ricordi, speranze, allegria. Quando
gli occhi ti brillano come nelle
occasioni in cui hai le più belle
emozioni della tua vita. Quando
succede tutto questo, sei un DJ e DJ
rimarrai tutta la vita, a prescindere
da ciò che farai. Così nasce la magia,
con quel pizzico di narcisismo, q.b.
come nelle migliori ricette di cucina
vera, della radio, della discoteca,
della festa. Ecco, la parola festa è la
chiave di tutto, perché ogni
qualvolta ‘fai’ musica è una vera
festa... E subito dopo il mio
programma, con voi cinsarà pervle
prossime 2 ore Maurizio De Stefani,
sempre sulle frequenze di Radio Music
Boy... quindi un saluto da Marco Galli e
da Linus e domattina insieme a Nando
Marzi, Gioele... stasera, alla solita ora in
onda con Lele Duchi qui a Cr
Caporadio, a Studioradio a TRP
teleradiopadana... a Radio
Cremona... sulle nostre frequenze con
Roberta, con Paola, con... Quante
volte... quante volte anche adesso,
dopo tanti anni e tanta strada, è
riecheggiato nella mia testa il suono
di questi ‘lanci’, come si definivano
in gergo... quante volte la
musichetta degli stacchetti delle
sigle degli speaker o i jingle della
radio... quanta goliardia ma quanta
professionalità al contempo... e gli
ascoltatori, le telefonate, le risate...
le torte portate lì, fin sotto la sede
della radio come semplice, umile,
sincero ringraziamento per averli
fatti divertire, per averli fatti star
bene, per aver fatto loro
compagnia... sì... sì... Ecco perché
qualunque cosa sia successa resterò
in fondo sempre un DJ.
Maurizio Amigoni
12
In queste pagine: alcune immagini di Maurizio
Amigoni, attore e doppiatore cremonese
che ha ora intrapreso la carriera di ‘crooner’
g continua da pag. 11
«Ho girato un bel po’ — prosegue
Maurizio Amigoni — e, una volta tornato in Italia, ha avuto le occasioni
giuste per lavorare al teatro e in televisione. Tra i lavori teatrali più cari ricordo ‘Il Mistero della casa stregata’
e ‘Tea in casa Dolby’ per la regia di
Guerreschi, ‘La giornata di uno scrutatore’ per la regia di Spinelli nato
da un progetto di Luca Ronconi».
Per il cinema, l’avventura che lo ha
coinvolto maggiormente è stato il
ruolo nel film ‘To Rome with love’
per la regia di Woody Allen: «Ho girato per due giorni in un set con Barbara Bouchet e Penelope Cruz. Nella storia ero il più giovane marito della Bouchet e mi concedevo una scap-
PRIMO PIANO
Gli esordi in radio
Maurizio Amigoni è partito da Cremona diversi anni fa per intraprendere inizialmente il percorso radiofonico, passione nata «ascoltando una stupenda radio cremonese (CR Caporadio), con i suoi ottimi programmi e alcuni validi precursori dell'etere che
diffondevano note jazz di alto livello,
tra divertimento e cultura».
A Cremona è stato tra i protagonisti
(con il nome d’arte Maurizio De Stefani) di Radio Music Boy, che vantava
in quel periodo tra gli altri speaker anche un giovane Linus e Marco Galli.
Il primo trasferimento lo porta a Milano dove muove i primi passi tra i laboratori di recitazione e le prime piccole
apparizioni cinematografiche (‘Via
Montenapoleone’ per la regia di Carlo Vanzina). Poi diversi spot pubblicitari come protagonista e al fianco di
Nancy Brilli, Helene Nardini, Gino
Paoli e tantissimi altri, incluso quello
del ‘Millenium bug’. Poi la decisione
di approdare a Roma per approfondimenti di recitazione attraverso laboratori internazionali e tutte quelle presenze in qualità di protagonista di
puntata in numerose fiction.
patella con la Cruz».
In televisione ha recitato in fiction di
successo come ‘L’avvocato Porta’,
‘Sei forte maestro’, ‘Una donna per
amico’, ‘Carabinieri’, ‘Un posto al
sole’ e ‘Don Matteo’, solo per citarne alcune. Sempre sul piccolo schermo Amigoni sarà protagonista di
una puntata della nuova serie de ‘Il
commissario Rex’ (con il ruolo del
commissario Davide Rivera interpretato da Francesco Arca) programmata dalla Rai per i prossimi mesi di
aprile e maggio. Tra una partecipazione e l’altra scrive anche tre libri
(il romanzo ‘Deseado’ e le raccolte
di poesie ‘Io sto coi licaoni’ e ‘Desaparecidos: vite rubate’), ma il richiamo della musica è fortissimo e salire
sul palco è stato un attimo.
«Tra le cover — spiega — canto volentieri Something Stupid scritta da C.
Carson Parks ed eseguita nel 1967
da Frank Sinatra e sua figlia Nancy
per l’album The World We Knew. E poi
mi piacciono le suggestioni melodiche di Unforgettable di Nat King Cole». Su Youtube è possibile vederlo
in azione nel videoclip del suo brano
Can’t you see girato a L’Aquila, città
martoriata dal terremoto e ben lontana da una adeguata ricostruzione.
«Naturalmente, mi piacerebbe che
il pezzo Can’t you see sia diffuso il più
possibile. Per questo ho avuto contatti con produttori, musicologi e addetti ai lavori. Ho avuto contatti anche con il noto critico Dario Salvatori. Sto anche incidendo dei jingle
promo da mandare alle radio. Per la
realizzazione del brano ho collaborato con musicisti di livello come Ettore Gentile al piano (che ha suonato
con Chet Baker e Michael Bublè,
ndr), Claudio Cesar Corvini alla
tromba, Nicola Casali al contrabbasso e Gigi Zito alla batteria. Zito è an-
che autore della musica del brano (le parole
sono di Eric Daniels),
oltre che titolare di un
importante studio di
registrazione a Roma a
cui faccio riferimento.
Ora sto pensando di affidarmi a un’orchestra
con 40 elementi. E nella ‘mia’ Cremona ho ritrovato un caro amico
musicista, il sassofonista Nicola Mantovani,
che fa parte di una big
band (The Swingers,
ndr) e con il quale potrebbero nascere interessanti collaborazioni. Naturalmente, per
me è importante avere
anche dei contatti con
gente del calibro di
Umberto Labozzetta,
titolare dalla Lab promotion eventi, oltre ad
appoggiarmi a Stefano
Zanchetti, vocal coach
di tanti artisti di talento».
La musica ed alcuni incontri nati in tale ambiente, casualmente o
quasi, fino ad arrivare
alle proposte relative all'incisione di
qualche pezzo in studi professionali
e con musicisti importanti, sono stati
il passo successivo. E’ stato sempre
un vero amante della musica jazz,
del soul, del blues ed è per questo
che ha deciso di rimettersi in gioco.
La sua partecipazione al POV Music
Contest è stata talmente apprezzata
che il suo brano Can’t you see è stato
inserito nella scaletta della compilation ‘POV Canevel 2013’ (nella quale figura anche il grande pianista
jazz Stefano Bollani) in uscita su
compact disc a fine gennaio.
Ma c’è un progetto, ora, al quale
Amigoni tiene particolarmente.
«L'obiettivo ambizioso, pur se con
l'umiltà di sempre, è quello — conclude Maurizio Amigoni — della realizzazione di un nuovo EP composto
da sei brani, due inediti e quattro cover, con collaborazioni di ottimo livello. Per fare ciò, però, servirebbe
anche l’aiuto da parte di qualche
azienda, sponsor che possa essere interessato e averne, ovviamente, un ritorno d'immagine».
13
PRIMO PIANO
La musica che cresce sul Fico
Nel locale di via Guido Grandi un lungo ciclo di concerti gratuiti
Dal rock di Andy White
al jazz sperimentale
di Debora Petrina
Senza dimenticare il folk
CREMONA DAL VIVO
IN RASSEGNA
Qui a lato:
i Sacri Cuori
di ritorno
a Cremona
dopo il tour
con Hugo Race
Sotto: il rocker
di Belfast Andy
White atteso
il 20 gennaio
di Luca Muchetti
P
er gli amanti della buona
musica a Cremona — che
si tratti di rock, folk, jazz o
elettronica — è ormai divenuto un approdo fra i più classici:
l’Osteria del Fico inaugura il 2014
annunciando una serie di concerti a
ingresso gratuito capaci di regalare
alla città una rassegna fra le più interessanti dell’intera provincia e di certo fra le più ondivaghe e articolate
(il calendario terminerà solo in marzo). Come di consueto la ricetta mira a incrociare alcuni degli artisti più
interessanti dell’area cremonese
con sapienti e coraggiosi sguardi verso il panorama nazionale, nomi familiari nelle programmazioni dei club
di grandi città, molto meno facili da
incontrare in province come la nostra.
Se la sera del 13 gennaio sarà la volta
di Giuradei, indie band proveniente
da Brescia, seconda formazione a
raccogliere la staffetta iniziata per
l’Epifania dai Duramadre, il 20 gennaio sarà Andy White a ricreare in via
Guido Grandi le atmosfere di un
club irlandese. Nato Belfast, divenuto celebre grazie a un album intitola14
to Rave On e, in passato, collaboratore di nomi del calibro di Peter Gabriel e Finn Brothers, oltre che spalla in alcuni concerti per Van Morrison, White è un solido songwriter, figura di culto per molti appassionati.
How Things Are è il titolo del suo nuovo album, in pubblicazione all’inizio
di febbraio. Tutt’altra musica è quella che si ascolterà 27 gennaio con Lagartija, formazione emiliana con
due album all’attivo e una particolare predilezione per i «cambi repentini di tempo e di musica» e per i «tempi dilatati e lenti, quasi immobili».
Al Fico le correnti musicali si incrociano e si contaminano. Non di rado
raccontano anche grandi e piccole
storie: il 28 gennaio sarà una musica
incredibilmente festosa a narrare
uno dei capitoli in realtà più drammatici della storia del Novecento: il
klezmer folk dei Volks Populi, con
Train de Vie, riproporrà la migliore
tradizione della musica ebraica, un
viaggio sonoro che profumerà di Balcani, di Russia e di Polonia. Lungo le
strade di Budapest ci condurrà invece il 3 febbraio la voce di Angela Kinczly: la cantante bresciana (con origi-
ni ungheresi) ha da poco pubblicato
un album intitolato La Visita, un lavoro incensato dalla critica con ottime
recensioni su Blow Up e La Stampa.
Per il 10 febbraio è fissato un appuntamento che i fan delle Porno Riviste non potranno mancare: arrivano
infatti Tommy e gli onesti cittadini,
progetto nato da una costola della famosa formazione punk rock. Altro
appuntamento destinato a cancellare ogni certezza, musicalmente parlando, sarà quello con Debora Petri-
PRIMO PIANO
Sopra: Debora
Petrina
A sinistra:
Bologna
Violenta
(Nicola
Manzan)
A destra: Zibba
Sotto: Amaury
Cambuzat degli
Ulan Bator
na. Vincitrice del Premio Ciampi
2007, protagonista sui palchi di mezzo mondo (per esempio allo Stone,
il locale newyorkese di John Zorn),
sarà al Fico il 12 febbraio: Petrina, secondo All About Jazz, è autrice di «un
luccicante impasto sonoro fatto di stili comunicanti, precipitosi cambi di
direzione, colpi di coda e richiami al
passato tramite suoni moderni». Cremonesi e ottimi strumentisti sono invece i protagonisti della serata del 17
febbraio, consegnata ai Koffey’s
Afka, mentre 24 febbraio nuove sperimentazioni si ascolteranno grazie
al progetto L’incognita delle spezie di
Claudio Gurra, Simone Gelmini e
Osman Meyredi. Marzo si aprirà la
sera del 3 con Zibba (atteso anche
sul palco di San Remo 2014), e proseguirà il 7 con Leo Pari e il suo nuovo
album Sirene, il 10 con Selton, il 17
con Amaury Cambuzat e le canzoni
degli Ulan Bator, gruppo francese di
culto che lo stesso cantante fondò a
Parigi nel 1993. La programmazione
continua il 20 marzo con Mystical
Communication Service, gruppo dalla composizione internazionale ma
di base a Berlino, mentre il 24 marzo
arriva Bologna Violenta (one man
band di Nicola Manzan) che in febbraio pubblicherà il nuovo album
Uno bianca. Clown è invece il titolo
del nuovo EP dei Korova Milk Bar, attesi il 31 marzo, ultimo lavoro in studio della band nata al confine fra
Cremona e Piacenza. Il 7 aprile nuova proposta tutta cremonese con gli
Strap/On di Fabio Bonezzi. Il gran finale del 14 aprile sarà però affidato
ai Sacri Cuori, autori della colonna
sonora del film con Giuseppe Battiston Zoran il mio nipote scemo, già visti
al fianco del grande Hugo Race nei
suoi tour italiani. Il loro penultimo
album, Rosario, ha collezionato le collaborazioni di David Hidalgo dei
Los Lobos, Isobel Campbell e John
Convertino dei Calexico.
15
ELIZABETH BAILEY
Consigli per affari convenienti
Combattere lo stress e l’ansia da acquisti mirati a buon prezzo
Esistono delle regole
da seguire e tenere
sempre a mente
Il risultato è assicurato
LA MODA PASSA
LO STILE RESTA
di Elisabetta Bertolini*
D
ispenso consigli sui saldi,
soprattutto quando subentra lo stress, le inutili
code (che noi italiani
non amiamo rispettare), l’ansia da
acquisti mirati e la paura di non trovare quello che si vuole e al prezzo che
si spera. Anche in questo caso, esistono delle regole da seguire e tenere
sempre a mente. Regole, provate sul
campo, come lo schema di una squadra di calcio. Il risultato è sicuro. Andrete a segno, da vincitori e con ottimi acquisti.
La prima regola è quella di fare alcuni giri di ricognizione, provare già i
prodotti che si desidera acquistare
durante i ribassi, in maniera di arrivare il giorno del saldo, comprare e correre in cassa prima di chiunque altro
evitando la fila al camerino.
Esiste in oltre una mia personale scaletta di negozi da visitare per non trovarsi pentiti durante le tre fasi calienti dei saldi. Ho deciso di condividere
i miei segreti con voi, indi per cui
dobbiamo partire per gradi.
Le fasi del saldo triplici, quella iniziale nella quale è meglio acquistare in
grosse catene dove il saldo parte subi-
16
to con una percentuale del 50% (perché soggetti a promozioni anche durante la stagione) monomarca come,
spesso si tratta di Marchi Lowcost.Comunque tutti Brand possibilmente
trovabili in centri commerciali. Dove
la scontistica è più alta sin dal primo
giorno. Stando attenti ad ingannevoli strategie di marketing che cercheranno di invogliarci ad entrare negli
shops indicizzando sulle vetrine frasi
come: Saldi fino al… In pratica significa che forse uno o due capi sono
scontati al massimo. I grandi punti
vendita vanno presi di mira subito appunto perché è meglio fare shopping in primis, dato che la richiesta è
alta e si rischia di non trovare più il
proprio pezzo cult oppure la propria
taglia.
Nella seconda fase dei saldi invece avverranno i primi ribassi e in questa fase si può iniziare a puntare a brand
un po’ più di nicchia, oppure quei
marchi che per scelta fino a poco prima avevano la percentuale solo del
20% o del 30%. E che dopo un rodaggio iniziale inaugurano il 50 e il 60%.
Spesso, sempre in questa fase, i migliori affari si possono fare anche ne-
gli shop online, i siti più sicuri che
vendono anche multimarca sono Zalando.com, dove in caso, il reso avviene gratuitamente a casa propria e
amazon.com dove si può trovare
ogni genere di prodotto a prezzi vantaggiosi, confrontando il medesimo
prodotto tra diversi rivenditori.
Inoltre, Spesso ignoriamo che una
lunga serie di negozi che siamo soliti
a frequentare, abitualmente dispongono di un magazzino online e uno
PRIMO PIANO
store che conta molti più prodotti di
quanti si possono trovare nello shop
fisico ma soprattutto una selezione
di taglie molto più fornita. La spedizione spesso è gratuita e la consegna
può avvenire opzionalmente in negozio e a volte anche il pagamento.
Durante la seconda fase saldi io consiglio anche un giro negli outlet più vicini alla propria città, nel nostro caso
Franciacorta e Fidenza o anche sul
mantovano. I giorni di punta saran-
no nel week-end quindi se si vuole evitare la confusione è meglio andarci
durante la settimana. Nella seconda
fase è molto più improbabile, comunque trovare traffico all’uscita del casello, nel parcheggio o all’ingresso
dei negozi.
Durante la terza ed ultima fase i ribassi raggiungeranno il 70% in quasi tutti i negozi, è arrivato il momento di fare un giro di ricognizione, per acquistare anche le cose più futili ad un
prezzo nettamente minore. Ci si può
dare alla pazza gioia per quanto riguarda scarpe e borse. Gli accessori
sono i più quotati nel periodo dei ribassi. Anche la bigiotteria nei negozi
specializzati sarà acquistabile per
una manciata di euro. L’unico tasto
dolente è che bisognerà accontentarsi. E qui gioca il suo ruolo fondamentale un pizzico di fortuna per quanto
riguarda le misure. Durante gli ultimissimi giorni è arrivato il momento
di visitare anche outlet più lontani
per quanto riguarda il chilometraggio. Sranno sicuramente stati già saccheggiati ma molto spesso durante la
metà dei saldi la merce viene riassorbita e non sempre sono solo fondi di
magazzino.
La soddisfazione migliore è quella di
riuscire a trovare al prezzo più basso
quello che si cerca da tutta la stagione. Quando accade è un po’ come
trovare la formula per mangiare senza ingrassare.
*Fashion blogger
http://elisabetta-bertolini.blogspot.it
Instagram: @wish02000
Twitter: @ElisabettaModa
Facebook: MODAfashion
17
Scuola
I verbi si imparano sul web
Ecco gli argomenti più cliccati on line dagli studenti italiani
Tra gli autori il posto d’onore spetta a Dante e al suo primo canto dell’Inferno
In campo matematica sono le proporzioni a conquistare il primato in classifica
G
li argomenti più
cliccati dai giovani
nell’anno che si è
appena concluso?
Il primo posto spetta alla grammatica, in particolare ai verbi
transitivi e intransitivi; il secondo
gradino del podio va a Dante Alighieri con il suo primo canto dell’Inferno, seguito immediatamente dopo dalle proporzioni
matematiche. È quanto emerge
da un’analisi del traffico del portale Skuola.net.
I ragazzi sembrano avere grandi
difficoltà con la lingua italiana.
Tra le voci più cercate, infatti, oltre ai verbi transitivi e intransiti-
POLO PROFESSIONALE PROVINCIALE
“ALA PONZONE CIMINO”
“FORTUNATO MARAZZI”
Via Gerolamo da Cremona, 23 – Cremona
Tel. 0372/35179 – Fax 0372/457603
www.apccremona.it email [email protected]
via Inzoli, 1 - Crema
Tel. 0373/202814 - Fax 0373/200593
email [email protected]
www.ipiamarazzi.it
Corsi previsti per l’anno scolastico 2014/2015:
Durata: 5 anni
Ordinamento Professionale:
Manutenzione ed assistenza tecnica
• Tecnico delle industrie meccaniche
• Tecnico delle industrie elettriche
• Tecnico dei sistemi energetici
• Tecnico delle industrie elettroniche
Durata: 3 anni
Istruzione e formazione professionale
• Operatore impianti solari e fotovoltaici
• Operatore meccanico (macchine utensili)
• Operatore meccanico (impianti termoidraulici)
• Operatore delle produzioni chimiche
• Operatore elettrico
GIORNATA DI SCUOLA APERTA (dalle 15 alle 18)
Sabato 18 gennaio 2014
18
Scuola
Per i giovani Internet è diventato
un fondamentale strumento didattico
che offre integrazioni e chiarimenti
sugli argomenti affrontati in classe
vi, ci sono quelli servili e il predicato verbale e nominale. Tra gli
autori, il posto d’onore spetta indubbiamente al Sommo Poeta:
Dante e in particolare il suo primo canto dell’Inferno sono gli argomenti della letteratura italiana più cercati sul web nel 2013.
Dopo di lui si trova Gabriele
D’Annunzio, che si guadagna
un’ottima seconda posizione
con la sua ‘Pioggia nel Pineto’ su-
perando incredibilmente Alessandro Manzoni, che si classifica
solo terzo con il suo secondo capitolo de ‘I promessi sposi’.
Quanto alla matematica nel
2013 gli studenti hanno cercato
molte informazioni sulle proporzioni e in particolare sul calcolo
del loro termine ignoto. Anche i
poligoni e le loro regole geometriche sembrano aver popolato
gli incubi dei ragazzi, conquistandosi così la seconda posizio-
ne. Medaglia di bronzo all’algebra, che finisce sul podio con i sistemi lineari. Per la categoria Filosofia spicca, dall’antica Grecia,
Platone con la sua filosofia delle
idee. La seconda posizione invece porta in piena rivoluzione
scientifica con Galileo Galilei.
Non ci si sposta di molto per arrivare al gradino più basso del podio dove si piazza l’Illuminismo.
La Grande Guerra è al primo posto nel 2013 per la categoria Sto-
ria: la più cliccata è la Prima Guerra Mondiale, seguita dall’ascesa
del Nazismo. Per gli studenti la
storia è fatta anche di personaggi e i più cliccati di Skuola.net sono stati Luigi XIV, il Re Sole di
Francia, e Napoleone Bonaparte. Per il latino, Orazio si guadagna la prima posizione tra le versioni più cercate nella sezione
del sito a loro dedicata, con il
suo brano in cui consiglia il «Carpe Diem».
19
PRIMO PIANO
PO E DINTORNI
Mini crociera e brindisi
tra natura, sport e amicizia
«Con la speranza
di rilancio del fiume»
di Fulvio Stumpo
Dal Grande Fiume
auguri dei vogatori
In alto: foto di gruppo
per i vogatori di San Silvestro
con i presidenti
dell’Assocanottieri
Alberto Superti e quello
della Federazione canottaggio
a sedile fisso
Armando Catullo
Il brindisi e gli equipaggi
della Ferrovieri
una società canottieri
che annovera
tra i suoi tesserati
decine di appassionati
20
A
uguri sul Po: i barcaioli,
gli ‘irriducibili’ si sono
trovati nel pomeriggio di
San Silvestro per una vogata insieme e il tradizionale scambio di auguri. Una giornata piena di
sole e di entusiasmo. Erano presenti
equipaggi della Flora, della Ferrovieri, della Tamoil, della Bissolati. In
barca anche il presidente della Federazione di canottaggio a sedile fisso
Armando Catullo e uno dei suoi più
stretti collaboratori e grande appassionato del fiume, Emilio ‘Cie’ Vitali.
Le imbarcazioni hanno raggiunto
quasi la punta il Cristo, tra grida di
incoraggiamento e di auguri e poi la
virata verso valle, dove hanno attraccato al pontile della Flora. Dopo le
foto ricordo di rito il gruppo ha organizzato un piccolo rinfresco all’interno della società (tra i vogatori c’era
anche il presidente Alberto Superti,
in rappresentanza anche dell’Assocanottieri, in barca con Lucia Somenzi, Giorgio Marieni e Filippo
Gobbi).
In un clima di festa i barcaioli hanno
brindato e affettato un salame ‘tipico cremonese’. Ma tra una fetta e l’altra non hanno mancato di parlare
del Po, dei suoi problemi, del suo futuro, della sua bellezza. E soprattutto, con il presidente Catullo, delle gare e delle manifestazioni di primavera. Catullo, tra l’altro, si è detto anche molto fiducioso sulle nuove leve, del canottaggio fisso, in particolare modo si è soffermato sulle aspettative della specialità alla ‘veneta’,
PRIMO PIANO
Rifiuti ovunque
Il grande alibi: non ci sono soldi
La piena ha portato come al solito tonnellate di tronchi, rami
e ramaglie e quintali di plastica. Ritirandosi il Po li lascia sulle
rive e sulle sponde, e soprattutto in golena, pronto a
riprenderseli alla prima prossima piena e a trasportarle a valle.
E come al solito nessuno si preoccupa a raccoglie i rifiuti, se
non altro la plastica altamente inquinante. I rami e i tronchi
verranno smaltiti più o meno naturalmente, ma la plastica, se
non raccolta galleggerà per secoli. Ma intanto è così: tranne
qualche volontario che si danna per riempire qualche sacco
di plastica gli organi competenti, e non si capisce neppure
quali sono, guardano passare l’immondizia e non muovono
un dito. Con, oggi, il grande alibi per non far nulla: la crisi
economica, ’non ci sono soldi’, la risposta più comune.
Facendo finta di non sapere che per organizzare alcune
iniziative i costi sarebbero zero. Un esempio? Semplice: cosa
aspetta un qualsiasi assessorato all’Ecologia di indire una
giornata di pulizia sul fiume? E non per forza con le barche,
anche, ma non solo. Perché non portare le scuole in golena,
fornire i ragazzi di guanti e sacchi, gli appassionati del Po che
non aspettano altro? I soldi cosa c’entrano?
Rifiuti portati dal Po
«che può contare su uomini di grande esperienza (erano presenti anche Palmiro Ardovini, Annio Borghi, Fulvio Ghisolfi, Mario Puerari,
Aldredo Sartori con Franco Bufano
ndr) e su giovani che stanno emergendo». Non a caso è stato ricordata
l’ultima gara delle 50 caorline di Venezia, dove un equipaggio della Bissolati si è classificato 15˚ battendo
formazioni venete e dei laghi molto
forti. Anche Superti ha sottolineato
l’impegno delle associazioni e della
Federazione per il rilancio non solo
delle attività sportive sul fiume ma
anche la valorizzazione stessa del Po
e della sua cultura.
Alla fine della giornata taglio del
classico panettone e ricovero dei remi nei depositi, attracco delle barche e abbracci di auguri e tanti ‘arrivederci sul Po’. Un ‘arrivederci’ su
uno splendido tramonto immortalato da Borghi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lo splendido tramonto
immortalato da Annio Borghi,
vogatore e grande
appassionato del Po
21
PRIMO PIANO
I vogatori Flora ok
alla gara della Befana
Terzi i forti Ghizzi e Boldori
O
ttimo risultato per la Flora al Gran Prix della
Befana di voga alla veneta che si è tenuto a
Tuscolano Maderno. La coppia Valerio
Ghizzi e Nicolò Boldori sono arrivati terzi in
finale dopo aver superato le agguerrite batterie di qualificazione. L’equipaggio è stato accompagnato da una delegazione della Federazione canottaggio a sedile fisso
composta dal presidente Armando Catullo, Alberto Vacchelli, Mario Simonetto e Germana Veluti.
Il Garda è stato un campo di gara perfetto: la giornata
fredda ma senza vento ha permesso batterie e finali al
cardiopalma.
Ghizzi e Boldori hanno vinto con tempi ottimi le batterie e poi in finale sono arrivati terzi dopo una splendida
gara, i due forti vogatori della Flora hanno perso qualche metro di vantaggio alla virata, ma il tempo di qualificazione era almeno da secondo posto. Un ottimo risultato per questo equipaggio inedito della Flora. Ghizzi, pur
giovane, vanta una lunga esperienza e tante vittorie (in
coppia con Matteo Chiari, attualmente infortunato) Boldori ha 28 anni e voga da poco ma si sta rivelando più di
una promessa.
Molto soddisfatto il presidente Catullo: «E’ stato uno
splendido risultato, la gara della Befana è una gara sempre molto combattuta, credo che questo equipaggio darà alla nostra Federazione a Cremona grandi soddisfazioni, bravi».
Valerio Ghizzi
Nicolò Boldori
A sinistra
parte della
delegazione
(Alberto
Vacchelli
Germana Veluti
e Mario
Simonetto)
A destra
Catullo
22
PRIMO PIANO
Dalle Canottieri
Alla Baldesio centro benessere La Fadigati va in rete
dimostrazioni gratuite
successo per il sito
I soci della canottieri Baldesio sono invitati martedì 14 gennaio dalle 17,30 alle ore
19 al centro benessere/estetica per una
dimostrazione gratuita delle prestazioni
e delle promozioni che il centro offre per
la cura alla persona. L’iniziativa si inserisce nei tanti programmi del settore tempo libero che la società offre agli associati, manifestazioni sempre molto partecipate.
E’ online e sta ottenendo consensi il nuovo sito internet dell’associazione sportiva Fadigati di Cicognolo. Sulla home
campeggia una splendida fotografia aerea del centro sportivo, con le piscine, i
campi da calcio e da tennis, la palestra e
tutte le altre strutture. Il sito web contiene tutte le informazioni utili sulle numerose attività della Fadigati e si può visitare all’indirizzo www.fadigati.eu.
A Piacenza nella sede del museo
Una mostra sull’uomo e il fiume
‘La garzaia racconta, vita e tradizioni’
Fino all’8 febbraio a Piacenza, nella sede del Museo civico di storia naturale in via
Scalabrini, sarà allestita
una mostra incentrata sul
rapporto fra l’uomo e il fiume Po. E’ intitolata ‘La garzaia racconta, vita e tradizioni del Po a Piacenza’ ed è
promossa dal Consorzio di
bonifica con particolare interessamento del critico e
storico dell’arte Marco Senaldi e con il coordinamento scientifico del museo civico retto da Carlo Francou.
La rassegna presenta una significativa serie di pannelli
con immagini d’epoca dell’Archivio Croce (fotografie di Gianni Croce, Fratelli
Manzotti e Giulio Milani) e
da una grande installazione lignea opera di Romano
Bertuzzi. Con i suoi oltre
sei metri di altezza, questa
struttura lignea (intitolata
appunto ‘La garzaia’) prende ispirazione dagli alberi
che ospitano diverse specie
di uccelli lungo le rive del
grande fiume Po. Dalla
Garzaia si dipana una serie
di immagini che mostrano
Piacenza accanto al suo
Grande fiume, che da sempre la accompagna e racconta la sua storia: dai momenti ludici alle attività lavorative di cavatori e pescatori, a quelle sportive, fino
alle drammatiche piene e
alla costruzione dei ponti.
Calendario del parco Oglio Sud
con la fotografia d’autore
Un calendario tutto da sfogliare, quello
del 2014, realizzato dal Parco Oglio Sud.
Le immagini racchiuse nei dodici mesi dell’anno sono tratte dagli scatti dei vincitori
del concorso fotografico e precisamente
sono di: Carlo Balestreri, Arodi Mat Nurdin,
Fabrizio Castoldi, Fausto Le nardi, Eleonora Bazzani, Silvio Buttani, Christian Iannace e Gianluca Cordioli. Il calendario sarà distribuito ai Comuni del parco e alle scuole.
L’Italia in bicicletta, ecco il film
Tratto dal progetto ’Vento’
L’8 gennaio è uscito ufficialmente il film documentario
‘Vento – L’Italia in bicicletta
lungo il fiume Po’, girato in
quattro regioni lungo tutta
la Pianura Padana comprese
le zone rivierasche piacentine e cremonesi. Si tratta di
un diario di viaggio lungo otto giorni, quelli necessari a
cinque progettisti del Politecnico di Milano per attraversare l’Italia in bicicletta seguendo il corso del fiume Po
da Torino a Venezia. Ben 630
chilometri per dimostrare la
fattibilità di quella che potrebbe essere la ciclabile più
lunga d’Italia e una delle più
lunghe d’Europa. Il video, di
cinquanta minuti, è sotto la
regia di Paolo Casalis, Pino
Pace e Stefano Scarafia. Il titolo ‘Vento’ sta anche per Venezia-Torino. La tappa piacentina è stata la settima, il
28 maggio 2013, e aveva previsto una tappa serale al museo civico di storia naturale
dove si è parlato di cibo, arte
e cultura in bicicletta. La tappa cremonese è stata l’ottava, il giorno successivo, con
incontro alla sede dell’Associazione motonautica Cremona per parlare ancora
una volta di turismo culturale in bicicletta.
23
ECONOMIA
Alimentare, va all’estero
il 20% dei prodotti italiani
Un’immagine di Cibus, il grande
appuntamento fieristico biennale
dell’agroalimentare che si terrà
a Parma dal 5 all’8 maggio
di Andrea Gandolfi
La spinta verso l’export
al centro dell’edizione 2014
di Cibus in programma
a Parma dal 5 all’8 maggio
Ferrua (Federalimentare):
«Stanno purtroppo
andando deluse
le speranze di accelerare
rispetto al dato 2012»
U
n prodotto alimentare italiano su cinque viene venduto all’estero, quasi il
40% delle imprese alimentari è già impegnato sui mercati internazionali. L’export alimentare nel
2013 ha fatto registrare un giro d’affari di 27 miliardi di euro, con un incremento del +6,5% sull’anno precedente. Il prodotto italiano viene esportato
ovunque: 62,5% in Europa, 10,6% negli Usa, 1,8% in America Latina, 1,5%
in Australia, 1,7% in Medio Oriente,
5,3% in Asia, 0,7% nel Sud Est Asiatico
(dati 2013 Federalimentare).
In questo contesto, si inseriscono le iniziative preparatorie di ‘Cibus 2014’, la
17˚ edizione della principale fiera alimentare italiana, che si terrà a Parma
dal 5 all’8 maggio 2014.
«I dati più recenti dell’export di settore rimangono positivi», spiega Filippo
Ferrua, presidente di Federalimentare. «Tuttavia stanno andando deluse
le speranze di un’accelerazione del
passo espansivo dell’export 2013, dopo il +6,9% registrato nel 2012, a compensazione della caduta inarrestabile
del mercato interno. E’ la conferma
delle difficoltà del settore a svincolarsi
dalla stretta della crisi e ad inserirsi finalmente nel ‘punto di svolta’ verso
convincenti profili di ripresa. Anche
per questo viene confermata la tradizionale scelta strategica di Federalimentare di organizzare assieme a Fiere di Parma ‘Cibus 2014’, alla ricerca
di ogni possibilità di contatto e di ogni
spunto di sviluppo e sostegno della
proiezione export-oriented delle imprese italiane, soprattutto Pmi».
Per assicurare il successo dell’internazionalizzazione del food made in Italy
va chiarito come penetrare i mercati
esteri, come aiutare le piccole e medie
imprese ad entrare in queste dinamiche, quali mercati sono promettenti e
per quali prodotti.
segue a pag. 26 h
25
ECONOMIA
Un altro momento di Cibus,
principale ’vetrina’ delle produzioni
agroalimentari made in Italy
g continua da pag. 25
«Dobbiamo esser capaci di capitalizzare all’estero, in tempi brevi, le nostre
competenze distintive — ha sottolineato Antonio Cellie, Ad di Fiere di Parma
— realizzando alleanze con gli operatori leader nei mercati obiettivo. La nostra joint venture con la Fiera di Colonia è una best practice: in 12 mesi abbiamo garantito ai nostri espositori la
massima visibilità su un mercato strategico come l’Asean grazie ad un accesso privilegiato alla fiera thailandese
Thaifex, che con i suoi 1500 espositori
é la più grande e visitata fiera dell’Asia.
Le prossime tappe di Cibus/Anuga sono Cina e Sud America, sempre all’interno di eventi leader. I nostri clienti
non possono permettersi costosi (o
lunghi) esperimenti. Lavorare su piattaforme consolidate ci consente inoltre di entrare in relazioni con i top
buyers di tutto il mondo, e quindi garantire la loro presenza a Parma durante Cibus dove potranno culminare sul
territorio la loro esperienza di business con il made in italy alimentare».
‘Cibus Market Check’ è una delle iniziative congiunte di Fiere di Parma e
Federalimentare (l’associazione confindustriale delle imprese alimentari)
complementari e propedeutiche a Cibus 2014: dopo aver incontrato le catene distributive in Russia, Thailandia,
Brasile e Stati Uniti d’America, la prossima tappa è rappresentata dal Giappone. Il 6 ed il 7 marzo un gruppo di
26
aziende italiane incontrerà i buyer e i
category manager di quattro tra le più
rappresentative catene di Tokio per capire il placement del prodotto italiano
a scaffale e come migliorarne presenza e comunicazione.
I buyer giapponesi, come quelli degli
altri Paesi visitati nel ‘Cibus Market
Check’, saranno poi ospiti di Cibus
2014 in un contesto di forte spinta all’incoming degli operatori esteri. Hanno già confermato la loro presenza a
Cibus i buyer di diverse catene estere,
come Globus Gourmet (Russia), HeB
(USA), Grupo Pao de Acucar (Brasile), Aeon (Giappone), Rewe (Germania), Intermarche (Francia), Jumbo
(Paesi Bassi), Loblaw (Canada),
Delhaize (Belgio) ed altri ancora. Va
sottolineata la presenza della Daymon
Worldwide, società americana leader
nel mondo nel campo della consulenza alle catene distributive, che partecipa per la prima volta ad una fiera alimentare italiana, con un proprio
stand e portando buyer e retailer esteri, come ha sottolineato David Lopes,
presidente e general manager international private brand development di
Daymon Worldwide: «Siamo fieri di
partecipare a Cibus 2014 per poter incontrare produttori e retailer italiani
di alto livello, nonché altri importanti
player internazionali»,ha detto. «Coglieremo tutte le opportunità offerte
da questa partecipazione per offrire ulteriore valore aggiunto ai nostri partners del mondo retail».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Nuova Pac: all’Italia
quasi 50 miliardi
«Nel 2014 saremo impegnatissimi per
l’implementazione della Pac, che ha una
fortissima sussidiarietà». Lo ha detto il
presidente della Commissione agricoltura del Parlamento Europeo, Paolo De Castro (nella foto). «Nel complesso, per il
periodo 2014-2020 l’Italia potrà contare,
grazie al cofinanziamento nazionale, su
una cifra vicina a 50 miliardi di euro».
Cina, Pil 2013 a +7,6%
Terzo anno in frenata
Nel 2013 il pil cinese dovrebbe segnare
+7,6%, certificando il terzo anno consecutivo in frenata per un modello economico basato sugli investimenti sempre
più in difficoltà. La stima è contenuta in
un rapporto del governo di Pechino citato dall’agenzia ufficiale Xinhua. «Non
possiamo negare una pressione al ribasso sulla crescita», ha detto il ministro
per lo sviluppo nazionale, Xu Saoshi.
ECONOMIA
Credito ‘a secco’ anche nell’anno appena iniziato,
soprattutto per le imprese. Mentre l’Associazione
Bancaria Italiana, nel suo Financial Outlook,
non si fa illusioni neppure per il prossimo biennio
Credito ‘a secco’
L’Abi: ci attende un biennio difficile
C
redito a secco anche nel
2014, specie per le imprese,
a causa di una ripresa che
stenterà con appena un
+0,6% del prodotto interno lordo, il calo dei consumi pubblici e privati che
comprimeranno la domanda di finanziamenti, la caduta del risparmio e la
capacità delle banche di reperire fondi a medio lungo termine.
L’Associazione Bancaria Italiana nel
suo rapporto Afo (Abi Financial Outlook) per il prossimo biennio non si
fa illusioni su un’inversione di tendenza a breve, a meno di un ‘break strutturale’ per l’economia del Paese; che però al momento non si vede e che sarebbe anche l’unico modo per abbassare i
livelli di spread a quei 100 punti indicati dal governo come corretti.
Se il Paese piange le banche ovviamente non ridono. I crediti deteriorati ral-
lenteranno, ma i bilanci subiranno comunque un +13% di crescita delle sofferenze nel 2014, dopo il 20% dell’anno che si è appena concluso e un +9%
per il 2015.
