sblocco lg 8110

Comments

Transcription

sblocco lg 8110
~11JJO
Vfl -
---
--
Numero 269
LUNEDI' 2 dicembre 195(
TILIPONI
GOVERNO 82
GOVERNO 21
GOVERNO 71
*
QUOTIDIANO DI MOGADISCIO
Necrotoàl So.
2
ITALIA - Via S. P . d'A.aa1-l- PubbltcllA: Libreria clmpero• • Cono Vittorio Bm""
eleto~o n . 03 - Tarltte per cm. Cli a ltea& , larsbezza na ,.olonna : Pubbllcl t4 Bo. 2,60 -
e Corriere deita
1
Oag ·Hammarskjoeld ad Amman
ieri le conversazioni
i:siesso un pr~mo co~u~cato sul collo~ic;> t ra il Segreta rio G en e rale d elle N.U. ed il
J(inistro degh Este n giordano - Nuovi incidenti alla fr ->ntiera giordano-israeliana
_ Le visite di Hammarskjoeld alla varie capitali del Medio Oriente nei commen ti
di Damasco e del Cairo
at~r:io alla. vi~ita stessa. La della federazione delle cooperan?t1zta che i~ s15nor Hamm~r- 1 tive egiziane, cade proprio il 5
skjoeld non si recher.à ai. Cairo, dicembre, cioè il giorno stesso
n.e~ corso del suo viaggio, ma dell'arrivo del Segretario Gev~sitera Israele. Giordania e Si - I nerale delle N.U. a Damasco. n
na soltant~, non . ha colto di Presidente Nasser potrebbe apsorpresa gli ambienti egiziani 1 profittare della coincidenza per
~embra che i dirigenti del illustrare pubblicamente la sua
Ca.iro ~ossero preparati e ciò politica nei confronti dei pros_p1~ga ~l ~atto che accordi pre- blemi che Hammarskj oeld esaliminari siano stati presi tra il minerà nel Medio Oriente.
Cairo e Damasco circa una lìle.
nea di condotta comune in ocALI~ ' ASSEillBLEA
Si apprende anche che alter- casione dei colloqui.
mine dell"odierno colloquio. il
Da fonte bene informata si
setretario Generale Hammar- apprende infatti che tra i due
nCairo,
~"=~.~:aie
Annua!•
Bo. : . . .
Trtme1trale Bo. 17 - Annuale
uttlol pUlllllllJal Bo. 11.
-1
eo. ..
~atto 099
~~1Y:~~1 8,!le.~;;-11n~~~~~ 1 ';;'o':it..:_t~iu;~-;,r~-::.:
::o::~=aro::".::tti::e:.. ..:n::on=-La="~D.:rwt::lre~f:.:.t:hac
=ne=o:.:~:.:~.:..~____________...:P:..:BE==Z=:Z:..:
: O::....::CPT
~.....;;..;..•.;.Il.;..-_
1.:..·,:.I0..,:m::1&D
L.A _TENSIONE A.'rEL 11 1EDIO ORIE NTE
~a iniziato
*
~~!~~l~u2;ine:TLmRER.IA
1.
Radio Amman ha an~unciaI.:> rarrivo del Segretano Generale dell'ONU Hammarskjoeld
tells capitale giordana.
come è noto Hammarskj~ld
è'.s.:uterà con i membri del gortmo di Amman vari problemi
((lnnessi con la recrudescenza
della tensio~e dete:rnlnatasi in
qnesti ult11n1 tempi alla frontera tra la Giordania ed Israe-
Sottolineala dalla stampa ilaliana
l'importanza ~el ·viaggio di Pella
Per i miolioramenti
al Canale di Suez
Il Cairo. 1.
Il problema degli indennizzi
agli azionisti della ex Compa- Roma, 1.
Milano, riportando ampiamente
gnia Universale del canale di
11 Principe Ereditario dello la cronaca e le calorose accoSuez sarà discusso al Cairo in Yemen, dopo avere visitato que glienze di cui il Ministro Pella
occasione della visita del diret- sta mattina alcune tenute del- è stato oggetto, scrive che tutto
tore della Banca Internazionale l'Ente Maremma nelle vicinan- ciò va al di là delle consuete
Mohamed Chocib (Pakistan) ze di Roma, si è recato all'Al- manifestazioni formali e costiche rappresenta questo organi- bergo Excelsior, ove ha parte- tuisce cuna testimonianza spon
smo finanziario nel Medio O- cipato ad un ricevimento offer- tanea ed eloquente della preriente, giunto nella capitale egi- to in suo onore dagli addetti senza effettiva e reale òell'Itaziana.
milìtari dei Paesi arabi accre- lia nella vita di tutti i giorni
Intanto il Colonnello Mah- ditati presso la Repubblica di queste terre, destinate a gìO-'
moud Younis, Presidente del- Italiana.
care nell'avvenire un ruolo
l'Autorità Egiziana del canale
Intanto il viagaio del Mini- s~mpre .Più ~po!ifnte nelle
di Suez•. è P~~tito in aereo per stro degli Esteri Giuseppe Pella vicende rnternaz1on »...
gU Stati Uruti dove avrà con- a Montevideo ed a Washington
Dopo aver posto In rilievo le
tatti . a ~ve~o .tecnico ~ui pro-1 è al centro dei commenti della dichiarazioni di Pella ~ul ~er­
blelIU dei ~1gliorament1 ~a ap: stampa italiana, insieme con le , c~to. c~mune europ.eo, 1 cw oportare ali importante via d1 notizit da Washington del rapido b1etti~ n~n . s~~o in co~trasto
acqua.
ristabilimento del P residente con. i· legitti.llll int~ress1 dell~
Nel suo viaggio. farà sosta ad Eisenhower e con i lavori e i vane econo~e locali e ~he atlZl
Amsterdam. dove tratterà le contatti preparatori della con - e aperte? ~gli .o pcraton .sud-astesse questioni con ambienti terenza atlanti~a di Pangi.
mencaru, il giornale x~·11l~nese
specializzati olandesi.
d l Corriere della Sera>, di ~cnve che .le pr~occupaz1oni che
m proposito s1 nutrivano nel
sud-America risultano c.ra atGENERAl.JE DELJ,;E NAZIONI IJNITE . tenuate e che le assicurazioni
del Ministro italiano hanno fatto tornare il sereno all'oriz-
I
un p•Iano s•Ir•Iano per Ia soIuz•Ione
~~~o~d~~:~7~!toh:~~
dt gw ~~~~t~o~~sti~b~~~so~c~~~
un comunicato !n cui si mune accordo 1 probletnl che
zo:~·
Momento Sera» di Roma.
rileva che l'iniziativa di Pella
~~te~a che nel corso del collo- j v.erranno discussi col S~greta_rappresenta cun risveglio della
q:;:o stesso sono stati discussi TI<? .Generale d~ll~. N.1!..mfatt1,
•
politica estera italiana, che ra
~a
sentire la sua presenza nei set1 o:oblemi connessi al raffor- j gli ml~rlocuton smaru di Hamtlm€nto della posizione della marskJoel~ P.a rleranno anche a
tori e nei problemi di maggior
OY.lllllìssione dell'ONU per il nom~ dell ~g1tt.o. . . .
peso della politica monùi 1le>.
rontrollo dell'armistizio in Pa- 1 Gli ambienti smaru _ dal L' intervento del delegato siriano di tono piuttosto polemico - L'Inghilterra si è pro·
d l Giornale del Mattino>, di
lestina.
canto loro . -:-- marufestano un nunciata a favore della politica algerina della Francia ed ha sostenuto la tesi della Firenze, pone l'accento sulla
Due nuovi incidenti 'engono 1 certo scettìc1sm~ ci~ca le vere incompetenza delle Nazioni Unite - La risoluzione sull'avvenire del Togo - Con· visita· che :t:>ella si acc!i:ge a fa:nianto segnal~ti o~gi alla fron ' ca~se del vi.ag~io di Hammar:
tatti di corridoio tra Pineau, Balafrej e Mongi Slim
re a Wa~h!ngton ,e ritiene che
tera israelo-giordana secondo 1skJoeld. Ess~ ritengono che il
essa servua fra l altro ad esa12 radio israeliana. '
J c<.mflitto che oppone il governo
minar~ il problema delle consul
In due fasi successive grup- giordano al colonnello Byrn~ New York, l.
t ha. quindi. criticato la tesi · rito del governo francese, tale taziotu inter-alleate, che é allo
pi di armati giordani hanno Leary. capo de~li
os_s~rvaton I La Jossibilità di un compre.- francese della incompetenza del legge costituisca una prima ordint....deL~orno della stam~a
maecato il villaggio di frontie- d~ll'C?~U. non s1~ sufficiente a messo tra Francia ed Algeria le Nazioni Unite ed ha affer- 1 tappa che permetta un'ulteriore d~i. paesi atlant~ci. anc:h!! . in
:. d! Ramat Rachel nei sob- g1ust1hcare un v1al?gio da New è stata esaminata nel corso di malo che il governo francese evoluzione delle . istituzioni al- 1v1s1ta della nuruone par1g1na
ooTibi di Gerusalemme. ed un York del SeJre~ano ~en.erale. !un colazione .a lla ~~ale hann<? continua a cercare di _imporre, 1g.erine. su.l1:a base delle espe- della NATO.
a!;ro rillaggio sulle pendici del
Secondo questi amb~ent1 e e- preso. parte 11 ~mstr~ d~g.11 con la forza, una soluzione del- 1nenze acquisite.
.
La «Stampa» di Torino ri3'nnte Hebron. Nel secondo in- scluso che H?-mmarskJ_oeld, ol: Esten francese Pmeau, 11 M1ru- la Questione algenna.
Il delegato inglese ha poi di- tiene che uno dei problemi
c:dente e rimasta ferita una tre g:li. attuali pro~len:u urgenti stro degli E~teri marocchino
cLa Francia senz~ l'Algeria chi arato di sostenere la tesi se- I pnticolarmente difficili che do
rmdia territoriale israeliana. relat.iv1 alle relazio~ fra gli Balaf~ej ed 11 ~elegato della sarà s~mpr~ la Francia,. ha det- condo cui la Nazioni Unite sono · vrà essere affrontato nel prosn governo di Amman ha arabi e~ Israel~, discuta an-1 Tum.s1a Mong1 Slim.
.
to Zeme_ddine, non es1st~ peri incompetenti per quanto riguar-j simo consiglio della NATO a
smentito Questa i:t:ra le notizie. che .certi aspetti della vertenL'mc<?ntr<? è stat:o p atrocina- la Francia un problema vitale>. da la questione algerina, ed ha Parigi sarà quello di coordinare
Dal Cairo si apprende che il za siro-turca.
. .
. to ~all'1ra111ano DJalad Abdou,
Il delegato siriano h a cerca- messo in guardia l'Assemblea le energie comuni delle nazioni
decimo a.nniversano della deciA questo riguardo i gH:~rnall pre.s1.dente della _commissione to di dimostrare poi che la contro una esagerata semplifi- europee per ottenere, con il
~ne dell'Assemblea dell'ONU di Damasco, pur ..accogliendo lpolit!ca dell'~NU, il .quale spe: guerra d'.Algeria continua e c~e cazione del problema cosa, que- ~inimo c~sto, il ma~simo ren-:
relativa alla spartizione della calorosamente la visita di Ham- ra d1. p~te: m.~n.1re d1 nu<Jvo n~i la F:anci~ non ha affatto_ la si- sta che, a suo avviso. non po- dimento difensivo: S1 tratta d1
Palestina. che segnò il preludio marskjoeld, sperano che cessa pross1m1 g1or.m 1 tre _Person~g51. tuaztone m mano come invece trebbe che complicare la situa- un processo assai lungo. pro1!!.a creazione dello stato di 1_ si effettuerà solamente nel
Questa d1chiaraz1on.e v.1e.ne afferma, ha poi attaccato la zione.
seJue il giornale, che indubbias:aele, manifestazioni di prote- quadro delle funzioni del Se- , interpr~tata come una imphc~ta teoria. che l;i- pa:tenza della
Intanto l'Assemblea Generale mente richiederà .molta. s~gge~­
r.a hanno avuto luogo al Cairo gretano dell'ONU e. non avra am~1s~10!1e che le .conversaz10- Francia dall Algena potrebbe con 50 voti contro uno (Ghana) z~. da p~rte ?-eg~ . uoi:runi poliEd a Damasco.
per scopo l'offerta di una qual: m di 1e~1 non abbiano portato ~r~voca~e u.n «Vl:JOto» su~cet- e 29 astensioni ha adottato la t1c1 e dei capi militan.
81 è trattato di manifestazio- siasi mediazione, perchè ---: si ad una intesa.
. .
ti bile di attuare il ~omuntsmo risoluzione sull'avvenire del Ton cTempo> di Roma si chlemmOderate, è vero. ma gli os- aggiunge _ il pr~teso conflitto
Intanto , la Comrruss1one Po- e_d_ ha, an~he, den~nc1 ato la po: go sotto amministrazione fidu- de quali effetti avrà la assenza
!.e!Tatori fanno notare che alla siro-turco non e_s1st~,. ~ baste- litica dell '.'\Ssemblea . Ge!1eral~ litica dell ceurafnca> che, egli ciarìa francese.
d.el ~resident~ _Eisenhowe.r daµa
r.gilja dalla visita del Segreta- ' rà che la Turchia _ntm le sue ha pro.segmt.o sabato il dibatti !rn dett~. ha preso nuove forze
La risoluzione prevede che numone pangma e se il Vice
lio Generale dell'ONU nel Me- truppe dalla frontiera con l~ to sull ~!gen a.
. .
in ~egu1to alla scoperta del I?e- l'Assemblea Generale si pronun -, Presidente Nixon saprà imparsi
ò!o Oriente il ricordo di una Siria perchè tra I due paesi I If pn~od ~rat~re _1~cntt0Faa trolio nel Sahar~. ed ha ch1e- ci nella sua prossima sessione all'attenzione dei membri della
deci!ione che o ni arabo cons.i- cessi qualsiasi tensione~ .
. P.ar are,
.e ega o smano
- sto che . tale _r1cche.zza: come del 1958 sulla questione se la Alleanz11. Atlantica. mentre l'on.
dera come unag grave ingiustiD'altra parte gli osse~·vaton nd Zemedd.m ;, ha ;sp~ftop._anne~ quella de~ Paesi arabi, sia. sfru~ tutela debba essere tolta o no Pietro Nenni scrive sull'«Avanrla, 'contribuirà alla creazion e notano che l'annunciato impoi,-- ; s~o lungo ii° er~en. o, I del1 ro tata . tra i paesi ~rodutton ed I sulla base del voto che Ml'à e I ti! » che la riunione parigina ridi un atmosfera paco favore- tante discorso di Nasser al Ca1- ~\n~o i{fe~ri~o~o :~fo~e anzit~t- paesi consuma ~on._
. spresso dalla nuova Assemble; schia èi eS;Sere una sagra c;lì
TOlt, se non addirittura ostile, ro in occasione del congresso toeinizio ~i traÌtative tra il goHa preso, qumd1, ~a pa~ola il Legislativa del Togo che sarà parol~ e d1 solenni a~morud . F L N A rappresentan.te dell Inghilterra eletta a suffragio universali> nel , ment~ del tutto staccata. ~alla
verno frances~ e i1 . · · ·· · Alan Noble. 11 quale ha esposto
realta delle cose e dall'op1mone
In.
f
.tà
.
..
t popolare. Auspichiamo anche
ed ha suggento che 1 A~sem - il punto di vista del suo gover- 1958
PER IL PROBLEMA DI IFNI
ble.a Gen~rale ra~comandi eh~ no. E' incontestabile secondo a
con °!1U1 alla nsoluzionc noi - aggiunge il leader del
tali negoz1.au ~bbiano "f?~r .sco Noble che d a questione algeri- dottata. 1 Assemble!l Ge~erale PSI - una conferenza cad al"El!lS'O
della questione ftlgeri
I
t
I
I ..
I
~!~~l
·o (Ofio ~~n~! 1J:J~~~~~I~~~ ,~Hl~?~~;i~ naL'~~~~i~ ~ei p.rod~reh~Si».t
·1 MHf0((0
.litl• i~re~~~fOI
lrl li ~l~~oa e~ 1
~~
~~ s~~~~t~;/na~riall
~~~c~;:i~.n:11c~en~a~~ni~c~~l~.~~ , ~~ ~re~:r:r~ iJ~f.~1cg.dmc~~~~
·
li ha detto sono pronti a
r a poi ic iara 0 1a è1 supervisionare le elez•on1
m, ~:iare con la' Francia e so- sua piena adesione alla politica
L'Assemblea con 42 voti a fa
~~g desiderosi di farlo>. Come algerì.n a della Fra.ncia. esposta.. vore e 15 astensioni ha decis~
seguito il avanti alla Comm1ss1one dal Mi anche d. co t"t .
seconda f ase. ha PrO
. t. d l' E
. .
1 s 1 u1re una com-
r:1~~T;.~iod;~1a~~ir;ro.~ie~!e~~~ ~.~ lt~i~t~~ol d~e~1u~~~e~~· ~~~~ ~~~~~~:e g~~~idl~api~~:il~:t~e~!
conferenza da prepa~are con
cura e dalla quale ~~ sorger~
una speranza ed anw1 una cer
tezza di pace
.
coloni che risiedono m Algena, isplraz1on.e la legge-quadro, e_d s1one una. definizione dell'aged egli ha suggertto che esso ha SOttollneato come nello Spl- gressione.
potrebbe essere risolto l'I lio stes
so modo come si è fatto per la ---....,,,.,....,,...,,!!!!!!!om....,,.,...,~...,.=~.,,.."""'"""'.....__,....
iiil;
da~. I~:,~;!ia ~1~~e:::t~:::~r~~n;~~ Dopo
1.
giunti
le.Cli 6peraz1oni d1 rastrellamen<•D'altra part~. prose~~~: dranno della piena e~u~~lianz~
lt n~6tte ~alle truppe spagno- giornale, gli aerei spagnoli ,,· r - politica con gli algenn1, quelli
~ ne .~rntorio di Ifni. sono no sorvolato per tut~a ~a , i~r- che opteranno per ~a Fra.nc1a
I
i.fl5egu1te normalmente in tutta
ata dJ ieri Je pos1z10~ ~e le poLranno, anche essi seguitare
lt~'>rnata di ieri. Queste sono \iatc dagli attaccanti.
a
a vivere in Algena. m~ scn~a
lt time notizie urticali di fon - c
b gettate non ~anno cau conservare I . loro :itt~ah priv! 1.,!Pa&nola sulla situazione nel- bor:; J~ro molti danni. AumentJ1 legi nb esercitare i dmtt1 polinclave~.
f~ continuazione il nui;r:er~ani , tìcl.
.
Rabat si apprende, dal quo pri"ionieri c.h~ cade ne e
li Piano si nano prev~clel. ln~no d U
.,
h nrn
iuerra cessi a mo
lnt t
e 'Istiqlal che ha, co- 1del marocc 1 ·izie rovententl fine, che 1a i~ inizieranno i nelltUa ~~I.o dei corrispondenti « second.o c~~~lude ~ giornale. , mei:'tf. i~h~u Lutti i prigionieri
'" l•1tt a dove s1 combatte che da TangerJ. le continuano s ci goz1a lrra e quelli po!ilid siano
bJlta I a continua accanita in navi spagno
t · e materiali da d1 gue
t.:ntnt~ 7.0na di If!"i. I combat- ~m~arcare sold~ lai fine di 11of- 1lberat1.
ntante della Siria
d1 &
tn·nrnarocchm1 non cessano inviare .ad Ifn1·m' ento di liberaIl rapdpirdeseetLo che se l'Assero1 mov
h quin
<lt
gere 1
I &oldat
'accerchiamento t~care i
a t à una raccomandazione
Ile, lllent i spagnolJ tn certe zo- z1one».
t tuttavia, sull':in- blea I' ur erlura dei negozi ali. e
~111a sv;e~a bandiera marocconfort~nll~· questione -:iuanto peri ~~ccomandazione rimarrà
tate~ n la SUile regioni li- damc~to e to l'Ambasciat~ re sctt 11ra morta. o se la rncco•Le ri .
ha d1cJ:lara Cairo e che cioè le ed ione non verrà adotLarifJS<:gu av1 da guerra spagnolo. maroc~hJ~O arrci sono au.ual- mana~~ni de::li stati membri
t loro ce Il giornale, tirano con «negoz1at1 po I lo tra i governi ta.11 Nazioni Unite potrel>bcro
llt eannoni contro Taher- mento Jn corsdel Marocro per ci.eo~oscere unilateralm~nte la
8elllbra c~e re~loni circostanti. della Spagna e acifica del prc- f~~ipendenza dell'Alger1a. Egli
~tthlno e tal.1 bombardamenti una so1uz1 on ~ P
di Preparare lo 5barco blema di Jtni ».
-1
,,2a
I
I
I
ni·nvi•ata la
=__,--__,....
la dec1·s1·one di' Re ldr1·ss
.
dBoi nnA.
Vl'St'ta
dl.enauer a Lo.ndra
Un portavoce governativo ha
annunciato che il Cancelliere
Parigi, 30.
corrispondente rifacendosi alle A.dena~ter è st~to costretto a rin
.
. , slC6SC fonti, la . artita non è viare il suo viaggio ~ Londr~.
Com~enL~nd_o .la d~cis1ono di ancora finita. Si ~a moti
.
previsto per la prosstma settiRe ldnss di Libia d1 far eva- falli di
. d ... 1
~o. m - mana, non essendosi ristabilito
cuare Ohat d~gli elem.rn~i dcl ccrcl~erà d~1es::;itacr~e 11. 11 Ei·1l~:o dall'att~cco ~i innucnza cbe lo
F'.L.N.A. ~ he s1 erano 111f1JtraLl dci «moviment'1. popola ri
n I ha colpito ~1orni fa.
111 Libia 111 settembre. che ave- .
. . » per
. .
.
vu110 provocato degli incidenLI rndurre ..1.1 Re n moct1f1care la : . 11 Fo1e1~n 9f~1ce ha n:nnunnella regione, il <·orrispondente I su~ dec1.sme, ed è .anche lecito c!ato che il M!ru~tro degli Esteda Tunisi de Le 1'' igaro», seri- ch1edc~s1 se la ~or~tura. di mii-: n tede.sco H~mr1ch Von Bren ve . o. Nei;li ambienti al ~crini d1 le . fuc1ll am.er1cani ali ese~cito tano gmngern. mercoledl a LOnTunisi. dove si ammette di aver libico non sia da !1'atters1 m ' dr~ dove. 5:J incontrerà con il
perduto questa prima u nnn- rcluz1oni: con qucst afra:·e.
. 1 pnm_o . ministro. Mac Millan e
che . si dichiara che In qucst10- . li. ralhm~~to ~e~ tcnt ~\l1vo d1 111. Ministro degb Esteri Selwyn
ne l' sta la trattata da uno dci nnpinntnrs1 m L1b1a dà un du- Lloyd.
lcllders del F.L.N.A. duranLc I r~ coli~ al _F.L.~.A. c~c contava
n viaggio a Londra di Von
colloqui avuLi. la setLimana di api Ire 111. Libia 11 secondo 1 Brentano. ch e avrebbe dovuto,
scorsa. con Il PresidenLc Nasscr !~onte che gli avrebbe permesso accompagnare U Cancelliere Aal Culro. e ch e sarà rip rcSì\ in di prc~dcre. alle spalle le regio- I den~uer nella sua visita nella:
altri colloqui.
ni petrnllfete di EdJ.cle e dl Ilas capitale inglese, pon sos4i tuìsl-Messaud appoE:g1andos1 alle sce 'l
t
.
In tal modo, dice ancora il I montagne di Hoggar.
. cclllerX:~~~~ viaggio dcl Can-.
I
I
N. 269 -
p
Il Corriere ~elle Somalll~•~--------:--:---------------------- ag. i
"Ll' NEDl' 2 dlccmbr<' 1957
Cronaca di Mogadiscio e dell'interno
COJIRJEllE D .tl BVLO BIJRTI
I
Il
AAA·
A
Eneo na i a b 11 e. ::.~~""~~...~~=~~,~
incominciò a piovere e piovve
Al Sig. Direttore del « Corrie- ininterrottamente fino al tra ··
re della Somalia ».
monto.
Le sarò molto grato se sarà cc>
verso le ore 11, del giorno sesi gentile di voter cortesemen- guente arrivò una jeep diretta
gente Aden Ali per un prof i- te pubblicare sul suo qtiottdta- a Mudun e, contrariamente alle
cuo. lavoro. .
no la seguente lettera:
leggi e alle consetudtni marittlL Ug~z Cali! ha. esp~·esso anSono uno degli sfortunati, 25 me che a.bbligano il Capititn9
.che .egli .al. Commissano u~cen- passeggeri che viaggiavano sitl - ad essere l'ultimo a lasciare tl - 2 dicembre 1057, 1unedì
te vivissim1 ringrazi.amenti per la corriera del Stg. Pigafetta suo natante nel caso di qualcl1e - g Giamad-Aual 1377 dell'an··
DI
la buo~a coH:iborazione ,con la che lasciò Chisimaio alla ore catastrofe, abbiamo visto il Si!J.
12.30
J?OPO~azH.me. d1 B1;1lo ~urti e per 7,00
del giorno 24 novembre Pigaf etta, molto interessat~ ,a no dell'Egira.
1 opeia mdunenti~abi~e che e~ 1957 diretta a Mogadiscio.
12.40
mantenere intatta I.a propria in
12.50
~1~1~8st~-~}.to per il Distretto d1 Ve rso le ore 11 la co rriera si columità. prendere per primo EFFEMER IDI
13.00
Segretario
della
Lega
dei
fermò
.m
un
P!'nto
sulla
strada
posto
sull.a
jeep.
.
Mentre
il
2
dicembre
del
1954
11
13.15
Giovani Somali ha volutù unir- 1 che distava circa 30 Km. da
Arrivato a Mudun, per prim,i la missione della concordia si a nome della locale sezione Geltb p erchè, un po oltre, la cosa eg!i si preoccupò di far;;!
ai ringraziamenti espressi da strada era bagnata. Il Sig. Pl- la_ doccia, ma per fortu~ col.a composta di tunisini e fran cesi
tutti i presenti.
gafetta sceso dalla macchina e I vi era ferm~ u~ . m~cchin.a d~- - st adopera p er far tornare la
dopo uno sguardo s i mise a se- retta a ~elzb. e l indimentic~lu- pace nel territorio tunisino, la ·
o- - dere i ndisturbato senza pronwi- le e g_entile Si9. A~me~ Hagi ,A - Lega Araba discute i problemi
13.20
ciare una p arola ammeno per den,. tl Commissari~ Di.str~ttvi13.30
tenerci in formati delle drffi- le di Brava, permise all a1ito-. di Gerusalemme e del Nord Af13.40
coltà che ci aspettavano dato carro di procedere allo scopo dt rica.
che tra i passeggeri vi crani) soccorrere le povere
creature
Termin ate le elezioni di pri- 14.00
anche 7 donne e dei bfmbi /a abbandonate alla fame e alle
d
.
. .
Ha visitato. !3ulo ~urti lo , cui età variava da sei mesi ai z~n~ar~, i:iv!a~do.anche 200 P~-. mo gra 0 vengono indetti il ~ llHJO
A.ss!'.ssor~ Municipale di Moga- 4 m~ni.
.
n~m dzecn litri dt La_tte, 2 chili dlcem?re del 19~~· con decretu 16: 05
d1sc10 S1g. Hassan Barre Tohò
visto questo modo d'agire del di burro, 1 scatola di marmella- , apposito, i corruz1 elettorali per 16
acc~mpagnato dal .SiJ . ~ussen proprietario ed autista, i r>as- ta, 5 Gg. di, zuc.chero e thè. . il 29 febbraio del 1956, per l'ele- 1 · 15
Abd1 Detto Farmacia. Essi han- seggeri suggerirono di tentare
Inoltre il Sig. Ahmed Haqi .
,
.
.
no visit :i to il Municipio dove di superare il tratto bagnato telegrafò al Distretto di G elib zione dell A.ssemblea Legislativa l6. 2 5
• • ' del
a tt1w1ta
Huuieipio
~Dal nostro corrispondente>
E' stato inaugurato a Bulo
Burti. alla presenza del Commissario Distrettuale Sig. Ahmed Dahir Hassan, dcl Sig. Aden Ali Uardere. del Sindaco e
del Consiglio Mutùcipale, dei
Consiglieri Distrettualì. dell'Ispettore Capo di Polizia Abdi
Elmi, e di molte altre personalità locoli nonchè numerosa fol
li!, il nuovo macello pubblico,
fatto costruire a cura del MUnicìpio di Bulo Burti.
- Prima del taJliO del nastro
U Sindaco. Sig. Osman Aden Ali, .ha rivolto ai presen ti un discorso in cui oltre a rin graziare le ·Autorità presenti per avere con il loTo intervento conferito la giusta solennità alla ceI
rimonia. ha ratto p1esente la
importanza della realizzazione
di pUbblico interesse.
.. Parlava quindi il Com.missario Distrettuale il quale dava
a.tto, quale rappresentante del
Governo, della solerzia con cui sono stati ricevuti dal Sindaco ' ma il Sig. Pìgafetta rifiuto al- chiedendo intervento.
il consiglio Municipale di Bu- Sig. Osma.n Aden !\li e dall'as- lora i disperati passeggeri sugMentre si susseguivano que.~ti
lo Burti -adempie ai suoi com- sessare S1g. Scenf Mohamed gerirono di tornare a Geli b da - avveni menti il Sig. Pipafelta
.
to che se avesse dovuto piovere. era molto occiipato a con.mmpiti.
Abdalla.
~ P.arlava successivamente il
All'A~sessore Hassa.n Barre le donne e i bambini avrebbero re un saporoso pasto presso la
Deputa.to Mohamed Ahmed ed, al ~lg. Hussen Abeti. a l Com sofferto moltissimo. ma anche nota trattoria di Mudun e disse
Ghedi il quale si rivolgeva so- nussano _Distrettuale Sig. Ah.- questo suggerimento non fu ac- che egli intendeva rimanere a
p rattutto alla cittadinanza pre- med Dahir. al neo. Reggente 11 1colto e così ognuno si mise a se- Mudun fino all'arrivo dena cor ·
sente mettendo in luce, con le Distrett~ Aden _A.li, nonchè al dere. chi sotto un albero e eh.i riera.
sue parole, la necessità di cor- Segreta~1<? Muni~ipale Sig. ~- sulla macchina, se nonchè verso
L'unico disturbo sofferto dal
rìspondere di buon animo le sman Du~e Hasci è st.ato offei~ le ore 13, si verificò un avve- Siq. Pigafetta è stato qu.e:lo di
tasse giacchè sohmente con il to un PI~nzo dal Sindaco di nimento che turbò la nostra inv iare 10 panini e 2 pacclrnf.ti
pagamento di q11este, si posso- Bulo Burtl.
. rassegnazione perch.~ di fr<?11.te di sigarette al suo aiutante conno realizzare opere necessarie
Osman Dirie Hasc1 Iad esso non era p 1u possibile ducente e all'operaio della coral benessere pubblico. La serie
______
_ __ 11riera. A parere del Sia. Piocrf Pt·
dei discorsi era chiusa dal Seta non vi era niente altro da fagretario della Lega dei G:ovani
CO 1~R I E.RE D A
1 '1"A LA
re ed eqli commentò l'avveniSomali. il quale ringraziava il
mento d!cendo. peagi0 per loro,
v1·s1·1e a Buio Bur11·
I
I
:ni~t~r\a:~d~ lZ:.:o:na.~lae :ri.ns:hfarieus:c:o:.:~: La visita de I Sottosegtetariofuil':~d~5: ~~tf.t~
N:~v~~~~e. d~9c;~~fili~e J:~ I on Mo ha m
ud Ah me d Mo ha mDd
se::::n~~ ~~~~
1
-~
25
nicipale dava un ulteriore prova della cura. che pone neil'or-i
I
I
str.a », io posso fare andare la
~
.
IL PROGRAMMA
RADIO MOGADISCIO
-
-
Hello
Gabai
Hello
Gio~n.al~
Radio (somalo)
NotJZJari.o in collegamei: to diretto con Rad
Nai:1one Unite. in occ~~
cas10ne della XII sessio
ne dell'Assemblea Gene:
r~le ?elle Nazioni Unite
R1_tm1 ballabili e canzoni
G!ori:ale Radio Cital.)
R! tm1 ballabili e canzo111
Fme della trasmissione
• ••
- Recitazione del Corano
He":o . . . . .
~ow~n~ di 1st1tuz1one Is ami~ e
- G.aba1
.
1
della Somalia.
~~5 - Giornale Radio (somalo)
1
n 2 dicembre del 1956 di fron- .oO - Hello.
te alle gravi incognite della si~ Le mille e una notte
He~o <duetto)
17·
tuazione mediorientale si fa
.25 - A.11 Assemblea Legislapresen te la necessità di una nor 17 35 tiva
·
malizzazione dei ra orti fra
- Canzone moderna So.
.
.
. pp
m_ala
.
gh aleat1 occ1den talJ. Cessa lo 17.45 - G1orna~e Radio (dialetto
statuto internazionale di Tan-- 1
A_lto Gmbal
.
eri che divien
lS.OO - Fme della trasmissione
g
e parte del Re• • •
gno del Marocco.
19.30 _ Recitazione del Corano
19,35 _ Hello
19.50 _ Gabai
W H l T E H O R S E 20.00 _ Hello <duetto)
20.l5 _ Concerto in miniatura
~e 0 l e h \ 'v h · k
20.30 _ Giornale Radio Citol.l
-
g·?g
J.
..
y
ANNUNCI ECONOMICI
~\~g ~ ~r~f\~ .r..%~~~::,,
22.00 -: Fine della trasmissione
mia macchina
_
Fueilt> sovrapposto cal. 12 come GL 1
nuovo vendo. Rivolgersi orefiSPETTACOil Dl OGGI
lia visitato ufficialmente I- rah.
I
P. ceria Alessandrini.
vit~ c1ttadin:1, app rovan~o .una !' tala il Sottosegretario all:t PreDue erano gli argomenti alJ.I ~ . ·lii; :lh> 1 lf' "" • ,. •
~ CL'iEMA BEN ADIR « La
s~ne di ordmanze relative.
sidenza del consiglio dei !,fini- l'ordine del giorno: ManutenAnrllo con smeraldo e brillanti
grande sfida» - eon Robnt
- · alle norme per l'igiene nel- stri, on. Mohamud Mohamed zione della pista Villabruzzi IC'on la ?:J.C '. 0 «Risano» per Sue?
vendo. causa partenza. RivolRya11. Virginia ì\layo. Jdlrey
l'abitato;
Aden,'11 quale era accompagna- tala via El Dere, regolamenta- ,;;cno p~rhti:
.
gersi orologeria Alessandrini.
Htmt<'r - Cinegiornale.
all'igiene nei .locali. in cui to dai Depu~ati. .Mohamud Gia- zione delle abbeverato presso l . Ab~ci~· P.~al Coscm. Hadnlfi' J
CINEMA CENTRALE - « Perta
. si vendono alimenti e be- naco di Villabruzzi e Abdur ah- 1 pozzi trivellati lungo la pist:\ C 111,n:1 1f Alasso, Osman Moh<\rvwd Il miglior regalo Natalizio: Paun bacione a. Firenze» con
~ va.nde;. . .
.
. man. Hagi M_umin. di B_ulo Burt.i, che congiunge' Itala a El Dere. çtu 1.cl.
rure completa, collan a, orecMilly Vitall'. Alberto Famm.
0
- all'otfl no d1 chiu.sura .e di nonchè cfal ·funzionario MohaAl termine delle riunioni i
chini. anello, il tutto So. 490,
Giulia Rubini - Cinei:-iornale.
. apertu:·l al. pubbh.c9 dei n~- med Scek Gabiou.
Consiglieri dopo aver esp,.ess0 i GOVER NO DELLA SOMALIA
composto delle migliori perle CINEMA EL GAB - « 1:1m-a.so~ g~zi e de~li eserc1z1 pubbllGli illustri ospiti venivano ri- loro ringraziamenti al Commis- Ministero oer "" Affa ri f'tnan1l~r1
coltivate., Lo~us. Ultime t:i~a-1 re b ianco » con Guy Maclisou.
e~ nella giornata ~el vener- cevuti dal Commissario ;Jbtret- sario Distrettuale per i consigli o lnartfm . Fondi.,lo • nem•nlo
ste. Oref1cena Alessandrm1.
Joau Wcldon. J ames Wbit·
di;
. .
t uale Sig. ·Ahmed Afrah t: da d ati, hanno assicurato le loro
more - Prima l'isiont> - War- alle . sanz~om per. c_olor.o c~e molti capi, notabili, e.sptmenti più incondizio.1ata collaborauoVendo impastatrice tre rulli monecolor.
- lasc~ano mcustod1t1 a'li aru- religiosi e p olitici.
ne impegnandosi a diffond ere
Avviso al pubblico
lini .special~. mot?ri nafta. pe- CJNEì\IA HADRAì\IUT _ « L'a- mali;
. .
.
.
Gli ospiti dopo av~r visitato tra le popolazioni quanto in seIl Dipartimento Fondiario e
tr?l10. ben~ma: dmamo. saldaman tt> di ferro» _ Technicolor.
- ali~ ~?nZ10~1 .da. .applicarsi 1a infermeria e la Scuola hanno de di · consiglio era stato stabi- Demaniale invita i presenta tori
tr~ce Sang1org10. gruppo elet,
ed
nei n guard1 d1 chi danneg- 1concesso udienza ad alcune lito
tnco. compressore. Autono- CI_N E.i'\L\ H •.\:\IAR_ - « 11 Re
. uia i beni municipali.
.
1
. t
.
di doma)1de a fomire i loro comlegg1'0 Caberlett1·. Telef. 2~3.
Jo » - ::\'nol'o Cmcmascope SS
.,. . .
. .
'.
personalità del uogo m eresIl Commissario Distrettualt.? pleti indirizzi segnando anche il
mm. _ con l'ul 8l'Vl11lcr. Debo·
- al C:ilvte~ di. incetta di ge- sandosi princìpalmente delle ne ha anche letto ed illustrato al numero civico del domicilio.
·
nen destinati al mercato.
cessità della circoscrizione di- Consiglio la. circolare del Mini- I Resta . chiaro che le . r1·sposte E' un vt>ro fastidio vedere le
rah Kerr. Rita :llort'no - St·
·
nost
·
't
te
d
li
guirà:
Cartone
:Utimato
a eos t retl ua l e e d ell a popo1azione stero per gli Affari Interni. ri- alle domande mancanti di comre case visi a
ag scalori _ Orario: 17.50 _ 2 o _22.tt.
in generale.
guai:dante la « Rilevazione ana- 1pleti indirizzi rimarranno fermi
r~/a~gi (barambara e simila- CINE'\L\ MISSIONE_ «L'invasoI visitat_ori si sono p)i porta- graf1_c'? della popolazione extra- n egli Uffici di questo Dipartin" a come impedirlo? Sem-"I
t1 alla sCZJone d ella L.G.S. dove m1'n_1c1pale ».
I mento.
phcissimo. Basta spargere la
re bianeo »con Guy ì\lauson,
il
sottosegretario Moba>nud
sera con CIPO X-H 25 i locali
Joan Weldon. J:unes Whit_
ehl" arr1·va e eh,. narf
g>aniz-z~re nel modo migliore la
.0 di' conseone I.
passaool
. al 0·1strBtlO Itamento
~~~~T~?og1~S:er
~·~1~·~~~~ip~~=
civico della popolazlo•
1ne
-.
..
~
R I .LJl'.I
•• E"·
VI ~
-~ I
O .l.WI
7&.,.)
~~~;~~~g1~
i~:i:J~~t~~~ ~ 22.15.
:c~i:io~ ~rg~:ri~~~~'.io -_ '::.;;
breve tempo la sparizione di
1
0
questi sgraditi ospiti e la di- SUPERCINEI\IA - « Oper1Uioue
~ 25 novc~bre? ha avuto luo
.A sera un rinfresco e st::ito ofstruzione dei loro covi. E' un
mitra - Prima visione - con
go il p~sagg.10 d.1 consegne tra ferto alle aut.orità nella locale
PORTA UN BACIONE
oinematograficamente avrebbeprodotto SAGA legalmente
Stcvc Barclay, Marina Berti·
il Com.nu~sar10 D1strettu~le Ah- sede del Distretto.
·
A FIRENZE
ro potuto benissimo essere 1tlteapprovato.
Ci.ncgioma.le.
med ~ahir Ha~san. ed 11. Reg- 1 Nei giorni l2-13-14-J fJ .. J6 17.
rionnente siutetizzate, si può
'
gente i:J. Comm1ssanato S1g. A- novembre il Consiglio Distrettua
Tipico film patetico senti- dire che ci sia riuscito bene.
-T
den ~ Uardere.
,
' ie 81 è riunito ad Itala, sotto •l a mentale sulla falsariga dei
Di valido aiuto al.la compiu. Il g1or!'10 seguente nell uffi- presidenza del commissario Di - grandi drammi a f umetti. Uno , tezza dell'insieme Yul Brin11er
c10 del Distrett.o ~ono conyenu- strettuale Sig. Ahmed }{agi Af- spunto di soggetto che poteva la cui personalit'à di simpatie~
te tutte le autorità locah alle
'
essere buono, mand'a to in ma- , barbarico monarca troneggia
qu,a.li il Sig. Ahmed Dahir Haslor a da una sceneggiatura in- nell' interpretazione
sf uocando
san ha rivolto un discorso e
S!tffiCi(mte, 1l1l clialogo di fra- 1 addirittura la P1lr brava Dep resentato il Reggente il Disi fatte ed un intreccio... bel borah K err.
stretto invitando la popolaz!olasciamo perdere. Dopo l'es1Je- I Un piacevole lavoro musicale
ne a voler collaborare col neo Nel pomeriggio _di ieri, nell'aro rienza ci~zematografica dell'am in una cornice scenografica di
R eggente cosl come ha sempre pio giardino ~n.t1~tan~ al pa- malato di lebbra miracolato, in I primissimo piano.
tatto.
. 11azzo. del .M~c1~10, s1 è svolto fondo in fondo anche 11e conn Re..,gente Sig. Aden Ali un signorile ncev1ment? offe~to tinuare ad insistere sul tasto
'(rardere,"' na pronun~iato ~nche dai novelli sposi Hlre1 Gass1i;n delle gravi disfunzioni organiL'INVASORE BIANCO
,,
egli un discorso nngraziando ed Haua oMoh~m~d Ossob~e., fl- che non ~ un argomento di
il Governo della Somalia per gliola del Consigliere Munic1pa- buon gusto, almeno nel film di
Polpetta alla Western, con
avergli a!tidato la carica di reg le Moha_me~ osso,i>le. .
Mastrocinque ... i miracn!i non 1 abbondanza di cavalli, fucilate,
Bnppre•e11tnnte1 s.~1 .1.E.IJ.A• • Est Africi•
gente e ringraziando l'uscente Nel giardino, S1.~pat1c11;mente succedono. Ci si contenta cli la- cariche all'ultimo soffio di re- 1
Sig. Ahmed Dahir per la since- illuminato con luci mult1colorl, sciarli immaginare.
spiro e sibilo di frecce.
llOGADJSCIO • Telefo110 -19
ra collaborazione prestatagli si è data convegno .una .vera fol
Da deplorarsi comunaue per
Di un certo interesse l'agdurante il periodo delle conse- la di invitati tra cm abt?111:mo no il soggettista 11na notevole iXiornamento ab1ematogra[ica- 1·.:-,............._..,.--....
'
gne.
tato molti Parlamentan, 11 Pr~- ma11ca11za di fantasia.
mente storico di come tm ttffi- ~""""!!!!!""""""""''=~...,..!!'!!!!!!!'!!!!!!!!!!!!!...,..!!!"!!!!!!"!!!...,.......!!!!!!!!...,,...,,...,...,..,.,"""~,........,,!!!!!!!--;j
n maestro Liumbruno 1a no- tetto della Rt:gion_e del Benadir.
ciale medico. temporaneamen te 11
della scuola .e del corpo
ll commlssano Distrettuale di
al comando di uno SQttadrone di
meenanu· ha espresso al com- Mogadiscio, il c~n:;ol.e Ge.nerale
IL RE ED IO
cavalleria. abbia rivoluzionato !
5 ~
.
Ahmed Dahir Hassan d'Egitto e moltiss~ alt~ fun_
la tnttica di guerra impiegando
~1s~ar!o e er la sua parten- •zionari dell'Amnurustra21one e
Dalla commedia di Rodger Iper la prima volta ttn cannone
~~ dia.usf>,;,~rcaenrdo~•li
buon viaggio e d.el Gpvern.o. Erhano. ns11:tudraaclmednl ed Hammerslei n cAnna cd il Re , semovente. (Il tutto sulla grop- 1
,, _ .. "
t
del Siam>, é tratta questa co- pa di galoppanti
pellerossa).
11 m
p ermanen.1la in Italia dov~ si te pre~en: 1 -a1ìc t~ · compogen- reografia filmata, o meglio la Per non essere di meno , la . r a-1
arriverà il 6 dicembre 1957 e ripartirà per MombaSCI
.'r~c·a ·~er ~reqHuent8te id~f~\~; , ~1eir1ci5~~~i:liouMui~icipa~e oltre sua riedizione tn schermo pa-1 gazza del dottore-cavalleggero,
n1versd1t~ ri: ,ra andcevee essere di ai capi serv.izio dell'Ammmlstra- noramtco ed un nuovo proce- contribuisce all'esito della bat·Ahme
"'"" . .
.
r il 'one Murucipale.
dtmento f otografico, atto ad ar taglia decisiva. .. spargenclo la
esempio a molti ?1~~:C~la~~nto IZ1 Signorile e ricco ·rlnfre~co rtcchtre la nitidezza delle i11~- varicella tra il ne.m ico!
-suo zelo .-e per h é la s qmalii:i. e 11
·la presen:i'la di una quantità ~nrluini e la brillantezza dei oe>Di che ampiamente acconten
Per prenotazioni cli carico rivolgersi:
11
0
allo. studt<? p ere di ziov~i ben 1dì Signore e Signori.ne, eleganl
Walter Lang ha manipolato ~r~,.y};' ~fl'~~1f~ p;~t~;fa.gran­
A. BESSE & CO. <ADEN> LTD.• Tel 93
c;ggi, h~. bJs~:n~aranno i futuri ti e disinvolte, haJ?n° .t:t~utfa gli ingredtentt per lo spettacolo,
p:epara. 1 dc lla nazione Ha tor- ricevimento una vivaci
ed a parte alcune sequen.2e che
dingent1 e
··
Re
I
Nozze
"~oppas ''
H1're1·-Haua
frigoriferi elettrici
*
La produzione migliore a prem migliori !
I
I
in-l
=--=--===-.
*
Mio. "SOUTHERN
0 ...
18
0
SEAS"
~
...069 -
pag. s
LUNEDI' .2 dlcemtire 195'7
U Corrlere della Somatlo
IL CAJ.l lPlONA TO DI P RIMA DJV1810NE
lAuto.
p
arco
piega
~omeo interscolastico
•
•
S
·
.
pallacanestro anno 1957 -58
f:<>t~ato
Una ' O I111''3 curaran · l a1(2-1) . sportivo «~.
A Iati ca
IJ
IJ
d1
,
e
gruppo
»
m Ilcollaborazione
con il cvolta
.O.N.I.
--------~------------------·-------------~~
delegazione per la Somalia iridi-
~ed dio~an~~~a~~u~
~~o ~a~~~u~~u~
medie
Mogadiscio, un torneo
d.1 sp~tato 1 mcontro di quali-:
di pallacanestro con le seguenticaz1one - e con eventuali
ti modalità:
tempi supplementari.
In caso di parità di punSQUADRE: Possono partecipare
teggio tra tre squadre sarà dia torneo tutti i gruppi sportisputato un torneo di qua.li!ivi scolastici con un numero
cazionne solo andata e sarà
illimitato di squadre.
ammesso il risultato dì parità.
GIOCATORI: Faranno parte del
In caso di nuova parita verle ingole squadre tutti i giora 1a cUtrerenza cesti delle
catori che. per la loro posisolf partite d.l qual.Lticazione.
zione rientrano nello statuto
Se anche tale differenza ridei singoli gruppi sportivi.
suitasse pari, si provvederà
FORMULA: Il torneo sarà dispu
per sorteggio.
tato in due divisioni A e B. La
Se le squadre in parità sarpartecipazione a queste verrà
ranno p1u ct1 tre sarà ettettua
stabilito, di comune accordo,
to un torneo cu qua.1ll1cauone
con i rappres~mtanU dei grupcon il crneno cll ellminauone
pi sportivi quando saranno
mretta con eventuali. tempi
pervenute al comitato orgasupp!ementari.
nizza ore le regolari iscrizioni.
CALENDARIO: In linea di mas- i'ALLU.Nl: '! ULtl gli incontri sa1anno ruspuLat1 con wi pauosima il torneo verrà disputane « nuo'l'v » iorruto eta.i grupto: per la divisione A dal 12 al
po orgaruzzatore.
20 dicembre; per la divisione
C1ascwia squadra dovrà
B dal 14 al 22 gennaio 1958
presentare un pallone, anche
CA!MPO: A.S. Mogadiscio (Bar
usato. d.l riserva.
Fiat>.
Rl!:CLAMl: l!.:ventuali .reclami
INCONTRI: Due per sera.
ctovranno presentati al comiTEMPI: Bloccati di 20 minuti tato organ.i.zzatore entro i 20
intervallo di 10 minuti.
mmuL1 ueua une della panta,
Non sono ammessi reclami
CLASSIFICA : Punti due vittoper poslZione di giocatore.
ria 3 punti uno parità
punti zero sconfitta; sarà di- SORT~GGIO: La data del sorchiarata vincente la squadra
teggio per l'accoppiamento
deue squadre sarà successivamente comunicata.
SODDl.SFACE1WTI PREMI: I premi sa.ranno comunicati successivamente appena pervenuti al comitato orgaruzzatore.
Il gruppo organizzatore declina ogni e qualsiasi responsabilità per incidenti che possono
verificarsi a giocatori, allenatori e accompagnatori durante
la disputa degli incontri.
Per quanto non contemplato,
nel presente, vige il regola.mento tecnico della federazione I taliana Pallacanestro.
Il gruppo organizzatore si riserva di apportare eventuali mo
ditiche al presente regolamento.
L'Autoparco h~ dovu to sud~- vedere, ieri la squadra giocare d ·
,
t
·
1mos.ra11do il contrario - · Autoparco po rà convincere ve• le proccr!)la!I sette com1cie•. I armonicamente, 11,a nel co,r• r•
t
lt
f
•
• non è un buon sistema di gioco ' ramente, solo quando avrà metd anche . ques a vo a
arsi 'P~esso si é trattato di un disor - s1)ecialme11t e quando si af/ron- 1glio amalgamato i singoli eledore una m~no daJl~ rortuna. dmato andare all'assalto della tano formazioni inferiori. Do- menti. E forse, allora, potrà con
per al'er ragione dell animosa e porta. avversaria, senza, cosi, vrebbero essere, queste, infatti più facilità giocare un footrompletamente
trasfofT!Lata rwscire a combinare gran che. a sfruttare il contropiede. Ed ball meno arido.
scuraran , che se.nza per niente
Incerta ne lla difesa la sq
invece é tutto il contrario. Ci si
Parte di slancio l'Autoparco
1~ciarsi impress.iona~e. dal ran- dra ha mostrato u~ atta~~~ potrà obbiettare che in sostan- e con la prima azione è già
go dell'avversaria, si e ge.ttata_ contusìonarìo ed arruffone che za l'Autoparco ha messo in ta- sotto la porta avversaria coanirfl.OSamente nella lotta il , '?~LI hfZ sprecato 1111a quantità dì ot- sca i quattro punti che agli s tringendo l'otti mo Rossi al pri
t.sito. pe~ ~u?na parte dellm- tune occasioni per mancanza di effetti della classifica sono quel mo di una numerosa serie di
contro. cioe /mo alla segnatura prontezza nel tiro. Il gioco trop lì che contano, ma non ci sem- interventi. Questo primo, per
dtlla terza .re~e. da p arfe d.ello po raccolto nel centro, è stato bra che a lungo andare il si- altro, appare piuttosto ìncerto
•<utoparco. 1ert. 111 maglia bian- assai raramente aperto sulle a- stema 1>0ssa dare grandi frotti, per cui sembra che la segnare. è apparso incerto.
li, il che ha costretto gli inter- la squadra, infatti, perde il tura debba aprirsi subito e :a
E' stata per tut ti una piace- nì. oggi v eramente eccellenti mordente e al momento in cui Scuraran fare la fine di dometole sorpresa quella che c i h;a 04 un m~ssacrante lavoro. Ab~ effetti vamen te ha bisogno di nica scorsa.
riserva to la Scurara11 che 111 bia mo p1u volte v isto Abdalla lanciarsi. ~i aprirsi: come è ap.Ma passato questo primo britdizione completamente rivista Salam fare delle sgropponate parso oggi quand~ era alla_ n - vido, pur proseguendo l'Autoe migliorata, ha sfoderato ieri per arrivare a tirare in porta, cerca d.el par!!f!g!O, non riesce parco ad attaccare si ha modo
un gioco a11imoso e v i v ace, nien e naturalmente, quando si arri- a farlo con, diciamo così, natu- di vedere chiaramente che le
't affatto r inunciatario ed in v a .Provati, il tiro non risulta ralezza.
maglie nere sono oigi più cro~lcuni momenti, anzi, decisa- efficace. Il cen tro attacco, anNel secondo tempo, infatti, buste». Comunque l'estremo dim.tn1e aggressivo. rendendo, co- che se ha realizzato una rete quando era sul C:.ue a uno, e, tensore è chiamato al lavoro al
Ji, piacevolmente int~ressante ver.amente bella, la prima, giac Quindi in qualche senso, col ri- 5', mentre un minuto dopo è il
una partita che appanva cata- che la seconda è stato un vero sul tato acquisito il gioco si è palo che lo salva. Subito dopo
1ogata da vedere per dovere.
e proprio infortunio del portie- alzato di tono e il predomini o, angolo per l'Autoparco. Poco
E gli appMsionati che ieri re avversari~, non si è partico- f i no a quel punto discut1òile, è dopo uscita del partiere della
hanno disertato lo stadio han- lannente distinto come invece apparso, invece, e:hiaro e netto, Scuraran su Abdalla Salam e
avuto veramente torto.
dovreb~e f!Sse re quando .si i.m- ma ciò è accaduto, propri-O per- poi altro calcio d'angolo per le
Ra!forzata la difesa, metten- posta Il gi oco tutto su di lui. 1chè. la squadra ha smesso lo maglie bianche, seguito, paco
do tra i pali Rossi Alf redo l' ll
A nostro parere, inoltre, lo atteggiamento prudenziale per dopo, da un tiro di Ahmed Arin maglia nera. ha messo bt Autoparco adott~ u~ scl}-iera-1 effettuar.e il suo rJ!oco. .
tan da fuori area.
luce anche un'ala sinistra vera- mento troppo dtf~iv?, il che_
R1òad1amo la_ diagnosi gid emrnte pregevole per l 'incisività pur autorevolissimi esempi spressa la sett1mana scorsa la
<Continua in IV p<1{1.J
dtll'azione, per la prontezza e
precisione del passaggio e per
1
la capacità di tiro di cui ha
dato una chiara manìfestaziont con rete realizzata. Peccato
che gli altri non s i riano moltrati all'altezza e che più di
m'llZÌl>m imbastita da Bracci
lia finita nel nulla per la mantanza di prontezza nel tiro e
per imprecisione. Per lo meno
due magnifiche occasioni per
1egnare, ma proprio occasioni
d'f)TO, sono state
perdute dal
tentennante attacco della Scu1aran. Meglio sono andate le
COJe nella linea mediana che ha
tenuto il campo con una certa
Cllllt>revolezza imbrigliando e
'Ptl.211ndo l'azione degli avverlllri. lmpo83ibile dire, àato che
,rlnntsti hanno prusochè tralformato la squadra. se quella
s~ rato 30 alle ore 16 in pt;n ~o
a ieri è stata una giornata di t~n n r avuto inizio i 31v~tli dd!a
Jarticolare grazia o se oramai it~"r da giornata di At:,'t:r!.
a rendimento effettivo della L.(>g~era Interscolastica Come 11
'9uadra e Quello dimostrato. I gJC',;edl precedente. il Cl ~ t'l en:
PTouimi incontri ce I.o diranno. ltgJ?e1mente coperto e :i:iao ll\'a:
In definitfva la scuraran ha va inconsciamente gli at. :it1,
muso molto bene a profitto la n~llei sforzo delle loro l)rcstazio-
'°
CON RISlJl/1. ATI PIV' CllE
onc usi sabato i gioch'.i
di atletica leggera interscolastica
bb'
formato in prev >l mza
~è. apparsa affatto mi~lto- dpu ;~~enti delle scuole (.'itla
'""' ruvetto alla prima uscita.
~ s
Pmno restando il v alore del- dme.
.
~ indhndualitd, l a squadra ant»ta non <!è, nel suo complesIO Per cui il sue gioco seguita
a 1I07l avere qu.ella chiarezza e
q~ell(l pulitezza che sare bbe ledio attendersi cla un romplesIO df atleti singolarmente ottifllf; Solo a 87J102zi, è stato dato
Tra le Au tori~à co?v.e:utc s1
notavano, tra ~ altn, 11,,pettore dell'Istruzione . Se?or:d~~1~
Prof. P.i tta~elli. Mano,. 1 ?r~~JdJ
dei vari Ist1tut1 e moltissuru in segnanti.