Le sofferenze lorde si avvicineranno
così pericolosamente, per quella data,
a quota 200 miliardi di euro, sottraendo risorse per 70 miliardi; e gli utili netti del comparto in media saranno di soli 3,6 miliardi, contro la stima precedente di 5,5 miliardi.
Gli istituti di credito si troveranno inoltre a dover passare sotto le forche caudine delle nuove regole fissate dall’Unione Europea sull’unione bancaria. Certo, i livelli di capitale saranno
in regola e non ci saranno sorprese;
ma le norme sul bail in — il salvataggio
di un sistema bancario dall’interno,
che chiama in causa direttamente gli
azionisti e impedisce invece l’intervento pubblico — renderanno, secondo
l’Abi (ma la Banca d’Italia ha espresso
maggiore cautela) i bond bancari più
cari e meno appetibili, proprio perchè
non godranno più del supporto statale implicito e potranno subire perdite
in caso di crisi dell’istituto. (Ansa)
Bankitalia, la svolta
Disco verde alla trasformazione della governance
Inoltre, la caduta verticale del risparmio
delle famiglie renderà più difficile ridurre
quel funding gap (vale a dire, lo squilibrio
fra prestiti e raccolta) e contemporaneamente aumentare i finanziamenti all’economia.
Il flusso di fondi risparmiati che aumentano i portafogli delle famiglie è solo in piccola ripresa, attestandosi secondo le previsioni a quota 25 miliardi di euro, contro gli
80 del 2007. Per l’anno che è appena iniziato, la previsione è quindi di uno striminzito +0,1% degli impieghi, che potrebbe essere negativo non considerando la Pubblica amministrazione a fronte di un +1,2%
di depositi e un -5,2% di obbligazioni.
Solo nel 2015, con un prodotto interno lor-
do in crescita dell’1,3%, i prestiti salirebbero dell’1,2%.
La Banca d’Italia — per bocca di Paolo Angelini, della segreteria tecnica Eurosistema — assicura che la vigilanza non chiede
un taglio indiscriminato e cieco del credito per ribilanciare il gap, e invita a vedere
anche i difetti nell’offerta e le banche a
considerare le proprie falle. Inoltre i mercati interbancari e del credito, bloccati completamente nei mesi scorsi, si stanno timidamente riaprendo per le banche italiane.
Intanto, appena prima di Natale l’assemblea straordinaria di Bankitalia ha approvato le modifiche statutarie di trasformazione della governance. «Modifiche che —
ha detto il presidente Antonio Patuelli
(nella foto) — sono il frutto di un confronto aperto, e rappresentano una parte dell’itinerario verso l’Unione bancaria. La scelta di trasformare la governance di Bankitalia è parte di quella strategia di lungimirante severità che la Banca d’Italia esercita
nei confronti delle banche vigilate. Una
strategia che consente alle aziende di credito italiane di essere pronte ad affrontare
nel 2014 l’Asset quality review e gli stress
test su scala europea». (Ansa)
27
ESTERI
Vive con un proiettile in testa
Bimba siriana colpita da un cecchino mentre correva incontro al papà
Centrata in strada, la piccola Sindos, 10 anni, era stata data per spacciata dai medici
Ora sta affrontando l’inverno con la sua famiglia in un campo profughi in Giordania
di Massimo Schettino
T
reccine bionde raccolte da
due elastici rosa e un cerchietto. Sindos, 10 anni, originaria di Jasim, Siria meridionale, ha l’aspetto di una bambina
perfettamente normale, se non fosse
per una pallottola incastrata profondamente nel lobo temporale destro,
proprio dietro una treccina. «È stata
colpita il 16 maggio del 2011», racconta suo padre Fatih Harron, 35 anni,
nel container metallico di 2 metri per
3 che rappresenta ora la sua casa nel
campo profughi di Zaatari, in Giordania.
28
Come gli altri 50.000 bambini di Zaatari, Sindos sta soffrendo l’ondata di
gelo portata da Alexa (una delle peggiori perturbazioni degli ultimi decenni) che ha colpito il Medio oriente e provocato la morte di almeno due
bambini, in Siria, per assideramento.
Sindos è sopravvissuta miracolosamente ad un colpo che secondo i primi medici che l’hanno visitata, le
avrebbe dovuto provocare la morte
certa. «Ma è viva! Deve prendere degli antibiotici e degli antiepilettici ma
sta bene — dice il padre ringraziando
il cielo — il freddo però le provoca
emicranie che nel suo caso sono molto pericolose».
Alla piccola non piace parlare della
sua diversità, e mentre il padre racconta del giorno dell’incidente, tira fuori
i quaderni di scuola mostrando disegni e compiti ben fatti. «La mia materia preferita è l’arabo», interrompe il
padre mentre ci sottopone la radiografia fatta in un ospedale giordano
che mostra nitidamente il proiettile.
Nonostante la sua unicità, Sindos non
è l’unica bambina a riportare ferite
da guerra, nell’ultimo anno oltre
1.000 minori residenti nel campo rifugiati di Zàatari, sono stati curati per lesioni causate da materiale bellico. In
Libano, secondo un recente rapporto
dell’Onu, i piccoli siriani ricoverati sono stati più di 700 solo nei primi sei
mesi del 2013.
ESTERI
Bambina kamikaze
arruolata dal fratello
Afghanistan, bloccata
prima di farsi esplodere
Nella pagina a fianco e qui sopra: due
immagini dell’agenzia Sana
mostrano l’evacuazione da parte
dell’esercito governativo della città
di Adra, a nordest di Damasco,
oggetto di un’offensiva
A lato: un’agente della sicurezza
afghana accanto alla bambina
presunta kamikaze, arrestata
nella provincia di Helmand
Fatih è convinto che a colpire la figlia
sia stato un cecchino, perché all’epoca la città era sotto assedio; Sindos aveva solo 8 anni. «C’erano i soldati del
regime in città — racconta — e non
potevamo muoverci, abbiamo rispettato il coprifuoco finché un giorno dagli altoparlanti della moschea ci hanno detto che potevamo uscire di casa
dalle 8 alle 12 del pomeriggio. Così
ne ho approfittato per andare a comprare del cibo. Sulla strada di casa, vedendomi arrivare, Sindos mi è venuta
incontro. ‘Baba, baba’, sono le ultime
parole che le ho sentito dire prima di
vederla cadere a terra». Fatih non ricorda da dove provenisse il proiettile,
perché all’inizio non pensava neanche che la figlia fosse stata colpita da
un’arma da fuoco, «credevo fosse una
puntura d’insetto. Dalla testa le sono
uscite solo poche gocce di sangue».
Sindos perde i sensi e viene trasportata prima in un ospedale di Jasim, controllato dai ribelli, poi in un ospedale
del regime, più attrezzato, a Damasco, dove «mi hanno detto che non
c’era niente da fare, le hanno fatto la
radiografia e hanno stabilito che non
era operabile. Dovevamo rassegnarci
al fatto che sarebbe morta».
Dopo due giorni però la bambina riprende i sensi, ma al risveglio può
muovere solo la parte sinistra del corpo. La televisione di Stato fa un servizio su di lei come la «bimba sopravvissuta ai terroristi». Una volta tornata a
Jasim anche i ribelli fanno un video su
di lei come simbolo della resistenza.
«L’abbiamo portata a casa per fare
della fisioterapia, ma il regime ha ripreso a bombardare, io sono rimasto
ferito da una granata». Fatih tira su i
pantaloni e mostra un grande squarcio mal cicatrizzato sul polpaccio sinistro. Con il peggioramento delle condizioni di salute del padre Sindos inizia a regredire. «Abbiamo deciso di lasciare tutto e andare in Giordania.
Avevo una piccola fabbrica dolciaria,
e ora sono un profugo».
Nonostante la ristrettezza economica
Fatih può permettersi di comprare
scarpe chiuse e giacche a vento per i
suoi tre figli. Anche la moglie Marvat
ha vestiti adeguati, contrariamente alla maggior parte delle famiglie di Zaatari.
Ancora una bambina vittima della guerra, della povertà e della mancanza di
istruzione. Spozmay, 10 anni, o addirittura otto secondo alcune fonti, è stata
arrestata dalle autorità afghane nella
provincia meridionale di Helmand. La
sua missione era quella di farsi esplodere contro un checkpoint della polizia di
frontiera nel villaggio di Taghaz, nel distretto di Khan Nishin, al confine con il
Pakistan. Ma uno dei poliziotti l’ha notata mentre si avvicinava, infagottata in
un giubbotto esplosivo. Così Spozmay
non ha potuto azionare il dispositivo
che l’avrebbe fatta esplodere. È stata arrestata prima, racconta la Bbc. La kamikaze in erba, che secondo un’altra
versione dei fatti non avrebbe portato
a termine la sua missione solo perché
non sarebbe stata in grado di azionare
l’innesco, ha confessato che ad affidarle la missione suicida era stato suo fratello Zahir, comandante talebano operante nel distretto con il nome di Hameed Sahib. La bambina, riferisce la Bbc,
ora è sotto shock. Secondo una terza
versione sarebbe stata lei a scoppiare
in lacrime davanti ai poliziotti e a rivelare la minaccia. «Mi ha detto di indossare un giubbotto (esplosivo), di andare
al checkpoint della polizia e premere
un pulsante» ha raccontato la bambina. «Ha detto che non mi sarebbe successo niente. E mi ha accompagnato fino al posto di polizia». Tuttavia, quando è stato il momento di agire, ha riferito l’emittente televisiva afghana Tolo
Tv, la bimba non sarebbe stata in grado di attivare il dispositivo che avrebbe
fatto esplodere il giubbotto. Il fatto è
stato reso noto dal ministero dell’Interno a Kabul. La bimba ora è stata trasferita a Lashkar Gah, capoluogo della provincia di Helmand. Da parte loro, per il
momento, i talebani non hanno reagito alla notizia.
La storia ricalca un copione che si è ripetuto varie volte, tra orrori accertati e
casi di propaganda antitalebana. Nell’ottobre scorso, secondo fonti di sicurezza afghana, almeno 21 minori, di età
compresa tra i 7 e i 12 anni, sono stati
fermati e poi rilasciati in un’operazione
dell’intelligence nella provincia orientale di Laghman dopo aver ricevuto un
addestramento in Pakistan.
29
LA FOTO
della settimana
Visitatori si aggirano alla 15esima
edizione del Mondo di ghiaccio
e neve ad Harbin, nella provincia
di Heilongjiang, in Cina
Per costruire gli edifici e le sculture
allineate sui 600mila metri quadri
dell’esibizione sono stati usati
180mila metri cubici di ghiaccio
e 150mila di neve
(Epa/Hao Bin)
ESTERI
Militari anti-sciopero
I
Dagli archivi le carte segrete
Thatcher era pronta a usare
l’esercito contro i minatori
in sciopero nel 1984
Arthur Scargill, il leader dei minatori in sciopero
contro il piano del governo che sostanzialmente
chiuse la produzione carbonifera del Regno Unito
e, più sopra, l’allora premier Margaret Thatcher
n quei drammatici mesi del 1984,
quando nel Regno Unito era in
corso il duro braccio di ferro tra i
minatori in sciopero e il governo,
l’allora premier Margaret Thatcher
era pronta a dichiarare lo stato di
emergenza e a mobilitare l’esercito.
Consapevole che dall’altra parte i lavoratori erano determinati a non cedere
di un millimetro.
Lo rivelano i documenti riservati dell’epoca, usciti dopo trent’anni dagli
archivi di Stato. Pagine e pagine di note, corrispondenze e rapporti che ricostruiscono i retroscena di quei mesi
convulsi, mesi di decisioni drammatiche e ultimatum che hanno segnato
per sempre la figura della Lady di Ferro, scomparsa lo scorso aprile, consegnando alla Storia la sua eredità politica. Un’eredità che fa ancora discutere
e divide, sebbene risulti da un recente
sondaggio che la prima — e a oggi unica — primo ministro donna nel Regno Unito è considerata da molti politici di diversi orientamenti come il leader più efficace del Dopoguerra,
quantomeno per capacità decisionale. Al punto che la senatrice ‘renziana’
del Pd Nadia Ginetti l’ha additata come esempio da seguire in Italia.
Tutto era pronto a Londra nel 1984
per un risolutivo intervento dell’esercito contro i minatori. La premier aveva contemplato la possibilità di dichiarare lo stato di emergenza, ordinando
ai militari (fino a 4.500) di fare irruzione nelle miniere e prelevare il carbone necessario per il Paese sull’orlo della crisi energetica. Perché in più di
un’occasione, il governo e la Lady di
Ferro — al contrario di quanto dichiarato pubblicamente — ebbero il reale
timore di dover soccombere davanti
alla determinazione dei minatori. La
prima volta accadde a luglio, quando
alla protesta si aggiunsero i lavoratori
portuali: «Il tempo non è dalla nostra
parte», ammise l’allora ministro del
Lavoro, Norman Tebbit, in una nota
riservatissima. Poi ad ottobre la lista
delle «opzioni da scenario peggiore».
Quella stagione di scioperi fu soffocata anche nelle piazze e ne rimasero vittima i sindacati. Secondo alcune analisi risale infatti a quel periodo l’inizio
del loro ridimensionamento. La Storia che esce oggi dagli archivi però
sembra dare ragione a quella lotta senza compromessi lanciata dall’acerrimo nemico della Thatcher, il leder
dei minatori Arthur Scargill, che accusava il governo di avere un piano segreto per chiudere oltre 70 miniere invece delle 20 dichiarate ufficialmente.
Flash dal Mondo
Lo zio di Kim sbranato dai cani? Israele, calciatori con la kippà
La bufala di un sito cinese
Via libera da squadre e arbitri
Antartide, strage di balene
Sea Shepherd accusa Tokyo
Contrordine, pare: la truculenta esecuzione dello zio Jang, fatto sbranare dai cani in
Corea del Nord per ordine del crudele nipote nonchè dittatore assoluto Kim
Jong-un, potrebbe essere una colossale
bufala, diffusa in rete da un post satirico
sul sito cinese di microblogging Weibo. La
settimana scorsa un quotidiano di Hong
Kong, il Wen Wei Po, vicino al partito comunista cinese, aveva reso noto che l’ex
numero due del regime di Pyongyang, legato a Pechino, era stato stato sbranato
da 120 cani affamati, insieme con altre cinque persone. E diverse testate in Europa e
Usa avevano rilanciato la notizia.
Gli arpioni giapponesi colpiscono ancora,
facendo illegalmente strage di balene all’interno del santuario protetto attorno all’Antartide: la denuncia è degli ambientalisti di
Sea Shepherd, che hanno messo in rete un
truculento filmato ripreso da un loro elicottero su una baleniera nel Mare di Ross. Si vedono tre carcasse di balenottere ancora allineate sul ponte, una con l’arpione ancora
conficcato su un fianco, e una quarta già
scuoiata, smembrata e dissezionata. Gli attivisti dicono che il filmato riprende la nave
baleniera e fabbrica galleggiante giapponese Nisshin Maru, e che nella zona del Mare di Ross ve ne sono altre cinque.
Lo scontro fra i regolamenti sportivi internazionali e l’integralismo religioso è
stato duro ma si è concluso in pochi giorni. E almeno per questa stagione, anche
se la Fifa proprio non lo consentirebbe, i
giocatori osservanti israeliani potranno
scendere in campo con la kippà, lo zucchetto tradizionale ebraico. Di fronte al
loro zelo, riferisce il quotidiano Maariv,
l’Associazione calcio israeliana e l’Associazione degli arbitri hanno dovuto chinare la testa. A dirigere il coro di proteste, scrive Maariv, sono stati giocatori di
squadre minori che sono soliti disputare
l’intera partita con la kippà in testa.
31
ARTE
Soresina celebra il suo ’900
Fino al 2 febbraio grande collettiva nelle sale del Podestà
Nel solco dei due
grandi nomi
Federica Galli e Leone Lodi,
un excursus su pittura,
grafica e scultura
con 100 opere esposte
Gianfranco Paulli,
‘Bellezza del classico’
La scultura è esposta
nella collettiva di Soresina
di Mariagrazia Teschi
L
e Sale del Podestà celebrano
l’arte soresinese contemporanea fino al 2 febbraio: la grande collettiva curata da Simone Fappanni e da Roberto Dellanoce
raccoglie infatti le opere di una serie
di artisti inseriti nel solco di due grandissimi nomi delle Beaux Arts cresciute nella provincia cremonese: Federica Galli e Leone Lodi. La nuova collettiva riunisce in un unico luogo pezzi
firmati da Gino Antonini, Angelo Corbani, Gianfranco Paulli, Franco Bono, Germano Maggi, Francesco Caste-
32
gnetti, Paolo Cabri, Pierangelo Somenzi, Giovanni Bonfadini, Beppe Verani, Aldo Antonini, Giuseppe Zumbolo, Marino Torta, Franca De Ponti, Roberto Dellanoce, Antonella Giapponesi Tarenghi, Giorgio Armelloni, Gianni Brena, Daniela Lodi, Luciano Tosetti, Fabio Cordova, Riccardo Bonfadini, Primo Paolo Mainardi, Mattia
Bissolotti e Renzo Corbari. La scelta
— spiegano gli organizzatori — «è caduta su pittori, grafici e scultori che
hanno svolto o stanno svolgendo un
iter artistico significativo e continuo,
contraddistinto cioè da esposizioni,
partecipazioni a eventi o rassegne di
prestigio, accompagnate da una pubblicistica che ne ha sottolineato il valore e l’importanza». Un centinaio sono
le opere esposte, ripercorse analiticamente nel catalogo di Simone Fappanni. Nelle Sale del Podestà troviamo
dunque una occasione preziosa anche per avviare una riflessione sulla
fertilità di un luogo, Soresina, che in
più di una occasione ha dato alla luce
artisti non trascurabili per la storia dell’arte di casa nostra e non solo.
ARTE
‘Disegni di sogni’
Bardelli, retrospettiva
Facce da ritratto
Omaggio a Dante Ruffini
Con il gruppo Cascinetto
In palazzo Comunale
La sottile arte del ritratto, un gioco
esplicito fra ritratto e ritraente, fra soggetto e fotografo. Il Gruppo Fotografico Il Cascinetto torna a esporre nella
sala Alabardieri del Palazzo Comunale di Cremona con una mostra intitolata ‘Facce da ritratto’. I soggetti, tutti fotografati in volto, non sono colti di sorpresa ma sono consapevoli del gesto
e del momento che stanno vivendo.
In altre parole ‘Facce da ritratto’ è una
galleria che parla del rapporto diretto
fra i protagonisti degli scatti e chi fotografa. «Il taglio fotografico risulta pacificatorio — spiegano i curatori —,
niente a che vedere con certi scatti da
social network, dove il ritratto più è recitato e più è ‘alla moda’. Qui il viaggio fotografico invita a pensare al viso
di una persona che ha una vita autonoma e che non è alla ricerca di cose
che spera con questo, magari di trovare prima o poi». La mostra è visitabile
gratuitamente nei normali orari di
apertura delle sale comunali fino al 15
gennaio.
‘Dante Ruffini (1905-1963)’ celebra il
grande scultore cremonese con una
mostra allestita nelle sale del Palazzo
Comunale di Cremona fino al 19 gennaio. Curata da Laura e Marco Ruffini e
da Sonia Tassini, l’esposizione sintetizza con circa quaranta opere il percorso
artistico di Ruffini: sculture, le sue, realizzate con varie tecniche — marmo,
bronzo, terracotta e gesso —, tutte
quante, tranne una di proprietà del Museo Civico di Cremona, provenienti dalla collezione di famiglia. La mostra coincide con un continuum creativo che di
Ruffini svela non solo la copiosa attività
svolta in città, ma anche l’impegno a livello nazionale. L’itinerario si sviluppa
in tre aree tematiche che riguardano,
nella prima sala, la produzione laica e
quella religiosa, di cui si dà conto principalmente attraverso opere di piccola e
media scala, mentre grazie a due bassorilievi in gesso i visitatori possono conoscere due sue grandi realizzazioni: l’altare di S. Lucia Filippini nella Cattedrale
di Montefiascone e la fontana dei Caduti di Cremona.
Da oggi in Battistero
Dalle 11.30 di questa mattina, sabato
11 gennaio, e fino al 2 febbraio, nel
Battistero di Cremona saranno esposte le opere di Cesare Bardelli. «Bardelli — scrive Tommaso Giorgi —
esalta forme e colori grazie anche a
un uso sapiente della luce, e ci comunica un profondo amore per la vita.
Ne esce l’immagine di un artista coerente ed onesto nel suo rapporto con
il mondo, con l’arte e con lo spettatore». L’iniziativa cade a un anno e mezzo di distanza dalla scomparsa dell’artista, avvenuta il 31 agosto dello scorso anno. La mostra è organizzata dall’Associazione Artisti Cremonesi. La
mostra è aperta tutti i giorni dalle ore
14.30 alle 17.40 a ingresso libero.
LE MOSTRE
■ CREMONA
SALA ALABARDIERI DI PALAZZO
COMUNALE — Facce da ritratto,
mostra fotografica con il Gruppo
Fotografico Il Cascinetto. Fino al
15 gennaio.
BERTOLDIARTE — via Cardinal
Massaia - Settantesimo della
Resistenza. Opere di Mario
Coppetti e Graziano Bertoldi,
prorogata al 31 gennaio 2014.
BATTISTERO — Natività e
annuncio dei pastori. Dipinti di
Graziano Bertoldi e degli allievi
del corso d’arte della casa
circondariale di Cremona. Fino al
19 gennaio.
BATTISTERO — Disegni di sogni.
Omaggio a Cesare Bardelli.
Inaugurazione stamattina alle
11,30.
GALLERIA ACERBI SPAZIO
EVENTI — corso Garibaldi 185 Fedeltà alla pittura. Artisti italiani
del ’900. Fino al 12 gennaio.
CAFFE’ IN PIAZZA — piazza
Stradivari - Portogallo, mostra
fotografica di Luca Fornasari. Fino
al 17 gennaio.
MUSEO DELLA CIVILTÀ
CONTADINA CAMBONINO —
Piccoli presepi, aperto tutto il
mese di gennaio.
■ CORTE DE FRATI
SALE COMUNALI Reale &
Immaginario, mostra di fotografia
sperimentale con Rossi, Savoretti
e Verile. Fino al 3 febbraio.
GALLERIA IL TRIANGOLO —
vicolo Stella - Quadri di
un’esposizione. Disegni, tecniche
miste, tempere, oli ed altro di
Guttuso, Marino, Mattioli,
Morlotti, Carmi, Del Pezzo,
Dorazio, Nespolo, Ruggeri,
Turcato, Schifano, Warhol, Xhixha.
Fino al 15 gennaio, orari 16,30 19,30 chiuso il lunedì.
HOTEL DELLEARTI — via
Bonomelli - Personale di Orazio
Bacci, fino al 13 febbraio.
■ SORESINA
SALE DEL PODESTA’ Artisti
soresinesi contemporanei:
1900-2014. Fino al 2 febbraio.
■ CREMA
FONDAZIONE SAN DOMENICO
piazza Trento e Trieste - ‘900%
people’, personale di Frank
Denota. Fino al 19 gennaio.
■ CASALMAGGIORE
MUSEO DEL BIJOU —
Architetture da indossare. Fino al
26 gennaio, ingresso libero.
■ MILANO
PALAZZO REALE — Pollock e gli
irascibili. La scuola di New York.
Fino al 16 febbraio.
PALAZZO REALE — Wharol. Fino
al 9 marzo.
PALAZZO REALE Vassilly
Kandinsky, la collezione del
Centre Pompidou. Fino al 27
aprile.
■ VERONA
PALAZZO DELLA GRAN
GUARDIA — Verso Monet. Storia
del paesaggio dal Seicento
all’Ottocento. Fino al 9 febbraio.
■ GENOVA
PALAZZO DUCALE — Edvard
Munch. Fino al 27 aprile.
33
LA NOSTRA STORIA
Gli eserciti del libero comune
Armamento, tecniche e rapporti giuridici tra i cittadini-soldati
di Fulvio Stumpo
In una tesi di laurea
analizzato uno dei periodi
più gloriosi di Cremona
In un Medioevo di potenti
la città sempre pronta
a difendere le sue libertà
34
G
li eserciti cremonesi, gli armamenti, le battaglie le tecniche. Questi i temi trattati
nella tesi di laurea di Damiano Franzosi. L’autore però non si sofferma solo sui fatti, sulla storia, analizza
anche i rapporti giuridici che legavano
il cittadino-soldato al libero comune, e
questo ente poi all’impero. Questa rubrica pubblica in due puntate un estratto
del lavori di Franzosi.
«Durante il XIII secolo e i primi decenni del XIV Cremona ricoprì un
ruolo di primo piano, dal punto di vista politico ed economico, all’interno dell'area padana. In questi cento
anni Cremona conobbe due periodi
di particolare fortuna politica: uno
comprese gli anni tra il 1213 e il
1250, mentre il secondo quelli tra il
1270 e il 1311. Durante il primo Cremona fu un caposaldo del partito imperiale, capeggiato da Federico II,
impegnato in quegli anni a sottomettere il nord Italia alla sua autorità.
Nel secondo periodo invece Cremona, passata nel frattempo allo schieramento avversario, quello guelfo, ricoprì il ruolo di centro coordinatore,
assieme a Milano, di tale partito nell’Italia settentrionale.
L’alleanza con l’imperatore, il quale
utilizzò Cremona come sua ‘capitale
di guerra’, comportò per i cremonesi un forte impegno militare. Tra il
1213 e il 1218 Cremona fu alle prese
con una guerra contro Milano e Piacenza, a causa di questioni riguardanti dispute di vecchia data relative al
possesso dell’Insula Fulcheria (le terre a ovest di Cremona che erano state donate alla città da Matilde di Canossa). Il periodo nel quale l’esercito cremonese venne mobilitato numerose volte fu sicuramente quello
delle grandi campagne militari condotte dall’imperatore nel nord Italia. Nel 1226 e 1228 i cremonesi, insieme agli eserciti delle altre città alleate con Federico II, combatterono
nel contado bolognese, contribuendo alla distruzione di alcune fortificazioni, delle quali ricordiamo Piumazzo, mentre nel 1233 il podestà cittadino, Guglielmo di Andito, famoso per
sue doti di leader militare, guidò, in
pieno inverno, gli uomini d’armi cremonesi in una campagna nella val di
Ceno contro i fuoriusciti piacentini.
Nel 1236 l’esercito cittadino si recò
insieme all'imperatore a Vicenza per
aiutare il suo alleato Ezzelino da Romano. L’anno successivo è ricordato
dalle cronache cittadine per una
campagna che interessò principalmente il territorio di Brescia. Dopo
un lungo assedio venne preso il castello di Montichiari. In campo erano scesi sia l’esercito imperiale che
LA NOSTRA STORIA
Nella pagina a sinistra: Federico II
in trono e i simboli del potere
A lato: il trionfo (con il famoso elefante) celebrato
a Cremona dopo la battaglia di Cortenuova
quello anti-imperiale, guidato dai milanesi. Le due forze passarono alcune settimane in una situazione di stallo, studiandosi a distanza di sicurezza, evitando uno scontro vero e proprio. L’imperatore decise allora di
smobilitare il proprio esercito. In realtà si trattò di uno stratagemma per
sbloccare la situazione: i milanesi, vedendo i contingenti di Federico II ritirarsi verso Cremona decisero a loro
volta di smobilitarsi ritirandosi verso
Milano, passando per il contado di
Bergamo. Federico in realtà aveva
mandato a casa solo alcuni contingenti e aveva tenuto con sé la maggior parte della cavalleria e un contingente di fanteria costituito dai cremonesi. Furono proprio i questi ultimi a
distinguersi nella battaglia che seguì
poco dopo, il 27 novembre, a Cortenuova. Il segretario di Federico II,
La curiosità
Nel 1238 un’offensiva che mirava alla conquista di Milano si
arenò sotto le mura di Brescia, con un esercito imperiale
impegnato in un fallimentare assedio. Nel 1239 e nel 1245 si
ripeterono i tentativi di conquistare Milano ma si risolsero in
un nulla di fatto. Il capitolo finale fu costituito dal disastroso
assedio di Parma cominciato nel 1247, terminato nel 1248,
con la pesante sconfitta inflitta all'imperatore a Vittoria, il
campo fortificato fatto costruire da Federico II di fronte alla
città. Come poteva Cremona prendere parte ad una serie
così impegnativa di campagne militari? Il comune
cremonese aveva a disposizione una propria forza armata
composta dai cittadini. Ogni cremonese infatti aveva il
diritto/dovere di prendere parte alle attività militari del
comune. I nomi dei cittadini giudicati abili, in base all'età e
alle condizioni fisiche, erano iscritti in appositi registri. Ogni
cremonese poteva, presentando agli ufficiali comunali una
regolare giustifica, farsi sostituire da una persona di fiducia:
un famigliare, un vicino di casa, un amico.
L’amministrazione suddivideva gli uomini in base ai
quartieri di appartenenza: porta Pertusio, Ariberti, San
Lorenzo e Natale. I cittadini fornivano principalmente due
tipi di truppa: la fanteria e la cavalleria. La prima era
composta dai cittadini non-nobili: mercanti, artigiani, notai
ecc. La seconda invece era costituita principalmente dai
milites, ossia la nobiltà di vecchia data e, in parte, dai
non-nobili che erano in grado, grazie alle proprie finanze, di
procurarsi un cavallo.
Pier delle Vigne (famoso per la sua
triste vicenda narrata nel XIII canto
dell’Inferno di Dante) in una lettera
scritta per celebrare la vittoria ottenuta scrisse: «fidelis Cremona cum sociis civitatibus secures sanguine saturavit» (ovvero: «la fedele Cremona,
con i suoi alleati, saziò di sangue le
scuri»). La fanteria cremonese era infatti famosa per l’utilizzo, sul campo
di battaglia, della manaria (o mannaia) una sorta di grossa lama (simile
appunto alla scure) montata su delle
lunghe aste. Un'arma temibile, oltre
che per l'aspetto minaccioso, per la
sua principale funzione: colpire i cavalieri in sella ai loro destrieri e azzoppare questi ultimi.
La vittoria del 1237 non venne però
sfruttata appieno dagli imperiali e gli
anni successivi furono segnati dai fallimenti».
Damiano Franzosi
RISERVATO ALLE AZIENDE
Quando serve una comunicazione più diretta e personalizzata
è il momento di poter contare su una struttura professionale di
Telemarketing
Promozioni commerciali
Informazioni dirette ai clienti
Comunicazione e ricordo di eventi commerciali
Convegni e Meeting
Per informazioni più dettagliate telefonare allo
0372.404526
[email protected]
La nuova linea di servizi dinamici offerta alle aziende
Cremona, Largo Paolo Sarpi, 19 - Tel. 0372.404511
Crema, Via Cavour, 53 - Tel. 0373.82709
Casalmaggiore, Via Pozzi, 15 - Tel. 0375.200493
35
MUSICA
Pentagramma sottosopra
Il Soqquadro Italiano sovverte i programmi convenzionali
Stasera alle 21 il teatro
di Casalmaggiore ospita
l’originale complesso
che propone il repertorio
da Monteverdi a Mina
senza barriere stilistiche
di Roberto Codazzi
F
rom Monteverdi To Mina - Il
lungo viaggio della musica italiana dal Seicento fino agli anni ’60, è questo il titolo dell’originale concerto di Soqquadro
Italiano in programma questa sera
(sabato 11 gennaio) alle 21 al Comunale di Casalmaggiore. Claudio
Monteverdi e Mina Mazzini, due personalità completamente diverse e
lontane nel tempo ma legate da un
sottilissimo trait d’union che giunge
Sulle note
36
fino a noi. Quasi quattro secoli separano i due grandi artisti, eppure molti sono i punti in comune che li legano indissolubilmente: la città di Cremona, il loro essere rivoluzionari a
dispetto della critica, il loro essere i
simboli di un nuovo modo di fare
spettacolo. Un percorso all’interno
del repertorio musicale italiano, dagli albori del Seicento fino ad arrivare al grande boom della canzone degli anni ’60. La particolarissima voce
di Vincenzo Capezzuto diviene il ve-
ro filo conduttore di tutto il concerto; una voce, dalla tessitura rara e indefinita, capace di accompagnare il
pubblico in questo viaggio tra epoche lontane ma inequivocabilmente
intrecciate. Da Monteverdi a Mina è
uno concerto di grande visionarietà.
Il repertorio musicale è costantemente in movimento, contaminato
da diverse influenze musicali e in
continua fluttuazione tra la musica
dei due autori e dei loro contemporanei. Un particolarissimo sguardo
Monteverdi, le voci bianche
cercano nuove adesioni
La Camerata di Cremona
recluta nuovi coristi per Bach
Il Coro di voci bianche dell’Istituto Monteverdi di Cremona diretto da Raul Dominguez (nella foto) riprende l’attività
dopo la pausa natalizia e chiama a nuove iscrizioni. I requisiti sono semplici:
aver compiuto 7 anni di età e voler imparare la musica in modo divertente, cantando insieme ad altri. Le prove si tengono nella sede dell’Istituto (via Realdo Colombo 1) tutti i mercoledì dalle 17 alle
18.30.
Martedi 14 gennaio alle ore 21 La Camerata di Cremona — storico gruppo corale che
si è esibito in tutto il mondo — riprende le
prove con un programma interamente dedicato alle meravigliose Cantate di Johann
Sebastian Bach. «Ci sono ancora liberi alcuni posti nell’organico del coro, se qualcuno
fosse interessato si presenti e sarà ben accolto», è l’appello lanciato dal direttore
Marco Fracassi. Le prove si svolgono presso il salone di Casa Elisa Maria, in via Aselli.
MUSICA
In queste foto: la voce solista
di Soqquadro Italiano, Vincenzo
Capezzuto (nella pagina a fianco è
con il regista Claudio Borgianni)
che cerca di rintracciare quei punti
di continuità che inevitabilmente legano la nostra contemporaneità musicale e storica a quel mondo lontano e quasi leggendario chiamato Barocco. Se l’anima creativa di Soqquadro Italiano è Claudio Borgianni,
quella musicale e scenica è Vincenzo
Capezzuto. Danzatore e cantante,
Capezzuto ha danzato in qualità di
Primo Ballerino nelle compagnie
del Teatro San Carlo di Napoli, English National Ballet, Ballet Argentino di Julio Bocca, MMcompany di
Michele Merola e Aterballetto con
cui si esibisce in tutto il mondo danzando ruoli solistici nelle coreografie di Mauro Bigonzetti, William Forsythe, Ohad Naharin e altri. Ha ricevuto numerosi premi tra cui Premio
TOYP per la divulgazione dell’arte
nel mondo, premio Positano Leonide-Massine e premio Roscigno-Danza come miglior danzatore dell’anno 2005 e premio Giuliana Penzi
2012 per la sua versatilità e divulgazione dell’arte italiana della danza e
della musica nel mondo. Ha danzato
come ospite in prestigiosi galà internazionali di danza invitato da Vittoria Ottolenghi, Alessandra Ferri, Maximiliano Guerra e Alberto Testa.
I CD PIÙ
VENDUTI
Resta tutto com’era in vetta alla classifica degli album più venduti in Italia.
Ligabue si conferma infatti leader della top ten con
Mondovisione. Il disco,
composto da 14 tracce
inedite, è stato prodotto
da Luciano Luisi, membro della band che dal
2008 accompagna Ligabue in tour. Pochissimi,
per il resto, i cambiamenti: Laura Pausini passa
dal terzo al secondo posto con 20 The Greatest Hits, a scapito di Mario Christmas di Mario Biondi, e
Jovanotti rientra in top
ten con Lorenzo negli Stadi – Backup Tour 2013 scalzando Gioia non è mai abbastanza! dei Modà dalla
decima posizione.
1
Ligabue
Mondovisione
Zoo aperto/Wmi
20,50
2
Laura Pausini
20 The Greatest Hits
Atlantic/Wmi
20,50
3
Mario Biondi
Mario Christmas
Columbia/Sony
20,50
4
One Direction
Midnight Memories
Syco Music/Sony
20,50
5
Mika
Song Book Vol. 1
Island/Universal
20,50
6
Giorgia
Senza paura
Microphonica/
Sony
20,50
7
Elisa
L’anima vola
Sugar/Wmi
20,50
8
Mina
Christmas Song Book
Gsu Sa Edizioni/
Gsu Sa Edizioni
20,50
9
Emma
Schiena Vs Schiena
Universal/Universal 20,50
Jovanotti
Lorenzo negli Stadi
Universal/Universal 20,50
10
© RIPRODUZIONE RISERVATA
La ‘Nona’ di Dvorak a Milano
con l’orchestra Giuseppe Verdi
La Grande Età al botteghino
Il 23 gennaio c’è il musical
Musiche del Cigno in cantoria
Bottini esegue Verdi all’organo
Dopo la Nona di Beethoven a Capodanno, l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi si ripresenta con il primo programma del 2014 all’insegna di un’altra
Nona, questa volta di Dvorak, anch’essa
famosissima e amatissima. Anche in questa occasione laVerdi sarà guidata dal suo
direttore musicale Zhang Xian. L’appuntamento è per domani (domenica 12 gennaio) alle 16 all’Auditorium di Milano in
via Mahler. Infotel 02 83389329.
Anche quest’anno il teatro Ponchielli di
Cremona dedica quattro appuntamenti
pomeridiani al pubblico della ‘Grande
età’. I biglietti per i singoli spettacoli saranno posti in vendita alla biglietteria del
teatro a partire da oggi (sabato 11 gennaio). Il primo appuntamento in cartellone
è il musical Cantando sotto la pioggia, il
23 gennaio alle ore 15, con la compagnia
di Corrado Abbati. Per informazioni e
prenotazioni tel. 0372 022001/02.
Domenica 26 gennaio alle 21 nella chiesa
parrocchiale di Croce Santo Spirito, a Castelvetro Piacentino, l’organista Paolo
Bottini terrà un concerto interamente imperniato su musiche di Giuseppe Verdi, in
corrispondenza dell’anniversario della
morte del compositore, avvenuta il 27
gennaio 1901. In programma brani tratti
da Nabucco, Otello, La forza del destino, I
Vespri siciliani, I Lombardi alla prima crociata, La battaglia di Legnano.
37
DISCHI
I ragazzi di Toscanini
e il pallone di Mazzola
La storia dell’Italia del dopoguerra in questi cd
La Fondazione Stauffer
continua a finanziare
la digitalizzazione
delle storiche incisioni
de I Musici realizzate
all’inizio degli anni ’50
Una storica
immagine
de I Musici
In alto: la
copertina del cd
Sotto: Bruno
Giuranna
Nella pagina
a destra:
Felix Ayo,
primo violino
per lunghi anni
dell’ensemble
di Daniele Duchi
L
a cosa più spassosa, nel racconto di Felix Ayo riferito a
quella storica incisione milanese degli anni ’50, è l’episodio relativo alla registrazione dei
Concerti Armonici di Pergolesi (altresì
attribuiti a Carlo Ricciotti). «Avevamo rifatto più volte quel finale — riferisce il famoso violinista — quando finalmente eseguimmo quello
che ci eravamo prefissati. Ma ecco
che, appena smorzato il suono, lasciando quell’alone necessario affinché la nota si spenga nell’aria, un rumore contro il portone della chiesa
dove stavamo registrando distrugge
tutto il nostro lavoro! Furiosi uscimmo a vedere chi fosse il colpevole di
questo dispetto. C’erano dei ragazzini che si erano messi a giocare a pallone e avevano deciso che il portone
della chiesa fosse anche la porta contro la quale mandare la palla in goal!