.
.
Come reso noto, 11 calenda~o
della giornata, comprendeva e
~~M~IONATI IlAUANO.. DI CAlCIO
Un momento d e lle gare atletiche
sina. J\lonza 12; l\fano~to e Sanbcnetlcttesc 10; Catama 8 ; Sod spendere una parola di plauva ra, Cagliari e Lecco 7; Parma !inali delle corse pia ne n vncl~è so
per il gesto gentile e cavalleIl sal to in alto, il lancio del diRECUPERI
5.
sco e la staffetta dei m. l OOx4. resco che lo ha spinto a strinVtrona-Atalanta
Malgrado il terreno non tosse gere la mano dell'Atleta Ma3-0
completamente favorevole, vuol re mmo Vittorio del LJceo dopo
per la pioggia caduta abbond~n - 1rvcr avuto ragione di lui, per
LA CLASSIFICA
2·2 te nelle prime ore del ma ttmo. un decimo di secondo. nellll tatVigevano-Sien a
0-1 vuol perché la pis ta, al lato op· teria finale dei 200 m. piani. ln
11'~entu$ J>unu 19; Fiorenti na Lc•gnan o- lllellesc
posto alle tribune, è complet ai tale modo l'Abscir Osman hn
'~ 14 ~1>oll 16; Roma 15; Pad omente coperta di sabbia eh.e. d nto alta dimost razione di sen •
...
Alesandrla
13·
Verona
LA
CLASSIFICA
I.(, 1lll '
monsoni trasportano ~all~ v 1 ~ 1 - so s portivo e di sano :ipirllo aler ";. crossi e Udinese 11 • Inna duna, e brecciosa in d1rcz10- gonistico rendendo palcsP che
' oam d
•
Provc•rcelll
e
Car
bl
1>sa~:!gt~~
t SoaJ
orta, Bolog-oa, La:r.lll
ne deUa te rza c~rva. le presta.- nell'ambito scolastico, non st.lo
1
13.
Pro
Patr
a,
"
~nt • Torino 9 J\111an c A - Sena
I
• 12· Mestrina, Cremo- , ·on i degli atleti sono state plu s i cerca di conseguire dci pria 8; Genoa 5.
c Livo rno •
Salernitana e ~he ottime e si è not~to un net- mati, ma soprattutto sl cduc nn0
n esl'. Catanzaro,
Fl'dlt t miglioramen to rispetto ai gli atleti ad uno sport. cavolle.
Ravenna.
•
]
81c•lll'Sl' 1 • Vlgl'vano 10·• Lc- to mpi conseguiti durante le resco e puro.
e npet.izioni dello scorso febTra gli altri ricordiamo, per il
Rc•gKlana e
san
rcme.
gnano e Siracusa 9 •
~~~io Ciò sta appunto .a dimo- generoso tributo. Maremmo VitI ·O se 8.
. l'alto livello d1 prepa- torio del Liceo, che •.ma lcgstrare d lì alt.eti stess1.
2-0
gC'ra indisposizione ;;li impcdirazione
eg
.
..
• ••
0- 1
v a di conseguire risUltnti miarticolare
c1
è
caro
11cor1n ~aUetn Abscir Osman dcl- gliori, Abdulcadir Cast11n; Dc
ANTICI PI
dnre l'
d' somA' a prlma- Martino Giulio; Mohamed Oo-:1·
LA CLASSIFICA
1-l 1 scuoln Me ia
iu • •
•
•
Modc
•na
~
nei
100
e 200 metri p1nn1, da; Mohamed Mahallim; Brnn Colllo 15
ca Carlo; Fornasari Alberto;
38' della ripresa• etr1st1.al quale sentiamo il dovere
~ila, Prat;0 Trlesttna, Bari, Ve- ~fes-slnap
( -~ospesa al dl ce.o:>PO ) •
'lllo T 4; Brescia 13; Pa' ~a.nto, Modena, Mes· per In vaslone
SERIE A
SE.RIE C
t
IL PRESIDENTE DEL GRUPPO
SPORTIVO e A . VOLTA »
<R. MATONTIJ
LaMaserati
si ritira ·
dalle corse
~timana ~osa che, invece, 1!-0n n\,e tribune erano gremiti! di
fatto l Autoparco che. ien f
che
avràdi P1:1.llti.. il maggior
numero
In caso di pantà di pun-
(fo to Hussen)
Mohamed Ibrahim, ed infine
tutti gli atleti. poichè t utti hanno dato quanto di meglio possedevano per la riuscita o.ella
giornata e per i colori ddla loro
squadra.
Gentile e spontanea lii prestazione dei due atleti tuon ga·
r a, Sabbadin Giorgio per !l lancio del disco e Romual Harti:-t·t
per il salto in alto.
Ad ogni modo ancora una volta le Scuole Secondarie della
Somalia, grazie alla solenia dci
o ro organizzatori, sono riuscite
a dare due belle giornate di
sport. intense e ricche d'entusiasmo. Ci si augura nuovamente che le competi.2.ioni dei giorni scorsi s iano prese ad esempio e che altre organizzazioni
extrascolastiche, inclican o mani~
rcstazioni consimili che sono
alla base per il futuro dello
sport in Somalia.
Contint{a in 4A pag.
Modena, 1. •
Con un comunicato ufficiale
diramato questa sera la Casa
cMaserati» ha annunciato la
propria decisione di rinunciare
alle competizioni agonistiche.
Ecco il testo del comunicato:
«La Maserati che nel corrente anno si è aggiudìcata il caro
pionato mondiale
conduttori
formUla uno ed il campionato
europeo. della monta~na p er la
categoria sport, ha deliberato
d;i .astenersi dal partecipare ufhcialmente alle
competizioni
automobilistiche. La M1tserati
per contro, manterrà al servi:
zio d~a ~tientela sportiva la
pro~na assis tenza ~ecnica e Potenzierà la oostruz1one di vetture gran turismo».
La Ca~a: Maseratì a seguito
de~a dec1&one presa ha rescisso 1 contratti coi s uoi piloti lascian_d oli liberi di prendere impegni con altre Case.
Della decisione sono s tati telefonicamente intarmati questa
s~r~ stessa i quattro piloti uftictah della Casa : Fangio. Behra,
Shelle e Scarlatti.
Secondo quanto si apprende
tra i motivi che llvrebbero indot to la Maserat i al ritiro dalle
competizioni agonistiche, sarebbero le recenti deliberazioni del
la Commissione internazionale
che hanno rivoluzion ato la formula delle gare delle categorie
sport e i grandi premi della
montagna.
Ltt~F;Dr ~ .~tce_mtire 195'7
N ·O TIZIE
C1t1 faiut9 della fortuna i ll. pp battono A utopor~~~~~~!~~,~~. t 111 ~ 2 u-·. [1 O] A.:~:~·;~::',;,~:'%:~:,;':?;' ri·~~m~n~ "i~,~~i :.i.:: ~: i~f~.';, ~~h::'~~s· .~tm~"I;
2ìa
I
•
spnmegg1an
8
.
la
,
~
r
.
i
a per a
•
0
~f~n~in~tafa~~i s;~l~:e~a·Rfe~~~~~ ~::;~~te
bene.l
Comunque , a
o. passare all'attacco e c1 s1
~?n ~;n~~~a ;~ir\~ ~~c:~~~~llt:
Scuraran non
• ha due Al 44 una nuova ottim
e.
molla ed al ~2 .ed a 1 16are ·are sione viene banalmente a, 0cca.
buone occasioni rer ~te ~ 19' ta dallo stesso giocator:ciupa.
ma le sfrutta ma ame
· er fa
L'oscurità ha
·
altro brutto !11-omen~o .P
v 1 ·il
Dressochè av.
porta dei nen. Ro~sime:cl~u:'c1~ t~o ~marca~~e~ua~do l'arbi.
r espingtere ç11 pu_~?ta la p orta certo diretto in ~~n~ non ha
ta è roppo a\a 'ma Scerìf lante fischia la fine iera brU.
nml' ne sguarni • .
.
'
.
Salah non sa approfi~are dell~
Le squadre sono sceKe i
bella circostanza e tna f~on. car,npo nella seguente tonnazio~
Al 21· la terz>a rete dell ~u - ne .
topa rt:o... Ahmed
Artan. ttra, AUTOPARCO: Moheddin C .
Rossi para. ma l~ p~Ua gli sfµ.g
re; Farah Muctar, M'>ha~~
ge _ la presa e pmtto~to d~ Iusuf; Farah Erzi, Moha
fettosa in genere ~ molti periCalaf, Calif Mohamed· mec1
coli li passa propr10 per questo
med Artan, Abdu Salam ~_ con prontezza Scenf Salah
rif Salah, Abdalla Salam A·
segna.
li Mahmud.
' ·
L l partita, perde oramai '!i ·SCTJRARAN : Rossi 111
interesse, la Séuraran accusa i~
Mahamed Osma G !·Tedo;
colpo e cala anche un po' di
i, La Cai Mi n, a.ss1m Ha
fiato. l'Autoparco è aggressivo
~ed .Giam~ sa'.f~:~e,
1 Maha'ma conclude poco perchè la diso ca e ' li
Tonuna.
fesa nera si «difende egregiam~hi ~a~uoMa~a~berto, Amente». un .momento emozios lah Al' B
. ~d Salun
nante si ha al 38• qu'ando Moa
i, racci G1or~o.
·heddin Cherie esce comè un
BART
·
buttano con animo gagliardo,
la squadra si porta tutta avanti
e poco dopo Moheddin Cheire
è• chfamato ai lavoro con tre tiri quasi consecutivi. La Scuraran è in questo periodo veramente brillante, .comunque. al
20' l'Autoparco riesce a p1azzare un magnifico tiro ad opera di Abdu Salam ma la parata
del ctifensore dei neri é altrettanto bella.
Azioni sulla metà campo ed
al 24' fuga di Bracci che con
un tiro perfetto per dosatura
ed effetto piazza la palla nelrangolo alto sinistro. Rete.
Pella. al centro e folate dello
A.utop-~rco che, p~rò. appaion?
disordmate ed . mconclu~enti,
mentre 1 nen, mcoraggiat1 dal
su.ccesso, .non desistono ~al ·loro atteg~amento aggress1v~. ~l
29' Bracci effettu~ un belliss1mo centro, interviene d1 testa
Mohai:ned Salim .ma la palla esce, d1 paco.
.
.
Un mrnuto dopo il pareJg10,
.prodezza personale di Scerif
·Salah ohe uncinato un pallone,
si intila ·nella difesa avversaria
(foto Hussen) e a distanza ravvicinatissima
L~u dei LL.PP.
tU;a secco. Niente da fare .per
L'El 9ab di uener_:9i !J:g, P,e -.
L'ottimo Salimo Omar deve certa superiorità territori.al.e Rossi.
Il raggiunto .pareggio ridà se
sta.to l'm:ipr~ssione di un bic-. intervenire tre o ql.lattro volte per altro sterile. Bisogna arrichtere dt crtJ:ato tanto è ar,- su palloni che non hanno nien- va.re alla mezz'ora .per vedere i renità all'Autoparco che si impone ·Con una serie di attacchi Roma, 1.
va;sa #f~rvescente. ·Il citrator te di pericoloso. Al 23' '.Abdi LL.PP. all'attaco. E' Abdullahi che
impegnano, .anche se non a
1La comithia della nazionale
evidentemente, no.n ~eve pia-. -Neghei sbaglia la parata, la por Jusuf che con un'azi0ne .pera.vversa~io. italiana di .calcio è partita quecere. m?lto a.quelli dei 'l::L:l'P. z. .ta rimarne .vuota e sembra pro- sonale ar-riva a mettere a se- fon'_io, il pol'ti~re
d'all'aeroparto
qualt, znfabi1, hanno piu-ttosto prio ohe i rosso-blu arrivino a gno la seconda rete. Cinque mi- .Frmsce anche, ·111. ,questo peno- sto pomeriggio
a ·fatiOfL ·ing~ato la. bibita.
. segnafe ma un tex:zino allonta-, nuti dopo il secondo rigore. T i- do, l'tAutoparco di due calci di .di Ciampino di!letta a '.Belfast
. La 1orma:aior.e >dei ùL.PP. si na il pericolo.
.ra, questa volta, Amin Moha- ll!~golo, .ed al 44' fruisce ~nc~e ·dove .mercoledì prossimo incone :.irwatlf ~ad .affrontar.e una
Al 3G' si offr-e .all~El Gab ·una. med, ma non riesce a tare nien d1 un rigore concess? ~3'.ll arb1- ·trera .nel quadro delle elimitro c?n una ·longarur_ruta tutta natorie ·della E::oppa del Mondo
.El iOllb Jn gran. 1ven.a e fOl.a- ottjina occasione per segnare te di meglio di Farah Mohiddin. ecoe.zionale.
Su un tiro spara- la squadra dell'I nlanda del
1rit:n~ Jg .&tft:ttiva supenontà Ah
Ab
·
·f
!
t~cmGa df}Dli uJJmini .
l'
. med
oye, rn netto . uon
A questo punto per l'El Ga.b togli 1i:i corsa da Ahmed, A~tan Nord.
rqasp~lu - hJJ p ot11Jo i~v;a~~~ g10co, che 1 arbitro n~n rileva non c'è più niente da fare . .L a ~l ,portiel'e esce e .para. L azione
I giocatori azzurri hanno sogio~e - fi.ellJz ca arq(
I t. d ·. mos~rand.o nel corso di tut~a. la. squadra tutta vi!!- reagisce :a.n - e praticame~te rfmi~a: ma. A~- stenuto a iBolOàDa un impe~an'érd.ere
a~r::.~v~Tl;q~tel~ P.artita. d1 ave!e Un~ .f?Fte idio- COra, ma in maniera del tutto ~ed Artain m ~.eloci~a. V'.1 a fi- tivo allenamento a base di eli 4t
Gab. . É anch
. . 'z smcra~1a -per i fuon gioco, par- inefticace. Solo .al AO' .Salimo 0-' nae su uno ~e1 .ternm1 m .ma- sercizi atletici, giri ,di pista e
' toituna .c{ fl,a ~esso ~l ~~coa te~ ~1mette -al centro una do- mar deve impegnarsi a fondlo glla nera. L arbitro v~.de uno u.na ~reve partit~lla a ranghi
voltando ~eèi~runente 'ze s·iuill~ .satissim.a ~ila .ct?-e Osm~n Mo- su un tiro a Se>IJ>resa. N-egli ul- sgambetto, ;che f~rse ce an~he ridotti.
ai giallo-rossi i quali hanno hdameldl ctolpdii~ce di testa mvian- timi einqµe minuti niente alt110 statio, ma mdubb1amente privo
AI ·t enmine dell'allenamento
-Oonalmente ·seiupat-O ben due 0 a a 0
poco.
di notevole.
di i~tenzio!la.lità,. se si p~sa . .F.oni lla sottolineato di aver
caloi di 'l'igore.
Dopo che l'El Gab ha fruito - Piuttosto scadente l'arbitrag- cJ:i.e i due ipocaton e~ano dietr<? provveduto nei giorni scorsi ad
ba ·squadro -dei 'LL.R.P. ha, di dl!-e calci d'angolo,~ 38' toc- gio di Jusuf Scek.
d1 puecch10 .al portiere che s1 allenare in porta anche Corratuttavia, in sostanza, "fatto una c~ ~i LL.PP; b~ttere dalla ban- -Le squadre
sono scese in acc~ngeva ~ z:mv1are allorchè lo di, il quale non essendo ·ammes'1&!vore?JD1e ..~ressione, ,abba- dienna, .sull azrnne che ne CQn- campo nella seguente forma- arbitro, piuttosto lento nelle sa a Belfast nessuna sostituS.tAA~ ib_en .impoS:tata, ,forte dli s~gu.oe Giama Nur .con un forte zione:
dec~sioi:ii. ha fis~hiato if?-dican- :zione, potrebbe, nel caso ma·!Lfl. wg!lificp pontiere, .al q.uale tiro realizza la J~nma rete.
do Il di~chetto b1~nco: ~ira Fa- !augurato di incidenti al nostro
ftiJ.eJRà, _per,<}, un. _po' la P1JeSfl,
su aziQni alterne termina il LL.PP.: Sali mo Omar; Ali Ab- ra? . E~zi, uno dei m1g~on uo- difensore, prendere il suo po,e <;ti unfg,J.a s.m~tra 'V.eramente ~r,imo tempo.
dullamid, Mohamed Abdalla, ~im li~ campo t~a 1 altro, e sto tna i pali.
b
·1 >n
t
+- t
·
Abdulla Nuno, Abatio ,o ma;r,
L'attuale terzino della Jurava, '.m• :~ CP1l> en~.., · ~c.n.u:_o
All'inizio della ripresa., l'.El
Giama Nur; Storino Antonio, ·p.i azza 1~ pallone m rete. Un
PO!.e.1J.~(lle s.use;,e~çiàile di .mi~ Gab, che seguita nel suo gioco
Abdulkadir Sallim, Scerif rigore trnato. veramente bene, ventus infatti ha iniziato la sua
Q{tQT,,a7!'1-e:{l.tp '«!Hl 7?Qlta ~he. ~w;a aggressivo impegna Salimo OMohamed, Abdulkadir Has- con calma; sicurezza. e patenz~. oaniera come portiere.
Palla al centro e fme del pnlnterrogato sulla formazione
pe.rt~ztQnato rl w.qco . a'~si~~e mar, menti:e l'unctici dei LL.
definitiva degli azzurri, Foni ha
ed i~postq~o le 8:ue .aztoni in PP. non riesce, malgrado la
san, Abdullai. J.usuf. .
. mo •tetnpo.
mam~ra 'PtU fL7'n.Pta sf7:Utt(lJ!do buona volontà, ad imporsi in ElL GA!B: Abd1 Neg,he1; Nagi
L'inizio della ripresa ha le dichiarato che essa verrà resa
meglio '~ ali e specialmente maniel'a netta. Al 9• il primo . Mohamed, Ahmed •Bakit; Fa- stesse oaI'aitlìeI'istiche dello ìni- nota a Belfast, lunedi sera al
Abcwalam Jusuf.
ealcio di rigore per l'El Gab: tir$h Mohedin, Abl!ii Hassan, zio del promo tempo. Sembra teiimine dell'ultimo allena.meneiò premesso,
non rimane ra Farah Mohiddin dritto sul
Abdulcadir Ahmed; Amin che l'·Autopa:rco debba arrivare to.
,
~oit.9 ,da (Jir,e .a11Ji:nf~ càe portiere il quale ·non deve far
Mohamed, Ahmed AboYe, Sce a·lla segn•atura immediatamen-· ~uattordici delle sedici sQuaesp1'jmer-c il fondato augurio altro che chiudere le mani. Lo
rif Mohamed, Nassir Said, O- te. T~tta".ia n~llo sp.azio di no~ d·re che d~'olito al 2'3 ghigno
che Le prestazio.n,i di questa for- El Gab prosegue n.el suo vivace
sman Mohamed.
v~ .mmutl .fr.~sce di .d1:1e calci 1~58 parteClper~mon alla fase
d angolo. Arrival'e quasi a se- I fmale del camp10na-to <lel monmazione P0&8'Ql1W ~igliorare col gioco e, in sostanza, segQ.a una
BART.
Par:t iti per Be.I.f ast
gli a::ur.ra• lta.I U.ai
nan · e.i
-d:.è
L'_q..nàar del tem;po.
L'El Gaò è, indubbiamente,
la squadra più modes.ta del
lotte, ha, {però, 1,tJUl grqn volontà e questo è un elemente
che, prim.a o poi, !J..nisce per
dare ,q1{(1.lçhe
frutto positivo.
D'altmp. J)<trte mQLto intelligente
mente, non avendo· nulla da
perdere, si getta nel gjoco con
cO'Taggi,o, se;nza -im:llacci;arvti ,tat. ttche e senza timori. Partendo
dal principio che la miglior difesa sta nell'attaccare, si butta
. all'.arr.eTfobaggt-0 affidandosi al
ccuo, ,all'intuiziQne ed aiza fortuJl.:(l, ,ç]/.e essendo cieca, come
s,i sa, può anche .esseré di tanto
in ta.nto favor.evole.
La p.artita è stata piuttosto
madesta come co.n tenuto teemco, del pwnt-0 di vista dell-0
ape;fttaoolo ha offerto, qualchie
momento d'interesse. Glt episodi dei .d:ue rigori avxebber.o potu.to dwr vita .a q,ualche st'T'wno
1Tis.ultato se fossero stati adey:uatm:nen.te sfruttati. hisoflTIJ,a
cl&e l'al.leuator.e pensi se'l'iamente a far .aUena-re uqi. .pato, di
giocatori a tiran:e eon decisione
Ìfl. po1ita .dal dis.ch€tto bianco.
I uioc~i ~i Atletica Le~~era lnterscmas~ca
do di calcio si son già quali!icate.
· Si tratta -O.i Svezia e Germania occidentale, Qualiticate di
uHicio, rispettivamente come
paese orga,nizzatore e come de·
-tentare del ti-tolo; sei per l'Europa: Inghilterra (gr1,1ppo H.
Francia (g,r~uppo 2 ), lJ.ngheria
' g.mppo
3 ),
Cecoslovacchia
(gr\lPJlO 4), . Austria ,gruppo 5),
<!ffRSS (g.ruppo 6>. Ju~os.lavia
<.grupp-0 7 ), Scozia (gruppo 9).
Per l'America del Sud, Brasi·
,le (gru,ppo 1), Ar.gentina (~up
.po 2 ), .F.ara;guay (.gruppo 3).
Per l'America centrale e del
.nord: Messico.
f>ei due .posti ancora vacan·
ti, a •uno interessa il g,ruppo s
,e sono in lizza lrlanda del Nord.
il 'IPortQg,a.llo .e l 'Italia.
L'ultimo J>Qsto per la.Jase 1i·
nale della eoppa del Mondo
spetterà ·alla .squadra vi:ncitrtee
,aegli incontri cne opporranno a
".I&raele (gruppo a.fro-asiatic<>},
.una seconda alJlssificata "dei
.gr.uppi -.europej designata dalla
sor.te.
JllrAlH
6'\ _,
~
y
•
@
··
·
COLONNA '11HCJ:NIE
'DEL TOTCJCALCIO
Rema. 11.
Ecco ·la colonna.i WJ1cente -de1
Totocalci-0:
~
N-0n va:lida, 1, 1, non v.alida 2
4.
1. 'X, 9.. 1, X, 2, 1 X 1 1.
"Monte pr.emi ·Hr.e :394:253.82
••• •
Roma, 1.
· tì'te
'Ecco i 111lsuitati .delle µar .
Metri 400 piatti
1) Ii>e Martino Gìulio Liceo me- 2 l Celeste Giuseppe Liceo meamichevoli
di
'Calcio
dispUiates!
Oastan Liceo in
tn 1,67 con un-a prova;
tti 25;25;
Sentiamo or.a il dovere di rin- 1) Abdulcadir
55" 7110;
2) MG>hkmed ·Gedda Scuola Me- 3 ) Mohamed Iroble Scuola Me- in Italia: Rarma uno Milan sei'.
graziare a nome delle Scuole e
Fi{)rentina uno 'Lewski llll0 '.
Mahallim Industriale
dia metri 1.57 con due prove;
dia met·ri 23,40.
a nome di tutti gli studenti, 2) Ismail
Lanerossi
uno Marz"tt? ·nnot
in
1'
2110;
3)
Abdulcadir
castan
metri
1,55.
Staffetta
100x4
siano essi atleti o meno. il Com
1) Squadra del Liceo -in -50" 1110 Pi'O .Vercelli due Alesa11dr1a Q~.
missal'iato dello Sport in S0ma.- 3) Abdulcadir Scire Scuola Me- Getto .d eUa palla «lt 'ferro
dia in 1' 8110.
1) Fornasa.rj Alberto Liceo me- '2) 1Squadrui. Elelle Scuole Medie tro; Reggiana.-due Bolognu dt.e,
lia; La Delegazione del CONI Metri
1500 pi-ani
tri 11;25;
51" 7110;
Mes.trina due Spa.l tre.
P.er la ~?l'Il:ali~; . il. Geom. Agaz- 1 ) Mohamed Ibrahim Ind11 2) Serafini Franco Liceo me- 3) in
Squadra delle Industriali in
zi; tutti i giudici d1 gara nonché
striale in 4' 57" ll110;
tri 11,15;
53'' 5 / 10.
tutti. coloro che hanno voluto
IL PROGRAMMA
Hassan Moh'tmi:d IJ1dustria .. 3> Casal.ini AJ.berto Liceo meM termine delle c0mpeti2lioni
gent1lm~nte. collaborare per la 2l le
in 5' 10";
ti•i 9.50.
della seconda ~iornata, U Pr.of.
DIBABVW
b~o~a !luscit~ delle manifesta- 3 ) Mohamed Mahallim Scuola Tiro <lei Gla.venotto
Pittarelli Mario. Ispettore delz10m di Atletica Leggera.
Media in 5' 18" 4110.
1) Fornasari Alberto Liceo me- l'Istruzione Secondaria;
ed il Milano, 1.
el·
Sic1:1ro di. parte~.i,p.are i. senti- Salto In luhgo
tri 4'3,18;
Gino Barta1i confermato \ 0
R0mllfl.o And·rea. P.r-eside
menti d~gh Atleti e de1 loro ll Mohamed Mahallim Scuola 2) Casalini Alberto Liceo me- ·P.r-0f.
l'incarieo
di
direttore
tecIU
_
delle Scuole Medie della SomaIstrut~on espnr~10 ~on .ce~·tezza
Media metri 5.07;
tro 42,85;
d·
i
a,
hann0
premiato
i
vi.l'l.oitori
della
San
Pellegrino
h!\
che s1 cerchera dl m1g·l iorare 2 Maremma Vittor.io Liceo me- 3 J Abdulcadiir CastaA Liceo me- dei giuochi. I premi distribuiti cinto nelle linee ~ener ella
sempre onde .Poter portare le > tri 4,99;
tri 41,17.
erano stati gentilmente offerti programma di 1ml_)1e~o. Il!'dei
mam-testaz10111 sportive della 3 Abdullahi Abmed Industriale Lancio clol dis.co
alle Seuole dal Commissariato prossima stagione c1~1istìca tire
Somalia allo stesso livelio delle > metri 4,96.
l) SeI'afcini Fxanco Liceo metri per lo sport tn Somalia.
10 dilettanti prescelti a ves
AI fischio <lle:ll'arli>itro le due altre Nazioni, poiché lo sport, Salto in alto
27.30;
la
maglia aranci-0.
·onisti
M
.L.
squadre si .ge.ttano con pari im- simbolo di correttezza e disciI g.iovani neo-professi ·•as
pe~,l'lo nella lotta e per una' ven plina, è la sicara via per una
parteciperanno a tutte le ""'di
t.i;n·a di minu,µ il gio.co si svolge maggiore fratellanza tra i posiche) italiane alle prove feo
co1;1 :ra.pidi muta~enti <il fronte poli.
"
campionato, .alle gar_e.'del t~ro
TABEIJl;A DI [email protected]'RONTO CON I RISUL'llATI C0NSEGUITI DURANTE-.bE COMPETI ZIONI
e con ·a).terne vicende ~tto le
Dopo le manifestazioni di sa.UV1. al gil'O di SiCJti8, !\S~ìt;Ze·
DEL FBBB·R AIO SCORS0
due J?Od<e· N.essun par~lcolare bato i risultati sono i seguenti:
d' Italia ed al giro d~B ·
av·v.ennnen:to ci.$, p,er al·t10, mo.
Gar11
Compl'tizlonl di febbraio
ra.
este
Corn)>Ctiiioni <li novembre
t.1vo a swnti cti cronaca. I LL. ~etrl UlO J>J.a.ni
La parteci~ione a g~~evolta
pp, seg.nano .una certa supe- 1) Absci<r Osman Scuola Media
1
m . 100 plani
ntlglior too.11>.0
12" 2/ 1-0
re in linea sarà invece
dO
m. t.
12" 2/ 10
-rio.r.ità teenica. ma si trov.ano~
Soma1a in 12" 21.10;
))
200
I)
»
»
24" 4/ 10
in volta deter~t?- dal ~ 10
» »
25" 4/ 10
evidentemente, ifJ'lbarazzat1 d1 2) Branca Carlo Liceo in 12"
))
400
»
» •
»
57"
di maturità raggiunto d~uta·
» ))
55" '7 / 10
f,ro.ate a;J.J.o spumeg,giante gioco
e 4110;
.
.
)) 1 500
))
»
»
6" 5"
))
))
elementi secondo una tv aeUa
4' 5'7" 9/ 1 0
d ei giallo-rossi che attacca~o 3) Maremma V1ttono Liceo in
Salto in l ungo
m o.tri
4,6.0
zione di merito da 'J>S:llr e rino.
metri
5.07
eon in:\p.eg~o ma senza, tuttaVla
12" 6110.
Sai to in alto
»
1.65
.direzione della •san Pé eg .
))
1.5'7
concluàere, l'att,ac.co troppo de- Metri 200 p1ant
Getto della pa.Ua
»
11,00
))
11.25
Tiro <lcl giavellotto
»
36,10
bole e .b.en con~rollato dall~ 1) Abscir Osman Scuola Media
»
U ,18
Lancio del disco
»
2'7;O.O
PU-0"3.a difesa . dei ross.-blu, l
in 25" 4110;
»
2'7.30
CARLO BARTOLONl
quµi, .gio.c ano 1~ for.~azione 1~ ;l ) Maremma Vittorio Liceo in
PRECIS AZIONE: Per' una erra~a r.ulsurazione,, <lnran te U lanc..\o dcl ~l.avell otto er.an
t ti
p.o' chiusa, ~asciando :;gu~rn~ _
25" 5110;
. .
Diiiet to-re Responsabile
putatl
metri
,otto
In
Dli•
ad
ogni
0011corrc11te
e
pertanto
si
debbono
rÌten
s
a
com
l'attaccp che non sfrutta 1~ gio 3) Omar sal.ah scuola Media in
sultatl comunlcatl ciul sopra.
ere esatti I rl- - -- - - - - - 11dl10lt
...ttlmtierla dtl Governo • Mo
co costrut~ivo di Al>.dulll:lhl Ju26" 5110.
suf.
_, <continuazione della III l
-...
I
Jru
°
-----
o69 - p ag. 5
~
·1 " ~1·ano
~~~~BsoI' 1
ijUl.nijUBnnalB ,~~~nal~fp~~i~~tet~ ~:~~n~~~~ AVVISI e COMUNICATI
del lavoro. Ufficia~ente vien~
rilevato che in Russia lavoran;,
circa
48 milioni
di per~one. solv
ma
di
queste
nell'industna
duzione Ad ogni modo non sa~
17 362 (e di questi veri oper~1
manda della Signora Halimn.
Mohamed Hagi per la conce!.sione, a scopo edilizio. di un ~p­
pezzamento di ter~en.o del'.!lamale sito in Mogadiscio, Via Be''
nadjr.
a ricol a. . E' impossibile attingeOli interessati possono prendalle
tontidei
utfìciali
il numePer il giorno
10 dicembre p. v. dere visione della planimetria,
b 'l governo so qUi to ·
ft ttl
contadini
che
8 30 nei locali sottose- che e depositata presso l'uffici?
n " ::,',:'.;;:,.;'..: i.
I..,
K.olko•. rei
'asta
tecnico municipale e presso il
uure 8.1 ;:;esto piano qum della Russia <questa Indicazione zioni sU! risultati ru·, iunti for- e nelle Staz1on: d1
i per la vend!ta
seg':1e so·
Dipartimento Fondiario e: dcl
19
• ... ' "" nuo,·o
in un artioolo di nito d•lle lonli
..li ;U.,,, ••••,.,.imatl ..m•nto ",?UO ',; teuail dioh .. rati ruor• u .
Demanio.
""'"''.:, "·oigor,. '" " ' ' e I qu.,ta '''"" •ull'"onomla ru• non •ono da aoeolta"' •i "nto ton•" '"' '"0 ommon ' a
Fd<""'"
·n abote
la prima volta cne,, sa pubblicato dopo l'annunzio per cento, non toss·aaro c·:1e per m!Jioni e mezzo
1
arma to, :n abete
Si rende noto che é stato a t ·
11 lllti:léccezione ctel penodo bell.t del qUinto piano);
' il dubbio che esse stanei dirette
.
a enci un
2 scaffali. a cassct e.
fisso all'albo municipale. e riisttA. ricorre
alla.
sospensione
J
2)
la
necessità
di
rivedere
i
'
da
un
lato
a
tenere
altv
il
mo.
Ora
la
Russ1::t
sta
f.
ccoltbare
1
scrivania
a.
mu'.o
cr
Ufficio
01
1
marrà esposto per la durata di
0
.:o.ellsi_" gunento d1 un PlB:DO
piani di diversi settori sulla rale delle popolazioni 1.> dall'alterre
l
so. 40 giorni 30. un avviso ad oppod •ba destiato
mt.e- scorta degli «errori » d enunzia- tro a tenere alto il presitigio m1 o_m
e
•
i·i>mR
cii
PO··
Prezzo
..
as.
ici
1
nendum riguardante una domondo "onom>00, tan ti nol "n" "'"• d•l Comita- Jd•i metodo oomunfata. bisogno- i'""'""'
,.,innt ,._ 2
So lll<l manda del Sig. TUlli Felice prr
cJie rannunz.io ha prece- to Supremo dei Soviet <il Mini- , rà prendere atto del continuo 1
11 m•H:?n
•p00di rerei>li Prezzo
as. a . . in
la con cessione, a scopo ':!dilizin.
IO piud. pochi giorni il sorpren- stero del carbone, per esempio, SYiluppo industriale e agricolo.
P.•i,,. .. mpnn I 100 stampi ghiaccio,
di un appezzamento di tcrr'ent'
iancio del tasellittt artitl:
non aveva raggiunto l'ob Il quinto plano avrebbe dov1.:1to I
P 1"
1..
per cadauno so. 2 demaniale sito in Mogadiscif),
oen e 10
be ha dato la arusura di biettivo di 18 milioni di tonnel- rialzare la produzione industrianon" " ":'p
,,,. ""', .,,,., Prezw a
le viale Lido Via Dolo.
progresso
scientifico e
perchè delle 165 nuove mi- le del 65 per cento,
il 70 I rui
rnnHnP'r"'
Autoparco
1
Gli interessati possono pren1 ' um
i..idU
mere
piano
:,. ..,...,..,,.. ,,. __
r 'ò
·ncomplete
dere visione della plm::imetria.
1 raaa
.~n•CO
'"' unto dalla
.
. he ha
t
.che avrebbero
d .
ddovuto
t l'en- I perd centod previsto
l '5
5 dal h
! pre ' '"
. ',.r.,
><"'mii sono l~1 ragioni c
~ rare Jn pro uz1one u!a!1. e a~ ce ente e 1-5 .1 e c. e u su- 1 nuò i!Pt<>nn;,.,.,.0 ,.~,..M;,.,.,;i .... ,..,., _ 2 c~rretti in legno
che é depositata presso l'uffici.o
1
1 "pr9v,'.edunento. no.
98 avevano 1111z1ato il perato a. detta
russi.
.
., ....,.,; ,,;,,;.,,.,i+"
<circa > bAncarelle in legno tecnico munictpale e presso U
1Q mouvato
3
1
1
no
sono
nelle stes- tunzionamento.
Alla fine del 56, secondo in•
,,.,,...., r1: ,., ••
1~ indicate
Dipartimento Fondiario e del
25 - rottami·
• cune
ff ~ • d ll
f
· ·
bbli t dall più T~rP ~niHTUl)ro
..
,..
u lClau e
3) le difficoltà nel settore del ormaz10ru pu
ca e
a .
,,11 _ ;..,ri ..
.. ,.,.. ;., "'""'rii ,.,.,..,...
chioschi ratti con lamiere D<:'mi.nio.
' · russe. altre sono . dedotte lavoro, a segUito delle nuove autorevole .. stampa economica "'.",__,... ,._., , lnrn •
3 ,·rcchic
1
*
f()llUCll'coli econOinlc1 interna: leggi sulle pensioni che hanno inglese, l
... ; "'""';
Prezzo d'asta compless. So. 100
Si rende noto che è stato afd_ai
d8l nuovi orientamenti determinato molti lavoratori an 1della pr?duzione mdi,istnale su:
.
banchi in abete, ricoperti fisso
ali.albo
municipale,
e rit!oD&U rufficoltà dell'econonua ziani di ritirarsi in anticipo, e perava 111 per cento, ben al di
Nel piano precedente la d_1f3 zinco
marra esposto per la durata di
t
1 degli effetti dell'invecchiamen- sopra . dell incremento
annuo ficoltà della mano d'opera m- Prezzo d'asta complessivo So. 60 giorni 30. un 3\'Viso ad oppole prime si notano: .
• to della popolazione e dei tradal _'50. Tuttavia era dustriale non si notav:i perché
camion Fiat 621 senza cas- nendum riguardante un:1 aodeguamento del piano sferirnenti di mano d'opera gio
che
si verificava un'attrazione della
1 sone
manda del· Sig. Perucchi FranIl !ucale riforma dell orga- vnne nei territori vergini della che
1 cu1 prodott. popolazione dalla campa.gna. ver Prezzo d'asta compless. So. 500 cesco
per la concessione. a scoalla r. ne mdustriale sovietica Siberia.
d1. vitale
la so l'industria. Durante 11 piano
materiali. venduti nello stato po edilizio,
di un appezzamento
rezz.s::o decentrato nelle regio- 4 l YOlontà di dare un più vi- md1:1st.nal:zzazio.1e del!
in corso vi è stata, invece. una in1cui si trovano. dovranno essc- di terreno demani,.lc sito in
che
delle
goroso impulso
e alnon
di con-,
di ·lavoro vers? la
re pagati per
Mogadiscio, Via Bonsignore.
lll la il controllo centrale d1 un la produzione dei beni di
serva coi loro compiti »:
. ra (11 piano Krusçev d.1
della aggiudicazione e r1hrat1
Gli interessati possono prensott) to statale del piano;
sumo. per
le condiOra
11 du.bb10 zione delle lande _sibenane_J,. SJ : entro le venticinque ore.
dere visione della planimetria,
Collllk riorganizzauone del la- 1 zioni
di vita delle masse :
che le det1c1enze siano tali d_a aggiunga, come nlevato p1u so- 1 Non si acccttnno reclami.
che e depositata presso l'ufficio
51 la necessità ùi una 11liglio. poter
2l dei sm·iet. della quale, PC:
non
_11 pra. che le nuove leggi
Tasse a carico del compra_tore. tecnico municipale e presso il
toro si conoscono ancora J re armonizzazione de1ì'econon.:i<1 moY1mento _dell
- pensione .ham1:o.
I materiali sol?ra
po- Dipartimento Fondiario e del
ro n_on ri·
•riale sovietics. ccn "li ::im z1one. concepito come ademp1 lavoratori a ritirarsi m ant1c1- tranno essere visitati nei gwr- Demanio
parbcola • ità del riassestapiani di
;,el mento del !?Iano fornmlat?.
po per godere il _ripos? dei vec- n 5-6-7 del prossimo dicembre
31 la
!coltura iniziato
'lsia e nel 1\ledi,) Oriente il ccmsegu11_nento
' chi. Ed ancora s1
ch;i dalle ore 8 alle orE) 10.
mento de !igr
.
d . . .
· d'
nev e !ondrunentali essenziali ai !mi !!li effetti dell'mvecchiarnento
1.
Si rende noto che è stato afda tre anru, ma. da mqua. raie, dopo noti
!
dello sviluppo industriale ed ag- della popolazione. per il grave
II: SINDACO
fisso all'albo municipale. e ri81
1
in un
"an- ncolo e d ella
midella
l\l. s. Giarnal Abdullahi marrà esposto per la durata di
lo tred1Z1ona e
pi
I1 rons . era
t0 Ila 'necec:sità litare dell'Umone Sov1et1ca e si sentono propria ori>,. Nel prcgiorni 30, un avviso ad oppo. a.
quennali;
.
. in
che il governo russo si apprest,: cedente piano l'incremento delnendum riguudante una do41 maggiore
~oordinamento
d1 ndurre ~ costi ~! p. ,,;
a pertanto a superare gli ostacoli le forze del lavoro era stato c?lmanda del Sig. Mohamed Liu
de!reconom.Ja soVleiica con quel 1oer determmare .P!U
1 10 elev.. e e Quali sono gli ostacoli contro i I colato dj 7 milioni e 700.000 uni-· TAGLIO DELLE SIEPI E
Hagi per la concessione, a scoI! dei Paesi satelliti! .
di
..e
quali prevedibilmente i piani- tà. L'incremento. nel corrente
RA!\U DELLE PIANTE.
DEI I po edilizio sito in Mogacùs-::io.
5• r.trovamen~o d1 .imp<m~n: fro_nti delle economi_ e c
ricatori sovietici si urtano?
I plano. era stato calcolato in fl
Villaggio Arabo.
:i
rruneran, di
tali:
tneobP. un grosc;o
Prima d1 tutto la .mole degli
e 600.000.
IL SINDACO
Gli interessati possono prenlDlZlare la \Olonzza
S1 coi;iret. er'Mln è snprr- investimenti. Ecco il
rilevano le
...no!1
VISTA l'ordinanza del Capo dere visione della planimetria.
'®e.
. .
. f'TrC're. e cm P.1· '..
rh de·1 d. versi piani <cifre utf1CJali aYrebbe raggmnto 1 5 m1liom ,
.
. .
·
· che f> depositata presso l'ufficio
r:-a le deduzioni
circoli
m miliardi di rubiJ: 1 ' piano documentando la gravità di
tecnico municipale e presso il
21
1 10
0 degli
ecc;:;o:nici
sottolineato:
11 rinvio
de.
3• dall
138.7 (questo I sti ostacoli.
di'sposiz
· i·one ci·rca il 'taglio delle Dipartimento Fondiario e del
Sf nene
investlmen- eh
« ronfus1"n'
~ "'1. .10 ·_,iri··
" ' 7 ; , _ 01· ·6 ' 2•. 141.4;
Demanio.
. •orz
l'esecuzione del ro nomici 0 di>l fp1 imr•n«' Mlle piano tu
li a
La situazione determinerebbe siepi e dei r.ami delle piante;
ij nchiesoo per
e riguarda
.t _a nn . n dunque la necessità di riveder.;
RITENUTO necessario ed ur1 costi dJ produz1o_n e (per naur- gente ribadire quan to in
ryies1
4
4·401 e4 1 primi
UN 6R AVE LUTTO PER L'I TALIA E PER L'ARTE :38
1i, ? 3 .8 <ques.o piano n
re gh mvestunentu e ru aumen. precisato. salvo talune formali
Si rende noto che è stato af"'
.
guarda qu_attro anni. e
• 1 tare
l'attrezzamento mdustnn modificazioni;
fisso all'albo municipale, e ri5·• 326.5. I riguarda gh anni .da! le per ndurre l'impiego della
su CONFORME parere del- marrà esposto per la durata di
'46 al 50
10
6 mano d'opera): e questi due ob- l'Ufficiall' s!'nitario e del Capo giorni 30, un avviso ad opponendum riguardante •ma do·
sforzo di
! biettivi sarebbero ie fondamen- dell' Ufficio tecnico ·
625.3. Il ses~ pian? avr.:bbe com tali cause del rinvio del piano.
AI SENSI e per gÙ effetti pre- manda del Sig. Marano .Sante
I
portato un mvest1mc:-.to globa.visti dall'articolo 35 dell'ordi- per la concession e. a scopo edili1e di 990 miliardi..
. ..
A queste cause, che potremmo namento approvato con legge zio, dì un appezzamento di terGli investimenti sono m 01- ae1m11e aa un certo punto 01
settembre 1956 n . 9
reno demaniale sito in Moga•
•
retto rapporto con l'nccresc1men visi.a negativo, d1 osi.acolO, s1 30
discio, Via Medina.
DPontefice ed il Presid ente della Repubbli~a. si sono ' : : to del reddito n8.l:onal~. ma an- a1Uancano cause pos1uve <11 co:
ORDINA
Gli interessati possono pren-.
hi sentimenti di vivo cordoglio che la nobz1a ha pro
che con la spesa delle popola- iez10ne ael veccnio p1ano, poi- 1) - I proprietari sono obbli0
. • t • l tto il mondo
zfoni per la so~d!:Htmone dei c.:ne u111c1almente é stato netto gati a tenere le siepi vive: esi- dere visione della p1animetria,
tt
in u
bisogni necessari.
. .
. cne u nuovo piano deve aare un ' stenti nel centro dell'ab1ta.to, che è depositata presso l'ufficio
30
-.
ilo
Dal primo punto di v1sta, n- 1 co.1su.terevo1e incremento aeile 1 regolate m modo che non abb1a- tecnico municipale e presso iJ
Roma
sone sosta <;linanzi al can~e r~ sulta ctaJ documenti ufflcìali j costrnz10ni per l'ab1taz1oni, n el- no a superare l'altezza di me- Dipartimento Fondiario e del
0
E' 67
Beniamino Giuli.
attendendo il turno rrl er:do sovietici che sulla base del '50 la quantita e nella comodità. trt 1.20 e la larghezza di centi- Demanio.
Areta
an ·
nella villa. nonostan e ' r
e <- 100> l'lnd.ice d i sviluppo del
Dunque dfl t.in lato nuovo stor metri 60.
Beni.am.inoruGigli e spirato po inte!'lso
eh reddito sarebbe
a
nel zo per la i:neccanizzaz.ione m ' 2l. - I
sono.obbliOì do
e "I rn nella sua soffia da ien ~era a om 1.· 0_ •55· 28 per cento i, mc.dia per moao da nsolvere il problema gat1 a far tagliare 1 rami delle
Si rende noto che è stato afrilJa
graccìa delInnumereyoli
anno: nei cinque anni, sempre deUa mano d'opera e dall'altro piante che si protendono oltre fisso all.albo municipale, e ri~
!a ll:Qgll e t
no pervenuti alla rarrug
marrà espost-0 per la durata di
0 ia ui secondo le statistich1 u!t1c·lul.i nuovo sforzo per l'edilizia per il ciglio strada.le.
conoe
d
i tondi principali sa;ebbero. a'.i- aume_nta.re !e comodita delle po- I
> -.
_cure _dei pro- gicrni 30. un a\·viso ad oppoli:e'>..za durante la notte in se- , quelli del. Presi_d~. e. t:i Tam- mentati del . 50 p~r ~~nto _circa 1polaz1oni.
pr_1etan medes~m.i ! rallll: e le r~- ncndum riguardante una du:a:to
· •l n · _ • ialio Zoli e dei · irus . · d _ cioe io media nei So!I anru del.1 glie potate. d1 cui è vietato il manda del Sig. Hussen Hassan
lt ad un attacco d1 ?e
b1oni e Gonella; anche i _sm ;"li 1'8.3 per cento. Questo cli vario . Ma. questo.
.a deposito sul suolo pubblico. deb- Mohamed per la concessione. a
1gmst1t1care. il nnv10 e
é!!
che
i ci delle città
quali G1., e uò significare la
bono essere trasportati nella scopo edilizio, di un appe.,.z.a.
c:bbe occasic.ne d1 C3J:?-ta_re una disponib1ltt!1 suff1- s1one del plano. .La Russia s.1 sta apposita zona. situata a tre mento di terreno demaniale ;:ito
. mat1.na ,all 1mprov is.
l:Jno>.
perahro,
neppure
l
me,
i
uo
dire
che
rron
v1
sia
comu
.
te
per
un
fun.,·onamf'nt1
1
inserendo
febbrilmente
nel
ecochilometri
ad est dell'Ospedale in l\!ogadsicio, Villal!:gio AnZlC:!:. cl:e lo ass; ·tuvano aveva s P
abbia avuto cien
-·
·
di le ·n i·tando lo
~
·
·"
··
italiano che non
· pondente a
der1va n nomia mon a · 1 c
Forlnnini destinata alla raccol- lotti.
!r.Jt.o ragior.e dJ temere il peJ- nf eno una volta questa
i
effettua sviluppo del territori arretrat! ta ed
distruzione delle imGli interessati possono prenea-Al : tltb 'fr e erano
a m _ hanno inviato alla si- e a
i ensiamo aì n'iti prov del Sud Asia nella sper.anza d1 mondizie.
dere ,·isione della planimetria,
le medicine
Costanz.a le
Pper il
poter
la sua
41 - La presente ordinanza che è depositata presso ruffic10
i;
·
t
condoglianze
del
loro
·
mrru
dei
titoli
di
Stato
.renza
dallfia.
quQale
i
entra
in
vigore
il
15
dicrmbre
tecnico municipale e presso il
,_ erso le due della scorsa no t 1 r1
. t d c·1 conto anche delle d1fflcol- mass1rru ene CJ. ues 1nseDipartimento Fondiario e del
" il cantante perdette l'uso s 1a · tituto segretario di 8 a 7r
·vano dall'esigenza. dì rimento significa forniture in- 1957·
. .
Demanio.
"" ""'• ' n"n io doveva io
d•ll'.A<qua
popoiuion! un più du.,,iall od oquipaggiomonli
0 ervenire alla signora 0
r.-c.qlli.itare più fmr, al mo.0 ter di spesa.
che impongono
ai:nen a mo a . o. 4 . .
"'• "' '""'o. Oltrn alla 5
Gigli il '°''"n" 1
agenl\/'"n!'jPal• pror;
0,..,01o al regol•- nuovi indi,illi auo ovnuppo d•l
Si rende not-0 che è stato a!si trovwano ;ù. capezanz ma·
«Augusto Ponte .ce
ocedimen to del piano quin- le industrie sovietiche.
\b nche a J?resen
tlsso all'albo municipale, e ril4le la figlia Rina il figli'> Ren- gram · te presente
re pr
or manza a 1a esecuzione.
marrà esposto per la durata di
1
con la moglie wanda e il
la colpisce. sacn
. abrogata <;>gni
altra dispo- giorni
30. un avviso ad oppo!lltnato Lello Ceroni. Un sacer- simo . fam iglia Gigl~ ed inter~
smone c~ntrana.
nendum riguardante una doChiamato
Mogadiscio, 2 -ll- I9S .
''l{:cJlia
h 1 dalla vicina parlo affetti
mondo a rtistico
. musicale,
reghiere men!
su Le fest e sono prossime! Affrettate le prenotaxioni
manda dcl Sig. Mohamt•ciali
6 SINDACO
7
a be
a atto ln tempo so tre eleva a ~10 P l tt suo
IL
Gi::>nmohamed pPr la conces~ if' ­
lrJ P'J"
Co' 'dopo
" la laoa1ma.
morte è giun·
tre P"
consorte,
ammadi gr:n·
·tr ouo"
conper i
" · S. Gtnmal Ab•l"ilahl nc. a scopo edili.zio. di un ap}Jez1rragio
znmen to di terreno demaniale
ffn
ca.\a Gigli
lo scultore
a lei e acon
sito in· Mogadiscio. Via Romn.
~;!ier tlkot
per. prepar?,'re
la Asma ,,i unti particolare
Gli inte ressat.i possono prt>na. deU artista.
benedizione».
o~ruarn1no Gigli era Accade_ _- - 1 ; . i . . - - dere visione della planimetria,
che è depositata presso rutfic.io
tla ~i Santa Cecilia e nella
tecnico municip11le e presso il
~ i:a carriera, era stato
Diprrtimento Fo'1diario e del
Itri.e to. <1elle piu alte einorifiDitta
Gino
Copone
ed
i
principali
negosi
di
la
presso
. .
.
Demanio.
l Pdti vari paesi del mondo.
ge neri· ali'me ntari in Mogad1sc10 e presso fa Ditta
'-'h residente della R'·.DubbliSi rende noto chr e stato arra~~o
111 a inviato alla vedova di Gilisso all'albo municipale, e riChiorro Leone di Merca
Si rende noto che. con domantha lln t<:legramma di condoma rrA rsp(lsto per la durata d.
pr rYenutl\ a QU!:sto Diparti~llze, in cui aUi:rma che d a LOndra, 1. . . d ll'osservatorio
g1orru 30 un avviso ad oppo- da
mento in data 27-6-19"i7. il Sie ·ano affer~Daraa di Btn1amino Gigli Gli scienz1at1
nc.>ndurn ri ~u 11 1dant<:' unit cto- gnor
. .
mithsoni
Farah Adèn ha
do dati in Joro
Dtr ~ Una perdita incakolab1le astrof1s1co s
mancll1 del Sig. Salad Abdi l\Io- chiestoOsman
in concessione. a scopo
hamud per In COllCl':.SIOnt', a
i.o arte laica nella quale il mano che. secon o vettore dello
scopo edilizio. di un appl'zu- edilizio ed a norma delle vigenli
ha dominato per tan- possesso. il razz uno sarebbe
1
stato
di
inmento di terreno dl'maniale :•ito ti d isposizioni. un appezzamen"-taiillo generosamente illu- «Sputnik» num~~~
1
to di terreno della superficie di
precipitato oggi 1 p acifico mein Mogadiscio. Vin Benactir
l!a!ia,."
la
~oriosa
tradizione
p .....
candesc('nza ne1 o della costa
il pistone di olto re ndimento
Gli interessntì possono pre:l- mq. 465 sito in Mogadiscio. Via
<lerl' visione della planimet1ia, Barone Franchetti descritta
>Il
tutt.a la giornata la villa r1·d i'onsle . alnalarg
. o
il pistone pe rfetto
chr e depositata presso l•utficio nella planimetria, dalla quale
~4ìruarnino Gigli è stata me- sud-amenca . ·a di una ip il pistone delle vittorie
tecnico municipale e presso !l glì interessati possono prendere
no diUn cornmobso pellegrinag- Si tratta_ ~ut~acv~e non è sufDipartimento
Fondiario e drl visione presso l'Utricio Tecnico
te11i
sclcn
t1ftca
una
osservatlone
llorru~OOlo e dj personalità.
del Municipio di Mogadiscio e
Non occor re Provarlo: ADOTTATELO!
. .
.
Demanio.
da
~e 1 e donne di ogni con- fragata da alc
ortimento per quals1,aS1 motore nax1ona 1e
presso il Dipartimento Fondiadati dl~i~Je si sono avvicen- dirrtta. •: ·a viene smenttitta.che
rio e del Demanio III.
Vasto oss
ESCLUS IVISTA PER LA SOMALIA:
La nowZI
. ha de o
911al. 1.~an.zi al catafalco sul
od estero Si rende noto che ò stato n1Si accordono trenta giorni.
1t ~aand.iJnent1cablle canta.n- Mosca. la cu! ra~~ vettore delfisso all'albo municipale, e ri- dalla data di pubblicazion e del
ttor'1 .
alle 15 ~t Ll nr era ancora ene1:0110. • Mog•HHsclo
marra esposto per la duratn di presente avviso sul. Bollettino
no
terrestre
~~ vto1~t più pregiati alle 1o s Putnik
giorni 30. ~n avviso ad oppo- Ufficiale della Somalia per eattor.::"'lllent e e, vengono cont1 - trato n e.u·atmosfera
va a ruotare
nendurn nguardante WHi do- ventuau opposizioni.
fttetro ee der>ostl al piedi del ch e contmua
una lunga flla di per- no alla terra.
~~~:',;: ~~~t.'p~~~~~u.i;
del un ione Sovietica
"'~'0 '"'I•..• "'"'"
gran~e
~n",.,
r~sse,
u1h~
n~l '~6
e!al\~
l~te.
~uss1a..
~ ~un caz1one
~
~rezione
a~redU~zia. c:H~- Soviet1c~ proce~~no
corr~nte
migliora~e
app~r~ rond~to
pregiudicar.~industrial!zz~
~ol?
I·~1:d.~~~
e;~~
'SO:>nsf~n~
p~~odo t~ ~un~~diq~~~ ques~~ ~~?~~;~:~;~~ile
c~e
giacimen~i.
~UJ ~
t1'.~o
rocb~io'le
cresc~J:?d~
~!!!!"'--
~
•
•
•
·
li m~rl~ ~
~
11 ~ ~Dl~IBID~ ~ 111•
I
'mo~to
e~
l'Ita~a
i:O •
~o a.vev~ ~o~o~es
~~~-:a,_
s~a-
~~~~a
'>.,~';;',ignor
~rtt
~
~J\e
'f" f
P.ater~~Ft~nche
i~partisce
:!o
*
~ro m~, com~
fo~t1 m~les1
51
QUl'1~=~aA::~~~\~a~i~n e ~he d~t~
I
d~~
ess~
m~ZZC'J
propr!etar~
n~n ~asterebbe
~a ~evi-
0h~ i:.~i~;,":~,
'1''- an;r~ ,r:ond~
possia~o
grav1s~
~spandere
~li~icba
*
~
*
Sempr~ ~
ali~
mflu~n:
~a!ie
probabilment~ ,,f. tn~rr•;sor. '~ "~òranno
~h
vcd~ranno
*
~·
Pacchi' Motta
Avvisi ad opoonendum
Gira ancora
il
e~enc'.'-t1
~llerr::i.
g1 ue~r~
~·J"lb
ve~- ~or~1slla pianl!icazi<,'D~
a~fett~~~: I~!·d~~~~i
~ongcln:ncnto
il-1I
~
~ilionj
clif!1rol~à ~1
~vere
~'
st~~rlatrice
c~ntanti ~'_att~
>a~itc 1~8
telegr~~ d~l- I
da~'este[ · f~ac~n- '
ne~e
~e1
zm~~l=ta
mr; ~~irr~
cb~tssonaetri·ci'1
~ compr~ndc
ri~ostr;.monci,q~md.~
d~ll~ tramon~anaa
fo°m~azz:'r7i ~e
L'artis~a ~~e~~-erduto
~
mterro~?
J?er~o
0
fr•~~··;",.:'.::~:;,.., la~iere
aggm~ga
c\issanguam~to.
Inacit~ compe~ z !1 n~i i~~~=
~lu~ n~rlare1 !'".!'
fl·.'~;'::."':;,1 ,..,_._~
n_t::on~
~e1
.~
ra~por
prepara~ione
.
tav~~o ~ac~;;~i~fsivo
~ercoltiva~
sull~
con~~t-0 m?l~1
1'!1~
~1 ?b~1ett1v1
K~.us;,.e~e
via~gi
:~: ,~;'ind~ttad~1u~ •i,~b~;~
creden~am"niel~j'
.,.;1 11 ..,,..~ ·~
de~unziato
umc1alment~ n_v~lat~ « ba~
I~ono ~d';11:tr1al1~mportanz~ p~r
Union~
mdu~tnc
n~l~ess
~t..;.,
mcrem~nto ~rinuale ~~-r1
~elle
r.;s.~
rr~.
Avviso •l'asta
0
d~1
I
Mun1·c·1p·10 li,r1 Mooad·1sco
e:1~1A1 nt~sc~. sf~~~i P~elle
'~r snP~''!',~
~,. ';.";
ncol~.
~rnlrnPn.'.
~~rni 1 r~h~~~~· ~.,,..;,.lll".
,,,:~!'l:~::.~.~~~:,.:,i
t,~
Tntt~
I ~
..,.,.,v.,.~;,..,__
~-~
con~ro
~olo
<ov~;
trat~n..
I
~
dUl~
doppi~
r:
doomon~ ~ile ·~~~1~1~%.'"\~,:l!,;;~~; ~~;l:'0~~g~!':;''~",'::~~~ 1i~'. 1 f~vg,, ~o ~~i
11eo~
~ori:o ~·
t
LUNEDI' 2 dicembre 1957
Il Corriere della Somalia
*
vettore
Pistone ''Boa_•go,,
i:
I
*
u,.•.,,.
~·---~--------------=. . . . . -=-=---=---~
~-)I\ _re~\
•
~~'
J ,p
~ ~ .J
sui_, , ..1.... _,:ti
• :0.:....1)1
__,:)I ..:.~ _r-:=l I ~ ..:,.;.1_.J
).JJ.) ..:,~
'\'O _;O
~J~J\ ~~)l.J\ ~l~\ ~Jl~)
~~\ r"~\ A~~~ A~bJ\
t;\9 - \.: .) )-' J
'
c.)~ J
' •j
vt) ~ ~l_.;\11 t.-1...W~
~
\:.;''} di.) J
..: .,I.. >_: ~.:
.)~·;,
u\.)1
<.r
;_r.; - ,,.. .)•.
';JL.a;I
·~·i
\\"J \o
;;~1 r\11
4$. _,:.;...
d""'.. - 'f.)".
Lai\..) .)l> \Il ;;?
( ~Ua._\11
-
H'' ,...
....\.-t••
Jlh~.:J\
l1~_~;\
o.)J...Ai
_r:.;
;\ j
JI ~\.. <.>} j\
"Il -
~oJIO '
Numero 270
1
OJREZIONB
T
1
L
0
'
MARTEDI' 3 <licembrc 1957
1
"
a&DAZJONB B CR.ONAOA
···•.....,JSTRAZIONB
..- - ·
o o vsR.No 82
00\'ERNO 21
OOV&RNO 79
*
QUOTIDIANO DI MOGADISCIO
~ls~rlbuzlcne :
LISRERIA ITALIA - Via 8. P , Cl'All81Sl- PubbltclLà: Libreria «lmperoJ - Cono VltLorto Ema.Nue,e 1D. 35 - Telefono n. gs - T&rttre per cm. C11 • 1ui.aa, largbeua na .x>lonna: Pubbllctl.à Bo. 2,50 ecro og1 So. :i - Cronaca So. 3 - e:oonomtot Cent. :lii a parola, mln.l.mo 10 parole. - LA Olrealone Cle1
*
------------_;;,,;=...;...;_;;,,;...:..;;.____
~-------------------...:•'...:C~o~r~rl~ere~~Cle~t~la~eo~m~al~la~11~8l~r~lse~n~a~l~I~Cllrltw Cli non aooettare a u orel.li:_;n~t::_.~I..:man=:oeo~r:,::lt::::t:._I_:n::on:::.._,:•l:...,:re=s:.:tl::t=ut=ac::o::n:.:o.:...
LEGl!f;LATlJfA
NEL OUADRO DELL' INTENSIFICAZiONE DEI RAPPORTI CON I PAESI VICINIORI
Partita per Addis Abeba Respinto lo sc~ema òi le~~B
un a De Ie g azione soma Ia ~~!~~!~~i~~ .~~~].~~.!r~~~:~~!~~:;,~~~:
me del di.~egno di Legge «r elatiIl mantenimento della diah
vo all'Istituzione di un Tributo significa, dice ancora il D epuErariale sulle somme dovute a tato, i ncoraggiare la prepo t~
titolo di risarcimento d i danni za, al gior1t-0 d'oggi , eqlì agin dipendenza dt /atti di san- giunge, nel mondo civile chf uc
gue.
cide una persona è punilo dalDopo l'illustrazione del Rela- l ' Autorltà e perseguito
dalla
tore il Presidente dell' Assem- gius tizia, sema pagare la diah .
blea ha preso la parola per I In sostanza dice 11 D eputato
Questa mattinq alle ere 7 ~ sione l'affermazione, che è
« La nostra andata ad Ad·
«Indubbiamente la cono· I consig~ìare eh~ i gruppi tenes- approvando questa legge otte·rti'a per Addis Abeòa, con .-1 t
• t t
t f
.
. . •
•
•
sero, tn relauone allo schema rem112-0 due conseguenze negap;irt'; speciale dc/l'Aero11a11lica -, a a npe u amen e atta dal- clis Abeba, qwn~1, n~ntra l~ sce~za. ~brett.a e p ersonale cli legge da d_isc!ttere, riunioni tive: . si verrebbe. a. dare il ricodclza somalìa. una Delegazione j l Assemblea e dal Gov erno, questo quadro di anuchevoh 1. fra 1 dingenti delle due Na- 1per con.'Jul taziom e propone.va noscimento giund zco a lla d!a!t
mala. costituita dal Presiden- che la Somalia, raggiunta la rapporti, e non ha lo s copo zioni non potrà non contri- quindi di rinvi~1,re la di~cu~sto- e quindi la con.Sl.etudine conttdell'Assemblea Legislatfra. propria indipendenza , inten- di trattare nessuna particola· buire a spianare la via a I ne alla successiva seduta di lu- 1[ n'!'~re~be; contmuera!'-no le uct
t tt
h
. . •
.
ned!.
cisioni premed;t:ite gtacchè tutN
Aden Abd11lla Osman e dal d
on.
M 'ni t
n Aòdullah . e man enere con u e 1e a- re questione, e neanc e que1• : sempre nughon rapporti, co·
P l d
. d ll
eh ma di to sarà rimediato con fl vagaprimo
1 s ro o .
t
•
• •
• •
• h
TI
bl
•
.
•
S .
ar an o poi e o s e
.
issa.
zion~ 1 pi.u arnie evo 1 rap- la. dei ~o.nf!ni. ·' . pro .ema
s1. convie~e a d ue tah . l egge il Presidente diceva c~~e Imento d~ c~nto cammelli, e con
•
.
.
e
porti,
d
ecisa
ad
essere
una
dei
conhn1,
1nfath
,
ormai
a
tI
cui
Dio.
fra
l
altro,
ha
dato
esso
si
proponga
due
jinalita:
,
elude
dichiarando:
«Il
nostro
1
11
1
L~ eif:;:i~ ~·ns~i;itC: i~ese~ nazione amante della pace, e tende una decisione delle migliaia di chilometri di con- : cercare fonti di. cnt :ata per il d~vere, dice ancura il Derz;.~o.
~~:oa a~ int>ito di s. M. l ' Im pe- a dare, a questo scopo, tutta MC"zion i Un:to, a termini del- fine in comune. Ed è stato , pr;-reggio del biladnclto; scoragd-. ~emia b~~ ~o3;r;:ivig~e il Pe,..,.,0
1 persone a ce rca re i 1
~~
· ·
l a propna
• co li a b orazione.
·
I n l a nso
• I uzione
•
d e ll'XI S ess10•
.. ch e a bb'1amo accetta- giare
ratore
a·•Et 1op1a.
per cio
avere ile risarcimento
tramite la v erso la •via del progresso e non
•
particolare cercheremo di cu- ne d ell'Assemblea Generale, to volentieri l'invito di S. M. dia h. traendo da questa consue- 1gia v~rso. quella finora battuta.
rare i migliori rapporti con 1d op o il fallimento delle trat- l'Imperatore d'Etiopia».
ltucline una fonte di lucro .
La d iah e un grave danno per
'
• · • • con •t qua 1·1 I tahve
•
b"l
1·
Il
i·
·
·z p !es1'dent e· ch e 1a tutto
paese
e questa colpevoli
consuefn
g 1·1 Sta t"i v1cin1on
1 atera 1, su e q ua 1,
S
t· ll'
t
Diceva
t
t di eil va
eliminata.
"'!,) ' j
r
.
•
di
t
. t
d
d l
l'Jt r
.
ono convenu l a aercpor o, diah è una di quelle cose che u n
..1
I
'.
•
f
•
C~f"augunamo
r.o ler ID en• ah onor e ver~,, f a i~. Cl per dare il loro augurale sa- bisogna O abolire completamen I d~bbon.o essere pUntt1, .c~;ne av{ 4 1n l1U Il l 8 J'(I Z 101H:' s11care sempre p1u e nostre a sempre tenuti inonna1 e l uto alla Delegazione _ oltre te 0 limi•are ai casi previsti . viene in ~no Stato ct~1e per'
relazioni economiche e cul· per le quali ha agito secon· a~ Capo della , Segre~er_ia ~ar- dalla Scia.ria, giacchè la diah •seguendoli a norma d1 . zeo~e».
JtTI lunedì. la Delegazione ha
•
t tco Iare
d ll A
ist a-ore
l C
d l
d
"'G ,. ·si·ta. prima della ~a.rten- turali.
do i nostri paren.
e
mmzn r •
colpisce anche la famiglia del
I
apo e gruppo t m inoT..., · 1
t
della Somalia. accompagnato respansaòile solo quando l'uc- 1ranza,
D eputato
Abdulcadir
z~ al Reggente . l'Ammmis radall'Ufficiale d' Ordinama del cisfone è avvenuta colposamen- 1 Mohamed Aden. dopo aver det .Wne .\Imistro Piero Franca.
R eggente
l ' Ammi~istrazione, te mentre in Somalia la diah lo che nello schema di legge è
n Reggente l' Amministrazi!'DALL' E~CLA. VE DI IF~I
che ha porto alla Delegazione si· paga in ogni caso.
1 rafforzato ciò che i nvece do~ ha espresso alla D eleg'!zioil sa_luto del . Ministro Franca_
I Capi dei gruppi par/amen- 1 vrebbe essere superato dichiara,
u i suoi più fen:idi atiçuri !19t Jr! embrt ~el qo ee rn?, 1 1tari. approvano l a preposta del af!Che a . no7!te del suo çrupPo
CÌlll!{7endo che tl Got'er.no tta~
d ue Vice P!esu~entt d~ll As- , Presidente per cu i l 'iniz.io del- dt assocu1rS1 a quanto preceÌ.iCM u de con piacere mc.ontn
semòlea Leg~latwa ed ! due la discussione del progetto d i d_entem1!7!-te detto dal Devutato
··a personalita res7>0n:.ab1l1 delScttosegr~ta!"' all.a P.re_std~nz'!- legge viene fissato per ii due Nur Asct Alf!S, e che ~ertanto
hmalla e personalità ~er.Rl Ccms1olie dei Mm1stn, tl dicen1bre
la consuetudine della drah deve
•
• •
·
IZ'l
1
Vice Segretario Generate. il
.
•
es~ere eliminata ed il c;olpevole
spqnsabill di altri Paesi, ne n10
Rappresentante delle F iìippine
Nella seduta. dt t~n mattina punito dalla giustizia.
teni-O di creare fra questi una
al Consiglio Cons ultivo delle . parlava per pnm~ il Capo del
A nome c!el gruppo m;sto il
atm,sfera di pacifi ca collaòoNa<.ioni Unite, il Capo di Ga- lGruppo di ma~gioranz~ depu- Deputato Ahmed Fadel Ha111Zione.
•
MADRID 2
sotto il fuoco dei loro fucili ». binetto dell' Amministratore del •tato N_ur Hasc.1 Alas il quale 1sham si associa ai pareri espres
..tccompagnano La Delegazio' .
. .
_ fucili ».
la Somalia, il Corpo Consolare. 1 comunica che il grup~o 'J?arla-. si dai precedenti oratori.
11e il Segretario dell'Assemblea
Irregolan ma~occhmb opera
Dagli stati Uniti d'America numerosi parlamentari, il Co- I menta~e. della Lega dei Gtovar:i I Jl Governo si rimette alla voUgi$lativa on. Scek M ohamu_d no anch_e nel. Rw de
roll u~~ si apprende che la situazione al- mandante delle Forze di Poli- Somali e del .parere che non sia l ontà dell' Assemòlea.
Mohamed J.'arah. il Segr~tart~ a~tro. dJI 11 terri~n w:~~~a \o la frontiera di Ifni è costante- ' zia, il Prefetto della Regione opportuno discu t ere lo SC'hema I lllesse ai vo ti le vroposte fatdtl Consiglio. dei M inistrt,
ncani tt e a C<;JS a a omunicato mente seguita dal Re del Ma- 'I d~l Benad.ir, il. Co~nmissario_ di l egge sottoposto all' Assem- 1te dai or11p11i parlamentari v e11Capo Dipartimento dei S~rv1zi amme . ~ oggi un c
di rocco.
' Distrettuale ed il Smdaco dt Iblea.
. .
. .
i ano a· ro-i:ate all'unanimità
del Ministero per gli Affari G~-_ del ~imstero .della g~~rr~.
un
Questa situazione. che qual- Mogadiscio . i dirigenti dei par- 1 Espone quuy.dt
motivi. .che l 9 L' As~nblea <lecide
i~i
1
1
1
nerali e due addetti per i servlZI Madrid,
dando not
m lita- cuno giudica « seria» è tuttora titi politici. e numerosissimi j hanno determmq.to la dec1s11~ne 1di aggiornarsi a domiciligu
ùampa, oltre a due ufficiali.
j attacco ad ui: convolg ~o ·~ . oggetto di scambi di vedute tra alti funzionari dell'Ammìni- del qrurmo e. dt~e che ~ dt~h: . '
·
con la Delegazione è partito re spagnolo rn que erri ono. Madrid e Rabat e non sembra straziane Fiduciaria e ciel Go- che m Somalia t gruppi etmet
anche il Co1lsole Generale d'EAd lfni. sempre second? le sia perduta la speranza di ·glun- verno della Somalia.
l si co rrispondono: non concor~a 1
lìopia.
autorità militari spag~C!le. s1 re- I gere ad una sistema:z.ione negoi·~rrivo ad Addis Abeba è ~on qu~nto previsto dalla SC?aDella Delegazione dore,·a far gistra invece una at~1"'.1tà meno 1 :z.iata della questione.
previsto per le ore 11,30.
na che il su-0 pagamento è e/parte anche il Ministro per qli intensa dei marocch1ru.
j
Af!ari Interni on. H agi 11111~sa
La raclio spagnola d~llf'. isole: j
BIJgOr. 11 quale pero e stato Canarie ha precisato 1en . sera
W.posalbilltato a partire aren- che numerosi rinforzi .continua~ 1
Af.. Tl~IUtllNE
COLl:[email protected]
ào cio11uto subire, ieri mattina, no a essere inviati sia ad Ifru
La visita atn·iene su int'ito dell'Iniperato'r e <l'Etiopia - La Delegazione
si recherà auche nel S udan ·erl a Gibuti - Le dichiarazioni in 1ne1·ito
al 1:ia.qgio 'l'ila:sciate dal Presidente dell' Asseniblea .Le,qislativa
I
ft
r
pe
I
.
.
I
..
l
mc:
I
I
I
I
v,,
I
.La Deleqanon e
dal R ageii
t;'
I combatti'mentill"'•-
la
si- sono estesi ne I R' de Q ro
I
I
I
.1!
f.
I
DEI
LE UDIENZE
DEL REGGENTE
L'AMMINISTRAZfONE-
DI RO!JIA
r~i~i~i:~~l~ ~ii~;,t~1!i~:,~~;.~t;~.l'ltilia elo Yemen ~anno rnnvenuto
il R er-1ente I ·'mwinistrazione. lllin 'stro Piero Fra"!c:a. ha
ricevuto sabato 30 norembre.
nel suo ulficio:
-
~:?t;;~?z:\~~r,~;:.~ ;~~:rr~:j~!t~~&:~t:fr~: ~i al I~ mre il rnmno ~e !la rnon~rarion ~ ernn~mirn
1
sono svolti per tutta la g.10rn a~
t d'1 domenica intorno a1 post1
•
1 •
a
·
oli nella Il comunicato finale sui colloqui dice anche t te 1 due Paesi continueranno ad attenersi
·
spago
· 1·1or sa1vaguard1a
• della
. prima
della partenza. il Pre- occupati
.1 ·a di dagli
Sldi Ifni».
ai principi della Carta d e li e N. U. eh e rappresentano l a mtg
~ente
dell'Assemblea Legi~la- pen en battenti
marocchini! pace d ella libertà e d ei diritti dei popoli - Il Principe ye me nita ha lasciato Roma
11
ha concesso al nostro gior I com
· nale i quali
'
er Pari i
1
1
9
l'~nteri;~ta che rm!Jblichia- pros~gu~no 1 1~~; cer~hio 1ntorp
qui di seguito:
(( strrng
ltta si sono ser
- La
no alla piccoli'.' e
·
. antos , . Delegazione tornala viti per la pnma . volta ~li c
R0 ma 2
minato i felici risultati cui han- I alla collaborazione tra i dne
. t~tu11a. da me e d al P rimo 1 noni catturati agll spagn ·
sita ci( 1 n o condotto In rsl?erienza lrcni- pnrsi ».
· • •
• •
~llliho On.le Abdullahi Is· L0 stesso corris~ondente .se: ~I tern: 1 ~t' d< llu. ~~·Ilo Yf'- ca (' )(' attivita 1tall~ne nello Il Princip~ ErPct:tr.rio cldlo
&ci, si re
·
. •
dcli
h · rinforzi spagnoll. si Pnnc1pe hrcditano
·
en- Yemf'n, le due parti s1 sono tro- Yt'men. con U suo ~rguno ~ rnrAbt _ca in v1~1ta ad ~ • s gnala c e ~ re al largo di S1d! men. <: stato d 11 anuito .' 1 ~cgu,
'atr di accordo sulla opportuni- lito dnll'nrroporto ·1t Ciumpmo
Pt ha lit segwto ad mv1to I trovano ;~rei~ delle navi che li te comumcato ur!iciale. ~~!~~~ ta di continuare tale attività e per Parigi. Rl trrmine dl'Jla sua
llenuto da S. M. l'lmpe· Ilm. a rtati dalla Spana. « Es· Altezza Rt>alc il Pi m~ipr · ilitR di allarg:\rc il campo della coo- visita urttciale a ~"r1'\.
~re d'Etiopia. Dopo Addis 5hanno ~oanno potuto sbarcare tano del Ht>i:not Mulu1~e~t~ cli I I pt>rnione eco~oi:n1ca ~enrndo La partt•nza ha av~1tn Juc.go in
.
<1J1ehQ, la D 1
• 1 non
rrispondente, a cau' del Yem1•n r !>la o, su,._
tfrl- incontro alle p1u 1mmed1ate cs1 torma ufflr1ale.
derà • •
e eqazione ren precisa 11 ~~ resistenza de1 ma: govt>rno 1ta1Jnno in '•~ 1 t~ 1~1 bre vcnze. Le due parti hanno e
Numrrosr personal1t \ erano
SlldunVlsata al Governo d el sa della. vi he tengono le navi ciale m Italia dal 29 nO\e 1·Ila 1t-prPsso nella mrdesima OC'ca convenult> all'nt'rop0rto 9 ct C'!.!>ea Khartoum. Infine rocchm1 c
aJ 2 d1crm.brt'. Nrl ;ors~l~C'<ZZ:\
c;1onr, la loro intenz!one di co.n - qutnn' 11 Prmctpe \~m<'nth. trn
18
..._era a Gibuti lieta d i ri·
sua v1c;1ta •' Rnm 9 . • ~0 d·il Si tmuare ?.d attenersi a1 prmc1p1 rssc tl Sottosc~rt'lft"IO neli F--'llhicue I
• '·
Reale c.: sta lo rict>vu
c!t Ila morale internazionalt> san- stl'ri Albrrto Jo'olch1 i1 Ministro
'
•
~Cldis • a. visita. fatta a I
gnor Prf'~td~·nlr (~t'll .t Rcpu~~~~ r1l1 dalla Carta delle Nazioni Cipp1co. Capo urr1c ìo Relaz10m
1
IQ IV p·tao, in occa•none del·
.
ca, dal Pres1dcnl€ eh Con\~ . · 1 Unite nella convinzionr che 11 con l'Estero d<'lla Prt'Sllìrnza
bri d. •era, da alcuni me mHOC' lIlo on zoli. e ~la) f 0 ltOJo~cf::i
n~~o I 11sprtto di tale principio rnp clrlla Repubbllra, alti 'unz•omni
5
1
p1 e Coverno della Costa
CO Il 1
di Stato agli M
e s~oll~ presenti la migliore salvaguar- di Palazzo Ch1gi, il Capo di S' a'U!cese dei s
r
l
Falchi. La visita, e\(' SI • d clia drll a pace. della librrll\ e to Maggiore clèlln 01rrsa Cì ' n
•~
orna i.
Nuova Delh~ da Giacarta che in una atmosfrrn d1 gran le dei diritti dei popoli. A ~1Jncl u- MancinrUi. ed altre prrsonalit1.
1Q ,on Posso non esprimere
Si llJ)Pren e ·ndonesiano soc- cord1alita conforme aJlo spi'.~ ° sion<' dcl loro incontro le due
un reparto della Aeronautica
q~ Piu viva soddisfazione per il Prrs1dent~~ /atto oggetto sta- dellA ormai. trad!~lo~~ 1 \: 1~;<'r-1 parti h~nno . constu tato ccm ''! ILallnna, con musica e bandirra,
~e~tQ presa di1 11 d'
• korn <:.sta attentato m.en.tre zia tra Itali a <' 'l <m b'o di vr v.R sodd1st~10ne .che questa v1- ha rf'SO ~li onori militari.
U ton Go
~ a i con sc.:ra d1 un . ·eme ai f1 g1loli messo un ampio scam .!
tt sita in Illa1a, d1 Sua AltcLZA
Da Parii:l si apprf'ndr che il
tvitu
verru esteri, che partecipa.va . ms1
rtutc per un a sempre P'.U str~ ~ ! Rea le, il Principe Frcrl1t:u io Prlndpe Errd itnrio dello Y<·11\o ~rno quelli che abbia· ad una riunto~~· Stato indon e- coll aborazionr rconomicA ti a I ciello Yemen ha sc1tM.i.o 11 rar men. Mohiimcd SPìt El Islam F.l
~l!Jl avuto in Italia ed in Il capo de. meso.
.
acsi».
. r1;1rzamcn to ? ella. a nw:~z1a trnct1 - Bacl r. e giunto nrlla capitale
~11·110, oltre che ali N zioni siano e rlmait~i h anno lancia- duJ~ ~omuntca.to cosi prosegu o: z1onale tra ' due paP1-:1 aprendo fl'an crsc, in vìi:.lta urttclak su
1 e.
e a
Gll aLtenta ob a mano che .
ticolnl'<" dopo aver rsa- nuove e prometten ti pros pettive invito d<.'l govrrno.
tc Jlib •
to alcun e .b~m c~ ne person e.
«In pnr
ctdisco in questa occa· hanno feriti al
• • •
I
:e
f
II
'°'' ,
JI
I
A1''fE.N,.TATO
t ·o
jl
-
I
ka
0
lit' :
I
fl Sig. T. Sh a t'. Fun.ziona rio
del Foreig•1 Of/ice. accompagnato dal Console Generale di Grai; Bretagna, Sig.
A. Collin Kendall;
tl Sig. L eslie V. Bennett, Direttore Generale dell'<Aden
Airways'i. acrompaqnato dal
D ott. Nicolò Kautc11 .
IlB
---o----
condizioni di salure
rlBI MJ"nl.SIro
u
II Hag1• Muss~U Booor
IMmistr~
I
'
Sulle condizion· d i al t del
. .
.l
s. u e
p<:ir gli Attari Interni
on. Hagi Mussa Bogor, il Direttore dell'Ospedale di Vincenzo
Sessa « De Martino cl h cli
'
»
a ~h•.a:ato. c:ie nella mattinata di
1en 11 Mm1stro è stato ricoverato d'urgenza all'Ospedale De
Martino e subito sottoposto ad
I t
t
n erven o ch_irurgico praticato
dal Dott. Benmcasa.
Le condizioni generali dell'On.
Hagi Mussa Bogor nonostante
una m cli
lt
'.
.
o ~a a er~z1one febbrile,
son? ::;odd1sfacen ti.
S1 prevede che il l\11nistro dovrà sopportare una degenza ospcdalìera piuttosto
1unga.
N.
1\fARTEDI'
3 dicembre 1957 _ ____________ _ _ _ _ _ _ _ _ Il Corrlete tielle Somal~I•~---------------------------- ------.::..:...:._:::.:_
Cronaca di Mogadiscio e d-ell'inter!!o
CORRIERE DA
Chil arriva 8 chi parte
MARGHERlT A
In " , ...
U . ·u .. " t "
Repressione
del contrabbando
e.on l'Adenayr. da Mombasa,
è giunto:
All'altezza del Km.65 della
Teodoro
Nazz.
a.r.i.
strada
._.,,
•
la Polizia Mogadiscio-Villabruzzi
stradale di Villabruz-.
zJ nel procedere al controllo del
Con lo stesso aereo, per Har- l'autocarro targato So. 3874, pro
Di
t
t
geisa-Aden, sono partiti:
I veniente da Galea.io e diretto a
. verso empo . a, 1a popola- I trattaiione di argomenti riguarHenry Ford, Giovanni Loche. Mogadiscio, constatava che esso
zione del centro di Dcma. aveva danti i problemi sociali del paeI trasportava ott() balle di tessuto
espresso tramite i suoi Capi, al se stesso.
• • •
americano di contrabbando del
Commissario Distrettuale
di
Dopo una raccomandazim'e
I
valore di so. 17.680. scortato da
t dì
Margherita il desìderìo che ros- introduttiva sull'argomento tir.I ·
Con l'Adenayr: da Nairnbi, certo ADEN NUR DIRIE di an- 3 dicembre 1957, mar
IL PROGRAMMA
77 e .
s~ apert.a ui:a scuola n el " illng- la riunione il Commissario h a sono giunti:
ni 38. abitante a Mogadiscio.
- 10 Glamad-al-A~al 13 delgio. des1de n o che fu lrasm•'~so ctato lettura della circolare n. s
Bruno Fcrracutl,
Ernesto
r anno dell'Egira.
DI RADIO MOGADISCIO
al Ministro per 1~ll Affari tl?cia- in data 9 settembre 1956 del !\.Ii- Guerci.
Dal controllo dei documenti
12.30 - Hello
li ed esrudito in breve tempo. nistero deglì Affari Interni re• • •
Doganali. la Polizia accertava
12.40 _ Gabai
~uando si tratta di 11iut1l~e il la tiva alle operazioni di c"nsi..
che la merce era di proprietè EFFEMERIDI
12.50 _ Hello
progresso del roi)olo sr.eriRl- mento della popolazione rxtraCon
lo stesso
per Har- del
commerciante
ABDI ALI
La conclusion
unTa1peh
P.atto 13.0G - Giornale Rad1'0 (sornaJ )
.sa Aden
sonoaereo,
pa1t't'
GIAMA
e che dal quantitativo
· te e "adi •ra
mente nel ramo studio, il Go- municipale. commentando h gel· ·
· 1 1:
d ì mutua ass1s n .. . " .
.
o
, ,erno non mette ~empo
mez- circolare, richiamava l'attenzic,J ohn Newkirk. Ethel Newkirk. caricato sull'autocarro al m<?- e Washington, suscita. il 3 d i- 13.15 - R~trni ballabili e canzoni
10 an- ne di tutti i presenti su quanto
zo. m~ que~ta volta e s~ato
• • •
mento della partenza da Galca10 cembre del 1954, un certo mah~- 13.30 - G~or~ale Ra?io Citai.)
che amta~o da un gPntilc gesto da essa disposto, e ne m~ttevn
a quello riscontrato era~o man : more. Londra scinde le proprie 13.40
- R~tm1 ballabili e canzoni
4
d ella Società Rom'lns, che ha in chiaro i punti salienti.
Con l'Adenayr, da Aden-Har- cante circa 1500 iarde di tessuti responsabilità d alle possibile l .00 - Fme della trasmissione
p rovvedut? a far eostru.ir~ t.ma
Il Commissario Distrett!.:ale geisa, sono giunti:
calorati.
conseguenze che il patto puo
• • •
bella « a nsh » da adibirsi a non mancava di sottolineare
Thomas Allen, Awa Musabah
La merce è stata consegnata provocare nel delicato settore di 16.00 - ~ttura
ed interpreta10
scuola. . .
.
.
l'importanza del censimento ed Salimin. Dogra Ram Pakkash, alla Dogana di Mogadiscio.
Formosa.
·
5 z ne del Corano
. Al~um giorni f~ 11 Coi;nimssa- ha detto che n on può conside· Hudeida Ali Auad, Salaha HusVerso l~ .ore .5 del 24 corren- 1· Preoccupazion i notevoli si nu- l6.l - Hello
rio DlStrettuale Signor Bile, Mus- rarsi un paese progredito quE:llo sen Mohmamed.
te. la Pol1Z1a d1 G:iroe pro~ede: t rono a Washington, il 3 d icem- 16.25 - Co~versazione sulla vita
sa, accom_Pagnato r!al .S. 'I . ~~0- 1 stato che non dispone di dati
v~ al sequest~o d1 ~u~ q':1intal1 bre dcl 1955. per il «piano Marsociale
hamed Gian:ia. nonch~ dal. .;,m- precisi sul numero dei suoi cit• • •
di zucchero di propneta d1 certo shall» sovietico per l'Asia e per 16.35 - Giornale Radio (somalo'
daco: d al D1re~tor~ D1~att1c~. ~ tadini.
Con
stesso aero,
ABDULLAHI DIREI . Gu;.ED. l'Alrica, si nota, in particolare. 16.50 - Bello
10
da~1. ~sp?nenti d1 van p ar.1 t. Rispondevano. i vari esponenper Moro- detto (( Magogane », d1 anr;ii 25. che con tali iniziative i sovietici 17.00 - Notiziario settimanale
polltic1. s1 portava a D.)ma p~: ti. i Consiglieri Distrettuali di- ba~i:,ds~rohpn;ti~: M .
1' i contrab bando dal Somaliland, hanno strappato dalle mani di
dell'ONU
chiarendo di concorda r<! piena- Bennc~t aH~le;e Lewi:o·Ri~~=rd
La merce veniva consegnata Dulles la carta formidabile del- 17.10 - Hello eduetto>
inaugura.re quella scuola.
all'ufficio Doganale di quel cen- l'assistenza economica. Nel Ma- 17.25 - A.ll'Assemblea LegislaRicevevi:>.no le Autorità 1 Capi mente con il pensiero del Go- Lewis Salim Ali Eliwàl
del Villaggio, fra i quali si no- verno e del commissario stesso. ,
'
·
tro.
rocco sono in corso le consulta-tiva
tava il Simtone Scek Barre.
giacché per prepararsi bene alle
• • •
o
zioni per la costituzione del p ri- 17.35 - Canzone moderna SoApriva. la cerimonia il Com- elezioni tutti indistintamente
mo governo libero.
m.ala (duetto>
Con la M/ n ((Castel Nevoso))
COtl
17.45 - G10rnale Radio (dialettò
m issario Distrettuale pronun- devono essere censiti
ciando un discorso e mettendo,
Il s· d
Ìt . . d all'Italia. sono giunti·
•
"
All'Assemblea Generale delle
Alto Giuba>
nel contPmpo. in risalto l'im- pegna1;1a ~~à ~itu~i~~a aéo~~~~=
Eugenia Arbau. Ada Battìstini,
N. Ub... vide n1e p9r5e6sentata, il 3 d~- 18.00 - Fine della trasmissione
portanza di tale atto, e dicendo razione al fine di agevolare le Sergio Bruno, Afredb Galligaris.
In località Bullo Iack si~a cir- cem .re e 1 .. . ~a .nuova n• • •
che l'influenza dello studio che operazioni di rilevazione
Giovanni Dogliani, Giovanni Li- ca 35 Km. a Nord-Ov~st di l.\;tar- sol.':1z1one per l.m v10 d1 os~erva-: 19.30. - Recitazione del Corano
oggi, in modo particolare, si è
·
berti, Silvio zerbi. Ida Parmeg- ghenta, d:urante .. 1 esecuz10ne , t?t 1 in Unghe:1a ..In un clm~a d1 19.35 - Hello
divulgato in tutta la Somalia e
Dulgiok
giani, Maddalena Novo.
una fant.as1~ irad1z10nale scop- r~nnova~a S?lidanetà tra gli oc- 10.50 - Gabai
anche nei più piccoli. e più lonp1ava una nssa tra elementi Go c1de~tall, viene emessa dai go- 20.00 - Hello (duettol
tani centri, deve far si che, dal
scia: ott<? rissanti riportavano 1 v~rn~ fr8.!1cesc ed ingleo;e, una 20.15 - Abbiamo trasmesso rop iù piccolo al grande possano
CORRIERE DA CHISllf•AIO
llev1 ferite ed uno la frattura d1ch1arazione comune relativa I
gramma gen tilmentf or
studiare perchè, come già sapedell'avambraccio sinistro.
allo, sg<?mbero delle loro truppa
ferto dalla RAI
te. al giorno d'oggi un u omo 0
La Polizia del luogo, pronta- dall Egitto.
20.30 - Giornale Radio (itaLl
8
mente intervenuta.
procedeva
20.40 - Abbiamo
trasmesso prose ».
all'arresto
dei maggiori
respono
gramrua gentilmente
ot-
... D en10 lo seuolo
I
I
Fia11tas1· a
:i~i~f~~~~~~non~~ili a~b~~~~
1·1· "··sa -
ff"d
AI ato Ugd un u111·c1·a1e somalo
ffi~~Ji~!,g;i:ff:i1fi~ il comando della Compaonia Mobile di Polizia '"Mbili.un1c1010
··~· rud.~I '"".Mooart1·sco
il Governo e la Società Romana
e promettendo la loro più leale
collaborazione e pregandolo, nel
contempo, di farsi interprete
presso il Ministero AA. ss. dei
sentimenti di gratitudine della
popolazione stessa per l'apertur a della scuola.
Fu infine offerto alle Autorltà un signorile rinfresco.
(Dal nostro corrispondente) dei Partiti Politici, i capi i
Il giorno uno corrente mese Nota~ili e numerose altre p~r-
U
Le plo99e
Ci perviene da Brava che per
tutta la giornata del primo Dicembre ha piovuto abbondan- GLI SPETTACOLI
CllliEJii\. BEt'iADIR « Come
temente sia sul cen tro abitato
prima.... meglio di prim:i 11 che nelle località viciniori.
Tcchuìcolor - con Rock Hud·
Il pluviometro di Brava ha
son. i.U iss Comcll Borchers.
reg· t t 70
CENTRALE - Opera·
I~ ra o mm.. mentre quel- CINEi\L-\
zione mitra» con Stcve Barlo di Modun ne ha registrati 86.
clay. Marilla Berti, Piero Lulll
Da Uanle Uen ci telegrafano
- Cinegiornale.
che nella notte sul due si· è a- CINEMA EL GAB - <(Shabistan»
vuta pioJgia per 29 mm.
- Film indiano.
Nella giornata dell'uno è pio- CINEì\IA HADRAMUT - « L'Invasore bianco » - Warnl'color.
vuto anche ad Afgoi il pluvioCINEMA DAJ\IAR - «Una pel·
metro ha registrato 21 mm.
liccia di 1'isonl' » - Prima viN · ·
28 29 3
sione - con Giovanna Ralll,
ei giorni ·
e 0 NovemRoberto Risso, Tina Pica bre h a piovuto abbondantemenCinegionial<'.
te in tutta la circoscrizione del ClNElUA
l'\USSIONE - « Ombre
Distretto di Gelib.
gialle » con Richard Conte.
Peggie Castle - Orario 19 -
ha avuto luogo a Chisimaio il sonalità.
passaggio delle consegne del
Nell'interno della caserma, al
Comando della Compagnia Mo· centro del cortile, era schierata
bil cSaetta~ dal Capitano cc. la Compagnia al comando del
Giuseppe Porta, uscente, al Te- S. T. Abdullahi Mohamed.
Per il giorno lO dicembre p. v.
nente Ismqil Mohamed IbraDopo la resa deglì onori mi- alle ore 8,30 nei locali sottosehim, subentrànte.
litari ed il simbolico passaggio gnati è indetta un'asta pubblica
Alla. cerimonia hanno presen dell.e e.on.segne. il Capitano Por- per la vendita dei seguenti mate1iali dichiarati fuori uso:
.
z1at<,,
della. Regione t a ind inzzava al reparto alcune
il Prefetto
. b a, i·1 c omm1ssa·
ele vate parol e, d'icendo t ra l'al- Frigorifero municipale
e
asso
m
d 1 B
G
rio Distrettuale di Chisimaio, il tro, (<Siate sempre fieri di ap1 credenza armadio, in abete
Comandante la Divisione di Po- partene1·e al Corpo di Polizia e
2 scaffali a cassette. in abete
1 scrivania a muro
Il Commissario Distrettuale lizia, il Giudice Regionale, il di di fendere gli interessi e la
1 tavolo a cassetti per Ufficio
Bile Mussa. ha convocato n el Medico Regionale, il capo se- i giustizia in Somalia. 1 Siate duri
suo Ufficio il Consiglio Distret- zione 00.PP.. l'esperto della ma giusti nel far rispettare la Prezzo d'asta complessivo So. 40
2 frigidaire elettrici
tuale n onché i rappresentanti Direzione Didattica, il Direttore ' legge senza tener conto nè di
Prezzo d'asta complessivo so. 100
di vari partiti politici per la dell'Ospedale, i rappresentanti sampatie n è di odb.
'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!•---------------.....,
,Rivolgendosi al nuovo Co- JOO stampi ghiaccio, in lamiere
mandante, poi, il Capitano Porzincata
ta gli augurava ogni successo Prezzo d'asta per cadauno So. 2
nonchè ogni bene formulando Autoparco municipale viale Lido
·-. ~. altresl vivi auguri per un felice
1 cassone in ferro
avvenire della Somalia.
IL
TEMPO
2 bitumatrici incomplete
Parlava quindi il Prefetto, Si
3 carretti in legno
del giorno 2 dicembre 1957
Riceviamo e pubblichiamo.
che il Consiglio Municipale stà ~n~r Nur Ahf!led il ~uale si fe- 25 (circa) bancarelle in legno Temperatura massima c. 30,8
Signor Direttore,
esaminando la questione, noi ci licita~a con il Cap.1tano Por~a
- rottami
Temperatura minima
c. 24,8
la preghiamo di voler ....ub- premuriamo di fargli presente p~r 1 opera svolta. 11?- pocb. più
3 chioschi fatti con lamiere Vento prevalente Km. ora 2.2
"
che il prezzo dovrà · essere ri- ~ un. anno, e per i risultati rag
vecchie
blicare sul su.o gio1'nale Questa dotto del 60 per cento per la . gmnt1 dalla COmpa.1nia Mobile Prezzo d'asta compless. So. 100
LIVELLO DEI FIUl\11
lettera aperta diretta al Con- corrente normale e più ancora Saetta, c~e hl!- s~n:ipre messo a
3 banchi in abete, ricoperti Bclct Uen
siglio Municipale di Mogadiscio. per quella industriale, adeguan- ~rutto .gli .ottimi msegnamenti
Uebi Scebeli
zinco
m. 0,60
A nome di un gruppo di cit- do così i prezzi dato chè non 1mpart1te~li dal Comandante, Prezzo d'asta complessivo So. 60
Lugh Ferrandi
tadini ci onoriamo farvi prenonché «J.nc 1 a d
·
'lit
1 camion Fiat 621 senza cas- Giuba
sente il danno che la cit tà su- si vede la ragione per cui essi
.
u. c n o a~ .ml. ar~
m. 2,45
debbano essere superiori a quel so ma~ le ?t~im~ t~ad1Z1om dei
sone
bisce fin dal periodo dell'occu- li correnti a Mombasa, Nairobi Carab~ruen italiani. tradizioni Prezzo d'asta compless. So. 500
pazione inglese, e stà subendo ed Aden.
che viv~ai:n9 sempr~ nell'inteI materiali, venduti nello stato
a tutfoggi, per quanto riguarNelle eventuali trattative sa- re.ss.e ~e1 fini su.Premi della giuin cui si trovano. dovranno esse- )
11 i .J i A llA ;
da l'illuminazion.e.
rà bene che l' Autqrità comve- stiz1a m Somali.a>.
.
""""W'""~rlt'I'
Il danno deriva dalla forni- tente salvaguardi l'utente da eCon~ludendo il suo disco~so il re pagati per contanti all'atto
ttfra dell!e~ergia elett'.!ca che ventuali spese di modifica de- Prefetto augurava. al Capitano della aggiudicazione e ritirati -====----•=====~
vdialenl,e ttpralticatai esclus~vta_mente gli impianti privati fino ad ora P?rta ogni successo per l'avve- entro le venticinque ore.
OPERAZIONE MITRA
Non si accettano reclami.
<!- u.a e un ca socie a ero- , ingiustamente messi a carico rure ed al nuovo Comandante
C'
.
n.
cattiv~ plagio del genere
gatrzce la quale non solo non 1 dei singoli consumatori
la Compagnia di poter assolvere
ha concorrenti, ma neanche un 1 L a Società erogatrice ·clovreb- nel modo migliore il difficile
Tasse a carico del compratore. poltz1e~co dt produzione d'oltre
controllo da parte d.ell' Autorità be a sua volta tener resente compito affidatogli.
I materiali so~1:a e~enc~ti po- Atla~it1co. A peggiorare la sicompetente, a tutela del con- h i
"
..
Con questo passaggio di con tranno essere v1si~at1 n~1 gior- tuazto!le si aggiunge una som30
sumatore costretto a pagare ad ~ioe h~ lar::;:!n~l~~n!o~~f;;~: ~egne si è compiuto un altro In 5-6-7 del prossimo dicembre ma di ~ante i11concludenti baun prezzo esoso la corrente e t
l. . i t.
t tto d l' importante passo verso l'rmmis-, dalle ore 8 alle ore 10.
lorda_ggini ~a l~sc,tare tm sen0 g 1 imp an i e ra
sot*~oato
a paUar e un tnteres - utlli
·
d.i' giova,ni
·
· ~ prep.ar~ti eso dt genuma trrttazione nello
ovp
vantaggiosi e favolosi. eg i sIOne
IL SINDACO
spettatore.
se del 5 p er cento di mora.
Suggeriamo poi alla compe lementi somali nei posti d1 alta
Non ci. sono conclusioni per
Dl tale situazione noi rttenia tente Autorità che oltre alla ri= responsabi1:ità.
l\I. S. Giamal Abdullahl
produzioni cosl sfacciatamente
mo responsabile l'Autorità com duzi.one delle tariffe si dovrebAl termine della cerimonia,
scadenti com e Questa. Resta sopetente e siamo Lieti di. infor- be contemporaneamente addi- nella sala studio del.!8: caserm~
Urmente in fondo alla bocca lo
marLa che U concittadino A- venire aa una soluzione per mi- veniva .offerto a tutti i presenti
amaro della perplessitit.
b'Ucar Hamud Soccor(J, nella uliorare cla qualitth della luce, il tradizionale rinfresco.
Toselli
sua recente vt.t#tfJ 1n Jtalta, ha poichè attualmente con tante
«G>
A wwiso d'asta
Attività del Distretto
I
I
~l~ : f~TJri:::~:7,::·
20.30 - 22.
SUPERCINEMA - «Porta un
baciou~ a Firenze» con :11mr
\'itale, Alberto Famese. Giulia Rubini - Cinegiornali'.
WHITE HORSE
Scotch Whisky
ANNUNCI ECONOMrCI
""
1
l
.
vreso ..J;~tatti con Entt e Dit- Za11i.pc:u.ie fa ur.~ $tra.da o piaztè di in4iscms~ serietà disposte , za, Questa risulta pochissimo
ad a.ssumersi l'impegno a for- •illuminata, anzi si potrebbe din1re energta elettrica a prezzi 1 re che si trova in una semi11Wlto pitl ragionevoli, come, d~l oscurità. Ciò, a nostro parere,
resto, multa d<illa lettera indi- è da attribuirsi ad un .~olo fatriµata da questi al M unicipio. tore: l'età avanzatissima degli
oitr~ che con l~ predette Dtt- impianti e dei macchinarJ.
te
Si nor Abµcar Hamuct
Con la massima con~tdera~to
'
(J hg
reso contat to an- ne ci firmiamo e La ringrazia~~~f~~ D1tt~ stra1Here, le qua- mo per l'. ospitalità éoncessaci.
,
td~raztone del const-
"a
.
· _
l 6.. 1n. cons
~rev:ol1; corisumo di energia ed
z.e ttrlca, sareb.brrO dispp~t~ a
es~i~r.e , la possibil#,a di
stallare ' 1mPtantt mode~i ~ si
tri-:
lenztòsl. ·
tit
Polchl . abbiamo sen
d' e
o •'
Dere Ha.gi, Ghelle warsame, ·Hagi Dirie, Hali Ali
Ghedi su:ador, Hagl Mao
Aves Abba Nur, Hagi
Mohamud Abdulla, Hagi
Abdullahi scirua.
~
Avvisi ad opponendum
Vendetta
Si rende noto che è stato attisso all'albo municipale, e rimarrà esposto per la durata di
In località Calhamur sita cir- giorni so. un avviso ad oppoca 30 Km. a Nord-Ovest in Du- n endum riguardante una. èiosa Mareb, <:erta SALAD UARSA- manda del Sig. Salad Abdi Mo~A C~R~ dl anni 19, per ven- hamud per la concessione, n
d1cars1 di un alterco avuto col scopo edilizio. di un appezznproprio marito. rrovooava J.'in- mento di terrene;> demaniale si to
cendio dello aga. dove ~bi~ave, in Mogadiscio, Via Benadir
che rimnineva d1stutto i.nsieme
Oli i?~e·ressati p'ossono pre11alle masserizie ivi custodite.
dere v1s\one della pla.nimetrl.a
OanhO approssimativo So. 700 che é depositata presso l'utflci~
circa.
tecnico municipale e . presso il
La Polizia del luogo procedev.a Dipartimento Fondiario e del
all'6r.resto della SALADA.
Demanio.
Fu<'ile sovrapposto cal. 12 co~e
nuovo vendo. Rivolgersi oreficeria Alessandrini.
Da Amedea. accanto alla Farmacia Rossi, troverete un assortimento di giocattoli ita.liani, a prezzi convepientl,
per i vostri bambini. Approtittatene 1
Anello con· smeraldo e brillanti
vendo, causa partenza. R~v~l• gersi orologeria Alessandl'IJU.
Il miglior regalo Natalizw: Parure completa, collan~. orecchini. anello. il tutt-0 so. 490-8
composto delle migliol'l pt'rl
coltivate, Lotus. Ultime ~1~a­
ste. Oreficeria Alessandrini.
LOTUS PEARLS
...... noi qut garantiamo che queste perle coltivate so·
;o g~miine ed interamente prese dalle ostriche ili mare.
ccet o la chiusura ed il montaggio esse "cmo u~ proliotto
naturale e. tene1idol e con rag1011evole
.
" esse· dureranno
cura
t 11t ta la vita.
,Questo ~ il cèrlificalo di garanzia che viene ri·
1as~u~alo a •,ulli fili ,a~quirenti, di collane • orecchini •
anelb, dall orebceria-orologeria ALESSANDRINI.
3
~
~-P~ag.l MO COl
MARTEDI' 3 dicembre 1957
Il Corriere dello Somalia
DICHIARATO DA UN PORTAVOCE DEL DIPARTIMENTO DI STATO
1
" SCOPERTO A CASO
fu
<fluida» dopo le mosse sovietiche in Siria ed in Egitto. Saud
1
f PEH EHHOHI dag1·I s u verso I' Eg1·11oii~:;~r~:.f~:·:~lf;~E?~::ì
con gli ha
Stati
Arabi di<fratelli».
sinora
evitato
assumeree
dta moderna ~ dominata de.i coloranti
. .
I
I
degli .a:tteg.g lamenti nett~menLS
e Viviamo infatti in quant'tà
ne abbisogna in. z
.
te ostili nei loro confronti. An1
dai col~~o \"&riopii:ito: Allietia- onta
t~~~!t?
conside~evoli, 80 t!b~~i~~a~t1ll
fabbricate in un11
zi. saud si è adoperato n. 11;1ngo
1
llll 111° ostre abitazioru con ver- continua
come «paciere», tentando dl far
1 progressi che si ca! Ind te. a I~npenal. Chem1- Accelerato il piano cli industrializzazione d ell'Egitto aiole n 1 nti viaggiamo in mac 1 sett
vano a registrare n •·l n
us nes m Scozia rima- Una delegazione comprendente gli esponenti dell'indu· accettare i suoi buoni uffici al,1C1 br~~e splendide verniCi il g~!; pur~mente sclentific~ I q~f~;~?1 Jncomprens!b1lmente in stria e...n,;ana si recherà a Mosca - La visita di Re Feisal la Siria circa la tensione siroc>t"e
. vasellame colo a: cl
ame impedì lo sviluppò
a una sostanza blu che
• ,,_ •
• ••
.
.
••
turca, di ravvicinare Bagdad al
111ang1lllll?8 ~ riviste stamp~te ~he settore lndustriale, tanti) n~~atlr~1 sta~a ~mm.essa d~gli o: a Raad ed 1 possabila s~d ~ppa d ella. politica saudita nei Cairo e di salvare l'unione a1.1 e .1eggl ·a. senza colori la no- l"Ing~rcora i;iel 1913 vediamo ~ stu~~ · I chimlc1 .mte1venut1
p 11m 1 commenta
raba grav~mente .comp.romessa
~ Ulo/1;11di,·errebbe depnmen- tonnell ~rra. importare l8. 900 no un;ar.e la cosa nntracc1arodai recenti avvenimenti.
$1tll ii . . siamo abituati alla
. a ~ di coloranti.
t .
p1c~ola ~cnd1tura torma.
.
. .
.
.
.
Ultimamente, quando Huslt. onnll! Cl
resenza e ne a _ . I chinuci industriali brit
_1 asi.nel nvest1mento .a smalto Washm_gton, 2.
.
.
sem di G~ord~nu~.) e ormai su- sein divenne il bersaglio di a~!O conttnua P
te
.b c1 raccorciarono 1 d' t
anni del! in1p1anto. Le pareti di ferro
Il Po1 tavoce dcl D1part1mento perata. E qumd1 normale eh~ spri attacchi dellu propaganda.
~'1110 ra~to u~t P8f, ess€n~-· rante la prima gu~rr~s anz~_du- Fe~se. a nudo sia pure in picco- di Stato. interrogato in merito due sovrani arabi abbiano dei ~iro-egiziana Saud promise il
1
della v1~a CIV e. er provv e Nel 1919. intatt·
· •
1 R di . d _
1 . mon •~le ss11:n1 punti comportavano un 11 a ,·oci provenienti dal Cairo e colloqui per scambiare le loro e
~ai rol?n cheJ:tanJi volto ~ ru Si erano rid~tt;
~~~~tazio- reaz1~ne chimica con le sostan- se.con do le q.u~li il Ministro delle vedute sulla situazione del loro ~~~ ~ppcoogft~uaò 1: sua0 xg;e~a
!llatene ~las . e,
e verw: 1nellate e si
·
,
ton- ze 1~1 orate nel tino.
Finanze EglZlano ha reso noto settore.
.
· "
le agli 1nch.ìostn da stamp~, a.: I' tazioni per ~~~lizza' ano espor- I Rimediare al difetto fu cos>t I che gli Stati Uniti hanno deciso
Tuttavia Que.s ti a~b1enti . fa- dl mode.:atoreJ.
e. o]eurn. alla carta, al cuoio e stata cr t
tonnellate. E~a d'.1 nulla, ma intanto la curiosi- di concedere all'Egitto un aiuto voregg1ano la 1potes1 che l atJ?ata ~imponenza della dele-~ttssih é sorta una grande in- zazione ~~ ~i una gros~a orr;aruz ta_ dei chimici era stata risvè- economico ragguagliabile a tua le visita di Felsal a Sa ud gazione m1;chena che accompall:J>ina eh~ i: strettamente lega- 1mentre il co:rche .sCJent1f1ch~. gliat~. Pres~o il Royal College quello fornito prima della crisi tr~scenda d!!i li~iti di un sem- 6na Re Feisal. sorge il S?spetto
.f. alla ch1m1Ca.
co di color
.merci.o brltanru- 1o! Sc1ence d1 Londra e nei labo· di Suez ed altresi che il Governo plice scamb10 di vedute. Il g10- al Cairo. che ora Saud ~1a prolii;na gran parte dell'attività ' assumere ~t1 conu~c1ava ad ratori della I.C.I Ltcl ebbe ini· americano ha accettato di ven- vane monarca iracheno. difatti, pen.s~ a pre~dere nett~mente
inndustria aei coloranti e de- 1nella Yit
P03~o unportante ' zio un laYoro febbrllè per mdi dere all'Egitto lubrificanti e me- e accompagnato dallo zio, prin- pos1z.1one a f1_anco ~egli . sta~t
~-ata alla tintura dei tessili.
a econo~uca del Paese I viduare la struttura chimica dicinali. ha ris sto che la o- cipe ereditari~ -".\bdul Illah, d~l arabi «pro occidentali>. D1~att1!
.li• rrono a tal fme le sostanze
Nel 19?7 la Bnt1sh Dyestufts della «impurità blu». Conchiu- litica de li Star;:> Uniti nri cf.n- suo Primo Mm1stro Al Ayub1. ~o Irak è lo stato arabi? ~ cui
~1che di struttura complessa ' Co~porat1oi:i 1:-td., una delle so- sisi gli studi era nato un nuovo fronti d;ll'Eg1tto resta immuta- dal suo Ministro degli Affari l 11 Cauo e Damasco d1ff1dano
• con çari acc?rgimenti tee- ~1e da magg1on.. entrò a far par- ' co~orante chimico. La struttura ta.
Esteri. :r.~umtaz . . dal ~uo Mini~ maggiormente. Ba~dad ha. s~m:
~e. ssano venne indotte a e e:11a Impenal Chemical In- 1dei fatlocianuri è complessa. e
Per uel h .
• .
stro degh AHan Sociali .e.bd81 pre •contrastato... i. ten~at1v1 di
nella lana o ?cl co- ~ustn~s ~td. ~otè ~isporre di Imparentata all'emina, la sostan' econo~ico s~a~u~1ife1~~~~1l:~!~ e dal Capo. di Stato maggiore, ' Na~ser e .della. Sma d1 . crear~
"!'" ella seta o nelle fibre di ingenti nsorse fma11Z1arie Di- za rossa del sangue e alla clo- 1 pubblica E . .
il
t .
generale Anf.
i una.
specie d1 ç,gemoma ne
:.':le, nuna volta penetrati que- 1V€nne perciò una delle piiÌ gra:1 rofilla, il pigmento verde dell~ ha indicaJ1~1~~aèss por a\ ohce
L'importanza della delegazio- 1mondo araba Lo Irak è semp~e
:aron. " dEbbono rima~ervi I di del mondo
. piante
t t
1. o. ~on a ne irachena è molto indicativa stato apertamente <pTo-occ1~ coJQr&nw
·
compor
a o neg 1 UltJm1
·
d e1· c~11oq~1;·
dentale ~ . e non
....
,. do al la,·aggio e all"attrl· I D'alt
. ;a pa:te an<.'he in altri
'J'.Uttav1a si trattava di sostan che
il versament
d. tempi • cuca 1'amp1~za
. .,•olo è a~soc1
.. ·a:es;all.~ effetto del sole e della paesi 1 eYoluzione seguì diretti- za intrattabile insolubile In ac. dollar· d
! do0 1 600d000
secondo ! li amb1ent1 egizia- to al p~tto di Bag.dad ma se è
~
ve analoghe. Le ricerche indu- qua. e inutiliz~abile come colo- l"Ame:·~ und ~l~E .~~m~net" e1- ni la visita di Feisal in Arabia uno dei promotori.