Tra loro ne pescammo due a caso e,
per intimorirli, minacciammo di
chiamare i vigili. Chiedemmo così i
loro nomi: ‘Io mi chiamo Sandro,
Sandro Mazzola, e lui è mio fratello
Ferruccio’...». E’ la storia dell’Italia
del dopoguerra quella che si incro-
38
cia e si incontra in questo racconto
di Felix Ayo, testimone di una delle
storiche registrazioni de I Musici
che la Fondazione Walter Stauffer di
Cremona sta contribuendo a digitalizzare, finanziando un progetto del
Dipartimento di Musicologia e Beni
Culturali dell’Università di Pavia.
Questo è il secondo cofanetto — del
precedente si è già detto in queste
pagine — di una collana che si prospetta ricca di perle. Parliamo di una
abbondante quantità di incisioni
analogiche che il
glorioso ensemble
realizzò prima per
Columbia quindi
per
Philips
in
un’epoca pionieristica per il mercato
discografico che vide I Musici effettuare la prima registrazione de Le Quattro
Stagioni di Vivaldi,
con lo stesso Ayo violino solista, che
vendette milioni di
dischi in tutto il
mondo, cose im-
pensabili al nostro tempo. In quel
meraviglioso gruppo militava, come
prima viola, Bruno Giuranna, ben
noto a Cremona in quanto docente
ai prestigiosi corsi dell’Accademia
Stauffer; sua madre Barbara Giuranna fu tra coloro che favorirono la nascita e lo sviluppo di quella istituzione, tanto più stimolando il determinante incontro con Arturo Toscanini che definì I Musici «un’orchestra
da camera perfetta, grazie a questi
giovani Non Muore la Musica!». Que-
DISCHI
Le novità
Musica classica
La tastiera di Andaloro
tra Cinque e Seicento
Un intenso viaggio musicale per
esplorare i capolavori della tastiera italiana fra la fine del Cinquecento e il Seicento, interpretati
sul pianoforte moderno da uno dei
più giovani e apprezzati musicisti italiani di oggi, Giuseppe Andaloro,
Premio Busoni nel 2005. L’etichetta discografica è una delle più prestigiose:
Sony.
Musica classica
Le corde dell’arpa
di Cecilia Chailly
sto secondo cofanetto si articola in
due cd che digitalizzano registrazioni Columbia degli anni 1953, 1954 e
1955 effettuate a Milano nella basilica di Sant’Eufemia. Oltre ai citati
Concerti Armonici di Giovanni Battista
Pergolesi, la tracklist comprende il
Concerto Grosso op. 6 n. 1 di Arcangelo
Corelli, la Sonata a quattro n. 3 di Gioachino Rossini, la Sinfonia a tre per violoncello e continuo e il Concerto per violino e archi in si bemolle maggiore dello
stesso Pergolesi. Anche questa volta
— come nel caso del doppio precedente cd — a colpire è il suono cristallino e trasparente espresso dal
gruppo, come giustamente osserva
Ayo, un suono «pieno di vitalità negli Allegro e di espressività intensa,
ma contenuta, nei tempi lenti». Dischi — questi come i precedenti di
cui si è parlato — che riaffermano la
bontà di questo ensemble e della
‘scuola italiana’ degli archi.
Roberto Codazzi
Cecilia Chailly
torna all’essenzialità del suono naturale con un album per arpa sola. Le mie corde,
edito da Sony
Classical, è una
raccolta dei brani migliori di tutta una
carriera della nota arpista milanese,
degna rappresentante di una grande
famiglia di musicisti, riscritti e interpretati con l’affascinante arpa acustica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
THE KNACK: ‘MY SHARONA’ (1979)
L’angolo del
collezionista
di Meo Mola
My Sharona (1979) è il primo singolo del gruppo
The Knack di provenienza americana (Los Angeles), sorto nel 1978 e attivo fino all’82 con la formazione originale: Douy Fieger (chitarra e voce),
Berton Averre (chitarra e voce), Prescott Niles
(basso) e Bruce Gary (percussioni). Nato in piena
era rock, s’impose al pubblico di tutto il mondo
per il riff accattivante e il sound un po’ retrò degli
anni 60, che rendeva più intellegibile il rock duro
dell’epoca. Tre gli album prodotti sulla scia del
successo planetario di My Sharona contenuto nel
33 giri Get the Knack che ottiene due dischi di platino. Il singolo resta in classifica per ben 6 settima-
ne negli Usa. Il gruppo avvia un nuovo stile denominato New Wave che si consolida col secondo album But the little girls under stand (1980), ottenendo 2 dischi di platino in Canada e un disco d’oro
in Usa. Anche il terzo Round trip (1981), ottiene
buoni ritorni commerciali. Dopo una pausa, il
gruppo torna dall’86 al ’92 producendo il solo album Serous fun, senza lasciare traccia. Andrà un
po’ meglio nel ’98 con Zoom, per un rilancio con
nuovi musicisti. Ma il mito va assopendosi, anche
per le premature morti di alcuni componenti. My
Sharona resta il best sellers, ancora adesso suonato e cantato dalle nuove generazioni.
39
A TAVOLA
‘L’Italia in tavola’, 2˚ volume
Ricette scelte dall’Anffas di Crema, frutto del laboratorio di cucina
Il progetto intrapreso
prevede la realizzazione
di una collana di tre volumi
che alla fine proporrà
piatti di tutte le regioni
Sezione speciale curata
dai cuochi dell’associazione
Le Tavole Cremasche
di Tullio Vincenzi
E’
uscita la seconda raccolta de ‘L’Italia in tavola Ricette tipiche delle regioni d’Italia’, iniziativa promossa dall’Anffas onlus di Crema con la partecipazione delle Tavole Cremasche. «E’ il risultato del lavoro di un gruppo di persone disabili
che, come in passato, grazie al laboratorio di cucina hanno imparato a
essere un po’ più autonome — si legge nella premessa — o, semplicemente, si sono sperimentate nella
preparazione di alcuni cibi». La sfida iniziata con la realizzazione del
primo volume è continuata anche
nel 2013. Sono state realizzate ricette tipiche di alcune regioni d’Italia
nel tentativo, riuscito, di ricreare i sapori tradizionali di ciascun piatto.
L’impegno notevole è stato coronato da un risultato soddisfacente.
Il progetto intrapreso prevede la realizzazione di una collana di tre volumi che alla fine proporrà ricette regionali di tutta Italia. In questa seconda edizione sono stati proposti
piatti tipici di Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Lombardia, Sardegna e
Trentino. Per ciascuna regione è sta40
to creato un menu completo comprendente antipasto, primo piatto,
secondo e dolce. Inoltre, per impreziosire ancora di più il ricettario, anche in questo volume è stata inserita
una sezione speciale curata dai cuochi dell’associazione Le Tavole Cremasche che propone un menu con
ricette tipiche del nostro territorio.
Questa sezione sarà presente in tutti
i volumi della collana per far conoscere sempre di più la tradizione della cucina cremasca. Ultimo ingre-
diente del volume, ma forse quello
più importante, sono le foto delle
persone che frequentano i servizi gestiti da Anffas onlus Crema.
Il ricettario nasce dal loro lavoro e,
quindi, è da loro che viene presentato. La location di quest’anno è stata
la città di Crema, in alcuni dei suoi
angoli caratteristici. Si è cercato di
proporre piatti non eccessivamente
complicati, ma allo stesso tempo gustosi e indicati per qualsiasi occasione. Un modo per ritrovare il piacere
La copertina
del secondo
volume
che raccoglie
le ricette tipiche
delle Regioni
d’Italia
In alto:
Eleonora
con in mano
alcuni rametti
di rosmarino
A TAVOLA
Alcuni scatti tratti dal secondo volume del ricettario
‘L’Italia in tavola’ realizzato dall’Anffas di Crema
di stare insieme a tavola e magari per
condividere la preparazione dei piatti.
Abruzzo. Per antipasto viene proposta pizza scima, un piatto tipico
abruzzese; il primo scelto sono le
scrippelle ’mbusse, il secondo agnello cacio e uova, il dolce è il parrozzo.
Basilicata. Focaccia alla materana
per antipasto, pasta ammuddicata
come primo, peperoni ripieni con
alici marinate e pecorino per secondo e dolci di noci.
Lazio. Supplì al telefono come antipasto, spaghetti cacio e pepe per primo, coda alla vaccinara come secondo e maritozzi per dolce.
Liguria. Antipasto: focaccia al formaggio di Recco; primo: bavette al
pesto, patate e fagiolini; secondo: coniglio alla ligure; dolce: baci di Alassio:
Lombardia. Sciatt per antipasto, risotto con pasta di salame come primo, rostin negàa per secondo e amaretti di Saronno per dolce.
Osteria della Fornace
con pizza
A Solarolo Rainerio è aperta
l’Osteria della Fornace
che offre piatti tipici e gustosi
delle tradizioni regionali
accompagnati da un’ottima carta dei vini.
Via Giuseppina, 1 - S.P.87 - Solarolo Rainerio Cr.
Tel. 0375.036342 – [email protected]
Sardegna. Antipasto di zucchine e
gamberi, pasta alla Carlofortina per
primo, agenllo alle erbe per secondo e come dolce le seadas.
Trentino Alto Adige. Antipasto: sfogliatine di verza e speck; primo: minestrone d’orzo; secondo: stinco
con patate; dolce: frittelle di mele.
Dalle Tavole Cremasche: antipasto
con frittata di luartis, zuppa di cotenne per primo, insalata tiepida di fagiano in carpione per secondo e torta di riso come dolce.
SABATO 11 GENNAIO
SERATA INVERNALE
Antipasto all' Italiana
Tagliatelle al salmì di lepre
Coscia d'oca con patate al forno
Acqua - vino Rosso Valpolicella (1/4 a testa)
caffè - € 25,00
La prenotazione è obbligatoria per ambedue le serate.
Sabato 18 gennaio si cena con l’ottima musica
dei Tempo Reale Live. Vi aspettiamo!
41
A TAVOLA
LA RICETTA CRUDISTA-VEGANA
di Angelo Domaneschi
Carpaccio saporito
di barbabietole rosse
INGREDIENTI
✔ 1 barbabietola rossa cruda
affettata
✔ 1 mazzetto di rucola
✔ 1 tazzina di mandorle
✔ 1 tazzina di noci macadamia
✔ 2 cucchiaini di succo di
limone
✔ mezza cipolla
✔ 1 cucchiaino di sale marino
integrale
✔ 5 cucchiaini di lievito a
scaglie
✔ olio Evo q.b.
È
giunto il 2014 e come ogni
anno nuovo, carico di buoni propositi e strepitosi cambiamenti positivi.
Per l'occasione vi propongo questa
preparazione: carpaccio saporito di
barbabietole rosse.
Veniamo al procedimento. Frullare
le mandorle, con le noci di macadamia, il succo di limone, la cipolla, il
sale e il lievito a scaglie, sino ad ottenere un composto morbido e bello
spumoso. A parte, lavare e asciugare
accuratamente la rucola; pelare la
barbabietola rossa e tagliarla a fettine sottili. Prendere ora un piatto: formare un letto con la rucola, adagiarvi sopra le fettine di barbabietola rossa ed al centro con l'aiuto di un cucchiaio da tavola aggiungere la crema
saporita frullata.
Bella da presentare a ospiti ed amici.
Ottima con crackers di semi di lino
(la ricetta la potete trovare nel libro
“Crudo & felice”).
Si tratta di una preparazione gustosa, saporita, ma allo stesso modo detossificante.
Della barbabietola rossa e delle sue
proprietà abbiamo già parlato, ma
non dimentichiamoci il suo valore
nutritivo, antiossidante e rimineralizzante.
Ovviamente colgo nuovamente l'occasione per augurare a tutti i lettori
uno strepitoso 2014.
Casalmaggiore (Cr) - Via Repubblica 1
Terl. 0375 200653
42
A TAVOLA
IL RISTORANTE
Lo staff
del ristorante
La Bicocca
In piedi: Mario
Mombelli,
Giovanni
Schiavone,
Andrea Fiora
e Attilio
Mombelli
Seduti: Carla
Ronchetti
e Monica
Brunelli
Trecentotrenta coperti
e uno splendido giardino
di oltre tremila metri quadri
Piatti locali ma con fantasia
di Vittoriano Zanolli
Bicocca, il gusto vincente
Tradizione di oltre 70 anni a Longardore di Sospiro sulla via Postumia
A
pochi chilometri dalla città, sulla via Postumia, in
località Longardore di Sospiro, c’è il ristorante Bicocca, meta tradizionale degli amanti della buona cucina. Un ristorante,
che oltre alle due sale interne, offre
uno splendido giardino di oltre tremila metri quadrati, con laghetto e
terrazzo panoramico, attrezzato per
gli aperitivi e per i buffet di dolci. Il
déhors viene utilizzato per cerimonie
come matrimoni, cresime, comunioni e altri eventi. Alla Bicocca, che ha
alle spalle una tradizione di oltre 70
anni, ci sono 330 coperti, con un servizio ai tavoli impeccabile. I proprietari sono i gemelli Attilio e Mario
Mombelli, con la madre Carla Ron-
chetti. Tutti hanno il loro compito
nel ristorante: Mario è in cucina, Attilio serve ai tavoli, mamma Carla cura
la parte amministrativa e siede dietro il bancone.
Il ristorante offre una cucina rivisitata nel rispetto delle tradizioni dove si
possono gustare piatti di carne e di
pesce, paste e dolci preparati giornalmente dallo staff. Il menù varia a seconda delle stagioni, la cantina è
ben fornita con circa 200 etichette di
vini in prevalenza nazionali.
Le specialità dunque sono legate alle
materie prime locali. Abbiamo assaggiato un piatto di straordinari tortelli al torrone, una ricetta legata al dolce tipico di Cremona. L’abbinamento fra la pasta e il dolce del torrone è
Domenica 12/01 dalle ore 19.30
LASAGNA PARTY
Grillhouse - Carne e Pesce
Via Roma, 10
Montodine (CR)
Tel. 331.5065001
www.hemingway-montodine.it
44
Degustazione delle seguenti portate:
Lasagne al ragù | Lasagne al pesto
Lasagne zucca e salsiccia
Lasagnetta di mare
½ lt Acqua, ¼ vino della casa e caffè
€ 15,00 a persona
E’ gradita la prenotazione Tel. 331 5065001
A TAVOLA
LA SCHEDA
NOME
La Bicocca
INDIRIZZO
Via Postumia 2, Longardore di Sospiro (Cremona)
Telefono 0372/623234
CARATTERISTICHE
cucina tradizionale e creativa
CHIUSURA
martedì sera e mercoledì
Alcune
immagini
degli interni
e dell’esterno
del ristorante
La Bicocca
situato lungo
la via Postumia
a Longardore
di Sospiro
(foto Studio B12)
PATRON
Attilio e Mario Bombelli, Carla Ronchetti
LA PAGELLA
CUCINA
CANTINA
SERVIZIO
LOCALE
PREZZO MEDIO
22/30
21/30
15/20
16/20
30 euro
perfetto, non ci sono sapori che si sovrappongono e il piatto risulta dal
gusto equilibrato.
L’antipasto di salumi è servito con
l’accompagnamento di verdure e di
un piatto caldo (tortino, polenta o altre ghiottonerie) che cambia ogni
giorno. Fra i primi, sono da assaggiare i tradizionali marubini in brodo, il
risotto di zucca, le tagliatelle con vari
sughi, le paste con i funghi, i piatti di
pesce.
Per quanto riguarda i secondi c’è solo l’imbarazzo della scelta: si va dal
classico bollito di carne alla cremonese (con gallina, cotechino, lingua
e ripieno) al fritto misto di pesce (calamari e gamberetti), ai piatti di arrosti, alla selvaggina, al pesce prepara-
to in vari modi. Il tutto è accompagnato da verdure di stagione raccolte nel vicino orto.
I dolci, tutti realizzati con maestria
dallo chef, sono da non perdere. Ce
n’è davvero per tutti i gusti: è difficile uscire dal locale senza averne assaggiato almeno uno.
I vini sono tutti di buon livello e abbracciano la gamma nazionale, con
preferenza per i prodotti del Nord
Italia. Presenti vini piacentini, pavesi, piemontesi, veneti e trentini, con
incursioni in Toscana e nelle Marche.
Per una cena completa si paga un
conto tra i 25 e i 35 euro. A mezzogiorno c’è il menù da lavoro a 12 euro.
(provato il 17 dicembre 2013)
www.vittorioarpini.it
Crema (CR) Via Milano, 33 - Tel. 0373.202917
45
Canale 5 lunedì 13 alle 21.10 con Claudia Pandolfi
Il tredicesimo apostolo 2
Da sabato 11 gennaio
a venerdì 17 gennaio
Domenica 12
Giovedì 16
Raiuno, ore 21.30
Micaela Ramazzotti
Un matrimonio
Raiuno, ore 21.10
Terence Hill
Don Matteo 9
Giovedì 16
Venerdì 17
Canale 5, ore 21.10
LA7, ore 21.10
Leonardo Pieraccioni
Daria Bignardi
Finalmente la felicità Le invasioni barbariche
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
SABATO 11 GENNAIO
Raiuno ore 21,10
Canale 5 ore 21,10
Italia 1 ore 23
Sogno e son desto
C’è posta per te
La leggenda di Beowulf
Saranno tre serate di belle
canzoni, duetti sorprendenti
e omaggi al teatro: debutta
oggi il nuovo «one man
show» di Massimo Ranieri
(nella foto), ispirato all’omonimo spettacolo che nel 2013 il
cantante ha portato sui palcoscenici di tutta Italia. Un tripudio di emozioni tra momenti
di teatro, di grande musica,
macchiette e poesia.
RAIUNO
9,00 TG1 Notiziario
9,15 UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Show
9,30 TG1 L.I.S Notiziario
9,35 UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Show
A News
10,15 CHE TEMPO FA
10,20 LINEA VERDE ORIZZONTI
Magazine
10,55 LA GUERRA NEL PIATTO
Mondi e culture
12,00 LA PROVA DEL CUOCO (LIVE)
Gioco
13,30 TG1 Notiziario
14,00 EASY DRIVER Motori
14,30 LINEABLU Magazine
15,25 LE AMICHE DEL SABATO
Talk Show
17,00 TG1 Notiziario
A News
17,10 CHE TEMPO FA
17,15 A SUA IMMAGINE Religione
17,45 PASSAGGIO A NORD OVEST
Arte e Cultura
18,50 L’EREDITA’ Quiz
20,00 TG1 Notiziario
T Sport
20,30 RAI TG SPORT
20,35 AFFARI TUOI Gioco
21,10 SOGNO E SON DESTO Show
23,45 PROGETTO LA FAMIGLIA. UN
MONDO DI FAMIGLIE Società
0,35 TG1 NOTTE Notiziario
A News
0,45 CHE TEMPO FA
CANALE 5
6,00 TG5 PRIMA PAGINA
Notiziario
7,50 TRAFFICO - METEO.IT
News
8,00 TG5 MATTINA
Notiziario
9,10 SUPERCINEMA
Show
10,00 MELAVERDE
Magazine
11,00 FORUM
Show
13,00 TG5 - METEO.IT
Notiziario
13,40 BEAUTIFUL
Soap Opera
14,10 AMICI 13
Reality Show
16,00 VERISSIMO
Società
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Quiz
20,00 TG5 - METEO.IT
Notiziario
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA
Show
21,10 C’E’ POSTA PER TE
Show
23,30 SPECIALE TG5
News
0,35 TG5 NOTTE - RASSEGNA
STAMPA - METEO.IT
Notiziario
A Show
1,05 STRISCIA LA NOTIZIA
RAIDUE
7,00 LA BANDA DELLE FRITTELLE
DI MELE 2 Film (Commedia)
8,35 INSIDE THE WORLD Scienza
9,30 RAI PARLAMENTO News
10,00 SULLA VIA DI DAMASCO
Arte e Cultura
10,30 METEO 2 News
10,35 IL NOSTRO AMICO CHARLY
Fiction
11,20 MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
Show
13,00 TG2 GIORNO Notiziario
13,25 DRIBBLING Sport
14,00 SQUADRA OMICIDI ISTANBUL
- LA PIETRA DEI GUERRIERI
Film (Poliziesco)
15,30 TONI COSTA: UN COMMISSARIO A IBIZA - PIOGGIA ROSSA
Film (Poliziesco)
17,00 SERENO VARIABILE Magazine
18,00 TG2 L.I.S. - METEO2 News
18,05 SEA PATROL Fiction
18,50 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Fiction
20,30 TG2 Notiziario
21,05 CASTLE Fiction
21,50 BODY OF PROOF Fiction
22,40 TG2 Notiziario
22,55 RAI PLAYER Intrattenimento
T Sport
23,00 SABATO SPRINT
23,45 TG2 DOSSIER News
0,30 TG2 STORIE - I RACCONTI
DELLA SETTIMANA
A News
1,10 TG2 MIZAR Arte e Cultura
RETE 4
6,30 TG4 NIGHT NEWS News
6,50 MEDIASHOPPING Shopping
7,40 VALERIA MEDICO LEGALE
Fiction
9,45 CARABINIERI 5 Fiction
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Notiziario
11,25 ANTEPRIMA TG4 Notiziario
11,30 TG4 Notiziario
T News
11,55 METEO.IT
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Fiction
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Fiction
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Show
15,30 IERI E OGGI IN TV SPECIALE
Show
16,00 LE INDAGINI DI PADRE
CASTELL Fiction
T Fiction
17,00 POIROT
18,45 ANTEPRIMA TG4 Notiziario
18,55 TG4 Notiziario
T News
19,30 METEO.IT
19,35 IL SEGRETO Telenovela
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
21,30 I QUATTRO FIGLI DI KATIE
ELDER Film (Western)
0,05 I BELLISSIMI DI RETE 4
Magazine
0,10 ANCORA VIVO Film (Poliziesco)
2,05 TG4 NIGHT NEWS News
E’ passato più di un anno dall’ultima lettera consegnata dai
postini dello storico programma di Canale 5. Un’attesa così
lunga andava premiata: ecco
perché Maria De Filippi ha
preparato una prima puntata
ricca di ospiti, dalla star di
‘Grey’s Anatomy’ Patrick Dempsey (nella foto) a Gabriel
Garko e Luciana Littizzetto,
grandi amici dello show.
RAITRE
A Fiction
7,00 LA GRANDE VALLATA
7,50 CODICE SEGRETO
Film (Drammatico)
9,20 I DIECI GLADIATORI
Film (Drammatico)
11,00 TGR - BELL’ITALIA
Arte e Cultura
A News
11,30 TGR PRODOTTO ITALIA
12,00 TG3 - METEO 3 Notiziario
12,25 TGR IL SETTIMANALE News
12,55 TGR AMBIENTE ITALIA
Magazine
14,00 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
14,20 TG3 Notiziario
14,45 TG3 PIXEL - METEO 3 Notiziario
14,55 TG3 L.I.S Notiziario
K Intrattenimento
15,00 TV TALK
17,00 RAI PLAYER Sport
17,05 TIMBUCTU Magazine
17,20 ALLA SCOPERTA DI CHARLIE
Film (Commedia)
18,55 METEO 3 News
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
20,00 BLOB Show
A Show
20,10 CHE TEMPO CHE FA
21,30 I PREDATORI DELL’ARCA
PERDUTA
A Film (Azione)
23,35 TG3 Notiziario
23,50 TG REGIONE Notiziario
ITALIA 1
6,05 ZACK E CODY SUL PONTE DI
COMANDO
Sit Com
6,55 CYBER GIRLS
Fiction
7,45 TRUE JACKSON, VP
Fiction
8,35 GLEE Fiction
10,30 THE SECRET CIRCLE Fiction
12,25 STUDIO APERTO Notiziario
T News
12,55 METEO.IT
T Sport
13,00 SPORT MEDIASET
X Film (Fantascienza)
13,40 MATRIX
16,10 CAPTAIN ZOOM - OGNI
SQUADRA HA BISOGNO DI
UN LEADER Film (Fantastico)
18,05 HOW I MET YOUR MOTHER
Fiction
18,30 STUDIO APERTO Notiziario
T News
18,55 METEO.IT
19,00 LIFE BITES Sit Com
19,15 IO, LEI E I SUOI BAMBINI
Film (Commedia)
21,10 MISSIONE TATA
Film (Commedia)
23,00 LA LEGGENDA DI BEOWULF
Film (Fantastico)
T Sport
1,15 SPORT MEDIASET
1,40 STUDIO APERTO - LA GIORNATA
A Notiziario
1,55 ROBIN HOOD Fiction
3,15 MEDIASHOPPING Shopping
3,30 ROBIN HOOD Fiction
4,50 MEDIASHOPPING Shopping
Tratto dal poema della letteratura tedesca, Beowulf, nipote
del re dei Geati, in un’epica
battaglia, sconfigge il temibile demone Grendel ma dovrà
fare i conti con la forza e la furia della seducente madre del
mostro che grida vendetta.
La battaglia che si sviluppa
renderà immortale il nome
del guerriero. Nel cast anche
Angelina Jolie (nella foto).
RAI 4
16,10
17,00
17,05
18,00
18,45
19,30
19,40
21,10
22,40
PRIMEVAL Fiction
RAI NEWS GIORNO News
LIFE ON MARS Fiction
RUSH Fiction
FLASHPOINT
T Fiction
RAI PLAYER Intrattenimento
MEDIUM Fiction
GHOST WHISPERER Fiction
COPYCAT - OMICIDI IN SERIE
Film (Thriller)
0,40 ANICA - APPUNTAMENTO
AL CINEMA
A Magazine
0,45 NEMICO PUBBLICO N.1 L’ISTINTO DI MORTE
Film (Azione)
2,35 RAI NEWS NOTTE News
RAI 5
17,30 DAVID LETTERMAN SHOW
Talk Show
18,20 MARC’ANTONIO E CLEOPATRA
A Musica
19,50 CONCERTO LA MORT DE
CLEOPATRE Musica
20,25 RAI PLAYER Intrattenimento
T Magazine
20,35 PASSEPARTOUT
21,15 BUONANOTTE BETTINA
Teatro
23,05 DAVID LETTERMAN SHOW
Talk Show
23,55 ARMONIE DELL’ESTASI
Musica
0,50 GET UP STAND UP Musica
RAI MOVIE
21,00 SKY CINEMA FAMILY - FLUBBER - UN PROFESSORE TRA
LE NUVOLE Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA PASSION ELIZABETHTOWN
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA MAX - RESIDENT EVIL: RETRIBUTION
Film (Azione)
21,00 SKY CINEMA COMEDY - CHRISTMAS IN LOVE
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS - IL
VIZIETTO II Film (Commedia)
21,10 SKY CINEMA 1 - VITA DA
STREGA
A Film (Commedia)
22,40 SKY CINEMA FAMILY - NANNY MCPHEE - TATA MATILDA
Film (Fantastico)
22,40 SKY CINEMA MAX - GLI
OCCHI DEL DELITTO
Film (Thriller)
22,45 SKY CINEMA CLASSICS L’ANGELO CON LA PISTOLA
Film (Drammatico)
22,55 SKY CINEMA 1 - MAI STATI
UNITI Film (Commedia)
23,05 SKY CINEMA COMEDY BEVERLY HILLS COP - UN
PIEDIPIATTI A BEVERLY
HILLS Film (Azione)
23,10 SKY CINEMA PASSION - ANGEL - LA VITA, IL ROMANZO
Film (Drammatico)
LA 7
6,00 TG LA7 - METEO - OROSCOPO - TRAFFICO
Notiziario
6,55 MOVIE FLASH
Magazine
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
STAMPA
News
7,30 TG LA7 Notiziario
7,50 OMNIBUS METEO News
7,55 OMNIBUS LA7 (LIVE) News
10,00 COFFEE BREAK (LIVE)
Magazine
11,35 MCBRIDE: CHI HA UCCISO
RON? Film (Thriller)
13,30 TG LA7 Notiziario
14,00 TG LA7 CRONACHE News
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO Fiction
16,35 DUE SOUTH Fiction
10,50 MEDIASHOPPING Shopping
11,15 NON DITELO ALLA SPOSA! 18,10 L’ISPETTORE BARNABY
Fiction
Reality Show
12,25 EXTREME MAKEOVER HOME 20,00 TG LA7 Notiziario
20,30 OTTO E MEZZO - SABATO
EDITION Reality Show
Talk Show
14,00 PARENTHOOD Fiction
21,10 NELL Film (Drammatico)
W Film (Thriller)
15,30 NANCY DREW
23,15 SWIMMING POOL
17,50 AMICI 13 Reality Show
Film (Drammatico)
19,30 EXTREME MAKEOVER HOME 1,10 TG LA7 - SPORT
T Sport
EDITION Reality Show
1,15 MOVIE FLASH Magazine
21,10 UN AMORE EXTRALARGE
1,20 OTTO E MEZZO - SABATO
Film (Commedia)
Talk Show
23,00 SHOPGIRL Film (Commedia)
2,00 TESTIMONE OCULARE
0,55 ANICA FLASH Magazine
Film (Thriller)
12,00 FRATELLI NELLA NOTTE
Film (Avventura)
13,50 RAI PLAYER Intrattenimento
14,00 A 30 SECONDI DALLA FINE
Film (Azione)
16,00 INCINTA O... QUASI
Film (Commedia)
17,30 RAI NEWS GIORNO News
17,35 RAI PLAYER Intrattenimento
17,45 SHE’S THE MAN
Film (Commedia)
19,35 IL PRESIDIO - SCENA DI UN
CRIMINE Film (Poliziesco)
21,15 MIRACOLO A SANT’ANNA
Film (Drammatico)
23,55 TOM HORN Film (Western)
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
DOMENICA 12 GENNAIO
Rete 4 ore 21,10
Rai Movie ore 21,15
Rai 5 ore 23,10
...altrimenti ci arrabbiamo!
The Village
Bright Star
Per dividersi il premio vinto
durante una gara di autocross, due amici (Bud Spencer e Terence Hill, nella foto),
decidono di giocarselo in una
gara che, però, viene interrotta da una banda di motociclisti al servizio di uno speculatore edilizio, che vuole demolire un vicino Luna Park. I due
allora fanno coppia per difendere il parco giochi.
RAIUNO
7,00 TG1 Notiziario
7,15 UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Show
8,00 TG1 Notiziario
8,15 UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Show
9,00 TG1 Notiziario
9,15 UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Show
9,30 TG1 L.I.S Notiziario
9,35 UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Show
10,00 QB - ALL’ESTERO QUANTO
BASTA
A Cucina
10,30 A SUA IMMAGINE Religione
A Religione
10,55 SANTA MESSA
12,00 RECITA DELL’ANGELUS
Religione
12,20 LINEA VERDE Magazine
13,30 TG1 Notiziario
A Show
14,00 L’ARENA
A News
16,25 CHE TEMPO FA
16,30 TG1 Notiziario
16,35 DOMENICA IN Show
18,50 L’EREDITA’ Quiz
20,00 TG1 Notiziario
T Sport
20,35 RAI TG SPORT
20,40 AFFARI TUOI Gioco
21,30 UN MATRIMONIO Fiction
23,40 SPECIALE TG1 Notiziario
0,45 TG1 NOTTE - CHE TEMPO FA
Notiziario
0,50 CINEMATOGRAFO Magazine
CANALE 5
7,55 TRAFFICO Informazione
T Informazione
7,58 METEO.IT
7,59 TG5 - MATTINA
Informazione
8,46 TGCOM Informazione
8,50 LE FRONTIERE DELLO SPIRITO Rubrica
10,00 IL GRANDE NILO
Documentario
11,30 LE STORIE DI MELAVERDE
Rubrica
12,01 MELAVERDE Rubrica
13,00 TG5 Informazione
T Informazione
13,39 METEO.IT
13,40 L’ARCA DI NOÈ
Rubrica
14,00 DOMENICA LIVE
Show
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Gioco a quiz
20,00 TG5 Informazione
T Informazione
20,39 METEO.IT
20,40 PAPERISSIMA SPRINT
Show
21,10 IL SEGRETO
Telenovela
0,01 TG5 - NOTTE Informazione
0,21 RASSEGNA STAMPA
Informazione
T Informazione
0,30 METEO.IT
0,31 PAPERISSIMA SPRINT
Show
0,58 AMORE TRA LE RIGHE
Film (Commedia)
RAIDUE
6,30 RAI EDUCATIONAL - REAL
SCHOOL Rubrica
7,00 SPRUZZA, SPARISCI E SPARA
A Film (Fantascienza)
8,40 INSIDE THE WORLD Rubrica
9,20 A COME AVVENTURA
Documentario
10,00 RAGAZZI C’È VOYAGER
Educazione
10,40 IL NOSTRO AMICO CHARLY
Serie Tv
11,25 MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
Show
13,00 TG2 - GIORNO Informazione
13,30 TG2 - MOTORI Informazione
13,40 METEO 2 Informazione
13,45 QUELLI CHE ASPETTANO...
Sport
15,40 NICOLA SAVINO IN QUELLI
CHE IL CALCIO Show
17,05 TG2 - L.I.S. Informazione
17,08 METEO 2 Informazione
17,10 RAI SPORT STADIO SPRINT
Informazione
18,10 RAI SPORT 90* MINUTO
Rubrica
19,35 SQUADRA SPECIALE COBRA
11 Serie Tv
20,30 TG2 Informazione
21,00 N.C.I.S. Serie Tv
21,45 HAWAII FIVE-0 Serie Tv
22,40 LA DOMENICA SPORTIVA
Sport
1,00 TG2 Informazione
RETE 4
7,30 TG4 - NIGHT NEWS
Informazione
7,50 MEDIA SHOPPING Televendita
8,20 CASA VIANELLO Sit Com
9,25 LE STORIE DI VIAGGIO A...
Rubrica
A Religione
10,00 S. MESSA
10,50 PIANETA MARE Reportage
11,25 ANTEPRIMA TG4 Informazione
11,30 TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
T Informazione
11,55 METEO.IT
12,00 PIANETA MARE Reportage
13,00 MAGNIFICA ITALIA
Documentario
A Rubrica
13,55 DONNAVVENTURA
15,00 IERI E OGGI IN TV SPECIALE
Rubrica
15,55 IL GIRO DEL MONDO IN 80
GIORNI Film (Ambiente)
18,50 ANTEPRIMA TG4 Informazione
18,55 TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
T Informazione
19,31 METEO.IT
19,35 IL SEGRETO Telenovela
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
21,20 ...ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO! Film (Commedia)
23,25 CINEFESTIVAL R4 Rubrica
23,30 THE BLUES BROTHERS
Film (Commedia)
2,05 TG4 - NIGHT NEWS
Informazione
Gli abitanti di un villaggio simil-luterano immerso nei boschi, vivono in armonia con la
natura isolati dal resto del mondo. Non per tutti l’isolamento è
una scelta: il giovane Lucius, insofferente verso una tale imposizione, sfiderà il divieto e risveglierà i tanto temuti esseri silvani. Tra i protagonisti del thriller
Joaquin Phoenix e Bryce Dallas Howard (nella foto).
RAITRE
6,00 FUORI ORARIO. COSE (MAI)
VISTE Magazine
A Fiction
7,00 LA GRANDE VALLATA
7,50 REBECCA - LA PRIMA
MOGLIO Film
K Fiction
9,55 NEW YORK NEW YORK
10,45 TELECAMERE Attualità
T News
11,10 TGR ESTOVEST
A News
11,30 TGR REGIONEUROPA
12,00 TG3 - TG3 FUORI LINEA - TG3
PERSONE Notiziario
12,20 METEO 3 News
12,25 TGR MEDITERRANEO
Magazine
13,00 RADICI. L’ALTRA FACCIA
DELL’IMMIGRAZIONE
Reportage
14,00 TG3 REGIONE - TG3 REGIONE
METEO Notiziario
14,15 TG3 Notiziario
14,30 IN 1/2 H News
15,00 TG3 L.I.S Notiziario
15,05 KILIMANGIARO - COM’E’
PICCOLO IL MONDO Viaggi
18,55 METEO 3 News
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG3 REGIONE - TG3 REGIONE
METEO Notiziario
20,00 BLOB Show
A Show
20,10 CHE TEMPO CHE FA
T Magazine
22,40 REPORT
23,30 TG3 Notiziario
23,40 TG REGIONE Notiziario
ITALIA 1
6,55 $#* MY DAD SAYS
7,45 PADRE IN AFFITTO
Sit Com
8,30 PICCOLO GRANDE EROE
Film (Animazione)
10,15 PICCOLI CAMPIONI
Film (Commedia)
12,25 STUDIO APERTO
Informazione
12,58 METEO.IT
Informazione
13,02 SPORT MEDIASET - XXL
Sport
14,00 L’ISOLA MISTERIOSA
Film (Avventura)
17,05 DEEP SEA: IL MONDO
SOMMERSO
Film (Documentario)
18,00 TOM & JERRY
Cartoni animati
18,28 STUDIO APERTO - ANTICIPAZIONI Informazione
18,30 STUDIO APERTO Informazione
T Informazione
18,58 METEO.IT
19,00 COSÌ FAN TUTTE 2 Sit Com
19,10 IO VI DICHIARO MARITO E...
MARITO Film (Commedia)
21,25 LUCIGNOLO Rubrica
0,20 DOMINO Film (Azione)
T Sport
2,40 SPORT MEDIASET
3,05 STUDIO APERTO - LA GIORNATA
A Informazione
3,20 MEDIA SHOPPING Televendita
1818. Il 23enne John Keats e la
sua vicina di casa Fanny Brawne
si conoscono, si frequentano, si
scrivono, si fidanzano, nonostante le condizioni economiche disperate del poeta. Minato
dalla tubercolosi, Keats si vede
costretto a partire per l’Italia, dove il clima è migliore. Qui troverà la morte nel febbraio del
1821. Nel cast Abbie Cornish
(nella foto) e Ben Whishaw.
RAI 4
9,40 NOEIN Cartoni animati
10,30 DOCTOR WHO SPECIAL
Serie Tv
12,00 OVERHEARD Film (Azione)
14,00 SKY FIGHTERS
Film (Avventura)
15,40 MAINSTREAM 2013 Rubrica
16,10 PRIMEVAL Serie Tv
17,00 LIFE ON MARS Serie Tv
17,55 RUSH Serie Tv
T Serie Tv
18,45 FLASHPOINT
19,35 GHOST WHISPERER Serie Tv
21,10 LASKO Serie Tv
23,45 MAINSTREAM 2013 Rubrica
0,55 CITY OF GOD
Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - NATA
PER VINCERE Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA PASSION JAKOB IL BUGIARDO
Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA MAX - I BAMBINI
DI COLD ROCK
Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA COMEDY - ITALIANS Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS MCLINTOCK! Film (Western)
21,10 SKY CINEMA 1 - CLOUD
ATLAS Film (Fantascienza)
22,50 SKY CINEMA MAX - JESSE
STONE: TRAPPOLA DI FUOCO Film (Thriller)
22,50 SKY CINEMA FAMILY - LE
AVVENTURE DI FIOCCO DI
NEVE Film (Animazione)
BUONANOTTE BETTINA
23,00 SKY CINEMA COMEDY - SUTeatro
PER NACHO Film (Commedia)
RAI NEWS GIORNO News
23,05 SKY CINEMA PASSION - COSICOPPELIA DI ROLAND PETIT
MO E NICOLE
Danza
Film (Drammatico)
PETRUSKA PRESENTA
A Musica 23,15 SKY CINEMA CLASSICS CONCERTO PER IL NUOVO
L’ORCA ASSASSINA
ANNO Musica
Film (Avventura)
PASSEPARTOUT
T Magazine
0,05 SKY CINEMA 1 - PRIEST
Film (Horror)
COOL TOUR ARTE Magazine
COME L’ARTE HA CREATO IL 0,25 SKY CINEMA FAMILY - LE
MONDO Arte e Cultura
GALLINE SELVATICHE E LA
VITA
A Film (Commedia)
5 BUONI MOTIVI Spettacolo
0,25 SKY CINEMA MAX - SPIDERBRIGHT STAR
MAN Film (Fantastico)
Film (Drammatico)
RAI 5
16,25
18,15
18,20
18,55
19,00
20,35
21,15
22,10
23,05
23,10
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7 - METEO - OROSCOPO - TRAFFICO
Notiziario
6,55 MOVIE FLASH
Magazine
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
STAMPA
News
7,30 TG LA7
Notiziario
7,50 OMNIBUS METEO
News
7,55 OMNIBUS LA7 (LIVE)
News
9,45 FILM
Film (Cinema)
11,30 CUORE D’AFRICA
Fiction
13,30 TG LA7
Notiziario
14,00 TG LA7 CRONACHE
A Rubrica
13,30 MODAMANIA
News
14,10 UN AMORE EXTRALARGE
14,40 FILM Film (Cinema)
Film (Commedia)
T Fiction
16,30 THE DISTRICT
16,15 MI SPOSO A NATALE
Film (Commedia)
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
Fiction
Y Reality show
18,40 FIND MY FAMILY
19,30 EXTREME MAKEOVER HOME 20,00 TG LA7 Notiziario
EDITION Documentario
20,30 NATALE NEL PAESE DELLE
MERAVIGLIE Varietà
21,10 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION 8 Serie Tv
21,10 LA TELA DELL’ASSASSINO
Film (Thriller)
22,02 NIP/TUCK
23,05 L’OCCHIO GELIDO DEL TESTI23,01 SHAMELESS Serie Tv
MONE Film (Thriller)
0,00 THE VAMPIRE DIARIES
T Sport
0,55 TG LA7 - SPORT
Serie Tv
1,15 LA7 DOC Arte e Cultura
1,40 ANICA FLASH Informazione
15,25 LA STRANA COPPIA
Film (Comm. - Usa ‘68)
17,15 RAI NEWS - GIORNO
17,20 VACANZE ROMANE
Film (Commedia – Usa ‘53 B/N con Gregory Peck)
19,25 DEAN SPANLEY
Film (Dramm. - N. Z./G.B. 2008 con Jeremy Northam)
21,15 THE VILLAGE
Film (Fantastico - Usa 2004 - con
J, Phoenix, A. Brody)
23,10 STAYING ALIVE
Film (Musicale - Usa 1983)
0,50 NON POSSIAMO TORNARE
A CASA
Film (Drammatico - Usa 1973)
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
LUNEDÌ 13 GENNAIO
Raiuno ore 21,10
Canale 5 ore 21,10
Rai Movie ore 17,35
Gli anni spezzati - Il giudice
Il tredicesimo apostolo
I giorni del cielo
Stasera va in onda la prima delle
due puntate (la seconda verrà trasmessa domani alla stessa ora).
Genova, Anni ‘70: il procuratore
Mario Sossi (Alessandro Preziosi, nella foto) fa condannare i
membri della formazione di ultrasinistra XXII Ottobre. Si scatena
una campagna d’odio contro di
lui, che viene sequestrato dalle
Brigate Rosse: i terroristi vogliono scambiarlo coi condannati.
RAIUNO
7,55
8,00
8,10
8,15
9,00
9,05
9,15
9,30
9,35
10,00
10,30
10,55
11,00
11,30
12,00
13,30
14,00
14,10
15,20
16,50
17,00
17,10
17,15
18,50
20,00
20,30
21,10
23,20
0,55
CHE TEMPO FA
A News
TG1 Notiziario
CHE TEMPO FA
A News
UNOMATTINA
A Magazine
TG1 Notiziario
I TG DELLA STORIA
Documentario
UNOMATTINA
A Magazine
TG1 FLASH Notiziario
UNOMATTINA
A Magazine
UNOMATTINA STORIE VERE
Magazine
UNOMATTINA VERDE
Magazine
CHE TEMPO FA
A News
TG1 Notiziario
UNOMATTINA MAGAZINE
Magazine
LA PROVA DEL CUOCO Gioco
TG1 Notiziario
TG1 ECONOMIA
A Economia
VERDETTO FINALE Show
LA VITA IN DIRETTA
A Magazine
RAI PARLAMENTO News
TG1 Notiziario
CHE TEMPO FA
A News
LA VITA IN DIRETTA
A Magazine
L’EREDITA’ Quiz
TG1 Notiziario
AFFARI TUOI Gioco
GLI ANNI SPEZZATI Fiction
PORTA A PORTA
A News
TG1 NOTTE Notiziario
RAIDUE
7,30
7,50
8,05
8,35
10,00
10,30
11,00
13,00
13,30
13,50
14,00
14,50
17,00
17,45
17,48
17,50
18,15
18,45
20,30
21,00
21,10
23,15
23,30
0,50
1,00
CANALE 5
A Informazione
6,00 PRIMA PAGINA
7,54 TRAFFICO Informazione
7,56 BORSE E MONETE
Informazione
T Informazione
7,58 METEO.IT
A Informazione
7,59 TG5 - MATTINA
8,45 LA TELEFONATA DI BELPIETRO Rubrica
8,50 MATTINO CINQUE Show
11,00 FORUM Rubrica
13,00 TG5 Informazione
T Informazione
13,39 METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL Soap Opera
14,11 CENTOVETRINE Soap Opera
14,44 UOMINI E DONNE Talk show
16,10 IL SEGRETO Telenovela
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Talk show
17,50 TG5 - 5 MINUTI Informazione
17,54 POMERIGGIO CINQUE
Talk show
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Gioco a quiz
20,00 TG5 Informazione
T Informazione
20,39 METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA
A Show
21,10 IL TREDICESIMO APOSTOLO
2 - LA RIVELAZIONE Serie Tv
23,41 ORIGINAL SIN Film (Thriller)
1,31 TG5 - NOTTE Informazione
1,50 RASSEGNA STAMPA
Informazione
WINX CLUB Cartoni animati
CHAPLIN & CO Cartoni animati
PROTESTANTESIMO Rubrica
LE NUOVE AVVENTURE DI
FLIPPER Serie Tv
TG2 - INSIEME Rubrica
METEO 2 Informazione
I FATTI VOSTRI Magazine
TG2 - GIORNO Informazione
TG2 - COSTUME E SOCIETÀ
Rubrica
TG2 - MEDICINA 33 Rubrica
PASION PROHIBIDA
A Serie Tv
DETTO FATTO Tutorial
COLD CASE - DELITTI IRRISOLTI Serie Tv
TG2 - FLASH L.I.S.
Informazione
METEO 2 Informazione
RAI TG SPORT
T Sport
TG2 Informazione
N.C.I.S. Serie Tv
TG2 Informazione
LOL :-) Rubrica
VOYAGER - AI CONFINI
DELLA CONOSCENZA
Documentario
TG2 Informazione
RAZZA UMANA
Divulgazione Scentifica
RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
SORGENTE DI VITA
A Rubrica
RETE 4
6,10
6,25
7,20
8,20
9,45
10,50
11,25
11,30
11,55
12,00
12,55
14,00
15,30
16,35
16,45
18,50
18,55
19,31
19,35
20,30
21,10
23,50
0,55
1,18
MEDIA SHOPPING Televendita
CHIPS Serie Tv
MIAMI VICE Serie Tv
HUNTER Serie Tv
CARABINIERI 5 Serie Tv
RICETTE ALL’ITALIANA
Rubrica
ANTEPRIMA TG4 Informazione
TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
METEO.IT
T Informazione
DETECTIVE IN CORSIA
Serie Tv
LA SIGNORA IN GIALLO
Serie Tv
LO SPORTELLO DI FORUM
Rubrica
HAMBURG DISTRETTO 21
Serie Tv
MY LIFE - SEGRETI E PASSIONI Soap Opera
I DELITTI DEL CUOCO Serie Tv
ANTEPRIMA TG4 Informazione
TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
METEO.IT
T Informazione
IL SEGRETO Telenovela
TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
QUINTA COLONNA
A Attualita’
TERRA! Attualita’
TG4 - NIGHT NEWS
Informazione
MUSIC LINE Rubrica
Se amate il brivido e siete interessati al paranormale, non
dovete mancare al primo appuntamento con le nuove
puntate della fiction interpretata da Claudio Gioè (nella foto) e Claudia Pandolfi. La seconda stagione promette
nuovi e inquietanti misteri
che solo Padre Gabriel e la psicologa Claudia Munari potranno risolvere.
RAITRE
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
Attualità
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA’ Magazine
10,00 MI MANDA RAITRE Magazine
11,10 TG3 MINUTI Notiziario
11,15 ELISIR News
12,00 TG3 - METEO 3 Notiziario
12,25 TG3 FUORI TG Notiziario
12,45 PANE QUOTIDIANO Magazine
A Storia
13,10 IL TEMPO E LA STORIA
14,00 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
14,20 TG3 - METEO 3 Notiziario
14,50 TGR LEONARDO Magazine
15,00 TG3 L.I.S Notiziario
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Economia
A Telenovela
15,10 TERRA NOSTRA
16,00 ASPETTANDO GEO Magazine
16,40 GEO Magazine
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
20,00 BLOB Show
20,15 SCONOSCIUTI Società
20,35 UN POSTO AL SOLE
Soap Opera
A Attualità
21,05 PRESA DIRETTA
23,00 VITTORIO, CAPITAN PISTONE…E TUTTI GLI ALTRI
Documentario
0,00 TG3 LINEA NOTTE News
ITALIA 1
6,25 MEDIA SHOPPING Televendita
6,55 FRIENDS Serie Tv
7,40 UNA MAMMA PER AMICA
Serie Tv
9,30 EVERWOOD Serie Tv
11,25 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION 7 Serie Tv
12,25 STUDIO APERTO Informazione
T Informazione
12,58 METEO.IT
13,00 SPORT MEDIASET - ANTICIPAZIONI Sport
T Sport
13,02 SPORT MEDIASET
A Cartoni animati
13,40 FUTURAMA
14,05 I SIMPSON Cartoni animati
14,30 DRAGON BALL GT
Cartoni animati
14,50 THE BIG BANG THEORY
Serie Tv
15,50 DUE UOMINI E MEZZO Serie Tv
16,40 HOW I MET YOUR MOTHER
Serie Tv
17,30 COVERT AFFAIRS Serie Tv
18,28 STUDIO APERTO - ANTICIPAZIONI Informazione
18,30 STUDIO APERTO Informazione
T Informazione
19,18 METEO.IT
19,20 C.S.I. MIAMI Serie Tv
21,10 ZELIG 1 Show
23,15 TIKI TAKA - IL CALCIO È IL
NOSTRO GIOCO Sport
1,20 STUDIO APERTO - LA GIORNATA
A Informazione
T Sport
1,35 SPORT MEDIASET
Inizio ‘900: una coppia di amanti
e una ragazzina lasciano Chicago
per lavorare in una piantagione
del Texas. L’uomo induce l’amante a sposare il proprietario delle
terre. Storia di anime dannate
nella cornice di una saga rurale
in cui i paesaggi sono esaltati dalla splendida fotografia di Nestor
Almendros che ebbe un Oscar.
Protagonisti Brooke Adams e Richard Gere (nella foto).
RAI 4
11,25
13,15
14,05
15,35
16,20
17,05
17,10
17,55
19,25
20,25
21,10
22,50
0,50
TORCHWOOD Serie Tv
DUE UOMINI E MEZZO Serie Tv
PRIVATE PRACTICE Serie Tv
MELROSE PLACE Serie Tv
ONE TREE HILL Serie Tv
RAI NEWS - GIORNO
Informazione
CONTINUUM Serie Tv
HAVEN Serie Tv
BEING HUMAN Serie Tv
SUPERNATURAL Serie Tv
NATI PER COMBATTERE
Film (Azione)
GAMES OF THRONES Fiction
HAUNTING - PRESENZE
Film (Horror)
RAI 5
16,00 5 BUONI MOTIVI Spettacolo
16,05 QUIPROQUO Film (Cinema)
17,40 AGUAESPEJO GRANADINO
Corto
18,10 RAI NEWS GIORNO News
18,15 DAVID LETTERMAN SHOW
Talk Show
19,05 GUSTAV MAHLER Musica
T Magazine
20,35 PASSEPARTOUT
21,15 L’UOMO LA BESTIA E LA
VIRTU’ Teatro
22,55 MARCELLO MASTROIANNI
Documentario
0,10 BB KING LIVE IN MONTREAUX 1993 Musica
RAI MOVIE
21,00 SKY CINEMA FAMILY - LOL
- PAZZA DEL MIO MIGLIORE
AMICO Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA PASSION - UN
AMORE RINNOVATO
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA MAX - PARANORMAL ACTIVITY 4
Film (Horror)
21,00 SKY CINEMA COMEDY - CANDIDATO A SORPRESA
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS - INDOVINA CHI VIENE A CENA?
Film (Commedia)
21,10 SKY CINEMA 1 - DIE HARD
- UN BUON GIORNO PER
MORIRE Film (Thriller)
22,30 SKY CINEMA COMEDY SOGNI MOSTRUOSAMENTE
PROIBITI Film (Commedia)
22,35 SKY CINEMA MAX - IL CAVALIERE OSCURO - IL RITORNO
Film (Azione)
22,40 SKY CINEMA FAMILY - IL
FACHIRO DI BILBAO
Film (Commedia)
22,55 SKY CINEMA 1 - GRANDI
SPERANZE Film (Drammatico)
22,55 SKY CINEMA PASSION - PICCOLE BUGIE TRA AMICI
Film (Drammatico)
22,55 SKY CINEMA CLASSICS MAMMA ROMA
Film (Drammatico)
LA 7
6,00 TG LA7 - METEO - OROSCOPO - TRAFFICO
Notiziario
6,55 MOVIE FLASH
Magazine
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
STAMPA
News
7,30 TG LA7
Notiziario
7,50 OMNIBUS METEO
News
7,55 OMNIBUS LA7 (LIVE)
News
9,45 COFFEE BREAK (LIVE)
Magazine
11,00 L’ARIA CHE TIRA (LIVE)
News
13,30 TG LA7 Notiziario
14,00 TG LA7 CRONACHE News
15,55 EXTREME MAKEOVER HOME 14,40 LE STRADE DI SAN FRANCIEDITION Reality show
SCO Fiction
16,55 VIENI A VIVERE CON ME
T Fiction
16,30 THE DISTRICT
Reality show
18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
17,45 SPOSE EXTRALARGE
Fiction
Reality show
20,00 TG LA7 Notiziario
18,15 NON DITELO ALLA SPOSA
20,30 OTTO E MEZZO Talk Show
Documentario
21,10 PIAZZAPULITA (LIVE) Show
HART
OF
DIXIE
Serie
Tv
19,30
K News
0,00 TG LA7 NIGHT DESK
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
1,10 MOVIE FLASH Magazine
Serie Tv
1,15 LA7 DOC Arte e Cultura
21,10 SAI CHE C’È DI NUOVO?
Film (Commedia)
2,10 FAST FORWARD Fiction
23,20 UOMINI E DONNE Talk show
3,00 OTTO E MEZZO Talk Show
Y Reality show 3,40 COFFEE BREAK
K Magazine
0,25 FIND MY FAMILY
13,50 L’ALTRO DELITTO
Film (Thriller - Usa 1991)
15,40 CIELO D’OTTOBRE
Film (Drammatico - Usa ‘99)
17,35 I GIORNI DEL CIELO
Film (Dramm. - Usa ‘78)
19,15 RUGANTINO
Film (Commedia - Italia 1973 con Adriano Celentano)
21,15 MEGLIO MORTO CHE VIVO
Film (Drammatico - Usa ’69 - con
Clint Walker)
23,00 RED EYE
Film (Thriller - Usa 2005 – con
Brian Cox, Rachel McAdams)
0,20 RAI NEWS - NOTTE
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
MARTEDÌ 14 GENNAIO
Rai Movie ore 23,05
Rai 4 ore 23,15
Italia 1 ore 22
Amore senza fine
Nemico pubblico n˚ 1
CSI: scena del crimine
Da un romanzo di Scott Spencer: l’amore avversato di un
17enne e di una 15enne travolge la famiglia permissiva di
lei e quella tradizionalista di
lui che, per ripicca, dà fuoco alla casa di lei. Primo film del
19enne Tom Cruise accanto
alla bellissima Brooke Shields (nella foto). Indimenticabile il duetto di Lionel Ritchie e
Diana Ross che vinse l’Oscar.
RAIUNO
7,30 TG1 L.I.S. Informazione
7,35 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
A Informazione
7,50 CHE TEMPO FA
8,00 TG1 Informazione
A Informazione
8,25 CHE TEMPO FA
9,00 TG1 Informazione
9,30 TG1 - FLASH Informazione
10,00 UNO MATTINA STORIE VERE
Magazine
10,30 UNOMATTINA VERDE
Magazine
A Informazione
10,55 CHE TEMPO FA
11,00 TG 1 Informazione
11,30 UNOMATTINA MAGAZINE
Magazine
12,00 LA PROVA DEL CUOCO
Intrattenimento
13,30 TELEGIORNALE Informazione
A Informazione
14,00 TG1 - ECONOMIA
14,10 VERDETTO FINALE
Intrattenimento
A Attualità
15,20 LA VITA IN DIRETTA
16,50 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
17,15 LA VITA IN DIRETTA
Intrattenimento
20,00 TELEGIORNALE Informazione
20,30 AFFARI TUOI Intrattenimento
21,10 GLI ANNI SPEZZATI Telefilm
23,15 TG1 60 SECONDI Informazione
A Informazione
23,20 PORTA A PORTA
1,00 TG1 - NOTTE Informazione
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
7,55 TRAFFICO - BORSE E MONETE - METEO.IT
8,00 TG5 MATTINA
8,45 LA TELEFONATA DI BELPIETRO
Attualità
10,00 TG5 - ORE10
11,00 FORUM
Attualità
13,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL
Soap
14,10 CENTOVETRINE
Soap
14,40 UOMINI E DONNE
Talk Show
16,10 IL SEGRETO
Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Game Show
20,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA
A Varietà
21,10 IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 Fiction
23,30 DELITTO PERFETTO
Film (Thriller)
1,30 TG5 NOTTE/RASSEGNA
STAMPA
2,00 STRISCIA LA NOTIZIA (R)
RAIDUE
7,05 TRENK IL PICCOLO CAVALIERE IL SEGRETO DI TRENK
Telefilm per ragazzi
7,30 VICKY IL VICHINGO
Cartoni animati
7,40 CHAPLIN AND CO.
Cartoni animati
8,10 ZORRO Telefilm
8,35 LE NUOVE AVVENTURE DI
FLIPPER Telefilm
10,00 TG2 - INSIEME Rubrica
11,00 I FATTI VOSTRI Magazine
13,00 TG2 - GIORNO Informazione
13,30 TG2 - COSTUME E SOCIETÀ
Rubrica
13,50 TG2 - MEDICINA 33 Rubrica
A Telefilm
14,00 PASION PROHIBIDA
14,50 DETTO FATTO Rubrica
17,00 COLD CASE VOGLIA DI
VOLARE Telefilm
17,45 TG2 FLASH L.I.S. Informazione
T Informazione
17,50 TG SPORT
18,15 TG2 Informazione
18,45 N.C.I.S. - UNITÀ ANTICRIMINE
Telefilm
20,30 TG2 Informazione
20,55 LAZIO - PARMA COPPA
ITALIA
A Sport
23,00 TG2 Informazione
23,15 2 NEXT ECONOMIA E FUTURO
Attualità
0,10 LAW AND ORDER Telefilm
0,55 RAI PARLAMENTO
Informazione
RETE 4
6,25 CHIPS
Telefilm
7,20 MIAMI VICE
Telefilm
8,20 HUNTER
Telefilm
9,45 CARABINIERI 5
Fiction
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
11,30 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,30 HAMBURG DISTRETTO 21
Telefilm
16,35 MY LIFE - SEGRETI E
PASSIONI
Soap
16,50 CASA DA GIOCO
Film (Western)
18,55 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
19,35 IL SEGRETO
Soap
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap
21,30 MISSION: IMPOSSIBLE 2
Film (Azione)
23,55 PASSENGER 57 - TERRORE
AD ALTA QUOTA
A Film (Azione)
Siamo nel 1972 quando il fuorilegge francese Jacques Mesrine (Vincent Cassel, nella foto)
ritorna in patria, dopo aver condotto le sue losche attività per
quattro anni in Canada. Decide
di allearsi con un altro killer soprannominato ‘La portaerei’
con il quale, dopo una serie di
rapine a mano armata, finisce
in prigione da cui però riesce
clamorosamente ad evadere.
RAITRE
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA’ Intrattenimento
10,05 RAI PARLAMENTO
Informazione
10,15 MI MANDA RAI TRE
Intrattenimento
11,10 TG3 MINUTI Informazione
11,15 ELISIR Informazione
12,00 TG3 Informazione
V Informazione
12,25 TG2 FUORI TV
12,45 PANE QUOTIDIANO Attualità
A Storia
13,10 IL TEMPO E LA STORIA
14,00 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
14,20 TG3 - METEO 3 Notiziario
14,50 TGR LEONARDO Magazine
15,00 TG3 L.I.S Notiziario
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Economia
A Telenovela
15,10 TERRA NOSTRA
16,00 ASPETTANDO GEO Magazine
16,40 GEO Magazine
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
20,00 BLOB Show
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA
DELLA FELICITÀ
À Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE Telefilm
21,05 BALLARÒ Attualità
23,20 BLOB Attualità
ITALIA 1
6,20 ZACK E CODY SUL PONTE
DI COMANDO
Sitcom
6,55 FRIENDS
Sitcom
7,40 UNA MAMMA PER AMICA
Telefilm
9,30 EVERWOOD
Telefilm
11,25 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION
Telefilm
12,25 STUDIO APERTO
Informazione
13,00 SPORT MEDIASET
Sport
A Cartoni
13,40 FUTURAMA
14,10 I SIMPSON Cartoni
14,35 WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALL Cartoni
Y Sitcom
15,25 BIG BANG THEORY
16,20 DUE UOMINI E MEZZO Sitcom
16,40 E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! Sitcom
17,30 COVERT AFFAIRS Telefilm
18,30 STUDIO APERTO/METEO.IT
Informazione
19,20 CSI: MIAMI Telefilm
K Telefilm
21,20 CSI NEW YORK
22,00 CSI: SCENA DEL CRIMINE
Telefilm
K Telefilm
22,55 CSI NEW YORK
23,45 REPO MEN Film (Fantascienza)
T Sport
1,55 SPORT MEDIASET
Una serata davvero speciale
per tutti i fan della Scientifica di
New York: la seconda indagine
di questa sera, infatti, comincia
in un episodio di «CSI: scena
del crimine», la serie madre, e si
conclude alle 22.55 in un episodio di «CSI: NY». Mac Taylor
(Gary Sinise), dunque, lavorerà a stretto contatto con Russell
(Ted Danson, nella foto). Una
liaison tutta da scoprire.
RAI 4
15,35 ANICA APPUNTAMENTO AL
CINEMA
A Rubrica
15,40 MELROSE PLACE Serie Tv
16,20 ONE TREE HILL Serie Tv
A Serie Tv
17,10 XENA
17,50 RAI NEWS - GIORNO
Informazione
17,55 STREGHE Serie Tv
19,25 BEING HUMAN Serie Tv
20,25 SUPERNATURAL Serie Tv
21,10 HEADHUNTERS Film (Thriller)
22,50 WONDERLAND Attualità
23,15 NEMICO PUBBLICO N° 1 L’ORA DELLA FUGA
Film (Azione)
1,30 OVERHEARD 2 Film (Azione)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - LAGUNA BLU - IL RISVEGLIO
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA COMEDY NATALE SUL NILO
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS CUBA
A Film (Avventura)
21,00 SKY CINEMA PASSION MARIANNA UCRÌA
Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA MAX - THE NET INTRAPPOLATA NELLA RETE
Film (Thriller)
21,10 SKY CINEMA 1 - LE 5 LEGGENDE Film (Animazione)
22,50 SKY CINEMA PASSION RICORDAMI ANCORA
Film (Drammatico)
22,55 SKY CINEMA 1 - ARGO
Film (Drammatico)
AURELIANO IN PALMIRA
22,55 SKY CINEMA COMEDY - HEAD
Opera lirica
OF STATE Film (Commedia)
RAI NEWS - GIORNO
23,00 SKY CINEMA MAX - FREEInformazione
RUNNER - CORRI O MUORI
CONCERTO SINFONICO
Film (Azione)
Musica
23,05 SKY CINEMA CLASSICS - IL
PASSEPARTOUT
T Arte e Cultura
PIÙ GRANDE SPETTACOLO
DEL MONDO Film (Drammatico)
BROKEN FLOWERS
Film (Commedia)
23,35 SKY CINEMA FAMILY - BOB
UN MAGGIORDOMO TUTTO
INT.TRAILER.NIGHT
FARE Film (Commedia)
Cortometraggio
SKY CINEMA FAMILY - BE0,10
DAVID LETTERMAN SHOW
VERLY HILLS CHIHUAHUA 3:
Talk Show
VIVA LA FIESTA!
JAZZ HOUR Musica
Film (Commedia)
RAI 5
16,30
19,05
19,10
20,35
21,15
23,05
23,15
0,05
RAI MOVIE
16,00 INDISCRETO
Film (Commedia - Usa 1958)
17,55 LO SPAVALDO
Film (Drammatico - Usa 1970)
19,45 L’ESTATE DEL MIO PRIMO
BACIO
Film (Commedia - It. ’05 - con
Laura Morante, Gabriela
Belisario)
21,15 IL GIORNO + BELLO
Film (Commedia - It. ’06 - con V.
Placido, F. Troiano)
23,05 AMORE SENZA FINE
Film (Drammatico – Usa 1982 con Shields Brooke)
0,50 RAI NEWS - NOTTE
LA 5
15,10 THE TASTE Talent
15,55 EXTREME MAKEOVER HOME
EDITION Reality
16,55 VIENI A VIVERE CON ME
SPECIALE EDITION Reality
17,45 SPOSE EXTRALARGE Reality
18,15 NON DITELO ALLA SPOSA
19,30 HART OF DIXIE Telefilm
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
Telefim
21,10 THE RAMEN GIRL
Film (Commedia)
23,15 UOMINI E DONNE Talk Show
0,20 FIND MY FAMILY - FINALMENTE INSIEME Reality
LA 7
7,00 OMNIBUS – RASSEGNA
STAMPA
Attualità
7,30 TG LA7
7,50 OMNIBUS METEO
AttuaI1tà
7,55 OMNIBUS
Attualità
9,45 COFFEE BREAK
Attualità
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
13,30 TG LA7
TG LA7 CRONACHE
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO
Telefilm
16,35 THE DISTRICT
Telefilm
18,10 IL COMMISSARIO CORDIER
Telefilm
20,00 TG LA7
20,30 OTTO E MEZZO
Attualità
21,10 LINEA GIALLA
Attualità
0,00 LA7 NIGHT DESK
Attualità
1,15 OTTO E MEZZO
Attualità
1,55 COFFEE BREAK
Attualità
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
MERCOLEDÌ 15 GENNAIO
Canale 5 ore 21,10
Italia 1 ore 21,10
Rai 4 ore 23,50
I segreti di Borgo Larici
Le Iene Show
Breaking Bad
Avvincente e sofisticata, la risposta italiana a «Downton Abbey» (premiata serie britannica in onda su Rete 4) racconta
la storia d’amore tra Francesco
(Giulio Berruti, nella foto),
rampollo di una ricca famiglia,
e la giovane maestra Anita (Serena Iansiti), figlia di operai.
Gli eventi raccontati si svolgono nell’estate del 1922. Stasera va in onda il primo episodio.
RAIUNO
7,35 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
A Informazione
7,50 CHE TEMPO FA
8,00 TG1 Informazione
A Informazione
8,25 CHE TEMPO FA
9,00 TG1 Informazione
9,30 TG1 - FLASH Informazione
9,35 LINEA VERDE METEO VERDE
Informazione
10,00 UNO MATTINA STORIE VERE
Magazine
10,30 UNOMATTINA VERDE
Informazione
A Informazione
10,55 CHE TEMPO FA
11,00 TG 1 Informazione
12,00 LA PROVA DEL CUOCO
Intrattenimento
13,30 TELEGIORNALE Informazione
A Informazione
14,00 TG1 - ECONOMIA
14,10 VERDETTO FINALE
Intrattenimento
A Attualità
15,20 LA VITA IN DIRETTA
16,50 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
17,00 TG 1 Informazione
A Informazione
17,10 CHE TEMPO FA
À Game Show
18,50 L’EREDITÀ
20,00 TELEGIORNALE Informazione
20,30 AFFARI TUOI Intrattenimento
21,10 UN MATRIMONIO Fiction
23,15 TG1 60 SECONDI Informazione
A Informazione
23,25 PORTA A PORTA
1,00 TG1 - NOTTE Informazione
CANALE 5
6,00 TG5 PRIMA PAGINA
Notiziario
8,00 TG5 MATTINA Notiziario
8,45 LA TELEFONATA DI BELPIETRO News
8,50 MATTINO CINQUE
Magazine
10,00 TG5
11,00 FORUM Show
13,00 TG5 - METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL
Soap Opera
14,10 CENTOVETRINE
Soap Opera
14,45 UOMINI E DONNE
Talk show
16,10 IL SEGRETO Telenovela
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità con B. D’Urso
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Quiz con P. Bonolis
T Notiziario
20,00 TG5 - METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA
LA VOCE DELL’IRRUENZA
Varietà con E. Greggio, E.
Iacchetti
21,10 I SEGRETI DI BORGO LARICI
Fiction con G. Berruti
23,10 REVOLUTIONARY ROAD
Film (Drammatico - Usa/G.B.
2008 con L. DiCaprio)
1,30 TG5 NOTTE - RASSEGNA
STAMPA - METEO.IT
2,15 STRISCIA LA NOTIZIA
2,35 UOMINI E DONNE Talk show
RAIDUE
6,40 IL PICCOLO PRINCIPE
Telefilm per ragazzi
7,05 TRENK IL PICCOLO CAVALIERE IL SEGRETO DI TRENK
Telefilm per ragazzi
7,30 VICKY IL VICHINGO
Cartoni animati
7,55 CHAPLIN AND CO.
Cartoni animati
8,10 ZORRO Telefilm
8,35 LE NUOVE AVVENTURE DI
FLIPPER Telefilm
10,00 TG2 - INSIEME Rubrica
11,00 I FATTI VOSTRI Magazine
13,00 TG2 - GIORNO Informazione
13,30 TG2 - COSTUME E SOCIETÀ
Rubrica
13,50 TG2 - MEDICINA 33 Rubrica
A Telefilm
14,00 PASION PROHIBIDA
14,50 DETTO FATTO Rubrica
17,00 COLD CASE - DELITTI IRRISOLTI Telefilm
17,50 MILAN - SPEZIA; COPPA
ITALIA
A Sport
18,50 TG2 NOTIZIE Informazione
19,55 N.C.I.S. - UNITÀ ANTICRIMINE
Telefilm
20,30 TG2 20.30 Informazione
20,55 NAPOLI - ATALANTA; COPPA
ITALIA
A Sport
23,00 TG2 NOTIZIE Informazione
23,15 REVOLVER Film (Thriller)
1,00 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
RETE 4
6,25 CHIPS
Fiction
7,20 MIAMI VICE
Fiction
8,20 HUNTER
Fiction
9,45 CARABINIERI 5
Fiction
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
11,30 TG4/METEO.IT
Telegiornale
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Fiction
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Fiction
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,30 HAMBURG - DISTRETTO 21
Fiction
16,35 TOOTSIE Film (Commedia - Usa
‘82 con D. Hoffman)
18,55 TG4/METEO.IT
Telegiornale
19,35 IL SEGRETO Telenovela
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
21,30 RIZZOLI & ISLES Fiction
23,25 THE CLOSER Fiction
A Attualità
0,10 DENTRO LA NOTIZIA
1,35 LAURA… A 16ANNI MI DICESTI SI Film (Drammatico - It. ‘83)
3,05 MEDIASHOPPING Shopping
3,20 IERI E OGGI IN TV SPECIALE
Show
Gli inviati del programma di Davide Parenti sono di nuovo al lavoro dopo la pausa natalizia. Da
oggi, infatti, tornano i servizi di
cronaca e attualità, le sorprendenti inchieste e le dissacranti
interviste delle Iene introdotte
da Ilary Blasi (nella foto) con
Teo Mammucari e la Gialappa’s
Band. Un team vincente che,
proprio in questi giorni, festeggia il primo anno di conduzione.
RAITRE
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA’ Intrattenimento
10,05 RAI PARLAMENTO
Informazione
10,15 MI MANDA RAI TRE
Intrattenimento
11,10 TG3 MINUTI Informazione
11,15 ELISIR Informazione
12,00 TG3 Informazione
V Informazione
12,25 TG2 FUORI TV
12,45 PANE QUOTIDIANO Attualità
A Storia
13,10 IL TEMPO E LA STORIA
14,00 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
14,20 TG3 - METEO 3 Notiziario
14,50 TGR LEONARDO Magazine
15,00 TG3 L.I.S Notiziario
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Economia
A Telenovela
15,10 TERRA NOSTRA
16,00 ASPETTANDO GEO Magazine
16,40 GEO Magazine
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
20,00 BLOB Show
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA
DELLA FELICITÀ
À Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 CHI L’HA VISTO Attualità
23,15 LE STORIE DI CHI L’HA VISTO
Attualità
ITALIA 1
6,00 ZACK E CODY SUL PONTE DI
COMANDO
Sit Com
6,55 FRIENDS
Sit Com
7,40 UNA MAMMA PER AMICA
Fiction
9,30 EVERWOOD
Fiction
11,25 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION
Fiction
12,25 STUDIO APERTO/13.00
SPORT MEDIASET
A Animazione
13,40 FUTURAMA
14,10 I SIMPSON Animazione
14,35 DRAGON BALL GT
Cartoni Animati
14,55 THE BIG BANG THEORY
Sitcom
15,50 DUE UOMINI E MEZZO Sitcom
16,40 E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! Sitcom
17,30 COVERT AFFAIRS Telefilm
18,30 STUDIO APERTO/METEO.IT
19,20 CSI: MIAMI Telefilm
W Varietà
21,10 LE IENE SHOW
0,30 ATTILA FLAGELLO DI DIO
Film (Commedia - It. ‘82 con D.
Abatantuono)
2,35 SPORT MEDIASET
3,00 STUDIO APERTO
3,30 HEROES Telefilm
Finalmente debutta in chiaro
l’ultima stagione della serie
americana più acclamata degli ultimi anni, che si è conclusa da poco su Axn: un esempio di intrattenimento di altissima qualità. L’atto finale della drammatica e imprevedibile storia di Walter White (Bryan Cranston) e Jesse Pinkman (Aaron Paul, nella foto)
vi terrà col fiato sospeso.
RAI 4
14,05 PRIVATE PRACTICE Serie Tv
14,50 BROTHERS AND SISTERS
Serie Tv
15,35 ANICA APPUNTAMENTO AL
CINEMA
A Rubrica
15,40 MELROSE PLACE Serie Tv
16,20 ONE TREE HILL Serie Tv
A Serie Tv
17,10 XENA
17,55 STREGHE Serie Tv
19,25 BEING HUMAN Serie Tv
20,25 SUPERNATURAL Serie Tv
21,10 SULLE MIE LABBRA
Film (Drammatico)
23,05 SCANDAL Telefilm
23,50 BREAKING BAD Telefilm
Y Film (Thriller)
0,40 BAD COMPANY
21,00 SKY CINEMA FAMILY STRISCIA, UNA ZEBRA ALLA
RISCOSSA
Film (Fantastico - Sudafrica/Usa
2005 con B. Greenwood)
21,00 SKY CINEMA COMEDY - VICINI DEL TERZO TIPO
Film (Commedia - Usa 2011 con
B. Stiller)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS BLOW OUT
Film (Thriller - Usa ‘81)
21,00 SKY CINEMA PASSION PRIMA O POI MI SPOSO
Film (Commedia - Usa 2001 con
J. Lopez)
21,00 SKY CINEMA MAX - STASH
HOUSE
Film (Thriller - Usa 2012)
21,10 SKY CINEMA 1 - A ROYAL
18,40 CONCERTO SINFONICO
WEEKEND Film (Commedia Musica - Donizetti: Miserere per
G.B. 2012 con B. Murray)
soli, coro e orch; Bellini: Messa in 22,45 SKY CINEMA COMEDY - UN
la min. Dir. F. Previtali
BIGLIETTO IN DUE Film (Commedia - Usa ‘87 con S. Martin)
T “Dal mona20,35 PASSEPARTOUT
stero all’abbazia” - Attualità
22,50 SKY CINEMA 1 - APOCALYPTO Film (Avventura - Usa 2006
21,15 RITRATTI: ANDREA ZANZOTcon R. Youngblood)
TO Film (Docum. - Italia 2000)
22,50 SKY CINEMA FAMILY - DIARIO
22,10 AMERICA TRA LE RIGHE
DI UNA SCHIAPPA - VITA DA
“New England” - Doc.
CANI Film (Commedia - Usa/
23,10 DAVID LETTERMAN SHOW
Canada 2012)
Talk Show
22,50 SKY CINEMA MAX - KILLER
0,00 BOB MARLEY, LIVE AT THE
ELITE Film (Azione - Usa/AustraRAINBOW
W Musicale
lia 2011 con J. Statham)
RAI 5
RAI MOVIE
LA 7
7,00 OMNIBUS – RASSEGNA
16,05 ROULETTE RUSSA
STAMPA
Film (Spionaggio - G.B. ‘75)
Attualità
17,45 THE GOOD GUY
Film (Commedia - Usa 2009)
7,30 TG LA7
19,25 ECCEZZIUNALE… VERAMEN- 7,50 OMNIBUS METEO
TE - CAPITOLO SECONDO…
AttuaI1tà
ME Film (Commedia - It. 2005
7,55 OMNIBUS
con D. Abatantuono)
Attualità
21,15 SPERDUTI A MANHATTAN
COFFEE BREAK
9,45
Film (Commedia - Usa ‘99 con
Attualità
S. Martin)
22,50 RICKY - UNA STORIA D’AMO- 11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
RE E LIBERTÀ
Film (Drammatico - Fr./It. 2009 13,30 TG LA7
TG LA7 CRONACHE
con A. Lamy)
0,20 RAI NEWS - NOTTE
14,40 LE STRADE DI SAN FRANCISCO
Telefilm
16,35 THE DISTRICT
Telefilm
15,10 THE TASTE Talent
15,55 EXTREME MAKEOVER HOME 18,15 IL COMMISSARIO CORDIER
Telefilm
EDITION Reality
16,55 VIENI A VIVERE CON ME
20,00 TG LA7
SPECIALE EDITION Reality
20,30 OTTO E MEZZO
17,45 SPOSE EXTRALARGE Reality
Attualità
18,15 NON DITELO ALLA SPOSA
21,10 LA GABBIA
19,30 HART OF DIXIE Telefilm
Attualità con G. Paragone
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
0,00 LA7 NIGHT DESK
Telefim
Attualità
21,10 NON MI SCARICARE
1,15 OTTO E MEZZO
Film (Commedia)
Attualità
23,20 UOMINI E DONNE Talk Show
0,25 FIND MY FAMILY - FINALMEN- 1,50 COFFEE BREAK
Attualità
TE INSIEME Reality
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
GIOVEDÌ 16 GENNAIO
Raidue ore 22,45
Rete 4 ore 21,10
Italia 1 ore 21,10
Blue Bloods
Hatfields & McCoys
Mistero
Episodio dopo episodio, il telefilm che ha riportato Tom
Selleck (nella foto) sul piccolo
schermo è diventato sempre
più avvincente. E questa sera
torna con la seconda parte
della terza stagione inedita.