~~·tore moderno dispo 11e or striali abbracciarono sempr" ' rante. Invere risulto utilissimo to a rfn:nezia;e ugi 0: es ma- Saud1t.a potrebbe costituire il I Gli ambienti uffi:iali ciel Cai
:. di una gamma Yastissuna nuo".i s_ettori. sino a che i colo: come pigmento. cioe come so- di svilu 0 ruralen prngramma P!eh::il<? _ad una svo~t~ an~ora r? mantengonq u.n co~pr~nsi­
:l4: •loranti fra i qua.li può sce- 1ra.nt~ ~1sponibili si contarono a stanza non già penetrante nelh:
Il oh~voce ha· ri or
. _ più dec1s1va dell~ politic~ di ~e b~e n~erbo, Qlllll~l sy~h syilup; ~t facendo fron te a tutte le ~11glia1a. p vero pr?gresso e do- fibre, ma come. ~ostanza ingl<?- fine ~he li Stati U~itita1;~;~ 1 Saud: La politica dell Arabia p1 dell .mcontro d1 R~aa~. m atç. nze Fra di essi ve ne 'uto per 1 coloranti come per al bata nelle vern1c1. nelle materi, autorizz tg 1 bl
di
.o Saudita. una volta saldamente tes:i d1 conoscerne 11 risultato,
~ es:ge ; molti di tale quali- tre sostanze chimiche a poche plas~iche, nei linoleum e negll lioni d.ado
1 011 ~ oc,co30 l~ ?il: legata a quella .ael Cairo e ~ tuttavia non n~condono una
~n~ or~~ra\'Yivere al tessuto I scoperte fondamentali.. Di que- inchiostri tipog.rafici. Poi le ri- congela ti.
an sui
miliom Damasco, è diventata assai certa preoccupazione.
5
~ Eppure, non più di un ste se n~ ann<?verano cinque du- cerch~ proseguirono e ~ortaroDal Cairo giunge notizia che
..,.=__,........,,_..;;;;;o...,
sa"OIO. fa. si doveva far ricorso ra~te l?h al'!ni fra le d~e itue_rre no ne, 1935 ~a prodUZione su il Governo Egiziano ha tenuto
i;.S:.mvamente alla natura e si e en tr.e di e~se sono mgles1.
scala commer~~ale ~cl « blu ID?:- ieri sera una riunione nel cui
·•tera affogando le stoffe in . La p~na nguarda il (( verde ~ea~i~:~~· là 01J?lU. bnllaf te e 'PlU corso ha deciso di attuare in tre
'.::"~ di bacche e di radici, ne- 1l?'lada di C:aledonia ,,, scoperto s . t·
e
pigmen l cono- anni il programma di industria~ estratti di fiori e di cortecce dalla s.cott1s? ~yes i;,td. nel 1921. i ciu l.
.
. .
. . lizzazione dell'Egitto previsto
: a:bero oppuro in so~tan~e e- una bnllant1ssun~ tmtura .al ti.- in9ion, ~uesti succe~s1, i chlm1 ,c1 dal piano quinquennale.
•
;ta!!t da insetti ed ammali. La n<?. fa parte degli antrac'hmon.1 ne" es.. urono . alla\ anguardn
Dopo l'esame del rapporto
~O:!a di umahtà era limitata e I Già antecedente~ente alla pn- dul penodo c~e int~rcorre fra le presentat-0 dal Ministro per l'In:c :nolti secoli la gente ha a- ria guerra mondiale si era crea e J0J~~Ir~~o~~:s~~ ~ la ~uerra dustria, il Governo ha approva~:ato .ndaco e zafferano, ga a tutt~ un~ gamma di colori to e la industria
.. con m.ua- · to la creazione di una «Autori~ e. coccini.glia._ trae~done 1 antdra?hinoru. ma non vi ~ra _il mente in"Tandlta: 5:ie! ~~;~nof~ tà» per l'applicazione del pro- IL CAIRO. 2
~~~ct,lin~u!e!~~ ~i~~~~;os~~=
~rantì alcuiu dei .quali . era- ve_r. e . era una l~una c.hE' ~ chi- Gran Bretagna es ortava
A quanto si annuncia ad Am12,48 'ì gramma.
;) d:scret~ente resistenti, ma nuc1 parevano mcapac1 d1 col- tonnellate di color~nti.
Come è noto l'Unione Sovieti- man. i colloqui fra il Segretario pus.
!f! la maggior parte presenta- mar~.
.
Certo. facendo i confronti con Cl' h_a recentemente concesso al- Generale dell'ONU Dag Ham- co~~r~s;t'.!. c~~~!c~!~e~~isivi~~
nno uratteristiche tanto sca- 1 .Poi nel 1921: solo. un oa1~ rt·:>, i tonnellaggi di tante altre so . l'Egitto 1:1Il ,Prestito di settecen- marskjoeld e i dirigenti giorda~;i che il tintore moderno li n1 ;doo~ la :masc~ta dell in_rlu: stanze. può sembrare che si trat ton:iliom ~1 mbli per la realiz- ni sono terminati stasera.
f~~~U!ic~s~~e~: ~~ss~f~o sul:'.!::i!t~t~be con sdegno:
. ~tr .:i .brit,,~nrucA dE'> coloran~i. "1 ti di poca cosa I coloranti però zaz!oi:ie ~ un piano di induDa parte giordana, afferma
Xel 18~6 un g10\·amssuno chi- Mrivo llU,. scooert; del 'l:.iov!' sono sostanze chimiche comples sti:ial1zzaz1one e. che quanto un comunicato ufficiale, è stato
o -- ::io inglese, ancora
studente co!ore. Il « verdP. 1nada » ~u 11 se. prodotte attraverso 20 0 for -1 pnma una Delegazione rom- assicurato ad Hammarskjoeld
.-~am H. Pe!kin. produsse il nrimo. verde realme~te. _re~1~•.on. se 30 diverse lavorazioni
che P.rendente i principali esponen- che il governo ~ Amman intenDICHIARAZIONE
p::mo ~lorante derivato dal bi- te e. nmane uno rl.E'1 pm 1mpt•r- assumono pertanto prezzi eleva ti de_ll'industria egiziana si re- de co~pe_rare p1_enamente con la
DI MAKARIOS
:.:i:n, di antracite. In un labo- t iinti ed aporezzat1.
ti e che si impiega.no in quanti- I chera a Mosca per esaminare, comm1ss1one d1 controllo della
:2!4:-.o costruito con le sue stes- 1 La !'econdR scoperta fo~cla- tativi e dosi relativamente pie· con le autorità sovietiche. le ne- tregua palestinese. Il comunica- Washington, 2.
ie :naru nella abitazione presso ment ale venne con l'introdu?'I)- cole.
Icessità egiziane. per la messa in to aggiunge che ora il Segreta- In una intervista alla televiIA'ld.-a. Perkin st~ • cercando n,. di un~ nuova fibra: il ravon I Oggi la Gran Bretagna ne of- atto ~i oltre 80 progetti indu- rio Generale dello ONU intra- sione l'Arcivescovo Makarios.
6 p!Odurre il chiru
s'.ntetico Il suo sviluppo commerciale :i- !re una gamma vastissima che I stl'lah.
prenderà nuovi passi per riso!- che si trova attualmente negli
=z nusci ad i~olare u.1a sostan- suita.va ostacol.ato .dalla manr.an va sempre più allargandosi. Da- ' Int"lnto la visita di Re Feisal vere il problema.
Stati Uniti, si è dicruarato coni&.cbe tingEVa la seta di un ma ~a ~1 ?O.lor8:nt1 .11.no a quanrc to che non esiste al mondo colo- , d~ll'I rnk a ~iadh iniziatr,si QuePrima che HammarskJoeld si trario alla installazione di basi
i:=noo color mah·a.
1 <'rum1c1 britannici non ne sco-1 rante chP. sia assolutamente resi st oggi, suscita grande interesse incontrasse con il Ministro de- della NATO a Cairo prima che
:: colorante di Perkin. il pri- prirono di ouelli che riuscivaro stente al lavaggio o al sole. vi è ne~li afi?bi~nti politici del Cai- gli Esteri giordano per il collo- l'isola abbia ottenuto l'indipeni:» prodotto artificialmente, die 11 tmg~re permanentemente gli sempre la necessità di trovarn'! ro.. La m;1mone dei due monar- quio conclusivo. il governo del denza.
dt all'Inghilterra vittoriana una ecPtat1.
clei migliori. più brillanti. Ed é chi arabi non presenta. in se j Cairo ha fatto pervenire quello
~a tinta che dove,·a domiNel .1935 si ebbe la terza delle app~nto. a .questo. continuo s!or- 1stes:;a alcun carattere straordi- ~i Amm~n una .comunicazio~e
TUTTO PRONTO
~-ia negli abiti e nel mobilio. J?randi
scoperte. Una osserva- zo d1 migliorare il prodotto che nan.o. .
. . . . .
in cui si annuncia lo appoggio
PER IL SATELLITE USA
!a fabbrica che Perkin eresse zione fatta per caso diede l'av- si dedicano centinai a di chimici I L antica ~m~c1z.1a che divi- egiziano al punto di vista gior;t1 !a produzione in grande di- vio alla creazione d!'lla serie di nei 12voratori dell'industria dei deva la fam1 glla dei Ua)labiti di dano sia sUl ricruamo del colon- New York, 2.
Un portavoce della base di
l!:r.e ù nucleo attorno al qual- tatloci2nuri.
Avvenne infatti I coloranti.
. R~ _sa~d. e q1;1ella de~ll Hasce- nello Leary. sia sulla protesta
li~i lonnò la moderna industria nel 1928 che un blocco di sostan
GORDON COOK 1rruti di Re Fe1sal <e di Re Hus- per gli apprestamenti militari Capo CanaYeral ha confermato
che tutto e pronto per il lancio
~~loranti
del primo satellite arti!iciale a"tlf(J~ séoperta era dovuta
mericano. Il razzo a tre fasi che
!In fervore di ricerche nel
porterà il satellite sulla sua or~:>o della chlniica organica.
bita e già sUl posto di lancio.
',: ll)J ~nn1 J~ esp nsione della
Il responsabile del «progetto
~.tiva industna vi rimase levanguard» per il lancio del pri~tti il fiore degli studi
mo satellite artificiale america~
:.i G
a organica industriala
no. dottor Hagen . ha dichiarato
ce ran Bretagna verificatosi
oggi che tale lancio non verrà
~eor!-0 degll Ultimi 30 anni è
.
.
. . .
.
.
.
preannunciato. Ne verrà data
~~compagnato da un cor- BANGKOK, ottobre.
Thailandia, dopo 1 un!ficauone S?nO uguali a.l programma. U!!1- nitori e i maestri degli alunni, notizia solo al momento dello
1impiego di metodi audio-visivi iu.izio della operazione.
brieaz ~n~ .sviluppo della !ab- E' significativo notare che nel della legge del 1937, si presen- 1c1ale.
!Xlrta~ne d1 coloranti che ha 1956, su 20 milioni ~I abitanti, ta n el modo seguente:
. « Insegnamento pro!essiona-1 formazione del senso sociale nei
~de~ G~an Bre.tagna ~~ ben 2.800.000 ragazz1 f~eque.r;i- « In~egname!lto ele~e~tare ». le »: comprende un centinaio quadro della scuola, sviluppo CADUTO VICINO A ROMA
4ti rtJlor e . tndustne mond1al1 tavano le scuole prlll'lane . (m a par.ti re dagli. 8 an!'ll d1 . età e di scuole nelle quali il livello della personalità e dell'iniziatila anti:
F'randa la prnporzione é dt 6 grat':llto e obb~gatori? e, in ca- 1generale degli studi corrispon- va del ragazw.
IL RAZZO VETTORE?
t to~:~UZl?ne annua inglese milioni di scolari su 40 mlllon1 so d1 !"unn~ r1peten~1. può du- de a quello d~ì tre pruni anni
Quale posto occupano 1 cat - ROMA. 2
ltactrc nt~ si valuta attualmen di abitanti). Quantunque questa rare fmo ai 15 anru ~ età. Il delle secondane. Sono frcquen- tolici nell'insegnamento in Thai S1 è diftusa ins.istente la \'Oce
di tUi a 5 m1Uoni d1 sterlJne, corsa verso l'istruzione sia re- prograri:ima dura 4 anni con 25 tate da 45.000 alunni che, sotto landia? Abbiamo detto che il che il razzo vettore dello s u•~a~oeoll;neno della meta è lativamente recente. si consta- ore di mseg~amen.~all~ setti·
11~ g:uìda. di 2.300 pro!essorl spe- Padre Colombet ha fondato il nik pnmo sarebbe caduto p n;i
F.iii>ur a esportazione.
ta che il tasso dell'analfabet!- mana; é mo to si
e
P'.0- c1al!.izzat!• stud.ian.o disegno, co- pri!1'10 collegio nel Siam. il Col- pressi dì Roma.
1
~Ila ~ ~cor~ nel 1914 la in- smo non supera il 40~( , proµu~ gram.ma. fr~cese/. 3: tte~nl~ str~loru. meccaruca e altre ma- , leg10 deu· Assunzione che oggi Al riguardo la ANSA è in gra
t."< in u;1 anni ca ~ei coloranti zione fra le più basse del Paesi ~el c~rsi vi~ne r~~sci~P~athog~ tene.
ha pili di 3.~00 alunni. Oggi le do di .precisare che nessuna se~. 81 ° sta~ di sem.iabban- dell'Asia.
unm un IP1.0 •. e namen « Insegnamento
superiore». scuole cattoliche sono numero- gn~lazione è pervenuta dai ser"!1PIJ!so dera disperso il primo Il problema dell'insegnamen- 4). ~ono ~ddett~ a~ ~~soffo mae- ~ Bangkok vi sono due univer- se; nella sola mfasione di Bang- v1z1 . della aeronautica dello eti!t ver ato1~ da Perkin tanto
. d bbiamente uno dei pro- to .e ~men .a~e circ
· . 20 000 s1tà: quella di ChUlalongkorn I kok se ne contano 61 primarie serclto e dei carabinieri.
lo tind~ t~ fine del secolo scor ~~ e i_n ~aggiormente curaU dal stri { quali mTignano m
·
con 4.500 s tudenti, e quella di e secondarie e in tutto il Siam, In.oltre nessuna segnalazione
lll 1ears 1. na dei coloranti era
emi
siamese
sopratutto scuo e camuna ·
. . Thamassat con 3.000 studenti. nel 1956. gli alunni delle scuole al n guardo ~ stata data dallo
l!llritum~rnportanza se messa al Govern~ regno del Re Chula- 1 << Jnse~namento s.econdan<? ». Oltre questi due atenei vi sono e. collegi cattolici erano 48.000. os~ervatorio di Monte Mario che
l!tcii ~ ~on quelle di altri dopo 1
'1868 _1910>. il quale é :1part1to 1.n ($ anni. al termine altri
Istituti di lnsegnamento 1di cui 25.000 ragazzi e 23.000 e m. osservnz.ìone per una even~ e 1 ro~e1 come la Genna- lan~kor!1
d incamminarsi sul dei quali gli stu~enti sosten~o- superiore come la Scuola di ragazze. Un settimo circa dì tuahtà del genere.
~qua Bvtzzera.
fu 11_ pr~m8 a riforme. Questo re no ~!1 esam~ e. m caso .di e.si~o Belle A!ti e l'Università di Scien questi. alunni sono cattolici. I
~uttavi~ disposizioni sono sta
bui lllo1ato ~tato di cose contri- la via 87 e. etltuì l'Utticio della pos1t1vo, viene loro nla!!c1a ~ ze Mediche.
griu~d1 collc~i . s~condari tenutì I te impa!ti~ dal ~ornando dei
~lia to. I assenza di leggi in nel 18 . is divenuto Ministero un dtplom!l (~athayom
Questo quadro dell'inseg
da istitut i rehg1osl sono una Carab1n;ien alla diverse stazioni
~ani<h ~revetti perdurata in E.d ucaz1on~ni iù tardi, e tee~ corso medio puo ~ssere -~~~v'::1:= men lo presenta solide basi ~~; ' trentina ~n tutta la 'fhallandìa del ~auo perchè segnalino im~ 111 I a .sino al 1877 e molto cinque a rlt!:e scuole stat ali ~.ato. cli due.1 anm
<pre uali si !a.nno onore alla Thailandia I I cat.~olici sono anche presen- mediatamente la eventuale ca~cl ~iin Svi~era, per cui ij~·~ge;;i~~ ~ 1 allora er~no stt•- ~1tan> ~~e~~ r1!' 1 ~~ ~:~~e Cmat- Disogna infatti riconoscere che ' tl 1nellmsegnamento protcs~io- ~;~irukdel razzo vettore dello
' lars1 n·q1uest1 paesi potev.;- t 1' I fondati istltuti di insegna-, heveor:: 8) necessario per essere se --:-- soprattutto negli Ultimi 10 non e Bcon la . Scuola Industriale
».
it&e
asciare u b
. t . el 1877 l1 Pa- ay
,
.
on osco d1 Bangkok tenuta
011 · r anm - numerosi csperr t
18
~ re ~nza l'obblig~ Jt::~~ mentoc~~:b~t ~. E. P., ave".a am!l1ess~v~:i:t~~~ J~à.istru~~~~ nieri han.no contribuito ~o~ r~j dai Salesiani, e. no.n di.m entica: QUOTE «TOTOCALCIO»
i.:_~ano ~lran Breta na
dre
n modesto colleg10 lut1 . g no 216 e i professori loro conSJgllo, la maggior parte no ne.anche 1 ~ss1stenza agli
Quote « totocalcio »
:''<l ne1 violare I brc~ . , m~ aperto . u
e divenuto qual- medta so 20 000 alunni sonÒ delle realizzazioni sono merito ' st1:1dentJ .u!'lvers1tari. Due PaAi giocatori che hÌmno tot.
1
~ Ctmu~ro. Paese. La sn~azig~ I ~~anco-~~~~o il Collegio de~- f;~O ~rc:ono: inoltre. 70'0 ish- del pers~nalo del Ministero del- Ir.~ ~esu. t~ ~~no pro!e~sorl al- lizza~ pu.nti « 13 l> andranno ~=
.""'! au0 Uo a venìr st
~ e an . e· torse tu proprio · . · 'vati diretti sia da sia · la Pubblica Istruzione.
ruvcrs1
1 St.a t9 di Chula · re 386 mila 500. ai « dodicisti»
~a lllon~~OT>pio della r~~~~ ~·:ss:~~o~i' auesta ~cuola ca~Ì ~;;i P!te. da stranieri, ove il 11- n problema dei metodi d'in- ~~r;Jk~~~rr:t~1.E'~t.i .. insieme ad andranno lire 22 mila 800.
~ro e1~ale.
I lica che nel 1888 indusse b vcuo' degll studi varia dall'ec- segna.mento è d'altronde dl mo- tro cattolic •. rng?no un cen
0
0
1
51
0
1 0 il
CARLO BARTOLONI
0
1
Otri ::::~i!~e~1ed.ind~strf:1~ ~I ~1d~aJ~ ». n primo comple- 160.00~ s.tudr~t;a~~ l 5d~o~t~~~ ~~~ciiu/° J~~e:~!fg~~tir!r ge: ~ue pe.nsf;~raun~ ~~~e~--t~~~ ~~
Direttore Responsabile
o. Dato a • 9ueIJo per tamente s1~ese.
ducativo in fessor1 e i P
esse, 1 altra per studenti.
ltamperla dtt Governo • Mondltole
Che I lnduetria
oggi il sistema e
.
di
I
I
:i:;,fare
I
I
e
I
I
··
°
Term•InatI• ad Amman
I
I
colloqui di Hammarskjoeld
I
11'insegnamento in Tahilandia I
I
I
6l.
I
~
~g~~ana1~%i~~f~ ; f:
11
0
1
I
I
I
~rinct~e~·~~ft°u°J «R;J~nt~!n I~1e~ri!~tf15;:1n~di~~::ue~~aUt.it~; ~: ~ ~~g~~~~f i~rti~f~~ /~~= ~~~et~ti u?i:!;Jf:'a~ì'. sP ;~~~1
I
I
N. 270 - Pa
~_r_Al_lT_E_D_1_'3_t_H_cc_m_br_c_1~9~57----------------------------------~ll~C~o~rr~le~r~e~4~·~11e~i~om~•~l~N'.__________~--~~~~~~~~~~-------------~
~------------------------------__..;--------------------------------~-------------------------------------------------
,\flJJO
vn -
Numero 271
MERCOLEDI' 4 dicembre 1957'
•
-------~~~~~~~~~~~
TILIPONI
~ONB
dl>AZIONB B CRONACA
AllOIJ'.NISTRAZIONB
---
OOV&RNO 82
OOV~RNO 21
OOVSRNQ 71
*
I
*
1
~n'Ambasciat.a. N;g;n~ii t~~ZI" s~;~· ;0i1s.E U.
QUOTIDIAHO DI MOGADISCIO
Distribuzione : LmRERlA ITALIA _ Via s p d·Aaala1-Pubbhcltà: Libreria ctmoero1 - Coreo Vi ttorio Emanuele n . S6 - Telefono u . 9S - TarlCfe per cm. di alteaa, lat111lezza na .;olonna : Pubbllolià So. ll,60 Nf'croto111 So. li - Cronaca So. s - Economici Qlnt. li& a parola, mlnll:Do 10 parole. - La Dl.res!one de l
so1 ennemente rIeeVuta.~~IO~~ana a Panm
o
n
e
s
·
o
m
a
I
a
\=~~::r~:~f]e~è!:fil~
Ia OeIegaZI
per la concessione di aiuli economici etecnici
Le trattative avverranno al di fuori della ccdottrina Eisen•
hower» - Il Primo Ministro sudanese visiterò ufficiai•
mente la Nigeria
a. Parigì come Ambasciatore
todlto Ghana
1>resso la Repubblica
I
Il Presidente dell' Ass1>mblea Legislati1:n ed il
Priuio Alinish·o ·r iceru ti ria 8. iJf. l'Intperatore
d'Etiopia
Il 1n·a11zo al Pala zzo Imper·iale
Le rlieh ia razioni dell'on. Aden Abdulla Os111an
Francese. Egli presenterà le sue
credenziali entro il m ese.
scopo della visita dell'Ambasciatore Adj eye a Parigi è quel.
t tt"
~~rf i c~~ef~~~~~n~~~i~ Jef~~;i
d' Orsay per preparar.? l'ape rtura dell'Ambasciata prt:vista per
u primo gennaio del 1958.
oODI. .,I satB11·I1e USA (
•tE•innnE
~~f~%!eJEE:~r~l~~~f~rar;~l~·l
Addis Abeba, oltre a numerose
altre fJeTSOJ'lalità.
Dopo le presentazioni, fatte 1
dal Console Generale d' Etiopia
in Mogadiscio, il quale come è j
t la mis
i h
:~. ~·o°:.co:le':i'1~bodulla
no J>O$Sato in rivista un
prto d'Onore.
0= 1
e- ,
Successivamente ìl Presiden!( dell'Assemblea
Legislativa
dtUa Somalia ha fatto le se-1
gventi dichiarazioni:
La Delegazione del na·
setole Stato Somalo, qui pre·
sente per invito di S. M. l'lm·
peratore porta il saluto della
Somalia e del suo
popolo a
Sua Maestà Imperiale, ed
ulla Sua famiglia, al Gover·
DO e al popolo Etiopico.
n
popolo Somalo intende
lenncnnente essere indipen·
dente e avere relazioni di a ·
lllicizia con tutte le nazioni
dtl
.
. mondo e a maggior r?!Pone con quelle che Iddio
ho dato alla Somalia come
vicine.
L'invii h S M l'I
oc e · ;
mp~~
.e ha voluto rivolgere a
1101
.ra:ppresentcmti d ella So·
~a non poteva essere che
IOllltnaJnente gradito d a noi '
tdQ} nostro Popolo e consi·
•
de
~
I
~I
"'O•fBAnn'.l'E
•TE .. .. A
0
•uovo Stato in formazione,
~-==
!Il'
.11.
Lw
j
DI !&'ll\Jf
...
I:
1
nigeriani.
serata un
Ilerigenti
Si ha motivo
ritenere che vo.
verterann? sul- I ,..
.
convF!rs~ioni
~
~009na
e
3
di
comunica~
conclusi-
· 1•
. ..
I
1!~ questione del commerCJo ·.~ , ..,1-1~ta ~e~a il Ministro Pella
I i due Paesi e qup11~ · 1 - a h.a volu..to ncamb1are le attenI ·
·"'" ae passag: z1oni cui è stato fatto segno dalg1<?: __~~~~àv~rso. il. Suda!J. dei ~e autorità uruguayane durante
peu"&•--- rugenaru che SI reca- , 1~ su~ soggiorn~. con un grande
no alla Mecca. .
ricevimento nei locali dell'AmDa ~nd.r~ s.1 apJ?rende che basciata d'Italia. al quale sono
a s.eg~to d1 mc1denti tr~ popo- intervenu ti membri del governa
laz1oni no~ad.e al confine tra e del corpo diplomatico e numeKenya, Etiopia e ~udan, la rose personalità uruguayane
Gran Bretagna e l'Etiopia han·
no deciso la creazione di una
Commissione mista incaricata
di condu:rr~ u~'inc1:Jiesta sul posto degli mc1dent1 che hanno V 11
&
causato oltre cento morti.
Il . pi~ grave di questi inci0
0fl0ll
denti, dice la stessa fonte auN
torizzata inglese, che si sono EW YORK, 3
v.e~iflcati in una regione di difIntervìsta concessa al « New
f1c1le accesso. si è avuto in ter- York Daily Mirror » Ben Gurion
ritorio sudanese verso la meta ' s1 è dichiarato favorernle alla
di novembre.
: forma di un patto di non agSecondo la versione britanni- gressione tra Israele e i Paesi
ca 89 appartenenti alla t ribù . Arabi,
dei Turkana, originaria del KeEgli si è anche dichiarato
nya, che. tacev8:no J?as~ola.re il pronto ad incontrarsi personalloro bestiame m v1rtu d1 un mente con i leaders arabi a que
aco~do ~1~lo-sudane~e.. sarebbe sto fine in modo da poter giuns~ati . uc~ 1 ~1 da guernen noma- gere ad una diminUZione di una
dt etio~1 ~1 · .
. .
.
tensione tanto pericolosa per
Nuoy1 mc1de!1h s1 verificaro- la pace mondiale, e per il bene
no, Pol, la settimana successiva del M. o ..
I
••
e J..W'Iftrocco
I
Contra.stanti interpretazioni dell'accordo del 7 aprile 1956 - La questione potrebbe
essere d eferita al Consiglio di Sicurezza delle N.U. - Bombardamenti navali ed
impiego di parpcadutisti da parte della Spagna - Re Hussein di. Giordania avrebbe
offerto la sua mediazione p er una soluzione del conflitto
-
o---
f\Wet•tG di• pace
di• B e G .
Los Angeles,
s~ituzionale di car~ttere esclu- Syknia è stato liberato. Le for. .
.
la 1s1vamente marocchrno ».
ze spagnole hanno .tatto numeRichiesto di co~~entare .
Per quanto riguarda la situa- rosi prigionieri.
situii:zio:rie ~reatasi in. seguito zione economica il portavoce ha
Lo stesso comunicato dice che
agli mc1den.t1 aU.a frontiera del- detto che (( 1·1 Marocco tende ad un gruppo di paracadut·si·
1 1 in
d
If
portavoce
1
l'enclave
ni, un
. un sistema economico indipen- azione nella zona ha avuto cin del Minister~ marocchino degli I dente».
que morti e quattro feriti, dopo
Affa~i Est~n: che fa parte
(( Sul piano amministrativo - un combattimento di nove giorseguito uftlciale del Re ~el M~ ha detto ancora il portavoce - ni contro forze sovverchianti,
rocco, ba affermato che 1 « teri- il Marocco ha deficienza di qua- dalle quali. infine, si e potuto
tori del sud» fanno parte d~l dri. Si tratta di riguadagnare il disimpegnare.
territorio marocchino di cui il tempo perduto in questo campo
Da fonte competente si apGoverno Spagnolo h~ nco.no.-1 nel corso dei quaranta anni di prende ch e il traffico regolare
sciuto l'indipendenza .in vi rtu dominazione ».
I civile con l'aeroporto di Sidi Ifni
degli accordi del 7 8:prile. 1.9 56·
Intanto negli ambienti vicini è stato ristabilito.
Non ris~ttand.o 1 suoi impe- al Ministro degli Esteri marocQuesta informazione ta pengni. ha aggiunto Il portavo.ce. la chino Balafrej si dice che l'af- sare agli osservatori stranieri
Spagna ha provocato. la rn:olt8: tare di Itni rischia di essere che gli aerei delle linee civili
delle popolazioni de1 territori sottoposto al Consiglio di Sicudel sud che rifiutano la sua do-1 rezza delle Nazion i Unite nel ca<Continua in 3• pag.)
minatione.
.
.
win cui una s~u~one pacifi- ~=~======-~===========================~~Interrogato poi sulla s1tuaz10-1 ca del conflitto non intervenga.
I 'JJ J
RG
ne politica, amministrat~va ed quanto prima,
!
lfA
,.f.NE AIJ D.IBATT.l'.110 SIJLL'ALGERIA
economica, ~el Marocco, il por- j Sempre che il Ga~ine~to del
tavoce ha risposto:. <<SUI piano Re Mohamed V, ab~1a ricevuto.
deldi dare
Re SIal preoccupa
corso delle
ultime
inPol1tico
e più
su.o ~aese nel
formazioni
di una
certa ore.
gravita
1
11
1
1
•
•
•
creazione di una monarchia co marocchino amministrate dalla
==== ===
I
de!
1
I
I
I
I
==
anti olandesi in I ... .1on"sia
&& ~
G1akarta, 3.
l>'or41n
,.1
•
. ·
~p~!~t~~~~~idde~i~\~~;~r~ed;;1~
Esteri spagnolo, dopo aver pre& so
conosc<'nza di quanto arrrr-
'
.,
,,
L.J
8[U.l![I 80[~! IB f10~·100! 111.11'1[8 ;~~~:~:~~r!}~J1~~ ~~~:;~1~ 1 ~~~=r~t~:~~~e!fi~~~;~~~
lVJ a n 1, f e s t a z1- o n ~
I
,. 1..JA
0
~
~
~~
==--=-=---=-..:....::...:.:____________________
Terminata
la conferenza
di Montevideo
p1neau
• In• una con flerenza stampa
tia ~ ;t":,':n~~:: ~e~:;P;~ ~~:lFc~e~ ~f :uigti;~~~~~ èd~~ !?tu~~~~~ n!tl:e~~ ~~~t~c1d~~~
1
I'J
.a
t ro
iman e l'on. Abdullahi Issa han
R
Lw
Washington, 3.
e vi tu tra LOnd~a e~ Addis A
Al Dipartimento di Stato si I b~ba. uno scambio. ci! proteste.
1
dichiara che negoziati per la giacche mentre. ~li . mgl~si a!conclusione di un accordo per fermano che ;;li mc1dent1 hanla concessione di un aiuto eco- n<! a~to . lu?go nel Keny~. gli
nomico e tecnico da parte de- et1op1c1 dlc~1.aran~ .ch e essi e"?gli Stat i Uniti al Sudan, nel ' be.ro . a venf1cars1 in ~en:itono
quadro del piano di mutua si- I et1op1co e che gli ~salitori erteacurezza. inizieranno a Khar- no _a.ccompagn~t1 d a appar •
toum. verso la metà di dicem- 1nenti alla pohi:1~ del Ke~a.
bre.
second~ no~1~1e . prov.ell!enti
11 governo della Repubblica • da Nairobi .a~tn !i:c1dent1 .Sl ~in
Sudanese ebbe a pronunciarsi· 1 rebb ero ~ enf1cat1
.
. questi ultili .
in favore dell'apertura di tali mi gi.orru, m seg_u.1~ ai qua 11
negoziati allorcbè, nella. prima.- num. ero delle vittime sarebbe
alito
123
vera scorsa, il Sig. James Ri- s
a
chard, incaricato di esporre ai
- -· -o
leaders medio-orientali i principii della dottrina Eisenhower.
visitò Khartoum.
Negli ambienti ufficiali americani si tiene tuttavia a sottolineare che i negoziati di cui
sopra si svolgeranno al di fuori
della cdottrina Eisenhower».
Da Lagos si apprende, intanto. che la Nigeria riceverà, per Montevideo, S.
la prima volta il 12 dicembre,
con due lunghe riunioni, una
la visita di un capo di governo nella mattinata e una n el postraniero, infatti il Primo Mini- meriggio, si sono conclusi ?ggi ~
stro del Sudan. Abdulla Khalil, lavori della c.on~ere~a de~ capi
vi compirà una visita di una missi01:~e itali~ru nei paesi de!settimana, accompagnato da un l'Amenca Latina sotto la presi-_
Ministro e da tre alte persona- denza del Ministro degli Esten
lità governative.
·
I Giuseppe Pella. Fino a quest.o
4
Bii;ognR vedere in questa iniziativa, si dice negli ambienti
autorizzati, una prova del de. - da parte d ella Nazione Etio- I Nella serata ha avuto luogo siderio del Primo Ministro di
(per telegrafo dal nostro m
l
.
Ghana, Nkrumah, di stabilire
riatol.
pica.
ne Palazzo Imperiale un pran- con la Francia, sua sola vicina.
Conf'idiamo che da
t'1 zo in onore della D elegazione rela..;on1' d 1· stretta collaborazloL·aereo speciale dell'Aero•
ques Somala.
""
11autica della Somalia, con a contatti nascano e si rafforne.
wdo la Delegazione somala zino comprensione e fiducia
La Delegazione è accompacostituita dal P residente della
h d
•
.
gnata come è noto, dal Depu•wemblea Legislativa O~l· Ade~i e c e a essi d e rivino quello tato Scek M ohamed Mohamud
n
J.bdulla Osman e ~l Pmno M~- appoggio e quei
riconosci- Farah. Segretario dell'Assemnistro on. Ab~u~laht Issa,_ parti- menti che i Somali, come po- blea Legislativa, dal Signor Mo- 1
to da .\fogadisc:io•. come .e noto, polo africano e come vicini hamed Ha.ssan Jasti, Segretario
cUt set te d i ieri mattina, ha I .
d
•
• del consiglio dei Ministri, dal WASHINGTON, 3
otttrrato alle ore undìci aU'ae- si atten ono dalla g 1onosa Signor Abdì Aden
Mohamed.
n satellite statuninente vewport-0 di Addis Abeba.
nazione etiopica.
Funzionario del Ministero deglì rà lanciato domani alh ore 15
La Delegazione è stata riceA/fari Generali, dai Sottotenen- gmt da un razzo del tino (( vannito in forma sole11ne dalle seNel pomeriggio di i eri la De- ti Hamed Scek Mahò ed Ali guard ». a quanto ha dichiarato
guenti personalità del ~overno l egazione è stata ricevuta in Mattan, dai Signori Ahmed Mo- stasera. a Cape Canaveral un
Eliopico: s. E. Ras
Bztwoded udienza da Sua Maestà l'lmpe- hamud Allora ed Hussen Abdi I portavoce del Ministero
dell?.
Makonnen End.alkatchew, S.E. ratore d' Etiopia.
Abdulla per t servizi stampa.
Difesa.
!Il'
PREZZO CDT Il
«Corriere della Somalia 1 11 riserva 11 diritto di n on aooettare 1111 ordJ
~n~11...:m~an~oe~o~rt
tt~1_:n~o~n~•::_l_:re.:•:t:::1tu:t~eo:::::::on:::o::;.·_ _ _ _ __ _ _ _ _ _ __::.=:::.::..::....=.-..;;.•. . - -
ALL'ARRll'O ilD ADDIS .ABEBA
Blat:en-Gueta
Aklilu
H abte
Woid. S.E. Tshafi Tezaz Tefer10 worq, s.E. Degiazmach Taktlt Wolde Hawariat, S.E. K an-
ABBONAMINTI
Bo. H Semeetrale Ilo. Il Trtmeltral• Bo. 17 - Annuale r1*1tto 09I
uft1a1 pa .... Ual 8o. Il.
AnDual•
<IJ~ra .e del comitato per la
tie~ 0 ~one della Nuova GuiJtlltra~i~entaie », uno sciopero
lar,d•.ai . m tutte le imprese otr~t~·~
in Indonesia e stato de ~, 1en
,_la •itu '.
01 'ira
azione dlv iene di ora
l'tl~ttmf1uttosto critica. Questa
;•lJa cotn gh operai Indonesiani
•tllir;n Pagn1a olandese di na '"r.ta
ue ~e..,I<p
M », <'hP rannrelr"'
J•r d
,.,, .
u ~ian ' e1 tonncllagg10
~ltti e<1 i ~· h~n~o occupato gli
lt la sui r -an.twr1 clr·lla compa" band1P;uau hanno innalzato
"'111.
a rossa d!'p:l1 sciope
~
Si apprende. all'ultima, ora
lte centinaia di famiglie
che mo . hanno lasciato questa
olandesi
·
a bordo
mattina l'Indonesia, ll volta
della nave « AranJe» a a
d1 Amsterdam..
. dacale dei
Un responsabllP sii: . drlla
dipcnden~i mdone~~· ha di·
cnmnagn1a (<K P.
:
A av,.
h l'occupazione "
ch1arato c .e .
ionc del govNvc•nuta su istigaz. bbe se vero,
n o. Cio contriist~!e 11 p~rtavoce
con qua!1to. in~~~fi· Esteri incto
del Mt111stero
to al rapnesiano ha di.chi~!uco olanprNwntanlc .d1pl~ overno d<•l~
g a alcuna
(l",c.Sf' e che,• cioc:.
non avl'v
lit Jndone~ 1.a .
incidc•nti.
11
r<.'s ponsab1J1ta d<.'g
rt
bd
I
a ISCe I
t d• •
pun O
I VISta
f
rancese
L'intervento del delegato libanese e quello del delegato •t 1·
mato a Los Angeles dal portai a iano on. Attilio Piccioni
voce marocchino. ha dichiarato
New
York,
3.
che ( ( I l govrrno spagnolo consila rappre- cipare. ~ negoziati i musulmadera chr la questione di Itni
Nel corso di una conferenza stinate a permettere
proporzionale dei di- ni
arruc1 della Francia e gli eunon ha nirntr a che vedere con stampa ti Ministro dt'gll Esteri sent~nza
ver~1 rlemc nti etnici m Algeria.
pli accordi conclusi tra la Spa- Pincau. ha smentilo formal- E!!li ha anche illustrato la crea- ropei di Algeria. Accettare cU digna cd il Marocco il 7 aprile d<::l m en te I<.' voci che continuano zione clei consigli delle comun i- scn t.ere. prima di procedere 8.lle
a cil'colare nella stampo amt>ri- t à che• hanno per scopo di vigi- ckz10ru vuol ct1re accettare il
!956 ».
.
Il portavoce ha sottclincato r:ana C' SC'condo le quali la F'ran- larr a che le legll'i promulgate fronte di liberazione come il soche tali arcor.di av!?vano poMo crn start'bbc trattanclo. alle Na- c1a11: assemblee algerine non lo interlocutore. ed accettare
termine al regime d1 protrltora- zioni Un1t<.', una risoluzione di abbrnno carattere discriminato- anch~ la tesi dell'indipendenza.
algrnna.
to ed ha ratto notare r ome Itnl comproml'SSO SUJl'Algt'l'IO.
rio \•erso un gruppo della popon~ fro!Jte alle proposte conPineau ha ricorctalo che la lazione.
non sia un protettorat_o. ll suo
tra.ne. Pmeau ha posto il tritti·
status i' !!Lato determinato, e- Francia non riconosce- l a comTrn.ttando.
poi,
clegli
ostacoli
gli ha eletto. non come un ac- pf'tenza d<'llc Nazioni Unite in che s1 oppongono 11lla soluzione l'o francrse: cessa le. il fuoco e'
corcio di protettorato mn P"l' proposito l' che quincli non pL1ò dt'lln quf•stione ali:rrlna. Pint'au lezioni. negozìati.
mezzo dJ imp"r..ni molt~i vt>cch! assor1orsi alla redazionc d1 nrs- ha dello che la Fruncia non può . Prr quanto riguarda il dibatsottoscritti <lngl1 antichi Sultnnt su nn risoluzione e conclusione acct'll11re che il solo interlocuto- tit~) 111 corso. il l\linistro ha d.idcl dibl4tlito m corso
dt>I Marocco
nlf.:t' rino con cui donebe cluarato che la Francia mantiePinrau hn anche esposto alla rr
Circa l'nndamento ?<'I com~<' lo stesso atteggiamento deltrntturr sia il F .LN.A.
battimenti un romun1cato llpn stampa 1 principi formatori dPl~ anno scorso: da notizìe, ma per
Allorcht>
si
g111ngrrA
ad
una
n1Jlo dcl Ministero della Gurr- ln l<'AGC' q11aclro !lull'AJ1wria ed
poli lira, dopo le il resto respinge la compett> nza
~ informn chr l'irnporlnntc ha snttulinl'11to. in purt1colarc sJst~mozionc
Nazioni Unìte. Egli ha an<'.1rz1onl.
ha
eletto
il Ministro, drlle
:1~do strndalf' cli T'zelata prt'l1so le moctif1c1w inlrrvenutl' e de-' b1so(!nPrà ugualnwn te
far parte- che fatto notare la differenza
<Conttnua In 3• p(lg.J.,
1'_1_E_R_C_O_L_E_D_1_·_4_d_lc_e_n_1b_re__1_95_7_ _;___ _~-------"'------- "
,
N. ZH - Pag. 2
Corrler• 4ell• Somall~•'.__-----------~--:-----:--_.;.;.;....------:--=:
Cronaca di Mogadiscio e dell'interno
la Dic~iarazione Universale
-
ni afjinchè ogni persona umana si sforzi di sviluppare il ri~
spetto dei diritti e delle ltòerta
di ciascttno, essendo stato considerato che il disconosci mento
e il dispr ezzo dei diritti dell'tLOm o hanno fatalmente condotto
ad atti contrari alla coscienza
della umanità.
L'avvento di un mondo dove
qttello che <l ormai un fatto inevitabile e fat ale: la conmleta e
totale uguaglianza di tntti.
Ciò
premesso. si comuni ca
che il oiorno 10 dicembre p.v. in
tutti gli UJfic i Pubblici sarei
osservato l'orario ridotto, non
solo per fes t eggiare. come solita mente in tutti gli anni, l'a n
niversario della cDichiarazione
Uni versale de i Diritti dell'Uomo, ma anche perchè sia ricordato solennemente, per quanto si riferisce all'anno in corso, l'avvenimento della ~Dichiarazione di coscienza» di cui si
unisce copia per la diffusione
del caso.
Gli Enti in imlirizzo sono pre
t. d.
.
·i t ., d l
ga t t conwmcare 1 es.o e la presente Circolare ed il relativo allegato a tutti gli Uffici
e servizi dipendenti.
Da Dusa Mareb riceviamo e
pubblichiamo.
Egregio Signo r Direttore.
j
•••
'1
I
Alla circolare è allegato il
testo della Dichiarazione di Coscienza che il Corriere d ella Somalia ha già riportato nel nu.nero del 5 novembre scorso.
ebe
~el pu~~lico
La vrego di voler pubblicare sul suo quotidiano quanto
Allo scopo di dare un complc- segue:
to assetto ai quadri dcl persona
« A nome mio e dt tutta la_
le qualificato del Governo dcl- 1J0110 lazione di Dusa Mareb mi
la Somalia. sono istituitì i sotto- sento il dovere di esprimere i
_ 4 dicembre 1957, merco- 1
IL PROGRAMMA
notati corsi speciali che avran- sensi del pìtì vivo ringraziaDI RADIO MOGADISCIO
no inizio il 2 gennaio 1958 mento alle Autoritèt del Gove:- ledi.
_ 11 Giamad al-AuRl 1377 • 12.30 - Hello
1H·rsso In Diruio11e dci Corsi di no somalo. per il tempestivo in
12.40 - Gabai
qunliflr1tzio11r i>e1· implt>gnU di tervento e per l'immediato soc- dell'anno dell'Egira.
ruolo <' giornalieri.
corso effettuato .a favo,re delltl':
12.50 - Hello
.
. popolazione per i danni causa t EFFEMER IDI
13.00 - Giornale Radio <somalo)
<~cuoia ~edta della Somalia dalle forti piogge colà cadute,
Il 4 dicembre del 1953, pro- 13.15 - l\lusica a richiesta
- Viale Italia l :
giacché il pronto intervento prio come ogçi, v.~en~ ribadita 13.30 - Giornale Radio Citai.)
1) ('.orso per _contabili - cas- dell'Aut~rità è v.also a sal vare la necessità dt un intima colla- J 3.40 - Musica a richiesta
sieri 1post1 70);
molte uite, moUt beni c molte borazione fra tutti i paesi del- 14.00 - Fine della trasmissione
.
.
la comunità atlantica. E' il Mi2 ) _ Corso per dattilografì con abitazioni. .
fun zione di segreteria J Un particolare grazi~ va .a~la nistro Pella che fa questa af<posti 80 1 ;
Polizia soprattutto agli Ufficia- fermazione. L'azione dell'Italia 16.00 - Recitazione del Corano
Coi"so pet· archi'vi·sti' con li T en. Abucar Gaal e Te~. M~ - in questo senso t! stata deter- 16.05 - Hello
16.15 - Nozioni cli istituzione I3) .
· ante
11 a ied Nur ed al commissario
slamiche
funzione di segreteria
M
b Abdi Ghebeiere mm
·
.
<posti 1001.
dtt ~s~ fa;~~o Dahir Hagi O~
Il Ministro .de;li Esteri ita- 16.25 - Gabai
ec a
re .
t ·
liano è il 4 dicembre dcl 1955,
- Giornale Radio 1somalo)
Normi' per l'ammissione nglì s~nan e suo~ colla0 ora o.n ~enlu= ospite del Re di Thailandia, al 16.35
<.'smni:
ti da Galcaw, ed a tutti glt I a qui.le offre la
collaborazione 17.00 - :r-<ozioni d'igiene
lo e personale del Govern?·
dell'industria italiana per lo svi 17.10 - Hello lduettot
Coloro che intendono parteciIl Governo Centrale dt Mo- 1
17.25 - Notiziario Nazioni Unite
pare agli esami di ammissione adiscio, ha ilLviato soccorso luppo d~l ~aese.. Per 1a . que- 17.35 - Canzone moderna Sodovranno inoltrare, tramite i ~d aiuti alla TJOpolazione, ed a I s~1~ne d1. Cipro d1ssens1 s1 v~mala
rispettivi uffici, entro e non ol- suo nome, lo scrivente esprime r1f1c~no m seno al gove.rno bn- 17.40 - Gurou
1
tre il 31 dicembre 1957, al Mi- la riconoscenza e la doverosa tann.1co per la concessione del 17.45 - Giornale Radio (dialeit<>
nistero per gli Affari Generali gratitudine».
pleb1sc1to.
.
Alto Giuba)
- Dipartimento del Personale Hagi Iusuf Hagi Ali
All' Ass.emblea. Leg1~lat1v!l del 18.00 - Fine della trasmissione
domanda in carta da bollo di
la Somalia contmua, il 4 d1cemSo. 0,80 corredata dai seguenti
bre del 1956, la discussione sul- 19.30 - Recitazione del Corano
documenti:
la legge relativa agli scambi 19.35 - Hello
19.50 - Gabai
a) - titolo di studio;
con l'estero.
20.00 - Hello (duetto)
b) - attestazione dell'Ufficio
20.15 - Ritmi ballabili e canzoni
da cui dipende il candidato; ,
CA-~iO.ft,C. 20.30 - Giornale Radio (ital.)
Si rende noto che è stato af ·
20.40 - Ritmi ballabili e canzoni
cl - ce~tif~cato ~e.dico <per i fisso all'albo municipale. e ri21.00 - Giornale Radio (somalo)
21.15 - Fantasia
soll giornalieri).
marrà esposto per la durata di
UNA PELLICCIA DI VISONE 22.00 - Fine della trasmissione
Coloro che risiedono n ell'in- giorni 30. un avviso ad oppoterno del Territorio. presente- nendum riguardante una ct 0 L'a2ione di criticare, negati-
d e llo ·111•oc lon1n::lo11 e
v .. l'annirersa rio della D(chia rimione Universa le dei Diritti
dell'Uon1-0 proclamata dall' Assemblea Generale delle Nazioni
Unite al Palazzo di Chaillot il
10 dicembre 1948.
Una tale data non v a dim ent t
·
/ · ·z D
t
ica a
giace ie t
ocipnen o
firmato dal le Na zi oni Unite co stituisce, co m'è 11 oto, un grande passo della Società nel cammino comune ve rso il progresso e verso 1orme sempre piìt elevate e complete di soltdarietd
umana e sociale.
La Dichiarazione Universale
dei Diritti dell'Uomo è stata
proclamata giustamente come
Z'ideale da raggiungere da tutti i Popoli e da tutte le Nazio-
Dlnnrtlrnonto d e l Po rso nnlo -
I stituzione Corsi Speciali
per Dattilogrttfi • Archivisti
• Contabili • Cassieri
dei Dir.i tti dell'Uomo
La Presidenza del consiglio
dei Ministri h o. diramato, in data 28 novembre corrente, in occasione della prossima festività
del 10 rlicembre, anniversario
della prochunnzione d ella Diehie1azione dei Diritti dell'Uom o. la seguente circolare, a ffr
m a del Primo Min~stTo.
La Somalia si prepara a solenni.zzarc degnamente, il IO p.
Lettere
GOV ERN O DELLA SOMALIA
Mlnlstoro nor sii Affa r i G onornll
•••
Avv·1s·1 ad
CO1pO '•
In località Magnafulca di Baidoa, in seguito a diverbio sorto
per futili motivi. Mohamed Mohamud Baris di anni 27, vibrava 1 colpo di bastone a Ibrahim
Omar Hassan di anni 30, pro-
opoonBndum comm~er.ciali
1J
Ufl,e,
•• •
I
~~i ;~~~~~eu':a;!~'::r~n~d~~~~1- ~~~~~i~o~}~}:t~~a~;~:ac~f~!~~ [~~~~e d~~nant~~e:~~~;re~~o ~~r~ ~anda d el
Sif. Salad Ab.di Mo- feamQ~t:n~o in;e1~~:tt:;i titiac~i . GLI SPETTACOLI
vizio, l'a.desione del:l'inte res~a~o amud ~e.r. a .concessione, a s;sseguono in serie, sbollita la j CINEMA BENADIR _ « L'n'ti all'Uff1c10 c.oncors.1 del Muu. - scopo ed11Iz10. d1 un appezw- collera, la faccenda jini'sce col
'
ma
caro,·ana » - Cin<'mascostero per ~h Mfa~1 Gener~l1.. mento di terreno demaniale sito diventare penosa. Apprezzare,
pe _ Ultima ''isionc _ con
~ Commissari Distrettuali . d1- in Mogadiscio, Via Benadir
non capita spesso, ma quando
Richarcl Wiclmark _ Felicia
ch1a.reranno l'avvenuta presen . .
.
Ise ne concede
il caso, per con' t azione dell'istanza corredata.
Gli mteressat1 possono p ren- • t 0
b b ·zm nte il piaceF.arr .
della documentazione prescrit- dere visione della planimetria, ;~a~ d~;llc~t~. hea~boli scu- CIN~!A. CENTRALE - « P~l!e•
ta dal presente comunicato.
che è depositata presso l'ufficio sati, «Una Pelliccia di Visone»
grmi cl am~r<.' ;> . - i:!ma "~~:~
Dinrio degli esami.
tecnico municipale e presso n è . un.
.sorprendentemente
't o che ha definitivamente spezPer i residenti in Mogadiscio Dipartimento Fondiario e del piac.evole, .di col~r.e, seb~ene la 1 n alt'.
'
· t ·d
.
.
le prove scritte ed orali si ter- Demanio. ·
pellicola sia un oianco "' nero, CINE:\IA EL GAB - « L'Amau2ato, da un p un to--di vis a t eaA. G~luen, n~l n,egozi~ d~ gé- ranno nei giorni seguenti, presso
m_a con d~lle sfw~ature armo:te cli f<.'rro » con Atan Ladd,
~~P~~:~es~o;:pelJfaPc::se~lì~~a~~~ neri al~mentan e tess~t1 di .Ab- ! la Direzione Corsi di Qualifica.:.
o
niose. . Situ.az10?11,
co1ttrast1~ Virgilùa :uayo - Warnecolor.
n e, le barriere delle disu,gua- dulcad1r Omar Salah d1 anm 23, zione in Viale Italia:
maccluette, iroma, ttn tocco di CINEMA HADRAllfUT - Chiuso
si sviluppava un incendio pro.
buo:i gusto dappertutto senza c'INE~IA HAIHAR _ «Una pel- .
gZianze di r azza e di colore.
vocato da un fiammifero acceso P1·ov<' scritte.
.-..,;
., _, _,
mai sforzare la mano. Congra1· i d. ..
Prima viSenonchè una particolare e d a Abdulcadir Said Ahmed di
2 Gennaio 1958 - ore 16 30 _
tulazioni a Glauco Pell egrini.
i_cc a 1 visonG~ >> Rall·i
· if'icat'iva ad e~ione
·
· s"'•.O anni 25 incaricato di dormire prova scritta di italiano
- (com'
saone
stgn
e· giu
A Bardera ha piovuto lunedì
Un simpatico risultato nello
R b t- con
a· iovanua
T'
P'ca
-'
1
che quest'danlnl,0 sii!- data .allaMn- nel locaÌe a scopo di guardia.
pon'mento).
abbondantemente. Il pluviome- ambito della commedia che ceC~nee~;rn~~:o, ma
corren.za e anntversano.
en
L''mce~ d'io. che ~a:u s av a .un
1
•
tro ha resdstrato
mm. 24.
b
ena
"
·
·
.
1a u:ia mor al
... , l'Umanità i . ~iQ _,
3 Gennaio 1958 - ore 16,30 . e, una .uona v
CINEl\IA
MISSIONE
- «.11am
tre fn!ai~;.;...: .. .:J:.;. ,i,1 . :!i_J ..! t; I danno d1 So. 5000 circa, vemva nrova scrHta di aritmetica limiA Belet Uen fortissime piog- ~i l1f!-guagq10 narr ativo eq una
Waliali » - Film arabo.
.
Tat~ id.'::-·..~'••':' ~~· peso delle. pron~amen~e domato da quella t ata al calcolo delle· 4 operazio- gie sono ;::;\dute per undici ore insolita sctolte~za professZOf!ale St!PERCI~"El'L.\ - «Il Re ed io•
Ingiustizie razziali, ~on. la 'J?ro- Polizta subtto accorsa.
.
.
li frnionari sui consecutive.
della scenegg1attt,ra. Brav i e
Cinemas<.'opr 55 mm. _ con
1
~lama2ione de~la !>!c~iara2!one Lo Abdulcadir Said, che ri- Dl eid ~~a~~~~
èrcentualÌ·
Da Dinsor ci segnalano che simpatici gli attori nel ~omplesDeborah Kerr. l:'.ul Brynner - .
Universale de~ Dmttt del.l Uo- portava ustioni guaribili in gior- co:t a:nnaio 195~ _ ore l6 go _ nella giornata di lunedì ha pio- so. ~est~ da . augttrar~i che la
Rita l\Ioreuo - Seguirà: Carmo, ancora vi sono popoli op- n i 15 s. c., veniva denunciato a
.
t d. teénica vuto in maniera abbondante realizz~1on~ invece di un caso
tone animato a colori.
pressi dal giogo della «separa- piede libero per incendio col- un ~oi:optont~men.o a ·dante le tanto da fare registrare al plu~ sporadico, sta un vero ed effet1
zione>. St vuole qui alludere al- oso
am~lll;lS ra ~va ngu
.
viometro 40 mm.
tivo passo sul «Cammino della
~a vergognosa situazione nella p ·
noz10~1 ~ratiche . relativ~ all!l
Speranza'>, di una rinnovata cor
ANNUNCI ECONOMICI
nuale a?1cor oggi vengono man---o
comJ?ilaz1~ne de1 l' fda?b1sogn~,
Domenica, quanto ci viene co rente di produzione ... m editer..
d
t 1 conguag 1 i assegni munìcato da Bur Acaba ha
tenuti gli Africani nel territorio
r~n ico.n '
t't ··
t: "l·ovuto abbondantemente nella ranea.
Da Amedra. accanto alla Farlo · at dal Governo ciel Sud GOVERNO DELLA SOMALIA g1ornall d1 cassa, par i an, con l ,,
Toselli
macia Rossi, trovel°ete un as~
~fri~:;z A~che oggi, nonostante Mlnlstuo per gli A!fart Generali giudiziali e bilanci di previsio- circoscrizione di quel Distretto.
sortimento di giocattoli. ita.i tentativi idealistici deila parDloartlmento del Pe r son ale
n e.
:'."""!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!'.,..,!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!!!!!!!!'!!!!!!'!!!!!!!!!!!!!"""'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!'!!!!!!!!!!!!i',
liani, a prezzi convementi,
te migliore dell'Umanità, il oo_SEZIONE CONCORSI
Prove orali.
per i vostri bambini. Approverno dell'Unione del Siid AfrtLe prove orali si terranno nei
fittatene!