Se ancora non ha catturato la
vostra attenzione, sappiate
che si tratta di un ottimo poliziesco con poca azione e molto dramma.
RAIUNO
6,00 EURONEWS/UNOMATTINA
CAFFE Attualità
6,30 TG1 TELEGIORNALE/CCISS
A Attualità
6,45 UNOMATTINA
7,00 TG1 MATTINA
7,30 TG1 L.I.S.
7,35 RAI PARLAMENTO
8,00 TG1 MATTINA
9,30 TG1 FLASH
10,00 UNOMATTINA STORIE VERE
10,30 UNOMATTINA VERDE
10,55 CHE TEMPO FA
11,00 TG1 Telegiornale
11,30 UNOMATTINA MAGAZINE
12,00 LA PROVA DEL CUOCO
Vanetà con A. Clerici
13,30 TG1 TELEGIORNALE/14.00
TG1 ECONOMIA
14,10 VERDETTO FINALE Attualità
A Attualità
15,20 LA VITA IN DIRETTA
con P. Perego, F. Di Mare
16,50 RAI PARLAMENTO
17,00 TG1 Telegiornale
17,10 CHE TEMPO FA
18,50 L’EREDITA
Game Show con C. Conti
20,00 TG1 Telegiornale
20,30 AFFARI TUOI Game Show
21,10 DON MATTEO 9
Serie Tv con T. Hill, N. Frassica
23,40 PORTA A PORTA
Attualità con B. Vespa
1,05 TG1 NOTTE/CHE TEMPO FA
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
7,55 TRAFFICO - BORSE E MONETE - METEO.IT
8,00 TG5 MATTINA
8,45 LA TELEFONATA DI BELPIETRO Attualità
8,50 MATTINO CINQUE Attualità
10,00 TG5
11,00 FORUM Attualità
13,00 TG5 TELEGIORNALE /
METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL Soap
14,10 CENTOVETRINE Soap
14,40 UOMINI E DONNE Talk show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE Attualità
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Game Show
20,00 TG5 TELEGIORNALE /
METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA
A Varietà
con E. Greggio, E. Iacchetti
21,10 FINALMENTE LA FELICITÀ
Film (Commedia - It. 2011 con L.
Pieraccioni, A. Romero)
A Attualità
23,15 SUPERCINEMA
23,45 THE TUDORS Telefilm
1,30 TG5 NOTTE/RASSEGNA
STAMPA/METEO.IT
2,00 STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA (R)
Varietà
2,35 UOMINI E DONNE
RAIDUE
6,00 JULIA - LA STRADA PER LA
FELICITÀ
À Soap
6,35 IL PICCOLO PRINCIPE
7,00 TRENK, IL PICCOLO CAVALIERE/7.30 VICKY IL VICHINGO
7,55 CHAPLIN AND CO.
8,10 ZORRO Telefilm
8,35 LE NUOVE AVVENTURE DI
FLIPPER Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Attualità
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO/TG2 COSTUME
E SOCIETÀ
13,50 TG2 MEDICINA 33 Attualità
A Teleflm
14,00 PASION PROHIBIDA
14,50 DETTO FATTO
Attualità con C. Balivo
17,00 COLD CASE Telefilm
17,50 TG SPORT/18.15 TG2 NOTIZIE
18,45 N.C.I.S. Telefilm
20,30 TG2 Telegiornale
21,00 LOL :-) Varietà
21,10 CASTLE Telefilm
22,45 BLUE BLOODS Telefilm
23,00 TG2
23,45 IL GRANDE COCOMERO
Varietà con Linus
1,00 RAI PARLAMENTO
1,10 LAW & ORDER Telefilm
2,00 UN PRETE TRA NOI Telefilm
3,30 TG2 EAT PARADE
3,40 VIDEOCOMIC
RETE 4
6,25 CHIPS
Telefilm
7,20 MIAMI VICE Telefilm
8,20 HUNTER Telefilm
9,45 CARABINIERI 5 Fiction
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
11,30 TG4 TELEGIORNALE /
METEO.IT
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,30 HAMBURG DISTRETTO 21
Telefilm
16,35 MY LIFE - SEGRETI E PASSIONI Soap
16,50 MANI DI VELLUTO
Film (Commedia - It. ‘79 con A.
Celentano, E. Giorgi)
18,55 TG4 TELEGIORNALE /
METEO.IT
19,35 IL SEGRETO Soap
20,30 TEMPESTA D’AMORE Soap
21,30 HATFIELDS & MCCOYS Telefilm con K. Costner, B. Paxton
23,45 BAD GIRLS Film (Western - Usa
‘94 con M. Stowe)
1,45 TG4 NIQHT NEWS
2,05 L’IDOLO DELLA CITTÀ
Film (Commedia - Fr. ‘75 con M.
Mastroianni)
4,45 ZIG ZAG
Se amate il genere western,
non mancate all’appuntamento con la miniserie Usa di maggiore successo degli ultimi anni: racconta la faida tra due famiglie, una guidata da Kevin
Costner (nella foto), l’altra da
Bill Paxton. Ambientata negli anni successivi alla Guerra
di secessione, è una storia di
antichi rancori che prenderà
direzioni imprevedibili.
RAITRE
À Attualità con G. Greco
8,00 AGORÀ
10,05 RAI PARLAMENTO Attualità
10,15 MI MANDA RAITRE
Attualità con E. Di Gati
11,15 ELISIR
Attualità con M. Mirabella
12,00 TG3/12.25 TG3 FUORI TG
Attualità con M. Angius
12,45 PANE QUOTIDIANO
Attualità con C. De Gregorio
13,10 RAI EDUCATIONAL
Attualità «Viva Garibaldi!» con M.
Bernardini
14,00 TG REGIONE/14.20 TG3/
METEO3
14,50 TGR LEONARDO Attualità
15,10 TERRA NOSTRA
Telenovela con A. Fagundes
16,00 ASPETTANDO GEO
Documenti con S. Sagramola
16,40 GEO Documenti con S. Sagramola, E. Biggi
19,00 TG3/19.30 TG REGIONE/
METEO
20,00 BLOB Varietà
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA
DELLA FELICITÀ
À Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 GLORY ROAD - VINCERE
CAMBIA TUTTO
Film (Drammatico - Usa 2006
con J. Lucas, J. Aaron)
23,05 DOC 3
Documentario con A. Robecchi
ITALIA 1
6,15 ZACK E CODY SUL PONTE DI
COMANDO
Sitcom
6,55 FRIENDS Sitcom
7,40 UNA MAMMA PER AMICA
Telefilm
9,30 EVERWOOD Telefilm
11,25 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION
Telefilm
12,25 STUDIO APERTO
13,00 SPORT MEDIASET
13,40 FUTURAMA
Cartoni
14,10 I SIMPSON Cartoni
14,35 DRAGON BALL GT Cartoni
14,55 BIG BANG THEORY Sitcom
15,50 DUE UOMINI E MEZZO Sitcom
16,40 E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! Sitcom
17,30 COVERT AFFAIRS
Telefilm
18,30 STUDIO APERTO/METEO.IT
19,25 CSI: MIAMI Telefilm
21,10 MISTERO
Documenti
0,30 LE IENE SHOW
Varietà
2,05 SPORT MEDIASET
2,30 STUDIO APERTO
3,00 HEROES Telefilm
3,45 APOCALYPSE DOMANI
Film (Drammatico - It. ‘80)
Prende il via stasera l’ottava
edizione del programma che
ha come quartiere generale il
piroscafo a vapore Patria, tornato di recente in navigazione sul lago di Como. Tra i volti
nuovi, il campione di pugilato
Clemente Russo e la showgirl
Eleonoire Casalegno (nella
foto). Confermati Daniele Bossari, Jane Alexander, Marco
Berry e Andrea G. Pinketts.
RAI 4
11,50
13,20
14,05
14,40
15,35
16,20
17,10
17,55
19,25
20,25
21,10
23,10
21,00 SKY CINEMA COMEDY - COLPI DI FULMINE Film (Commedia
- It. 2012 con C. De Sica)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS - IL
CONFORMISTA
Film (Drammatico - It. ‘70)
21,00 SKY CINEMA PASSION - THE
RUM DIARY - CRONACHE DI
UNA PASSIONE Film (Commedia - Usa 2011 con J. Deep)
21,00 SKY CINEMA MAX - LA GUERRA DEI MONDI Film (Fantastico
- Usa 2005 con T. Cruise)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - LE
AVVENTURE DI SHARKBOY E
LAVAGIRL IN 3-D Film (Azione)
21,10 SKY CINEMA 1 - VITA DI PI
Film (Drammatico - Usa/Taiwan/
G.B. 2012 con S. Sharma)
22,40 SKY CINEMA FAMILY - WILL
CONCERTO SINFONICO
Film (Drammatico)
Musicale
BUONANOTTE BETTINA
22,50 SKY CINEMA COMEDY - UNA
Prosa con W. Chiari, D. Scala
POLTRONA PER DUE
Film (Commedia - Usa ‘83)
IL POPOLO DEGLI OCEANI
Documenti
23,00 SKY CINEMA CLASSICS COOL TOUR ARTE Attualità
ATTILA
A Film (Storico - It./Fr. ‘54
con A. Quinn)
COME L’ARTE HA CREATO IL
MONDO Documenti
23,00 SKY CINEMA MAX - LOOPER DAVID LETTERMAN SHOW
IN FUGA DAL PASSATO
Film (Azione - Usa/Cina 2012)
CONCERTO SINFONICO
Musicale
23,05 SKY CINEMA PASSION - IL
PASSEPARTOUT
T Attualità
PESCATORE DI SOGNI
Film (Drammatico - G.B. 2011
AIDA
A Opera lirica
con A. Waked)
DAVID LETTERMAN SHOW
STREGHE Telefilm
RUSH Telefilm
PRIVATE PRATICE Telefilm
BROTHERS & SISTERS
Telefilm
LIFE UNEXPECTED Telefilm
ONE THREE HILL Telefilm
XENA
A Telefilm
STREGHE Telefilm
BEING HUMAN Telefilm
SUPERNATURAL Telefilm
IL TRONO DI SPADE Telefilm
TIMELINE - AI CONFINI DEL
TEMPO Film (Fantastico - Usa
2003 con P. Walker)
RAI 5
10,05
12,20
14,10
16,10
17,05
18,05
18,55
20,35
21,20
0,40
RAI MOVIE
LA 7
7,00 OMNIBUS – RASSEGNA
14,00 GREASE 2
STAMPA
Film (Musicale - Usa ‘82)
Attualità
16,00 LA NOTTE DELL’AGGUATO
Film (Western - Usa ‘69 con G.
7,30 TG LA7
Peck)
7,50 OMNIBUS METEO
18,00 AMORE E MATRIMONIO
Attualità
Film (Commedia - Usa 2011 con
7,55 OMNIBUS
M. Moore)
Attualità
19,30 COSE DA PAZZI
Film (Commedia - It. 2005)
9,45 COFFEE BREAK
Attualità
21,15 THE SON OF NO ONE
Film (Azione - Usa 2011 con A. 11,00 L’ARIA CHE TIRA
Pacino)
Attualità
22,50 L’INVASIONE DEGLI ULTRATG LA7
13,30
CORPI
TG LA7 CRONACHE
Film (Fantastico - Usa ‘56)
14,40 LE STRADE DI SAN FRAN0,15 RAI NEWS - NOTTE
CISCO
Telefilm
16,35 THE DISTRICT
Telefilm
15,10 THE TASTE Talent
15,55 EXTREME MAKEOVER HOME 18,10 IL COMMISSARIO CORDIER
Telefilm
EDITION Reality
16,55 VIENI A VIVERE CON ME
20,00 TG LA7
Talent
20,30 OTTO E MEZZO
17,45 SPOSE EXTRALARGE Reality
Attualità
18,15 NON DITELO ALLA SPOSA
SERVIZIO PUBBLICO
21,10
19,30 HART OF DIXIE Telefilm
Attualità con M. Santoro
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
23,30 LA7 NIGHT DESK
Telefilm
Attualità
21,10 THE VAMPIRE DIARIES
0,45 OTTO E MEZZO
Telefilm
Attualità
23,00 UOMINI E DONNE Talk
0,05 FIND MY FAMILY - FINALMEN- 1,20 COFFEE BREAK
TE INSIEME Reality
Attualità
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
VENERDÌ 17 GENNAIO
Raiuno ore 21,10
Italia 1 ore 21,10
La7 ore 21,10
Scialla! (Stai sereno)
Arrow
Le invasioni barbariche
Luca è un irrequieto 15enne romano, cresciuto senza un padre
e inconsciamente alla ricerca di
una guida; Bruno (Fabrizio Bentivoglio, nella foto) è un professore senza figli che si è rifugiato
nell’apatia delle lezioni private.
Quando l’uomo scopre che Luca è suo figlio, i due si trovano
costretti ad una convivenza forzata che apre a ciascuno la misteriosa esistenza dell’altro.
RAIUNO
7,00
7,30
7,35
8,00
9,30
10,00
10,30
10,50
11,00
11,30
12,00
13,30
14,10
15,20
16,50
17,00
17,10
18,50
20,00
20,30
21,10
23,10
0,15
0,50
TG1 MATTINA
TG1 L.I.S.
RAI PARLAMENTO
TG1 MATTINA
TG1 FLASH
UNOMATTINA STORIE VERE
UNOMATTINA VERDE
CHE TEMPO FA/10.55 RAI
PLAYER
TG1 Telegiornale
UNOMATTINA MAGAZINE
LA PROVA DEL CUOCO
Vanetà con A. Clerici
TG1 TELEGIORNALE/14.00
TG1 ECONOMIA
VERDETTO FINALE
Attualità con V. Maya
LA VITA IN DIRETTA
A Attualità
con P. Perego, F. Di Mare
RAI PARLAMENTO
TG1 Telegiornale
CHE TEMPO FA
L’EREDITA
Game Show con C. Conti
TG1 Telegiornale
AFFARI TUOI
Game Show con F. Insinna
SCIALLA! (STAI SERENO)
Film (Commedia - It. 2011 con F.
Bentivoglio)
TV7
Attualità «Settimanale del Tg1»
TG1 NOTTE/CHE TEMPO FA
CINEMATOGRAFO Attualità
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
7,55 TRAFFICO - BORSE E MONETE - METEO.IT
8,00 TG5 MATTINA
8,45 LA TELEFONATA DI BELPIETRO
Attualità
8,50 MATTINO CINQUE
Attualità
10,00 TG5
11,00 FORUM
Attualità
13,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
13,40 BEAUTIFUL Soap
14,10 CENTOVETRINE Soap
14,40 UOMINI E DONNE Talk show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità con B. D’Urso
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Game Show con P. Bonolis
20,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA- LA
VOCE DELL’IRRUENZA
A Varietà
con E. Greggio, E. Iacchetti
21,10 IL PECCATO E LA VERGOGNA 2
Fiction con G. Garko, M. Arcuri
X Attualità con L. Telese
23,30 MATRIX
1,30 TG5 NOTTE/RASSEGNA
STAMPA/METEO.IT
2,00 STRISCIA LA NOTIZIA (R)
RAIDUE
6,00 JULIA - LA STRADA PER LA
FELICITÀ
À Soap
6,40 IL PICCOLO PRINCIPE
7,05 TRENK, IL PICCOLO CAVALIERE/7.30 WINXCLUB Cartoni
7,55 CHAPLIN AND CO.
8,10 ZORRO Telefilm
8,35 LE NUOVE AVVENTURE DI
FLIPPER Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Attualità
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO/13.30 TG2 EAT
PARADE Attualità
13,50 TG2 SI, VIAGGIARE Attualità
A Telefilm
14,00 PASION PROHIBIDA
14,50 DETTO FATTO
Attualità con C. Balivo
17,00 COLD CASE Telefilm
17,55 TG SPORT
18,15 TG2
18,45 N.C.I.S. Telefilm
20,30 TG2 Telegiornale
21,00 LOL :-) Varietà
21,10 VIRUS - IL CONTAGIO DELLE
IDEE Attualità con N. Porro
23,20 TG2 NOTIZIE/TG2 PUNTO DI
VISTA
23,35 OBIETTIVO PIANETA
Documentario
0,55 RAI PARLAMENTO
1,05 LAW & ORDER Telefilm
A Varietà
2,05 INDIETRO TUTTA
3,05 VIDEOCOMIC
RETE 4
6,25 CHIPS
Telefilm
7,20 MIAMI VICE
Telefilm
8,20 HUNTER Telefilm
9,45 CARABINIERI 5 Fiction
10,50 RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
11,30 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,35 MY LIFE - SEGRETI E PASSIONI Soap
16,00 PER CHI SUONA LA CAMPANA
A Film (Drammatico - Usa ‘43
con G. Cooper, I. Bergman)
18,55 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT
19,35 IL SEGRETO Soap
20,30 TEMPESTA D’AMORE Soap
21,10 QUARTO GRADO
Attualità con G. Nuzzi, A. Viero
0,05 ARLINGTON ROAD - L’INGANNO Film (Thriller - Usa/G.B. ‘99)
2,20 5 BAMBOLE PER LA LUNA
D’AGOSTO
Film (Poliziesco - It. ‘70)
3,35 MEDIASHOPPING
3,55 FRATELLO HOMO SORELLA
BONA
A Film (Erotico - It. ‘72)
Anche in questa seconda stagione il cuore di Oliver Queen
(Stephen Amell) alias Arrow
batte per la bella Laurel (Katie Cassidy, nella foto), la quale però è determinata più che
mai a far catturare il giustiziere incappucciato di cui ignora
la vera identità. Non perdete i
nuovi appassionanti sviluppi.
L’episodio in onda questa sera si intitola ‘Identity’.
RAITRE
6,30 RASSEGNA STAMPA ITALIANA E INTERNAZIONALE
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA/
REGIONE Attualità
À Attualità con G. Greco
8,00 AGORÀ
10,05 RAI PARLAMENTO Attualità
10,15 MI MANDA RAITRE
Attualità con E. Di Gati
11,15 ELISIR
Attualità con M. Mirabella
12,00 TG3/12.25 TG3 FUORI TG
Attualità con M. Angius
12,45 PANE QUOTIDIANO
Attualità con C. De Gregorio
13,10 RAI EDUCATIONAL - IL
TEMPO E LA STORIA
14,00 TG REGIONE/14.20 TG3/
METEO 3
14,50 TGR LEONARDO Attualità
A Telenovela
15,15 TERRA NOSTRA
16,05 ASPETTANDO GEO
Documenti con S. Sagramola
16,40 GEO Documenti con S. Sagramola, E. Biggi
19,00 TG3/19.30 TG REGIONE/
METEO
20,00 BLOB Varietà
20,15 SCONOSCIUTI - LA NOSTRA
PERSONALE RICERCA
DELLA FELICITÀ
À Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 SCANDAL Telefilm
23,15 CORREVA L’ANNO
0,00 TG3 LINEA NOTTE Attualità
ITALIA 1
6,10 ZACK E CODY SUL PONTE
DI COMANDO
Sitcom
6,55 FRIENDS Sitcom
7,40 UNA MAMMA PER AMICA
Telefilm
9,30 EVERWOOD Telefilm
11,25 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION Telefilm
12,25 STUDIO APERTO
13,00 SPORT MEDIASET
A Cartoni
13,40 FUTURAMA
14,10 I SIMPSON Cartoni
14,35 DRAGON BALL GT
14,55 THE BIG BANG THEORY
Sitcom
15,50 DUE UOMINI E MEZZO Telefilm
16,40 E ALLA FINE ARRIVA MAMMA! Sitcom
17,30 COVERT AFFAIRS Telefilm
18,30 STUDIO APERTO/METEO.IT
19,20 CSI: MIAMI Telefilm
21,10 ARROW 2 Telefilm
22,00 THE TOMORROW PEOPLE
Telefilm
23,00 REVOLUTION Telefilm
0,40 SPORT MEDIASET
1,05 STUDIO APERTO
1,20 HEROES Telefilm
3,05 DOTTOR JEKYLL E GENTILE
SIGNORA
A Film (Commedia - It.
‘79 con P. Villaggio)
5,00 ZACK E CODY SUL PONTE DI
COMANDO Sitcom
Tornano le interviste di Daria
Bignardi (nella foto) ai protagonisti della cultura e dello spettacolo, ma anche a persone poco
note che hanno qualcosa di
straordinario da raccontare. Rispetto al 2013 il numero di puntate (12) resta invariato, ma saranno distribuite su due stagioni: 6 in inverno e 6 dopo l’estate. Tra gli ospiti della prima puntata il più atteso è Mika.
RAI 4
15,25
16,10
17,00
17,50
19,25
20,25
21,10
21,00 SKY CINEMA COMEDY - IL
MIO MIGLIOR NEMICO
Film (Commedia - It. 2005 con
S. Muccino)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS STREGATA DALLA LUNA
Film (Commedia - Usa ‘87 con
Cher, N. Cage)
21,00 SKY CINEMA PASSION - UNA
HOSTESS TRA LE NUVOLE
Film (Commedia - Usa 2003 con
G. Paltrow)
21,00 SKY CINEMA MAX - [REC] - LA
GENESI Film (Horror - Spagna
2012 con L. Dolera)
21,00 SKY CINEMA FAMILY - HOTEL
TRANSYLVANIA
Film (Animazione)
21,10 SKY CINEMA 1 - LIMITLESS
Film (Thriller - Usa 2011 con B.
DAVID LETTERMAN SHOW
Cooper)
CONCERTO SINFONICO
22,25 SKY CINEMA MAX - CAT.8 Musicale
TEMPESTA SOLARE
Film (Azione - Canada 2013 con
PASSEPARTOUT
M. Modine)
Attualità
FRANK GEHRY - CREATORE 22,35 SKY CINEMA PASSION LONTANO DA ISAIAH
DI SOGNI
Film (Drammatico - Usa ‘95 con
Film (Documentario - Ger./Usa
H. Berry)
2005)
BRANO DA LA CITTÀ NUOVA 22,40 SKY CINEMA FAMILY - IL
MIRACOLO DI UNA NOTTE
Cortometraggio
D’INVERNO Film (Drammatico)
DAVID LETTERMAN SHOW
22,50 SKY CINEMA CLASSICS SANTANA: HYMNS FOR
CADILLAC MAN
PEACE
Film (Commedia - Usa ‘90)
Musicale
LIFE UNEXPECTED Telefilm
ONE TREE HILL Telefilm
XENA
A Telefilm
STREGHE Telefilm
BEING HUMAN Telefilm
SUPERNATURAL Serie Tv
FINAL DESTINATION 2
Film (Thriller - Usa 2003)
22,45 WONDERLAND FLASH
Attualità
23,10 VENERDI’ 13
Film (Orrore - Usa 2009)
0,55 THE PUMPKIN KARVER
Film (Orrore - Usa 2006)
RAI 5
18,30
19,20
20,35
21,15
22,45
23,25
0,15
RAI MOVIE
12,05 CATTIVE COMPAGNIE
Film (Western - Usa ‘72)
13,55 THE VILLAGE
Film (Fantastico - Usa 2004)
15,45 VA DOVE TI PORTA IL CUORE
Film (Drammatico - It./Ger./Fr.
‘95 con V. Lisi)
17,40 LA STRANA COPPIA
Film (Commedia - Usa ‘68)
19,40 MIO FIGLIO NERONE
Film (Commedia - It./Fr. ‘56)
21,15 SULLE TRACCE DELL’ASSASSINO Film (Poliziesco - Usa ‘88
con S. Poitier)
23,10 BABEL Film (Drammatico - Usa/
Messico 2006)
1,30 RAI NEWS - NOTTE
LA 5
13,10 UNA MAMMA PER AMICA
14,00 NON DITELO ALLA SPOSA
15,10 EXTREME MAKEOVER HOME
EDITION Reality
16,55 VIENI A VIVERE CON ME
17,45 SPOSE EXTRALARGE
Reality
18,15 NON DITELO ALLA SPOSA
19,30 HART 0F DIXIE
Telefilm
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
Telefilm
21,10 BABY MAMA
Film (Commedia - Usa 2008)
23,20 UOMINI E DONNE Talk
LA 7
7,00 OMNIBUS – RASSEGNA
STAMPA
Attualità
7,30 TG LA7
7,50 OMNIBUS METEO
7,55 OMNIBUS
Attualità
9,45 COFFEE BREAK
Attualità
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
13,30 TG LA7
TG LA7 CRONACHE
14,40 LE STRADE DI SAN FRAN
CISCO
Telefilm
16,35 THE DISTRICT
Telefilm
18,10 IL COMMISSARIO CORDIER
Telefilm
20,00 TG LA7
20,30 OTTO E MEZZO
Attualità con Lilli Gruber
21,10 LE INVASIONI BARBARICHE
Attualità con D. Bignardi
0,25 LA7 NIGHT DESK
Attualità
1,40 OTTO E MEZZO
Attualità
SALUTE
Influenza, il picco a fine mese
Mezzo milione di persone già a letto e 100mila sono bambini
Igiene, riposo assoluto
una alimentazione
più ricca di frutta e verdura
e magari un supporto
vitaminico per i ragazzi
Ecco i consigli per uscire
dalla febbre senza danni
di Luca Puerari
S
ono oltre 100.000 i bambini
già colpiti dall’influenza tra
l’ultima settimana dell’anno
vecchio e la prima settimana
dell’anno nuovo, ma il picco deve ancora arrivare ed è atteso a partire dalla
metà di gennaio. Dei circa 500mila italiani a letto per l’influenza oltre il 20%
è rappresentato da bambini sotto i 5
anni di età. Negli ultimi giorni del
2013 si è registrato un incremento dei
casi di influenza proprio tra i più piccoli (0-5 anni), con una incidenza di 4 casi su 1.000 a fronte del dato generale
pari a 1,5 casi su 1.000.
Isolato all’inizio di dicembre 2013, il virus più comune della stagione influenzale in corso è l’AH3N2, compreso nel
vaccino di quest’anno. E dai pediatri
dell’ospedale Bambino Gesù arrivano
i consigli per affrontare l’epidemia stagionale: igiene, riposo e una alimentazione più ricca di frutta e verdura.
«La vaccinazione è lo strumento di prevenzione più efficace ed è fondamentale per le categorie a rischio come i
bambini affetti da determinate patologie», spiegano gli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. «Tutti coloro che hanno un figlio con una malattia come le cardiopatie, le pneumopatie, il diabete, la fibrosi cistica vaccinino il proprio figlio per evitare la possibilità che contragga l’influenza —
56
raccomanda il dottor Alberto Villani,
responsabile di Pediatria Generale e
Malattie Infettive del Bambino Gesù
— Si tratta di categorie a rischio per le
quali una semplice influenza può diventare una malattia di particolare rilevanza. Per tutti i bambini in buona salute è sufficiente fronteggiare i sintomi avvalendosi del consiglio del proprio pediatra, somministrare farmaci
per la febbre e tenere le vie respiratorie il più libere possibile. Insomma i tipici comportamenti che i genitori di
bambini ormai non più piccoli conoscono molto bene».
Una persona infetta può trasmettere il
virus molto facilmente prima ancora
che appaiano i sintomi, con un semplice colpo di tosse, uno starnuto o una
stretta di mano. Vaccinandosi si proteggono i familiari, i colleghi e i pazienti, specialmente quelli a maggior
rischio di sviluppare le complicanze associate con l’influenza. È importante
consultare il medico in caso di sintomi
importanti o che persistono troppo a
lungo (oltre i 5 giorni). Si è contagiosi
dal momento in cui si contrae il virus e
fino a 5-7 giorni dalla scomparsa dei
sintomi. Per limitare il contagio è utile
lavare spesso le mani, coprire la bocca
in caso di tosse e/o starnuti, usare fazzoletti di carta usa e getta, usare mascherine se esposti a contatto con altre
persone non malate. I bambini che necessitano di ricovero perchè gravi e/o
con complicanze, rappresentano una
minoranza.
L’esperto del Bambino Gesù suggerisce di approfittare delle 24-48 ore in casa post influenza per dormire un pò di
più al mattino e per dedicare tempo ai
4 pasti giornalieri favorendo l’assunzione di frutta e di verdure fresche.
«Qualora il clima lo dovesse consentire — spiega il dottor Villani — approfittarne per uscire per una breve passeggiata. Dopo 4-5 giorni si potranno
riprendere le normali attività, comprese quelle sportive nel caso di bambini
più grandi. Potrà inoltre essere utile
somministrare un multivitaminico per
qualche giorno o anche la sola vitamina C».
SALUTE
L’eredità delle feste
Si torna alla normalità con 2-4 chili in più
Dopo le abbuffate 32 diete
famose a confronto
Qualche eccesso in meno
rispetto agli scorsi anni
E non solo per la crisi
D
opo le abbuffate delle feste gli italiani si ritrovano
con 2-4 chili in più da
smaltire, un pò di meno rispetto agli scorsi anni, quando i cenoni e i pranzi con famiglia e amici ci avevano regalato dai 3 ai 5 chili di troppo.
La crisi e il calo dei consumi hanno infatti ridotto anche gli eccessi a tavola.
Ma nella vasta offerta di diete, quale è
la migliore per calare qualche chilo?
La U.S.News World report, organizzazione statunitense
di
ranking, ha stilato la classifica delle 32 diete più note,
sottoponendole al giudizio
degli esperti
nutrizionisti.
Ai primi posti
ci sono i regimi alimentari
raccomandati
soprattutto
per
calare
l’ipertensione e il colesterolo. Prima
in classifica è la Dash diet — Dietary approaches to stop hypertension — a base di fibre e senza sale. Poi quelle che
puntano a cambiare lo stile di vita: la
Therapeutic Lifestyle Changes, TLC,
del National Institutes of Health americano per la salute cardiovascolare. Al
terzo posto la dieta della Mayo Clinic
contro il diabete. Stessa posizione per
la nostrana dieta mediterranea, ritenuta la migliore fra quelle a base di verdure e buona per calare qualche chilo.
Idem per la Weight Watchers, giudicata efficace e la più rapida. Promossa an-
58
che la ‘volumetrica’ che suggerisce di
ridurre le porzioni e i piatti. Gli esperti
ricordano che questi metodi non sono
diete lampo e sfornano giudizi molto
più tiepidi nei confronti delle vegetariane, asiatiche, anti infiammatorie,
macrobiotica, eco-atkins, vegana, indice glicemico, a zona, acido-alcaline. All’ultimo posto c’è la paleo diet a base
di carne. Nonostante sia stata fra le parole più cliccate in internet nel 2013 i
nutrizionisti la ritengono controversa
e priva di garanzie.
«Nelle feste di questo anno siamo ingrassati un pò meno rispetto agli anni
passati, non solo come conseguenza
della crisi economica ma anche in relazione alla maggior consapevolezza da
parte di ognuno di noi della problematica dell’obesità — sostiene Pietro Migliaccio, presidente della Società italiana scienza dell’alimentazione — Ma le
diete alla moda sono insufficienti. Meglio una dieta
equilibrata di
1.100 calorie,
ricca di verdure per calare fino a 4 chili, da
fare per 1 o 2
settimane».
L’esperto raccomanda una
colazione a base di latte o yogurt scremati,
un frutto, caffè e 2 biscotti. A pranzo
scegliere fra uova, tonno, prosciutto,
speck, bresaola, arrosto di tacchino,
salmone affumicato o hamburger, con
verdure a volontà, un cucchiaino di
olio extravergine di oliva e 40 grammi
di pane. A merenda un frutto o una
barretta di cioccolata da 20 grammi o
un the con due biscotti secchi. A cena
3 volte alla settimana il minestrone
con parmigiano e 40 grammi di pastina o pane; gli altri giorni 150 grammi
di carne o pesce e verdure a volontà
con 2 cucchiaini di olio e 40 grammi di
patate o legumi freschi.
Troppe chewing gum
e aumentano le cefalee
Gli adolescenti che masticano troppe
gomme americane possono essere
più a rischio di mal di testa, in particolare emicrania. Lo dimostra uno studio
condotto presso il Meir Medical Center dell’Università di Tel Aviv e pubblicato sulla rivista specializzata Pediatrics Neurology. Secondo gli esperti la
masticazione di gomme mette sotto
stress l’articolazione tra la mandibola e
la zona temporale del cranio, procurando il mal di testa. In una trentina di ragazzi che soffrivano di frequenti mal di
testa, lo stop alla gomma americana è
coinciso con lo stop delle cefalee.
I pomodori riducono
rischio di cancro al seno
Una dieta ricca di pomodori potrebbe
aiutare a prevenire il cancro al seno migliorando il controllo del metabolismo
di grassi e zuccheri. Lo dimostra uno
studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology. Il licopene contenuto nel pomodoro potrebbe favorire la
crescita dei livelli di un ormone importante per il controllo del peso e del metabolismo di grassi e zuccheri e, così facendo, potrebbe ridurre il rischio di tumore. Il rischio di cancro al seno è associato anche a condizioni di sovrappeso e obesità. Riuscire a controllare il peso può aiutare nella prevenzione.
SALUTE
Smartphone e tablet
una ’culla’ di batteri
Possono causare malattie
I suggerimenti su come
«bonificare» gli oggetti
In commercio anche
le coperture ’usa e getta’
S
martphone, tablet e tutti gli
altri dispositivi elettronici
possono essere un’ottima
‘casa’ per i batteri, compresi quelli che causano malattie. Un ulteriore pericolo per chi li utilizza
molto, in modo quasi ossessivo, come la maggior parte dei giovani.
Lo ricordano alcuni esperti americani, dando anche qualche suggeri-
mento su come ‘bonificare’ questo tipo di oggetti.
L’ultimo studio in ordine di tempo
sul tema è stato pubblicato poche settimane fa dall’American Journal of
Infection Control, e ha trovato sul
15% di un campione di iPad usato in
ospedale delle colonie di Staffilococco Aureo e Clostridium Difficile,
due batteri potenzialmente pericolosi. Nello studio erano stati testati anche diversi metodi di pulizia. «Passare un panno in microfibra umido sui
dispositivi è sufficiente a eliminare
quasi tutti i batteri più comuni —
spiega Dubert Guerrero della clinica
Sanford Health, uno degli autori dello studio — ma per quelli più resistenti o per i virus come quello dell’influenza è necessario invece usare
qualche sostanza detergente».
Legge 4 agosto 2006 n. 248, e in particolare l’articolo 2, comma 1, lett. b), che testualmente sancisce: “Sono abrogate le disposizioni
legislative e regolamentari che prevedono con riferimento alle attività libero professionali e intellettuali il divieto, anche parziale,
di svolgere pubblicità informativa circa i titoli e le specializzazioni professionali, le caratteristiche del servizio offerto nonché il prezzo e
i costi complessivi delle prestazioni secondo criteri di trasparenza e veridicità del messaggio il cui rispetto è verificato dall’Ordine”;
I prodotti in commercio per la pulizia a base di alcol, spiega l’esperto,
sono più che sufficienti per assicurare una buona disinfezione.
I più ‘germofobi’ possono però ricorrere a dispositivi studiati per gli smartphone, grandi quanto un barattolo
di caffè, dove riporre gli oggetti per
un ‘bagno’ di raggi ultravioletti, che
dovrebbero uccidere il 99,9% delle
colonie. In commercio sono disponibili anche diversi tipi di coperture
usa e getta, compresa una specie di
‘busta’ che racchiude completamente smartphone e tablet, molto usata
proprio negli ospedali.
«Quanto ossessivamente si vuole pulire il proprio dispositivo sta nella
sensibilità di ognuno — spiega Guerrero — ma una passata almeno quotidiana con un panno è il minimo indispensabile per un’igiene di base».
PEDRAZZI
Porte Blindate ed Antifurti
www.associazionedentistidelcremonese.it
PRONTO
ANTIFURTI
SOCCORSO
ODONTOIATRICO
Aperto tutti i giorni dalle 8,00 alle 20,00
388 4222117
PORTE INTERNE
IN MASSELLO
SERRAMENTI ESTERNI
GRATE DI SICUREZZA
E ANTE BLINDATE
PORTONI SEZIONALI
E BASCULANTI
IL TEAM DI PROFESSIONISTI DEL TUO
TERRITORIO SEMPRE AL TUO FIANCO
• Dott. Barbati Sante
Crema Tel. 0373/86709
• Dott. Carlino Enrico
Cremona Tel. 0372/24450
• Dott. Carlino Massimo
Cremona Tel. 0372/460125
• Dott. De Micheli Federica
Cremona Tel. 0372/30212
• Dott. Della Nave Cesare
Casalmorano Tel. 0374/374056
• Dott. Duchi Lorenzo
Cremona Tel. 0372/410290
• Dott. Fiorentini Anna
Crema Tel. 0373/257766
• Dott. Flora Francesco
Cremona Tel. 0372/451611
• Dott. Furlani Paolo
Cremona Tel. 0372/411234
• Dott. Ghilardi Lanfranco
Cremona Tel. 0372/412786
• Dott. Grassi Gianluca
Cremona Tel. 0372/452788
• Dott. Guerrini Ermanno
Cremona Tel. 0372/457721
• Dott. Pelagatti Saverio
Cremona Tel. 0372/22407
• Dott. Pini Mauro
Cremona Tel. 0372/412167
• Dott. Sanella Massimo
Crema Tel. 0373/31994
• Dott. Sangalli Michele
Dovera Tel. 0373/94584
• Dott. Santarsiero Angelo
Soresina Tel. 374/342666
• Dott. Serventi Ferruccio
Cremona Tel. 0372/457355
• Dott. Tartari Elisabetta
Cremona Tel. 0372/457745
Porta con serratura
e cilindro di alta sicurezza
Installazione porte
blindate entro 24 ore
dall’ordine senza rottura
dei muri e con certificato
di omologazione.
Grata di sicurezza
in acciaio a battente doppio
AVVISO IMPORTANTE LE PORTE CON SERRATURA DOPPIA MAPPA INSTALLATE PRIMA
DEL 1990 NECESSITANO DI UNA ATTENTA VALUTAZIONE DEL
PER LA VOSTRA
LIVELLO DI SICUREZZA ED EVENTUALE AGGIORNAMENTO.
SICUREZZA!
Per la pubblicità
in questa rubrica:
Largo P. Sarpi, 19 - Cremona
Via Cavour, 53 - Crema
0373 82709 - 380 3412620
PER AVERE Si consiglia l’installazione di porte blindate certificate
UNA PORTA ENV 1627 (classe 1-2-3-4-5-6). Più alta è la classe, più
test di resistenza all’effrazione sono stati superati.
SICURA
Esposizione e vendita:
Via Mantova, 54/g - CREMONA - Tel. e Fax 0372 434537
59
BELLEZZA
Una taglia in più senza bisturi
Per avere un décolleté tonico e sodo: creme, sport, dieta, make-up
di Cinzia Franciò
Q
uando arriveranno i primi caldi si avrà subito voglia di indossare abiti leggeri e più scollati. Così diventa prioritaria la cura del seno: bastano piccole attenzioni quotidiane per
farlo apparire più sodo e sostenuto e
conquistare una taglia in più senza bisogno della chirurgia. L’importante è
intervenire per tempo: non si tratta, infatti, di rimedi lampo, ma di accorgimenti che hanno bisogno di alcune settimane per dare i risultati sperati.
Approfittate tutti i giorni del momento
della doccia: per una decina di secondi
spostate la manopola sull’acqua fredda
e direzionate il getto sul busto. In questo modo tonificherete il seno assicurandovi un effetto push-up. In alternativa potete optare per le spugnature:
imbevete due spugne naturali nell’acqua fredda e fate degli impacchi ripetendo l’operazione 3 o 4 volte. Per preparare la pelle del seno a ricevere i trattamenti successivi, concludete la doccia con uno scrub molto delicato, applicandolo con leggeri massaggi circolari.
Così eliminerete le cellule morte e, al
tempo stesso, rassoderete i tessuti.
Per un décolleté tonico e sodo la pelle
deve essere elastica e ben idratata: applicate tutti i giorni una crema emolliente, massaggiandola fino a completo assorbimento. La stimolazione manuale servirà anche a rinforzare la muscolatura del seno. Due volte al mese fate una maschera da tenere in posa per
una ventina di minuti: optate per un
prodotto al collagene o agli acidi della
frutta, sostanze che, mentre levigano
l’epidermide, rimpolpano il seno.
Oltre alle cure di routine, da effettuare
quotidianamente, prevedete terapie
d’emergenza da ripetere due o tre volte nel corso dell’anno; niente di invasi60
E’ importante intervenire
per tempo perché
tali rimedi necessitano
di alcune settimane
per produrre effetti
vo, si tratta semplicemente di creme e
lozioni push-up, liftanti e rimpolpanti.
Non aspettatevi miracoli, però se sarete costanti e regolari, nel giro di qualche settimana il vostro seno avrà acquistato tono e volume.
In abbinamento assumete integratori
ad hoc: contengono soia, fieno greco,
luppolo e altri estratti vegetali che potenziano gli effetti dei prodotti per uso
topico ed esercitano un’azione benefica sul microcircolo.
Diete drastiche e oscillazioni di peso (il
noto effetto yo-yo) sono deleteri per
l’estetica del seno, che progressivamente si svuota e perde elasticità. Eppure
l’alimentazione può molto per la bellezza del décolleté: la soia, in tutte le
sue varianti (germogli, tofu, salsa), con-
tribuisce al mantenimento del volume
ghiandolare, poiché è ricca di estrogeni naturali, i cosiddetti ‘fitoestrogeni’,
al pari di legumi e semi di girasole. Per
condire i piatti puntate esclusivamente
sull’olio di oliva: contiene vitamina E,
che mantiene giovane la pelle. Proprietà che ha anche il pesce, in particolare
quello azzurro e il salmone, fonti di acidi grassi essenziali Omega-3. Non dimenticate, infine, un adeguato apporto idrico: bere acqua in abbondanza
consente di non fare mancare ai tessuti
l’idratazione necessaria.
Lo sport è fondamentale per rinforzare le fasce muscolari che sostengono il
seno, tonificare il décolleté e modificare la postura delle spalle: è bene optare
per un allenamento soft, utilizzando
pesi di media entità. Anche il make-up
può essere d’aiuto per valorizzare il décolleté quando si opta per un abito scollato: dopo aver indossato un reggiseno
modello push-up e ed esservi vestite, illuminate la pelle con una polvere che
contenga pigmenti glitterati, per un effetto più pieno e giovanile. Quindi
spennellate del fard ambrato nell’incavo fra i due seni: il gioco di luci e ombre servirà ad accentuare le rotondità.
Nuova ipotesi
Test sui cosmetici senza animali
E se in futuro per testare cosmetici come il mascara non servisse
utilizzare gli animali? A suggerire questa ipotesi una ricerca dell’Università di Liverpool, pubblicata sulla rivista International
Journal of Cosmetic Science. Gli studiosi hanno infatti dimostrato che per testare la tossicità dei mascara di diversi brand è sufficiente vedere quali effetti hanno sui protozoi, organismi unicellulari. In particolare, osservando se alcuni tipi protozoi, con un
profilo genetico simile a quello umano, si moltiplicano, muoiono, o se al contrario al contatto con il mascara non hanno alcuna
reazione, si può capire se i prodotti da testare sono sicuri pronti
per essere messi in commercio. «Si tratta di un sistema economico ed efficace, che potrebbe consentire di limitare l’uso dei conigli» spiega David Montagnes, che ha condotto la ricerca.
Da Hollywood
I consigli di Cameron alle donne
L’attrice americana Cameron Diaz ha presentato al Barnes &
Noble di Union Square a New York il suo nuovo libro scandalo. Il volume ricco di consigli per tutte le donne affronta il tema della bellezza e la cura del corpo. Molto chiaccherate alcune sue dichiarazioni riportate nel libro. L’attrice non affronta
soltanto il tema delle diete e della pulizia del corpo, ma si
schiera contro la depilazione del pube.
James Bond, crolla un mito
Nella finzione è l’agente segreto più aitante e focoso che ci sia,
che si concede qualche vodka Martini ‘agitato, non mescolato’.
Ma nella realtà James Bond sarebbe stato un ubriacone impotente, con non pochi problemi di salute, tremori e un fegato a pezzi,
fattori che avrebbero reso impossibili i suoi celebri inseguimenti, le sparatorie e tantomeno le sessioni amorose. A ‘demolire’ il
mito di 007 sono stati alcuni medici inglesi, che si sono messi a
contare i troppi drink sorseggiati nei 14 romanzi della saga letteraria. Colpa del ‘padre’ della spia, Ian Fleming, che si è infatti ispirato alla propria vita per il personaggio che l’ha reso celebre e
che poi è diventato protagonista indiscusso al cinema. E proprio
lo scrittore era noto per alzare il gomito: brutta abitudine che sarebbe stata una causa della sua morte precoce, a 56 anni, per un
problema di cuore. «Probabilmente anche Bond avrebbe avuto
la stessa aspettativa di vita», ha detto Patrick Davies, medico al
Nottingham University Hospitals che ha condotto con due colleghi l’insolito studio pubblicato sul British Medical Jornal.
61
PIANTE E GIARDINI
Conservare la Stella di Natale
Gli accorgimenti per far durare a lungo l’Euphorbia Pulcherrima
Curata bene può non solo
sopravvivere ma diventare
una splendida pianta
verde da appartamento
IL MONDO BOTANICO
DENTRO CASA NOSTRA
di Elisabetta Quinzani
L'
abbiamo ricevuta in regalo, oppure l'abbiamo
comprata per fare beneficenza, insomma non la
facciamo mancare nelle nostre case
perché fa subito Natale con l'alternanza del classico verde e rosso; ma
già all'Epifania comincia a dare segni di malessere. Stiamo parlando
della Stella di Natale, la Euphorbia
Pulcherrima, croce e delizia per gli
amanti delle piante delle festività.
Con le sue brattee che possono essere non solo rosse, le più comuni, ma
anche bianco crema, rosa salmone,
rosa pallido, gialle e variegate rallegra e dà colore alle case durante il periodo di Natale, e proprio i nostri ambienti climaticamente così diversi
dalle serre in cui sono nate e cresciute possono costituire il vero problema per il loro benessere.
La Euphorbia Pulcherrima è una
pianta tropicale della famiglia delle
Euphorbiacee ed in realtà ha ben poco in comune con il clima natalizio,
ama il caldo e non sopporta temperature inferiori ai 15 gradi. In natura si
presenta come un arbusto legnoso
perenne, che nel tempo può diventa62
re un bellissimo albero di alcuni metri, caratterizzato da foglie colorate,
le brattee, il cui colore attira gli insetti impollinatori, ma che sono spesso
confuse con il fiore che invece è giallastro, poco visibile all'apice dei rami. La Stella di Natale è stata importata in Europa da non molto tempo,
pare che la sua origine sia messicana; era coltivata dagli Aztechi che la
chiamavano Cuetlaxòchitl e la consideravano simbolo di purezza. Secondo un’antica leggenda azteca, una
dea morì di dolore per un amore
non corrisposto e alcune gocce del
suo sangue caddero sulle foglie della
pianta che da allora divennero rosse.
Solo nel 1825 Joel Robert Poinsett,
ambasciatore degli Stati Uniti in Messico, ne portò alcuni esemplari nella
sua casa in Carolina per iniziare a coltivarli ed in suo onore assegnarono
alla pianta il nome botanico di Poinsettia Pulcherrima. Tornando alla
cura della pianta durante il periodo
natalizio, innanzitutto la Stella va bagnata con moderazione, ma a cadenza regolare: lasciarla a secco per molti giorni ne causerà un veloce decesso ed eccedere porterà al marciume
delle radici. In genere annaffiarla
una volta alla settimana è sufficiente,
considerando che la pianta rivelerà
subito la mancanza d’acqua abbassando il fogliame. Ama la luce, ma
non sopporta il calore dei caloriferi,
gli sbalzi termici e le correnti d’aria.
Anche gli spostamenti determinano
spesso la caduta in massa di tutte le
foglie: non disperate, se vi prenderete cura di lei, le rimetterà una ad
una. L’ideale è metterla vicino ad
una finestra chiusa che non viene utilizzata. Occhio agli animali domesti-
PRIMO PIANO
ci, che spesso spaccano rami e fusti,
fragili e piuttosto “croccanti”. Passate le Feste per mantenere una Stella
di Natale in vita per il prossimo anno
è necessario seguire poche semplici
regole: dopo la fioritura della pianta
e un ingiallimento delle foglie bisogna tagliare gli steli ad un'altezza di
3 cm dalla base e sospendere le irrigazioni. Si dovrà lasciare riposare
per qualche settimana e riprendere
le irrigazioni nel periodo primaverile e molto presto riappariranno i
nuovi germogli sulla vostra Stella di
Natale. Se qualche ramo dovesse
spezzarsi può essere recuperato .
Una volta reciso deve essere bruciato alla base con la fiamma di un accendino o scottato nell'acqua bollente per cicatrizzare la “ferita”, poi si
può mettere tranquillamente in un
vaso con l'acqua, durerà 10-15 giorni. Un consiglio : è bene sapere che
questa pianta racchiude un lattice
molto velenoso, non bisogna toccare gli occhi o la bocca con le dita dopo il contatto con la linfa. Le Stelle
di Natale hanno ottime qualità come piante anti-inquinamento domestico. Studi condotti su una cinquantina tra le principali piante di appartamento hanno dimostrato che alcune riescono ad eliminare sostanze
tossiche, come la formaldeide, lo xilene o il benzene, contenuti nei materiali per l'edilizia e l'arredamento.
Bisogna posizionare la Stella di Natale in ambienti ben riscaldati e luminosi, con temperature non inferiori
ai 15 gradi, ricordando che non teme la luce del sole diretta nel periodo invernale e soprattutto che bisogna innaffiarla poco. Quando perde
le brattee colorate rimane viva; è importante mantenerla durante il periodo di stasi all'ombra, lontana da luoghi dove possa ricevere la luce, anche quella artificiale perché si tratta
come abbiamo detto di una pianta
brevi-diurna. Durante il periodo primaverile, invece, occorre una potatura vigorosa e un'esposizione all'aperto, in terrazzo ad esempio, fino a ottobre/novembre. A questo punto
per la cura dalla pianta bisogna riportarla in casa in un ambiente poco
luminoso (8 ore max di luce al giorno) al fine di facilitare la crescita di
nuove foglie colorate e di nuovi rami. Seguendo queste operazioni,
l'anno successivo si potrà avere ancora la Stella di Natale.
63
AMICI ANIMALI
L’albinismo nel regno animale
Gruppo eterogeneo di anomalie ereditarie della sintesi della melanina
di Federico Rosa*
L’
albinismo è un gruppo
eterogeneo di anomalie ereditarie della sintesi della melanina, caratterizzato da una riduzione o assenza
congenita del pigmento melanico
nella cute, nei peli e negli occhi. L’albinismo è una mutazione recessiva,
per manifestarsi è necessario che entrambe le copie del gene che produce melanina, ne siano colpite. I pigmenti sono sostanze chimiche in grado di funzionare da creme protettive
naturali e servono ad assorbire la luce; è evidente che gli animali privi di
questi pigmenti sono condannati a
una vita crepuscolare, al riparo dal
sole poiché la loro pelle non riesce a
proteggerli dall’aggressione dei raggi solari. Il colore del mantello negli
animali oltre a questo tipo di protezione, ha lo stesso scopo di una tuta
mimetica e serve all’animale per mimetizzarsi nell’ambiente esterno, sia
che esso sia preda o predatore. Ecco
perché gli animali bianchi, se non sono in aree protette, sono spesso destinati a una vita molto breve; l’assenza
di colore rende immediatamente visibile l’animale che fa parte di un
gruppo e quindi rischia di mettere a
repentaglio la vita di tutti i suoi simili, per questa ragione sono generalmente banditi dal branco. L’albinismo si ritrova in tutto il regno animale con frequenze d’incidenza spesso
molto basse in quanto in natura esso
è selezionato in modo negativo. Nella stagione degli amori i maschi di
molte specie usano le loro tinte vivaci per attirare e sedurre le femmine,
il rischio degli albini di rimanere senza partner; è necessario però specificare che questo pericolo è però ridotto dal fatto che gli animali non
hanno una visione come la nostra.
Certi animali nascono bianchi ma
non sono quello che noi comune-
64
mente intendiamo per albini. L’albinismo vero e proprio è dovuto a una
totale assenza di melanina a livello
della pelle; chi ha questa anomalia
non solo è bianco, ma ha occhi rossi
o di un azzurro pallido, in questo caso la melanina è assente sia a livello
della pelle ma anche a livello dell’iride dell’occhio. Gli animali possono
essere anche albini parziali: fra gli
esempi possiamo citare il leone maschio del Sudafrica, della tigre dello
stato di Rewa o del pitone del
Ceylon; invece, casi di albinismo puro si ritrovano nel gorilla che vive nella Guinea Equatoriale. Sono stati tro-
vati da alcuni cacciatori, e ora sono
superprotetti, dei coccodrilli bianchi che sono molto piccoli e hanno
la strabiliante caratteristica di "arrossire” in situazioni a loro difficili. Nel
cane, la maggior parte dei genetisti
distingue tra albini, portatori quindi
di geni della serie all’allelica dell’albino, e cani bianchi con mucose scure, portatori del gene del bianco.
L’albinismo nel cane è considerata
una malattia del metabolismo, che
causa gravi problemi di salute: sordità congenita, patologie della pelle,
cecità alla luce, ridotta resistenza alle malattie. A differenza della serie all’allelica dell’albino, i geni del bianco non possiedono forme multiple,
quindi, neppure causano cecità alla
luce, suscettibilità alle malattie, macchie bianche o mantelli diluiti. Dieci
anni di ricerche genetiche sul colore
bianco nei Pastori tedeschi hanno
portato alla conclusione che il bianco con mucose scure non fa parte
della serie allelica albina, per cui il
bianco con mucose scure non è un
cane albino. Il metodo per predire i
possibili effetti di un gene sui cuccioli è incrociare cani con caratteristiche diverse. Un gene recessivo si manifesta solo quando entrambe i geni
ereditati dai genitori sono recessivi,
un gene dominante si manifesta anche quando uno solo dei geni ereditati è dominante. Nel
gatto Siamese il colore
è dovuto all’azione di
un gene della serie allelica dell’albino, che
provoca la
riduzione
di pigmento
nelle
aree più calde del corpo, solo le parti periferiche risultano
quindi colorate. Nel gatto il gene
“C” (da coloured), dominante, è
l’elemento dominante della serie di
alleli che ha l’effetto di ridurre progressivamente la quantità di pigmento nel pelo e negli occhi. All’estremo
opposto di “C” si trova “c”, recessivo
che provoca la nascita di gattini albini, con occhi e pelle rosa. Il Siamese
è portatore dell’allele recessivo cs di
questa serie, il Burmese è portatore
dell’allele cb della serie. Sempre nel
gatto il bianco è legato a due altri geni: “W” (white, bianco) dominante,
e “S” (spotted, macchiato).
*Medico veterinario - Cremona
[email protected]
La razza canina
EURASIER
Questa razza si affaccia sulla scena della cinofilia mondiale
per la prima volta nel 1960 con il nome di Wolf-Chows, nasce
dall’accoppiamento tra femmine di Wolfspitz con maschi di
razza Chow-Chow, con l’intento di ottenere un cane speciale
per la famiglia. Più tardi al Wolf-Chows si aggiunse sangue Samoiedo e da qui la nuova razza prese il nome di Eurasier, termine coniato dal Kennel Club tedesco nel 1973. Non è una
razza molto diffusa attualmente ed è sconosciuta per chi
non frequenta il mondo cinofilo. Cane di taglia media dove
l‘equilibrio delle proporzioni è un aspetto importante della
razza. E’ un cane di tipo Spitz, dalle proporzioni armoniose e
dalle orecchie dritte, che si presenta con svariate varietà di
colorazione. Possiede un’ossatura mediamente pesante, la
lunghezza del corpo è leggermente superiore all’altezza al
garrese mentre la lunghezza del musello e
quella del cranio sono approssimativamente uguali. La razza è caratterizzata da
un temperamento
fiero e calmo, è un cane ben equilibrato,
sempre vigile e attento. È attaccato in modo esemplare al suo
padrone, si presenta
molto affettuoso con
la famiglia e con le
persone che ritiene
amiche, in particolar
modo con i bambini;
un po’ riservato verso gli estranei, per
cui si può definire un buon cane da guardia. A differenza di
altre razze nordiche si adatta facilmente a ogni tipo di clima,
purché non troppo caldo, abbaia solo quando è necessario e
spesso si esprime con dei suoni gutturali destinati a spaventare un eventuale nemico. Molto denso il sottopelo su tutto
il corpo con pelo di copertura semilungo; pelo corto sul muso, la faccia, le orecchie e le facce anteriori degli arti, mentre
la coda, la faccia posteriore degli anteriori e dei posteriori sono dotate di pelo molto più lungo. Tutti i colori sono ammessi e tutte le combinazioni, tranne il bianco, il mantello striato
di bianco e quello color marrone. L’altezza ideale al garrese è
nei maschi di 56 cm., mentre nelle femmine è di 52 cm.; il peso perfetto è di 26 kg. nel maschio e di 22 kg. nella femmina.
65
TURISMO
Sassonia, in fuga dal Carnevale
A febbraio e marzo esperienze culturali e musicali in calendario
di Cinzia Franciò
L
a protestante Sassonia a febbraio e marzo offre esperienze culturali e pacchetti vacanza per chi cerca un’alternativa alle sfilate in costume e al lancio dei
coriandoli. Qui non è tradizione festeggiare il Carnevale, ecco dunque
un’altra buona ragione per scegliere
un city break a Dresda o a Lipsia in questo periodo dell’anno. Giovani, creative, ricche d’arte e di fascino, le città
simbolo della Sassonia, oltre allo splendore dei centri storici, dei musei, dei
castelli e delle verdi distese lungo l’Elba, invitano ad un viaggio, nei primi
mesi dell’anno, a febbraio e a marzo,
anche grazie ad appuntamenti culturali ed eventi musicali di primordine.
A Dresda, dall’8 febbraio al 10 giugno
2014, va in mostra al Residenzschloss,
il palazzo reale, ‘Dionysus. Intoxication and Ecstasy’. Un’esposizione di
120 opere d’arte, che racconta, dal
classicismo al 20esimo secolo, la vitalità e la gioia dell’esuberante mondo
dionisiaco
(info:
www.skd.museum/en/special-exhibitions/dionysus-the-power-of-transformation/). Il 7 febbraio invece Dresda si tinge di gla-
In pillole
66
mour con la 9˚ edizione del Semper
Opera Ball, il più grande evento culturale e sociale in Germania che vede 90
giovani coppie di ballerini esibirsi in
un affascinante spettacolo di danza (info:
www.semperopernball.de
e
[email protected]).
Il 3 febbraio 2014, in occasione del
250esimo anniversario dalla nascita di
Mendelssohn, si inaugura la casa museo del celebre compositore, sottoposta ad un importante restyling e ad un
ampliamento di 400 mq destinati alla
spazio espositivo. All’interno dell'edificio si trova un ascensore ‘Paternoster’,
che collega i piani e offre ai visitatori
uno sguardo sulla mostra unico e raro.
Inoltre, concerti tutte le domeniche
(info: www.mendelssohn-stiftung.de/r-house.html).
Un viaggio a Lipsia vale sempre la pena, soprattutto per gli amanti della musica (info: tel. +49 (0) 351/ 4917023;
email:
[email protected];
www.facebook.com/Sassoniaturismo;
www.sassoniaturismo.it).
Bangkok più mare a Koh Chang
Escursione nella giungla
Le meraviglie della Birmania
Crociera sul fiume Irrawaddy
‘Toccata e fuga’ a Bangkok, giusto il tempo per visitare la città, i più importanti templi e i coloriti mercati che la capitale offre
al visitatore e poi via al sole di Koh Chang,
l’isola gioiello all’interno di un indimenticabile parco marino dov’è possibile effettuare escursioni a dorso di un pachiderma alla scoperta della rigogliosa giungla locale.
Go Asia (info: tel. 071-2089301; www.goasia.it) propone 10 giorni-7 notti a 1.190 euro a persona con volo da Milano, trasferimenti, due notti a Bangkok, cinque a Koh
Chang in hotel più prima colazione.
Tempo di Birmania, ora ribattezzata Myanmar. Offre al turista lo splendore delle pagode dai tetti dorati sparse un po’ da per tutto, templi millenari, statue di Buddha a volontà, paesaggi di struggente bellezza. Prevista mini-crociera sul fiume Irrawaddy. Dimensione Turismo (info: tel. 0422-211400;
www.dimensioneturismo.com) propone 9
giorni-7 notti. Costo del ‘pacchetto’ 2.900
euro a persona: volo Qatar Airways di domenica da Milano Malpensa, trasferimenti,
hotel e pensione completa. Partenze: 19
gennaio; 2-16 febbraio e 2-16 marzo.
TURISMO
Proposte
Boom presenze
Roma piace moltissimo
Sulla neve tra le Dolomiti
Cresce il turismo a Roma, trainato anche dall’effetto dei quindici giorni di pedonalizzazione integrale di via dei Fori
Imperiali durante le festività natalizie:
sono aumentate del 5,32% le presenze
rispetto al 2012. Secondo l’Ente Bilaterale Turismo del Lazio (EBTL) sono 12 milioni e 635mila i turisti che nel 2013 hanno visitato Roma, un dato in crescita rispetto agli 11 milioni e 997mila del
2012. Cresce il numero di visitatori italiani, 5 milioni e 292mila, ovvero il 6,22%
in più del 2012, aumentano anche gli arrivi dall’estero: +4,68%, con 7 milioni e
343mila arrivi. I visitatori stranieri provengono principalmente dagli Usa e
dall’Europa, in particolare Germania,
Francia, Gran Bretagna e Spagna. Da segnalare inoltre gli incrementi significativi negli arrivi dall’America Latina
(+19,85%), Russia (+17,52%) e Paesi del
Sud-Est Asiatico (+10,86%), in particolare Cina e India. La fine dell’anno conferma questo trend positivo.
Nei giorni di Natale (23 - 28 dicembre)
l'aggiornamento dei dati della domanda turistica negli alberghi della Capitale
elaborato dall'EBTL registra un +4,84%,
per un totale di 303mila presenze.
A Capodanno (29 dicembre - 3 gennaio) invece l'incremento è stato del
3,75% rispetto all'anno precedente,
con 401.500 presenze. A trainare il settore c'è soprattutto l'offerta culturale
cittadina. Oltre 200mila i visitatori dei siti museali statali e dei musei civici capitolini nel periodo tra il 25 dicembre e il
6 gennaio.
Ad alta quota la neve invade boschi e praterie, facendo
scintillare le pendici delle imponenti montagne dolomitiche. E indossare gli sci circondati da paesaggi da fiaba
lanciandosi sui pendii illuminati dal sole, non ha prezzo
soprattutto in un posto esclusivo come San Vigilio di
Marebbe (Bz). Le piste sono curate in modo meticoloso,
così che dall’11 gennaio 2014, si possono apprezzare
‘Settimane bianche sci e benessere’ all’hotel all’Excelsior
Resort, con 7 notti con la pensione benessere ¾, pacchetto benessere Excelsior che offre una miriade di trattamenti e di opportunità nell’universo del wellness ospitato nel Resort e il Pacchetto sci
service Excelsior. E poi una miriade di iniziative tutte incluse, a partire da ‘Sci in sci out’,
‘Non solo sci’, ‘Take it easy! – Noleggio sci & more’, 2 ciaspolate la settimana, ‘Enjoy &
relax – tutto incluso’, ‘Benessere con gusto’, una ‘divertente gara da sci con premiazione finale’, la festa con vin brulè seguita dalla fiaccolata e lo ‘Scisafari’, guidati dal signor
Werner Call. Il prezzo è da 1.029 euro per 7 giorni (info: www.myexcelsior.com ).
Un giorno a Lourdes
In occasione della ricorrenza del 156˚ Anniversario della
prima apparizione della Madonna a Santa Bernadette
avvenuta l’11 febbraio del 1858, Rusconi Viaggi organizza per quella data il pellegrinaggio ‘Un giorno a Lourdes’. Il programma prevede la partenza alle 7 del mattino con volo speciale da Milano Malpensa e arrivo a Lourdes alle 8.30. Dopo l’incontro con gli accompagnatori locali il gruppo si trasferirà in autopullman al Santuario. A
seguire si visiteranno la Grotta e i Luoghi di Santa Bernadette. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio i partecipanti avranno la possibilità di accedere alle piscine e di partecipare alla Processione Eucaristica, alla Santa Messa e alla Fiaccolata. Al termine, trasferimento all’aeroporto di Lourdes. Alle ore 23 partenza per Malpensa con volo speciale, arrivo per le 00.30. Per questo
pellegrinaggio, Rusconi Viaggi propone quote pari a 320 euro a persona (più 35 euro di
quota d’iscrizione). I bambini con età compresa tra i 2 e i 12 anni non compiuti possono
usufruire di una riduzione del 20% (info: www.rusconiviaggi.com).
67
ITINERARI E LUOGHI
Ciaspolate con vista sul Brenta
Facili percorsi adatti a tutti alle porte di Madonna di Campiglio
di Paolo Reale
S
ulle pendici orientali del
gruppo Adamello – Presanella, a breve distanza dal
centro di Madonna di Campiglio, si possono disegnare un paio
itinerari che consentono anche a
chi non scia di godere dello splendore della montagna innevata.
Ciaspole ai piedi, le mete più facili
ed accessibili sono senz’altro il rifugio Nambino e la radura di malga Ritorto. Il primo si trova sulle rive, innevate, dell’omonimo lago e si raggiunge con una breve passeggiata
in un rado bosco di larici e abeti. La
partenza avviene nella Piana di
Nambino, sulla strada per il villaggio Patascoss, nei pressi di alcuni residence (circa 1600 mslm). Seguendo la segnaletica si attraversa tutta la
piana fino a portarsi ai piedi di un
modesto rilievo roccioso che si supe68
ra seguendo le tortuose indicazioni
del percorso invernale. Usciti dal
bosco si costeggia per pochi minuti
il lago fino a raggiungere il rifugio
(1768 mslm).
A malga Ritorto si arriva ancor più
facilmente: dal parcheggio di Patascoss, infatti, una strada battuta e
molto frequentata conduce fino alla panoramica malga dalla quale si
gode di uno dei più incantevoli scenari dell’arco alpino: dal passo del
Grostè fino al rifugio XII Apostoli,
si ammira la successione di guglie e
campanili rocciosi del settore meridionale delle Dolomiti di Brenta.
Una facile conquista, dato che la
camminata si svolge su un profilo
pressoché pianeggiante.
Chi invece volesse raggiungere questa malga lungo un tracciato più silenzioso e meno affollato può scegliere una variante leggermente più
impegnativa. Lungo la statale della
La coltre di neve che ammanta i pendii attorno
a malga Fevri. Malga Ritorto (nella foto qui sotto)
può essere raggiunta anche dai bambini
ITINERARI E LUOGHI
Notizie utili
www.meteotrentino.it per informazioni meteorologiche e nivologiche;
www.campigliodolomiti.it per informazioni turistiche.
In val Rendena, Pinzolo e Madonna di
Campiglio si arriva percorrendo la A4
fino a Brescia Est e successivamente la
superstrada Brescia–Salò fino a incrociare le indicazioni per Tione – Pinzolo
– Madonna di Campiglio.
In neve fresca nella piana di Nambino. Sotto: arrivando a malga Ritorto dai prati di Milegna. A lato: il rifugio Nambino
Il Carè Alto sullo sfondo di una bella ciaspolata in quota. Sopra: le Dolomiti di Brenta da malga Ritorto
val Rendena, poco oltre Sant’Antonio di Mavignola ed appena superato il ponte sul rio Paludac, si apre
uno slargo dove lasciare l’auto.
Attraversata la strada si inizia a salire lungo una strada forestale innevata che taglia un pendio per avvicinarsi ad alcune case da monte. Si abbandona presto la vista sulle Dolomiti di Brenta per affacciarsi invece
sui ghiacciai del gruppo Adamello –
Presanella. In località Milegna le indicazioni guidano l’attraversamen-
to di un’ampia radura e portano ad
un nuovo boschetto oltre il quale si
apre finalmente la spettacolare balconata dove si trova malga Ritorto.
Malga Fevri, destinazione più probante, si trova invece sul versante opposto della vallata, ai piedi dello Spinale. Partendo dai dintorni della cabinovia Monte Spinale nel centro di
Madonna di Campiglio (via Fevri,
1530 mslm circa) si seguono le indicazioni per i Sentieri dell’Imperatrice. In breve si ha accesso ad una trac-
cia forestale che risale nel bosco fino a malga Fevri.
La vista ripaga di ogni fatica: le Dolomiti di Brenta sono vicine, quasi ad
un passo, mentre ad ovest si distende l’alternanza di ghiacciai e piramidi rocciose che caratterizza il gruppo Adamello – Presanella.
Proprio quest’ultima cima, alta
3556 metri, ed all’estremità opposta
il Carè Alto, alto 3462 metri, incorniciano l’orizzonte.
69
LIBRI
La bambola
di Kokoschka
di Barbara Caffi
L’amore tra il pittore e Alma Mahler fu
passionale e burrascoso. Quando finì
lui fece costruire il simulacro della donna
La creatura del desiderio
di Andrea Camilleri
pagine 140, euro 14,50, Skira
L
ei ha 33 anni ed è bellissima,
ma soprattutto è una donna
determinata, volitiva, ed
estremamente libera. Lui di
anni ne ha 26, dipinge quadri visionari e vive sotto l’ala di mamma. Quando Alma Schindler e Oskar Kokoschka si incontrano, lei è già stata
l’amante di Gustav Klimt ed è vedova
di Gustav Mahler, lui si guadagna da
vivere come maestro di disegno e incassa le stroncature dei critici che lo
giudicano un selvaggio. E sullo sfondo c’è Vienna, che sta precipitando
verso la prima guerra mondiale e la
dissoluzione del suo impero danzando a passo di valzer, spumeggiante di
vita, brio e avanguardie artistiche.
L’amore tra Alma e Oskar è fatto di
passione, attrazione erotica, gelosia,
rancore. Per un paio d’anni i due si
frequentano, si scrivono lettere infuocate, litigano come gatti. Non mancano i cattivi presagi: decidono di costruirsi una casa insieme, e quest’ultima,
per un danno alle fondamenta, viene
invasa dai rospi. Poi un giorno a lei viene recapitata la maschera mortuaria
di Mahler, e lui ha una crisi violenta,
rabbiosa, incontrollabile. Alma esce
di casa, va ad abortire il figlio che
aspetta dall’artista. Qualcosa si spezza
per sempre: seguono altre giornate furibonde, finché la donna non se ne va
senza neppure fare i bagagli. Lui sembra impazzire, poi parte volontario
per il fronte russo, mentre lei riprende a frequentare gente (si sarebbe poi
risposata con l’architetto Walter Gropius e lo scrittore Franz Werfel). Fine
della storia? Solo in parte. Perché Kokoschka, a guerra conclusa, decide di
far realizzare un simulacro a immagine e somiglianza di Alma, che lui ama
ancora e che gli ha ispirato La sposa
del vento, il suo capolavoro. E’ Andrea
Camilleri a raccontare de La creatura
del desiderio, di quella bambola che il
pittore arrivò addirittura a presentare
in società, a portare a teatro e in giro
in carrozza che infine ‘uccise’ in un
gesto al tempo stesso catartico e autodistruttivo. Un simulacro, un ’doppio’ — siamo pur sempre in epoca
post-romantica e sono gli anni in cui
Sigmund Freud costruisce mattone su
mattone la teoria psicoanalitica — la
cui leggenda sarà alimentata dallo
stesso Kokoschka. Camilleri si affida a
lettere, diari e scritti di entrambi e ricostruisce la storia di un amore sfiorato dalla follia e dall’urgenza cereativa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
La libreria dei ragazzi
Gli elefanti uniti per la zampa
danzano nei vicoli del centro
Girotondo di Elefanti, di Pier Mario
Giovannone, Banda Osiris, Giua, 32
pagine + CD, Gallucci editore, 14,90 euro
70
Un libro, che è anche un disco da ascoltare:
Girotondo di Elefanti è la pubblicazione firmata da Pier Mario Giovannone, Banda
Osiris e Giua, una storia legata a doppio filo con la colonna sonora dal sapore balcanico e popolare del gruppo vercellese fondato da Gianluigi e Roberto Carlone. Il libro
viene pubblicato da Gallucci Editore all’interno di una collana nella quale figurano
anche partecipazioni di musicisti come Jovanotti e Gian Maria Testa. La canzone-simbolo del libro viene proposta in due
versioni: una più balzana con un coro di voci bianche, e una seconda più raffinata «più
adatta al palco del Blue Note che a un pomeriggio di giochi in cameretta». Una storia semplice semplice, quella contenuta nel
volume, nella quale un gruppo di elefanti si
raccoglie, si prende per mano (o meglio
per zampa) per uno scatenato ballo fin nei
vicoli del centro storico.
LIBRI
Scaffale
Verità e ricordi non sono come sembrano
Memoria, tempo e identità si fondono e si confondono
ne La ricchezza di Marco Montemarano, vincitore del
Premio nazionale di letteratura Neri Pozza. Giovanni ha
15 anni, un rapporto conflittuale con il padre, entra nel
giro di turbolente amicizie dei fratelli Pedrotti — Fabrizio, Mario e Maddalena —, figli di un ricco e potente
onorevole. Tutta la vita di Giovanni ruoterà attorno a loro, al punto di convincersi di essere la causa della loro
rovina. Ma come in un film di Kurosawa nulla è lineare.
La ricchezza, di Marco Montemarano, pagine 272, euro 16, Neri Pozza
I titoli più venduti
in Italia....
1
2
3
4
5
6
Cinque storie unite dalla solitudine
Cinque racconti, il senso di estraneità come filo conduttore: Guanda ripubblica — e non si capisce con quale altro
fine che non sia quello meramente commerciale — alcune short stories di Anne Tyler scritte tra il ’75 e il ’77 e già
edite in Italia. C’è la madre iraniana che non riconosce il
figlio ormai americanizzato, c’è quella che accompagna il
figlio disabile in un istituto dove lo lascerà per sempre,
c’è la moglie che non sopporta che il marito non sappia
aggiustare le cose. C’è tanto mestiere e poca anima.
7
8
9
10
Il tuo posto è vuoto e altri racconti, di Anne Tyler, traduzione di Laura Pignatti, pagine 144, euro 11, Guanda
Conservare la fiducia nelle avversità
Un’infanzia agiata nella Turchia del primo ’900, la miseria durante gli anni dell’esilio in Libano, il difficile rapporto con un padre poco incline alle manifestazioni d’affetto: La casa di mio padre è il primo (e fortemente autobiografico) romanzo di Orhan Kemal, tra i padri della narrativa turca contemporanea. Del protagonista, che si racconta in prima persona, colpisce l’innato ottimismo e la
capacità di tuffarsi nell’immaginazione e nei personaggi letterari per sfuggire alle avversità del quotidiano.
La casa di mio padre, di Orhan Kemal, traduzione di Fabio De Propris, pagine 146, euro 16,50, elliot
Mandela racconta la sua vita
Riedito a tambur battente dopo la morte di Madiba, torna in libreria l’autobiografia di Nelson Mandela. Dall’infanzia nelle campagne del Transkei alle township di
Johannesburg, dalla prima militanza nell’Anc ai ventisette anni trascorsi in carcere, fino al Premio Nobel per la
pace e alla presidenza del suo paese. Il lungo cammino
verso la libertà di Mandela è il lungo cammino verso la libertà politica, il rispetto dei diritti umani e la conquista
di un valore irriducibile: la dignità dell’essere umano.
Lungo cammino verso la libertà, di Nelson Mandela, traduzione di Ester
Dornetti, Adriana Bottini, Marco Papi, pagine 602, euro 14, Feltrinelli
Volo
La strada verso casa
Mondadori
Serra
Gli sdraiati
Feltrinelli
Mazzantini
Splendore
Mondadori
Sepúlveda
Storia di una lumaca...
Guanda
Allende
Il gioco di Ripper
Feltrinelli
Hosseini
E l’eco rispose
Piemme
Grisham
L’ombra del sicomoro
Mondadori
Agassi
Open. La mia storia
Einaudi
Brown
Inferno
Mondadori
Collins
Hunger Games
Mondadori
e
18
e
12
e
20
e
10
e
19
e 19,90
e
20
e
20
e
17
e
13
Fonte: www.ibuk.it
e a Crema....
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Sepúlveda
Storia di una lumaca...
Guanda
e
10
Zanetti - Riotta
Giocare da uomo
Mondadori
e 17,50
Volo
La strada verso casa
Mondadori
e
18
Serra
Gli sdraiati
Feltrinelli
e
12
Collins
Hunger Games
Mondadori
e
13
Hosseini
E l’eco rispose
Piemme
e 19,90
Grisham
L’ombra del sicomoro
Mondadori
e
20
Agassi
Open. La mia storia
Einaudi
e
20
Allende
Il gioco di Ripper
Feltrinelli
e
19
Dicker
La verità sul caso Harry Quebert
Bompiani
e 19,50
Fonte: libreria Mondadori, via Mazzini
71
Diamo spazio alle
CREMONA Largo Paolo Sarpi, 19 Tel. 0372 404511| CREMA Via Cavour, 53 Tel. 0373 82709 | CASALMAGGIORE Via Pozzi, 13 Tel. 0375 202560
FILATELIA
Turati, gli studi a Cremona
Il fondatore del Partito Socialista frequentò il liceo classico con Bissolati
Decisivi per la sua formazione
i politici Ghisleri di Persichello
e Ardigò di Casteldidone
Solo le Poste di San Marino
lo hanno ricordato nel 2012
Il foglietto
che San Marino
ha dedicato
nel 2012
a Filippo Turati
e Giacomo
Matteotti
Sotto: il valore
di 1,74 emesso
per Turati
e, a sinistra,
una fotografia
del politico
italiano
di Giorgio Barbieri
I
ncredibile ma vero. Le Poste Italiane non hanno mai dedicato
un francobollo a Filippo Turati,
uno dei padri del Partito Socialista, politico e giornalista entrato nella storia del nostro Paese. Ci hanno
pensato, per fortuna, le Poste di San
Marino con un francobollo emesso il
16 ottobre 2012 in una serie di due valori (l’altro personaggio è Giacomo
Matteotti) dedicato ai maestri di libertà. Il francobollo, del valore nominale di un euro e 74 centesimi, riporta nella vignetta disegnata da Giulianelli un primo piano di Turati con alle spalle la rivista ‘Critica sociale’ fondata a Milano il 15 gennaio del 1891.