.
ca continua ad attuare un regiorni 6, 7, 8 Gennaio 1958, e
E. un ver o fasthlio vedere le
gime infausto di di;sc1:Ìmin_a~ioverteranno su argomenti inenostre case Yisitate àagli ~ca­
· le prove scritte, nonché
ne cont ro t uttt. r.iuet c1ttad•nt
• la BANDO DI CONCORSO PER rent1
L'ARRUOLAMENTO DI N. 8 su una prova di dattilografi a.
rafaggi (barambara e similacut· pe lle non è d.t eolore bian...... noi. quì garantiamo che queste perle coltivate sori>. Ma come impedirlo? SemGUARDIE VETERIPer 1· res1·dent1· nell'1·nterno
· ed m
· t eramen t e vrese d all e os t n ·eh e •lt· mare.
co. Il G overno dell'Unione ddel· ALUEVI
E
no genmne
plicissimo Basta aspergere l~
-Sud Africa nega a molti ei
NARI ·
del Territorio, le prove scritte
· tttad ' t
.. a...,..resenta
Eccetto la chiusura cd il montaggio esse wno u~i proli.otto
sera con éIPO X -H 25 i locali
.suoi e
tn piu r ,,,,
si terranno alle ore 16,30 11c\
ttvi il diritto dt lasciare il loro
A V V I S O
giorni lO. ll; 12 Gennaio 1958 e
naturale e tenendole con ragionevole cura esse dureranno
investa ti da qualunque tipo dl
Paese. Perseguita i Capi. bianquelle orali il giorno 13 .
ttttta la vita.
scarafaggio per constatare 1d~
cht e non bianchi, che esercitaI seguenti concorrenti sono
Questo è il certificato di garanzia che viene ri·
breve tempo la sparizione .1
no il diritto alla liòertà di opf- pregatj di presentarsi al Mini- Ass~gnazioue dci candl<latl al
questi sgraditi ospiti ~ l a d1·
nione e di espressione. Nega stero per gli Affari Generali vari corsi In base alta. gradua.lasciato a lutti gli acquirenti, di collane • orecchini •
struzion e dei loro covi. F/
con la forza, a 4 quinti dell~ Sezione Concorsi - stanza n. 11
toria generale d i mcl'ito.
anelli, dall'ore ficeria-orologeria ALESSANDRINI. .
prodotto SAGA legalmen e
sua popolazione, il diritto di - per comunicazioni che li ri- a) __ I primi 70 risultanti dalla --==== ==============""""'""""=------.....=~
approvato.
prendere parte al Governo del guardano:
graduatoria generale di
Paese.
1 ) Abucar Ahmed Abdulla
merito saranno dichiara.Questi concetti non possono 2 ) Bue Abicar u elie
ti idonei a frequentare il
non suscitare indignaztone e 3 > Abdi Hassan Daud
corso speciale per conta.raccapriccio,
tanto che ~~ 4 ) Abdi osman Nur
bile-cassiere;
gruppo cospicuo di person alita 5) Ahmed Mussa Ahmed
b) - I successivi 80 nella gra.fntemaztonali di primo piano
·t ·
ale 6 ) Ali Culle Abucar
duatoria generale saranha sentfto la necesst a mor
7) .Hussen Nur Abdulle
no dichiarati idonei alla
df emettere e sottoscrivere una
. H
cDfchtarazfone di coscienza» af 8) Iman Ibrahim a.c;san
frequenza ai corsi speciali
.
d' t tti gli 9 ) Scck Aves Mohamed
per dattilografi con fun ftnchè l'uguao l ianza 1 u
lOl Hassan Hussen SalAh
zioni di segreteria,·
tWTninf possa diventare in oreH
vfssimo t empo un fatto com- 11) Mohamed Abucar assan
e> - I successivi 100 saranno
piuto e n on soltanto una affer- 12) Scerit Iman Sangaf.
dichiarati idonei per la
mazione df principio. La Soma- Mogadiscio, 3-12-1957.
f·requenza ai corsi spelia attraverso i suoi rappreciali per archivisti con
0
s~tanti 11.a sottoscritto questa
funzione di segreteria.
cDichia;azfone di coscienza»
Tutti i risultanti oltre il 250°
che- annover a fra i firmatari,
.-..,;
G
.-....,
posto saranno idonei alla frecome si è già rilevato, autorequenza dei corsi di I grado delle
voltssime p ersonaUtà di tutto
Per etfetto delle piogge ri- scuole di qualificazione per imil mondo, di tut~e le ;azze, di sultano chiuse al traffico:
piegati.
·tutte le reli~ioni, dall America _ la pista Buracaba confine
IL MINISTRO
all'Inàonesta, aall'!ndfa e, dalla
uanle Uen;
injornl a ~ioni
alta
stessa Afrtca del Sud all Euro:'JXL ed• al''Gfappone.' 1
_la ' pista Buracaba confine
. 1 nostrt• animi devono esser~
Baidoa;
pertanto protesi , n.~ · racco(?Z~i tutte le piste .continan~ •W H l·~ ·E , H 0. ,R S ~ J
mwnto e1 nella mei:lita2ione, i
con il Distretto di Bardera.,
1S e o te h
nssfmo · 10 dtcembte, :nella f .. _ tutte le piste çònf~nanti con
W h 1s k y
minatamente, liberi dal terrore
della miseria, è stato proclamato il 10 dicembre 1948 a Parigi
come la più alta aspira2ione
dell'Urnanità.
E' per Questo che una tale
data, lungi dall.'essere climenticata o dall'essere passata sotto
~~~n:ifa ~~~: ~:s~~e 1::!~~~~~
I
giudicato gu.a ribile in giorni 15
salvo com.· P.tic.azioni.
t
La Polizia. in1ormat a de1 f a.to, procedeva al fermo del fentore. ·
-d• .
I
I
I
Fiammifero mcen 1ano1
fil~
I
~~~e~" Vi~pv1~~e ~~~·egior-
•e p"onne
I
I
LOTUS PEARLS
1f
s/s ''SHER ''
A1r1rivato da Aden accetta passeggeri
.
e carico
Cltisimaio e JJiombasa
-.-.e Qt--de
-o---
I
r. cM~~uU~U~h-
~tà umana vorrà riconoscere
ilOO~~&Thnw~
Mitchell Cotts '& Co. (E. A.) Ltd .• Tel. 77
~------------------------------------
t il -
pag. 3
!:-----""--~~~=-~=--~~~~~~~.:....~~~~~~~~....,..~~~~~ll~C~o~r~r~ie~r!e~d~e~U~a:_JS~o~m~o~l~io!._~~~~~~_:.~~_:_~~~~~_:_~~~~~t~E~.R~C~O~L~E~D~l'~4~d~J~ce~m~b~r~c~l~9~5'.7!,
·
1
f
al·l303
É~~~~~f;i~~~g;~;:.: Eis~nhowe_r ha un otlimo aspet'~
13. Siderurn·1a
•.i~
;1rg~~t·fa:~HPt~~~~~;
"""'"'m• ··"·· .,••'"''''
il " " ' " '
ma eancora incerta la sua presenza aPanm
.
. ~ana del ~opogu~i ra e ~mnai problemi gravissiiJoduzione - re la loro situazione dei ritorni- d'lnfer.iorltà dell'Industria side11 ori discussione, 1ficonoscimen- pravvenuta scarsità •Jerdf:i so· menti e avvicinarla a quella. dcl- rurgica italiana nei riguardi di Il Presidente ha presieduto una conferenza alla Casu
ru snelle autorevott_non manca- questa materia Prim ontiliz· e di l'Italia.
questa importantissima materia Bianca in preparazione alla riunione d ella NATO Il "81ga per tu i un recente in misur
a u
Za.t'I
•
prima sarebbero minime o adno e 1 apparso sulla « Survey » paesi esp~r~r~cente dai grandi
Lo sviluppo siderurgic0 italis- dirittUra inesistenti perehè •l Stevenson non si recherà n ella capitale francese a meno
atU~ iinsnci~ • Times \) sulla ti e J.'ranc1a~ li come Stati Uni ~01/ anzitutto la const>guenza prezzo anche nei paesi produtche n on sia assolutamente n e cessario
dtl ustna .s1aerurg1ca » del
L'Italia ha .
•.
: e aumentato c?ns'!.mo ,dovuto Lori dovrebbe essere eguale a
'1n~195'i· 1i:t1,!:.olato " Il ne<?nat~ nel 1956 oltr mratu c?i:i.s~1a~o alla situ.azlo~e d1 tu.,ta l econo-1 quello di importazione, e quin~I
19·8 de confidenza". Non s1 puo I rottame di e. t 4,5 tn•lioni di ~ma l~allan~. ma parte del me- a quello italiano. data la def1- Washin ton 3
Marocco come uell
.
negare come l'ìn~u~tria d:importazio~~~ t 2:~ssta m~i~ni te~~ ~~ ~~~~ri~~~~~e tlla CE_CA. c!enza della pr~duzione in.terna
Il Pr~sidént~ Eisenhower ha bano. hanno m~stra~ dl~ ;:;
~derurgi_ca itall.ana ~bbi.a iatt<? z~one ml'flta la p~ù il. rs1.ua: Iapprc2zab1ie ad elimi~ manie~~ nspet~o a~ fabbisogno ed il ~e- presieduto stamane una riunìo- giusta e i;reato dei legami pii.I
~ qul!st1 u1um1 a~n~ P.1.ogres?1 ~1ta cons1deraz1one e ~g1s~f~.n ne condizioni di inferl~;fta.a\~a- ces~ar10 ri;or~ol alla imfortaz10- ne d1 leaders parlamentari re- am1chevoh di quanto fossero
~oltO rapidi! ~n1 e~ rtu {api- 1 recenti programmi espan !ic~ liane ne1 rifornimento delle ma ne a par e e merca o comu- pubblicai:ii e democrati.;i, nel mai stati, ha detto ancora il
dt e sostanziosi ra u e e Sl- della siderurgia integrale sit.~~~ terie prime. dovute a misure ar- ne.
.
suo s tudi~ alla Casa Bi.anca.
Rappresent·inte libanese, il qua
erurg1e dt>l .mo~do.
~a sul mare. espansione che ol- lificiali dei singoli Governl. ci
Tuttavia, l'aspetto fondam enIl Presidente . ha chiesto al l~ ha agJ1unto..che !l colorua.d r11>n e jnut1~e r!cordare ~he la ''.etut~o renderà pili facile 11 riferiamo
principalmente ' al tale della CECA che vale la. pe- leader democratico Adla1 Ste- lismo ~on ha p1u ragione di e~:~wone . 1talìan!l' d~ll a??-te: r1form~ento di rottame alla :i.i- dopplo prezzo del carbone pra-1 na .di mettere in maggior nsal- venson di far part~ della . dele- se~e giac~h~ non apporta piu
P erra era d1 soli 2,3 milioni ~ dernrg1a della ese'!uzicn.:? di ticato dalla Germania e al da- to e. quello di ayer eliminato le g.azu:1ne degli Stati. Un1t1 ~lla dei . ben~f1c1 eh~ del resto la
che subito dopo ~a guerra gli questo programma
ùo. accompagnato da divie' o d' j barnere tra i smgoli Stati ed r1u~one del Cons1gho Atlant1~0. pac1f1cazione nulitare» francese
t; 'anti erano stati ~teraJ?enTuttavia. un ottinmmo rsaac- esportazione. applicato dall~ 9:ver consen.tito. quindi, _all'uti- . Si è appreso eh~ nella nu- ha d:i- lungo ~empo an':lie~t.ato.
!lll~struti e la produzme ndot- rato non sarebbe giustific it
Francia sui rottami. ha elimi- lizzatore dei prodotti s1derur. nione hanno P!irtec1pato . - ol- . ~ E,. ha aggiunt.o Tue1, l 1denira meno dl 1 m1;!Joi:e d1 t: ~ se è \'ero. infatti. eh;? Ìa st~u~~ ':'~lo. altresi. alcune. condizioni t g~~l di avpr?vvigionarsi
dove tre Dulles - 11 ~egretano. alla ~1flcaz10~e. delle dem<:<:razie co!'1
Il nrece. nel 1951 s1 supe:era I tura siderurgica mondiale C\•ol- 01 favore dei grossi produttori p1u
conveniente. con un m1- i Difesa ~acelroy, il CaPo ~1 .sta 11 colo!'J1alismo .che alimenta 11
ch~~e:\te 11 li\'ellO di 6.5
\'e verso una siderur... n situa•a della Ruhr e della Lorena nei 'i glioramento decisivo nei costi. 1to .Magg1~re Generale T\\1ruryg, comunismo, e il m~ndo libero
(tf di t. con que~ta produzio- sul mare. non è vero" che le sÌ- riguardi dei trasporti. Ma. non Se ~on tu.tti ~li o~iettivi
sono c. Il pres1den~e de1:Ja comnus- sarà !~dele al suo ideale dell~
tJ~!liillR prende 1 ottavo. p0sto d~rurgie che possono disporre I saremmo imp!l rzialì se dicessi-I sta t1 ragg1unt1 bisogna anche s1onc. per l energia atomica sovranità .PoJ?Olare se. sosterrà. i
nt i produtton d1 acciaio del I d1 materie prime imoortsnt• in mo che la CECA ha rag ·unto tener conto che la CECA non ha I Stra.uss.
.
.
mov1n:ient1 cli .liberazione naz10
fl'A do dopo Stati Uniti. Russia, prossimita degli s"tabilim:.,1ti tutti gli obiettivi per i qtfau e ancora cinque anni di vita e
Eisenhov;e,r ~a un ottimo a- no.le mvece ~ lasciare che le
111on iania. Inghilterra, Fraucia, I godano sempre di un Yant'.lg-gio stata creata. E' specialmente nel che un mercato comune rlchiie- spe~to. ha dichiarat~ oggi, alla buone .cause siano sfruttate dal
c;ern ne e Belgio.
I In altre parole. le sid>iiurgi:? sui c~rbone che essa na mancato de invece_uno sforzo plurienna- uscita dalla casa B}anca, Ste- comunismo»._
.
oisppo sumo italiano rimane mare rappresentano s•mp,·e si ni suoi scopi· in parte a causa le. come e stato ben compreso venso~.
.
Nel suo mtervento 11 capo
!Js. il b~osso uno dei p:ù ba~si derurgie marginali. Ti~tto ~ciò
delle dirticolÌà di regoÌamenta- ~agli ideatori del Trattato per ;l~~ ha aJgiifn~o ~he ~L,Pri=
f·tlla pe~eg~zione italiana, At1
~;ap,tesi occidentali. Infat~ doYuto. come è <?vvio. a1 proble- re ~n mercato come quello ~cl ~ Merca;o1 ~mune E~r~pe~ che ~~~a ì~d~~~zi~ne s~ll~~~ a p:r- .~ 1 d'c,i;;:~~1. f~•~n~~~r1a~er~~=
~e stato di 120 Kg. per ab1- ma del trasporti che non sem- car one. nel quale la produz10-1 ·~ n ~o ~.o 1~ u'? peno o ran-1 tecìpazione o meno alla conte- mente autorizzato dalla Carta
:e nel 1956 e. salìra pr~babil P'.e e post~ n:~a giusta lll~e. ne e del tu~to a,nelasti_ca._ 19: CF- Sl o:io I . anm.
.
renza parigina.
delle Nazioni Unite a ccnsidellJl lt a poco p1u d1 Kg. lsO n!;l Bisogna.
mfa.t1. tener conto CA non e nu~cita a npnstmare
E da r1t~nere perc1ò che la
Nel corso della riunio:ie pres- rare il problema algc:rmo come
~contro
i b600 'Cg. degli Sta che.,per p~odurre una tonnel11- un mercato libero .del .c.arbol"lc qECA cont!m~erà. nella sua ~- ! so il Presidente, ha detto ste- un problema cli ordine :nterno>.
1. rruu. 1 440 Kg. 1dl.l G,,rma- ta cli ac~1a10 oc_corr~no 3 e .mcz-1 nel. senso che o~m utilizzat.ne 21one. di _elif!!maz1one dell~. di: , \enson. Dulles e strauss, hanno Egli ha anche detto che il pro~ a.. i ~00 Kg. dell'lnghùtnra, zo 4 .t d1 ma.tene pn~e? cio eh~ PUO com~erare dove . e quar:.:'? scr!n:ii!1a~10~1 e delle 7ond1z10n1 illustrato alcuni provvedimenti blema algerino costituisce per
""~Kg. del Belgio-1.m.sembur- implica costi e s~l\12.lom che bi- h~ . magit1~re converue~a. ?li art1f1c1a11 d,i sva'?tag~10. verso legislativi che dovrann,o mette- l'Itllia motivo di cansietà> ed
1 1 285 Kg. della Fri>.nc1a-Sar-, sogna tener chiarame t.te pre- Uti}-izza~on. so.no. obb~~ah a .. f'- la quale qwnd1 s1 puo gundare re in grado la delegazione sta- h~ sottolineato come nell'esafll.
se~U. Anche se la r~cente evo- gwre p1aru di r1partizion~ ace~ se non .con. ottì.mismo, c?n se- I tunitense di presentare a Parigi me della questione vanno do:e. uesto basso co:lsumo pro- luz1one de! trasporti marittim' ra.t~mente . prel:'ar~U. net qu3ll rena f1du~ia di un cont~nuo e calcune proposte».. .
sati molto attentamente le ra~ite sta a signific. aro? che si -:- a_ncora m corso - v~rso n1- gh 1nteress1 italiaru non semp:-e regolare sviluppo produttivo.
Stevenso~ ha cl1ch1J:ir~to. che gioni, i sentimenti e gli interesct.rra contmuare ad avere an- 1V1 d~ grai:de tonnellaggio e co.1
-non. parteciperà alla numone Si> e che deve prevalere cla
~ negli anni pross•mi una di- part1colan. attrezzatw·e per 11
jparig1!1a del}.a. NATO. a me0:0 prudenza su tutte le ìmpulsiVi"~ica ascenaente molto ac- I r~p1do canco ~ scarico, tende a
~l
che ~evoluzione deg11 avve~1- ! tà.-.
• 1·ata ClO che autotizza buo- ridurre. ulteriormente questo
• '-..
• ••
'Jll' menti non ~o renda nece~sano. ,
Parlando della legge-quadro
~n ~ rlSioni produtt:ve.
onere. non bisogna mai dimen.
L' A!llbasc1atore. d'It~lla a l'on. Piccioni ha detto che essa
_e p.e .
.
; . 1c~re che esso e per la siderur.
.
.
Wa~hington Bro~o ha . :ivu~o I è un"atto coraggioso e di prol!llattì. sono stati. esegu.ti gia italiana uno dei compone.'lSembra . che il tip<? della' Anche le scarp~ nsen~ono del oggi du~ colloqui al. D1p_art1- 1~resso reale».
~IL studi sul ~ro~a?ile c.onru- ti fondamentali del costo di pro « vamp» sia tornato d1 moda 1 la. nuova moda; i tac~h1 alt1ss1- 1n:iento d1 .Stato.. con. gll assisten
n Rappresentante della Fran
i::1 :1al1ano dell acc1a10 nei pro~ duzione totale.
Impersonati!: dalle seducenti 11~1 e le forme appuntite che r.t- ll. del S~gretano. d1 Stato per eia ha preso la parola per ret;::!!; anru e, concordement~. i:.1
D'altra parte. uno sguardo ai steli~ del cmema muto: Pola t~ravano l'attenzione_ dei rag11z- g~ Affan. europe1 E~bnck" ~r tificare alcune interpretazioni
, !:n•aU alla coocl;isione che rendimenti operai ci convince Negri. The~a . Bara: Nazimova, zi de~ ~920 .son<? ori!- m gr<>:u vo- 1gh Affan del Medio Oriente errate date alla ltgge-quadro e
6W dona
auroent.are ~cor~ subito che il lavoro d'ammoder- era quello il ti~o di donn~ che ga. '?li attillati abiti scun, che Rountr~e:
.
per precisare la portata del
~:.rvolmente., Anche se sw .dati namento Intrapreso dalla side- fac.eva b~ttere il cuore dei no~ svarur<?no CQn la compar;'\ dcl 1 La vi~ita er~ •i:i rapp0rto al- voto che e stato dato dall'As1
Tl e qualche d~scorda~za dlldee, rurgia italiana non è ancora stri .P!1dr1; era la sirena degli tip~ . cll. ragazza pere!lnemcnte l~ pro~s1ma numone del. Co~- sembl~a Nazionale.
::ientabile in mdag~n1 del ~ene: terminato. Infatti. la uroduzio- anni 1.ntorno .al 1~20: la donn~ ves.1.ta in gonna e camicetta, so- s1glìo della NATO e ,<lP,a 1mm1- 1 Egli ha detto Tutto ciò che
J?. la cifra di 12 m1lioru d1 t d1 ne per operaio è in Italia di 1o7 del oustero, il cui tipo
svan, no ritornati nel guardaroba dcl- ncnte venuta del Ministro Pel- potrà portare i ribelli ad accete::isumo per il 1965 e stata a- ' t mentre raggiunge in Germa- quando le ragazze divennero più le lndossatrici.
la.
. . .
tare il cessate il fuoco, tutte le
ranzata da p1u parti. sia. J?Ure ' nia 141 t e in Lussemburgo 190 sì~ili a ~agazzi. Papà non si con 1 P~rtroppo: ~on è facile ave- . I_ntanto. anche ogu 1 gl?1'.fla: infi~cnze che potrnnno per~ua.­
::cc:wscenào che la prev1s10ne se si tiene conto che queste me- solo mai della sua scomparsa, re 11 tipo flSlco della « vamp » li. s1 soffermano su.ile cond1~1om derli a portare b. loro azione
?'1:ebbe multare ottnnista.
die sono poco significative e ma vi sono ora buone notizie sirena. Specialmente quan~•o si di salute d~l ·Pre~1dentc E1se~- sul phno legittimo della politiSf s. t:ene conto che fino ad che 4 formare qut>Ua ita!i'.'na per lui: il tipo della «vamp» porta~o gli occhiali e quando s1 howe~ e. sui lavori ~ella pross1- ca. tutte le iniziative che pos~~ ll!la parte !IDpor•ante del concorre un moderno st'.3bili- sta ricomparendo.
I prefensce,,u~ C!1PP~llo .con la ~!i nuruone della NATO a Pa- 1sono prE'.parare, o prov()('are, un
•d):.sooo e stato coperto dalle mento
Corni(!'liano con ci rei
B t
I' bb. ,.
veletta. Ce il nschio d1 restare "·
.
d ll
d' cessate il fuoco, rende!ar.no un.
:..oortwoni, l'andament-o del 200 t per operaio c'è. da conclu- to ;.s a ~sservare d a . iguame~ impigliate con gli occhiali nella
.«Il Cor~iere e a 8 ~~a» 1 reale servizio alla causa del
-.
con l'estero è un al.
·
1 oggi per ren ersi conto d1 veletta
Milano, ntiene sempre p1u pro- progresso e della pace i.n Alge~em 0
.
der~ che. E'.s:s~o~o a!l::ora .nume- quanto ci si stia riavVicinando
·
babile la part!'?cipazìone del ria» .
.:; mot.vo d.1 conforto pe! 1a rosi stab1l!mer:iti nt>1 ~uali •! a:1- ai tempi andati; 1 cappelli che
Presidente a Parigi per quanto
- --O>--- tdeF?rgia italiana. _Lasciando! cor~ necessario real:zz<>:-'! ', :l sono di moda questa stagione
la presenza del Presidente stad3 .Pcrte. come e ~vv~o. le ma- deciso p!'ogresso tecruco.
sono in tutto simili a quelli che
3
3
tunitense nella capitale trancelf:-.e prime, e ~Oh·"' .mp~rtan- ! Sarebbe perciò errato pr-nsc1:-e portava Pola Negri: non un case sia tuttol'a subordinata al
le rotwlineare cne t.l 1906 le ad una t ac1·1 e navigaz.one
·
'
·
,d elJ~" pcllo ne s r ugge. Gli a b·t·
1 1 neri·
Gli americani hanno detto al- verd e tto d e1· me d.1c1.· u na sene
l°rtu:oloru d1 acc. .:>.J. g~egy10 siderùrgia italiana; rua non si accollati. i guanti neri, fino al l'ONU che nuove armi har.no I di mosse - .aggiunge il quotie amma ·. ~ono s•;_ te .PlU. e~- I può fare a meno di c·rn~tatare gomito, le perle, gli occhi pesan com letamente trasformato . te cliano milanese - indica chianlE delle 1mportazion1. si~ m che essa ha note~·J.1m,.11te. rnf- t~mente truccati, s.ono tutti par rorzr comuniste nella Corèa !iet I rame~~ la voloni.à di Eisenhop
U
~~tita .che 1n. valore, la~cian- forzato la sua posm ine. Si puo t~colan che contribuiscono a teni.rionale dall'armistizio a quo wer di 1n:i~os~are personalrr:en:
<Continuazione • pag.)
1
doqilllldi ~n u111e valutano pe: anche dire. eh~. S!: lo. sviluppo ncreare la.« va~p >~. E vi sono sta parte e che il comando del- te ~e. decis10m fondai:nentah d1
ì P:ese. E quest3 la pn!Da
d~ll'industpa s1c!e1 or~1c~ mc.n- , anche. altri seg01 d1 9uesta te,n le N.azioni Unite non può ritene- politica estera amencana n,o- non avevano atterrato, nei gior~ -ella stona econo°!-1ca_ it.a diall' contmue.ra con ~ !1tmo de denza. le nu~v~ pe~tm_atur_e lì- nersi ormai più impegnato dalle nostante la recent~ mal:lt~a. ni precedenti. a Sìdi Itn.i, per
~che accade un rat.o simile gli ultimi anru: la posiz1?ne del- sce e pesa~ti. 1 veh d! Cll:J le disposizioni della tregua d'armi
«Il Messaggero'> ~h Roma. m- facilitare l'atterraggio degli apt_r..on .si puo non essere mera- l'industria italiana potra essere modiste cancano alcuru dei nuo stessa.
forma che a Washington ~oche 1parecchi militari che porta\'ano
r.:b,l.J di questo
andamento ancora più. fort.<>. nei limiti in \'i modelli. i lunghissimi bacchiN
.
sono le persone che. ~ub1tano rinforzi.
f'dlldo &I tenga conto che la cui il mag~or ricorso delle con- 1 ni e i lunghi fili di perle che dcr~n ~i è.1 alcu~a proav .Pe~~re- dell~ complE'.ta guarigione del
Per parte sua il corrispondenldé~rgi~ italiana prod~c~ !~ cnrrcn ti a fonti di approvvi~io- s?stituiscono le collane a ;pro no in~e~zio~or ~:~ r;s~~e \e~~~ Pres1de~te. Eisertot~.r. d" R ~I te del quotidiano di RabP. t «Al
lll!'1~om abbastanza. ~fflc1l1 namento lontane potrà peggiora d1 collo.
ù Sud ma cl si può chiedere
«Il 01,ornaleh Il Il\>. 1.1 ot Alam » informa che le naYi da
r.spe,to alle altre maggion con"
.
.
ma. scnve c e e nug iora e ruerra s
1 h
. t
timent;
allora il perché d1 questo rinr- condiz.ioni del P residente Eisen- "
pagno e an!lo. m e.osamo. La sola spiegazione è che ì howcr non hanno tuttavrn. can- ment~ bo!1Jb.a r?ato ieri, con i
Questa cnnstatl'lzione delle
comunisti oggi ammettono l'im- cenato l'atmosfe ra di inquietu - grossi ca1Jb~1 · il ~ratto costiero
~!flcolta. chf •mo~ tra la prod~
possibilità della riunione delle dine che continua a. prevalere tra Sid1 ~fm e M1rnlt>ft. ~en~ro
t:;ne siderurgica italiana c1
due Coree..e che la frontier1 nel"li ambienti politici e nel que~to, ~itua~ 9: no~d d1 ~Idi
jrJ?ta ad Illustrare, sia pure bre
temporanea e dwentata ormai mondo degli affari. Raramente l~ru e circa dtec~ chilometri al
Te:Jltnte, la Struttura di questa
permanente e tale da essere di- l'attc~giamento ufficiale (> sta- di l~ della. f~ntiera delJ'encla.et.Utria.
&"
fesa con successo da una parte to più distante da quello di al- \'e, m terntono marocchino.
!ioionamente le rand' i"'due dall'altra.
cuni circoli bene informati _
n corrispondente inform~
r.::e siderur iche r!ondU:' ·~raQueste conclusioni coreane prose.tue il quotidiano romano anche che «un l;\ereo spagnolo
:lfi. llno &. q~alch tempo
siogg~ ~ft
possono benissimo essere anche -:- e. la divers_ità di queste opi-1 che .s~rvolava ~~rhl<'ft è stato
l'-.?tt sui carb
e
· · ' li
&
&&&
1sp1rate dal progresso negli ar- , ruoru ha radice n~lle contra- respm o dalla clifesa contraedi !trro· in E~ne 0 sw mmera
mamcnti sovietici: la cw.·usura stanti misure che Sl vorrebbero ~~a dt>lle Forze Armate Reali.
~lll la grandopa dnet spn~
La p a rtita avrà inizio alle ore 11,15 gmt.
della baia dì Vladivostok que- applicare per far fronte alla T abebreo ha allora bombardato
la Rubr
e m us na e .st'estate è stata generalmente guerra fredda alla crisi dell'al- a erko_t».
t1ate e quella del Galles, si.
interpretata come sintomo in- lennza atlantica. cd alle dif!iIl corrispondente scrive an~1Ut~~ carbone. e_ la ~ran~~
r!tà politiche, spo~tive irlande- clicatore che le forze russe nella colt~ interne dell'economia. a- cara che dopo una. ~osta di quaroJneraJi ~rencse situata stil Belfast, .3.
·co della s1 no~ hanno lesinato l~ loro I Siberia orientale stavano per mencane.
rantotto ore ~i cui 1 marocchini
I: . d1 ferro.
n Diret~re .Te~ruli
Al- attenzioni e le loro cortesie agli essere riequipngglate con armi
hanno approfittato per organiz1
~ ~talia, non disponendo ne Nazionale ~ calci? ~J:~% la ospiti.
.
•
nuovìssime: quello che è a.vanzare _le guarn~gioni. di montahtr/bone ne di suf!ìciente nu fredo Font, ha. ~ol
er l'inLI\ Nazionale dell Irlanda del znt.o potrebbe aver trovato ora
gna, i combattimenti hanno rilt Q.e di terro, ha scelto wia fonnazio!'Je umc.1a ~n ~·Irlanda Nord si è concentrata stai:nane la strada della Corea.
preso ~a loro n:iarcìa verso Ifni.
11 giornale. i.ntorma ancora
1 ~ s~rada: quella del mare. contro di do~ani e ri scende- a Porth Stua!t, una lo~ahtà a
Comunque, la separazione delf ~glori stabilimenti italiani. del Nord. gli azzu~j · Bugatti, 150 chtlometn da Bel{~"t. ti I' le due coree continua e l'Uniti~he ~a guarmg1on~ spagnola di
!!deec11arn1:nte quelli della Fin- I ranno .m campo co Chiappella. . Pcter poherty! cons e{a g ~ cazione è ormai un sogno. SI
U
ulume è a~cerch1ata come put ~cioe Cornig!Jano Bagnoli Corradi.
Cervat~,
Ghig!ria infortuni oc~ors1 al c~n ~fva;.1 tratta di un esempio dl come
~ quella _d1 Su-Assim (\'cntitt d bino. sono situaÙ sul ma- Ferrario,
se;a~·
Gratton: ti t.ito~r~ S1mg~~~i~gh~me h; vanno le cose del mondo: un
<Contfnu112!.."Tte 1• J)ag.) ~1i~~utr <:~1lome.tri. a sud-est di
1 01 • Ne 1 rmforti banno
.. _ove Possono piu vaotag,,.; 0 _ Schiaflino.
e ·
serve u Y e
. .
·
punto di possibile comprcimesso
...ntnte imp
.,. . MontuorL
.
. proceduto alle .ultenon convo- e dJ accordo locale è rientrato tra una risoluzione che si limi- potuto stabilire il collegamento
Ptirne necessa~~tare le materie
corne si vede nella Ime'?- ~~ cazioni del ve.ntl1trdeenl neM~e~c\~~= nell'atmosfera gelata della guer ti ad esprimere dei voti per l'Al- coi; la gu~rnigione d Sybuia. anl fatt·1
·
figurano !Jcn tre. onu . vanti 0 mezza a e ' ',
ra freddissima
gC'ria. ecl una risoluzione eh<' eh t>ssa circondRta.
lt 1 10 hanno dato p lenamen- a.~~ac~o cntino Montuor1 e .gl~ sten Mf!-C Adams e dell cst~e·
rappresenti un'ingerenza delle
Un corrispondente del «D .
lllan ne a questa soluzione· dl. 1 arg . Schiaffino e Gh1g ma ambidestra Scott del -.Gritn
Nazioni Unite nella questione Express» che è riuscito a ail.Y
li~ Pri ano, intatti, che le mat\ : u:uguayam
by Town>>.
algrrina. Quest'ultima ha detto tarsi nella zona di conibattìJ~ 1 :
CUIH .rne europee non sono p iù gia.
artita di doDoherty. ~OJ?O. la leg!lera
il Ministro sarebbe dcl tutto to di Uni. SCrÌ\'e che il . r I?~~ntl, anche l'industria si- L'attes~ge\~~r~ fremente .. I sgambatl!ra d1 1~ri, ~a Un;~~:t
inaccettabile per la Francia.
di soldati spagnoli isol~1~g ~~lo
dt a 1 c~ deg~ altri Paesi ten- ~ani é a ii~ bi 6lietti 01 ess1 1~ ciato ufttc.lnlmen esiràe Mac APer qunato riguarda lo svol- l'enclave ~ìschiano di esse~
llProva\starai .sul mare. Ne e cmQt!antam andati esaurendO~I tuto di Sm~fso~be a guidare lo
n Presidente della Repubblica gimento del dll:>attito il delega- massacrat1. «Gli spagnoli han-
I
I
II
P1:w
t
I
,u
mi-!
è
°
I
'J} ,..
0 00
fg
..,O...pJ•-.. I
I
I
Cot•ea
.. .
·
rm ta
La tens1·one po11·11·ca
tra snaona e MgfOGCO
.I
:rei_
1
..
LO SPO R
,.r
eosi' g1- ''a:: u•r1,,1
campo a B eJfast
la
r
!
i
Gronch1' 1·n
la
---o---
conferenza stamoa
rfl' P1·neau
Alta lta11·a
ltil Ili 0° stabilimento di Bre- ~end1t~ so~~e Ed anche la rr~i dams chr i~:an~ese nell'ultima trascorrerà la fine di settimana ~on ~~~ie~~a~à ~~:~~~: ctT~ec~ no perduto la battaglia e resta
1m poc e
~tq erm.anfa, quello pro- 1
ia sacchegg1a~a.
attn~co
nazionale disputa- vi~itando Pisa. Milano e Torino.
ora da v~dere se perderanno
~e ua 0Unkerque dalla Fran serva> ~ st~ctO• < già r~g1stra- partita int~r <Irlanda del NordLa mat.tna di sabat.o 7, riceve- ccttare i buoni utrki della TU- ~nche la v1t~. dice il giornalista
L'bi~u:~ mgle_se di Newport. I tutto com~ arrivo. poi. ol~r~ ta ~ . B,C~~i:.mlnata con
~tq Il na 1\aliana ha anche to. So~o ·1ati speciali. 40
ci
.. dtUa n'altra soluzione· quel- ' cento .inv.1 . Anche il com~le In lrastonna.zione d~l rot- 1q~ali !talianrc·o portoghese T~l1ci e acciaio nei forni elet- missano u Iva. cd il se~retano
l<il~onnei fotnl Martin Questa vares Da ~YBaU Associat1on• s~
lllent-0 e - segui ta rtncì al-i della .-Foo
hanno assicura
it1>1'1~aJt·1n11Ustr1a. p~vat/do- Stanley Ro~nza a BeJfast.
~!,!{ eeggiano gli &tabilim enti la loro '!'re
dialissiJne alla
l:ii1 l'fauit:t~AT - ha dato otti-1 A ccogUef!Wev~o[taliana. Auto1
' ma ha posto con Ln tera cornl
il pun- rà all'Università di P~sa la lauscoz.i a di uno a uno Pertanto rea «ad honorem» in scienze
teeg10
. ne irlandese sarà la , politiche.
la tormtea~10 oregg Keith. Mac ' J,a sera interverrà alla lnausc~uen . D BJanchilower, J. gu razlone della stagione lirica
M1cha~howe'r Peacock, Bin- alla Scala. Domenica, il PresiBlanc Msw :hroy, Mac Adruns. de.nto partirà per Torino, dovo,
gham. Ma.e parland. Funger!\ da. visiterà l~ scuole di applicazione
c~sll, s cott.
di fo'an tena e Cavalleria.
nserva
nisi~ e del Marocco (<per mette- ~ ti~ale aggm.ng~ che i berberi
r~ ~me ad una lunga tragedia e a~mata d1 hberazio ne mae ~i:augurare una nuova ror- r?cchma. sì appresta.no n lan
mn i presenza ftancese nonché c1are l'assalto finale ».
~
~:1n~c~~~~~~ e:frien11e~~~>. relazioni
Il Delegato libanese ha res 1 t 1 1
CARLO BARTOLONI
d~t~oo eh~ e;~~e è q~~~i\~. i~ t~
Direttore Responsabile
benuz1one della Tunisia e del atam 1
oer a del Coverno • Mondl•ole
-_M_E_Rc_o_L_E_D_I'. . . . : .4. . . : :dl~cc~n\~b~rc~l~9~57~--------=------~
_ _ _ _ _1_1
l·~~~~~~-------~~~~~~~---~-----N-.2.:. :~
.:71 - p
_c_or_rl~r•
111.11. lo1HI..
-------------,...~------------~'~:_v~v~J_;·y1 .>\~
·. ::.il.>W/YI if ;~ - \ '\ J \ o
U "f.- 'J I
o~
-
\ '\J'\'O
JLj>-'-;\ ; ~ - \ ';fO
(f'...P) }-!- - \V; \ •
' \
----
J91_,J.1 'A,o_v_..l_._·__
:..>_t- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
vu inDO
-,
Numero 272
GIO VEDI' 5 dicembre 19~
TaLaPONI
pl!tJZIONB
aii>AZIONB B ORONAOA
'1P'unS'J'RAZIONB
00\YSRNo H
OOVBRNO 21
OOVBRNo 79
*
~
MENTRE SI ARRESTANO GLI ATTENTATORI DI SOEKARNO
ALL'ASSEllBLEA GENERALE
DELLE N.
v.
I LAVORI
Dilaga in tutta l'Indonesia Tre risoln~io":i ~~i ~;:::i~: .
il -'boicottaggio,, agli olandesi ~~;;:~~:::::~~:;:~~~~~~~~i;~~~:::::;:;;~
nitense Cab<>t Lodge, ha dichia- ne paci1ioa.
Su prQPosta del Ministro ..4A.
rato che il sno Governo fa voti
Nezli ambienti Tunisini. inllE.:
perchè l'Assemblea eviti d1 pren vece, si formulano delle riserve - Conferimento al Consigliedere misure che possano pre- su questo punto dell'intervento
re del Credito S<murlo dr. VI
giudicare una giusta soluzione del rappresentante degli Stati
tantonto Rella dell'incarico
del problema dell'Algeria sulla Uniti.
di Presidente dello stesso !base di una pacifica evoluaìone
!>ebbono ancora intervenire
stituto per la durata della
politica.
nel dibattito 39 oratori, per cui
assenza dal Territorio del
. .
.
,.
Cabot Lodge ha espresso la non se ne prevede la fine priDr. Luigi Gasbarri.
parigi. 4.
.
. ..
.
suoi impi~ati cosi come 1 im-1 . Il. capo del .zovemo Drees ha speranza che se il Governo fran ma di giovedì.
Su praposta del Ministro AAMentre gli operai ~ndones1a- portante .ditta « L11?-det~ves> . La d1~h1arato. 1~l ParlaIJ?-ento .che J ce·se non si trçva, oggi come
Non è stato ancora presenFF.:
. mettono la band~e:a rossa comp~gru~ di navigazione olan gli mteressi olandesi saranno oggi, in grado di accettare l'of- t~to nessun progetto di risolu- . _ Schema dì decreto amminilllalle imprese olandesi m Indo- dese mten.n sulare. è stata pro- salvaguardati
energicamente. ferta di mediazione della Tuni- 2.1one, . ne sarebbero, però: 1:Il
strativo portante variazione
s esia che essi hanno cseque.- cla.mata cmdonesiana>- La più Un cacciatorpediniere è in par- sia e del Marocco. un'occasione ges~'.izion.e ~re: uno afro-asiat1.- 1 alle aliquote dei dirUtt por~trsto> in nome del popol~>. il g!ande banca olandese d'Indone I tenza per la Nuova Guinea Oc- simile si presenterà ìn un pros- co m cui s1 proporrebbe che il
tuali per le merci eaenti dal
Gi,rerno olan~ese sta e~amm~n S!a. la «Factory» ~ stat~. _del _Pa c,1dentlle eh~. ~om~ è noto, è simo avvenire per sfociare. in problema algerino venga afpagamento del dazio dogado ropportumtà del nmp~tno · n, ~El9uestr~ta dai suoi 1m.p1e- 1l wtuno terntono rimasto sot- una soluzione che cont1ibwsoa frontato dalle parti sulla base
nale.
. massa dei suoi 50-000 . c1tta- gat1 1 9uali hanno tent.a to in- to controllo olandese in Indo- 1alla stabilità della regione e del principio di auto-determiSedute del 21-22- 23 e 25 N<>~oi che ancora operano m In- vanq di ottenere dal direttore nes1a.
che tenga conto degli interessi nazione; uno latino-americano vembre 1957.
dOnesia.
. .
.
olandese u~ riconoscimento del j Agenti armati della polizia delle parti e d_elle aspirazioni c~e. sarebbe _impo~tato sui tersu prooosta del Ministro pert
Le comuni.caz1on1 telefoniche fatto compiuto. mentre un n- olandese montano la guardia del popolo algerino.
rruru della nsolu2.1Qne del feb- gli AA.FF.
radiotelegrafiche ~ra l'Ola~da stor~te tra . i più !requentati : ~tamane . davai;iti alla. sede delDopo l'intervento del delega-. b1mo scorso ed un terzo che so
.
.
e nndonest:".a sono, intanto, m- dagli olandesi ha affisso un car 1 Ambasciata indonesiana del- to americano hanno parlato 1 sterrebbe la necessità di una - Stato dt previsione delle en.-c
e rrotte.
.
. te~lo con l~ scritta «Proibito a- l"Aja.
. .
.
..
. rappresentimti della Ifibia, del- presa di contatto tra le parti in
trate per l'anno finanziario
te A Bandung, la città plU occi- gb olandesi•.
b
1 L~ polizia si è ~iflutata di l'Ucraina, dell' Albarua, della causa in vista di un cessate il 1 S1958ta d 1 26
entalizzata dell'arcipela~o. _il
I nego~. ~ t.~· i venditori precisare se. tali ~S1:1re s.iano I Bulgar~a e d~lla . Bolivia.
fuoco
edu
e
novem re 1957:mcotaggio antiolandese e p~ù a!llbt!lai:it1, ~' . nf~utano di ser- · state. p:ese ~etro n~hie~ta del-1 . Negli ambien~1 della Delega· o
Su proposta del Ministro per
torte che altrove: la compagnia vue 1 c1ttadmi d1 quella naz10- la missione diplomatica mdone- z1one francese c1 si mostra sodgli .AA..FF.:
commerciale olandese cGeo- nalità.
siana. o se per _iriiz.iativa delle I disfatti per le_ dichianazioni di
01·
Piano di approvvigionamen\\"ehry> è st3ta occupata dai
L'esasperato movimento na- autontà olandesi.
Cabot Lodge circa la legge quato per il semestre gennaiozionalistìco della popalazione in
giugno 1958 di sigarette di
donesiana si allarga a ritmo
produzione inglese, con pa1~
accellenato e sembra sfuggire
gamento in lire sterline.
sempre più all"influenza goverAutorizzazione per la spesa
nativa alla quale si stà sostidi complessivi so. 576.000
tuendo quella dei «Comitati loMontevideo, 4.
per l 'acquisto di tabacchi
cali di liberazione della GuiAl termine della conferenza
lavorati di provenienza del
nea occidentale».
dei capi missione italiani nella
Monopolio Italiano per il
Al Gj rcarta Club, il cCornit.3America Latina è stato diramafabbisogno del Monopolio Ta:
Londra, 4.
to Centrale di Liberazione» per
to un comunicato, lJl cui tra l'al
bacchi della Somalia per it
Un comunicato diramato a la Guinea Occidentale presie- Sembra sempre più probabile che Eisenhower sia presen- tro è detto che 4:Del corso di
trimestre rrpnìe-giugno '58.
conclusione dei colloqui di Ham duto dal Ministro dell'Informao.tto riu_nio~ . Pl~nari.e sono ~ta-. _ Proposta di acquisto suppl et
marskjoeld a Gerusalemme si zione, sudibjo, ha proclamato le - Dulles sarà in Eul'opa nella prossima settimana t_1 .~anunat 1 ~ ~versi asp~tti po
tiva di tabacchi lavorati di
apprende dalla capitale israE- solennemente la decadenza de- per conversazioni preliminari e importanti colloqui avrà lit1Cl economici e cultunali delle
produzione inglese per 11 seliana informa che e stato rag- gli olandesi dai loro diritti di
anche Selwyn Lloyd
relazioni tra l'It~lia ed i singoli
condo semestre dell'anno
giunto un accordo sulle propo- proprietà sulle loro più gnandi
paesi ami~i constat~n~o l~ lol957, fatta dalla Direziont
~ partate dal Segretario Ge- imprese.
ro cordialit~ ~usc~tt1bi~e d1 fe~
del servizio MonQPolio Ta..Dfrale delle N.U. dopo gli inSecondo l'Agenzia Antara gli Londra, 4.
riunione della NATO.
condi ultenon sviluppi percb~
bacchi della Somalia.
contri di Amman per il traf!i- oper3:i avrebbe~o proposto che
Ri~pondcndo alle interp~~an « Il Corriere della Sera » di fondata sulle consuetudine di
co della zona smilitarizzata tra talj i_m prese. siano consegnate ze d~ membn della oppos1z10n-: Milano riporta il piano esposto vita e di lavoro comune. Si è - Schema di decreto portante determtnaz1one del prez~raele e Giordania nella re- dai s10dacati che l~ occupano 1 il Ministro ~eg~ E.s ten Selwy;i ieri dal Presidente Eisenhower rilevata pertanto la necessità
zo di ve11dita al pubblico di ·
vane di Gerusalemme.
al Governo Indonesiano e non 1Lloyd a oggi dichiarato. alla ai capi del congresso americano dì accrescere il reciproco intealcun.i tipt di sigarette e di
Da Amman si ha che le au- rese agli cex proprietari olan- j Camera dei Comuni, che egli per fronteggiare la sfida sovie- ressamento per un più largo
trinciato da pipa di prossitorità giordane con le quali desi». Si •lpprende anche che 1 non intende proporre nel corso tica. Il giornale milanese ag- dialogo tra l'Italia e i singoli
ma immissione al consumo.
Hammarskjoeld ha avuto oggi da ieri è vietato l'accesso degli della riunione del Consiglio A - giunge inoltre che secondo al- paesi nella convinzione già rinuovi contatti permetteranno olan~esi in Indocina, met?-tre' tlantico che le pote~~ Occiden - oune notizie sarebbe confermata 1petutamente espressa dal go- - PrQPosta di acquisto di trindomani il passa.ggio di un con- l'uscita e sottopasta a part1co- i tali aprano nego2.1at1 con la la .intenzione di Eisenhower di verno italiano che è precipuo
ciato spuntatura e di sigaret
rOO"Jio israeliano nella zona da la~i con~rolli. L'a.tterrag~i~ de- I Unione Sovietica e gli. altri pa~- partecipare al Consiglio deJJ.a interesse dell'Europa Occidente marca «STOP K.S .» presloro controllata.
g_li aerei olrandesi è P.ro1bito e 1si aderenti ~l pat~o ~' Varsan~ NATO affidando a Foster Dulie~ tale e dell'America Latina la
so
l 'Amministrazione
del
Monopolio di Stato Italiano
D Segretario Generale delle s1 teme che analoga m isura _po~ allo scopo d1 abolire i due l?at~1 la discussione concreta degli creazione di sempre migliori
fa tta dalla Direzione del
?l. U., tornato ad Amman ha sa essere pres~ per le navi d1 e sostituirli con un patto di si- accordi da raggiungere e limi- rapporti fra tutte le nazioni
Servi zio Monapoli della Soa~to un colloquio con R e Hus- queJ.!-a naz1onal1tà.
.
curezza pan-europeo.
tandosi invece egli stesso ad del mondo libero».
malia.
~lll e con i dirigenti del ioViene annunciato mtanto a
Ribadendo i principi della aprire la seduta del Consiglio
Seduta del 27 novembre 1957.
---o
nmo locale. Egli è p oi ripar- ~iacart.a che s~no state tratte NATO, Lloyd ha aggiunto cne la con un ·grande discorso in cui
Su proposta del Ministro per
t1to per Gerusalemme, donde si m arresto venti per~one _com- sua costituzione con un patto verrebbe enunciai.i i .p rincipi
rec~erà domattina a Damasco. prof!lesse _n el te!1tat1vo d1 a~- Idi sicurezza europeo non. dareb- fondamentali della azione degli
gli;.A.FF.:
Laccordo sembra abbia una sassmare 11 Presidente Soekat - be una adeguata garanzia con- Stati Uniti e dell'Occidente.
Vtnìazioni al bilancio di prè
JIOrtata più vasta.
•
no.
Se la riunione ai vertici rlella
1 tro l'aggressione.
~~
vtszo_71 e per l'esercizio finanLa situazione al confine iLa reazione all'Aja è molto
Lloyd ha poi espresso la spe- NATO non porterà alla crea- Tunisi 4
5raelo-giordano è calma.
violenta.
ranza che l'Unione Sovietica zione di un Consiglio generale
Pro~eguendo nel loro viaggio I
:?lano l957.
. .
receda dalla sua decisione di permanente che agisca come informativo attraverso l'Africa, 1 ~u proposta del Mmzstro AA.
non prender parte ai lavori del- una autorità politica sovrana- il Sig. Holmes ed il Sig. Man- I SS ..
la sottocommissione per il di . zionale scrive « La Gazzetta del ning, rispettivamente asslsten-1 - Nomina membri della Commissione per l"esame delle
sanno.
Popolo » - essa potrà t,uttavia te speci:\le del Segretario di
_., 91
llél 91
n Ministro britannico, dopo consigliare
alla alleanza atlun- Stato Foster Dulles e Direttore
offert e di fornit ura di meaver riaffermato le intenzioni t ica una politica comune che dell'Ufficio Affari Africani al
dfrinali, materiali sanitari 4
Rft,l paci~lche dell'Ingh~terra h~ pl)i a girà a beneficio dell'Europa. Dipartimento di Stato. sono
~i dotazi!Jne agli ospedali e
infermerie.
'j
., dichiarato che ogni atto di ag- Il 19 di questo mese l'Europa giunti a Tunisi provenienti da
...:;:;
ia..t
·
h à na com avrà una capitale - ~onciude Tripoli.
Seduta del 28 novembre 1957.
-gressione provoc er u
- iil quotidiano torinese - e con
Le due personaltà si tratteSu proposta del Ministro AL
llaba
to pleta rappresaglia.
la scelta di una capitale euro- ran no a Tunisi fino a venerdl GG.;
•n t, 4..
.
.
Ispagnolo del Rio de Oro è sta
Egli si è rifiutato di prec!- pea si sarà fatto un altro passo ed avranno numerosi contatti
ema di decreto rigua rzten :Ministero . degli . Atfan. E - 1attaccato.
diani del faro e sa.re se esistono piani per n - n ella « buona direzione ».
con responsabili della Tunisia. - Sch
the. n'llrocchino s1 dJch1ara
I due ~a~ 0
m arsi 1 fornire le truppe tedesche.
da nte 1111 corso d i perfezionamento per impiegati so2100 ~~suna proposta- di me~itt- j le lor\fam/ ~li.~J ~~;;~01 f in~ Questa possibilità, secondo i
mali.
dani a parte del Re di GiorFon I u ic1. mbi;nti mili- circoli polit.ici. è uno degli arSeduta del 29 novembre 1957.
atata\,Per l'affare di Ifni, e !or!Tla_no. cJ1efgf.ih!nno categori- gomenti che saranno discussi in
a_J i
·
lWI
l WI
s~ proposta del Jllinistro per
Da ~c?ra notificata.
tart di S1di I n;.t la no tizia se- questi giorni dal Ministro degli
gl1 AA.FF.:
~ht ne lis An.~eles s1 apprende camente smei3 l fa posizion e di Est.eri tedesco Von Brentsno
dt! M g mib1enU vicini al Re con~o la qu e
bombar- che è giunto oggi a Londra.
- Bilancio di previsione per
the inarocco s1 lascia intendere Tiluine sarebbe ~ta~fturati alle
Da Washington si appren.d~
l 'anno finanziario 19;;s, par~rve base ad un accordo in- data con cannoni e e smentita che Dulles partirà per Pa~1g1
te spese.
\'ttnin~.to un ~ese fa, tra i Go- forze spagnol~··, yienriferita da mercoledl o giovedl della prosSedute del 30 novembre 1957_
llalt) : Madrid e di . Rao~~· era altresl la n o !zia, che le forze slma settimana per. aver .temoo
- Approva ~ ione bilancio def
lo de& ospettato il nstabih!J1:en ton~e mar~cclf°~lberazione a- di consultarsi con 1 .capi dell~
fl1i11i~te ri per gli Af.fari J n"1i ter ~ S<;>vranità marocchina dell Arma~a d d't 10 sbarco di delegazioni alleate 11u1 prol>lcm1
1 0
1
term e Sociali
lltinistr ton del sud ancora am- vrebbero mpel
che verranno dibattuti du rante
Sedute dcl 1" dicembre 1957_
C1rc~a\!a~3J1a Spagna.
truppe spagno ~
la r~~l.one della NATO che aIl satellite artificiale ameriper le 15 gmt. <18 di MogndJ- - Approva: ione del bilancio
raiion1 rnilita:!"lento deJ~e opevrà inizi? !l 1_6.
. .
~ I cano. il rui lancio. era stato sc101
e stato successivamente
dei Ministeri 11er gli Affari
e.e notizia e l da Madrid g:1u~
A P~ng1 Sl. è rium to anch _ an nunciato per oggi. e stato rinviato,
a causa delle condilìn <leJ & d he tutto il ttrnto
1a
19,
oggi il Comitato Perman_er:iLo lanciato a quanto app1·epdiamo zioni
Econom.i'ci e Generali.
metcreologiche,
alle
17
lltUe ll'la~t del Marocco è ora
della NAATO per la prcpar..aZ•?- da notizia che. pero. non l> Sla- poi alle 21. quindi .aue 22 55'
Seduta del 2 dicembre 1967.
Pree1sa li spagnole, a q~a!lto
n Vice Pre~ide~teli~~~a ::J~ ne della riunione del Cons1gho t a confermata.
J>Oi alle 23.30 ed. infine. all~ - Approi•a: ione del bilancio
~Ubbticato ~ollett1 !1-o . uf flcia~e sion e economica t.1 ta. __. 1.n na- Atlantiro
La mancanza della con ferma 23,45 gmt., cio~ alle 2,45 di Modei Ministeri d i Grazia , e.
1t::n
tare ad It ~lla :;it.uazionc miè
t
orna
a
Si
apprende
ch
e
il
Mlnl~tro
dori
va
dal
.
1
atto
che
Il
risultato
gadiscio.
16
Gi11s~i;zi~ e per gli Affari Fi\'titollna Ctllo:::i· h
.
fi~~nQ~i~~eri ht~ ddalich~armajt~si~~! degli F.strrJ britannico avrà 1m~ clell'opernz1onc di lancio non li sat ellite misura, a quanto
11anztar1 e per la Presidenza.
t
l'or<1!n a_c e !'LYC"'!-, ncet t.t avu 1
""
ortant.i colloqui con aJcuni verrà, a qua nto afferma uno
crede di sapere, un diamedel Consiglio def Mini.stri.
.atto con 1 e d1 ~~lb1J.ire 1. con- i con .a i b. ti p0liticì ed eco- P oi colleghi prima della rlu- dci tanti comunicati emessi m si
d1 30 cenli met ri. ed e stato
Su praposta del Mini st ro dE
!Proposito, romuniouta rhe clue tro
• giunta a eTpos1zion1 attacéate con gll am ~en 1· 1 anno permes- 11 ~ nr. stessa.
.
portalo nello spazio da un mis- Grazia e Giustizia:
~. IJn coinu .1luine.
nomi ci i!an:n::i enlo preciso sul - 11 ~nt.anto anche oggi I quoti- ore dopo e:;sere stu1 a eftctlua- sile del t.ipo cVan1uard.t.
- F_ornitu;a viveri af detenuti
""lla Gue nicato dcl Ministero so un oTJ(:n a d 1. uel paese og. ilnUani rivohrono narti- ta t.
I giornalisti non sono st.ati
nstrettt nelle Car-ceri Cend in rapi- dla nie attenzione alla pro-sslma
tche Il tarra spagnol~ inrorm.a. le prospettive· q
Il lancio, prima annunciato ammessi
nella zona di lancio.
al>o 13 ro internazionale di gi In pieno svi_luppo e
co1ar
trali di Mogadiscio.
OJador, nt:l terrltorio da trasformazione.
Le più grandi imprese di proprietà di ditte olandesi sequestrate dagli ope rai in no·
ote del PoPolo - Il Comitato Centrale di Liberazione della Nuova Guinea Occidentale ha clichial'Cdo deca~uti !:!~i olandesi dai loro. diritti di proprie tà _ Il movimento
va sfuggendo sempre p1u ali influenza govemabva - L' Aja starebbe pensando di
e vacuare i 50.000 olandesi che vivono in Indonesia
I
Intensa Ia
Hammarskioeld
o~~i a Damasco
per Ia
Il comn cato sulla con.perenza
preparazione di Montevideo -
•
eonfiere nza
d.I par1.gI.
I
I
I
I
Holmes a Tunisi
__
•
e
Q•tuo-·one
La
• f
IleIl'en11Alft•4'e
df, _.