Rivista che prese il posto di ‘Cuore e
critica’ diretta a Savona per quattro
anni dal repubblicano cremonese Arcangelo Ghisleri (Persichello, 5 settembre 1855- Bergamo, 19 agosto
1938. Il francobollo, stampato in 70
mila esemplari, è stato emesso con
un valore di 2 euro e 64 centesimi dedicato a Giacomo Matteotti. Nello
stesso giorno è uscito anche un foglietto, che propone tre francobolli
per ogni valore, tirato in 23.333 esemplari. Sul foglietto a destra c’è questa
scritta: «Filippo Turati (1857-1932),
riformista e pacifista, pensatore illustre, tenace avversario del fascismo,
da cui fu perseguitato e mandato in
esilio (1926). Cultore della libertà e
dell’intelligenza dell’uomo, interlocutore autorevole dei fondatori del
socialismo sanmarinese che lo accolsero sul Titano l’11 settembre 1902.
San Marino ne ricorda il pensiero e
l’azione nell’80˚ della morte».
Filippo Turati, nato a Canzo (Como)
il 26 novembre 1857, era figlio di Pietro, uomo politico conservatore che
venne nominato Prefetto a Cremona
nel 1873. Turati seguì il padre e frequentò il liceo nella nostra città. Determinanti, nell’orientarlo verso posizioni democratiche, sono le amicizie scolastiche, prima con il cremonese Leonida Bissolati (1857-1920),
compagno di liceo insieme al quale
si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza di Pavia e si trasferisce dopo il biennio a Bologna; poi con Achille Loria
(1857–1943) e con Enrico Ferri
(1856-1929), incontrati all’ateneo
bolognese. Qui si laurea a pieni voti
nel 1877 con una tesi di economia politica. Fondamentali per la sua formazione furono anche i rapporti con il
filosofo positivista Roberto Ardigò
(nato a Casteldidone il il 28 gennaio
1828 e morto a Mantova il 15 settembre 1920) e con Arcangelo Ghisleri.
A Napoli conobbe la rivoluzionaria
russa Anna Kuliscioff con la quale
nacque un sodalizio politico ed affettivo. Nel 1892 diede vita a Genova al
Partito dei lavoratori italiani e l’anno
dopo partecipò a Zurigo all’Internazionale socialista dove conobbe Engels. Dopo la morte della Kuliscioff
scelse la via dell’esilio e riparò a Parigi, dove morì il 29 marzo 1932. Le
sue ceneri furono traslate a Milano
nel 1948.
73
TECNOLOGIA
Tv e telefoni, tutto si curva
Al Ces di Las Vegas presentate molte novità all’insegna del 4K
D
di Ivan Ghigi
ai computer ‘indossabili’
come occhiali od orologi,
alle nuovissime tv ‘curve’
SuperHd da 8 milioni di
pixel, agli smartphone e tablet altrettanto curvi, fino al boom delle stampanti 3D e alle auto che si guidano da
sole, passando per console e periferiche per giocare e un’enormità di apps
per tutti i sistemi operativi. L’International Ces 2014 di Las Vegas è la fiera
che rappresenta un’industria che fattura negli Usa oltre 200 miliardi di dollari l’anno, ha visto sfilare 20 mila nuovi prodotti di oltre 3.200 espositori e
ha dato soprattutto una vasta panoramica su quello che ci dovremo aspettare sugli scaffali dei negozi nel 2014 e
2015.
Sul palco di Las Vegas quest’anno sono saliti personaggi di spicco, come il
presidente e Ceo di Sony, Kazuo Hirai, che ha racconteto il futuro delle
console e dei gadget per giocare. E Marissa Mayer di Yahoo! (unica donna a
tenere un keynote ‘Titan’) e Brian Krzanich, ad di Intel. Quest’anno segna
anche il ritorno di Microsoft (pur senza un evento ad hoc) dopo il ‘grande
addio’ al Ces di Steve Ballmer nel
2012, con novità su Surface, Xbox
One e Nokia. Anche Google era presente con prodotti nuovi e rinnovati,
soprattutto nel settore degli ‘indossabili’ e in quello dell’automotive, dove
la casa di Mountain View ha concluso
un importante accordo con Audi per
una nuova tecnologia basata su Android per le auto, che è stata spiegata
dal presidente della casa tedesca, Rupert Stadler. Sempre nel settore auto
quest’anno novità significative per le
auto senza conducente (in particolare
da Ford e Volvo), business potenzial-
mente multimiliardario secondo gli
analisti.
Novità anche nel campo degli smartphone a Las Vegas, a partire da quelli
curvi, anche se diverse slitteranno al
Mobile World Congress di Barcellona
di febbraio, fiera clou del settore. Samsung ha portato il suo nuovo Galaxy
Round, con schermo curvo e flessibile, e soprattutto l’S5. Dal canto suo
LG, altro colosso coreano dell’elettronica, ha mostrato il suo smartphone
curvo e flessibile LG Flex (in Italia è in
vendita da febbraio).
Samsung presenta le tv risoluzione 4K
Ormai al Ces è Samsung è il
protagonista più atteso della
prima giornata dedicata alle
conferenze stampa. Secondo
le stime per il trimestre concluso il 31 dicembre l’azienda sudcoreana ha detto di aspettarsi un calo dei profitti del 3,8%
rispetto a una crescita dell’8,4% di un anno fa: tra le motivazioni la crescente competizione negli smartphone e la
74
forza del Won. La casa coreana ha però presentato novità
su tutti i fronti. Tv 4k con schermo curvo (e non) fino a 110
pollici: arrivano schermi con
qualità dell’immagine Ultra
HD, ovvero 4k (4 volte il Full
HD) con design curvo. Questa
generazione di tv, che si possono comandare anche con la
voce e il movimento delle dita, vanno da un massiccio mo-
dello da 105 pollici fino alle serie UH9000 da 78, 65 e 55 pollici. La linea curva arriva anche
sui Full HD della serie H8000.
La sorpresa è la bendable tv:
un prototipo capace di passare da piatto a curvo schiacciando un tasto sul telecomando.
Per l’audio Samsung presenta
il nuovo HW-F750, la sound
bar da 320W, compatibile con
il sistema Multiroom.
TECNOLOGIA
Motore di ricerca
Playstation Now, arriva
il nuovo streaming Sony
Il servizio consentirà di accedere ai giochi online
dalle console, dai telefoni, dalla tv e dai tablet
S
ony sta per lanciare un nuovo servizio streaming che si
chiamerà Playstation Now e
consentirà di accedere ai
giochi online, oltre che alla nuova
PS4, anche alle console precedenti,
nonchè da tv, tablet e smartphone.
Lo ha annunciato il presidente del
colosso giapponese, Kazuo Hirai, durante uno dei più attesi keynote all’International CES di Las Vegas. A
introdurre Hirai è salito sul palco
Gary Shapiro, il presidente della
Consumer Electronic Association,
l’associazione degli industriali elettronici che organizza la fiera di Las
Vegas. Shapiro, dopo aver sottolineato che tecnologie come i computer
indossabili e i nuovi sensori rendono
migliore la vita e che «stampanti 3D
e driverless car stanno per trasformare il mondo come lo conosciamo»,
ha sottolineato che la Sony «ha le
maggiori opzioni per dominare la
scena dell’innovazione tecnologica». Dal canto suo Hirai, il cui discorso era atteso dopo i risultati economici dell’ultimo trimestre, che hanno
segnato un rosso di 180 milioni di
dollari, ha rilanciato la «One Vision»
della Sony ricordando le pietre miliari della casa giapponese, come il
walkman, il lettore Cd e la playstation, ma anche ricordato che gli insuccessi come il betamax «alla Sony
non significano la fine ma un nuovo
inizio, una ragione per andare avanti». Hirai ha detto che la Sony vuole
portare di nuovo tra i consumatori
quel senso di meraviglia, quel «che
ha accompagnato il walkman e gli altri grandi successi e ha detto che il
nuovo smartphone Xperia Z1, presentato a Las Vegas, è appunto uno
di questi prodotti», per il suo design
e le sue funzioni.
Anche Playstation Now fa parte di
questa visione. Il servizio comprende anche lo streaming multipiattaforma (anche su iPad) di programmi tv e film ‘on demand’, con funzioni avanzate di ricerca e negli Usa sarà lanciato la prossima estate.
Il presidente di Sony, tra le altre cose, ha anche presentato una nuova
telecamera 4K «con una sensibilità
superiore a quella dell’occhio umano, davvero impressionante, utilizzabile per diagnosi mediche, e un dispositivo ‘indossabile’ delle dimensioni di una pennetta Usb, il Sony Core, in grado di registrare le attività
quotidiane di un utente e di pubblicarle grazie alla piattaforma LifeLog.
Anche gli elettrodomestici ‘mandano
sms’, secondo LG. Il colosso coreano a
Las Vegas, ha annunciato tutta una
gamma di prodotti che comunicheranno via messaggini con l’utente: dal frigorifero alla lavatrice, dal forno al robot aspirapolvere. Grazie alla piattaforma di comunicazione LG Homechat sarà possibile per esempio chiedere con
un sms al frigorifero se bisogna comprare il latte o il pane, oppure alla lavatrice se ha finito il ciclo di lavaggio. Il
presidente di LG Electronics USA, William Cho, ha spiegato che questi prodotti rappresentano uno dei più importanti servizi di quello che sta diventando l’"Internet delle cose". La casa
coreana a Las Vegas ha anche annunciato l’arrivo di 25 nuovi modelli di televisori, tra cui 8 con I nuovi schermi
LED, e una nuova gamma di OLED che
arrivano fino a 77 pollici e 4K.
Hi-flash
Al Ces di Las Vegas debutta
Formula E (bolide elettrico)
Prima dimostrazione in pubblico della nuova Renault Formula E, completamente elettrica, al CES di Las Vegas.
La Spark-Renault SRT-01E guidata dal
pilota Brasiliano di Formula 1, Lucas
Di Grassi, che può raggiungere i 240
km/h a emissioni zero, ha conquistato con la sua esibizione la nutrita folla
di addetti ai lavori ed appassionati.
«E’ un giorno molto speciale e sono felice di poterlo condividere con Qualcomm e tutti i nostri partner», ha esordito il CEO Formula E Holding, Alejandro Agag.
App Store, 2013 da record
con 10 miliardi di dollari
Nel 2013 l’App Store di Apple ha venduto applicazioni agli utenti per un valore di oltre 10 miliardi di dollari, di cui
più di un miliardo a dicembre. Lo ha reso noto l’azienda specificando che sempre a dicembre sono state scaricate dal
negozio online quasi tre miliardi di applicazioni. «Vorremmo ringraziare i nostri clienti per aver reso il 2013 l’anno
migliore di sempre per l’App Store».
75
TECNOLOGIA
Finora i giochi offrono
solo grafiche strabilianti
ma la sfida è sviluppare
un gameplay innovativo
Ecco i titoli in arrivo
Sarà un 2014 ricco di attese
per le console next-gen
I
l 2014 sarà diverso per il mondo
dei videogiochi. Dopo la sfornata di titoli sotto Natale, l’anno
nuovo parte all’insegna delle
console next-gen che porteranno
molte novità. Queste, in particolare,
hanno fatto discutere molto e la line
up di titoli abbastanza povera mancava di esclusive vere e proprie. Per
questo il 2014 parte con grande interesse e curiosità. Le innovazioni e rivoluzioni sul gameplay per ora hanno lasciato il passo solo a potenziamenti grafici. Nell’attesa eco una rapida lista dei giochi attesi per l’anno
nuovo. Di alcuni si conosce già la data di uscita, di altri il periodo approssimativo poiché in molti casi i titoli
annunciati nel 2013 hanno subito ritardi proprio per garantire massima
innovazione su certe piattaforme.
Per il Pc è attesa la trasposizione di
Gare di corsa con i personaggi Sony
In uscita c’è Sonic & All-Stars Racing Transformed
In uscita Sonic & All-Stars Racing Transformed, il seguito di Sonic & Sega All-Stars
Racing, ovvero quello che si può definire
la risposta da parte di Sega alla celebre serie Mario Kart di Nintendo, sia come concetto generale che come struttura di gioco. Siamo quindi di fronte ad un racing game di matrice arcade assimilabile all’ambi-
76
to Mario Kart e derivati, con protagonisti i
personaggi tratti dalle più famose serie videoludiche targate Sega. All’interno di piste alquanto fantasiose, colorate e arzigogolate, anch’esse ispirate ad ambientazioni tipiche delle serie in questione, ci troviamo a correre e combattere a suon di
power-up e armi contro gli avversari. Svi-
luppato da Sumo Digital, Sonic & All-Stars
Racing Transformed presenta, come caratteristica principale, la possibilità di trasformare il proprio veicolo in varie configurazioni, consentendo di sfrecciare nei
cieli in forma aerea o sul pelo dell’acqua
con la modalità motoscafo. Presenti nell’offerta una modalità Storia con 16 tracciati.
TECNOLOGIA
Scaffale
Farm Heroes Saga, nuovo puzzle di King
Titanfall, prevista per il mese di marzo. Sempre a marzo arriverà Diablo
III: Reaper of Souls, mentre ad aprile uscirà il tanto atteso Elder Scrolls
Online. In uscita senza una data certa ci sono anche The Witch III: Wild
Hunt, Dark Souls 2, Tom Clancy:
THe Division e si parla molto, ma il
punto interrogativo resta grande, di
Gta V.
Quanto alle console next gen sono
state annunciate le prime esclusive
oltre a titoli che vedranno la luce su
entrambe le piattaforme. Titanfall,
Destiny e Watch Dogs (la cui data è
stata rinviata oltre la primavera) saranno titoli in uscita sia per la console Microsoft che Sony.
In casa Xbox One sono attese le
esclusive con Halo 5 e Quantum Break. In fase di sviluppo anche Fable
Legends.
Quanto alla Playstation 4, detto di alcuni titoli, sono in arrivo Driveclub
(gioco di auto), Metal Gear Solid:
Graound Zeroes, The Order 1886 e
l’esclusiva Deep Down.
Non resta quindi che attendere il
mese di marzo, il primo dal quale dovremo attenderci qualcosa di massiccio. La curiosità intanto cresce a dismisura.
Videogiochi
Ethan Levy ha pubblicato un interessante sondaggio sulle abitudini degli
utenti Pc e sui loro acquisti compulsivi. Scopriamo dunque che il 79% delle persone intervistate prova piacere
nell’approfittare di un affare, ma che
circa il 40% dei giochi acquistati non
vengono poi utilizzati. Anzi, il 30% degli utenti conta ormai nella propria
collezione più di cinquanta titoli ancora non giocati.
Farm Heroes Saga è il nuovo puzzle game in stile "match-3" degli autori di Candy Crush Saga. Già presenta sulla
piattaforma di Facebook, King ha sviluppato la conversione per i dispositivi portatili proprio come aveva già fatto in
passato con Candy Crush Saga e Pet Rescue Saga. L’offerta
quindi si amplia con questo titolo che ci vede all’opera con
frutta e verdura da eliminare per raggiungere determinati
obiettivi. Durante il gioco si potranno utilizzare dei booster
che a differenza di altri titoli si ricaricheranno con il tempo.
Farm Heroes Saga è un gioco puzzle. Sviluppato da King. Distribuito da Apple.
Disponibile per iPhone, iPad, Android
Phineas and Ferb: Quest for cool stuff
C’è un sacco di lavoro da fare durante l’ultima settimana
delle vacanze estive e Phineas e Ferb vogliono fare tutto! I
giocatori potranno unirsi ai due carismatici inventori per
viaggiare ed esplorare alla ricerca degli artefatti che serviranno per riempire il Museo delle Meraviglie. Il gioco prende spunto dalla serie animata in cui due fratelli particolarmente fantasiosi e ingegnosi vivono avventure straordinarie creando macchine e aggeggi altamente tecnologici
per il puro scopo di divertirsi durante le vacanze estive.
Phineas and Ferb: Quest for cool stuff è un gioco platform. Sviluppato da Disney Interactive. Pubblicato da 505 Games. Distribuito da Halifax. Per Ds, 3Ds, X360, Wii, WiiU
Might & Magic X Legacy, gioco old school
Might & Magic X Legacy è un titolo che vuole chiaramente riportare le radici della serie alla luce del sole, e vuole
farlo mantenendo la purezza dei dungeon crawler del
passato, senza troppi compromessi e con l’appoggio e il
feedback del pubblico pagante. I Limbic si sono piegati
troppo alle antiquate meccaniche dei vecchi esponenti
del genere, rischiando poco a livello di innovazioni e trovate originali, e mantenendo una struttura alquanto semplicistica della campagna.
Might & Magic X Legacy è un gioco strategico. Prodotto da Ubisoft.
Disponibile per Pc
Dragon Ball, tanti scontri in Battle of Z
L’ennesimo titolo tratto dalla più famosa saga manga di
sempre è pronto a sbarcare su PlayStation 3 e Xbox 360.
Dragon Ball Battle of Z è il nuovo picchiaduro che punta
tutto su battaglie esagerate 4 contro 4 e su un’azione veloce ed esaltante. Si concentra però sull’online, tralasciando
il multiplayer locale. La campagna principale si snoda tra
ben sessanta diverse missioni che andranno a ripercorrere
più o meno tutti gli avvenimenti narrati nella trama di Dragon Ball Z. Ben 70 i personaggi giocabili da sbloccare.
Dragon Ball: Battle of Z è un gioco picchiaduro. Sviluppato da Namco Bandai. Disponibile per Ps3, PsVita, X360
77
CINEMA
Una scena del film
‘The Butler - Un maggiordomo
alla Casa Bianca’
con regia di Lee Davis
Maggiordomo alla Casa bianca
‘The Butler’, la storia di sette presidenti raccontata in livrea
di Nicola Arrigoni
Tempestività, interattività
e completezza dell’informazione.
Tutte le news dal territorio in tempo
reale e completamente gratuite
«U
laprovinciacr.it
T
re canali per essere sempre più vicini ai cittadini, tutto lo sport in diretta, sondaggi sui
temi caldi, l’archivio storico del giornale, il
calendario degli eventi, il mercato degli immobili e
dei motori, gallerie fotografiche, video e tanto altro
ancora. Seguici anche su Facebook e Twitter.
di Cremona
di Crema
CREMONA E TERRITORIO
.it www.laprovinciadicremona.it
CREMA E IL CREMASCO
.it www.laprovinciadicrema.it
CASALMAGGIORE E OGLIO PO
di Casalmaggiore - OglioPo
.it www.laprovinciadicasalmaggiore.it
BLOG
BLOG
CRONACA
MEDIA
GALLERY
ANNUNCI Vacanze »
78
Immobiliari »
Servizi »
Personali »
Motori »
Mercatino »
Elettronica »
Lavoro »
ECONOMIA
TEMPO LIBERO
SPORT
n maggiordom
o
n o n
sente niente, non vede niente, deve solo servire». È quello che hanno insegnato ad
Eugene Allen (Forest Whitaker), nero di umili origini,
maggiordomo alla Casa
Bianca dal 1957 al 1986, testimone della vita privata e delle vicende politiche di sette
presidenti degli Stati Uniti,
da Harry Truman fino a Barack Obama. È lui il protagonista di The Butler. Un maggiordomo alla Casa Bianca. Il
regista parte dall’articolo di
Wil Haygood A Butler Well
Served by This Election pubblicato sul Washington Post e
divenuto poi il libro The Butler - Un maggiordomo alla Casa
Bianca. Whitaker è Cecil Gaines un ‘negro di casa’. Uno
che ha imparato a servire i
bianchi dopo aver visto suo
padre fatto fuori da un bianco che gli ha appena violentato la mamma. Cecil Gaines
vuole insomma una vita tranquilla, ma la realtà si mette
di mezzo. Il figlio più grande diventa un leader delle
Black Panthers, quello più piccolo muore in Vietnam. Nel
frattempo scorre la scena socio-politica americana: dall’assassinio di John F. Kennedy e Luther King, dalla Guerra del Vietnam allo scandalo
del Watergate. Cecil non vive che per la Casa Bianca.
Trascura così la moglie Gloria (Oprah Winfrey) e non
capisce la voglia di ribellione del figlio Louis. Solo alla
fine, il nero che ha sempre
servito, troverà orgoglio e voglia di recuperare il rapporto con quel figlio ribelle in
cui ormai si riconosce.
● THE BUTLER. UN MAGGIORDOMO ALLA CASA
BIANCA, regia di Lee Daniels, Cremona (Spaziocinema).
CINEMA
FILM & DVD
GIOVANE E RICCO IDEALISTA
IN CERCA DEL VERO AMORE
Colin, giovane e ricco idealista, vive sognando di incontrare il grande amore.
L’amico Chick, povero ingegnere appassionato della filosofia di Jean-Sol Partre, vive il suo idillio con Alise, la nipote di Nicolas, il geniale cuoco di Colin. Ad una festa
il suo desiderio si avvera e conosce Chloe.
● Mood Indigo - La schiuma dei giorni, regia di Michel Gondr, con Romain Duris, Audrey Tautou, Gad Elmaleh,.
PRIMO SÌ A RISCHIO DIVORZIO
ALLORA SPOSO UN POLLO
Per aggirare la maledizione che mette fine a tutti i primi matrimoni nella sua famiglia, Isabelle ha escogitato un piano per
sposare l’uomo del quale è innamorata:
trovare un pollo, sedurlo, sposarlo e divorziare. Un piano perfetto se non fosse che il
bersaglio scelto è l'infernale Jean-Yves Berthier.
● Un piano perfetto, regia diascal Chaumeil, con Diane Kruger, Dany Boon, Alice Pol, Robert Plagnol, Jonathan Cohen.
IL SEGRETO DEI PUFFI
E I MONELLI DI PARIGI
Il perfido mago Gargamella crea una coppia di dispettose creature dalle sembianze dei Puffi che spera di sfruttare per conquistare la potente essenza magica dei
Puffi. Ma quando scopre che solo Puffetta
può dargli quello che desidera, Gargamella la rapisce e la porta a Parigi.
● I Puffi 2, regia di Raja Gosnell, con Neil Patrick Harris, Jayma
Mays, Brendan Gleeson, Hank Azaria, Mylène Dinh-Robic.
DAL 1993
• 1.500 mq esposizione • Ampio parcheggio
• Riparazioni gratuite
• Reparto OUTLET TUTTO L’ANNO.
LA CLASSIFICA DEI DVD
PIÙ NOLEGGIATI DELLA SETTIMANA
1
Planes - Dvd Disney
Dvd Disney. Regia di Klay Hall
2
Sole a catinelle
Con Checco Zalone, Aurore Erguy, Miriam
Dalmazio, Robert Dancs, Valeria Cavalli,
Orsetta De Rossi, Ruben Aprea, Matilde
Caterina, Stefano Sabelli, Daniela Piperno,
Lydia Biondi, Augusto Zucchi, Marco Paolini.
Regia di Gennaro Nunziante
3
Riddick
Con Vin Diesel, Judi Dench, Thandie Newton,
Karl Urban, Katee Sackhoff, Dave Bautista,
Nolan Gerard Funk, Bokeem Woodbine,
Raoul Trujillo, Neil Napier. Regia di Tw ohy
4
7
Cattivissimo Me2 Dvd cartoni
Cattivissimo Me +
cattivissimo Me 2
Giappone - Discovery
Atlas
Mardock Scramble The Thiro Exhaust
8
L’agguato
9
Shadowunters - Città Sackoff, Dave Bautista, Nolan Gerard Funk,
Bokeem Woodbine, Raoul Trujllo, Neil Napier.
di Ossa
5
6
Registi Pierre Coffin, Chris Renaud
Cartoni animati
Dvd documentari
Regia di Susumu Kudo
Con Lee J. Cobb, Tina Louise, Richard
Widmark. Regia di Norman Panama
Con Vin Diesel, Jordi Mollà, Karl Urban, Katee
Regia di Harald Zwart
10
Rush
Con Chris Hemsw orth, Danbiel Bruehl, Olivia
Wilde, Christian Makay, Pierfrancesco Favino.
Regia di Ron Howard
Prime visioni
✔ SPAZIOCINEMA (c/o CremonaPo, Cremona):
The Butler; Un boss in salotto; Il capitale umano; American
Hustle; Capitan Harlock; Il grande match; Frozen; Peppa
Pig; Sapore di te; Gloria.
✔ CHAPLIN (via Antiche Fornaci, Cremona): Disconnect,
regia di Henry Alex Rubin, con Jason Bateman, Hope Davis, Frank Grillo; Venere in pelliccia, regia di Roman Polanski (lunedì); L’ultima cima, regia di J. M. Cotelo (martedì).
✔ FILO (piazza Filodrammatici, Cremona): Molière in bicicletta, regia di Philippe Le Guay: Cuamm, medici per l’Africa (lunedì); Cainà La figlia dell’isola (mercoledì).
✔ DON ROSA (piazza Sagrato, Ostiano): Indovina chi viene a Natale?
-30%
-40%
-50%
APERTO
TUTTE LE DOMENICHE TUTTO IL GIORNO
CAORSO (PC) - S.S. Padana Inferiore, n° 50
(a 100 mt. dal casello di Caorso) TEL. 0523.813050
JUNIOR
79
DISCOTECHE
Se la musica va nel pallone
Martedì al Fico Deejay Dave presenta il volume «Rock’n’Goal»
di Riccardo Maruti
80
I
l crossover fra parola scritta e musica suonata intercetta il mondo
del calcio nell’ultimo appuntamento della rassegna ‘Scolpiti
nel Rock’: martedì 14 gennaio all’osteria del Fico Deejay Dave (nella foto) fa
gli onori di casa per la presentazione
del volume «Rock’n’Goal, calcio e musica passioni pop» (edito da Volo Libero) in compagnia dei due autori Tony
Face Bacciocchi (batterista piacentino molto noto nella scena underground, prime mover del movimento
Mod in italia) e Alberto Galletti
(esperto di calcio, oltre che di sport
ed usi e costumi britannici).
Il pubblico assisterà ad una divertente
intervista a tre che si snoderà nei meandri più piacevoli dell’interazione
tra musica e campi da calcio.
«Rock’n’Goal» analizza tutte le possibili — anche quelle più improbabili e
insospettabili — connessioni tra musica rock e pallone: calciatori cantanti,
canzoni dedicate al calcio, tifosi eccellenti, il rock e le sottoculture nelle curve. Con stralci di interviste sulle passioni calcistiche di Mick Jagger, Paul McCartney, Roger Daltrey, Clash e decine di musicisti e cantautori italiani. Il
tutto corredato da un ampio e curioso
contributo fotografico. La prefazione
è di Jacopo Casoni, mentre la postfazione è firmata da Claudio Agostoni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DISCOTECHE
GLI APPUNTAMENTI
■ BABALULA
via Armando Diaz 2/6, Crema
(CR)
Stasera 11 gennaio — MJ & The
Lyrics (soul, funk, R’n’B); Babalula sopra: Fede Guindani; Babalula Sotto: Hip-Hop Night
Venerdì 17 — L’errore (tributo ai
Subsonica) + diggei Gentlemen
Djs
■ BELLOTT’S PUB
via Marconi, 8, Cappella Cantone(CR)
Stasera 11 gennaio — Black Out
(hard rock)
via del Sale 60 - Cremona,
www.ilcoloniale.com
331/5081878 - 338/1010803
■ MAGIKA
Martedì 14 — Noche latina
S.s. Paullese - Bagnolo (CR)
www.magikadisco.com
Venerdì 17 — Cuori infranti (hard
rock)
Stasera 11 gennaio — Live band
(cover pop-rock) + dj-set con Antony e Michael
Stasera 11 gennaio — Nella sala
classic: Paola Dami; a seguire
happy music con dj Luca; sala
emotion: house & commerciale
con Dj Alex Lenoir & Mr Gio Easter, show by FaceStar Agency;
sala passion: revival & afro con
Dj Nello
Lunedì 13 — Nella sala classic:
Daniele Zamboni; sala emotion:
latino americano con dj Negrito
e guest Seo Fernandez; sala passion: revival, house & commerciale con dj Ago & dj Mr Gio Easter
Venerdì 17 — Nella sala classic:
Lara Agostini; sala emotion: ‘90,
house & commerciale con dj
Alex Lenoir & dj Mr Gio Easter; sala passion: latino con dj Angelyto
■ JULIETTE 96
c/o Corte dei Monaci, via Mantova, 88 - Cremona - 0372/433899
Venerdì 17 gennaio — Happy
hour, cena e after dinner con dj
set
■ LOFT
via delle Industrie - Cremona (CR)
Venerdì 17 — Karisma (tributo a
Vasco)
Stasera 11 gennaio — ‘Happy
B-Day Greta & Manfro’ con dj Andrea Ribe + Zigno voice
■ CAFÈ SOIRÉE
Venerdì 17 — Dj Giava
via Milano 6 - Cremona 333/3888030
■ LULÙ
Domenica 12 gennaio — Aperitivo con musica selezionata
via Roma, 12 - Caorso (PC)
Venerdì 17 gennaio — Animazione con Lord Kriss
■ IL COLONIALE
I Karisma al Bellott’s
di Cappella Cantone
per cantare in coro
i successi di Vasco
Per festeggiare il compleanno Fabio Ravasi (nella foto)
ha deciso di portare i suoi Karisma, fra le tribute band di
Vasco più popolari nel nostro territorio, sul palco del
Bellott’s Pub di Cappella Cantone: l’appuntamento è per
venerdì prossimo, 17 gennaio. Della scaletta dei Karisma
fanno parte non soltanto le
grandi hit del Blasco, ma anche perle di quella produzione ‘minore’ che meritano di
essere riscoperte.
La musica tribale
flirta con l’hardcore
Mombu questa sera
all’Arci di Cremona
Per gli amanti della musica
eterodossa è un appuntamento a cui non rinunciare assolutamente: i Mombu —
alias il sassofonista degli Zu
Luca Mai (nella foto) e il batterista dei Neo Antonio Zitarelli
— si esibiscono stasera, sabato 11 gennaio, all’Arci di via
Speciano. Spirito tribale innervato su una tessitura sonora
puramente metal, a dispetto
dall’essenzialità della line-up:
un’ipnotica alchimia sonora
tra voodoo e hardcore.
■ MIDIAN
Via delle Industrie, 24 - Cremona
Stasera 11 gennaio — Kissology
(tributo ai Kiss)
■ MR. TIME
Viale Po 129/d - Cremona,
www.mr-time.it - 333-4816780
Stasera 11 gennaio — ‘La Suite’
Domenica 12 — Serata ‘70/‘80
con Robertino dj di Bandiera
Gialla
Venerdì 17 — ‘Noche Latina’
■ RIVER CLUB
Via Brescia, Soncino - (CR), info
0374/85441 www.riverclubdisco.it
Stasera 4 gennaio - Discoteca,
animazione e dj-set; servizio Ristò
Domenica 12 — Happy hour con
cena a buffet; live music con Stefano e Micaela + dj-set
Venerdì 17 — Happy music, live
Stefano e Micaela; Angelo dj e Alberto dj; servizio Ristò
81
SPETTACOLI
Camminare a piccolo passo
Al San Domenico uno spettacolo istruttivo per i più piccoli
Domani alle ore 16
il teatro di Crema
propone l’originale pièce
di Simon James elaborata
da Valentino Dragano
di Roberto Codazzi
I
nizia all’insegna del teatro per i
più piccoli — in realtà per tutta
la famiglia — la programmazione 2014 del San Domenico di
Crema, che per domani (domenica
12 gennaio) alle 16 prevede Piccolo
Passo - Storia di un’ocarina pigra, di e
con Valentino Dragano. Liberamente ispirato al libro di Simon James, in
questo spettacolo si racconta la storia di una famiglia di ocarine che abitano un albero fatto di foglie e voglia
di stare insieme. Il protagonista, Piccolo Passo, è l’ultimo arrivato e come tutti gli appena nati è senza piume, non sa parlare bene, non conosce il mondo: «ha zero anni!». Un
giorno lui e il suo fratellino più grande, giocando giocando, si allontanano e si perdono. «E adesso? Ho paura. Le mie gambe non ballano, traballano!» dice Piccolo Passo. Il fratello però, conosce un segreto per tornare a casa: fare un passo alla volta.
Un solo, piccolo, passo. Ogni volta.
Tra una divertente lamentela e l’altra, incontreranno il Gufo, il Gatto
affamato; scopriranno la notte, la poesia delle stelle, la musica del ritorno. Suonando e cantando, la strada
li porterà a casa da mamma e papà
per il... Gran concerto finale per
quintetto di ocarine. Lo spettacolo,
82
costruito su dialoghi divertenti e poetici, e fisicità clownesche, si sviluppa
sull’intuizione di far vivere i personaggi attraverso ocarine di diversa
grandezza: dal più grande al più piccolo, anzi piccolissimo, flautino di
terracotta. Le ocarine suoneranno,
canteranno, racconteranno dei piccoli-grandi avvenimenti che i bambini più piccini affrontano: i giochi, la
paura, il ridere, la gioia del cantare.
Canzoni originali, arie di musiche e
musiche d’aria. Per ridere, ballare,
giocare e farsi spuntare una piuma
gialla sulla fronte: una piuma per diventare grandi, ma... un solo passo alla volta. Attore, regista, compositore, musicista polistrumentista, Valentino Dragano comincia la sua attività
in campo artistico nel 1992, concentrando il proprio lavoro sulla ricerca
musicale folk-popolare (kletzmer,
musica sefardita, musica folk da ballo), associata al lavoro teatrale. Con
le compagnie ‘Teatrinviaggio’ ed
‘Eduardo’ lavora come attore, compositore e musicista in Piccologrande,
con la regia di Maria Maglietta e ne Il
canto di Marta, regia di Paolo Nani;
come regista crea lo spettacolo Pinocchio, grazie al quale la compagnia Teatrinviaggio viene menzionata come
‘migliore compagnia emergente’ al
premio ETI Stregagatto del 2004.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mantova di note
Allievi del Campiani al Filo
Brindisi al nuovo anno, è questo il titolo del concerto in programma martedì 14 gennaio alle 21 al teatro Filo di
Cremona e che vedrà alla ribalta i migliori talenti del Conservatorio di musica ‘L. Campiani’ di Mantova (nella foto). La manifestazione è promossa dall’associazione Melodica Armonia e
delle tre sezioni cremonesi del Kiwanis. La direzione artistica è a cura della
prof Roberta Bambace. L’ingresso è
libero. Alla ribalta allievi dei corsi di
strumento e di canto lirico, per una
scaletta che spazia da pagine celeberrime del repertorio classico come la
Sonata per pianoforte op. 53 ‘Waldstein’ di Beethoven a popolarissime
arie d’opera di Giuseppe Verdi, tra cui
il «Brindisi» da La Traviata e «Questa o
quella» da Rigoletto.
SPETTACOLI
Live show
Lux Animae accende la polifonia
Il coro in concerto a San Gerolamo
Dopo l’esordio, nel giugno scorso a Scandolara Ravara, nell’ambito del festival ‘Luciano Boari’, l’ensemble Lux Animae (nella foto)
debutta a Cremona con un concerto in programma oggi (sabato
11 gennaio) alle 18.30 nella chiesa di San Gerolamo, proponendo
un repertorio intitolato ‘Il Rinascimento musicale in Europa’ con
musiche di Josquin Des Prez, Nicolas Gombert, William Byrd, Giovanni Pierluigi da Palestrina, Jacob Obrecht, Tomas Luis da Victoria. Il gruppo vocale Lux Animae è nato da un gruppo di musicisti
accomunati dall’amore per la musica del Rinascimento. Successivamente hanno deciso di proseguire la loro avventura, spinti dal
desiderio di divulgare la musica antica. L’ ensemble, che ha come
leader Gianluca Boari, è composto da 10 musicisti, alcuni professionisti, altri amatori che provengono, tuttavia, da anni di esperienza musicale ad alto livello.
11/1/14
11/1/14
14/1/14
14/1/14
15/1/14
16/1/14
17/1/14
18/1/14
19/1/14
20/1/14
21/1/14
22/1/14
23/1/14
23/1/14
24/1/14
26/1/14
27/1/14
28/1/14
30/1/14
30/1/14
31/1/14
1/2/14
3/2/14
4/2/14
5/2/14
5/2/14
Tania Maria Trio
Lorenzo Monguzzi
Alti & Bassi
Alteria
Quintorigo
Matteo Brancaleoni
Luca Jurman
Paolo Belli
Aaron Diehl-Warron Wolf
Dream Theatre
Renzo Rubino
Chiara
Diane Schuur
Angela Baraldi
Diane Schuur
Eric Friedlander
Michael Bublé
Michael Bublé
Billy Cobham
Guè Pequeno
Billy Cobham
Renato Zero
Jerry Calà
Renato Zero
Renato Zero
Antonello Venditti
Milano Blue Note
Bergamo T. Creberg
Milano Blue Note
Milano Rock’N’Roll
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Milano T. Manzoni
Assago (Mi) Forum
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Milano Blue Note
Milano Biko Club
Milano Blue Note
Milano T. Manzoni
Assago (Mi) Forum
Assago (Mi) Forum
Milano Blue Note
Milano Alcatraz
Milano Blue Note
Brescia Fiera Brixia
Milano T. Nuovo
Assago (Mi) Forum
Assago (Mi) Forum
Bergamo T. Creberg
IN CALENDARIO
■ SABATO 11
MUSICA — Cremona, Chiesa di
San Gerolamo, ore 18.30. «Il Rinascimento musicale in Europa», concerto di musica antica del Coro
Lux Animae diretto da Gianluca Boari, musiche di Josquin Des Prez,
Nicolas Gombert, William Byrd,
Giovanni Pierluigi da Palestrina, Jacob Obrecht, Tomas Luis da Victoria.
MUSICA — Casalmaggiore, Teatro
Comunale, ore 21. «Da Monteverdi
a Mina», concerto dell’ensemble
Soqquadro Italiano, con la partecipazione di Vincenzo Capezzuto
(voce) e Claudio Borgianni (regia
musicale).
MUSICA — Romanengo, Auditorium Galilei, ore 21.15. «Anime salve... ricordando Fabrizio», concerto tributo a Fabrizio De André della Gio Bressanelli Band.
■ DOMENICA 12
TEATRO RAGAZZI — Crema, Teatro San Domenico, ore 16. «Piccolo
passo - Storia di un’ocarina», di e
con Valentino Dragani, decorazione scenica di Alessia Bussini.
■ MARTEDÌ 14
MUSICA — Cremona, Teatro Ponchielli, ore 20.30. «Stagione Concertistica», concerto dell’Orchestra
da Camera di Mantova, direttore e
solista Alexander Lonquich, con la
partecipazione di Omar Tomasoni
(tromba), musiche di Wolfgang
Amadeus Mozart, Franz Schubert
e Dimitrij Shostakovich.
MUSICA — Cremona, Teatro Filodrammatici, ore 21. Concerto dei
giovani talenti del Conservatorio
di musica ‘L. Campiani’ di Mantova, direttore Roberta Bambace.