V .... ,..,, ... J s SJ •• E.
----=--- -=------=----------.----..-.========
1
lanciato il missile USA
Ita1· e I an
1
1-
ç.xovEDr
s
dicembre 195'?
()ronaca di Mogitdiscio e dell'interno
e• s,I Pvo' on,1A11,iw .ttvTo•o••~EIAVVISI e
COMUNICATI
Alùla GOlleoata:mretroterra"'"~~;:;:;:~:~~~::;~. "
con·una stra~a. rotamJH
Esito flnalo dolio nrovo scritto ed
orali dol Cbncorso a GO posti di
Vico Aopllc~to, rlsorv ato al norso·
nalo suba lto rno doll 'Ammlnlstra·
zio no.
(Docroto 21 sotto mbro 1957. n. 160)
Il fatto del giorno ad Alula hecessità degli alunni poveri.
ed in tutti i c~ntri costieri, da
Il Signor Mohamud Omar ha
Bereda a Bender Meragno, è
costituito d:illa nuova strada,
pressochè ultìmata, ctn cui finalmente la circoscrizione del
distretto di Alula v~ene ad essere collegata · con l'mterno:
Alula sarà cosi
allacciata,
attraverso DUrbo ed El Gal, all a strada per Scusciuban, cosi
quella popolazione non si sentirà più ta.nto isolata, e non
sarà costretta a limita.re i suoi
movimenti alle possibilità di
trasl?orto dell'aereo od a servirsi dei mez~ marittimi. Nè dovrà sobbarcarsi a percorrere a
piedi il faticoso tratto di montagna. tra Durbo ed El Gal.
I lavori sono av1anzatissimi
e già due; macchine sono giunte
per la nuova strada. ad Alula,
provenienti da Bosaso. Abzi una d'elle due macchine, quella
de1la Sezione di Abo della Scuola P'rofèssionale Marittima 'e di
Pe5ca, pùò vantare di essere
stato il' primo' automezzo a
compiere l'intero percorso Mogadiscio-Alula.
Naturalmente non cl si può
che COÌlg:ratulare vivamente con
le Autorità competenti per aver risolto questo annos1> problema. il che <:erto darà iIDJ>ulso e vita a · tutto il terrifurio
del Distretto di Alula.
aperto la seduta oon un breve
discorso in cui ha detto che l'opera svolta dagli insegnanti ha
bisogno, per raggiungere tutta
la sua efficacia. della vialida
collabornzione e del sostegno da
parte dei Capi e della popolazione tutta.
Diceva poi, il Signor Mohamed Omar, che un senso di reciproca comprensione fr.a i cittadini è necessario .per combattere l'egoismo e per evitare che
Possano andare a scuola solo i
figli delle persone abbienti,
mentre i tiambini poveri debbono rimanerne fuori, ed allora - egli ha proseguito - è
dovere di tutti preoccuparsi
della situazione di questi bambini e dare loro la possibilità
di poter accedere alla vita con
le stesse possibilità degli altri,
e ciò facendo non solo si rispetta un principio morale, ma si
opera per il bene della Patria,
giacché solo . attiiaverso la scuola si possono formare uomini
idonei ad ,occupare i posti direttivi, quelli dei tecnici e in
sostanza a provvedere alle esigenze della vita nazionale.
Dopo il Signor Mohamed Omar, hanno parlato il Sindaco
ed il Segretario della locale Sezione della Lega dei Giovani
Somali, i [email protected] hami9 concord.ato con .i punti di vista. espres
. si dal pnmo oratore.
I seguenti candidati sono rl··
sultati vincitori:
1) Mohamed Scek Mohamed
Dahir
2) Iusuf Abdl Ali
3) Bisciaro Hagi Mugnc
4) Abbas Hag1 Mohamed
5) Mohamed Muddei Mohamed
6) Mohamed Mohamud Iusuf
7l Abdirascid Ha~l Omar F.
8> Mohemud Mohamed Rotle
9 ) Mohamud Moallim Abàur.
10) Ahmed Mohamed .t\den
11) Mohamud Giama !)irsce
12) Iacub Ahmed Muddet
13> Abdi Ismail Fahie
14) Ali Siad Reghe
15) , Mohamed Ali Scek
16) Nur Mohamed Aues
17) Ali Ahmed Gassim
18) Hussen Nur Samantar
19 ) Ali Nur Ali
,
20) Bascir Haf;ll Omar
21) Abdulcadir Giama. Moham.
22) Salah Ali Abdulle
23> Abdi Scire Hussen
24> Mohamed Abdulle Farah
25) Scek Sufi Ali Mahò
26> Omar Mohamed Uehelie
27 > Mohamed Farah Ali Bah al
28) Ahmed Mohamed Bercan
29) Afrah Scek Mohamed
30) Farah Said Iusut
31) Ahmed Sclre Alfl «Bombolo»
32) Mohamed Abdi Ali Bardaad
33) Ali Abdulcadir Hagi Ahmed
34) Muslah Abd·alla. Ganim
.
35> Amir Keire Uaes
36 > Mohamud Mohamed Addò
37) Abdi Said Iusuf
38) Scérif Ali Mohamed
39 > Hamud scek Mohamed Ad.
4o> osma.n Issa Mohamed
41) Aden Allò Mohamed
42) Abdi Ahmed Mussa
43) Hussen Alane Fitsce
44) Abmed Sèire Ali Guled
45) All osman Ma.had
4a> Aves Hagi Habibi Nur
47) Abdullahi Hagi Elml
48) Omar Ismail Iusuf
40) Ali Nur Mohamed Mahdi
50) Iusuf Hassan Abduraman
51) Mohamed Hassan A~dur.
52) Mugne· Sciamun Abd10
53) Abdi Bardò Addò
54) Aves scek Ahmed Hagi
55) Hassan Abdulle uardere
56) Ali Uehelie osman
57> Nur Omar Mohamud
58) osman Hagì Mohamud R.
59) Muddei Ahmed Addò
60> Ahmed Haile A!rah
1 candidati non compresi nel:
l'elenco surriportato sono stati
respinti.
.
n Sig. Mohamud Giama. p 1rsce, pur essend? i1iSultato VlllCltore, ha rinunciato.
.
1 vincitori dovranno trovarsi
il giorno 6 c. m., alle ore 8 all'Istituto Culturale Sociale.
Mogadiscio, l!i 4 dicembr~ 1957.
Il Presidente della Commiss!one
CDott. ZUCCARDI MERLI)
Di.s tretto di Mogadiscio
Esercitazioni di tiro
-
5 dA.cembre 1957, glovedl.
12 Qtamad-al-Aual 1377 del-
-
l'anno dell'Egira.
-EFFEMERIDI
Il 5 dicembre del 1955 mentre
in Tunisia la pace . sta. to~nan ­
do in tutto il T~rritor10, i_n Egitto viene disciolta uff:c1almente l'associazione d~i Fra~el :
li Musulmani mentre i rr>JlSSlm!
esponenti v~n gono condannat!
a morte.
Londra riconosce. il 5 dicembre d el 1955. il d iritto di autodecisione per Cipro.
. Prosegue s empre (ala.' Assen:i'blea Legislativa della Somalia.
il 5 dicembre del 1956. l'esame
dell'ordinamento per gli scambi
con l'estero.
---o--GLI SPETTACOLI
IL PROGRAMMA
DI RADIO MOGADISCIO
12.30
12.40
12.50
13.00
13.15
13.30
13.40
14.00
-
HeUo
Gabat
Hetio
Giornale Rad.lo csornalo>
Rl_tmi ballabili e c~n·
G~ornale Radio Citai.> 1
R~tml ballabili! e canzoni
Fine della trasmissione
•••
16.00
16.05
16.35
16.50
17.00
17.10
17.25
17.35
17.45
18.00
CINEMA BENADIR - «Op erazlonc Normandia» - Cinema- I
scope _ con Robert Taylor. 19.30
Rlchard Tood Dana Wynter. 19.35
19.50
'
CINEMA CENTRALE - ((Pelle- 20.00
grini d'amore» con Sophia 20.15
Loren, Alda Mangini, Vie Da- 20.30
ne - Cinegiornale.
20.40
21.00
CI~El\fA, EL GAB . - « Garde- I 21.15
ma blu» con R1 c~ard ~?nte, 22.00
Ann Sothern - Pnrna visione.
-
Recitazione del Corano
Musicà a richiesta
Giornale Ra~o <somalo)
Musica a richiesta
I grandi uomini dell'I·
slam
- Musica a richiesta
- ~ll'Assemblea Legisla,..
t1va
- Mw:uca a richiesta
- Giornate Radio (dialetto Alto .Piuba)
- Fine della trasmissione
-
.
• • •
Recitazione del Corano
Hello.
Gaba1
Hello (duetto>
Ritmi bàllablli e canzoru
Giornale Radio (ital.)
Ritmi ballabili e canzoni
Giornale Radio <somalo)
Fanta&ià
Fine della trasmissione
Il Distretto di Mogadiscio informa il pubblico che il giorno
5 corrente reparti dipendenti
dal Comando Forze di Polizia
eseguiranno esercitazioni di ti- - -·O ro con le seguenti armi:
CINEMA HADRAl\IUT - « Aiam
_ Obici da 100/ 17;
Wa Laiall » Film arabo.
IL TEMPO
Se ad Alula si è felici ad Eil
ERE DA BRAVA
_mitragliatrici <Breda 37>;
t:lORRI
_ moschetti 1automatici Thomp CINEMA HAMAR - « Ammuti- del giorno 4 dicembre 195~
l a popolazione è altrettanto lie
ta, in quanto se là è stata coson;
namento del Caine » - Tech- Temperatura massima C. 30.0
nicolor - con Humphrey Bo- Temperatura minima C. 24,0
struita una stra.da. qui si ha fibombe a mano.
gart, Jose Ferrer, Van J ohn- Vento prevalente Km. ora 2,0
nalmente la luc~ elettrica e la
t8
t8
Nel tratto di costa compreso
LIVELLO DEI FIUMI
cittadinanza di Eil ha conside91
""11 91
tra il campo Bottega e il Km. 5 son.,.Fred l\lac Murray - Orarato giorno particolarmente liea sud-Ovest del campo stesso
Belet Uen
rio: 17,50 - 20 - 22.05.
m. J,60
Uebi Scebeli
to e festoso l'~o dicembre
e
. in direzione del mare.
1
quando è stata ma~gurata la . .
ft
n tiro avrà inizio 1alle ore 7 CINEl\IA MISSIONE-<< Garde- Lugb Ferrahdi
nuo~a central~ elettrica.
~
...,.....,
.
ed ·avrà termine alle ore 11.
nia blù » con Rlchard Conte,
m. 1.60.
Giuba
L'maugura~one. è stata fatAll'inizio del tiro saranno col
Ano Sothern - Prima visione
ta l dl_ll ~!L~~sfio {fstr:,_ttu:(Dal nostro corrispondente) per fortuna con risultatì me- locati dei bandieroni rossi sul- Orario: 18,50 - 20.30 - 22,15.
le, ~ig.. atogi a da. • qudi e . a
Ale\lni giorni fà in looalità nd tragici, si verificava "due le alture· circostanti e saranno SUPERCINEl\IA _«Il Re ed io» · ~ ANNUNCI ECONOMICI
01
pronti.~ 19: ui: hisco~o i cin~- •'uane AU"'"ro si·ti.{ata tra ·Vit.: giorni dopo, in una località po- ritirati al termine dell'esercitacos 8.D2la in cm a m ....so n - n.. ..
. .. ~ •
,
,
d" t t d ll
d t
·
-Cinemascope - con Deborah
· · · 'la continua cura che il tori6 d'Africa tyMudun, da 'CUl co lS an e
a a prece en e1 zione.
·
·
Ker.r, Rita Moreno - Seguirà: All'Atta Moda continua la· li. . liò .,.e dista· 70 Km cirèa. verso· le ore dove una donna, durante la
La profondità di sgomberare
li.evo
per
. , certa
' Dmei
. . Ab- notte• me n tre si· trovava sul let- a mare è d.i K m. 3.
cartone animato a colori.
quidazione della merce espoGoverno "' pone
1
d · ·mig· dira.i 3 del •mattino
sta. Sempre nuovi articoli.
sempre piu e con lZlOru
v - dalla Elmi di, circ·a 40 . anni si to col nroprlb bambino, si senLa zona in cui l'esercitazione I!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Visitate le nostre vetrine.
ta del
·
d""iL ~mare
· · i·1 br~ccto
· d e- si· svo1ge.""à s8:r.
· à f a tt a sgom be.caPPese
i i. Notabili ·e gli e- alzò dal letto per sed~rsi: su ~ t iva
!
d .
n·1 otitici cghembeI'» tenendo m braccio stro• .sempre da una iena, pro- rare e sarà vigilata con vedet1.:..:..a ,.;.,1.;A&ai Da Amedea. accanto alla Far·
macia Rossi, troverete un -.,:
8{>0nen
- el I?ar ~
~ il ro rio 'nipotino Scek Mado babilmente la stessa.
te. Durante il tiro sarà inter~~
~l'l'I'
~o . a~ch'.ess1 . nlev~ o, J?-el De~ cfe1retà di 4 ~nni
Il bambino, che certo costi- detto il transito nelle strade che ......illiiiiiiliiiiiitiil;;;;;;;~;;;;;;;;;----..,.....=
sortimento di giocattoli italiani, a prezzi convenienti.
loro brevi disc~rs1, questa cir-1 · · 1 •
d
tuiva l'obiettivo de!la 'bestia, è attraversano la zona pericolo- PELLEGRJN"GGIO D'AMORE
• ,
e~ e ~utti.. ha~no pr~gaM~nt~e la d~~na ~ra- 1• se u: rimasto !t>ttunatamente illeso, l sa.
A
per i vostri bambini. Approto il C?o.mnussapo Distre~tuale, t~, ~ se:ntl strappare ?alle braé mentre la donna. , 1a mattina do
La vedetta è da considerarsi
fittatene!
Un
genere
di
film
del
tutto
di farsi mterp~te. P!esso il ~o- eia il. brmbo <;ta una iena, s~u- po, veniva accompagnata. al più come 1u11a sentinella; ad essa particolare con la peculiarità di
- -- - n o vetno della .viva nconoscenUI. cata, 1mprovv1samente dia die- ricino ambulatorio per le cure sono dovute rispetto ed obbe- un
titolo
mimetioo.
Nulla
in<lella popolazione del Nogal.
tro 1 ca.g hab, . .
del caso.
dienza. Chiunque ne forzerà la /atti lascierebbe · supporre che
Le Tenne di san Pellegrino di
Alle lacer~ti grida della poIl commissario Distrettùale consegna e non ottempererà al- i termini romantici di «Pelle- Milano, Lo stab. Chim. Farro.
v.era. ~onna si alzava~o le gen- di Brava, conosciuti i fatti, si è Il'ingiunzione da essa fattagli grinaggio d' amore» siano il pri- E. Granelli cij Milano, Lo ~tab.
t1 ~ClnE'., che. con gnda e. ru- premur>ato di organizzare una sarà punito a norma dell'Art. mo dei giochi di parole che Chim. Fann. « Sciapparelli » di
mori misero .1n fuga la iena, campagna anti-iena, inviando 140 del C.P.M.
Torino partecipano con profon~a del bambino nessuna trac- sul posto il personale e il mate-• Alla fine del tiro apposita caratterizzano uno spettacolo do cordoglio la perdita del be-'
imbastito di cPochade».
eia.
.
riale necessario.
squadra provvederà al nastrelnemerito amato Presidente
. Le ricerche effet~uate sono
Ra!! 1 Ali lb ahi lamento , nella zona di arrivo
Allusioni, doppi sensi, malinè avaliere del Lavoro
rrmaste purtroppo. mfrut~ose
a.e e
r
m dei proietti, alla distruzione dei tesi e battute grassocce condi0
EZIO GRANELLI
Nella sede della Scuola d~ a?che .dOJ>9 che gli µ~lll;in1 del
proietti eventualmente rimasti scono l'insieme e per pepare la
Garoe presenti, gli esponenti vtllagg10 banno battutò m lun- ..'.ifllCIW•1 M:.
·- •
~ inesplosi ed al ricupero dei rot- faccenda non mancano le esiNimes e Carlo Tassi partecid~ p.~ese ed il pers~n~e gover- go e in largo tutta la boscagliia.
tami.
bkioni di una Sophia alla prinativo è stato c()!>tituito il lo- circ~tantE'.·.
.
.
·
Chiunque dopo le esercita- ma maniera, interamente ana- pano con cordoglio al grave lut:
cale comìtato Scolastico, al fiMa la. iena, quando S! abi:
zioni, ed anche a distanza d1 tomica.
to del Gruppo Aziende Granelli
n é di risolvere alcuni problemi tua alla ca;ne ~mane.. . dtventà
tempo da queste, rinvenisse sul
inerenti alla vita scolastica. ~ feroce e a.zgressiya e? e un veA Genale, per futili motivi, terreno proietti inesplosi dovrà
Disinvolta Alda Mangini, fa- per la perdita dell'amato pre~ ..:_· pattlcola.~e per trovare il ro f~agello. E difatti •un fatto si verificava una riss'a tra i tra- astenersi dàl rimuoverli, senza miliarmente macchiettistico En sidente
~b di venire incontro alle quasi analogo al precedente, ma teli scek scebo Ha.mud di an- alcuna eccezione di circostanza rico Viarisio. Un intreccio da
Cavaliere del Lavoro
•• ~
"'~-,,;,·~!!!!!!!!!!!!!~~'!!!!!!I.li.'!!!!!!!!!!!!!!~!!!!!!!!!!!!!ml!!!!!!!!!!!!!~•..;--...,.......,.-o;...-.. n1 48, Sidi Scebb Hamud di perchè un proiettile 'inesploso q11attrollsoldf, ma qua e la scap
EZIO GRANELLI
•
,
1anni 40, Hagi •Alì Sl:ébo Hamud può scopJ)iare anche se legger.i pano a a fin fine, seppure tm
. .
" ' ~ di anni 33 e scek osmah Scebo mente mos'so.
t ~~ti{o distanziate, delle risate
di anni' 25.
Dèl rinvenimento avvènùto
u ne.
Tre dei rissanti riportavano dovrà essete data im:mediaba
Nient.e dt speciale, dunque,
ferite giudicate guaribili dai 3 comunicazione al Comando del- come film, ma decisamente se W R J T E H O SE
~-=---------------------------- ai 15 giorni.
la .Stazione di Polizia di Moga- ne son vi.sti dei peggiori.
Toselli
'Se o te h Wh h k Y
:<D.a Baldoa riceviamo e pubbll- precisamente al versetto n. 28 La Polizia•. prontame~te ~- disclo Beit-Er-Ras. ·
clùamo).
,1>rocedendo alla denwi.cia, a
·
..:.il~ \ Jl>· ~~\ 0-"J•
Piede libero dei rissanti.
Gentili! Signor Direttore,
'I
Luce 1tellrica ad El
L.e d •s 9 ,. " - • e _
0UQl69te
d 'Ie
'lefte
I
lì'
fc
I
' · '
I
jl
I
Còsutùito il Comitato
.Scolastico a Garoe
t•1te ·in lam1·u11·a
•
0
Jt
q~nfuugu:
tenmQ~ ru~~~a. l~~Mr-------------~-----~~----------------~
---o---
ml sembra cn>POTtuno, in
~tJ 'gfomf fn cui tu_ttt gU uo- ~i.) 0"
~ J
./'il J
mini di questo mondo sono pre
•1,..§.a grande meraviglia per i •.1• ..U .-~- l.>I ~ ~.J'"J
n~" orùzonU che i satellttt
an{ficfalf atanno aprendo oUre
f çonfinf della tmo; ricordare
Ripeto ti verGetto tra.dotto !n
tlf1~t&rl che nei coraM, è det- tt21fano: ·
.
1o mlla Sura del c~otto e cTra i segnl sùoi è ta cre02to~
·•
, .... - ··
nè dei«tiélf e d~llg" t.e_rra, e c~6
<Dal nostro corrl~partdente)'
che' Egtt ha sparso, in ess!, vtPiove a Margherita quasi 1•tfn,
>
venti, che Egli, quando volesse, ninterrottamente dalla metà di
t\t po'treb?>e rtunfre>.
Noveth'Qre.
~Ùlta bapl dl ~i,ie~ta T}velaAnche iel:i ha pioy\Jto per 4
~
·
' di i
~~~atn.é af'(errria- ore cortsecutive ed il plùvi6me-
L4:9
\.. e.i'
DCCI' alr UftMAA
tcrreztQiran PitrOu-e
a MaroHetna
A
e1.oa·· •in
\ ·
un' poz1n
•
· , uJ.i:
.. A D~i~Cl ~.. ta J> lta a c!~
16n' Km. a N ra di E1 Bur, çe
;e'7fc~'~~
;:/;' 8~uan'to'.è possìòile tro h~ r~pstra.to 20 mm. dl act g:iungére ai cteit quiì. caduta.
Abdtll1~1 IddO Allh di . anm. 25, ap~ JJ111~ nhole) n a anch~ che
' tre si stava lavando ·al_mar r:~,.h; l~t~ri cietleststènza fn:
~ <ll ~~. pbZZo'. ~yolava e s,aF'ctt altri numerosi ess'eri vféVà dentro · anrtezando.
e, ~
• , t)Ho>;a esp'enté' le ir\èi'Qgi- ven ·
- &\JA.::.?' ""'.'(~O ' n~ rlSCOntfl}Vl!i
drazie delfdipltant'à.
nx d~ cas '· ~·b 't~- d
atte'
~ere~~lia ap
~~~r~~
0
4111tetzt.·
Eccezionale prima visione assoluta
1i
•
Non sh registiia fino àd orà
nessun ·danno; nè alla 1l>qP0>la.;!lfohé n~ al it~I'réiJ.i . $enHn'àli,
~erichè, in alcllhi v ~llaggl éqfue
Mòfi ed Ihgamho l'~qliq. . ab'bia
raggl'Unto il metro dl alteizà.
Dw · k
~ · ·~·M~~-~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
___
roTERE FEDERALE
E POTERE LOCALE
NEGLI STATI UNITI
~1i - pag.
s
~
-~==-==~==-==--_:~----------..:...::..._
:...!l!_l_C~o~rr~ie~r~e~d~e~H~o~S~o~m~o~li~o_ _ _ _ _ __ _____ __________:GI OVEDI' 5 d.lcembre 1957
•
provv1sa. nuG i;a .......... spera
i;,sn
l''":,,uo:u•e ...... :.o:uuv" c. leo-itt1nzme che esso era venuto sudista
d1'tf1'cll
d
l
""'
.
.,.
amente accarez
d
•
•
e
a e eggere
"' uu"" " '"""ml>""""= .i• 6•" po i succesSl
r
~an ° do . sempre negli Stati Uniti. ma
e ~ e :.•~uaziv 1 "· pu.u~l'-it. uc - ottenuti nell p ogressivamente che ha il merito indiscutibile dì
.ul'~.,. v1u•'· .:>t~ ... i:u.;uutl uu- rali del 1952ee c~pagne el~tto-1 aver tenuto durante l'intera tac
~ ud 1:1Uupo ueua .IJOLH1..:u possibilità di
el 1956. Ne la cenda di Little Rock un atteg11,;i1. ~11wouiUe, intln~ie ' 1 p1v- tra l'elettcrat~Uadagriare voti Il gi~ento di estrema riserva, che
1
1•'" ue1 nora111o e ae.1.1a re- sufficiente a
negro ~embra gli ha permesso di non alienarllldll~~ ueùe aul!àu~"• ua un dita di vot·1 bcom1h~nsare
la per si le simpatie dei democratici
1
•"'""u.:ue Ulh•awve cun L' l.Jruo dizionale 0 10 ~~ia l,aper. la tra- del sud.
I~ problema negro, dunque, ri1 .,.1ca, oiw a.i~ro, s: pio- elettori dì colore Né fna~ia deg..u
nc C:.'llll urgenza suua sc1::na; ventuale success.io
Jlne. un e ~ch1a di segnare notevolmente
p.in~ wsul:llc am.:n~ :.w }.lumu alla presidenza f:v . Nixson I il passo negli anni a venire. Esfili pouu.:a .i,11w111li. 11.cu~1e partito repubbli
onre_bbe li so é. del resto, un problema di
o$8 isvv 1Cilla auu uapenura l'inevitabile mino~8; 0• t· sia pe: e~ucazi<;>ne
e lunga scadenza,
a .si1avou utL L:ougres:.v e me.Il zionale dell'attua! re~ igio n8:- SJa p~r l bianchi, sia per i negri,
otl patilti au1ua11u 11:: arnu dente, sia perché ile vice t pres~- la CUi pres.a di coscienza è meno
11e 'uua 08 u.agua puuwca cne j mento nella uestio~uo a. teggi~ pronta nei . centri
agricoli del
~ prossuuo s1 conc1udera appunto. é s~to più edd~ negn, j sud ct;ie nei grandi agglomerati
• 18 parziaie ne.iezi.one ae1 cora di quello dì Eis~iso an- urbaru d_el !lord..dove il rappl)r.an oo:1 :senato e quella to n partito d
. ower. to negn-b1anchi esiste ugual"~~~ memon della Camera via dunque ad~~sc::etillo g~a:~- ~en~ cot;ttp~lca.to ~er di più da.
~. rappresmtanti.
.
vincitore delle prossime e 08
. ul: 1nven . caziom d ordine economi
.,;ei e parJaio, a proposito del tazioni elettorali e
uò · ?
I co~ociale:
.
51
a di :Stevensun a con- 1sidera rsi sicuro di Priacg~scon- Al sud m~ece il negro appare
la~per la polrnca estera nei 1960 il diritto a di~ ta~e ben poco d1s~osta. a forzare es~presiaente, 01 ripresa della vi~a. pu~blic~ americana?g~e te~ ~o~~s~c~~a~u~~n~~ U<lia ~~a~
,l!lparus'anSWP ».
m
:e.aia. mmi ~:h vo.t1 la cosa potrebbe gli fa preferire d'istinto il cli~\&lltO ben altre concliziom apparire mopp~gnabile. Ma il stacco dalla comunità bianca.
ai e1rett1va part.ecip~uone . . al problema . pe! i democratici è Né esso appare in grado di avp>:ere da parte ~eil oppoS1Z10- 1queµo dell urutà del partito. I valersi in modo massiccio delle
riè potrebb.ero g1ustlllcare un s1:1d1stl nor; dimen.ticheranno fa - possibilità offertegli dal voto.
we giudizio. lJ. caso .cu Ste- c.il!llente I .appoggio dato alla po Se in tutti gli Stati Uni.ti la er
~n e certamente. .IJlteres- litic,a dell'mte~razio_ne di Eisen- 1 centuale dei votanti oscilla n ;a111t, perche e. la prima .v olta h O\\ er d.a eminenti personaggi torno al 50 per cento degli elet~ a un .candidato p~es1~en- del partito co!lle l'expresidentr , tori, quella dell'elettorato ne~ ro
'2Je scon!1tto vie;ie ~1c~1esto T;lll?an, Harnman, Stevenson. , non supera il 10 per cento; sia
di collabOrare con il v10e1tore: L ul.1ma campag'na elettoral3 perché la popolazione negra e11!& escluso com'è ~8:1 proces~o neUo StS:to di Virginia. _si é svol- J migrata nei centri urbani é inf;l!Da~ivo de~a _politica ame~1- ta sotto !-1 s.egno del .Pm ~esante, sufficientemente rappre11entata,
ClllJ. impossibilitato a servir- segregaz1orusmo:
s1 . noti bene, com·e tutti g1i abitanti della rit11 di nessuna lev!l del potere. ~ 0-?- solo ~a parte dei dem~cra- tà in genere. dato il rapido feSl<TelloSOD non puo certo e tie1. particolarmente retnvi in nomeno di inurbamento in corCDn sarebbe buona P?lltì~a per ques~ Stato. ~a 8:nche da par- : so negli Stati Uniti; sia perchè
!:i e per il suo p~rtito ~ far~ t~ dei repubbhcaru, preocc.upati i negri che vìvono nelle campnb- andare ?ltre 11 forrure dei d1 evitare. alla 1?1~o P.egg:o. !e gne. incontrano tuttora reali
bini consigli.
conseguenze dell episodio d1 Lit- d1ff1coltà nel registrarsi come
~ può parlare dunque, come tle Rock. .
elettori, soggetti come sono a
t:l!tamente rilevava un comSe la i:u:novata ostilità tra reali pressioni da parte del pa1
tlC!latore locale, di « non par democrat1c1 del nord e del sud dronato e dei funzionari locali
;:;aaWp t più che di « bipar- con~urrà c~me nel 1948 alla for- addetti alle operazioni di regi:J2.llShip it; esperimento com- m~ioz:i~ dì ~n « te:zo parti_to ~ 1strazione elettorale. E' per lo
:ìmQUe l.iIJlitato alla politica é. difficile dire. All'indomaru d1 meno dubbio che l'im,provvisa
ll'm, a un settore
cioè nel ~tue Rock ~e. ~e. parl~va come ; e, C?t;tte si è già detto, ritardata
\..alt i recenti successi sovie- di - ~a ~oss1b1li~a ~ap1~an:.ente dec1s10.ne di .Eisenhower. di in~ in campo
internazionale realizzaòile..Oggi gb ~ ap~ j terverure a L1ttle Rock favorisca
~ auspicabile e necessa- paiono relativaJ'.!lent~ p1u calmi, effettivamente lo sblocco rapida
:'.J 11 formazione di un fronte ma è c~rto che 1.sudisti non d~- : di .una situazione ~osl . ir'.igidiC:eo pur approssim.ativo Il ranno in futuro il loro appogig10 · tas1 nel corso degli ulturu cen~·:oblema si pone in tutt'altro al candidato presidenziale demo to anni di storia americana, dal
::mo per quanto riguarda la cra~co s~ n~n a patto di precise la fine del!a guerra di secessio~tica interna: e le ultime ass1cu~az1oru sul prob?c~a ne- ne ad ogg1.
iJmoni negli stati dì Virginia, gro. G_1à nel 1~56 l'atteg~amen- Fondamen~ale, ad ogni modo,
ò!l !itw Jersey e a New York to ufficiale dei democratici sul- . per la soluz10ne di questo pro!lnno dimostrato come i de- l'argomento !u sufficientemen- blema é la definizione, più preoocralici intendano sfruttare te equivoco.. E' interessan~e no- cisa possi~i~e. dei rapporti tra
lE!lZa esitazioni
11 vantaggio t~r~ come 1!1. ques~e sett1ma11C ootere pal1t1co. centrale .e pote~e
~ la situaz.one politica loro s1 siano fatti 1 1?om1 del senat0~ locale: rap~ort1 che abbiamo v1flfre al momento attuale
dì re J?~nson e d1 K~n1'edy qu8:li. sto ~01'tanz1 all anche oer quanL'flll!e all'elettorato.
possibili ~an~litat1 . dem<?c~at1c1 , to .n.guarda l'elaborazlon~ della
Dhrano ancora nell'opinione per le elezioni pres1denz1ali del . ool1t1ca e~tera ed econo~1~a d~l
filbbllca americana gli effetti ~960. ~enn~dy e noto .per le. ~ue 1paese e che. se non eowlibrat1.
èfll'intervento delle truppe fe- idee liberali. alm~no m politica pO$SOno raPp.resentar~ u!l gr8:ve
~a Little Ro·ck Non tanto ester~. Johnson. il lea?er della ostacol~ al rmno~ars1 d1~sm1c~
tr repisodio in se· stesso. con- maggioranza democratica al Se- 1del~". vita pubbhca degli Stati
ltni alla fine senza inciden- nato, é un uomo del Texas, un Un1ti.
~ di particolare rilievo, ma per
a illlE!llica di Interesse naz1oV1~'
!l!! che ne e nata. Sul pro••"'Ò)V
I
I
l
1
I
f
I
I
I
AL TERHij.'WE DI
ne d1 pnnclp10. Ma
it.:ento dJ Eisenhower a
~
I
Una terrovia cnfleoherà.
Khartum con Laons -
JN(]OIWTRO f!IJASI ••• AHICHEITOLE
I
•
.
Accra, 4.
da circa 5.000 persone che assi- a Ghana dove h'lnno, soprattut
E' al papolo che appartiene steV>ano alla riunione.
i to, studiato l'eventualità delloil diritto dì decidere se la reIntanto il Consiglio Provin- invio di una missione co1'}m,erpubblica debba essere istituita cìale deì capi tribali di Ghana ciale di Ghana a Mosca.
a Ghana, ha àichitarato Ako del Sud ha adottato una raccoI due dÌplomatici, j Signori.
AdJei, Ministro della Giustizia, mandazione del suo comitato Safonov e Smirnov, hanno aal Consiglio Provinciale dei· ca- permanente con cui si interdice vuto conversazioni con il Primo
pi tribali di Ghana del Sud.
ai capi, .a qualunque grado essi Ministro e con alcuni alti !unLa dichiarazione è stata f-at- appartengano, cdi occuparsi del zionari dì Ghana, nonchè con il
ta per incarico del Primo Mi- la politica dei partiti• .
!vlinistro del Commercio.
nìstre>, H dr. Krobo Edusei, Mi
La raccomandazione si riI due diplomatici da Accra
nistre;> . dell'Interno . dì. Gh.ana, c~ì~ma a quanto ebbe a .dir~ il sono rientrati a Londra da do1
ha dichiarato, .alcuni g1orru fa, M1rustro delle Informaz1om e I ve erano giunti.
nel corso di un · comizio che i della Radiodiffusione, Baako, in
membri dell'opposizione c:si sba una sua recente
conferenza
gliano se credono che l'ordine stampa in cui dichiarò che il
relativo .alle deportazioni locali, governo non gradiva che i oapi
che era stato imp~rtito J;lel set- si occupassero di politica ed etembre scorso, sia stato revo- sprimeva la speranza che i parcato.
tit.i politici si asterranno dal
Il progetto sui pateri specia- chiedere ai capi tribali di preli, egli ha aggiunto, che sarà, senziare alle loro riunioni.
Si .apprende anche che il goprobabilmente. adottato quanto
prima, attribuisce poteri anco- verno del Regno Unito ha pro- Khartum, 4. .. _
.
ra più vasti al .governo. «Il go- posto dì organizzare dei cicli . Un.a ~o~ss1one d1 esperti
verno non tentenna>. ha ag- di studio sui problemi sindaca- rugeria~ giungerà la settrmagiunto il MinistroJ nell'.annWl- li e del lavoro nel Regno Unito 1na p_ross1ma. nel s.ud~n. per P1:0ciare che darà ègli stesso ordi- ad uso dei sindacati di Ghana seguue le ~is.cuss~oru 10 m~n~
ne alla po~zia di sparare in a quanto ha annunciato il Mi-1 alla costr~zione d1 una ferrovi~
caso dì mot1.
nistro del Lavoro e delle Coo- transcontinentale che colleghi
«Io .andrò davanti all'Assem- penative.
il Sudan all'Africa Equatoriale
blea. Nazionale per difendere ta
John Tettegah, Segretario Ge Francese ed alla Nigeria.
le modo d'&Jire• ha detto an- nerale e tesoriere del cCongresQuesto prog~tto, che è steto
cora. Krobo Edusei, il quale ha so delle Trade Unions» ùi Gha- già ampiamente studiato in lun
ribattuto il concetto dicendo na ebbe a dichiarare il mese ghe con..versazìoni tr·a i goverche in ·caso di moti la polizia scorso che l'organizzazione sin- nl del Sudan, della Nigeria e
abbandonerà lo sfollagente per daoale di Ghana adotterà una della Francia, sarà anche ogil fucile.
forma di sindacalismo analoga getto di ulteriore esame nelle
Ghana, ba proseguito ì1 Mi- all'or.Janizzazione israeliana cHi conversazioni che il Primo Ministro, è una nazione giovane e stadrut» che si adatta .a Gha- nìstro sudinese avrà con i leatutto quanto accade sul suo ter- na meglio del sistema sindacale ders nigerìani nel corso della
ritorio riguarda esclusivamente britannico.
sua prossima. vjsita a Lagos.
lei».
Due diplomatici sovietici han
Sì sa anche che il Gran ConIl discorso é stato applaudito no trascorso alcune settimane sì~lio dell'Africa Equatoriale
Francese fia chiesto al governo dì Parigi di definire chiaramente la sua posizione in merito a questo progetto.
Il piano per la ferrovh transcon trnentale é stato anche esa
minato a K.harfùm nel corso di
una riunione che i dirigenti del
le ferrovie nigeriane e sudanesi
haniiò àvuto con i rappresentanti della Banoa Internazional~
·
I·
'
I
1-1
sono assai più pro-1 ungherese Zsolt e d.e 'tond~a le eliminatorie del campionato mento di fronte, ed é ancora il glio riprendendo una corta re~I!! quelle che potrebbe- linee. perche blocc;ti c~mplet~- mondiale é stato ri1\viato a da- porblere italiano a farsi applau- spinta di Ferrar~o. Un minuto
•. lll15teni.e
"-·~-~e OpPOste sulla pura e dalla nebbia ~he
1tJrt
~Wer ~·amministrazione
9i.U_Pattt Uclla qvestlone ne
~-<Il do}6' r.ePUbbltcano riIL'.:'. a lttt ~r rinunciare d'un
~Ilare qte l~ llperanze dt far
llt ·a1...:.':egu Stati alle ori""'PatJe repubblicane.
inte rvistato
Ghana sarà repubblica.
se il popolo lo vorrà
Rock, per p.ù ritarda~ ha tatto sl che alla .questio
t P<ll Valida. del con~litto tra
aveva già gremito lo stadio - e to che Bugatti deve operare al landesi ottengono due calci d'an
~re federale e il potere Belfast, 4
.
dell'arbitro accetta-re la seconda soluzione. 12 per neutralizzare un tiro di golo consecutivi e al trentasette
t . Su questo argomento
ll mancato arrivo 1.
arda- Pertanto l'incontro valevole per Cuss su un improvviso sposta- ~o Bingham sbaglia il bersa-
r;:,~ questione dell'integra
(6 · e su di esso il gruppo
~~nltali&~i - dai repubbli~ avanzati alla Nixon e alla
~ h$, c~e sono stati 1 soplu dectsl dell'inte~~· ai democratici new~ l. dei .nord, che hanno
f~g1.ato lI1 pieno
l'azione
tar .llhower _ rischia di re~ i!olato, di fronte all'or\ kic.a1e d .
~g}j Stati. ei rappresentan
~di tatto h
. .
• D~tWeeperfme ':;;adflp~tt
ag:' in quais·en. lt d
,,_-lt\1 del
iasi a . ro e:-<.E non
SUd ove. l'mtegra·
~ co118e~n marc1a .avrebbe
~OU11aura·enza. a dir poco,
\ f(Uo}e d 0 Il boic<itaggic
\ ~-·~à na J>arte dei .b ian...~ 1 Urnerose leg1slatu
~ • ~ &oll n Florida ad esem '~to ~ cautèlate proprio
~~bUlenSo nei confronti
~'il Sta di nuovi interventi
-. dtlla
fatto che a seti;__~U4 J!ressione esercitata
viene
I
I
r,..
Il Sisnor Oahi r lusuf, i l quale si t rova In l nshllterra per motivi di studio, ment re
a lla 8 . B. C. dallo soea ker soma lo Abdi Duale.
' 8tr. J iil!I ·• ' . , .._ .
a il traffico ta da destinarsi.
1dire, al quattordicesimo, su una
m en te p~ralizzato.
n izza- A dirigere la partita. v.:niv!l- puffizìone. dal limite.
aereo, ha indotto g'li. or~~ic:he- designato l'irlandese M1tcholl 11 1 All diciassettesimo l'Irlanda
ton a ~ras!ormare
-Irland'l j quale alle 15.2'0 chiamav,a tn cam. prem~va. fortemei:te e coz:itr~t­
vole rincontr? It ia 1 molto po le squadre. Le tormahtn d1 bacchi d1 alleg~er1mento 1taliadel Nord, togliendo cos
~tlta rito e quindi il v'ia.
. nì r~ramente grnngonç> a portadel suo interesse alla padeciL'inizio é di pretta marca ir- re direttamente la minaccia ln
che avrebbe do~~to ~ssereal •or- landese e subito Bugatt1 è chia- area avversaria. Al ventiduesisiva per la quali!1cazion~1 m"on- mato al lavoro da tiri di Mac mo Bugatti ~ nuovamente coneo finale della coppa d
Adams e cush. S_olo al sesto s~rettri .ad uscire a valanga s1:1i
do di calcio.
.
ià l'attacco italiano rte~ce a por- i>.1edi d1 M·ac Parland su pum 0
Squadre e pubblico e;an d!l- tarsi in area a.vverllaria con _una z1o~e bat~uta d.a Cus~. ed al \'en
tratl nel pJeno del c:uroa .
. n impostata da Ohii'g1a e t1cinques1mo g-iunge 1mprovv1sa
~n partita quando é giui:it&.dl1It" ~o~e~uita da Montoori e .Bes.n la r~te !t'ali~~: é. Chilappella a
a v1samente la notizia e ~
la dltesa irlandese libera. lanciare Gh1gg1a 11 quale serve,
rO'Vata
sosta dei tre ungheres~ ~~ Jtallani insistono a~'att!lcc_o. a. sua yolt~ M'ontuorl... 9uest·w~
0
~ndra. per l'intera matttn~
a un imprecisione d1 Gh1gg1a tuno mtwsce la posizione d1
a
~· f st è stato un accav .• m
assaggio finale a Bean, ed Ghiggia iSpostandosi - rapida-·
ta ~ Bel a tizie contraddJttoue nel P
ta di oregg su puni- men te sulla sinistra e gli restilarsi dt JlOparte. è paTtito, non U? P~~ttuta dallo stesso Ohig tulsce il pallone: tiro a saetta e
par-te, _non
. zi_on1
0 sfumare le loro a~lo- rete. Gli Irlandesi reagiscono e
e pa,r~1to. la certezza: là. .nebb1~ g~a
a~~ttimo
e all'ottavo. Oli Bugatti deve fare appello. al
1
1
rot1nde, f 1 1·uvamente detto d1 !11'1 a desi tornano quindi all'at- ventisettesimo, a tutta la sua
aveva e n
1 an
onendo ad un duro classe per fermare un toro di
no. . . .
allora le prime tacco so:t~~ensor1 azzurri tl"a i Mcilroy, Nulla può tare, però ,il
Sl 1~1z1avano a1ya.re l'incontro. lavoJo i edrge 1n questo momen bravo portiere italiano al ventot
tr11-ttat1.ve pef 8 proponevanu dt qua F .e"!rìo Ùtore di brillanti e teslmo sul tiro che permet~e a
Oll irlandes
alJ1lente con un to, t eU 1·ntervent!. Un tiro di Cusb. ~fuggito a Gh1appella, d1
e!fettµarlo t.Jgll
gli itaJiaJ\I. ripe u
d , che 111 perde sul paregg1oare.
arbitro loca1e., ~~ vano propo Ma.e Parlai~cimO pol A']I azzurri
r1 gioco si fa piuttosto duro e
naturalmente nflft: di rin'viare tondo al ~mente all'atta.cco con sono p·rìma Carvato e poi Cush
nendo p. 1<>1'o vonì 0 di giocar- sono nuov seri~ d1" paas&1g-g'i: l1 a farh.e ~e spese. I dùè atleti
la partita a do~a a.n:ltichevo)~ ~>. u.na ~:.:e di Segaio viene pa- deblbono ncorrere alte cure dcl
la oggi pia <1 1r arrdesi a n- tiro tin
te da Gr<iig.
tn~saa.ggi.aito~.
Era la. volta ~egli lrle quindi sul rato .aJto~etiatlvo l'lntervenAl trentacinque.imo gli! irfiutare. per 11torni::_ il pubblico Mol im
la loro decisione
if
no Bean Gratton. La trama è
bella e più bella é la rete di
Montuon segnata riprendendo
il passaggio finale dell'interno
sinistro.
L'Italia insiste nel tentativo
di ai:rotondare il punteggio e solo d1 tanto in tanto gli irlandesi riescono ·ad effettuare qua!
che incursione sotto la porta di
Bugatti. E' proprio su uno dl
questi rovesciamenti di fronte
che dopo un quarto d'ora gli
it:landesi pervengono al pareggio. Una azione Schiaftino9higgia-Bean. è spezzata da un
mtervento del centra mediano
avversario che rilancia a Mac
Uloy in quale si alfretta a passare a Cush più libero.
Quest'ultimo scocca un tiro da
lontano su cui Bugattì, forze
perché tradito dalla imperfetta
visibilità uno strato di nebbia
a?bastan.za ~itt 0 avvolge campo
s1 butta m ritardo: palla in rete.
Sono ora gli ìrlandesl a tenta~ la via della vitto~a ma dopo
un corner senza esito ottenuto
al venLunesimo. debbono lasciare agli italiani . che sembrano
prevalere per fiatq è resisten'tll
l'iniziativa nelle ali.on!.
dopo. Oregg salva miracolosamente su colpo di testa di Schiat
fino a concluruone di una brillante discesa di tutta la prima
linea italiana. poi gli Irlandesi
riassumono dec11.Samente l".iniziativa, la difesa azzurra rende
ottimamente.
Dopo un ennesimo intervento dì Bugatti su tir\l di Mac
Adams. una azione Schiaffino
Ghiggia non trova pronto alla
conclusl9ne Bean il quale si impappina puerilmente facendosi
sfuggire un'ottima occasione per
Al quarantunemmo l'Itella
riportare l'Italia in vantaggio.
ottiene il suo primo corner: il
pallone battutto da Ghiggia per
viene a Oratton che con uno
spettacolare rovesciata mette
fuori di poco. Il primo tempo
termina con gli Irlandesi protesi all'attacco.
All'inizio della ripresa gli irlandesi partono lill'attacco con
lo stesso slancio del primo ten1po ma si tratta di fuoco di paglia, nonostante le sco'n ettezze
e il gioco dùro a cui tanno spes
so ricorso i verdi loc;ali, gli "zCARLO BARTOLONI
zutrJ che ap'paiono pii) freschi e
Direttore Responsabile
veloci rfoscono nuovamente a
pe11venire al successo al- $esto Jn
seguito ad una azione Schiatti- ltamDerla del Qoverno • MoutllMI•
-
GI OVEDI' 5 dicembre 1957
.,
JJl"o •11
-
Numero 273
VENERDI' 6 dicembre 195'lt
•
----
TILIP'ONI
JJaZIONB
--
~AZJONB
GOVERNO H
B CRONACA
~.,.,nnSTRAZIONB
GOVKRNQ 21
GOVBRNo 71
*
' QUOTIDIAllO DI MOGADISCIO
*
~ls~rlbuzlone : LIBRERIA ITÀLIA -
AD.Daal•
~":'!:.~ie
eo. : ...
eo. n
-1
Vie. s. P . d 'ANLl1-Pubbllcltà : Libreria d m pero • - Ooreo Vntorto .amaTrimMtrale So. 17 AnDU&ie ~to 119
N~~~l~I S8oli- !-letorio n . 98 - Tt.rltte per cm . di a ltea &. le.rahezza ne. ..olonna : P ubbllcltà Bo. 2,60 utflcd pu••Ucd Bo. M .
....
· • - Cronaca So. 8 - Economici Cent. :ia a p arola. mtDtmo 10 parole. - La Direatone d el
pn "'~zo .....,... I l
e Corriere della Somalia • 11 rise"• 11 diritto d i non t.ooetle9 au ord!D~I:....
. 1~m~an~o~r1:'..:t:;t
ec t'....::n:'.011:._•:t_:::re:s:t:t:::tuJ:::ec::o:no
.::.:....·------------~.....,..,=
=;_;;_...;"=-
....-'-••;...;;.-...-
p VRANTE IL SOGGIOR&TO AD ADDIS ABEBA
LE UDIENZE
SEGUITANO J COMBATTIMENTI AD IFNI
Due ore di colloquio Il ~onrno ~i Ma~ri~ ~iHDllO L':~~l=l~~:~~I~NE
tra l'Imperatore d'Etiopia a~ amil~evoli o~miali rno _Ra~at ~~~us::~;
~a su~
la Delega~.,,one soma1a
La comunicazione è stata fatta al governo marocchino da quello spaqnolo. tramite
Amba sciata a R.abat
Le notizie d ei combatbmenli sono contra stanti
b
"1
S. E. Biorn BRATT, Minf~
str o di Svezia In Addis A ..
beba;
La deposizione di una corona d i fiori con i colori d ella Somalia al Mausoleo d el
principe Leul Makonne ':' =--- Le visite al Principe Ereditario, al Presidente d el Parlamento e d al M1Dlstro d ella Difesa - Un'atmosfera di viva cordialità
Parmeggianl,,
Madrid, 5.
verno di Madrid h a fatto sa- - l' Ing. Carlo
Capo Sezione I mpianti Tr~
n comunìcato del Ministero pere a quello del Marocco di
smittenti della Radio I~
della Guerra spagnolo diffuso essere disposto ad amichevoli
da Radio Madrid, nel pome- negoziati per la questione delliana <RA[) accompagnariggio, annuncia che le truppe l'encL1ve.
to dal Prof. Sergto Apot~Ptr ~eiesrato dal nostro IDvtato) piacere avere accanto un ami- to nei magnifici saloni del spamole proseguono nelle loro
Secondo il giornale cAl Alonio. Capo del D ipartiLa seconda giornata d._eUa co forte.. quindi. ha concluso, c.Ghion Hotel», sono intervenu- azio"'n i per liberare le guarni- lanu, •Solo Sidi Itni è ancora
perma nenza della Delegazt'?ne 1 cz.a vos tra indipendenza è una te le massime Autorita dello gioni ancora accerchiat\? dalle nelle mani degli spagnoli> e si
mento Studi del Mmistero
1
"samala ad Addl$ A~eba St _è sicurez::a. anche per noi».
Stato, il Corpo Diplomatico, e bandi ribelli e che banno libe- attende un comunicato che
per gli Al!ari Soctali;
aptrla con un atto _d i _omaggto
Alle .ore 13 la Delegazione ha moltissimi altri invitati.
rato· Arbea El Mesti T'Zelata cannunci la vittoria totale delcl 11ausoleo del Pm1etpe Leul partectpato ad una colazione
Nel pomeriggio di martedì, de Sbui e Tiluine.
'
l'A.rmata }i Liber_azione 1!18:roc- - l'on. Francesco Boero e il
Makonnen. dove i~ Pr~sidente in S'!W o~ore ope_rta da S.A. l m- giorno dell'arrivo. dopo la viSi apprende intanto dP. fon- chma e l mtei~az1o~e definitiva
Sig. Gian battista ccmso.
dell'Assemblea Legislativa, On. penale tl Principe Ereditario. sita all'Imperatore, la Delega- te spagnola che l'invio di rin- dell'encli1:ve di Ifru alla Ma- I
Aden Abdulla Osma!l-, . h~ deNel pomeriggio, alle 16,30, la zione aveva deposto una coro- forzi alla guarnigione di Sidi Idre Patria».
o - -posto un a corona di. fzon con Delef!azione è stata. nuovamen- na di fiori al Monum ento alla Ifni sarà per lo meno raddop«Le guarnigion.i spagnole ~i
i oolori d~lla Som.alta, ~entre te ricevut!I da S. M . Impera- L1òertà, e .mccessiva~ente si piato.
Suk El Tlet_a e. d1 Sybul~, seri- 1
la Delegazione e~ tl seg1ftto os- tore CO!'- tl quale ha avuto. ttn era rec~ta tn bre~e visita alla
Gli attuali effettivi iammon- ve ancora _11 giornale, si son~
anou~L
•trrarano un minuto di racco- colloqmo durato due ore Clrca. Ambasciata d'Italia.
tano a 12.000 uomini per la arrese, e si attende la resa d1
climento.
.
E'. stato questo il J?rim? col:
La Delegazione risiede nel maggior parte ~aracaduti~ti .e Tiluine».
. .
. .
,
. Dopo questa cerimonia tl loqu_to vero e prC>prlO giacche palazzo Imperiale ed è accom-1 fanti. Inoltre gli spagnoli dicl paracadu.tisti lanciati a
Presidente dell'Assemblea Le- l'ud!en.za di martedì. era stata pagnata nelle v;.;i te oltre che spongono, oltre ail"aviazione, di rinforzo di quella guarnigione
y
çùlatira ed il Primo Ministro d~dtcata '!d una prima presa dal console Generaie d'Etiovia tre incroc!ato~ che si trovano ' sono stati. int~rcettati e solo
risono recati in 11'isita dal P.rilen dt contatti.
_ _ in Mogadiscio Sig. Asseta Ne- al largo di Uru.
q~alcuno dl essi. ~a potuto rag- Washington, 5.
npe Ereditario. S. A. lmpena
Dopo l'u dienza imperiale ha ga3c, dal Maggiore Asseta Kem
Radio Ifni ha annunciato giunge_re la PoS1".ione >.
.tstaicuossan Hailè Selassiè, t1 avu to luogo, i n onore della De- ma. e dal Capitano Telahun.
che il posto di Tiurza e stato I n. giorn~e scnve ancora che
Il Dipart.unento della Difesa
(Uiile li ha ricevuti sulla soglia legazio11e. un
grande ricevi La macchina della Delega- liberato. Nel corso dell'opera- Ila nvolta si è est.esa ~el Saha- americano ha pubblicato que.s ta
ceU'elegantis imo salone d'o- mento offerto dal Presidente :zione, che è scortata sempre zione le forze spagnole hanno ra Spagnolo, al ~me d1 sbaraz- notte un comunicato nel quale
nort della sua Residenza .
del Parlamento Ras Bitwodded da motociclisti della Polizia · avuto 9 morti e 21 feriti
I zare questa regione dell'occuAI termine della cordiale con Makonnen.
Imperiale, porta sul p ennonIntanto tz>amite l'Ambascia- pazione spagnola.
.
.
rende noto che «l'o~erazionemsazione il Principe ImperiaAl ricevimento, che si è svol- cino la bandiera somala.
ta di Spagna a Rabat il go- . In un commen~o sulla situa- vanguard» è stata aggiornata.
lt ha espresso il vi vo augurio
z1one, il giornale inglese «ManUna serie di riparazioni di Mec/u i leaders della Somalia poschester Guardian» scrive che 1ve entità ha reso necessari preiano ternare nuovamente in LA LOTTA PER LA LIBERAZIONE DELLA GUINEA OCCIDENTALE attaccando l'enclave di Itni, la 1
t · . ..
h.
.
ruita ad Addis Abeba. A loro
Arm.1ta di Liberazione pensa, • para ivi piu 1ung 1 per •111ancio
rolla, i com1>0nenti della Deforse, al petrolio del Sahara.
del razzo. Il personale è molto
~Somala hanno esprescli
Generalissimo Franco. stanc0.
JO la speranza che la v isita atscrive
si accorge
o- :' Al fme
.
.
t-.41t ria l'i11uio di sempre mi·
ra cheulagiornale.
su!l politica
di tradi sormontare le atçOOri relazioni fra i due Paesi
.
_
d~zionale amici2!a coi:i gli a~- ! tuali difficoltà tecniche è necestt! hanno aggiunto essere loro
b1 n<?n s~rve. aJ , suoi P_ossed~- 1 sa rio togliere l'os::.-:geno l!quid<>
duiderio di poter nel futuro rir il
_
1menti afncam. D. altra parte 11 , {il carburante usato
cambiare il cortese invito loro
governo marocchino spera che
.
pe
raz
I
I
I
l
L' operazione
• V
I.
avra Iunno
I
I
d
oon1·
I
or dI•Ilat a
J~~~~!f::;::~;or;~
Delegazione ha reso visita al Presi~ente del Parlamento, Ras Bitic()(fded Makonnen, con il qualt i i è trattenuta i n lungo colloquio svoltosi in una atmosfera di viva cordialità e che ha
lla1o l1rogo a manifestazioni allllmtnte significative.
Prouguendo nelle v isi te protocoUari, a cui è stata dedicato la giornata. il Presidente
ètll'•·· b'~
· z t·1
d 1il
il
!I
I' eSp IlISI•OIl e
I
de g1I• o1a Ild esI• da l l'I n don esI•a ~ue~~r~~~~~ ~~s~~:s~~ru;:;~;~I~o;n:aell~u~:gn~i Tr~~et~r:ra~
per mezzo di negoziati.
carburante richiederanno parec·
«Mia il fatto noioso, nota il j h i
. . .
giornale liberale inglese, è che e :e ore.. 0 10 . ~i gmficherebbe
a margine dei combattimenti · spingere i tecnici addetti all'ecl! .Ifni. sc_aramucce ~i sono _ve- 1sperimento ad un punto di stannf1cate più a s~d. in territ?- chezza che rischierebbe di com no _spagnole, ~ si producon? m promettere il successo d u· _
Giacarta 5 .
che «tenuto conto dell'attuale Egli si è dichiarato contro le ogru punto di questa regione
.
.
e e
.' . t
d lla Giustizia evoluzione politica dell'Indone- 1misure antiolandesi prese a su- desertica, e sempre a sorpre- speP_mento. Inoltre l venti a
. Il M_i rus ro
e
sia, il Governo indonesiano non rabya, dove cla comunità o- sa>.
grande altezza sono diventati
u~donesiano, Mea_ngk<?m, ta dor · vede alcun vanta.ggio r.e~'esi- j l~nde.se locale vive in una specSe ci si chiede quali pos- sfavorevoli».
dmato che t~tti gli <? an. esi stenza di consolati olandesi nel c1e d1 campo di concentramep- sono essere le ragioni che spinAil
.
.