■ MERCOLEDÌ 15
TEATRO RAGAZZI — Crema, Teatro San Domenico, ore 10. «Piccolo
passo - Storia di un’ocarina», di e
con Valentino Dragani, decorazione scenica di Alessia Bussini.
■ GIOVEDÌ 16
TEATRO RAGAZZI — Casalmaggiore, Teatro Comunale, ore 10. La
compagnia Scarlattine Teatro presenta «SISale», spettacolo di teatro
fisico, di voce che si fa suono, di
gioco che si fa ritmo, regia di Anna
Fascendini.
83
Casa Arredo Sposi
Plafond per mutui agevolati
2 miliardi di euro per il mercato immobiliare e residenziale
Avvantaggiate le giovani coppie
Offerte anche per le ristrutturazioni
con efficientamento energetico
A
l via da questo 2014
nuovi fondi per mutui agevolati per le
giovani coppie e
nuove offerte per le ristrutturazioni di casa. Complessivamente sono due i miliardi messi a disposizione dalla Cassa Depositi
e Prestiti; l’operazione mobiliterà 2 miliardi di euro per il sostegno al mercato immobiliare e residenziale, e le risorse del Plafond Casa saranno destinate all’erogazione di mutui per acquistare abitazioni, preferibilmente
84
di classe energetica A, B e C, e
per interventi di ristrutturazione
con miglioramento dell’efficienza energetica. Potranno beneficiare di questa novità le persone
fisiche che accedono ai mutui
concessi dalle banche aderenti.
La priorità per l’accesso alle agevolazioni sarà data a giovani coppie, famiglie numerose e nuclei
familiari di cui fa parte almeno
un soggetto disabile. Le erogazioni sono partite il 7 gennaio.
Una nota del Ministero riporta:
«I cittadini dal primo gennaio
Casa Arredo Sposi
I cittadini dal primo gennaio 2014
possono andare a chiedere un mutuo
in banca. E gli istituti saranno
obbligati a erogarli a tassi agevolati
2014 potranno andare a chiedere un mutuo in banca. E le banche saranno obbligate a erogarli a tassi agevolati». L’accesso al
Plafond Casa vale fino ad esaurimento dello stesso. Nella fase di
avvio, una quota del 30% del Plafond è riservata alle Banche del
Sistema del Credito Cooperativo e delle Banche Piccole e Minori. Per accedere al mutuo agevolato, i privati dovranno utilizza-
re l’apposito Modello di richiesta Finanziamento Beneficiario
previsto dalla Convenzione
CDP-ABI. Termini e condizioni
dei finanziamenti potranno essere negoziati e determinati dalle
Banche nella loro autonomia.
Le Banche esamineranno le richieste e decideranno l’eventuale concessione del credito. La
novità siglata da Abi e CdP vale
anche per i mutui per le ristruttu-
razioni: in questo caso sono cinque i miliardi di euro a disposizione per sbloccare il mercato
immobiliare e dell’edilizia abitativa. L’erogazione dei soldi proseguirà a ritmo mensile, con scadenza il 5 di ogni mese. Il mutuo
che verrà erogato a condizioni
agevolate può essere a tasso fisso o variabile e deve contenere
uno sconto rispetto ai prestiti
sulla casa normalmente concessi dall’istituto di credito.
Le tipologie di finanziamento sono cumulabili e in questo caso il
finanziamento può coprire il
100% delle spese sostenute per
acquisto o ristrutturazione. Il prestito può arrivare fino a un massimo di 250mila euro per acquisto casa (prima o seconda), preferibilmente di classe energetica A, B o C; 100mila euro per la ristrutturazione energetica; e
350mila euro per entrambi i finanziamenti.
85
Casa Arredo Sposi
Arredamento, fiera on line
Acquisti da casa in 3D grazie a «Italian Furniture Design»
L’appuntamento sul sito www.ifurndesign.com è in agenda per il 4 e 5 giugno:
sarà possibile visitare gli stand e dialogare con gli espositori in tempo reale
T
orna anche nel 2014
«Italian Furniture Design» (Ifd), la fiera virtuale online e in 3D dedicata al settore del legno-arredo e
design. Da quest’anno l’iniziativa
promossa dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza — in
collaborazione con Apa Confartigianato Milano, Monza e Brianza
— si allargherà all’intero sistema
casa. Grazie al progetto è possibile visitare gli stand senza spostarsi, dialogare con gli espositori in
tempo reale, scoprire le novità
del settore, conoscere nuovi designer e far nascere nuove idee.
L’appuntamento al sito www.ifur-
86
Casa Arredo Sposi
«Italian Furniture Design» (Ifd) è la fiera
virtuale online e in 3D dedicata al settore
del legno-arredo e design
ndesign.com è in agenda per il 4
e 5 giugno 2014, in concomitanza con la Giornata mondiale dell’Ambiente, invece che dal 28 al
30 gennaio, come inizialmente
previsto. Il motivo, spiegano in
una nota dall’ente camerale, è l’ingresso di nuovi partner
(www.e-interiors.net,
www.360.ru, CSIL-Centre for Industrial Studies, American Institute
of Building Design e la Camera di
Commercio Italo-Tedesca di Monaco di Baviera). Ifd «rappresenta
l’incontro di quattro punti fondamentali che l’economia attuale richiede alle imprese: digitalizzazione, internazionalizzazione, efficientamento dei costi e rispetto
dell’ambiente», affermano gli organizzatori, che sottolineano come «le imprese del comparto
avranno l’opportunità di promuovere la propria realtà imprenditoriale all’estero, in Paesi riconosciuti target».
«È la prima fiera che si svolge interamente on line dedicata al settore dell’arredamento e ai suoi complementi: home interior design,
contract, tessile, materiali da costruzione, rivestimenti, finiture,
pavimentazioni e serramenti —
proseguono —. Le piccole-medie imprese del made in Italy saranno supportate nello sviluppo
di un piano di marketing mirato a
sviluppare il business internazionale» e l’evento in generale sarà
«una vetrina globale per le imprese, dove sarà possibile mostrare
negli stand virtuali materiale promozionale, immagini, cartelloni,
filmati e prodotti in 3D».
87
Casa Arredo Sposi
Il ‘restyling’ con i tessuti
Ravvivare o donare un tocco di charme alle nostre stanze
Ecco una serie di semplici soluzioni
Tende, mobili della camera da letto
e rivestimenti di divani e poltrone
A
rredare non significa solo scegliere
mobili e complementi, ma anche selezionare i tessuti per le tende,
per il rivestimento del divano e
delle poltrone, delle sedie e del
letto. Una scelta da soppesare
con attenzione per non compromettere l’impatto estetico complessivo e per non innescare
problemi di ordine pratico. Le
nuove collezioni offrono soluzioni interessanti da tener presente
anche in fase di restyling, quan-
do solo il cambio delle tende o
dei cuscini liberi del salotto può
essere il modo giusto ed economicamente più vantaggioso per
ridare freschezza all’intero ambiente. I tessuti — sia in estate
che in inverno — permettono
di ravvivare o donare un tocco
di charme alle nostre stanze, fra
trame leggere e quasi trasparenti oppure drappeggi di raso o
broccato di seta.
TENDE ALLE FINESTRE. Tanto
per cominciare è bene occuparsi dalla collocazione più usuale
Via Mazzini, 32
Bagnolo Cremasco (CR)
Cellulare: 340-7393483
La mia fotografia, un atto d’affetto per tutti voi!
88
Casa Arredo Sposi
La scelta dei tessuti va soppesata
con attenzione per non
compromettere l’impatto estetico
complessivo e non innescare
problemi di ordine pratico
dei tessuti. Esistono una varietà
infinita di tende: a pacchetto, veneziane, americana, a teli, tende
in velo con sovrapposti tessuti
in cotone coprente. Occorre un
bastone o un’asta specifica e il
gioco è fatto. L’idea delle tende
è sfruttabile anche per porte o
divisori d’ambiente. In questo
modo, andremo a creare angoli
da dedicare alle diverse attività
di relax, hobbistica, lettura. Ideale per i monolocali.
COPERTURE DI SEDIE E DIVANI.
Potrebbe risultare divertente acquistare i tessuti nel tempo,
quando capita l’occasione, oppure quando il motivo (stampato o ricamato che sia) ispira una
particolare sensazione. In fondo
i tessuti devono scaldare l’atmosfera e le emozioni sono la principale fonte di calore umano.
Un consiglio bizzarro può essere quello di rivestire il mobilio. Si
può ricoprire il piano di un tavolo, magari quello piccolo del divano, o si può anche decidere di
imbottirlo così da renderlo morbido come un pouf su cui poggiare i piedi. Basterà fissare il tessuto con qualche ‘colpo’ di sparapunti.
MOBILI ‘TESSILI’. E’ possibile applicare un inserto di tessuto sull’anta di un armadio: chi ha mobili con ante a vetro può inserir-
lo all’interno così da evitare il rischio polvere. Inoltre ricoprire le
mensole a muro o quelle contenute in una credenza con del
merletto che ricade sul davanti
è una soluzione in stile davvero
country. Alcune delle opzioni sono davvero facili e modificabili
di stagione in stagione senza
troppi problemi: il consiglio, perciò, è di andare alla ricerca di tessuti ‘speciale’ e cominciare a lavorare con la fantasia.
La CONVENIENZA
e la QUALITÀ
selezionate da
VIA CONVENTO, 41 VIADANA (MANTOVA) - TEL. 0375/781608 FAX 0375/82625
25
Moka Melody Sport Napoli da 3 tazze. Per chi ama il rito della Moka,
Bialetti Moka Melody® è la prima caffettiera che rende più dolce e
sicura la tua colazione, grazie alla piacevole suoneria. Un’idea
originale dell’omino coi baffi per rendere speciale il tuo risveglio.
L’inno della tua squadra di calcio preferita ti avvisa quando il caffè
è pronto! Attenzione: non può essere lavato in lavastoviglie.
UTENSILERIA, BRICOLAGE, GIARDINAGGIO, EDILIZIA, FERRAMENTA, CASALINGHI
89
Casa Arredo Sposi
«IVA agevolata per arredi»
Federlegno rilancia dopo gli effetti positivi del Bonus Mobili
Oggi in Italia l’aliquota è del 22%, valore ben al di sopra della media europea
dove l’IVA per i mobili gira attorno a un intervallo compreso tra il 6% e il 10%
A
liquota IVA agevolata all’8% per l’acquisto degli arredi. È
quanto torna a chiedere FederlegnoArredo, la Federazione del settore del legno e
dell’arredamento. La proposta è
stata formulata dal presidente
Roberto Snaidero che ha chiesto al Governo di prevedere l’introduzione dell’IVA agevolata
da applicarsi in favore delle giovani coppie che acquistano mobili per la prima casa.
L’occasione è stata la presentazione dell’indagine sugli effetti
del Bonus Mobili per il compar-
IMPRESA VENDE
DIRETTAMENTE
Fiori e …molto di più!
Addobbi floreali • Partecipazioni • Bomboniere
e tutto ciò che può rendere uniche
le vostre occasioni speciali!!!
Venite a visitarci a: CASALBUTTANO (CR)
Via Bellini, 14/a - Tel. 0374/361987 - Fax 0374/360021
E-mail: [email protected]
Abitazione singola
con doppia autorimessa
m² 170
SEMIFINITA
(mancante dei soli pavimenti
e dei sanitari a scelta) 130.000 €
(al netto del recupero fiscale)
SOLI 113.750 €
FINITA 160.000
(al netto del fiscale)
A SOLI 140.000 €
C.E. C/87
TRATTATIVE FINALI IN UFFICIO
TEL. 335/6857480
RECUPERO FISCALE DEL 50%
90
Casa Arredo Sposi
Il presidente di FederlegnoArredo Roberto
Snaidero chiede l’adozione dell’IVA agevolata
all’8% per l’acquisto degli arredi
to dell’arredamento e sulle stime che questa agevolazione
avrà anche per l’anno prossimo.
Lo strumento, suggerisce il numero uno di FLA, potrebbe essere quello della legge delega sul
riordino del sistema fiscale che
prevede già la rimodulazione
delle aliquote IVA e le relative
agevolazioni. Ricordiamo che,
oggi, in Italia l’aliquota IVA sugli
arredi è del 22%, un valore ben
al di sopra della media dei Paesi
europei, dove l’IVA per i mobili
gira attorno a un intervallo compreso tra il 6% e il 10% (Spagna,
Francia, Belgio).
Come sta il settore dell’arredamento e del legno? I risultati dell’indagine di FederlegnoArredo
hanno fotografato una situazione difficile. Il 2013, infatti, si è
chiuso con un calo del fatturato
del -3,2%, mentre 2.400 aziende
hanno dovuto chiudere i battenti. L’introduzione del Bonus Mobili, che consente a chi esegue
lavori di ristrutturazione edilizia
di scontare sull’IRPEF il 50% delle spese per l’acquisto di arredi fino a un tetto massimo di spesa
di 10.000 euro, ha permesso di
evitare il collasso. Dai dati di preconsuntivo del 2013 rilevati nel
mese di dicembre, senza il Bonus Mobili il settore avrebbe subito un vero e proprio collasso
con una perdita di fatturato stimata che avrebbe raggiunto il
7%.
Ma secondo le previsioni il 2014
dovrebbe essere finalmente un
anno migliore, con tutti i numeri
sostanzialmente stabili a eccezione dei consumi interni, che si
prevedono in continuo calo. A
trainare il settore sarà quindi ancora una volta l0’export grazie a
una crescita attesa a due cifre
(+13,2%).
Centro assistenza
per Cremona e Crema
Telefono 0372 413380
[email protected]
scegli la sicurezza. Scegli l’Assistenza Tecnica Ufficiale
91
AUTO & MOTORI
Renault Scenic Xmod Cross
Monovolume compatta e spaziosa multiuso, per tutti i fondi
SCHEDA TECNICA
Motore turbobenzina 1.2 TCE a 4 cilindri in
linea - 1197 cc - potenza massima 116 Cv coppia massima 190 Nm - Euro 5
Tassa di possesso 219,30 euro
Trasmissione trazione anteriore - cambio
meccanico manuale a 6 rapporti
Corpo vettura monovolume e multispazio
con Extended Grip settabile sul Road, Loose
Ground ed Expert - controllo qualità dell’aria
Dimensioni e massa lunghezza m 4,37 - larg.
m 1,85 - alt. m 1,64 - peso kg 1.424
Prestazioni velocità massima 180 km/h - da 0
a 100 km/h in 11,7 sec - percorrenza combinata 16,4 km/litro - emissioni di CO2 140 g/km
Prezzo da 23.700 euro
di Paolo Capelli
D
a monovolume di impostazione classica a crossover che si fa notare per le
carreggiate allargate, la
maggior altezza da terra e per la possibilità di affrontare fondi stradali scivolosi con poco grip, come quelli tipici
della stagione invernale. E’ la Renault
Scenic Xmod Cross che, pur non rinunciando alle proverbiali diti di monovolume compatto multiuso attento
alla praticità e al comfort, si è fatta più
trasgressiva e ispirata all’avventura.
Dalle sorelle la distinguono alcuni
particolari dedicati, come le barre sul
tetto, i fascioni che percorrono tutta
la parte inferiore del veicolo, le protezioni al sottoscocca e i cerchi, per una
presenza su strada che fa capire subito di non voler affrontare solo strade
asfaltate. L’abitacolo è a misura di famiglia, col tetto alto che consente di
muoversi con tranquillità in un ambiente accogliente e arioso. Tra gli
equipaggiamenti si può avere anche
l’indicatore del livello di inquinamento dell’aria. Le motorizzazioni sono
state estrapolate dall’attuale gamma
Scenic e spaziano tra cilindrate di 1.2
e 1.6 litri, per potenze che si pongono
fra 110 e 131 Cv. A fare la differenza
RISTORANTE E PIZZERIA
sulla variante Xmod Cross è l’Estended Grip, una novità in casa Renault
proposta in abbinamento a pneumatici M+S. Si tratta di un sistema evoluto
di controllo della trazione studiato
per avere più motricità sui fondi stradali a bassa aderenza. Agisce sui controlli di trazione e stabilità adeguando la coppia alle condizioni di marcia. Una manopola posta sul tunnel
consente di scegliere fra tre modalità
di funzionamento. La prima è per
l’uso su fondi in condizioni normali o
in presenza di pioggia, la seconda per
la guida su sabbia, fango e neve mentre la terza ‘Expert’ lascia totale libertà d’azione al guidatore.
MENU’ PRANZO
Via dell’Incastrone, 12 - (Zona Centro Sportivo)
Casaletto Ceredano (CR) - 0373/262487 - 380/4374062
[email protected]
92
PIZZA ANCHE A MEZZOGIORNO
AUTO & MOTORI
Jeep Wrangler Polar
Serie ispirata ai percorsi delle regioni artiche
N
uova griglia di colore nero lucido, copriruota di
scorta in tinta carrozzeria, cerchi in lega neri da
18 pollici, cofano motore rialzato e finiture interne dedicate. Sono gli elementi specifici di personalizzazione
della nuova serie speciale Jeep Wrangler Polar, versione a tiratura limitata
dell’icona Jeep dedicata agli amanti
della guida invernale in 4x4. Disponibile da metà gennaio, sarà commercializzata nella configurazione a 3 e 5 porte entrambe equipaggiate col brillan-
SCHEDA TECNICA
Motore turbodiesel common rail 2.8 4 cilindri
- 2778 cc - potenza massima 200 Cv - coppia
massima 460 Nm a 1600 giri - Euro 5
Tassa di possesso 439,89 euro
Trasmissione trazione integrale part-time cambio automatico a 5 velocità più ridotte
Corpo vettura fuoristrada chiuso - computer
di bordo Evic - cruise control - differenziale posteriore Trac-Lock - infotainment UcConnect
Dimensioni e massa lunghezza m 4,22 - larg.
m 1,87 - alt. m 1,83 - peso kg n.d.
Prestazioni velocità massima 172 km/h - da 0
a 100 km/h in 10,6 sec - percorrenza combinata 12,3 km/litro - emissioni di CO2 209 g/km
Prezzo disponibile al lancio
te turbodiesel 2.8 da 200 Cv e 460 Nm
di coppia massima, abbinato a trasmissione automatica 5 marce con ridotte.
L’inedito allestimento interno si ispira al clima rigido ed ai percorsi estremi delle regioni antartiche, territori
dove si incontrano le condizioni di guida per cui Wrangler Polar è stata progettata. La vocazione da vera esploratrice è confermata dalle coordinate
78˚S e 106˚E che spiccano sui parafanghi anteriori, accanto badge Polar.
Corrispondono alla località di Vostok,
in Antartide, dove è stata rilevata la
temperatura più rigida al mondo con
-89,2˚ C. Realizzata sulla base della versione Sahara e progettata per affrontare i percorsi off-road più impegnativi,
Wrangler Polar dispone dell’assale anteriore Dana 30 e del Dana 44 al posteriore. Le capacità fuoristradistiche sono garantite dal sistema di trazione integrale part-time Command-Trac
NV241 inseribile con differenziale posteriore Trac-Lok che in caso di necessità distribuisce automaticamente la
coppia alla ruota posteriore con maggior trazione, garantendo il massimo
controllo anche su neve e ghiaccio.
Mini John Cooper Works
Nuovo modello a Detroit
Il prototipo della nuova generazione
della Mini John Cooper Works sarà
esposto in anteprima all’imminente
Salone di Detroit. Al momento sono
state diffuse le foto, ma non i dettagli
motoristici e le prestazioni. Il frontale
è esaltato dalle prese d’aria nel paraurti, con nuove luci a Led e contorno nero della griglia. La nuova JC Works appare più grande e si caratterizza per il
tetto e vari dettagli in rosso, doppia
striscia longitudinale e ruote da 18".
DS3 Cabrio Racing
Citroën la produrrà in serie
Citroën ha confermato la produzione
in serie, in tiratura numerata limitata,
della DS3 Cabrio Racing. Derivata dalla concept vista anche a settembre al
Salone di Francoforte, abbina le qualità della DS3 Racing al piacere della
guida col vento fra i capelli della DS3
Cabrio. Le caratteristiche delle finiture sono ovviamente improntate al Racing, con motorizzazione affidata all’1.6 da 270 Cv messo a punto direttamente nella factory Citroën Racing.
93
DART
C’è attesa per i titoli italiani
Intanto la gara alla Brasiliana di Castelverde è stata vinta da Stecconi
di Fabrizio Barbieri
H
a preso il via ieri pomeriggio presso l’Ente Fiera di Bolzano il campionato italiano a squadre
di dart elettronico in programma fino a domenica. Nutrita la pattuglia
delle formazioni del nostro Comitato impegnate questo weekend nelle
finali con otto squadre di categoria
Elite, nove di categoria Master, sedici di Amatori e sei di Mixed.
I primi a scendere in campo sono state ieri alle ore 14 le formazioni della
categoria Amatori e Mixed e sempre
ieri sera si sono tenuti anche i tornei
Warm Up singolo delle categorie C e
D alle 19,00 mentre alle 20,00 ha preso il via il torneo Warm Up per le ca94
tegorie A, B e Femminile.
Stamattina alle ore 9 riprendono le
sfide degli Amatori e Mixed e cominceranno le finali per le categorie Master ed Elite; alle ore 11 avrà inizio il
torneo Open per le squadre Amatori e Mixed non qualificate per le Finali Nazionali mentre per le categorie Master ed Elite non qualificate il
torneo avrà inizio alle ore 18. Sempre nella giornata di oggi alle ore 19
al via il torneo “Triple Mix 501” riservato ai tesserati Fidart non impegnati nelle finali e nel frattempo proseguiranno le gare per il titolo tricolore fino a tarda sera dove i conosceranno i nomi delle otto squadre finaliste per ogni categoria che si affronteranno l’indomani.
Infatti, domani alle ore 9, prenderanno il via le sfide finali per giungere al-
le ore 12,30 quando inizieranno le
semifinali per tutte le categorie e alle ore 15,30 le finalissime che determineranno le squadre campioni
d’Italia per ogni categoria.
Alle ore 19 è prevista la premiazione
con l’augurio e la speranza di vedere
qualche formazione nostrana salire
sui gradini del podio tricolore
Durante il weekend dei campionati
italiani si terranno anche i festeggiamenti per la ricorrenza dei vent’anni di attività della Fidart, essendo nata nel 1994.
● Si è tenuto lunedì scorso in occasione dell’Epifania il tradizionale torneo presso il Bar La Brasiliana di Castelverde. Alla presenza di oltre quaranta giocatori il torneo si è disputato con disciplina 301 master out è ha
sottolineato l’ottimo stato di forma
Serie: ELITE - Gruppo: 1
RISULTATI
DATA
SQ.CASA
SET SET
C O
SQ.OSPITE
09/12/13Futurama Team
8 3 Bar Cavec
10/12/13Altrimenti ci riemp. 0 11 Cremona Gronde D.
13/12/13Bulldozer
10 1 Osteria delle Gerre
Riposa: Suini Bellici
Squadra
CLASSIFICA
1 Bulldozer
2 Futurama Team
3 Suini Bellici
4 Cremona Gronde Dart
5 Bar Cavec
6 Osteria Delle Gerre
7 Altrimenti Ci Riempiamo
Punti SETV LEGV Partite
54
42
39
33
28
14
0
113
90
87
73
63
35
1
238
204
197
168
153
94
10
12
12
12
12
12
12
12
PROSSIMO TURNO
Qualificata alle Finali Italiane: Bulldozer
Qualificata alle Finali Italiane: Futurama Team
Qualificata alle Finali Italiane: Suini Bellici
Qualificata alle Finali Italiane: Cremona Gronde Dart
Retrocede in Master:
Altrimenti ci riempiamo
Serie: ELITE - Gruppo: 2
RISULTATI
Nella pagina
a sinistra:
Giovanni
Stecconi
vincitore
della gara
alla Brasiliana
Sopra: Marco
Torresani,
secondo
classificato
Qui a lato:
Stefano
Frusconi, terzo
classificato
Sotto: Mirco
Saiani, quarto
classificato
nella gara
alla Brasiliana
DATA
SQ.CASA
SET SET
C O
SQ.OSPITE
09/12/13Ovini Mannari
0 11 The Hammers
11/12/13Tentativo Disperato 10 1 Bagnomaria
11/12/13Team Red Grey
10 1 I Miserabili
Riposa: La Brasiliana
Squadra
CLASSIFICA
Punti SETV LEGV Partite
1 The Hammers
52 109 232
12
2 Tentativo Disperato 43
91 207
12
3 Team Red Grey
42
87 199
12
4 La Brasiliana
31
71 169
12
5 I Miserabili
21
44 110
12
6 Bagnomaria
14
34 100
12
7 Ovini Mannari
7
26
80
12
PROSSIMO TURNO
Qualificata alle Finali Italiane: The Hammers
Qualificata alle Finali Italiane: Tentativo Disperato
Qualificata alle Finali Italiane: Team Red Grey
Qualificata alle Finali Italiane: La Brasiliana
Retrocede in Master:
Ovini Mannari
Serie: MASTER - Gruppo: 1
RISULTATI
DATA
SQ.CASA
09/12/13Team Cavec
12/12/13La Selecao
12/12/13Charlie's Angels
Squadra
SET SET
C O
SQ.OSPITE
5 6 I Botafogo
10 1 Bulldog's Dart
10 1 Silver Diamond
CLASSIFICA
Punti SETV LEGV Partite
1 Bulldog's Dart
29
58 140
2 Silver Diamond
28
58 132
27
58 141
3 Team Cavec
4 Charlie's Angels
23
53 127
5 La Selecao
22
54 136
6 I Botafogo
21
49 118
PROSSIMO TURNO
Promossa in Elite:
Bulldog's Dart
Qualificata alle Finali Italiane: Bulldog's Dart
Qualificata alle Finali Italiane: Silver Diamond
Qualificata alle Finali Italiane: Team Cavec
Retrocede in Amatori:
I Botafogo
10
10
10
10
10
10
Serie: MASTER - Gruppo: 2
RISULTATI
DATA
di parecchi giocatori in vista delle finali di questo weekend.
La vittoria del torneo è andata a
Giovanni Stecconi che in finale ha
superato Marco Torresani con al
terzo posto Stefano Frusconi e quarta piazza per Mirco Saiani.Quinto e
sesto posto per Matteo Cavalli e
Massimo Zucchetti e con Andrea
Zanini e Gianni Madeddu a occupare il settimo-ottavo posto.
I prossimi tornei si svolgeranno Domenica 19 gennaio alle ore 15 presso la Sala Giochi Santa Fè (ex Tango Bar) di Cremona, domenica 26
gennaio presso il Bar New Garden
di Castelvetro Piacentino alle ore
15, domenica 2 febbraio presso il
Bar Centrale di Bonemerse sempre
alle ore 15 e sabato 8 febbraio alle
ore 21 presso il Bar Al Ponte di Pozzaglio.
SQ.CASA
09/12/13Le Mèenere
11/12/13Can de Caccia
12/12/13Bull's Brothers
Squadra
SET SET
C O
SQ.OSPITE
6 5 Wanted Dart
4 7 Cium Cium Pub
6 5 K. A.
CLASSIFICA
Punti SETV LEGV Partite
1 Le Mèenere
30
62 149
2 K.A.
29
62 146
3 Cium Cium Pub
28
56 139
4 Bull's Brothers
27
60 140
5 Can de Cacia
23
50 125
6 Wanted Dart
13
40 106
PROSSIMO TURNO
Promossa in Elite:
Le Mèenere
Qualificata alle Finali Italiane: Le Mèenere
Qualificata alle Finali Italiane: K.A.
Qualificata alle Finali Italiane: Cium Cium Pub
Retrocede in Amatori:
Wanted Dart
10
10
10
10
10
10
95
DART
Serie: AMATORI - Gruppo: 1
Serie: MASTER - Gruppo: 3
RISULTATI
DATA
SET SET
C O
SQ.CASA
09/12/13Black Davil
10/12/13The Gunners D.T.
12/12/13Triplo Malto
SQ.OSPITE
8 3 Mei ciuk che luk
8 3 Coca Havana
5 6 Blue Moon Dart
DATA
Punti SETV LEGV Partite
1 The Gunners Dart T.
39
79 181
10
32
70 165
10
2 Black Davil - il ritorno
3 Triplo Malto
26
58 142
10
4 Blue Moon Dart
22
49 124
10
5 Coca Havana
17
40 114
10
6 Mei Ciuk Che Luk
14
34
90
10
PROSSIMO TURNO
Promossa in Elite:
The Gunners Dart Team
Qualificata alle Finali Italiane: The Gunners Dart Team
Qualificata alle Finali Italiane: Black Davil - il ritorno
Qualificata alle Finali Italiane: Triplo Malto
Retrocede in Amatori:
Mei Ciuk Che Luk
SQ.OSPITE
10/12/13Noi 7
11 0 Hot Beverly
11/12/13Los Sfrecciados
2 9 Barba Boys
12/12/13Le Grignapappole 7 4 7 Nani
Riposa: Crazy Horses
CLASSIFICA
12
12
12
12
12
12
12
Serie: AMATORI - Gruppo: 4
RISULTATI
RISULTATI
SQ.CASA
SET SET
C O
11/12/13E-Ducati
12/12/13Tango D.T.
12/12/13I Pe de Roy
SQ.OSPITE
9 2 Chèei de Bunemeers
3 8 Re di Quadri Dart
9 2 La Pecora Gialla
DATA
10/12/13Barabett D.T.
12/12/13G. R. Team
13/12/13Arcieri
Punti SETV LEGV Partite
1 Re di Quadri Dart
2 I Pe de Roy
3 E-Ducati
4 Tango Dart Team
5 Chèi De Bunemèers
6 La Pecora Gialla
42
34
23
22
21
8
87
68
54
51
44
26
187
159
137
130
115
79
10
10
10
10
10
10
PROSSIMO TURNO
Promossa in Master:
Re di Quadri Dart
Qualificata alle Finali Italiane: Re di Quadri Dart
Qualificata alle Finali Italiane: I Pe de Roy
Qualificata alle Finali Italiane: E-Ducati
Retrocede in Mixed:
La Pecora Gialla
SQ.CASA
09/12/13Barbis D.T.
12/12/13I Lapider
12/12/13I Phenomeni
Squadra
SQ.OSPITE
5 6 Dart Angel
4 7 Bull Breakers
1 10 Bull One
Punti SETV LEGV Partite
76
68
63
59
47
17
174
150
148
143
121
61
PROSSIMO TURNO
Promossa in Amatori
Bull Breakers
Qualificata alle Finali Italiane: Bull Breakers
Qualificata alle Finali Italiane: Dart Angel
Qualificata alle Finali Italiane: Bull One
10
10
10
10
10
10
DATA
2 9 Margot Dart
10 1 Bellimbusti
6 5 Baby Dart
Punti SETV LEGV Partite
SET SET
C O
SQ.CASA
12/12/13Le Grignapapule
12/12/13Onde d'Urto
Riposa: Santine D.T.
Squadra
Punti SETV LEGV Partite
39
37
31
19
15
9
85
70
65
46
34
30
DATA
SQ.CASA
10/12/13Gli Zulù
10/12/13Devil's Dart
11/12/13I Barbagian
Squadra
SET SET
C O
CLASSIFICA
Punti SETV LEGV Partite
1 Devil's Dart
42
84 183
2 Frecce Rosse
38
78 168
3 Dartist
27
59 137
19
43 113
4 Gli Zulù
5 I Barbagian
15
42 114
6 Power Ranger
9
24
76
PROSSIMO TURNO
Promossa in Master:
Devil's Dart
Qualificata alle Finali Italiane: Devil's Dart
Qualificata alle Finali Italiane: Frecce Rosse
Qualificata alle Finali Italiane: Dartist
Retrocede in Mixed:
Power Ranger
SQ.OSPITE
136
123
113
84
85
PROSSIMO TURNO
Promossa in Amatori
Le Grignapapule
Qualificata alle Finali Italiane: Le Grignapapule
Qualificata alle Finali Italiane: Loba Loba Dart
Qualificata alle Finali Italiane: Santine Dart Team
SQ.OSPITE
11 0 Power Ranger
7 4 Dartist
3 8 Frecce Rosse
Punti SETV LEGV Partite
61
53
48
27
31
10
10
10
10
10
10
Serie: AMATORI - Gruppo: 5
7 4 Loba Loba Dart
5 6 Lucky Bulls
30
25
22
12
11
178
163
156
112
97
85
PROSSIMO TURNO
Promossa in Master:
Nightmare Dart Team
Qualificata alle Finali Italiane: Nightmare Dart Team
Qualificata alle Finali Italiane: La Vecchia Signora
Qualificata alle Finali Italiane: I Boiler Del Miro'
Retrocede in Mixed:
Rut Runner
CLASSIFICA
1 Le Grignapapule
2 Loba Loba Dart
3 Santine Dart T.
4 Lucky Bulls
5 Onde D'urto
SQ.OSPITE
CLASSIFICA
RISULTATI
SET SET
C O
37
34
29
27
18
5
Squadra
1 Nightmare Dart T.
2 La Vecchia Signora
3 I Boiler Del Miro'
4 Bulls
5 La Dolce Vita
6 Rut Runner
Serie: MIXED - Gruppo: 2
CLASSIFICA
1 Bull Breakers
2 Dart Angel
3 Bull One
4 Barbis Dart Team
5 I Lapider
6 I Phenomeni
SET SET
C O
09/12/13La Vecchia Signora 8 3 I Boiler del Mirò
10/12/13Bulls
5 6 La Dolce Vita
12/12/13Nightmare Dart T. 11 0 Rut Runner
CLASSIFICA
Squadra
RISULTATI
DATA
SQ.OSPITE
1 G. R. Team
44
90 188
10
2 Margot Dart
36
74 165
10
3 Arcieri
22
51 121
10
22
49 121
10
4 Baby Dart
5 Bellimbusti
20
48 119
10
6 Barabett Dart Team
6
18
60
10
PROSSIMO TURNO
Promossa in Master:
G. R. Team
Qualificata alle Finali Italiane: G. R. Team
Qualificata alle Finali Italiane: Margot Dart
Qualificata alle Finali Italiane: Arcieri
Retrocede in Mixed:
Barabett Dart Team
Serie: MIXED - Gruppo: 1
SQ.CASA
RISULTATI
SET SET
C O
SQ.CASA
CLASSIFICA
Squadra
DATA
Punti SETV LEGV Partite
1 Barba Boys
52 106 229
2 7 Nani
43
92 205
3 Le Grignapappole
38
79 179
4 Crazy Horses
26
56 149
5 Noi 7
21
52 127
6 Los Sfrecciados
15
39 113
7 Hot Beverly
15
38 108
PROSSIMO TURNO
Promossa in Master:
Barba Boys
Qualificata alle Finali Italiane: Barba Boys
Qualificata alle Finali Italiane: 7 Nani
Qualificata alle Finali Italiane: Le Grignapappole
Qualificata alle Finali Italiane: Crazy Horses
Retrocede in Mixed:
Hot Beverly
Serie: AMATORI - Gruppo: 3
DATA
96
RISULTATI
SET SET
C O
SQ.CASA
Squadra
CLASSIFICA
Squadra
Serie: AMATORI - Gruppo: 2
RISULTATI
8
8
8
8
8
Una gara alla ‘Locanda dei disastri’
10
10
10
10
10
10
DART
Alcuni momenti
della gara
che si è svolta
la scorsa settimana
alla ‘Brasiliana’
di Castelverde
Gara che è stata
vinta da Stecconi
davanti a Torresani
e Frusconi
97
BORSINO
CHI
SALE
Ezio, solidarietà
a cinque stelle
Ezio Indiani
Il direttore cremonese dello
storico hotel Principe di Savoia di Milano, nativo di Calvatone, ha ospitato a pranzo 200
tra senzatetto, disoccupati e
anziani in difficoltà. Solidarietà a cinque stelle.
Cesare Pancotto
Il coach della Vanoli (basket
serie A) ha spezzato l’incantesimo facendo tornare al successo la sua squadra contro
Caserta grazie anche all’inserimento di Donatas Zavackas.
Che sia la svolta decisiva?
Marco Nolli
Il maestro liutaio cremonese,
più volte vincitore del concorso Triennale ‘A. Stradivari’, ha
realizzato gli strumenti per
l'intera fila di contrabbassi dell'orchestra Filarmonica della
Scala di Milano. Prestigioso.
Paolo Riccaboni
Ha riscosso consensi l’ordinanza del sindaco di Spino d’Adda che consente ai padroni di
cani (e gatti) di entrare nei negozi con i loro amici a quattro
zampe per fare la spesa. E multe per chi non li vuole.
Lena Yokoyama
La violinista giapponese, allieva dell’Accademia Stauffer di
Cremona, ha riempito l'auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino la prima domenica dell'anno con un'audizione pomeridiana. Talentuosa.
Pinacoteca
dei pensieri
L’aforisma
della settimana
di Roberto Pellegrini
In amore
‘credere’
è sempre
una scelta
di coraggio,
talvolta
espressa
per viltà
Mattia Tedesco
Il chitarrista cremonese era
atteso come ospite della
band Dik’n’Rock sul palco del
concerto di San Silvestro in
piazza Stradivari e invece ha
dato forfait all’ultimo minuto. Delusione tra i fans.
Salvatore Giunta
Il rientro in campionato dopo le festività ha portato in
dote al mister della Pergolettese (calcio Lega Pro 2) e ai
suoi giocatori l’ennesima
sconfitta. E la zona retrocessione è sempre più vicina.
Luigi Ablondi
Il direttore generale dell’ospedale maggiore di Crema è alle prese con le proteste degli utenti per le lunghe
attese di prenotazione al
Cup dopo le festività. Tempi
record per i prelievi. Mah.
Massimo Ghezzi
Il presidente del Triathlon Cremona Stradivari ha annunciato suo malgrado la rinuncia alla tappa 2014 di Coppa Europa dopo tre riuscitissime edizioni per mancanza di sponsor. Una sconfitta per la città.
Roberto Nolli
L’assessore al Bilancio del Comune di Cremona è di nuovo
nel mirino di cittadini e commercianti, stavolta per l’aumento della tariffa oraria dei
parcheggi auto in centro città.
Le polemiche sono roventi.
Roberto e
il caro-sosta
CHI
SCENDE
SALDI -50
%
Produzione e vendita maglieria e abbigliamento uomo - donna
Prezzi di fabbrica - Filati pregiati - Cashmere
Camicie, maglie, pantaloni made in Italy
Capi campionario e fine serie € 10,00
Aperto dal Lunedì al Sabato - 09.00 - 12.00 / 15.00 - 19.00
Trigolo (CR) Via Roma, 66 - Tel. 0374 370174 - Fax. 0374 375054
98
English School Cremona
Tre insegnanti di madrelingua inglese ti aspettano
Iscriviti adesso
I corsi inizieranno a gennaio
English School Cremona
●
Corsi per adulti; ● Corsi per bambini;
● Corsi di “Business English”
●
Solo SEI iscritti in ogni classe;
Per tutte le informazioni sui corsi, orari, giorni e prezzi
vedi www.inglesecremona.it
English School: Corso V. Emanuele 55, Cremona
(poco lontano dal teatro, accanto alla gelateria, al primo piano).
Mandaci un messaggio a [email protected]
oppure telefona a 0372-39301.

Similar documents

Alviadomaniilcampionatodipallacanestro

Alviadomaniilcampionatodipallacanestro www.rotapiume.it L’unico piumificio in Provincia di Cremona e tra i pochi in Italia

More information