Pn~.e~b:tt~~~e~ ~ov~rn o che non ab~1ano un im~iego Paese>.
to e dove le piant1gioni di ta- gono gli assalitori a desiderare
a ~ase di ~ape C~naveral 'll
ae!f4 Somalia, con il loro se- debbono lasciare l'lndon~sia .
L 1 nota chiede altresi che la bacco sono state incendiate> ed Itni o i possedimenti spagnoli annuncia che il lancio del sa ·
VUJto, ai portavano n ella sede
L'ordine ha effetto imme- Missione Diplomatica Olandese 1ha lanciato un appello in !a- vicini. si potrebbe rispondere tellite americano verrà ettettuadtl Ministero della Difesa Na- diato.
. .
ponga fine immediatamente a I vore del ritorno alla normalità. c!le ess~ sono solamente sen- 1to venerdì alle ore sette del mat2/tmaz.e
A sua volta il Ministero de- tutte le sue at tività n el campo
Il Ministro degli Esteri in- t1mentaln . ma aggiunge il
.
dal Mi ove venivano ricevuti gli Esteri della ~pubballica In- 1 dell'informazione e della cul- donesiano. che si trova di pas- iio~nale ingleiie. ~questi Terri-1 t ino.. ~~n. si .esclude tu~taV1la. la
J.regal n~tdai sÒ:~e~a.ai! ~:r~~ donesiana ha ch1est-0
. apo 1 tura nonchè in quello dell'i- saggio a Piarigi, prove1ùente da ton aprono le porte del Saha- possibil1ta d1 un Ultenore n nJlengMac.
della Missione Diplom3:t1.ca 0 - struzione militare.
New York, ha dichiarato, nel ~ ra, dove si trova il petrolio».
vio.
Al t
landese di chiudere tutti 1 con- , Jl c onsolato Olandese di Gia corso di una conferenza stam- ! ===---...,.--==----------- ===~======-Jf · trmine del colloquio il solati.
. 1..:arta non sarà chiuso.
pa che il suo Paese romperà le 1
h lfllJ,~o della Difesa etiopico
La nota del Ministero degli 1 Si apprende an. che che il relaz.ioni d_iplomatiche con i'
.~.-hfarato
C$peTOcontinui
Che i no" contatti siano
da Esteri è st ata rimessa a l C apo I G l binetto indonesian o ha de- Paesi Bas~1 a meno che questi
ora in ·
della Missione Diplomatica dal ciso oggi che le i?'1Pr~se olan~ n? n adottino un nuovo attegOltella 1>0i. ed a sottolineare Direttore del P ipartimentA;> At- desi cprese in c~nc~» m q.u~st1 gblmento _sul pr?blema della
itn Pro~~p~aenz:ic~,f,t'!I~ fari Europei e dice tra l altro ultimi giorni da1 sindacati ii:- ~uo"'.a Guinea Occidentale, ter......_,
donesiani passano sotto la d1- n torio che, come è noto, è sotrezione del governo.
to C<?ntrollo olandese ed l! riLe imprese in questione sa- 1vendicato dall'Indonesia.
ranno amministrate da un
Dopo aver detto di r!tenere
«Consiglio di direzione» con- che il Governo dell'AJa non abtrollato dal governo.
bi a. ~ncora stabilito ~ ~ modo Il Presidente d ella Rep\lbbli ca Tunisina ha dichiandd
In una dichl•arazione alla de.t1.~·ut1vo la sua. pos1z1one. n che la d onna d eve diven ire in Tunisia ccun elemento atstampa il Ministro della Giu- !"1 1mstro ha precisato che e_gli
tivo d ella società»
stizia Indonesiana. Mea.n.gkom. m tende per . c_n~o~o atteg51aha
precisato
che
la
decisione
di
mento»
~11:~
mizi
at1v~
che
p_
er:
Tunisi.
5.
da Parigi sì apprende che un
11
11 uio con U Ministro degM.
r
li olandesi che non metta d1 11prendere 1 negoziati
~ Io sono ottimisla » ha di- comitato intermm!steriaJe
~ York, s.
di
11
e e g impie.,,0 è stata pre tanto sullo statuto della Nuova ch1arato nella sua conferenza studiare i problemi relativi aI
~~te°rl siriano Sai.ah Bittarb~Lici~ em,~
l!ilf.ll~~eteria Generale delle Presidente
a ia~o un1 dro d~lla lotta per O_u inea che sulle altre questio- 1stampa settimanale dl Prcslden- Marocco ed alla Tunisia si riudella Repu
rJ cht 1 nit.e ha reso n oto ogsa 1 ~e Q~ ne della Nuova Gui- ni pendenti tra le due !'.azioni. te della Repubblica Tunisina. n• ra domani.
l1inven~~ele e Giordania hanno Kwa tl y.
la J e ra~dcntale e che i clnli portavoce del Fore1gn Ot- Bourgu1ba. facendo allusione ai
Il Comitato studierà in partitl:J!Jtld C-On Dag Hammar- - - - <O
nea r~lla ola~desi residenti !ice. a quanto si apprende da ' prossimi n egoziati fran co turu- ..:olare le questioni tunisine i.n
2:1,ll.t tih.efunzionari delle Na9ua~ndonesia dovranno essere Londra, ~a r~so ~oto oggi che s.ini.
vista della prossima conferen b'Jlltrou nit.e esercite.rann o un
ii: atriati o espulsi.
11 governi ~ntanruco ed olan- ! Dopo aver detto nel corso del- za ~enerale tra la Francia e la
tota de~ ~ella zona smili tarizrl~P .
.
.
l- d.ese sono . m <:Ontatto in mc- la riuntone dei govrrnatorì d 1- Tunr:sia.
!lfrusate onte Scopus presso
011 espei_Cl olan~es~ 0 :;~ ~;g- ri ti? ~lla si tuazione detcrmina-1 Je provincie. l'evacuazione edi
Il progetto per qursta confe~Ut Pa.earnrne, tra •1 con tini dei
to Jl Ministro, ':~ento
tas1 in IndonesM.
certe zone del sud. era stata ri1
aveva già ricevuto. al<l~tnu • teatro dl recenti ingetti ial pr~vvcdi .
·.
iIl . portavoce non ha tuttavia cordata. Bourguiba h a clichì ara- 1r.~n~~
inizio cteu·autunno. il parere
Secondo
11
ser"'.izl~
cli
r:::1no
precisato
gli
argomenU
degli
I
lo
((E'
questo
un
gesto
della
Un altr ·
liine cr1o r111uitato della mis. .
grazion~ . . per primi sa
a - scambi di vedute che hanno Franota che aiuta a rassrrcnarr tavor~vole dci due governi, ma
~lllnian
Hammarskjoeld ad Par~gi, 5io dato l'annuncio che rimpatnat1 coloro ~he d~~~oe~ il avuto luogo, ma ha detto che 1la atmosfera dell e nost re rela- n on s1 era avuto n essun seguito
a causa de.ila lunga crisi govertto sahariano, è gat1 dal Governo 0 an.
per quanto a sua conoscenza zlonl».
E _sta
~t nar1rGerusalemme e stata
Icui numero è . di circa u·9 000
il governo dei Paesi Bassi non
Nella parte della sua conte - nat-iva ver1 t1catasi nel frattemtt~han rrnaztone da parte () primo . oleodo
0
d.ta dtU·a e giordana della vali- stato ult1mat.o.
dotto di persone. successivamente d~a ·
ha chiesto di pater disporre di rPnza consacrata alle question i po m Francia.
Per quanto riguarda l'atta.reSi tratta d.i ~ co~ezza che landesi ~ella . classe 1":i~u a co- ~lcu"!a. raciU ta~one pa_rticolarc I eh ordine interno. iJ Pr<'sidrnte
~:clla 1:{~rdo
del
1948 relati in v1~ta d.ell cv~cuaz10n~ dei parlando del problema d<'l «V<' ~ di rtni si apprende che il Sotto1-0ria 1 anzzazlone di quel- l68 ch1 lom et~ d1 l un~ Moss'aous infine gli altri grupp
81 .,,
unisce i pozzi di Hass ione t er- munltà.
.
.
suoi c1:tadlru. dall Indo~e!>1a.
IO» ha detto che esso dcvr spa - s~g;etario agli At!ari Esteri tue[ 4 vPrend
Secondo ti ~1rctto~e dcHn . Dall AJa giunge not1z1a che nre per le giovan i. « Nri'. voglla- n_1s..no. S_ad~k Mokkadem. nel
it le au
e da Gerusalemme a Tougourt. prima s~z in colnrevere 1er1 l'Ambasciatore d1
~nt 1 toto~ita. giordane hanno roviaria del sud .algermo,di Pl d- Banca G.ovcrnat~va d Ind<?nr- il g~vcr~o o1a.ndese ha !a.t~o ma rare della donna un clenwn- Spagna
in Tunisia h a attirato
Jcgamcnto
con
µ
porto
sia,
Praw1rnnega18:.
membri
n
liapc
~c
_
d
i
non
avere
alcu!rn
d1lo
nttivo
della
società.
Bisogna.
te~~nv0 g11 ~g! 11 passaggio di
la sua att~nzione <(SUl desideito
1
li
evillc,
vla
B1skra.
er
I
rtuente
del
partito.
M~sJu
ml:
chlarnz1on~
d
~
fare:
por
il
m
o~
chr
i
g<'nitori
comprendano
che
dr"" il ler ( 11raeliano attra- Pf tecniol prev~don,o cbe pero» I«Le misure prese in r1ta. do pe1 mc1~to. sui pi ovv_cd1mentl prcs~ ' è nell'interesse delle loro fi •lle della Tunisia di verler rn.ggiun '1'Zltme d{1torto giordano in
l . d ' grnna10 (<1 oro n t -1 riconquistare la Nuova Guinea dl\l~ Indonesia n.c1. contro!' ti dei sopprlmere il velo» egli ha gdl- g~ rf' presto una solUZion e n egolt lllanto il Monte Scopus.
zia la delle divergenze che oppr mi 1 in ciare ad affluire 11
identnlc, 11 appresen.tan~ una res1dcnll e degh mtcress1 olan-1 chiarato.
·
• ~Ut Naz 1Se~retar10 Genera- Lotr:~g~•oJeodotto in ragione I0vl~~azione della
pongono la Spagna al Marocc~
Costi
I
uz1one..
desi.
Sui
rapporti
franco-tunisini
alllasc0 ~n1 Unite è giunto d~a~oo tonnellate al giorno.
nr lla zona di Itnì ».
'
ove ha avuto un
Il Ministe ro d egli Esteri indonesiano ha chiesto la chiusura d ei consolati olande si
_ Le relazioni diplomatiche non sono, p erò, rotte - Saranno g estite dal governo di
Giukarta le imprese olande si «p rese in carico» _ " No commen h> si dice all'Aja
I
-1
I
0
Ott1m1s
• • t8
I
Bourouiba sulla ripresa
dei neooziafi franco - tunisini
I primi risulta ti
della missione di Hammarskjoeld
,
•
,..
Ultimato l'oleo~otto
sahariano
cd
I
I
_________....................
<Jronaca·di Mogadiscio e dell'interno
Vitti della S citola cli 1 tala Ricevuto
dal Ministro
~~,D~a~Z~n~o~s~t~ro~~ro~r~n~~~p~o~n~d~e~n~~~J~t~o~.~g~r~~~i~e~al~c~o~r~~s~e~b~1~t~H~V~e~n~t~o~b~o~n~~d-c-l~c~H~m~a~d~l~I~~~l~a~.~a~ll~a per oli Atta~ Sociali
Alcuni giorni fa hanno visitato Itala. la. dottoressa Cama, del Consiglio Consultivo
liell~ N.U. ed Il Direttore Didattlco Dante Torelli accompagnati dal Direttore aggiunto si~r Hassan Hagi Abdi.
I graditi ospiti sono stati
iricevuti dal Commissario distrettuale signor Ahmed Hagi
..Afrah.
Nello stesso pomeriggio Miss
.oama ed il Direttore Torelli
~ ~ono . ~rtatì. alla scuola p er
vis1~rv1 i corsi elementari per
dcl Cominùssario Distrettuale
signor Ahmed Hagi Afra.h, una
terao. aula onde poter distribufre rnzionalmente gli alunni che attualmente sono troppo sacrificati in sole due aule.
Ha inoltre promesso il suo interessamento per l'invio ad Itala di u'n terzo insegnante.
Al tennine della riunione
sono state fatte numerose fotogl\tlfie agli alunni ed al Com.itato.
La Direzione Didattica ha
offerto inoltre. in re~alo agli
abbondante alhnentazione che
ricevono dalle loro famiglie che
in questi ultimi anni veramente buoni hanno trovato nella
bowìf{! ia viciniore quanto loro
necessita per la loro tradizionalc sana alimentazione.
Nel pomeriggio Jc AÙtorità si
sono portate in visita alla. inrcrmer1a locale, al Carcere, all'Ufficio del Oadi.
Ovunque l'Assistente Sociale
dottoressa Cama si ò intrattenuta coi vari impiegati addetti ed interessata. minutamente
1•1·na,
parme uu1·a n1•
Ieri mattina il Ministro per
gli AfJ'ari Sociali, on. Srek Ali
Oiumale. ha ricevuto l'Ing. Car
lo Parmeggiani, Cap0 Sezione
per gli impianti trasmitLent l
della Radio Italiana, accompagnato dal Capo Dipartimento
Studi.
L'Ing. Parmeggiani è giunto
nella nostra città per esamin are la situazione degli impianti tecnici di radiodiffusione, in visita del potenziamento
di Radio Mogadiscio.
All'Ing. Parmeggiani il Ministro Scek Ali Giumale ha
espresso il più vivo apprezzamento del Governo Somalo e
la fiduch che la sua alta competenza tecnica possa. contribuire a un prossimo, decisivo
miglioramento della radio diffusione Somala.
~6 dicembre 1957, venerdl.
IL PROGR~,
dell'a~;o ~~:;i;:~- Aual 1377 DI RADIO MOGADISCIO
-
EFFEMERIDI
visita dell'Amministratore delIl 6 dicembre del 1953 la
la Somalia alle sonde per lo
scavo dei pozzi, segna un punto
essenziale nello sviluppo economico del Territorio. Da allora moltissimi pozzi sono stati scavati e 11 loro sempre crescente numero
significa un
continuo apporto alla vita soC~llc ed econmica della Somalia.
Sono riuniti al Cairo, il 6 di·
cembre del 1954 i ministri degli Esteri dei Paesi arabi per
discutere i problemi della difesa del Medio Oriente.
L'Assemblea Legislativa della Somalia sta ancora tr•attando, il 6 dicembre del 1956, delCon l'Alitalia, da Roma-Khar - l'ordinamento relativo al comtoum-Aden. sono giunti:
mercio con l'estero ed al regiAhmed Mohamed Hassanen
Benito De Vincenzi, Iolanda D~ me valutario.
Vincenzi, Gilberto D'Agnese.
COME IMPIEGARE
Dor~s Evangsnes, Peter EvangLE ORE LIBERE
snes, Niccola Evangsnes Courtl
Essex. Gianbattista Conso, LuOggi, dalle ore 17 alle ore 18,
ciana Gibelli, Mohamed Ali Sa- la Banda Musicale del Corpo
lah Karnis, Suada Moh-amed di Polizia t errà il consueto con
Gad, Salah Mohamed Ali. Alhas- certo pubblico, questa volta nei
sanen Mohamed Ali, Mohamed villaggi di Uardiglei e Bondere.
Abucar Ahmed, Ali Hagi Dere
Barre. Mubarak Ayed Ahmed,
Luisa Porro, Liberatore ?eretti,
Carlo Parmeggiani, Saeed Mohamed Ahmed Hussen, Sayed
Elshazly Ali. Franklin TempleSi avverte che dal giorno 6
ton.
c.m. il tratto di strada margi............
nale .a Piazza Mantovani, da
Con l'Alitalia, per Nairobi, via Principe di Piemonte a. via
sono partiti:
Cardinal Massaia., verrà chiuso
Robert Blair, Antimo Giglio, completamente al transito per
Martin Seller. V•irginia Seller, lavori inerenti la costruzione
Scerif Ahmed Abdurahman, Da- della pavimentazione bitumata.
Mogadiscio. · ltl. 5-12-1957.
vid Wardall.
............
IL SINDACO
Con l'Adenayr, da Nairobi, soM. s. Giamal Abdullahi
- - - 0 1 - -no giunti:
12.30
12.40
12.50
13.00
13.15
13.30
13.40
14.00
---o---
alunni, un pallone da fott-ball 1 della organizzazione dei servi adulti colà istituiti.
Successivamente si portaro- nuovissimo, attrezzi sportivi di zi suddetti mettendosi a conno a visitare gli Uffici del Di- versi per i loro giochi e nume- tatto diretto con .alunni, detenuti, malati, indigenti e quans~r~tto .e lungo il litOTale per roso materiale didattico.
La dottoressa Qama si è di- ti avessero bisogno di una pavis1tar."Yl: una; modesta e privata att1v1tà di pesca e di essica- mostrata piacevolmente sor- rola di conforto.
Al giorno successivo i gradipresa per l'ottimo stato di sazione del pescecane.
lute di quegli alunni che pre- ti ospiti sono partiti alla. volta
Il giorno successivo si sono sentavano un aspetto fisico ve- di Aden Javal accompagnati,
nuovamente portati alla scuola ramente eccezionale; facce ro- nel primo tratto di strada, dal
per presiedere alla distribuzio- tondette e piene, sorrisi larghi ~ignor Commissario Distrettuane della refezione scolastica
Inaugurata per l'occasione gra- e luminosi, sviluppo fisiologico le.
Abdulcadir M. Musse
zie ra i tre quintali di latte in sorprendente. Ciò è dovuto alla
polvere trasportati da Mogadiscio ed Offerti dall'UNICEF.
Terminata la refezione, (un
abbondante, grosso bicchiere di
latte intero per ciascun alunno), è stata tenuta la riunione del comitato Scolastico di
Itala, convocato dal Direttore
Didattico e da questi presieduto.
Ha aperto la seduta il ComDomenica 1 dicembre c. m. si Frigen!, hanno rivolto parole di
missano Distrettuale per pre- è riunito 41 c onsiglio Municipale elogio al S~ndaco, alla giunta
senta.re ai convenuti gli ospiti di Afgoi, per trattare dello stato municipale ed al Segretario, per
e per pronunciare parole di di prcvisiohe per l'anno fina..u- la loro saggia amministrazione
e per i lodevohl risultati conseauiurio e di
ringraziamento ziario 195s.
per ~anto. è stato port~to ed
Dopo una lunga e ampia spie- guiti in questo primo anno cli
or~aru.zzato, ha parlato m se- gazione fatta dal Segretario del amministrazione il che, oltre
gw.to la dottoressa Cama per M · · · il c
· li
ll'
tutto. ha sollevato di un onere
u~cipio,
onsig ? a_ un~- il bilancio governativo.
esporre, in breve, il delicato
compito dell\assistenza sociale , .n1rrutà ha approvato ;il bilan~10
che deve svolgere in favore dei s~nza apportare nessuna vano.A. S. l\laeaclri
giovani, degli indigenti, degli zio?e. . .
.
..
ammalati, dei detenuti, di co- j .L Ailll!11~strazione Mun1c1pale
loro che sof!rono onde alle- di Atgo1, e sempr~ stata sosteviare loro le sofferenze e por- nuta da ~ contributo annuo
t arli verso un avvenire miglio- dell'Amrolnistraz1one Centrale.
per il pareggio del ~uo bilancio
r e.
Alcuni componenti il Comi- che era sempre passivo, ma queL'AMMUTINAMENTO
t ato Scolastico hanno preso la st•ai:no, il primo anno di ~uto­
parola per esporre alcuni desi- norrua •. ha presentato un b1lanDEL CAINE
d erata per un sempre maggio- clo attivo.
.
.
Uno di quei casi, se così si
re potenziamento della loro . Al t~rn:ii.ne d~lla; d~samma. del
dire, in etti un soggetto
Scuola. Ha risposto a tutti e b1lanc10, i Cons1glien Iusuf Allo P'!fÒ
per tutti il Direttore Didattico Osman. Scerif Hassan Mohamed, cmematografico tratto da un
«best seller>, pur neressariaassicurandoli aver già ottenu-1 Abdullahi Ablcar Ueli e Ermete mente
discostandosi dalla let-
....,==------====•===============--
16.15
16.25
l 6.35
16.50
17.00
DEL Mu NICI pio DI AFGOI
teraria trasvosfzione clell'originale, riesce a mantenersi nello spirito dell'opera e nello
stesso tempo ad assumere una
ffs~<momia e personalitd propna, e ver la fattispece di notevole livello.
.~~o~"r
~~~~~,;_:;;;_:;;;:;~=~~~:_;..a:-~---~;:;_~..11:'..~:...::.....:~=~=
Lo
,..
a
Ho9odise·i o • L-L.PP.
18.00 -
.....
-
19.3~ - Recitazione del Corano
19.30 - Hello
19.50 . Gabai
20
.oo -
;g·~~
·
Hello CduettoJ
-- ~~tmi
alballabili e cànz.on1
e Radio Citai.)
20.40 21.lo 22 00 ·
2 1. 0~
~o~
R!tnu ballabili e canzoni
G10rnale Radio (somalo)
Fantasia
Fine della trasmissione
GLI SPETTACOLI
Cl~Ei\l>\ B~NADIR - « Anastasi~ » - Cmemascope - con In·
grul Bergman, Yul Brynner.
Helcn Hayes.
Cl.i.'lE:\IA CENTRALE - «Una
pelliccia di visone » con Glo·
vanna Ralli, Roberto Risso,
Paolo Stoppa - Cinegiornale Da oggi: apertura ore 18.
GOVERNO DELLA SOMALIA C'INE.1IA EL GAB -
<< Aiam El
Wabiali - Fil m arabo.
MINISTERO AFFARI SOCIALI
Con lo stesso aereo, per Hargeisa-Aden. è partito:
Dogra Ram Parkash.
Avviso
Il Ministero per gli Affari
* * da
* Nairobi, soCon l'Ali!talia,
Sodali avverte che sono aperte
no giunti:
CINEMA HADRAl\TUT - « L"invasore Bianco » - Warnt'color.
CINEl\IA HAì\IAR - « Ammutl·
namento elci Caiuc » - Tech·
nicolor - con Humphrey Bo·
gart, .Tos<' Ferrer, Van John·
son, Fred )Iac l\Iurray.
Iack.il Arnold, Barbara Ed- le offerte per la fornitura di
alimentari e legna da
wards, Angelo Guatta. Donald generi
ardere per gli Ospedali di MoRathje, Karl Uhlin.
gadiscio.
............
CI NE)lA l\USSIONE - « Gardt·
Con lo stesso aereo, per AdenGli interessati pctranno pre
nia blu » con Richard Conte,
Khartoum-Roma, sono partiti: sentarsi presso il predetto MiAnne Baxter - Orario: 19 nistero - stanza n. 56 _ nel20.30 - 22.
Ugo Ada.glio. Amina Aues Scek la mattinati dei giorni 9-lO-ll
Mohamed, Ascia Hagi Hasci dicembre, dalle ore 9 alle ore
Gìama, Iohe Barker, Mary Bar- 10, per eventuali chiarimenti e Sl1PERCD1E:\IA - « n figlio di
ker, Charlot~ Barker, David per il ritiro delle lettere di inSinbad » - Ci.J1emascope - con
Barker. Gadigia Hassan Chalat vito, onde partecipare alla gara.
Dale Robertson, SaJly Forrest.
Gianbattista _Conso, DahabÒ
Liii St. ~-r - Seguirà: intettS·
Farah Hassan. Dahabo Ibrahim
santissimo Cinegiornale sul
Farah. Fatuma Haider Mohalancio elci p rimo SPUTNIK •
mcd, Fatuma Mohamed Einò • ...•
Da oggi: apertura ore 18.
Alberto Gariglio, Robert Hess' _ .IJ
_
I ~-"""""=""""""""""""~_.,.~~
Aurelio La Brocca. Mohamed
ç'i tele~ra.fano da Gelib che I ANNUNCI ECONOMICI
Egal Ali Farah. Mohamed Uarsama Ali, Mohamed Scek Ah- nei giorni d1 martedì e Mercomcd. Madnuna Abdulcadlr Ibra- ledi ha piovuto in quella. zona \'endo o camb1·0 Guzzi 250 ottiMhimr'r· Genesio Matonti, Mario con una certa abbondanza.
me condiz· i'on1 con vespa,
a 1, Nasser Salim Rais os,man Adda Ali. Ramadha~ saoo
.
Lambretta. Rivolgersi Porro.
111n Mubarak, Sonda Iusuf MoCalendari 1958, ol1mctesi ed .a
hamud. Rahma Ragis Mohamed.
blocco. sono arrivati alla LlSlrad Iusuf Mohamud, Salah
l>reria Lusini (Via s. France·0
Ayda Salilh, Thomas Shaw, Rusp
f t
.
sco d'Assisi>.
sel Talty. Zeinab Hagi Moha- t 1er c. fe to delle piogge tut- Bilancette pcsnlrttrrr (ult~
mud Baracco. Elizabeth Whec- 1de 1 ~·p~st~ del~a gi1:1risdizione
modello> in vendita alla LI·
ler, Henry. Grooks.
e
is i:e to di Oelib rimanbreri:.i Lusini (Via S. France·
gono chrnsc al traffico.
d
e -· p•o99e
I
Le st••ode
SUPI
L·FIG 10
I
I
~~~retl~Xd~,
OGGI: orima ·visione assoluta
Le mirabolanti e temerarie avvent
•
giante di romanzesche avventure
ure ~ un personaggio leggendario! Lampeg·
del fasto delle ({MILLE E UNA NO~~~~eggiante di sottile umorismo, sfolgorante
I
le squadre presen- torneo.
17.40 17.45 -
ne del Corano
azto.
Hello
Gabai
Giornale RacL!o (sorn I
Hello
a o)
Saluti d~gli ammalati ai
loro can parenti lontan·1
Hello (duetto)
Nozioni d'igiene
Canzone moderna somala
Notiziario ONU
Giornale Radio (dialetto Alto Giuba)
Fine della trasmissione
~~D~~n~~ub,----------------------------·s·oo-···A•s•~•s•il·.-----~
biamente i numeri per pren(Og gi allo Stadio CONI> ore 16
dere in purmo la faccenda. Si
Si incontreranno oggi allo t ano un maggiore equilibrio può dire che ci sia riuscito,
Stadio CONI le squadre della nei rispettivi settori difensivi, anche se molto. molto del meMogailiscio e dei Lavori Pub- essendo dotate di portieri ela- rito va tributato al cast sccZblici.
st.ici e scattanti ed anche ri- iissimo degli attori, t1ttti egualTutte e due le squadre so- sultando un pc'
tentennanti mente bravi, con la pregevole
no ·alla seconda uscita e, tutte sulla. linea dei terzini.
j eccc;;ione ver quel che riguardue, riuscirono vittoriose, nel
n fatto poi che, a quanto da Humprey Bogart e Jose Ferloro primo incontro. Anzi la a bbiamo sentito dire, la Moga- 1rer, che si so110 avvfcinall moZMo.gadiscio con un punteggio 1disci~ terrebbe a riposo,, o~gi, 1to al termine di «eccellenti>1Scotti, la sua punta ~1. diaalt1sonante.
Jl passo della corte marziale,
Tutte e due le squadre, al- ma nt~, vale ad equ1llbra re 1poi, 1>robtlbilmente resterà per
tresì, non h anno ancorn subito '.ua.b;;iormente le ~u~ :sq~adrc 1 l'int1m>•c'cdone dci 11rotagoa.lcuna rete.
il che, senza dubb10, s1 nflet- nisti, i.upic11za della reuia ed
sono, in sostanza, due !or- 1t?rà suU'an~amcnto della par- '. impér cabilifcì ciel dialogo, un
m nioni che si equivalgono ab· t1ta che, r1petLamo, dovrebbo pezzo da co1i.sernarc nell'arb astanza e pertanto l'i ncon~ro 1~isultare piacevole . e ~icca di cl1 ivio stortourafico czclla cined ovrebbe riuscire piuttosto in- 11:1tercsse sotto tutti glt aspet· matografia contemporanea.
t eressante, an che se la Moga- ti.
.
Un 1>11oii film, cli quelli che
discio pa1·te favorita. in consiQuesto campionato ~on ha rimetto alln pro<Lrtzionc corderazione del fatto che possie- ancora visto un pare~gio, p~r rente possono essere cleftnttf
de un intelaiatura più robusta confcnnando che la Mogacl! - 1 erari». Uno spettacolo quindi
ed una linea di attacco, che scio parte leggermente fav9n-: che vale la pena di non perfin ad ora è apparsa la più a ta, non ~ escluso ch_e oggi s1, dere.
~~
Tuttavia
-
17.10 17.25 17.35 -
.AVVISO
BILANCI O·~~L~'YJ:~~~·~:i~~: ~~~~:
Hello
Gabal
Hello
Giornale RacL!
Ritmi ballabnf <somalo)
Giornale Radioe r~l'll!l;ni
1
Ritmi ballabili!
al J
Fine della tras e ~a~zoni
.... •
nuss1'>ne
16.00 - Lettura ed interpret .
Chi arriva B chi oartB
La dottoressa Cama distribuisce il latte agli alunni di Itala.
-
TECHNICOLOR
e
I
E' un film in
I N E MA s e o p E
TECHNICOLOR
Seguirà: Inte ressa t' •
n iss1mo Cinegiornale sul lancio del primo SPUTNIK
™~ ii.:::::::::-O_M_ru_o_s_P_E_T_T_A_C~O~L:l:=_•:s:·:•:s~-~2:0_-~2~l~A:S~-------~
VENERDI' 6 dicembre 1951
Il Conie,r• d•Uo Somalia
,
g~n~~· ~tg~!~::b~n~~=~~l:;,f'
I ·1·n corso a Jo~annes~uro
~s::i~~· so~~g~l se~~~~ ~!tfe :o~ una conferenza1·n1errazz1·a1e
ve .a questa speranza di vita s1
registrano in Danimarca, in
tUz,11-(J,
superiori a quelle dell'Italia. Invece, una volta superati gli 85
anni, è in Bulgaria che si banno
le maggiori speranze di campare a lungo 5,62 anni.
2() () ()?
La conferenza considera che
Johannesburg, 5.
Non moriranno di fame
La conferenza interraziale, l'era della supremazia dei 'bianOltre che della frequentazione a cui partecipano oltre tre- chi sia superata e che l'AfriLS maggioi: pa:t~ degli eco-1 Perché il
.
delle scuole e della. ripartizione cento persone tra. euxopei, a- ca del Sud deve adottare una
JllÌSti americani ~ del parere · ti della T m~ero degU ab1tan I In Eu~opa, l'Italia è terza con degli abitanti per attività econo fricani ed indiani, di cui alcu- struttuna politica ed econominoeia rapida .crescita d~Ua po- : quarta v~[{a si raddopp1asse la 48 mll1oni, preceduta della miche nei diversi Ps.esi, l'e:n- ni non rappresentano alcuna ca che elim1ni gli aspri concll1azjone degli ~tati Umti, _che tanto mille a t~asc,orse'.·o... sol- f Gran Bre~a.gna con 51 milioni nuario demografico dell.e Naz;io · organizzazione, ha iniziato i flitti.
pO rebbe raggiungere la cifra 1si intorno J{?'111· G.ungiamo co- e 2 ~0 mila e della << Ger- ni Unite si occupa perfino delle suoi lavori martedl u.s.
"La conferenza sottolinea la.
d?v220 milioni. nel 1975, ra.ffor-1 ta di Gesù c ~oca del_la nasci- f!1a~ 1 a», c~e é prima con 70 mi- lingue parlate nel mondo. Se ne
Scopo della conferenza è posizione difficile dei bianchi
ili · pro"ressivamente la pro- il cens·
t nsto.. Nell Rnno 14, hom, se s1 contano insieme le parlano più di ottocento sol- quello di mettere- a punto u- davanti alla ripugnanza dei ne
itfll.tà della nazione creando un • perato;men
ordm!l.to dall'im- due zone. mentre la Repubblica tanto in India. una cinquantina na formula tendente a stabili- ri per l'«apartheid" e rtconosper~ior numero. di lavor~to~~· ti risult~~.ugusto diede i seguen federale ted.esca da sola conti\ nell'Unione Sudafricana e u~a re migliori rapporti razziali nel sce la. portata dei loro timori
49.900.~00 ab1tanti. Quarta è 111 trentina in Canadà. AJ?PU~to in Sud Africa.
!llagri consumatori, .me.reati pm
·
davanti alla concessione dei
li~~ e acceler~do .il riti;io delEu_ropa
23.000.000 «Francia». con 43.600.000.
Canadà ~.2 milioni d1 ab1tan~1
Ieri la conferenza ha adct- diritti alle genti di colore, ma
sJI ·endite e qumd1 dell e:s~a~As1a
La densità generale della po- parlano l mglese e quattro ml- tato il primo rapport0> della è dell'opinione che una politi..;
19.500 000
I~ 'e industriale. ,Questo. o~t1m1Africa
11 .500·000 pola~ione terrestre è di 20 ab!- lioni il francese. In Israel~. la sua commissione informativa ca basata sulla paura, ~on o~;1on non è tu~.tav1a cond1v1so da 1 ·
--~-- 1 tanti per chilometro quadrati). metà solta.nto della 1?opolaz1onc m cui è dichiarato, in sostan- 1 fre alcuna reale garan~.a.. I t14~ cosi l mfluei;ite . « Mello~1
Totale
la parla. eb_r.a1c~. ri;i Bc1hv1a è ;.p~r- za, che il pencolo che minac- mori g~!lereranno d e~ timori
54 .ooo.ooo Cons!d.era.~do i continen~i.
In "onal Ban.k >> di. Pittsb1:1rgn
.
dens1ta p1u forte è in «Europa;> lato pm l'indiano « checiua »
t
ll ancora p1u grandi e spmgeranNs;i aromon1to che il. conti;1~0 , . Men~re, dunque, le cifre pe:r <esclusa l'Unione Sovietica) con che lo spagnolo.
~~to~~f~eant~~ie s~ge sp~tr~~b~ no i bianch~. vers~ una politi1
bS ento della popolaz1on~ flru- , 1 Itt1peio . romano poggumo su 83, e la più esigua in «Ocenn'a)
Dopo aver spulciato l'annua- prodursi tra le forze che si af- ca. anc~ra p1u penc<?losa. I pQ~ol mettere l'econ?mla del I so cte basi, quelle del resto del r con .due. Frale le nazioni trovia~ rio alla ricerca di dati curiosi, frontano dietro la domi.nazione liticanti. cer~ano ~1 sfrutt~r~
1l
dì fronte. a gravi proble- 1mondo sono st~te n~avate da mo i~ testi!- l'Olanda. (densità torniamo all'argomento di fo.n ~ dei bianchj
'questi tlmon per impadronirsi
~es{i vice presidente della ban 1stimte. Certo, gli stud1cs1 non s1 I 331), il Belgio (291 l, il Giappone do. Ogni minuto, 170 bambm:
·
del potere~ .
!111.James Neville Land, ha det- scos ano troppo da quella Che (241). la Gran Bretaana c2101 nascono sulla Terra. Nello stesso
Il rapporto esprime, tuttavia,
. lt h 1
li . h
~ . r. cresCl. ta d. el numero de- j doveva
es.sere la realta, fl.s.san.d.o l'I_ talia (157). 11 territ~rio << c·m' minuto, 90 per.sone. e.on. cludon,1 l'opinione che un tale urto non
Risu 1 .c e ~ P<? zia ~ preIO • ""'
per quell
...
è e·litabile.
so nota _di nomi d1 alcuni parli abitanti unpllca. un depeu~
epo.ca a 160 nuho.m 11 P.10ne » - ma sarà megrlio con- la loro vita. Ctò s1gmf~ca eh "!
tecipanti alla conferenza.
~T'Alllento
dell.e ~1sorse degli numero deg~ ab1ta•1:i dell'e1tc .. s1~er~rlo « fuori gara » _ è il nel lasso di 60 secondi si cre-:1
La conferenza consider-a or-ti uniti e qumd1 un abbas- 1ro1 globo te:1estre. Dopo 900 an- 1P1:mc1pato di Monaco con 22 un'ecce-denza di 80 bocche da gni eventuale urto come disaSta ento del tenore di vitB;. Do- 1?: questa cifra ~1 . rariclC'ppi'? ar- m1la abitanti per chilometro qua nutrire. Facendo un rapido, so~1 stroso, ma ritiene che sia an$3111nùno andare a cercare il pe- r~vando a 320 milioni d1 ab1t&n- dratp. In fondo alla classifica mario conto, si scopre che ciò cora possibile dar vita ad una
tre .0 in strati sempre più bassi. ti.
t : ov1amo il Messico (15). il Bra- rappresenta. nel e:iro di 24 ore società comune ed unita ed e~U,are
i giacimenti meno red 1 • Passarono ~ltri ott<? se<'oli t:: sile (7), il . Canadà c2>. la Libia una nuova popolazione di 115.- vitare ogni conflitto tra le due
dll!ù di carboni.! e pr9cur?rci 11 num:~o degli ab1tan;t1 ~e~ m~n <1) e la G10rdania (1) .
200 anime.
,.
volontà opposte.
1
(Oli sempre ~agg1or fatica la~:- 1 f~ot~bi~nse
640 m.).io.ll. _Dal I Se si co!1:.1ùl'ra la riparti?.· in~
Ocorre uno sforzo dell.1mm~I sostenitori dell'«apartheidi>
u per ragncoltura. E t utto crn
~ 50 avvenne il .s~ttrmo per sessi della popolazione lo- , ginaz10ne per rendersi con,0 hanno espresso il loro timore
: una minaccia per la nostra ba~do~piamento <1,2 m1ha!d1}. 1bale si riscontrano curiose v~ria I che ogni giorno si crea ~a nu~- circa il desiderio dell'uomo nerosperità ».
a 1 50 al ~9~0 la pop~laz10:1e zioni di Paese m Paese. Mentre va città di circa 115 mµa ab1- ro di gettare a mare l'uomo LONDRA, 5
P
ricclùssima America si ~ella Terra si e radd..>~p!ata per in Italia i due sessi si ten ono tanti ( (per;tsate a une.: città C? · blan~o, seb~ene _la presenza di Nei colloqui anglo-tedeschi di
Se I~ a al ensiero di dover I ot~ava .volta. Come s1 ~ede. la la bilancia con leggera pr~va- me. ~ilodena. La .spezie.:. ~egg19 tanti partec1pant1 a questa con stamane è stato fatto anzitutto
preccc P220 mfuoni di bocche di ~gobress10ne è geom~tnca <l~, , lenza di quello femminile c23 5 j Em1lla}. cor;i. tutti 1 suoi b1s~gn1. ferenza. prova come questa. e- un giro d'orizzonti sui problemi
;t~are
men di vent'anni
· 40, 80, 160. ecc.) Tuttavia milioni di maschi contro 24 5» A e.mesto ritmo. la popolazion:~ ventualità possa essere ev1ta- internazionali del momenti:>.
qm a po~o mette~ci le mani nei questa progress10ne Si distingue neµe due Germanie _ a ca~s~ , della Terra .avrà rae:giuntn. n.el- ta.
Quindi sono stati discu.ssi i pro~~sfogliando l'« Annuario da quel~a . pre".lsta da ~althus: i evidentemente del:le falcidie o- Il'anno .2.. 000. il tra.g1:1ardo dei cmL' «aparth1e1d», dichi'lra la blemi all'ordine del giorno del1
~ rafico » appena pubblic<i- · perchè singoJ.!. radd~P1?18~enti perate ~~ila. guerra - di fronte que rruliardi.
.
conferenza, non offre l!\ sicu- la prossima riunione del CondWl Jie Nazioni Unite dal quale sono avvenuti. m pe~iodi di tei:n 1 a 36 miliom di donne stanno
E, bene tuttavia sottolinear~ rezza a nessuno e condanna. siglio Atlantico.
ID doccorre troppa fantasia per Po no~ eguali, be~Ò1 ~rogr~ssi- soltanto 28.600.000 uomini. In che questo traguardo non è p oi · i bianchi a viv~re ~hiusi in
Al termine dei colloqui è sta~:UOere che nell'anno 2000 su vamen e sempre P1 piccoli.
comp~ns~ m Australia. .ci sono tanto preoccupante .come PC?treb una fortezza ed i n~n a co~- to diramato un comunicato in
esta Terra saremo in cinque
ANNI 4 miliom e 500.000 uommi con- be far credere la d1ch1araz1one, battere una lotta mesorab1le cui Si afferma che i dirigenti
~a.idi.
Primo raddoppiamento
2500 t:o 4 .400:0.00 .do?ne. e in A!gen- citat~, all'inizio, del ban!!hiere . per distruggere questa fortez.- britannici e il Ministro degli ESecondo raddo iamento 2000 tma 8 m1~1oni di abitanti di ses- americano J . N: Land. Puo dar- za. In tal .mod~ per. gli .u?I, steri tedesco Von Brentano han
.
.
!ttualmente gli abitanti . . del Terzo raddoppfimento
1500 so maschile. c.ontro 7.700.000 di s~ che la crescita della popola- come per ~li altn 1a v1ta div1e- no riaffermato l'intenzione cli
persegui re l'obbiettivo della riupobo terrest_re ~ono due miliar: Quarto raddoppiamento
.
Zl?J?.e . a1~en~ana da. 16a a 2~0 ne 1mposs1bile.
1000 sesso femmm1le.
di e 691 milioni. Ma, per c~ si Quinto raddoppiamento
900
Il voluminoso annuario del- milioru cli qw al 1975 possa pro """'"""'"""'!I!!!!!"""'!!!!!!!"""'·"""'"""'"""'"""'"""'"""' nificazione tedesca in regime
di libertà. Hanno confermato
preoccupa del ~uturo! C?nyiene : Sesto raddoppiamento
800 l'O.N.U. ci informa anche sul- vocare .un .abbassa!Ilento. del te:che le proposte occidentali per
:icordare alcun! p~tl ~l. nfcri- Settimo raddoppiamento
150 Il'età della popolazione mondia- nore ~l vita. neg~ stati Uniti.
il disarmo costituiscono una somenlo molto s1.g~1ficat1vi: .nel Ottavo raddoppiamento
UlJ
U
100 j le. Il 34 per .cento ha meno di Tuttavia la s1tuaz1on~ nel. resi.o 1
lida base per un possibile accor19'20, la popolazione mond1ale
.
15 anni. il 58 per cento è fra i d_e l ~o~do 17on ~egg1orerll:, ando generale. Hanno convenuto
i.mmontava a un miliardo e 81(1 1 Dunque, l'attuale popolaz1one 15 e i 59 anni, e 18 percento ha z1, m1gliorera, poiché le risorse
•
sull'importanza. della costituziomilioni e salì a due miliardi e della Terra ammonta a due mi- j più di 60 anni. I giovani sotto i alimentari deJ.1:a Terra sono ~n
ne di una zona europea di libe~6 milioni ne~ ~94~ e a due mi- j ":ardi e 691 ~ilioni. Da s~la l' A~ 15 anni sono particolarmente cora sfruttat~ m modo .precar~
ro scambio. Hanno discusso i
ti!ld1 e 476 milloru nel 1950.
sia conta piu della meta degll 1numerosi (43 per cento> nell'Af- E la tecnica in qu~sto c.ampo
.
problemi economici connessi
. ·
li t• ·· di t i · abitanti del pia.neta con la cifra j rica tropicale, nel sud-Est del- anche sen;ia co~1d~raie .le al~ Il Cairo, 5.
0
ed ra, gr8.2'.let'ag s .iai
s '°~ci fantastica di un miliardo e 481 l'Asia e nell'America centrale. ghe e altn nuovi ahmenti - ci
Il Presidente dell'IRI, Fa- alla presenza di truppe britanti er;~o~~~r~~f~~~a!~~t:' milioni.
Il loro numero è più basso n.el- promette un a_vvemr.e rosetoto. s~- scetti è stato ricevuto dal Mi- niohi in germania. Hanno con cordato sulla importanza di a.
..,,, .
.- .
•
l'Europa setLent:-•oaa1e e cen- prattutto per 1 Paesi « so svi- 1 .
.
..
1~e t sta~ il ntmo della proIn testa la Cina
trale dove. invece è più elevata luppati ». A non voler qui ap- rustro dell'Industria eglZlano dottare alla prossima riunione
~or.:ie nei secol;
,
.
la cÙra delle pe'rsone di oltre profondire . questo ~rgomento, , e dal Presidente dell'organismo della NATO misure concrete per
Nel 1000 a._ c-. su.l~ 1 err_a c ~Nella .cl.assifica dei Paesi. la 60 anni (15 per cento >. In rta- converrà ncorda!e il. rapporto economico stat.ale eg1Z1ano coi attua.re il principio dell'interdi •
iaoo circa d1ec1 m 1lt<m1 di a°;l- '~ Cma.» e ~n test.a con ~82.60.0.- Jia i minori :.ii 15 anni sono 1~ di un'altra orgaruzz~zio?e del- I quali si è intrattenuto su pro- pendenza tra gli stati aUantici.
li!!. Dovettero Lraz':orrcre 25UO 1000 abitanti. seguita dall «lnd1a» milioni e coloro che himno var- l'O.N. U., quella per 1agricoltura 1
.
. . ,.
.
!.ll!tperchè que~ ~.a cifra si rad- con 381.690.000. dalla «Russia>) cato i 60 anni 4 7 milioni. siamo e l'alimentazione <F.A.0.) , se- blem1 econom1c1 d mteresse de1
~pp1asse, ~ioè a 20 milioni. r.:e! con _ci re~ .200 milioni. ~ ~agli uno dei popoli 'più giova'nJ, an- 1co~do il quale, mentre l~ popo- due Paesi.
CARLO BARTOLONI
1. raddoppi ame:i~ì . .successivi, « Stati .umti. con 168 mil1om. Se I (he se siamo s~nsil>ilmr.nte in- lazwne a~menta dell 1.6. per 1 E' poi partito alla volta di
Direttore
Responsabile
1
eoèa.40 e~ i<O m ll!:it'll, passaro- guon~ il «Giappone>) c~ n 90, il vecch ia.ti rispetto al censimen- cen~o ogm anno. la produzione Kosseir sul Mar Rosso deve vi1agricola aumenta del tre per
!JO nspett1vameo.~e 2000 e 1500 «Pakistan» con 83 e «l Indone- 1to del 1936
.
li .
. t'
r
t
<nni.
sia» con 82.
Un annu~rio demografico che 1 cento
s1terà g imp1an l per es raStamperia del Governo • Mond isole
si rispetti non poteva naturalLuigi Valente
zione dei fosfati.
mente trascurare i matrimoni e
i divorzi. Così apprendiamo che
le mamme più giovani, cioè di
1la~
età inferiore ai 14 anni. Si tro- ,..~~~~
•
·~·
vano nelle isole Barbados, n el
t!11 •
~
Cile e a Panama. TUttavia ~1
periodo in cui il maggior nume• '•~.,
.., ro di donne genera bambini è
'f,ft,
fra i 25 e i 29 anni. Nei Paesi tro
inizia la pubblicità radiofonica in somalo e italiano.
picali e subtropicali questo peLa decisione, presa il 13 no- e dal conseguente presumibile nodo è però compreso .fra. i 20 1
rtmhre dal Consiglio dei m in i- minor costo unitario dell'ener~ e i 24 anni Le mater??1tà nelle
!li\ belga sotto la preStidenza gia (da parte belga si parla. di isole Figi, in Jugoslavia e neldt! ~Baldovino, di valorizzare un costo del kwb dii 6 ~e~tesun~ l'America del Sud.
Gli annunci verranno trasmessi prima e dopo i gior~iante .IJ?a serie di d ighe e di franchi belga; ma .1 ~iancesi
Dopo la seconda.gu~rra m~n­
nali-radio delle 13 (somalo) e 13,30 (italiano)
~ centrali idroelettriche H bas- ritengono che nel pnmi i:mp: 1 diale, un'ondata d1 ~ivorzl. s1 è
fl\ ll{)rso del Congo nella zona d i attività del complesso ,dr<? abbattuta su molti Paesi del
,..~ia. tra Léopoldville e Ma- elettrico esso sa r~ di 12 centes1- mondo. E~co alcune punte mas-, e un atto importante nel mi e cioè del 2o-30 per ~ento Isime relative a un 11nno. Ger;na~o della politica di svilup- superiore a quello preven~ivat~ nia: 76.091 - Francia: 57.41., -:
Le sottonotate tariffe valgono sia per la trasmissione
~ el'Onpl'Dico della colonia. Si per gll imp:.aJ?-ti ~e~ Kouil?u>. ~ Gran Breta~na: 58.440 - Stati
lt.a intatti di investimenti inoltre dai mmort impegni f~ Uniti' 483 m1la. Ma queste sono
somala che per la trasmissione italiana.
~11\ati a 158 miliardi di fran- nanziari richiesti alle. Industrie cifre ass?lute; po.ichè percentuaJ I
~I~!. i quali dovranno fi- utilizzatrici dell'energia. _ mente, rispetto c~oè alla popolaililli, ~·entro un lu~g? g1~o d~ - T7ill'i ; tTelproget~1 preve.do: zlon~ g~it~~~s~~ftoq~~s;~ ~~~~ ;
unn ,.oJta I
lihottett <X!tnplesso d1 n.np~ant.i no l'in.LZio delle forniture d1
po s1 ' l Danimarca. Queste si
li\ settlmann
kt. la n~i per 25 m:J.10ni di
ia er il 1964 (per allora a 2?ra e a ente impi·essionanti '
per un anno I
i Yalut~~ producibilit.a annu~ ~~i:nzf installata. a~ Inga .sarà 1cifre. ve~~';' frattempo dimezza- I
Uua volta
Una volta
oppuJe 2 volte
Due vottè
t.0, cjf a 240 m1liard1 d~ d' circa 1 ,6 m1lion1 d1 kWh). m~ si sonoFrancia e in Gran BretaOgni giorno per la settimana
In settltnnna
Ja ~ettin1ann
ln ~ttlma.nn
dtll'tnte~! ~pe11:ore ai ~onsumi l'~ttività cU studio d a par~e bel te. rnper esempio, il numero de! I Per 1 mJnuto una aettlmo.Jla per \Il\ mese per 6 mesi
speor .6 4m6esol 11 speor \.lll 91lU2nOo
~ ~1va1 uropa occ1~cn!alr ga. inizia soltanto ora, con ~ ~~v6rzi ammontò nel l050 rlspct
So.
10
So.
60
So.
40
lt;nnella .e~te a JOO m1llon1 d1
stituzione di un Istituto
.1
ente a 29.185 e a 27.47 1 i
Il So. 240
~ lllll.io~ ~\ ~rbon !ossU~ o ad ~f~di per Io sviluppo del ~ ~5 s~ . ~·~t~ia non partecipa alla gara
°
I
I
I
I
---o---
I colloqui
anglo-tedeschi
I
I
1
I
I
l
Il Presi· rlnnte rlel ' IRI
lfi E01·11O
I
Coneorren:o
R,..,:e-
idroelettrico •
I.
I-----·
11iA'}adi
1
A
I
I
I
f
I
~~~!
5
coo~ewUmtoa~e .1 5
.nMlli~fupro-
~~~~~
fltorre
t
I
I
I'
~~ruhdura~d~ ~------~-----~-----~-----~-----~------J
. netta ~uuà~a~en~umL
pone in
t decisione - la l~~v~~ono~o~~~dai---------------------------------------~
a
In Italia un neo~ri~~tti nza con gli an alogM
Con la i:eccm e
uclla pre- ' paese a. farse.rare di vivPrc r:> '
Le più attuali od acclamale interpretcnioni di Natalino OTTO
tJii tern fi~Trnulati in questi uJtl - quale si ricollcg~aa c~eazt~ne di I nat~ puo L~~emasrhlo e 117 e:,., è
~~lta 1·Ghueuo per 11 fiume sa nel 1955: ~~~e per lo svilur.- anru i~em~lflll. Q.HPi:la sp~ranz'I
"l!ln~'°Urf ana e quelli del una Comm._ss d 1 Congo -- il una t ('nl oJ\ssnre de11h 11nnl
Intorno al ';"ondo con Van Wood - L'Olandese volante - Il nuovo osso della fi.
~·'<lei I{~\la Guinea !rance- po ec-ono~i'ii'rux~lles ha sotto- 1~;im~~r~alilà infnntlle miete ni;
sarrnomca Franco Scarica - Pocos Bill, il leggendario eroe del Texas _ Fa..._re~. • QU nel Gabon. Se govrrno
t nza chi' assume 1 a
olte vittime>. All'Ptà d1 i
vole per bambini in elegante custodia
~" "tni'li ione del pr.mo sem- , Unea.to !'lmJ?Or ila p~ogresso eco- com. ':;ni Sl\l<'· ri~prttiv11n;e nt~ ,
t1ttnb1 J)Oco probabil•· il Hl per il Bt>lg10
J tn Impc- 1due a
60 anni A trent q1101 i
Complessi di ritmi moderni IMPALLOMENI - Paltrinieri - Canfora - Semprini
~~ rr!n~~iv~ drtln1t.'? cta 1 nomico .d.cll~ ;~o~~ttÒ a lunga , f.·1.6;1 !n~ ha le,..itf.imr sp~·~;~~~,
- Sciascià
~·Q Ptt ~? il piano !man - gnandos1 in
h c11!aramente j i
onrnc nn<'ora :rn. I"
,
%eté e ngl! Jtnpianti del Kon- scadenza esso ~iducia nel fu- di ~ml\ GOi>nni. risnptl 1vnrn<'nte
Sono arrivati con l'Aereo <PREZZI NORMALI) alla
~~lo <ieu?~l'<lovr~bbe tardare 1climost~ato l~ s~~ritorìo.
~: (; 11!. A 115 itnni 3. 5 e 4 vnnl
dtti·tior;ta <I 1t-O tmpian to. J~a tu: o d1 que
,,,, J :>
•
Jnrli1> n urste cifre son'l
~ 'a<Ja,,a: Progf'tto belga I
- 'f.rfP m..1 bllS'<"· Qnflndn n"s"r
1~ aua m~ fa.ttori: anzitutto - mol!,0 <11~~n ouò i;.oerar <li r~m tc..lil>o~nza . gg1ore ampiezza
un in t'11nnì E' se it trent Bn-
J
1
I
,:~à ~~tli~a~R~ Ko~
~1u1 K .0 750 mila kw e
OUJ!ou di 1 milionr)
W H J T .B
'Scotch
ff OR S J
Wb"sky
l
I
P~~f~1v11. ~lo~~~A~er~1 ~~-~~-~~~~~--~-~~~~~-~~~~~-~-~~~~~~-~
ni
l
"
~_,::.. Jli.I - \T"J \O
~\..) )~'il ; _,..:.; - 'T" "".
(~U.....'YI
~ _,::.. cJ"-i - '\" J t.
µ
~1 .L$Ì ~-
SABATO 7 cllccmbre 1951'
•
r::::
TI LI I' o N I G OVE RNO H
tJONB S ORONAOA
r.Jl1AIJN1$11lAZIONB
, 1111
()l
I
GOVERNO 21
GOVERNO 71
*
QUOTIDIAllO DI MOGADISCIO
ABBONAMENTI
~~!\~lbri1~~ine :TLfBRBRIA
ITALI A - Via S. P. <l'Aaa1al - Pubbltcltà: Libreria «Impero • - Corso Vittorio CDtv
N•rrolocÌt So- 2 e orocno n . 9S - Tariffe per cm. <11 a l teaa . la rghezza nà ..olonna. Pubollultt. 8o 2,60 e r .1
ronaca So. s - Economici Oen t 21 a p a.rola . minimo 10 parole La Dlrealono del
e
-----~---------------=~o:r:_::ere:.._:<1~e~l~la~8o~m~al~la~•~·~•~r~lse~rv~a_'.1:_1~
dlrlt1.<> di ooo Ml<teti.aro
li [1mminione ~i Iutela ~elle n. ~.
1 11
*
orcUnl~_:_f_:a::::.:~:::011C::;:r.:_:ltt.J:::._
a
.:.D::o=o-•:,:l_::H=•.::tl::tu::l::ac:.:o:.:D:.:O:...
. _ ;.._;""---- - - - - -- - - - ' - - - - - -- -
to dì rìsolUzione presentato dal
loro blocco geografico, ed è
verso questi che sono indirìzzati gli sforzi dei sosteni tori di
una terza r isoluzione, quali la
Norvegia il Canadà e gli Stati
Uniti.
Nella seduta odiem·a, il Canadà, la Norvegia e l'Irlanda La Delegazione ha avuto oltre due ore di colloquio con
hanno depositato alcuni emen- il Primo Ministro Aggiunto Sono state trattate que·
damenti alla risoluzione a!ro- stioni di carattere generale interessanti i due Paesi - Lu
asiaticl.
Nazionale
Nel preambolo della predet- colazione offerta dal Ministro della Difesa
ta risoluzione è detto criconoscendo che il principio dell'au- (Per telegrafo dal nostro tnvlato) che l 'Etiopia dimostri, se sono
todeterminazione è applicabile
vere le buone i ntemioni esp re•
al popolo algerìno> l'emendaNella mattinata d i giovedi la se, la propria amicizia.
mento sostituisce, invece la se- Delega.2ione somal a ha r icevuIl colloquio è servito, aa oguente formula «riconoscendo to nella sua resid enza, la visi- gnt modo, ad un utile scambfo
che la popolazione dell'Algeri•l ta di S.E. Ras Bittwdecl prim a, di punti di vista su numerost
LII risoJllZione, che è stata approvata all'unanimità, considera premature le racco· ha diritto a provvedere al suo e quella. di S.E. RC!s Abe.be Are- altri ar9omenti relativi a queCllldasioni relative a stabilire l 'entità dell' aiuto finanziario - La commissione di avvenire per le vie democrati- gai, subito dO'f!O., i quali hanno stioni di tnteresse generale per
restituito la visita che la Dele - i due Paesi. E pertanto sia il
~utela ba votato. anch~ una risoluzione. che ~hie~e v~nga s!abilit~ un termine per che».
n dispositivo della risoluzio- g02ione ~tessa, aveva loro fatto , Primo Ministro Aggiun t o che la
ne fine al regune cli tutela - Te rminato il dibattito sull Algena sono stati pre- ne afro-asiatica chiede, più a- mercoledi. . .
.
I Delegazione somala hann:> proAlle :undici, poi, la ~elega- ceduto ad un ampio ed opproPontati
due progetti cli risoluzione: uno dal gruppo afro-asiatico ed uno latino vanti, «che negoziati abbilno
~
j luogo ih vista di giungere ad zione si è _recata al Mt!listero fond ito esame dPlle principali
amencano-europeo
una sokzione conJonne ai prin deqli ~sten ~~e era n~evuta questioni intercorse tta i due
Icipii
ed aglt scopi per la Carta dal Primo Mimstro Ag(l!unto. I Paesi in questi ultimi tempi,
..,. rotk. 6
I cettata con 59 voti contro 1 d el- La risoluzione dice « L' Assem- 1delle Nazioni Unite•, l'emendaNel corso del colloquio. du- sulle quali è stata constatata
~Ì. commissione di Tuleta l'Australia.
blea Generale. dopo aver esa- mento sostituisce iJ !'>eguente rato oltre due ore, la Delega- una piena identità di v edute, i l
1
,,1'~A~emblea Generale delle
Un'altra risoluzione ap prova- minato il rapproto del Consiglio dispositivo «propone discussio- zione, pur ;ion ~ra:tt_ando la che è di buon auspicio per u n
~ani Unite h:a ~c!ott~to. un , ta con 44 voti contro 15 tra cui di Tutela per il periodo 15 ago- ni effettive che abbiano come questione dei confini 111: quan - , sempre cr escente sviluppo per
~1Q numero d1 ~1solUZJoru re- quelli delle potenze ammini- sto 1956 12 luglio 1957. avendo 1 u:opo tanto di por fine ·: ill'at- lo n?n compr~sa negli argo- i reciproci r appo r t i .
!2re slle questioni, .so~evat~ stranti, « Nota con rammarico constatato che il t rattato isti-1 tuale situazione che di raggiun me:itt da esam11:are, ha espre~ 1 Il colloquio si è concluso con:11 rapporto d~l c.ons1gho di che le autorità amministranti tutivo del mercato comune eu-1 ~e re una soluzion e conforme so tl parere che i l problema PllO assicurazioni di amicizia che
1'Jlela sui Territon non aut-O- non hanno ancora sottoposto ropeo prevede che certi territo- ai principii ed agli . Cl?iettiyi essere risolto con l a buona vo- non intende essere solo co-rd i a~""!Di.
I un termine di tempo entro c. ui rl sotto tutela saranno associa- della Carta delle Naz1oru Uru- lontà del Gover no E~iopico e le, ma anche. e soprattutto, coti al mercato stesso. ritenendo te•.
che !1 Popolo somalo St attende struttiva.
r~ di queste risoluzioni. pre i terri tori sotto amministraz10- che tale associazione possa aveGli argomenti sinora toccati
!Cia~a dall'India. dalla Libe- ne Fiduciaria. terminato il pe- re effetti importanti sullo svisaranno ulteriormente appro:.i.e :iagli Stati Uniti riguarda riodo di tutela. ~ssano .~cc~- luppo di tali territori. invita le
liA SITVAZIONE IN INDO~ESIA fonditi nella terza udien.za che
., sc:nal:a sotto Amministra· Idere 1ùl·autonom1a o all mdi- autorità amministranti interesla Delegazione avrà sabato con
~:' Fiduciaria.
pendenza ».
sate. a trasmettere al Consiglio
S.M. l'Imperatore.
!J :".SOiuzione prende atto del . Questa risoluzione dic_hiara di Tutela dati relativi alla nreDopo il lungo colloquio al M i
"±dl:arazione del Rappresen- anche che e im;iùrtante fissare vista associazione dei Territori
nìstero degli Esteri la Delega~:t dell'Italia secondo il qua- un terminP per l'accessione dei sotto tutela di cui esse sono inzione ha partecipato, nella Rei?~ Tenitorio necessita, a par- ; territo!'i sotto tutela all'auto- caricate, e sugli effetti che il
stdenza del Ministro della Di~; dal 1960. di un aiu~ ~in~n- , no~ia o aµ'i!ldiJ)endenza ~ pre- trattato potrà avere stillo svifesa Nazionate ad una colazìot!l\O annuale di 4 nulliom e ga il Cons1~lio d1 Tutela d1 pre- luopo di tali Territori ».
ne i n suo onore alla quale han,
· <?ZO di dollari. con esclusione, sentare all'Assemblea Generale 1
no partecipato i M inistri. le più
i; quisto aiuto, dell'assistenza d.e\ 1958 un r apporto relati".o . « L As.semblel;'~en~rale preir1
alte personalità della Pubblica
11 Consir.tlio di Tutela òi G.ak rt
.a:c.a.
che il governo non intende na- Amministrazione I mperiale. iL
1all'attuauonP ài un testo m inoltre
6
1
I.i risoluzione
prende not':t proposito eh~ era ~tato presen- ~~~~~~~~~:· se~~~~~~e\~.~~~~~ Ne~ c~~s~ di una conferenza zionalizzare quelle compagnie Corpo Diplomatico e Notabilità.
1
~es1 . de.':la conclusione d~l 1 ta~oaldal~ B~~f n~àu~~di~ua; blea Gennale. un apposito ca- stampa il Ministro delle Jr;fc1- mranaritfi~oell~g1:i~~ti c!~;:a~~~= zi:i~P~i ~ f~~~~~u~~ f: ei,~:
.,;:.s.glio ru Tutela che consi- 1tem a... a
al '
oitolo dedicato agli effetti rhP mazioni Indonesiano Sudibyo.
d· l
·
- ·
iC:! rome premature tutte le dalla Sma.
.
.
l'assocl;izione di certi territori ha dichiarato che la rottura nali.
ia_ e conversazion_e .con i 1111!''t'
-and•.noru· relative a preAll'unanim1ta. invece. . e s_tah sotto tutela al mercato C'Omune
· · 1
Lo stesso Ministro ha annun- stn e lf'. p ersonaltt_a 1? 1 e~enti.
~.... """
ll
to
t
' lt
olUZJone
delle relaz~oru clip orna ir.tlc .:on ciato questa mattina che tutti I ~~ pmno PO'f!lf!"YPIO. e s~ato
~ni _circ~ l'ei:iti_ta de ·.aiu. adot~a a
un a _ra ns ll'
europeo potrà avere sullo svi- l'Olan da <mon è che una q· 1e- 1• beni· appartenentt· alle compa- 1 de__o;i icato alla visita dell cUmrer
1
:.:.i.:mano di cw il Terntono re ativa allo sviluppo_ de eco- lupn 0 dei territori stessi tenuto stione di tempo».
· c ll
ll
)''.:i aver bisogno.
studi· sull'ar"omeognie marittime olandesi nella si,y 0 ege» e del • Co · ege of
1nomia rurale nei Terr1ton sotto r onto de"li'
"
'"
Il Ministro ha anche detto zona del porto di Giakarta, ivi Te~~logy>. .
.
Adottata all'unanimità questa tutela.
to che notranno essere stati fat che le azion i attualmente in cor compresi i docks, le gru. il maPru tardi. la Delepaz~one è
~::wone, e stata seguita da , La Commissione di Tutela ha , ti dal Seeretario Generale della so con tro gli interessi olandesi tciìlale rotabile, i rimorchiatori, inter;ienut a: ad un ricevimento
::i altra che invita le potenze anche adottato con 43 vot i con - Nazioni Unite in relazione alll\ in Indohesia. non debbono esse- ecc .. sono stati nazionalizzati. ~nch ess~ m s~o o!IOr~, 7)1ess,o
!.llmmistranti ad accertarsi che tro 14, tra cui quem dell'Eu ro- risoluzione del 26 novP.mbre re considerate solo alla ll!ce
«Le discussioru sugli eventuali 1~Z Ambascia ta cl_ I talia in Add s
~abitan ti dei paesi non au- ropa oc~identa!e, una. risoluzio- 11957, _dal Consiirlio ~co_nomlco della questione della Nuov:\ compensi non potranno aver Abeba..
ricevimento _al quale
·::mru facciano uso delle bor- ne relativa agli effetti del me~- 1 e Sociale. dalla Comnuss1one E- Gu·inea occiden tale. «Esse co- luogo che dopo la sistemazione partecipavano, M~bn ~el Gol! di studio che vengono loro cato comune. curoJ?eO _sullo svi- cor:omica per l'Asia e. l'?stremo stituiscono anche un a specie di del problema della Nuova Gui- 1 v~rno, i~ COTJ!O Diplomatico, Al~trto. .
.
luppo di certi Terntori sotto tu- Onente. dalla ~om~ss1one. E- , co~pensazione _Per i danni cau - nea Occ!dentale», ha aggiunto t1 Fu11zt'?]1_an e numeTose altre
Q"'.i.esta nsoluzione e stata ac- tela.
conomlca l)er 1 Amenca Latina. satì all'Indonesia dai Paesi B<1s- il !\'Ii . t
personali.a.
e. daf!lì altri or~anisn:ii in~erna · si dopo il 1954, allorche cominms ro:
.
Nella giornata di venerdì l a
z1onall. nella misura m cui que- ' cio la r>:voluzione per la libe!·Due navi ?ella compagnia K. Delega::i one si è recata a Wo11 flSTA DELLA COI\lFERE&'ZA JJJ.; f, f,A SA'l'O sti_ studi abbian~ re~az!one. con tà».
~Òn~~ll~he ;0 !~~-~~J~~."\~~~~ niy, .ad oltre 100 c'llilom~t;J da
sviluppo dcl ternton d1 cw so - R·spondendo alle dom1lnde èE:I t t to d ' ·r . . 8 .
A~d1s 1-be~a per la vmta !1
pta »·
.
. . .
. .
en a
i n ugiarSI a. mgapore pra11'a7iom e ad uno zru·~he ng1ornal1st1
il
Ministro
ha
preci·
mentre
effettuavano
il collega- 1f icio per poi sulla v ia cfel ri.
« L'Assemblea Genera1e d ec1- sato che fino ad ora oggetto mento con Suraba"a. I passeg-1 t
·
t ·.
d
resam ~
.
.
.
.
.
..
.
'
. .
crno . par ec1pare a una cod e ·mo lt re ò'_1 r1prendere
ll
t · delle misure d1 naz1onaJ1zzaz,r- · gen indonesiani sono r1usc1ti ad In- ione nel Palan o I mperiale
della. quest1~n e ne a sua re- ne sono state solo ~e imprese opporsi. al tentativo.
.
di~ D ebra?it e ad ~-;a v isita allo
d1cr.s1ma s.ez1one ».
. ,
strettamente olandes1. Il casrNel tnnore che tentativi del I aeroporto mìlìtare dì quella l oIl d1batt1to vero e propr10 · ul ~ della «Royal Dutch Shell Co.». genere possano ripetersi le au- calità.
l'Al ge ;i~ e stato . concluso 1.?r. alla _quale ~ono interessat! ca- torìtà indonesiani hanno ardiLa Delegazione è rientrata ad
dal Ministro degli Esten_tr~nce- p1tal1 stranien. sara, esaminato I1 nato a dodici n avi della K. P. Addis Abeba nel tardo pomese Pineau, il qual ~ ha d1ch1s :a- a parte. Egli ha anche precisato
<Continua in 3• pag.1 1riggio.
to che «nessuna risoluzione nullllington 6
servazione e la creazione di or- scira a mutare la vol~nt\\ dcll!l
ll y·1
' :
.
· b 'e potranno diSporre». Francia» per quanto r1guard'l Il
PER lJN GIJASTO Al CONGEGi\TI
t.t e ~Pres1dent~ del C_o.r:is1- ga~.1 cree:aturo preveder!! _ha Nord Africa cd ha ratto appello
:i.:io istro degh Esten 1taP .
Ministro Pella - all'Assemblea affinche <nr- n
:. ~ C.useppe Pella. e giunto proseguit~ ~11 ma a mio avviso. I compJ.:chi la situazione fr, rmu~·~eod a Washington, prove- l~ conclushio la' materia sara esa- ' lancio risoluzioni ineccettab1li
"' a New York •
ntcngo
c e
.
rit_.
· ata ampiamente».
. j per la F rancia}>.
.
:i J~~ una sos_ta a~·aeropor- m~irca la richiesta se l'Ital1~ 1 Ha agRiunto cbc _la Francia
'i!r~~ ~li York il Mm1stro ha sia disposta a concedere ba~1 si asterrà da. ogni d1scussl(lnt• .o
'J l.'UJ. ~a c?nferenza stamp~ per missili, il ~mistro ha d1- votazione sul!' argomento a J ~cri­
h.lijrj d.'lJ>O aver accenn ato a1 chiarato: «noi siamo a favore no.
t.!~no~ ~fontevidco, ha d~tto di quello che me~lio puo ser-1 A dibattito chiuso son? ~ta te
~tferg ~· ~Ile s~e prossm~e vi re la sJcurnza d1 tutta la fa- , presentate due nsoluz10~ 1, . l~
~ Sta:,,az;CJn1 con 11 Segrctar~o miglia atlantica».
prima da 17 paesi afro ~::.s1a_t1c1,
ilfUa IJ .he esse tr1Pntrano m
Parlando infme. della pros- la seconda da sei paesi latlno~ncannea d1 a1rucizill .:tiilo· I sima conrrrenza delJa N~TO e americani cd europei.
New. York, 6.
Il se;reta~io _alla Difesa Mac I cussioni in seno all'opinione
~ a che I' uno dei pre- I il
s zion e che l'Italia sett 1 d Ile cose
S1 apprende da Cape Cana- Elroy s1 è d1~h1arato non sor- pubblica amencana. in Quelli
·~t1 princ1pah della politica de a PS ~mistro ha dichiaraAllo stato I a ~a e ·~oluzioni vera! che il . ~azzo rec~nte il preso ~el fallime_nto del lancio del partito democratico si ten!:i •laliana 11
guira. d 0 h<' si debba lavorare nessuna dcl e ue ni· re in satclhtc art1ric1ale americano è clrl pnmo satellite amencano.1 dc a rar ricedere sull'ammini1.erroga\t)
,
.
~o: «ere
c . · · fondamentali sembra possi raccog ie .· 1 csplo~o a terra, e, peri 1nto. S1 tr.1tta. dc~ re:.to. _del nostro, straziane. Eisenhower la respon "-bto d 11. circa 1 atteggi.a- m tre direziom
teria seno all'Assemblea plenar!a• a non h.a lanciato il satellite stcs- primo tentativo, eali ha detto Mbi·11·. ... di' quello A"'e v·iene de4.h. S \e Italia
nei riguardi
che coprono
la ma i·n - m·lgrioran7.a
riclilesta dCI duc i ·50·
"
''lii 1 uaz·10
.
. tutta rerenza:
' .~
.
parlando ~i giornalisti
nll'ac- 11rinito"'.:uno dei "''
piu uniilin.nti
~le. li
~e nel M ~d1 0 0- della pro!lsima con
etti' di . terzi.
. .
Un guasto. determinatosi al - ropo1 to pnma d1 p nde l'
t 11
·
/ltn11,. Ministro ha risposto : tensificaz1onr drgl1 asp
iù
Il progetto arro-as1at1co () l'intzio delle operazioni di Janr~
re ac- a imenti che h !'>torrn degli
~tzza ' 'Il ùell'llalia che la si- fens1vi; realizzare ~cmp~fuI'he impostato su due idee base :. la cio 11n pruvocnto il falUmcnto ;l:~Jtr,;r P~,1~~r~~!· i~\:lz~res~~~ ~~!'.ti Uniti abbia mai registra~ PalTlCCllo-orlcntale, costi - strette con sultazioni. po d . a-1 necessi ta di applicare Jl pnn- dell'op erazione.
rimentiale a Cape cuna e ·al ~
.
~itiza ,~integrante deUa si_- pnm anente su. un pian.~ i~t~n- cl pio dcll'audetcrm.mazione 8 ! Si (' trntt:lto di un guasto rimnst~ in aria due ~ecc~di. sol Il !all11ue1~t? . del lanci~ del
~rri ~~•drntatc. questo e 11 rita t ra i paesi mem~i_.
~ 0 . popolo algerino e .1 apertu.ra di in uno dci congegni del primo lcvandosì dj circa due metri.
satcll.1te artif1CJal~ a.mei:can~
lliliJpl>O d asi•. Dipende dallo sificazione dc• ~a.PP? 1 .ec 0 sai negoziati per l·l ricerca di una 1;tnd10 òel razzo propulsore. il
Il
t
.
h.a p1 ovoca~o ~ ribasso di qu a
'< ~tr· ;1 lavori se questo te- mjci. A Parigi s1 1rys1s~era as. a- solu1lonc <J :::l problema.
Vangunrcl».
por avoce della Casa .B1an s1 tutti i titoli industriali alla
I. ~'tllQa avere uno svolgimen- sui due primi pu.nt1 cui .sdar~~oi>rogctto latino-amcricai:o
li rnzzo. contenente il satcl- ~~ ~;~e: g:ft~ ~a dhic~ 1apra- borsa di New York con parti11 . , richiama le grandi 11 - hte. è esploso sulla rampa di s d "l' 1 E'
lrit.e a Parigi,,.
ta una piu ampia cons1 er
hys ur., hc e h1. re l'olnre riferimento ai utoli d elt.-.lit rrogat.Q, poi .
,. . _
.
.,.
europ1;i
risoluzione approvata lancio. alle ore 16.45 gm t. do- · 1 cn e isen ower a . c 1csto le industrie interessate alla
d1 baa1 Per• circa l tstitu. ne». coUo l.>IO tra il ~1m.,tro nee della aw scorso. Vi e stato I po una grossa fuma111 . Si è al Dipartimento della Di!~sa un p1odui1ione dei missili.
~.topa, oppur armi, nuclean Il
·1 ~egretario d1 Sta tr> nel febb'. 1ta un a clausola che ' c1uind I svìlupp:lto un incendio detlilgl_1ato rapporto ~ull od1erRadio Mosca h a dato cosl la
a~scgna- Pella e I urato un'ora <: un però a.gg1u1 dell'offerta dci buo che t- stato rapidamente do- no !al11me!1~0. del lancio del sa- notizia del tentativo di lanci~
. lllt nazi e
.liltntaie d·1 aorn1 . dell Europa Dulles e d
p~cndc ~t,Jtoa nrte della Tunisia I mato. L'Incidente non ha pro - telt1te art1f1ciale.
d l
....
~lt, Pe]la h . m1 termonu- quarto.
da parte di esso ni uftic1 roc~o come pure del voèato alcuna vittima.
Intnnto, mentre negli nm- . e satellite artiticinle ameri~itnte la coa l~chiarato: < c~r~
Alla secon i at-0 anche il Ira· e del
te e-quadro es1>res- I E' stato comunicalo cl1e non blcn1i vicini lll govern'J e in can~: ci\ satellite ar tificiale a ~~ve essei:'['m~a di Parigi banno partea\i~o Adlal s teven - voto ~uu. ASS;i~nlea Nazionale I sarl\ possibile effettuare il lan- 1quelli del partito repubblicano ~~r~~oè P;J:~:uea~~ 3~v~~
'ka Cio ae11a
a rl!-Jnione del der de"!1°c[ segretario cii sta- so
a1
cio dcl i;ntcllite artificl·nle con si tonde a mlnimlzzare lu por- essere l!m ciato o~gi, è ('Sl)loso
~• tratterà so11danetà atlan- son cd 11 v cc
Fra~ces i paesi afro-asiat icl un nuovo razzo vettore so non tata di questo ratto che non ~on il _ missile vettore durante.
~:~ove arrn~ r~~~~ 1'1.mpieg<! to Murphy. t ' ti erano assisti~i
A c~~n no firmato il proget -' fra un mese o due.
mancherà cli avere nmpic riper- 11 lan cif!».
l di r>r d · l 1st1tuz1one d1
I due st.a l~ tt' ollaboratorl· non
" uzione e di con- dal loro plu dire 1 c
In onore della Delegazione somala
ricevimento all' Amb~sciata d'llalia in Mdis AbeM
Jr!I~~ ~tto ~ella ~~~eiiifà~~~ Ia~~malia
~i ID ~lllfOfIDHDllHJIOa Hrllrn ~al 1~~-~
I
.
I
pro bab·11e Ia rottu11a
delle i·elaz•iun•i con 1'.DIanda
0
I.
II
l'un. Pena a Washington
!i è incontrato con Dulles
I
-------------------
I
I
I
I
l
I
I
I
I
sul:
M:
1
N. 274 -- p
~
Il Corriere 4elle Somoll•
SABATO 7 dicembre 1957
l<Jronaca di Mogadiscio e dell'inte~
A proposito del costo:
dell'energia elettrica
ln merito a d alcun e la·· le trattative con la SEIS, gli ormemelc e•presse m una ! gani competenti saranno li1:bri
r ecen te «lettern dol pub- 1 di rivolgersi ad altre ditte.
bllco» ch·c11 11 p rcuo delL'Amministrazione darà a suo
l'en ergia elettrtcn. Il Mu- tempo rendiconto al pubblico
nlc\plo di Mogadlsi:to !or- del proprio operato.
n i..ce i seguent i clllartChiunque interpellasse in
(
I
I
1
- Musica ~ richiesta
- Son:imano delle Prin
pali n oti.zie della set~·
l'Egira.
man a
•I6·
- Sketch
EFFEMERIDI
- Somali Bararurtei ,
Vien e costituito, dopo lunghi 7.
nahài
.an egoziati il 7 dicembre del 1955, 17.45 - Giornale Radio (d!aJ t.
il primo governo del M~ rocco
to Alto Giuba)
t
indipendente. ~e Saucl si reca l !;.00 - Fine della trasmlss!o
in visita in India. Sono a~un• • •
Q\
1cia ti colloqui an~lo-am enc a n!
19.3<
J
Recitazione
del
cora!IO
per superare le ~1ve r~enze sui
19 .35 - Hello
·
problemi del Medio Oriente.
I Dopo la grave crisi ch e h a 19.50 - Gabai
turbato il mon do per l'attacco 20.00 - ~ad~ocrona~~ sportivi
I an glo-franco-isra~liano :all'~ : !W.15 - R~tm1 ballabili e CaJlZ<inJ
Radio ( !tait
I gitto. vien e auspicata .a Pan1p :W.30 - Giornale
noJ
.a.
I ed a Londra una riunton e tn2Ci.4
.1
Rit.mi
ballabili
e
ca~·
·
pa rtita con gli Stati Uniti.. C~n1
·~1 me si vede ad un anno d1 d t' stanza i problemi paiono più o 21.00 - Giornale Radio (somalo)
21.1e. - Fantasia
meno sempre gli stessi.
·
22.00 - Fine della trasmissione
I
questo frattempo ed a questo ri- !
menti
_
_
4.
7 dicembre 1957, sabato.
14 Giamad -al-Aual 1377 del- 5.
guardo ditte straniere, è ritenued incom- '
prodotta a Mogadiscio forma petente a farlo. come é premaspesso oggetto di pesante critica tura ta re oggi congetture sui fud a p arte dell'opinione pubblica turi prezzi.
ed u na controversia relativa è
stata portata. n el recen te passato, anche al Consiglio di Stato
in Roma.
Ma più ch e dalla pubblica opinione, in genere. t ale problema è stato ripreso e tratto con
obbiettività ed impegno dall'Aro
ministrazion e e d al Consiglio
municipale. ed a seguito di varie
interpellanze ed appassionate
L 'On. Scek Ali Giumale, Mid iscussioni è stata nominata, tre nistro per gli Affari Sociali e
m esi or sono, con i voti de'i Con Primo Ministro ad interim, ha
siglio stesso, una Commissione ricev uto, nella mattinata di i edi esperti tecnici e contabili per ri, il Ministro di Svezia in AdM er coledì alle are 12,10 è arrivato con l' aereo della
studiare il modo di risolvere sod dis Abeba, S.E. Eyvinct Bratt.
Aden Airways il Presiden te del partito della L ega dei
IL PROGRAMMA
- --oAll'udienza
erano
presenti
disfacentemente questa dibatGiovani Somali, Hagi Mohamed Hussen, che rientra dal
DI RADIO MOGADISCIO
tuta causa di vasto malcontento. anche il Ministro degli Affari
Cairo dove h a completato t suoi studi.
GLI SPETTACOLI DI OGGI
Ciò premesso, la Commissio.ne Finanziari, il Minis t ro degli A/
PER OGGI E...
si è posta come suo compito fari Generali ed i SottoseureErano a riceverlo all'aeroporto il Sottosegretario alla
CJNF.t\IA BENADIR - 11 Opera12.30 - Hello
specifico di accertare. i costi ~i tari alla Presidenza del Conzione mitra» con Stcre BarPresidenza del Consiglio d ei Mini stri Deputato M ohamed
12.40 - Gabai
produzione dell'energia elettn- siglio dei Minìstri.
1
clay • .Marina Berti. Piero LulU.
Mohamud Ahmed Addan. n umerosi Deputati, capi dei
1 12.50 - Hello
ca locale fornita dalla SEIS; h a
L'On.le Scek Ali Giumale e
13.00 - Giornale Rad.io (somalo) CJNEì\IA CENTRALE - , e t:na
partiti politici ed altre personalità del Territorio.
ascoltato un ampio ed analitico gli altri membri del Governo ·
13.15 - Ritmi ballabili e ca~oni
P elliccia di visone » - Ultima
r esocon to dell'Ing. Favilla che hanno intrattenuto S.E. Bratt
13.30 - Giornale Radio (ital. )
vis ione - con Giovanna Ralli,
riassumeva i valori patrimoniali in cordiale colloquio.
13.40 - Ritmi ballabil:i e canzoni
Roberto nisso, Tina Pica - Cl·
della medesima, i rendimen ti
14.00 - Fine della trasmissione
ucgiomalc.
0
dei macchinari, degli impianti e
le relative spese. nonché tutti
CINEi\lA EL GAB - « Alibabu
16.00 - Recitazion e del Corano
- Nuovo film indiano.
gli altri aspetti ae1 problema
s
16.05 - Hello
(ammortamenti, costo dei carCINElUA HADRAlllUT- «L'in·
buranti, vendite dell'energia
16.15 - Gabai
vasore Bianco » - Warnecolor.
A Lamafaghi, 25 Km. ad oprodotta e relativi proventi,
16.25 - Hello
CrNEllIA
HAì\IAR - " I topi del
consumi dell'energia illuminan- vest di Galcaio, certo Abdul16.35 - Giornale Rad.io (somalo)
dl'serto » con Richard Burt~n.
(dal nostro corrispondente) rossa e per poterle far muove- 16.50 - Gabai
te ed industriale, ecc.) ed ha fi- lahi Ali Farah di anni 18, per
Robert Nc-wton, James Mason
n ora tenuto quatt ro sedute, di rutili motivi, veniva a diverLa sera del primo dicembre, re è stato necessario l'impiego 17.00 - Hello (duetto )
Cinegiornale.
cui una con il rappresentante bio con Said Issa Siiad di an- fino a tarda notte, piou e ab- di un buldozer che per ben due 17.15 - Hello
ni 25.
bondantissime sono cadute n el ~iorni ha dovuto lavorare per t7.25 - Notiziario delle Nazioni CINEl\IA :\USSIONE - e !llba·
dell'Azienda fornitrice.
Nella colluttazione che ne la circoscrfzione del Distretto liberare la strad·a dalla. terra
ba » Nuovo film indiano.
Unite
Tale nuova Società, legalmente costituita da circa tre anni, derivava lo Abdulla hi colpiva di Merca, mentre sul centro a- rosMsa.
SPPERCINEl\IA - « 11 figlio di
d
t · . li
17.35
Canzone
moderna
somala
a 1g r~ o ques i ~1cco con- 1
dopo l'acquisto del complesso col pugnale il Said al quale bitato la violenza della piogSinbad » - Cinemascope - u n
cDe Vincenzi>>, fornendo ora l'e- produceva una ferita guaribile gia ha acquistato quasi il c-a- t!attemp1, l~ popolazione, é ben I 17.45 - Giornale Radio (dialetDal!' Itoi>l'rtson, Salir Formi.
in
giorni
10
s.c.
rattere di nubifragio tanto che beta che p10va con. tanta .ab-1
l ettricità a Mogadiscio senza
to Alto Giuba)
Liii St. Cyr - Seguirà: intem·
La Polizia di Galcaio, infor- il traffico tra Merca e Punta b?ndanza. In Somalia la piog- 18.00 - Fine della trasmissione
contratto con il Municipio, risantissimo Cinegiorn.ale sili
g1a è un segno della bontà di
sente a dirla in breve, del suo mata del fatto, si portava sul Agaran è rimasto interrotto.
lancio del primo SPUTi\lK • • •
all'arresto
Numerose macchine sono ri- Dio.
regime di instabilità e di incer- posto, procedendo
Orario : 18,15 - 20 - 21,45.
maste bloccate dalla fanghiglia
tezza che caratterizza il suo in- del feritore.
19.30 - Recitazione del Corano
vestimento di capitale attuale,
E..• DI DOMANI
ciò che impedisce o quanto meCINEMA BEN ADIR - « Il fitllo
no ostacola in questo momento
Per l'undicesimo anniversa- 20.00 - Hello (duetto>
di Sinba<l » - Cinescopc - «in
l'introduzione delle n ecessarie
rio della incoronazione del Re 20.15 - Abbiamo trasmesso proDale Robertson, Salir FortS~
migliorie tecniche.
gramma gentilmente ofdello Yemen ha avuto luogo
Liii St. Cry - Seguirà inftttS·
n punto più oscuro di questa
ferto dalla RAI
all'Oasi Hotel un ricevimento
santissimo cinegiornalf sul
Società è, pertanto, il n on ga(dal nostro corrisponde~) gratuitamente cl.al Signor Guer- organizzato dagli Yemeniti ai 20.30 - Giornale Radio (ital .)
la11cio ciel primo S PUT~IK.
ran~ito ~mortam~~to degli in:
Siamo lieti portare a cono- ci di Mogadiscio, e la sala ci- Merca, -al quale hanno parte- 20.40 - Abbiamo trasmesso programma gentilmente of- CINEì\Ll CENTRALE - e I fepl
vestipienti., per cui il prezzo d~ scenza di quanti si interessano nematografica è ~tata messa a. cipato tutte le Autorità locali,
dalla Società Ci- la Giunta Municipale, i Capi
dcl deserto » cou Ricblllll
ferto dalla RAI
fonut1:1ra viene fortemente, anzi 'i ial bene della nostra scuola che, disposizione
Burton, Robert Newton, Jamrs
e Notabili, gli esponenti dei 21.00 - Giornale Radio (somalo)
eccessivament:e gravato d~ quo- dietro interessamento del co- nema Equatore.
Al Signor Guerci ed ai mem- Partiti Pubblici, la Comunità 21.15 - FantaSlia
l\Iason - Cinegiornale.
te che. l~ Società vuole navere Imitato Scolastico martedl 19
a ~r~VISsima scadenza. ~a ~on:i- c.m. è stato proiettato n el lo- bri della Società da queste co- Italiana, quella Indo-Pakistan 22.00 - Fine della trasmissione CI NEMA EL GAB - e Rullo
di tamburi » - Cinemascopt nuss~one ha .~esso quindi .in I cale Cinema Equatore <li Mar- lonne inviamo un sentito gra- e queUa Araba.
zie.
Warnecolor - Prima visionr Un discorso, a nome della
P'.1-rticolare rilievo la necessità gherita un film p ro-scuola.
veniva . .. PER DOMANI
con Alan Ladd. :lndttY Dalton.
Con l'incasso dello spettaco- Comunit à Yemenita
di ~ co~tratto, che .dovrebbe
La popolazione tutta è accor
Marisa Pavan - Segue docuavvicinarsi ~ . ~ecenruo, ond~ sa in massa al cinema, occu- lo, e con molti oggetti ricevu- letto dal Signor Yahi;._ Mamud. 12.30 - Hello
mc-utario Ciuemascopr.
dar~ la possibilità alla SEIS di pando oi ni fila di posti ed as- ti generosamente dai commer- ed un altro ne veniva pronun- 12.40 - Gabai
CINEMA HADRAl\'IUT - «Garfraz1onare nel tempo questo at- sistendo allo spettacolo anche cianti locali, il Comitato sta ciato, dal Si:;nor Scek Moha- 12.50 - Hello
ctrnia blu».
tu a~e pesan~e stato d~ rie.ntro di in piedi.
. organizzando ora una grandis- med Abud, in rappresentanza 13 00 - Giornale Radio (somalo)
13.15 - Ritmi ballabili e canzoni CINE!\IA HAl\IAR - «La rtl'll
c:ap1tale e di dare ad~to, m conTanta affluenza di pubblico sima festa seolastica con nu- della Comunità Araba.
Il Commissario Distrettuale 13.30 - Giornale Radio ( italillseguenza, ad una rag10nevole ed va attribuita non solo al fatto merose gare sportive e una
storia di J rss il bandito» - ~no l
n Mnascope - con Robert u aOPJ>?rtun~ de.nessi~ne d~i pr~~ che gli incassi enano devoluti colossale pesca di beneficienza ~oham ed Ali Dahar, pronunoggi praticati, com è n ei voti d1 per intero alla cassa del Co- con magnifici premi tra i qua- ciava anche lui un breve di- .i3.40 - Ritmi ballabili e canzoni.
gn c-r. Jrffrry Rnntrr, Bo~
tutti.
mitato Scolastico, ma anche li una bicicletta dì ottima mar- sco~so di cir-costanza in cui e- H .00 - Fine della trasmissione.
Lang{' - Seguirà cart?nr ~r _
sprimeva alla Comunità YemeTali punti di vista, già fatti perchè il prezzo d'ingresso era ca.
• ••
mato a colori e ci11Pgiorn 3
La festa avrà luoio entro nita i migliori auguri per il 16 00 R
p resente al rappresentante-pro- stato ridotto, per cui, una ~om
Orario:
18 - 20 - 22.
Re e per il Popolo dello Ye· - assegna di opinioni
CINEl\JA l\IISSIONE - e Ru110
·_
curatore della SEIS, dovranno ma irrilevante la popolazione il mese di dicembre.
16.30 - Recitazione del Corano
••col*
Attraverso queste manife- men.
trovare conclusione entro il cor- di Margherita ha potuto gode<li
tamburi
>l
Cln!'tn...,
Ultimo oratore ei'ft il Comm. 16 ·35 - Giornale Radio (somalo)
·
i~iollf rente mese di dicembre, poiché r e di uno spettacolo cinr:mato- stazioni ed altre ancora i rap16.50 - « LUGABAHSI sattimaWarnecolor - Prm•A '" - uon.
a tale condìzione-termine il co- grafico e nello stesso tempo porti tra Scuola e famh lia di- Abdurahman Ali Issa.
nale radiofonico I'. cura
con Alan Lndd, Auclrt'r o:o<u·
Seguiva un signorile rinfremitato ha delegato la propria fare un'opera buona a pro del- ventano sempre più stretti a sco.
a· Abd'
l\tarlsa Pa,·an - St>pie rW
Margherita, la cui scuola per
libertà di agire. Scaduto questo la Scuola.
i
i Namus e con la
mPn tari o Cinl'mascopr t~ Pso t
ternùne, e rimaste infruttuose
La pellicola è stata offerta la sua funzionalità, per la sua
gentile
collaborazione
71 : 1 I>ostl So. z: n pos 1 ·
attrezzatura e per la sua ate eawalleiie 1.
di Augusto Vollini.
- Orario: 18 - 20 - 22.
Iltività in tutti i campi può ben
.
- ~~n basta .essere per- SUPERCfNEl\IA - i1J\111o~h·
caCoriolei
le
.~~o~. ~r
dire di essere all'avanguardia
Nella ZOn(I. dt
t~ massaie
n an1c-11to clr l Cailll' » - T uo·
~ ..-:~.
tra le Scuole somale
valette stanno rovinando le 2.
- Musica .a richiesta
n it>olor _ rou JJumphrtY hn·
3.
"'::;~~~~,.,:~;_.,~==.;._~_;;;~=~_;;;~~_;;;~~-:~~~-===~
·
colture.
- Co~oqu1 con gli ascol ta- I gart, J osc ft'rrer. r nn Jo
.,.
=
Bulll'loCc
Hassan Ali
1 son, Fred l\Ino l\IurrllY·
toit
Jl costo dell'energia elettrica to non autorizzato
I
S. E. Eyvind Bratt
in visita al Governo
,
I
I
TrafHeo inierroito
Li"te a Lamafagh"1
•••
pe1_• le p•o(!l!e a Me1•ea
I
Iniziative a 'argherita
Festa yemenita ~~:;~: ~~i~i
I
l
L
=-===
-- -- - LO
POLIZIA - EL
I
GAB;1--:
A:-:-L.-C~l:--:N
:-:-:E::---M-A
___________,
I
(Domani allo Stadio CONI - ore 16)
Vedremo nuovamente doma- tra la carta ect il campo di gioni allo Stadio CONI la squa- co c'è sempre una notevole
dra della Polizia che, come si differeiua. quella, cioè, che diri()Orderà ebbe a suscitare, nella vide il fl'eddo
ragionamen to
:sua prhn.à. partita contro l'Auto fatto a . iavolin? dallçi _spi rit~
parco, una favorevole impres- combattivo deg~ atleti 1 quali
sione.
tengono conto fmo. ad. un cerCertamente i 15 giorni di so- t~ p unto de~le yarie d1tfe r~nze
sta saranno stati impiegati per di classe, di stile, ccc. P.e1chè
mettere meglio a p unto la il loro scopo è que1:1o . d1 ~a- 1
squad ra che p er altro, doven- reggiare n~l modo m~gllore. . .
do incontrare u na formazione
E ch e .1 El G~~ sia fornita
chiaramente più debole, potrà dì col':igg1~so spmto combattisvolgere il suo gioco n el modo vo lo h~ dimostrato nella s~or- '
miglior e. vogliamo dire senza sa partita opponendosi v al~dale preoccupazioni che in gene- mente alla vivace . formazion e
acciano le squadre, nel- dei LL.PP. che ieri, pur soc:
rlee im
paftitc di campionato, per combendo ~on netto scarto di
1
· ·t dei due punti in reti, non si è fatta tm volgere
:ali~~nquis
L'El Gaba p arte
d8: una
battu t a. Ma sc10.
smagliante
H A M A R --Oggi: un film eroico, drammatico, appassionante.
ITOPI D[l D[S[RTO
Una testimonianza di fe~e nel .coraggio di ogni uomo.
Nel deserto africano il loro d estino.
Con: James MASON n ella parte di Rommel • Richard
BURTON - Robert NEWTON
-
Nuovo Cinegiornale
ORARIO SPETTACOLI: 18, 15 • 20 • 21.45.
Domani: un film coraggioso ed umano.
Uno spettacolo impressionante.
LA VERA STORIA
di Jess il Bandito
in Cinemascope
Tutta la verità sul più temuto fuorilegge d'Jln!eri'!·
R
H LA,NGJ>•
on: obert WAGNER. Jeffrey HUNTER • ·
Seguirà: Cartone animato a colori e Cinegiot11ale·
C
Mogadi-1'::::::::::::-----------..;,,~-0•R~A:R:l~O:...:S:P~E~
T~T:A:C:O:U::~l~8~-~2:0~-~22:·~------~
,,.
DUE DECISIONICronaca di Mogadiscio e dell'Interno
DEL MARESCIALLO TITO
Le piogge
e·1sono stati
nella p olitica JUqueste ultime settunane
~osls avvenimenti carattenstlci:
due. onoscimento della Germail.8n~rientale e il rifiuto di anJl.1
8 Mosca (dove in occasiodsredel 4"'' anniversario erano
v·
nt~ti convocati tutti id leaders
s munisti del moi:dol a part.e
CO maresciallo Tito. Mentre 1\
de! 0
t t
venne interpre a o come
1.
P! roroo del progressivo scivolasin to del regime di Tito nel~~ita sovietica - nell'ovile
1~rKrusciov - il secon~o raJ_>dl senta. comu~que lo s1 vo~lia
P~ere un atto m senso decisave nte · contrario. Due colpi di
~~ta in direzione o~posta verso
riente e ve~o occidente.
0
Alla luce d1 quanto avve:me .a
~es durant~ .le feste della n:
sarebbero state Pc"ez•onall
.
Ci perviene da Belet uen
te violente dato che. a~ h ifen- le decisioni governative . e ~h~
che Giovedl forti pioggie soverno di Bonn -i pr e e go- 1 cosa succederebbe se gli a1ut1
no precipitate a Belet Uen cen
tare altrettanto c~ ·t JPar_avl\ a americanJ venissero meno.
tro e nella circoscrizione del
s1 comunist· D 1 •
cu~u pae- Questo aiuta a comprendere
Distretto.
schi non er~no ema~e~\~J t;d~- l'altro colpo di test~ ~i Tit~. vaAnche Giovedl fortisslme
citi su questo punto·
. e•.pl. le a dire la sua decisione d1 non
piogie. per 52 mm. si sono a• essi SI e- andar
M
d"
)'
vute a Bulo Burti e dintorni.
rano . limitati ad avvertire - 1·occ~on: de~f.~a ei l ac~go i~~~
genericamente _ che .1 -·
.
.
nn vers
scimento dell G
i . . ic~no- la r1voluz1one di ottobre per u'al
a erman•o.. onen- na ferma d1mostrazione della
• e sarebbe stato t·onsiderato individualità Jugoslava
RIATDVATO
come «gesto non amichevole »:
·
non hanno mai detto con chiaDOM ENI CO SASSOLI
IL TRAGHETTO DI BARDERA
rezza che esso ìmplicaY'l automaticamente la rottut·a d«::Ue :·eIeri è stato riattivato il ser!azioni diplomatiche
vizio di t raghetto tra le due
. Ci furono alcuni g'iorni di parive del Giuba a Bardera.
ruco a B.elgrado quando si seppe che 11 governo di Bonn avrebbe interrotto i rapport.i di·
plomatici con la Jugoslav!~.. Si
<Continuazione t• pag.>
t~mcva che l.a decisione tedesca M. dì rimanere all'ancora in
~uzione (~1f11;1to j~goslavo ~1 s1 sarebbe .nperco~sa negativa- porto.
·nnare la d1ch:iarazione ~ol!lt·: ~ente _su1tli scambi commt!rcia·
li Ministro Sudibyo. ha anche
GA.RDENIA BLU
ti
dei paeSl
com~st1 i li particolarmente fiorenti frll dichiarato. che «i cittadini olanFritz Lang, nella produzione
n~e avverumenti acqu1st,nno la Germarua occidentale e la desi non sono stati espulsi, ma
cinematografica d'oltre Atland 8 dimensione nu~va e 1.1 neo- Jugosla"'.ia.. E per calmare le gentilmente invltat·l a lasciare
tico è da tempo considerato
un · ento del regune dl P~n- a~pre!"sHmi della opinlone pub- l'Indonesia».
quale sinonimo di brivido e cU
~ ri\'ela meno grave e s~n- blica 11 governo di Tito fece su- «Se qualcuno di loro _ ha
su.spense .
..o atiCO di quanto esso appar- bito gi:are la voce che le merci cont:nuato il Ministro _ vuol
Dai film, come dalla letteIOD1in un primo tempo. Adesso 1 proveruenti dalla Germanla oc- continuare a vi.vere in Indoneratura
gialla,
naturalmente
te possibile co~~lderar~o i~ una ci.dentale sarebb~ro. state immc- l'ia. il caso sarà discusso in senon c'è mai da
pretendere
erospettiva pm precisa.. 10 un diatamente sost1twte da aue!:.~ guito, ma prima di tutto essi
granchè, tranne quella certa
P bito più vasto in r~l.azione proyenienti d~a orientale. Il dovranno lasciare il Paese».
percentuale di emozi<mi a buon
~la natura e le possib1lltà del I solh~vo t~tta~a fu grande si.i Intanto l'Ambascìatore statumercato che lasciano fino alle
j8 politica jugoslava al qu.ale a nel!ll ambienti governativi che rutense a Giakarta ha tatto un
ultime battute il fiato sospeso
8 volta è il prodotto di una nella popolazione, quando si ap- passo presso il Segretario Geper la sorte dei protagonisti.
s~rticolare situazion~ e di un::i 1prPse. cJ:le la interruzione delle ~erale del Ministro degli Esteri
Questo perlomeno nelle realizP sizione particolanssuna nel relazioni fra Bonn e Belgrado mdonesiano per esprimergli l'in
zazioni riuscite e condotte con
:ondo di oggi.
.
non co1'!1p~rti'va lll r9tl,lira del- qUietudine del suo governo daun certo impegno. cThe blue
Il riconoscimento del regime IP relP710m commerciali.
vanti al deterioramento delle
gardenia» rispetta i canoni dodi pankow era un avvenime!"ILO
Ciò non significa che le preoc relazioni tra l'Olanda e l'Indo- La Signorina Carla Pa1lini. eletta « Bella Italiana della Soma- vuti e si porta dignitosamente
generalmente atteso nel SCl"sO cupazioni siano del tutto cessa- nesia e per esprimergli la preoc
fino all' epilogo grazie alla d i lia » per il 1957.
che prima o poi doveva succe - te. Il Parlamento di Bonn st"I cup azlone della comunità amesinvoltura narrativa di Lang ed.
dere oa anni i russi premevo.- discutendo la questione delle ri - ricana che si sente minacciata
alla sempre buona recitazione
trecento milioni di dagli avvenimenti accaduti.
00 s·ulla Jugoslavia perché sta- parazioni di Anne Baxter.
bilisse normali rapporti diploma dollari - che il governo tede·
Da Londra giunge notizia che
Per i cultori del geuere, il
primo
gennaio-31
dicembre
tici col governo della Ger?lar.;~ sco si è im~egnato a pagare al- un invito alla prudenza è stat-:>
giallo è a lieto fine; un paio
Vita
dei
Partiti
1958.
orien:.ale: Belgrado era infatti la Jueoslav1a, e si teme che i1 rivolto dal governo britannico
di cadaveri ci scappano comun..Mentre le offerte per la for- que.
runica capitale comunista che dibattito sUUa ratifica degli ac- a quello indonesiano. in relanitura
della
carne
fresca,
per
non avesse ancora n~onosci:..ito cardi già stipulati non finlsca zione a.i provvedimenti che si
lo stesso periodo, saranno ~ac­
Pankow. Le pressioni russe sul- per danneggiare gli scambi te- stanno prendendo a Giakarta
IL FIGLIO DI SINBAD
colte fino alle ore 10 del giorla Jugoslavia si fecero parti.e<'.- desco-jugosl.avi. E que~to ~imore nei riguardi dei cittadini ed in1armente intense con l'avvic1- h'.\ detemunato negli onenta- teressi olandesi.
no 21. dicembr.e 195!. .
Ci riSiamo coi cali/fil I racnarsi delle celebrazioni del 400 menti internazionali di BelgraLo ha reso noto oggi il portaChiunque v1. abbia. 1:0teress~ conti delle Mille ed una notte
può presen~ars.1 _al Mmis~er~ di I (con le dotrute varia.c."ioni ed
anniversario della r.voluzion'! e do l'idea di un più deciso avvi- voce del Foreign Office. il quale
Grazia e G1ust1z1a entro il gior- aggi<YT11amenti) si ripresentano
a Bucarest i priml di agosto cinamento all'Italia i cUi scam- ha aggiunto tuttavia che le in.nell'incontro con Tito. Krus~1ov bi con la Jugoslavia proprio in formazioni su quei provvedimen
Si sono svolte, J?re~so la. Se- no 17 dicembre 1957 - dall~ quale fonte d'abbe verata per
riusci a piegare le resistenze conseguenza della tensione fr~ ti sono ancora contradditorie. zione della Lega de1 .Giovani So: ore 9 alle ore 10 - St~nza. n~ la realizzazione di una delle
òei maresciallo jugoslavo. Con Bonn e Belgrado sono passati che la Gran Bretagna si astiene mail di Itala, le elez10m annuali mero. 33, per . ev~~tuali chian-. tante fiabe per adttlti, ed anquali argomenti i~ leader del al primo pos~ ~ia nel. settore dal prendere posizione nella ver i per il J>l.nnovo del comitato Lo- ment1 e per 11 ntiro delle let- che questa volta sa piano paPCUS costrinse T ito a cedere delle importazioni che rn quel- tenza fra la Olanda e la Indo- cale.
.
. . tere di in~to. ~nd~ parte<:ipare noramico.
Le avventure sono naturalnon è possibile sapere. Ce,.ta- lo delle esportazionl. ~'intervi- nesia
Erano candidati i seguenti Si- alle gare d1 licitazione pnv.ata.
mente mirabolanti, ma presenmente giocò un ruolo importan sts\ co!"i:e"sa ou~l~hP e1~rno fa
n governo francese, a quanto gnori; Mc;>hamed Ialahò, Moba---o~-tano in certo qual modb il prete la necessità di dimostrarP con dal rrumstro degli Esteri jugo- si apprende negli ambienti be- rnud Cadi: e ~elal. .
un gEsto simbolico l'unità e lll si.avo Kc;>cia Pop?vic .al nost:? ne informati di Parigi, esprime
I cand1dat1 . p~r il comitato GOVER NO DELLA SOMALIA gio di essere raccontate con
MINI STE R O AFFAR I S OCI ALI
una COSÌ disinvolta sfrontatezroncordia del « campo sociali- giornale e la testimoruanza piu la massima simpatiia agli olan- locale erano dieci.
.
za da far si riesca pacificaslu alla virlia delle so!enni ce- viva di questo momento tayore- desi per le difficoltà e le ansieAlle elezioni hanno partecipamente a riderci sapra. E forse
lebraziooi di Mosca
volissimo delle relazioni italo- tà che stanno Incontrando in to tutti i membri.
1
da questo film, <esiòizioni di
E' importante sottolinf'l\re che j ug-oslave.
questi giorni ed in particolare
La battaglia elettorale si è
Avviso
biond<>ne a parte). era proprio
gli iugoslavi - cor · •1ella spreVisto in questa cornice, il r!- per quelli che si trovano nei svolta in perfetto ordine.
Il
Ministero
per
gli
Affari
giudicatezza che li 1 ' i'>t'ngue da conoscimento della Germarua t~rritorio al cui sviluppo prov- 1 n comitato di v1J gilanza per Sociali avverte che sono aperte quello che si voleva.
tutti i poor1· dellT··-">pa orien- 1orientale da parte del governc videro con una competenza e le elezioni era formato da mem- le offerte per la fornitura di
Toselli
tale - riccnoscono adesso di a- di Belgrado appare come u n ge- d~lle q1:1~lità dlfticilmente rim- bri del partito e fungeva di pre- generi alimentari e legna da !!!!!!!!!!!!!!!!'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!_,~~
ver commesso un errore di v:i- 1sto dl natura pur.amen te idealo- p1azzab1li.
sidente il Sig. Mohamed Ialahò. ardere per gli Ospedali di Molutazione e di essere caduti nel- gica, una concessione che. la JuS_l apprei:de daJJ' AJ 9: che tr~tLe operazioni di voto h anno ~adiscio.
ANNUNCI ECONOM ICI
la. trapoola tesa loro da Kru - goslavia ha ~ov1:1to f~re. di fron- tat1ve con il g~ver.no mdones~a- avuto inizio alle ore 20 e si sono
Gli interessati potranno pre
soov. Ci tu anzitutto un errore I te alle pressioru sov1et1che. <?1<? no sulla b!1se indicata da G1a- protratte fino alle ore 2~..
presso il predetto Mi- Calendari 1958. olandesi ed a
nella valutazione dell , reazionl che ha sollevato scandalo poi e karta. e ~1oè tall da presum~risultati delle votazioru so- sentarsi
nistero - stanza n. 56 - nelblocco ·sono arrivati alla Llde! governo di Bonn. Proprio in che essa è stata fatta senza con re la ce~sione della Nuova Gu.1- no1 stati i seguenti:
l:t mattinat1 dei giorni 9-10-11
breria' Lusini (Via s. Francequei gior;U si parlav<i con insi- tropartita. E que~to elemi:nt~ nea Occ1de_nt~le alla Indonesia.
Sig. Mohamed Ialabò, Segre- dicembre. dalle ore 9 alle ore 1 sco d'Assisi>.
1
stenza della oos~i bil tà che li. giustifica le negative reaziom v~'.1gono giucllc~t~ poco proba. .
10, per eventuali chiarimei;it~ e Bilan cette pesalettere (Ultimo
Germania océide:itnle apn:;c;e che la decisione di Belj?rado ha bili. se non !1<:idmttur~ da ~s~l~ ~~~~~t~:fc>;M~~~~~~ i,~~~l.v~ per il ritiro dell~ lettere di mmodello) in vendita alla LinerOZiati con alcuni paesi del- I suscitaf-<? più _ancora che ?ell'I i dere. n~gli ambienti ufficiali scek Abucar, Mohiaddin Moha- vito, onde partecipare alla gara. 1 breria Lusini (Via S . Francefest eurooeo per stipulare con Germarua occidentale negli St~ della capitale ~la1,ldese.
med Addò. Ahmed Dissò Nur,
sco d'Assisi>.
~ de)(li accordi commerdall ti Uniti. dove più che alt~o~e. s1
Int~into. su r1rh1esta. della de- Mitan Elmi, Subbò Cassiere.
All' Alta l\Ioda continua la lie diolomatici. Gli j'J!!nslavi at- é pllrlato del ritorno def.imtivo lee11z1onP oh•nòese. 11 gmppo
quldazione della merce espotratti ò~ sil"''H P"~ •;>eltive ptn- di Tito nel campo comunista. D perma;iente della N!'-TO_ terrà
sta. Sempre nuovi articoli.
1arono ri -·· - . · · ,· an~i moti- governo tul!'oslavl) s_a. bene con una . nu11lor'." straordmana doVisitate le nostre vetrine.
YI J>er ritenere che le reazioni ou11nta facilità l'opuuone pub- mani per chsrutPrP la vertenza GOVER~O DELLA SOMALI A
Ad Eil. per causa non anco- AI Ristorante Uebi Scebeli di
della Germ<'nia occidentale ncin blica americana può intluenzara 1tra Olanda " Indonesia.
Min istero d i Grazia o Giustizia
ra accertate. si sviluppava un
Afgoi è ... sempre domenica!!
incendio nella cucin:\ dell'abi(perché vi si mangia Pasta
tazione del Deputato Scek Mo«Barilia»!.. l.
Si rende noto che fino alle hamud Abdalla.
ore 10 del giorno 20 dicembre 1 Mercè il pronto intervento
1957 saranno raccolte le offerte della popolazjone. Polìzia ed 1CARLO BARTOLONI
per la rornitur.a di Viveri (e- i lalo. l'incendio veniva jomato.
sclusa carne), per i detenuti I Nessun danno alle parsone.
Direttore Responsabile
ristretti nelle Carceri Centrali
I danni subiti si aggirano
di Mogadiscio, per il periodo sui So. 150.
Sta m pe r ia de l Coverno • Mondlsol e
va
- --o- - -
La situazione
nell 'I ndonesia
I
I
I
I
-
.....
Elezioni alla sezione
L. G. S. di Itala
I
I
I
I
--- o---
Incendio ad Eil
Iproblemi-del leconomia alg_erina
inizia la p ubblicità radiofonica in somalo e italiano.
Gli annunci verr a nno trasmessi prima e d o p o i g iorn ali-radio delle 13 (somalo) e 13.30 (italiano)
Preferite le
'TuRF:
N LONDRA
CONFEZIONATE I
O VI RGINIA
CON Il. MIGLIOR TABACC
Le sottonotate tariffe valgono sia per la trasmissione
somala che per la trasmissione italiana.
I
Poi·
i
mllluto
So. 10
oant alorno por
unn
soHtmnnu
Unu volln
In ~clllmn nn
POI'
1111 mese
S o. 60
So. 40
Unn volta
In bOltlmrmn
om· G most
=-
l
voltn
laUnn
settimana
pel' un anno
oppu1·e 2 volto
In ~etttmnnn
per 6 mesi
[email protected] volte
In •Nllmana
pc1·
un nono
So. 240 So. 460 So. 920
•SABATO 7 dlcembra 1957
--------
,2.:~~~~~~~~~-----=_;,__~---------------------~N-.2-7·
~
-~
Corriere ~·Il• io1t1elN
,
lt
~:aJ\
~~
•
~...z.~d- \
4:'lb..':Il
LàlJ~)
~\.) )'\ (.f
.)l:>-)/\ ;, _r.; -
y • Jf.
(~\b_\11
..:..ol""--+"
e:::\i ..r.
•
~.) \
- y • .) t •
~~)I\ ~\.) )/\ (.f
• ("'..Jh C:,Ì~I
\ .. .;\"'•
Y-:"' - \ .. .)\"'o
•
~~- J .t:..1 - Y• J • •
~_,:.::.. cJ~Ì - Y•; \o
.Jl;>':/I ;, _r.i - Y• .Jf •
4.JLJa,_)'\
.)~
'}\ ;_r; - "\.) ••
<.5'·~1 - "' J \ o
rL> - "" ) ••
(' ' .)
I
~I ~>,
~JlJd\